21
apr 2021
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 31 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.333

TROPPO FACILE SPARARE SUL VERONA CHE PERDE

Scusatemi ma non ci sto. L’oppio del tifoso si chiama vittoria. Che obnubila le menti anche dei più lucidi. In questa stagione abbiamo visto alcuni Verona mediocri vincere delle partite che non meritava. Soprattutto nella prima parte del campionato. E dico per fortuna. Sono state le gare che ci hanno permesso di portare a casa il nostro tesoretto. E di salvarci a dieci giornate dalla fine. Poi abbiamo visto un Verona che perde. Anche quando non lo merita. Mi rifiuto di dire che con la Lazio la sconfitta sia stata giusta. O che con la Fiorentina si è tirato indietro la gamba.

A tutti noi sarebbe piaciuto andare in Europa, alzare l’asticella, volare sopra 54 punti. Il problema è che questa squadra ha dei limiti. E che , per riuscire a salvarsi, è andata ben oltre i propri limiti. Il concetto è molto semplice: o crediamo a Juric quando ci dice che siamo sempre sul filo del rasoio, oppure pensiamo che Setti abbia costruito uno squadrone e quindi oggi siamo delusi. La questione di fondo è questa. Io sto con Juric. Il Verona ha il terz’ultimo monte ingaggi della serie A e questo significa che quest’anno doveva lottare fino all’ultimo per non retrocedere. Invece non è successo e questo non può diventare un boomerang e un argomento degli orfani di Grosso che ora sparano su questa squadra ingenerose palle incatenate.

Io credo invece che il momento sia altamente salutare per il Verona. Innanzi tutto non vedo un Verona allo sbando. C’è un calo evidente dal punto di vista dell’attenzione massimale non compensato dalla qualità tecnica. E’ fisiologico. Noto che l’allenatore sta procedendo con l’inserimento di alcuni giocatori che a mio avviso il prossimo anno potrebbero diventare veramente molto importanti. Parlo di Bessa, Sturaro e Lasagna, in pratica i tre nuovi di gennaio. E poi questa crisi ha abbassato quella frenesia da mercato che bene non ha sicuramente fatto. Da Silvestri a Zaccagni, passando per Lovato, c’è stata una sovraesposizione che ha creato sicuramente degli scompensi. L’agente di Zaccagni che rilascia un’intervista al giorno alle radio napoletane, farebbe bene a riflettere sui danni che ha prodotto. Oggi la quotazione di questi tre giocatori si è notevolmente abbassata e considerare il fatto che rimangano a Verona dopo aver allungato il contratto a cifre eque al momento non è utopia.

Ma il Verona ha giocato benissimo sia il primo tempo con la Sampdoria, sia con la Fiorentina. Molto ma molto meglio di molte gare vinte nella prima parte del campionato. Non merita questo tiro al bersaglio ma solo applausi.

3.333 VISUALIZZAZIONI

31 risposte a “TROPPO FACILE SPARARE SUL VERONA CHE PERDE”

Invia commento
  1. Mir/=\ko scrive:

    3 punti dove? Con chi? Dai su…

    • Leo scrive:

      È il concetto di tifare una squadra, sai? Sognare sempre che la palla rotoli proprio dove le statistiche non vogliono. Se togli questo possiamo chiudere tutto.

      • Mir/=\ko scrive:

        Servono investimenti, non sogni! Vedasi Sassuolo, su cui dovevamo fare una sorta di corsa. Ma visto che siamo il piccolo Verona con uno dei monte ingaggi più bassi della serie A, attacchiamoci ai sogni irrealizzabili.

        • Enrico Marchesini scrive:

          Devi dire a chi ti paga per smuovere un po’ l’animo dei tifosi sul blog di dire al web master che purtroppo i blog ora sono di difficilissima accessibilità e che no ghe più nessuno che partecipa.

    1. NIKE scrive:

      Lasagna è buono solo al forno

      1. Leo scrive:

        Facciamo 3 punti a Milano e poi il nostro lavoro quest’anno è finito.

        1. Leo scrive:

          Vi prego, il pendolino no: sembra TeleVesuvio! Vi prego!

          1. Ma scrive:

            e pure 0 con la Samp, il che mi fa pensare che forse sono entrambe più forti di noi

            1. massimop scrive:

              ma chi è che spara sul Verona che perde?
              in studio durante la diretta? no
              allo stadio? no, non c’è nessuno
              nei commenti qui sul sito? nemmeno, i commenti sono tutti qui
              sulle pagine fb degli altri? è pieno di juventini..

              a me la partita è piaciuta, volendo parlare di calcio bisognerebbe analizzare perchè abbiamo perso solidità in difesa.
              Bene anche l’allenatore che in conferenza stampa ha parlato della partita,
              d’altra parte il suo l’aveva già fatto facendo notare che non si capacita come la Fiorentina sia messa così, con i giocatori che ha.
              Ma poco male, non era un messaggio diretto a Verona.

              • alessio caporali scrive:

                ….si ma se gli togli la polemica a Vighini & C. non gli rimangono molti argomenti… alla fine i mai contenti orfani di Grosso sono solo in studio.

                l’analisi è semplicissima e l’obiettività lo è ancora di più:
                6 sconfitte in 7 partite sono tante, non credo nella sfiga, ma nel lavoro, se si da la colpa alla sfiga ci si toglie la possibilità di migliorare. Alcuni errori in questo momento fanno la differenza fra perdere pareggiare o vincere, meglio lavorare su quello che dare la colpa ad un’entità astratta come la sfiga…

                nessuna croce addosso, salvezza raggiunta con ampissimo anticipo: voto 8 al campionato dell’Hellas!

              • schetch scrive:

                Esatto. Parliamo di calcio piuttosto e vediamo cosa è accaduto in vari secondi tempi da “testa allo spogliatoio” e quindi da partite regalate. Certo ieri i viola hanno avuto la fortuna di trovare un rigore dubbio e un gol con deviazione, per il resto appunto con la squadra che hanno non l’ho vista metterci in grosse difficoltà.
                Juric poi ha perfino elogiato il presidente perchè non sfora di un euro. Insomma a me girano se vedo non una partita singola che va storta ma quando in ripetizione spengono la luce. Molto probabilmente si, potremmo essere stati fuorviati da alcune eccellenti prestazioni e da alcune partite andate bene, e ciò che diceva Juric ancora a novembre sia vero con gli uomini che ha. Comunque io personalmente non voglio nessuna EL.

              1. NIKE scrive:

                Sono pienamente d’accordo inoltre basta con il mantra che abbiamo il terzo peggior monte ingaggio e quindi destinati a retrocedere, questo è lo slogan di Juric lasciamolo a lui.
                Allora che dire del monte ingaggio di quanto abbiamo vinto lo scudetto? non era certo il più alto al massimo medio basso

                • Rafa scrive:

                  Quando abbiamo vinto lo scudetto abbiamo preso quello arrivato terzo nella classifica del pallone d’oro e che l’anno dopo è arrivato secondo, non so se me spiego disea el paracadute :-)
                  Altro che slogan di Juric, è la realtà quella! Nel calcio di oggi il monte ingaggi ti dà l’esatta dimensione della rosa che hai allestito e la nostra è appena sopra a Crotone e Spezia (l’anno scorso eravamo ultimi!)

                  • Leo scrive:

                    Fammi capire: secondo te il monte ingaggi rispecchia il risultato sportivo?

                    • Rafa scrive:

                      Nel 90% dei casi è così, non prendiamoci in giro!
                      Guarda la classifica delle prime 7, solo l’Atalanta è l’intrusa. Ma guarda anche gli altri campionati e la Champions!
                      Meno male che ogni tanto ci sono delle eccezioni, vedi il nostro Hellas degli ultimi 2 anni e le figuracce di Torino e Cagliari in questa serie A, per fortuna i soldi non giocano sul rettangolo verde. Ma dai a Juric un Belotti e vedi dove ti porta! Basterebbe anche un Simeone forse!

                1. Mir/=\ko scrive:

                  Sono d’accordo al 100%. Altro che squadrone, è un miracolo che un club con il potenziale economico del Verona abbia la classica che si ritrova. Se lo scorso anno si poteva parlare di abilità e di professionalità portate al livello massimo, quest’anno, a fronte del mercato estivo, una componente fondamentale che ha portato a questo risultato è stata certamente la fortuna. Queste numerose sconfitte in sequenza testimoniano che la strada del consolidamento è ancora lunga e difficile, in quanto basta davvero poco perché emergano le defezioni della rosa. Altro che Europa o duello con il Sassuolo per un miglior piazzamento in classifica. Il Sassuolo è di un altro livello tecnico, risultato di un diverso livello economico… E comunque io spero davvero che Juric resti e che Setti un piccolo sacrificio in sede di mercato lo faccia anche quest’anno, senza il quale sarà tutt’altro che scontata una ulteriore tranquilla salvezza

                  • Paolo scrive:

                    Vero che la squadra di De Zerbi è più forte, ma mi fa comunque girar le balle aver fatto 0 punti in due partite contro il Sassuolo che non meritava di vincere né all’andata (Verona dominante) né al ritorno (Verona sprecone e distratto).

                  1. Paolo scrive:

                    Perfettamente d’accordo con il Vigo. Il Verona a salvezza raggiunta ha quasi bloccato sullo 0-0 una squadra in lotta per la Champions (Lazio), fatto un grande primo tempo con la Sampdoria e dominato ieri la partita contro la Fiorentina. Purtroppo per far punti serve anche un pizzico di fortuna, precisione e cattiveria in più.

                    1. Ma scrive:

                      per favore pietà, smettiamola di tirar fuori Grosso ad ogni occasione. Il gioco di continuare a pensare a quando si stava peggio non serve a nulla, altrimenti possiamo fare quello di guardare a quando si stava meglio (Prandelli, Mandorlini, Bagnoli…).
                      Il Verona non fa risultato perché in ogni partita ci sono episodi a favore degli altri e quindi gli altri, oggi, sono più forti.
                      E guai a parlare di sfortuna, sennò bisogna citare i punti che la fortuna ci ha consegnato quest’anno (2 a tavolino quando mai ricapita nella vita!).
                      Probabilmente siamo stanchi, ma questa situazione dovrebbe servire alla società e all’allenatore (quale?!) di agire in ottica futura per non trovarsi tra 6 mesi ultimi visto che 6 sconfitte quasi di fila non possono essere un episodio da sottovalutare.

                      • Rafa scrive:

                        Scusa ma che cazzo cambiava con quei 2 punti in più o in meno? La sfiga invece un po’ c’è perchè nella siamo secondi nella classifica dei pali, e questo è un dato di fatto. E siamo pure la seconda per numero di infortuni totali, la difesa titolare non è mail a stessa (a differenza dell’anno scorso) altro dato di fatto!

                      1. inclineatutto scrive:

                        concordo pienamente ed è anche per questo che non mi straccerò le vesti se vendiamo per monetizzare e reinvestire.
                        Ecco, personalmente, ma è solo un mio modo di pensare (e non sono un allenatore ) non continuerei a ricordare ai nostri giocatori che sono scarsi ma volenterosi.

                        1. MAX scrive:

                          Non condivido la posizione del blog. Qui non si tratta di sparare sul Verona ma di fare delle analisi il più possibile obiettive sulla causa di questo tracollo. Troppe chiacchere di Juric (che dovrebbe fare solo l’allenatore) e nessun riscontro da parte della Società. La mancanza di motivazioni sarebbero la causa di tutto ? Non credo, i giocatori sono stati spremuti oltre il limite e adesso pagano. Evviva la salvezza per carità…ma sono deluso per questa serie di risultati negativi. Sempre e comunque forza Hellas !

                          1. Bruno scrive:

                            Vigo, chiedi a Juric se farà debuttare Cancellieri in ottica futura.
                            Grazie.

                            1. Antonio scrive:

                              Il Verona ha sicuramente avuto un calo, il gioco c’è, i giocatori si impegnano niente da dire. L’unico appunto che mi sento di fare a Juric è forse nel cercare sempre le solite soluzioni, scorribande sulla sinistra, costruzione del gioco da dietro a tratti snervante, e mi spiace, ma il suo gioco non mette nelle condizioni gli attaccanti di rendere al meglio: in questi due anni non avrà avuto dei fulmini di guerra la davanti, ma è fuor di dubbio che ai suoi attaccanti chiede molto lavoro sporco ed obbiettivamente gli arrivano pochi palloni giocabili, agli attaccanti che abbiamo,per le loro caratteristiche, non gli puoi chiedere di fare quello che farebbe un Vlahovic o un Zapata. Non vorrei che Juric si faccia la nomea di mangia attaccanti…

                              1. ak47 scrive:

                                Vigo ti straquoto al 110%.
                                Da tempo dico che una grossa parte della tifoseria ha perso l’equilibrio ( anche Tommasoni che stimo) e la memoria (era catapecchia era grosso idiota). Forse ha contribuito anche il lockdown da covid., per il resto solo applausi a questi ragazzi.
                                ditemi dove devo firmare per una salvezza così anche l’anno prossimo.
                                La mia tabella prevede ancora 7 punti con crotone spezia e toro per il resto stop a scanso di equivoci.
                                Onde evitare altri strali mettiamocela via domenica altri zero punti anche perchè là non abbiamo mai vinto e quest’anno non è un’inter abbordabile
                                Incontentabili? ci vuole un Percassi che a verona non c’è o non gli interessa
                                sempre forza Verona

                                1. Leo scrive:

                                  Sparare proprio no, ma certo è INNEGABILE che con la testa abbiano mollato. E’ fisiologico purtroppo se non si hanno più obiettivi.

                                  1. london scrive:

                                    Sinceramente non mi sembra di sentire in giro così tanta gente che si lamenta di Juric o della squadra. Anzi. Sono convinto che a stadio aperto si sentirebbero solo applausi per loro.

                                  Rispondi a inclineatutto

                                  Accetto i termini e condizioni del servizio

                                  Accetto i termini sulla privacy

                                  *