08
giu 2021
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 149 Commenti
VISUALIZZAZIONI

6.513

DI FRANCESCO SI MERITA LA STESSA CHANCE DI JURIC

Le perplessità ci sono. Inutile nasconderlo. I tre fallimenti consecutivi con tre squadre diverse (e che squadre), l’eredità pesantissima di Juric, una formazione che sicuramente (come tasso tecnico) sarà lontana anni luce da quelle che ha allenato in precedenza.

Ma sarebbe sbagliato giudicare adesso Di Francesco. Il nuovo allenatore del Verona merita la stessa chance che era stata data a Juric quando arrivò in gialloblù prendendo il posto dell’eroe Aglietti, che tutti avremmo voluto riconfermatissimo sulla panchina del Verona. Giravano allora degli odiosi meme contro il tecnico croato che poi ha fatto vedere il più bel calcio dai tempi di Bagnoli.

Credo che il principale problema di Di Francesco a Verona sia trovare una sintonia con la piazza. Sul suo valore calcistico non si discute, ma mi chiedo piuttosto se sia lui l’uomo giusto per far scoccare la “scintilla” con i veronesi. Sappiamo quanto questa “scintilla” sia importante a Verona e quanto faccia la differenza.

Di Francesco ha un’aria da professorino, risponde sempre come se avesse un ufficio stampa al seguito, sempre giusto, diritto, perfettino, un po’ pretesco. E’ un politically correct, se mi concedete la definizione. Mentre a Verona piacciono quelli scorretti, Mandorlini che cantava “ti amo terrone” e Juric che manda a c… lo zelante cronista sky napoletano.

In quelle “scorrettezze” i veronesi si ritrovano e fanno tutt’uno con il condottiero, fedeli al “Soli contro Tutti” il motto che fece vincere lo scudetto al Verona contro le grandissime del campionato.

Sarà capace Di Francesco di creare questa empatia? Sì, se sarà il più “naturale” possibile, se risponderà con sincerità, se sarà “umano”. Non è che per forza devi mandare a quel paese la gente per essere simpatico, ma lasciare trasparire quella sana e genuina spontaneità che qui da noi fa la differenza. Insomma, dovessi trovare un modello, lontano da Juric e Mandorlini, direi uno come Cesare Prandelli. Umile, gentile, onesto ed educato.

Poi, ovviamente, saranno i risultati il giudice supremo. Di Francesco lasci stare il bel gioco e prometta solo sudore, fatica, sofferenza, impegno. British style, come piace al Bentegodi, no lustrini, no champagne. Non ci parli di crescita ma di calcio. Le supercazzole per spiegare una sconfitta non hanno mai attecchito, invece si apprezza lo sforzo totale fino al novantesimo. Tutto sommato, la missione di Di Francesco è chiarissima. Arrivare alla salvezza, al quart’ultimo posto. Ora come ora questa è l’impresa più grande. Se salvasse il Verona per il terzo anno di fila, sarebbe già nei cuori dei veronesi. Buon lavoro mister.

6.513 VISUALIZZAZIONI

149 risposte a “DI FRANCESCO SI MERITA LA STESSA CHANCE DI JURIC”

Invia commento
  1. Leo scrive:

    Ma ‘ndo c4zzo le andà a finir Juric….? Boh, misteri.

    1. PAPO scrive:

      Il Torino avrebbe chiesto informazioni anche per dawidowiz a questo punto penso che qualcuno al Torino deve andare per poter pagare una sorta di clausola per aver lasciato libero juric…il problema è che nessun vuole andare da Cairo.magari proveranno pure con Magnani.

      • Enrico Marchesini scrive:

        Cioè Cairo per ripagare del favore da gentiluomo di setti ora deve contraccambiare comprandogli almeno un giocatore ? E li sonda tutti ? Da zaccagni a empereur? Vuoi proprio vedere le cose rovesce a come nella realtà sono …( secondo me eh ).

        • PAPO scrive:

          è un mio pensiero! te si proprio peso!!Che Setti abbia lasciato andare Juric ci credo ma che non abbia chiesto niente a Cairo la vedo dura, uno come Setti che appena vede la possibilità di ricavare qualche euro non penso che se la lasci scappare. Di queste operazioni se ne fanno tante nel calcio. Comunque se per te è rimasto un favore da gentiluomo fatto da Setti, perfetto.

      • PAPO scrive:

        secondo me intendo

        • Martino scrive:

          Juric ha chiesto Gunter, mentre Raiola ha offerto Empereur al Torino.
          La fandonia sul corteggiamento a Lovato proviene da un sito, calciostyle, celebre fra i calciofili per diffondere news che non trovano mai conferma, su avvenimenti che puntualmente non si verificano.

        • Amarone scrive:

          Non è uno scherzo. E’ il profilo più alto che Cairo può comprare al Mago di Spalato…

        1. Mir/=\ko scrive:

          Qualche giocatore fedele a mister Di Francesco bisognerà sicuramente portarlo in riva all’Adige… Fazio, Duncan e Kolarov su tutti e non solo, se si vuole ripetere un miracolo in stile Juric. Anche se sul 36enne Kolarov nutro qualche perplessità legata principalmente all’età e qualche altra legata al suo recente rendimento. A ben vedere, Juric portò a Verona gli ex Genoa e la cosa portò i suoi frutti. Ora Di Francesco avrà effettivamente bisogno di qualche suo ex giocatore, magari ex Roma o ex Sassuolo, che lui ben conosce e su cui può contare. Vedremo, i nomi che girano non mi sembrano inarrivabili… Anzi, tutt’altro, con la possibilità di svincoli e prestiti tanto cari alla nostra società sempre con poche risorse a disposizione. Mi auguro che i bilanci del Verona permettano di accontentare, almeno in parte, il nuovo tecnico…

          1. Amarone scrive:

            Si vocifera che Cairo abbia chiesto al Martire di Spalato una retrocessione dignitosa. Servono i soldi del paracadute per pagare il fondo Blackstone…

              • Enrico Marchesini scrive:

                Pare che il nodo dello screzio giri attorno al mercato nella fattispecie nella rivoluzione che Juric
                Vuole apportare puntando fra gli altri sul giovane Matteo Lovato , attenzione attenzione quel Matteo lovato che proprio Juric non mai praticamente visto ( inspiegabilmente) per quasi tutto il girone di ritorno facendolo sparire dai radar del calciomercato e svalutandone il cartellino … se a pensar mal se ghe ciapa una volta su do…

                • Leo scrive:

                  Ecco… la tia conclusione finale non voglio nemmeno prenderla in considerazione, mi farebbe davvero restare di cacao verso ‘l’uomo Juric’.

                  Vero?………

                  • Enrico Marchesini scrive:

                    A pelle ho questa sensazione. Potrei tenerla per me o farne uno slogan da caporenso Preferisco rimanere imparziale ma con questo dubbio amletico.

              • Leo scrive:

                Nessuno che commenta??? :-O

              1. Leo scrive:

                Un pensiero sulla figura dell’allenatore.
                Un bravo allenatore ottiene il massimo da quel che la societá gli mette a disposizione.
                Diversamente si tratta di un selezionatore, che pure deve essere bravo ad amalgamare campioni piu o meno forti.
                Per farla banale: Mbappè, Griezmann e Benzenà son bon anca mi de allenarli.

                1. Mir/=\ko scrive:

                  “Eppure serie C, Morante da Silva Andy selva… dove eravate tu Roby Mirko Papo e Martino”?
                  … Che tu ci creda oppure no, sono stati gli anni in cui nonostante abitassi a Bolzano, avevo il mio regolare abbonamento e non mi sono perso una partita casalinga. Erano anni sciagurati, eppure io ero fiero di quella società, al di là dei risultati e stimavo molto il presidente Martinelli.

                  • Enrico Marchesini scrive:

                    Ero anche io fiero di quella società nonostante fossero anni sciagurati e ho duramente contestato setti negli anni in cui le cose sono andate male. Ma ho anche l’onestà di ammettere che vedo una pianificazione e un progetto
                    che magari negli scorsi anni un po’ latitavano. Poi per carità, siamo tutti uomini liberi qui. Pensa quel che te vol. ci risentiamo a fine mercato. BYE

                  1. hydro scrive:

                    ma comela che non se sente piu el mastiffo con le so improbabili e grotesche liste infinite de zugadori da comprar?

                    no capi un ca**o de calcio
                    setti stringi
                    d’amico sveia

                    1. Enrico Marchesini scrive:

                      Te ghe rason Papo: quelli de Martinelli Jè stadi gli anni più belli della C. Ora stai contestando senza alcun senso una società che finora ci ha fatto vedere 5 anni di A di cui 4 esaltanti più quello che sta per iniziare. Apri gli occhi

                      1. Leo scrive:

                        Dyo Boy el par un forum de napiletani, gente che ‘chiagne e fotte’ sempre e comunque.
                        Ma ve rendio conto de cosa sta sucedendo là fira o sio orbi/stupidi?
                        A Firenze, ad esempio? O a Milano? O anche a casa della nuova squadra di Juric?

                        • Mir/=\ko scrive:

                          Ma non siamo una società virtuosa, con i bilanci apposto, circondata da società indebitate per svariati milioni e
                          sull’orlo del fallimento!? Pertanto, qualche buon investimento dovremmo riuscire a farlo anche noi… Anzi, gli investimenti li dovremmo FARE NOI. Gli altri dovrebbero “s”vendere a chi i bilanci li ha in ordine…

                          • Leo scrive:

                            CREDO che l’idea e la volontà sia quella di rimanere una società virtuosa. Tu che dici?

                            • RobyVR scrive:

                              Quela che par virtù l’è morta vergine no la s’ha mia goduo la vita. L’è incredibile come la mancansa totale de ambissioni sportive del Strassarol Magnaschei l’abia creà uno stuolo de “tifosi” tristi e sensa nissun desiderio se non quelo monacale de salvarse. Misèrie.

                              • Leo scrive:

                                Giusto! Sett1 Rau$$!!!

                                P.s.Dopo non stasì romparghe i coyony a Vighini parchè el vol ‘serar’ el blog era?

                                • RobyVR scrive:

                                  Finché ghe provocatori gratuiti come ti e Marchesini el ris-cio de serar el ghe.

                                  • Leo scrive:

                                    Anche per te vale quanto scritto al tuo “clone” Ziga/Caramellaz: te ignoro e semo tuti felici.
                                    Sempre sensa livori!

                                    • ziga scrive:

                                      Leo e Marchesini “cloni tristi” quante volte l’anno scorso in risposta ai “commenti” del gruppo cui voi eravate orgogliosi di appartenere vi dicevo di parlar dell’hellas invece di denigrare chi non era allineato alle strategie della società.

                                      • Enrico Marchesini scrive:

                                        Ho sempre parlato di Hellas e di questa società n maniera che obiettiva, alla luce dei risultati sportivi che ad oggi sono i migliori dopo l’era scudetto. Quando qua ghera Martinelli ( pace all’anima sua ) nessuno se lamentava. Eppure serie C, Morante da Silva Andy selva… dove eravate tu Roby Mirko Papo e Martino ?

                                        • Papo scrive:

                                          Giusto per rinfrescarti con Martinelli siamo tornati in B…. Salerno ti dice niente?mandorli i? Lo zoccolo duro di quella squadra fatta da Martinelli che sia finita in serie A sotto la nuova presidenza Setti?an si le vera all’ epoca eri abbonato del Chievo dimenticavo

                                        • RobyVR scrive:

                                          A vedar le partie, tastierista.

                                    • RobyVR scrive:

                                      Sperem te si de parola, ma dubito.

                                  • Enrico Marchesini scrive:

                                    L’unico provocatore ( e penso che tutto il blog sia d’accordo in questo ) sei tu.

                                    • RobyVR scrive:

                                      Le conferme bison che te jè cati in te stesso, se no te restarè sempre uno che lecca in tera, dai su che te pol fargherla, me par fin imposibile che te piase far el zerbino a vita.

                              • Enrico Marchesini scrive:

                                Pensa al tuo chievo che sta per mettere sotto contratto zaffaroni ( stesso discorso vale anche per Mirko). Quella so che l’è una società ambiziosa

                        1. Enrico Marchesini scrive:

                          E presto te ghe torni, robotin!

                          1. Mir/=\ko scrive:

                            Enrico Marchesini: io sarei tifoso Clivense? E perché mai? Da cosa lo deduci? Dai, esponimi la tua teoria altamente illuminante…Forse perché giustifico il comportamento di Juric a fronte di una politica conservatrice della società che non dimostra alcuna ambizione di ulteriore crescita? Mi pare sia una cosa ormai acclarata e sotto gli occhi di tutti… Se in società avessero puntato ad alzare ulteriormente l’asticella del valore tecnico della rosa, Juric sarebbe ancora a Verona, non trovi? Però bisogna sempre guardare al peggio, a chi è fallito, a chi è fortemente indebitato… Giusto Marchesini? E quindi è giusto accontentarsi e gridare anche al miracolo se si riuscirà a riportare la nave alla salvezza anche tra 1000 sofferenze e all’ultima giornata! Perché noi siamo questi e non potremmo mai andare oltre… E guai a sperare in un qualcosa di meglio. Altrimenti c’è il rischio di diventare Clivensi.

                            • RobyVR scrive:

                              Marchesini l’è sicuramente uno de quei che quando el Ch**o l’è rivà in A el sa esaltà de scondon. El ghe l’ha massa in mente parché el sia un caso, secondo mi el se vergogna talmente tanto che el g’ha bisogno de pensar de èssar circondà dai tristi. Quindi no sta a farte domande che g’ha risposte solo nella pissicopatologia de cèrti sogeti.

                              Riguardo al Strassarol Magnaschei el so unico obietivo l’è sèmpra sta quel che lucrar el massimo ris-ciando el minimo, come l’ha spesso dito del risultato sportivo ghe ne sb*a un c**o. Questo l’è. La prospetiva migliore la resta sempre quela de salvarse salvo sia più conveniente anar in B, l’importante l’è che i bilanci dela società i sia a posto par usar i schei da altre parti.

                            • NIKE scrive:

                              Sono sempre più convinto che Juric sia scappato perchè ha capito che era proprio lui a non poter alzare l’asticella, nel senso che da furbacchione ha capito in anticipo che quà il suo ciclo era al capolinea e che di più non avrebbe fatto anche con giocatori sulla carta superiore. D’altronde basta guardare anche il girone di ritorno scorso e darsi un’interpretazione

                            • Enrico Marchesini scrive:

                              10 anni fa in questi giorni vincevamo la finale playoff che ci faceva salire in serie B dopo anni dopo tre anni di inferno ( lega pro ) e 5 di purgatorio ( serie B ). Da allora 4 posto in serie B con play off , l’anno dopo secondo posto in serie B e promozione , tre anni di A due gloriosi e uno con problemi , due anni su e giù e altri due anni gloriosi con Juric , squadra sulla bocca di tutti sempre pronta a giocarsela con tutti, e il terzo che ancora dobbiamo capire cosa succederá ( le premesse nonostante la dipartita del Croato restano comunque buone vieto che non è stato chiamato pronto canà a sostituirlo ma uno che fino a due anni fa ci sognavamo solo di poterlo avvicinare ). Se questa per te non si può chiamare consolidamento sono problemi tuoi. Prova a questo punto a dirmi tu cosa ti aspetti e proverò a risponderti di nuovo.

                            1. RobyVR scrive:

                              La pianificasion a Verona la se ciama “miracolo”, quindi la teoria dele bote de cul l’è el modus operandi (come casso parlo :D ) del Strassarol Magnaschei. Oh, sempre pianificasion l’è…

                                • RobyVR scrive:

                                  Che maroni sto blog, el se magna i post.
                                  Cmq ghe riproo. Me interessa poco dele disgrassie altrui, se a ti te piase la società atuale bon par ti, se in giro ghe de sta gente qua no giustifica l’asensa de minime abissioni del Strassarol. T’avea anca scrito che la conferensa de Di Fra la me anca piasua, manco le domande ossiose e inutili dei soliti giornalisti.

                                  • Leo scrive:

                                    Eh ok, ma se non ragioni all’interno di un contesto porta pazienza ma non ha proprio senso.
                                    Non so se te ne sei accorto, ma il sistema calcio ha fatto crac e si sta sgretolando (interessante la puntata di Report sui procuratori e le plusvalenze).
                                    Alla luce di questo, poter avere i conti in ordine e cercare di mettere in piedi una squadra per salvarsi non va bene? Vuto la Mitropa?
                                    Sono commenti come il tuo che mi lasciano un pò sgomento: sono fini a sè stessi, non sono ragionati alla luce del contesto. E’ il classico “piove, governo ladro” e simili.
                                    Cmq eh, ognuno el gà le sò idee.

                                    • ziga scrive:

                                      Il contesto?… ma guarda che setti l’era così anca prima del crack. In Serie A (non i B) la regola è sempre stata: Plusvalenze e scommetter quasi sempre su zagadori ex rotti o ex panchinari… “Hoicontiaposto” dovrebbe baciare il cxxo a Mandorlini e a Juric che qui hanno fatto miracoli… Nemmeno i soldi per le trasferte ghera due anni fa. Anca quei el savea magnado.
                                      Paraoci ghe nè?

                                      • Enrico Marchesini scrive:

                                        Così facendo ora ci sono i soldi per il mercato per le traferite e per gli stipendi mentre le altre le ga i ciódi. Difficile da capir?T

                                      • Leo scrive:

                                        Eh no piano.
                                        Saranno 10 mesi che scrivo che è necessario prendere consapevolezza che dopo il periodo “grecchia” le cose sono cambiate.
                                        SE PER TE NON SONO CAMBIATE allora podemo anca finirla qua.
                                        Però, consentimi, in tal caso non avertene se ti dico che hai una visione distorta delle cose, ecco.

                                        • ziga scrive:

                                          Ah be certo, se non la si pensa come i tifoSetti vuol dire che ci si esprime con gli slogan, che si non vede la realtà, che si ha una visione distorta … detto da chi fa parte del gruppo che per un anno ha ripetuto “e zo birre” “comprelo ti el verona” “Ecco i rensi” e nient’altro. Infatti prima dei “10 mesi” te eri molto critico con setti era, quando el vendeva tutto el vendibile… ma per piacere.

                                      • Stefano scrive:

                                        No vedi’ gnancora che ci ha speso schei i è indebite’ tuti? No vedi’ mia che se Seti l’avesse indebita’ el Verona come i ha fato quei lì adesso el sarea za falio, come l’è za successo, proprio perché Seti de schei soi da metar par ripianar i bilanci nol ghe m’ha mia? Niente, lamentela stail a Verona. Gnan ne na situasion del genere la capi’.

                                  • Enrico Marchesini scrive:

                                    A te nn interessano le altre squadre ? E su quale parametro se non il confronto con le altre società dici che in casa nostra non c’è pianificazione ? Occhio che ti cresce il naso come a Pinocchio se dici le bugie.

                                    • RobyVR scrive:

                                      Par gente che se gode dele disgrassie altrui, tipo ti, son sicuro che el mal comune el sia messo gaudio. Comunque no l’è mia vietato contentarse de lecar in tera, quindi prosegui in serenità.

                              1. Leo scrive:

                                Il ritorno di Empereur non mi dispiace per nulla

                                1. ziga scrive:

                                  Vediamo se Zaccagni rimarrà, allora forse si potrebbe dire che qualcosa sta cambiando.
                                  Su Di Francesco allenatore sono fiducioso, mi sembra stavolta che sia stata una buona mossa… Anche se si è fatto di tutto (soprattutto a settembre scorso) per far andar via Juric.

                                  1. Mir/=\ko scrive:

                                    Domanda: “se Ilic piace così tanto ai dirigenti gialloblù, perché non lo comprano”?? Se insistono nel volerlo ancora in rosa, significa che il giocatore è un prospetto di sicuro valore… Vista la giovane età, la caratura internazionale e il ruolo del giocatore, ovviamente qualche milione Setti lo dovrebbe anche sborsare. D’altronde siamo o non siamo una società da serie A?

                                    • Enrico Marchesini scrive:

                                      Perchè forse nn ci crede così tanto da spendere 16 milioni di euro non credi ?Nessun giovane dovrebbe valere quella cifra, prima ancora di dimostrare qualcosa. Non li vale lui nn li vale lovato non li vale salcedo.Perché non lo prende il toro del suo più grande estimatore Ivan Juric ?

                                    1. Mir/=\ko scrive:

                                      In pratica, se interpreto bene quanto raccontato dai giornalisti Sardi, a Di Francesco bisognerebbe consegnare una rosa spiccatamente idonea al suo 4-3-3 molto offensivo, con uomini piuttosto tecnici, in grado di arrivare al gol con un gioco che ricorre “residualmente” ai cross, ai quali si preferisce il gioco palla a terra. Infatti, se andiamo a vedere le cose buone fatte da questo tecnico, si può notare la presenza di giocatori tecnicamente molto dotati… È stato così a Pescara e ne abbiamo fatto le spese noi Veronesi in quello spareggio, a Sassuolo dove gli investimenti fatti durante il mercato furono importanti e a Roma dove poteva allenare la più forte squadra giallorossa allestita in anni recenti. Continuo a pensare che per il nostro Verona, Di Francesco non rappresenti la scelta migliore. Vedremo…

                                      • PAPO scrive:

                                        io dico con quale logica si prende DI Francesco per dare continuita al lavoro di juric? per dare continuità al lavoro di juric prenderai uno che gioca a tre dietro…qua partiamo male se vogliamo giocare a tre con uno che non ci ha mai giocato…che senso ha?

                                        • alessio caporali scrive:

                                          con quale logica continui a sparare sentenze per poi essere smentito da due anni a questa parte?

                                          • Papo scrive:

                                            Bravo Alessio quando non sapete cosa rispondere virate i discorsi…ti è caduta la foto di Setti sul comodino tirala su dai…dimmi le sentenze sulle quali sono stato smentito visto che la sai lunga

                                            • alessio caporali scrive:

                                              …più che non sapere cosa dire…
                                              aspetto le prime interviste,
                                              poi aspetto il calciomercato,
                                              poi aspetto di veder giocare i nuovi giocatori
                                              ed aspetto anche le prime partite….
                                              successivamente mi faccio una mia opinione e se ne ho voglia la esprimo….
                                              buttar lì opinioni alla cazzo solo per il bisogno continuo di lamentarsi non fa parte del mio stile… ed ogni 10 tue cazzate che leggo ogni tanto dò una risposta…. Claro???

                                            • Papo scrive:

                                              Pensa a commentare senza giudicare i pensieri altrui che le meio, il senso era che se prendi Di Francesco fagli fare quello che vuole e lo vincoli con la difesa a tre? Se dopo per te è giusto così è una tuo opinione punto!

                                              • alessio caporali scrive:

                                                secondo te Di Francesco rinuncia ad ingaggio sicuro del cagliari (2.5 mln) per prendere meno al Verona (1 mln) per far quello che gli dice setti o d’amico????

                                                1- Setti basta che non gli chiedi soldi ti fa far quello che vuoi

                                                2- D’Amico credo che sia un ottimo DS e inizio a pensare che forse i meriti non vanno 90% a Juric e 10% agli altri, ma che le percentuali sono più equilibrate

                                                3-prima di Natale saprai le risposte, ora puoi solo esprimere la tua piangina

                                              • Leo scrive:

                                                Di Francesco è già stato “vincolato” con la difesa a 3? Non lo sapevo.

                                              • Enrico Marchesini scrive:

                                                Setti che chiede a Juric di retrocedere dignitosamente , setti che obbliga di Francesco a giocare con la difesa a tre … ghe n’avì de fantasia butei.

                                                • Papo scrive:

                                                  Guarda che la retrocessione dignitosa è una dichiarazione di Juric…di che fantasia parli?
                                                  Lo stesso per la difesa a tre è stato più volte dichiarato che di Francesco proverà la difesa a tre , e già più volte detto che verrà fatta per dare continuità al modo di giocare di Juric.Le fantasie le avete voi che ogni volta che la si pensa contro la società la prendete sul personale e non argomentate ma giudicate solo.

                                                  • Leo scrive:

                                                    Papo porta pazienza ma mi pare che sia tu a prendere le cose un pò sul personale eh?
                                                    Ad ogni modo: non trovo un riferimento in cui la società obbliga Di Francesco ad adottare qualsivoglia schema…
                                                    A meno che si parta prevenuti e con i pregiudizi: ma tu non hai pregiudizi, no?

                                                  • Stefano scrive:

                                                    Di Francesco l’area dito che el zugherà con la difesa a 3? Quando l’areselo dito de preciso, dato che la presentasion l’è ancò e fin desso no l’ha dito un’ostia?

                                                    • Papo scrive:

                                                      Ho detto che Di Francesco lo ha dichiarato? Su siti e testate giornalistiche compreso l’Arena con l’intervista di Bonato dove espressamente dice che proverà la difesa a tre e su questo sito è stato detto che comunque si vuole dare continuità al lavoro di Juric se al posto di informarvi e leggere l’unica cosa che sapete fare le solo giudicare quel che scrive quelli che non la pensano come voi. Ripeto argomentate al posto di giudicare

                                                      • Stefano scrive:

                                                        Eco, vedito? Qua se dise che, Bonato l’ha dito che… Di Francesco sa alo dito? Certo che i ve remena come è ando’ i vol i media.

                                      • RobyVR scrive:

                                        Par mi el dura poco, no l’è più abituà a remissiar le regueste par far el brodo..

                                        • Mir/=\ko scrive:

                                          Di Francesco ha fatto molto bene in passato! È un tecnico esperto e preparato che purtroppo abbiamo, a nostre spese, imparato a conoscere sin dai tempi del Pescara… Non credo possa aver perso completamente ed irrimediabilmente la bussola. Tuttavia Samp e Cagliari rappresentano due grandi fallimenti nella sua carriera che pongono più di una domanda e fanno sorgere più di una perplessità, con riferimento in primo luogo alla rosa del Verona e alla qualità tecnica della stessa. Di Francesco è piuttosto integralista nel suo modo di fare calcio e quando è stato costretto a cambiare ha raccolto più di una delusione. Il tecnico ha bisogno di certi profili propedeutici al suo credo tattico che la società DOVRÀ per forza mettergli a disposizione se vuole avere ragione della sua scelta e mantenere la massima categoria… Va detto che questi interventi “costano”!! Diciamo che Di Francesco resta pur sempre un buon tecnico, ma è una soluzione impegnativa, a mio giudizio inadatta per una società che cronicamente ha la necessità di vendere il meglio per poter fare semplicemente mercato. Mai come quest’anno, con i soliti pochi mezzi a disposizione, si dovranno azzeccare le mosse di mercato in entrata per assecondare il credo ultra offensivo del mister ex Sassuolo e Roma. Il problema è sempre quello: le risorse per il mercato sono sempre poche e Juric si è stancato! Per carità non faremo debiti e siamo virtuosi a livello di bilancio, ma di questo passo non ci sarà mai una crescita societaria!!!

                                        • Leo scrive:

                                          Ma a ti essar pessimista te piase? Te fa star meio?
                                          Serio eh

                                      • Jes scrive:

                                        Beh hai una squadra che negli ultimi 2 anni gran poche volte ha giocato sui cross alti e invece molto sulla palla a terra.
                                        E comunque se come continui a ripetere la squadra sarà rivoluzionata (io non la penso così)dove sta il problema?

                                      • NIKE scrive:

                                        Sono pienamente d’accordo con te

                                        1. RobyVR scrive:

                                          3-4-3 el dise, ghe sarà da crompar el palotoliere….

                                          1. Mir/=\ko scrive:

                                            Kolarov (36 anni) al posto di Di Marco? Sostituire Kalinic con Zaza? Sostituire Silvestri con Radu? Reintegrare in rosa Ragusa e Stepinski? Vi renderete conto dei nomi che vengono accostati al futuro Hellas Verona? Mi auguro davvero che siano fake news…

                                            1. Leo scrive:

                                              Simpatico Zenga nei confronti di Di Francesco dai….

                                              1. Enrico Marchesini scrive:

                                                Bravo Vigo. Molto bella e condivisibile l’analisi esposta nell’ultimo post in home.

                                                1. Leo scrive:

                                                  Insomma, la sfida pare sarò quella di riuscire ad allestire una rosa adatta a Di Francesco. Diversamente pare non sia in grado di fare come faceva Juric, ossia “far con quel che ghè”.
                                                  Ecco, questo aspetto mi lascia moderatamente preoccupato: confido in tal senso in D’amico.

                                                  1. Leo scrive:

                                                    Cercasi nuovo proprietario. E’ richiesto:
                                                    - sia nato a Verona e parli un dialetto fluente
                                                    - sia molto simpatico e che parli molto
                                                    - molti danari
                                                    - che indossi calzetti e non paltò colorati
                                                    - abbia il poster originale di uno scudettato in camera da letto
                                                    - che guadagni poco

                                                    • ziga scrive:

                                                      A me basterebbe che non intaschi ogni anno sottobanco a spese del nostro Hellas…par dopo dir “non ghe schei”

                                                      • Leo scrive:

                                                        Ma alla fine della fiera quanti milioni ha sottratto alle casse societarie da quando è qui?

                                                        • Martino scrive:

                                                          Avevo letto 6,5 milioni, ma pare la distrazione di queste risorse sia avvenuta in un lasso di tempo abbastanza breve che comprende due bilanci di esercizio. Con i 3,1 milioni che si è autoelargito come vertice del quadro dirigenziale arriviamo più o meno alla stessa cifra dell’acquisto più oneroso della sua gestione, Kevin Lasagna. Quest’”uomo” è un fottuto filantropo!!

                                                      • Enrico Marchesini scrive:

                                                        Ricordate che le spese del nostro Hellas iè le sue spese. Tanto per esser ciàri. E comunque basta con sta storia che El se intasca. Il prestito di volpi andava ripagato si o no ? Non podemo mia far come la Roma che la ga 400 MLN de ciódi.

                                                    1. Jes scrive:

                                                      Post peggiore degli ultimi anni e punto…..
                                                      Con lui vedo qualche possibilità di tenere Ilic.
                                                      Perchè con Juric non sarebbe mai rimasto.
                                                      Spererei che la società aprisse i cordoni x lui, perchè sarebbbe un investimento sicuro.
                                                      Questo farà strada al 100%!!!

                                                      Poi il riferimento su Favalli lo trovo ridicolo. Negli ultimi anni ha fatto gran poche partite perchè sempre infortunato. Che vada dove vuole a Vr a parte uno che ha approfittato delle poche occasioni non ha dimostrato altro.

                                                      1. hydro scrive:

                                                        premetto, non è tra i miei preferiti anzi, per tanti motivi, scarsa simpatia, credo tattico che non mi esalta, interviste un po stucchevoli, ma vabbe detto questo in bocca al lupo e che ci porti tante soddisfazioni, e che il verona ne porti a lui.
                                                        mi sembra pero che ci sia sempre una costante nelle politiche societarie settiane, questa spasmodica ricerca di scommesse da trasformare in sorprese, prendiamo giocatori scommesse o bolliti da rigenerare, allenatori che nessuno considera, è come se la priorita fotte ” vi faccio vedere io come riesco a resuscitare i morti ” cosa che in realta pare interessare solo a lui e ai giornalòi, ma quelli dopo due giorni scrivono di altro, invece penso che le priorita della societa e il metodo operativo debba essere di altra caratura ma soprattutto con altri fini e obbiettivi.

                                                        • RobyVR scrive:

                                                          La linea guida l’è spendar manco posibile.

                                                          • Leo scrive:

                                                            Te te sbai de novo: la linea guida è guadagnare il più possibile.
                                                            Come ogni AZIENDA fa in base alle proprie possibilità economiche.
                                                            No me par mia così inarrivabile come concetto…

                                                            • Andrea da Desenzan scrive:

                                                              Appunto Leo, el concetto nbol me par inarrivabile…
                                                              Quindi la linea guida le guadagnare il possibile e non spendar il meno possibile. Leggiti prima di postare.
                                                              Poi, pensiero mio, credo e spero in DiFra.

                                                            • RobyVR scrive:

                                                              El profito el se fa anca sule spese… Capisso anca che te ghe rivi par quel che te pol…

                                                              • Leo scrive:

                                                                Niente dai, manca proprio le basi.
                                                                Oppure… te sta massa sui maroni Setti e basta, e qualsiasi altra cosa l’è marginale e te perdi lucidità. Giudizio > Pregiudizio.

                                                                Ma contento ti, contenti tutti era? ;-)
                                                                Sempre in pace.

                                                                • RobyVR scrive:

                                                                  Se te sì lacunoso in matematica te pol sempre anar a ripetisioni da Strassarol Magnaschei, ghe serve uno che nol sapia sa jè le spese…. te saressi l’omo giusto al posto giusto

                                                              • Amarone scrive:

                                                                Difatti glieli paghi tu 1ml di euris netti l’anno, a Di Francesco.

                                                        1. PAPO scrive:

                                                          Lo scorso anno si diceva che i soldi di kumbulla e aamrabat venivano incassati in questo anno e allora non c’erano risorse per il mercato…adesso che il nuovo anno è arrivato dove sono i soldi? perchè si deve vendere anche somare sempre e comunque? Signor Setti a cosa servono i 6.5 milioni dirottati lecitamente su altre società del gruppo e non reinvestiti nel verona? qualcuno può contattare radio kiss kiss e alla prima occasione porre queste domande?

                                                          • PAPO scrive:

                                                            DI FRANCHECCHIA non adatto per una squadra smantellata e costruita con niente….spero di sbagliarmi e sarò contento di prendere del cretino in caso contrario ma io la vedo molto male sull’allenatore che ha fatto bene solo con squadre attrezzate

                                                          1. Alberto scrive:

                                                            Semo noialtri tifosi che sbagliamo a pensar che i zugadori o gli allenatori i nè giura fedeltà eterna solo parchè i basa la maia oppure “questa è casa mia”…e a far le maiete…
                                                            Manco pi… mentali

                                                            1. Mir/=\ko scrive:

                                                              Juric, oggi ritenuto da molti un mercenario come tanti, piaccia o meno ha dimostrato di essere, in questo club che investe sempre troppo poco nel mercato, una sorta di fuoriclasse! Ed è per questo che ha lasciato Verona, poiché la politica di Setti non dà garanzie adeguate e minime di permanenza in serie A. Ogni volta bisogna ripartire da capo a causa di mezze rivoluzioni che comportano troppi rischi, a maggior ragione per un allenatore che ora è in rampa di lancio, che ha mercato e che pertanto ha la legittima ambizione di veder crescere il livello tecnico dei giocatori allenati. Senza Juric avremmo raggiunto il 9° e 10° posto nei due anni di sua gestione tecnica? A mio giudizio NO, con particolare riferimento alla stagione che si è appena conclusa. Juric ha saputo con straordinaria abilità, estrarre dagli 11 titolari pressoché inamovibili di una rosa “costantemente falcidiata da infortuni e da assenze mai colmate”, il 100%, se non oltre. E lo ha fatto con giocatori tecnicamente modesti, i migliori dei quali, ceduti e visti all’opera altrove, non hanno confermato le prestazioni messe in campo con la maglia dell’Hellas.

                                                              1. Leo scrive:

                                                                Condivido in pieno quanto scritto in home da Vighini: stiamo a vedere che succede in questo mercato estivo davvero molto ma molto “tirato”. E vediamo anche, giusto per curiosità, cosa faranno a Torino: vogliono l’europa ma tira una brutta aria sotto la mole…

                                                                1. Jordan scrive:

                                                                  Juric è un capitolo chiuso, adesso pensiamo al nuovo allenatore che di esperienza ne ha parecchia, tra tutti i nomi fatti è il migliore che potesse venire. Per me farà bene.

                                                                  1. Mir/=\ko scrive:

                                                                    Era meglio Tudor, a mio avviso. Vedremo cosa combineranno in sede di mercato… Purtroppo non riesco proprio a trovare un briciolo di fiducia sia nel nuovo tecnico sia nell’opera della società in sede di mercato, la cui politica è ormai ben nota dopo 8 stagioni e non si discostera’ certo da quanto visto in precedenza. Anzi, forse i mezzi in campo saranno pure inferiori.

                                                                    1. RobyVR scrive:

                                                                      Par salvarse ala prosima ghe ocor Francesco ma non Di ma San.

                                                                      1. schetch scrive:

                                                                        Unica cosa che vedo sensata è che il campo sarà il giudice. Inutile che ci mettiamo a dire al tecnico di fare questo o quello. Deciderà lui cosa proporre come gioco e dopo sarà appunto il campo che ci dirà tutto. Per il momento non vedo scelta migliore.

                                                                        1. Enrico Marchesini scrive:

                                                                          Odio che carmellas alias wallace alias robotin ha profetato infausti vaticini.

                                                                          1. Leo scrive:

                                                                            Non sarà facile per Di Francesco calarsi nella parte, troppe ‘ombre’ scomode. Speremo in ben…

                                                                            1. Pedro scrive:

                                                                              ….ricordo a Vigo anche il Male che dopo la vittoria con il Chievo andò ad esultare sotto la CURVA SUD….

                                                                            Lascia un Commento

                                                                            Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                            Accetto i termini sulla privacy

                                                                            *