Torna al blog

SOGLIANO E FICCADENTI, DUE GRANDI INNAMORATI DEL VERONA UNITI PER UN’IMPRESA IMPOSSIBILE

Ogni volta che ho sentito Sean Sogliano in questi anni la cosa che più mi colpiva era la sua nostalgia per Verona. Come se si fosse spezzato un amore così grande e il dolore conseguente lo avesse profondamente penalizzato come uomo e come professionista.
Sean è tipo sentimentale e romantico. Un orso vecchio stampo che non si è mai fatto una ragione del perché avesse dovuto lasciare l’Hellas.
Di Verona ama tutto ma in primis i suoi tifosi. Quella passione che la gente dell’Hellas sa trasmettere alla squadra per Sogliano è un’irrinunciabile “benzina” che gli è mancata dove ha lavorato successivamente.
Ma non è la sola cosa: potrà sembrare strano ma gli è mancato anche Setti. Le frizioni, gli scontri durissimi sono stati limati e ammorbiditi dal passare del tempo e dei bei ricordi. Sean a Verona lavoró bene, in autonomia ma all’interno di un team che funzionó fino a quando qualcuno decise di sabotarlo.

Ora si può dire: Sogliano era in procinto di tornare dopo la debacle del Verona di Grosso, poco prima dell’arrivo di Aglietti e della gara spartiacque col Foggia. Anche allora un Setti alla disperazione si era rivolto al suo ex ds per riprendere il filo del discorso che si era tranciato di netto il 28 maggio 2015. Poi il Verona vinse quella gara e Setti non si fece più sentire.

Anche dopo l’addio di D’Amico ci fu un contatto. Ma anche in questo caso non se ne fece nulla. Non mi ha stupito rivederlo tornare e non credo alla minestra riscaldata. Perché il ciclo di Sean a Verona non era finito ma si era solo interrotto. È una storia aperta e ora c’è la possibilità di chiudere il cerchio costruendo un’impresa che ad ora pare impossibile: raggiungere la salvezza nell’anno in cui errori clamorosi e sfortuna si sono coniugati fino a ridurre una squadra quasi perfetta a una massa informe e senza più un futuro.

Sean dovrà rivoluzionare profondamente un gruppo che va ringraziato in eterno per ciò che ha dato ma che purtroppo ha dimostrato di non avere più nulla da dare. Ma dovrà al contempo cercare un allenatore che sia in grado di accompagnare il gruppo in questa trasformazione. E qui siamo giunti al problema principale, quello che purtroppo ha sempre penalizzato Sogliano negli ultimi anni.
Sean non ha mai indovinato la scelta del tecnico da quando è andato via da qui. È passato da vecchi amici come Sannino a Carpi, poi a Stellone, Colantuono, Grosso a Bari; prese Sullo a Padova e poi cercò di ricostruire l’accoppiata con Mandorlini senza la spinta di Verona in una piazza dura da scaldare. Errori che gli hanno impedito di vincere nonostante un lavoro sontuoso al mercato.

Non c’è dubbio che l’idea di un ritorno al Verona di un gladiatore come Massimo Ficcadenti sia geniale e che Sean in questo caso farebbe una scelta perfetta. Siamo al cospetto di un allenatore che ha lasciato a Verona il cuore, un altro con una storia “aperta”, costretto a lasciare l’Hellas dopo aver attivamente bloccato la “porcata” della fusione. Ficcadenti è diventato nel frattempo uno dei tecnici più stimati del Giappone dove ha vissuto nove anni, fino ad assorbire la cultura di un paese straordinario e dove il calcio ha raggiunto livelli altissimi, sconosciuti a noi europei. In questo momento Ficcadenti è in lizza per diventare ct della nazionale dopo i mondiali. Un posto prestigioso che potrebbe scaraventarlo in una dimensione diversa. Ma la “sirena” Verona è capace di cambiare anche questa incredibile prospettiva professionale che gli si sta presentando davanti.

Essendo sia Sogliano sia Ficcadenti due uomini di calcio, entrambi con l’onestà intellettuale a guidare la loro vita e i loro comportamenti, due caratteri forti e certo intransigenti, ma entrambi legatissimi all’Hellas pur in modi e tempi differenti, non ho nessuna difficoltà a credere che questa strana “accoppiata” possa essere quella giusta per salvare il nostro amato club gialloblù. E a quel punto potremmo persino dire che Setti non ha solo una sfacciatissima fortuna ma anche la capacità imprenditoriale di affidarsi ai collaboratori giusti. Quando vuole.

227 commenti - 6.343 visite Commenta

Kilgore

Non so se Sogliano salverà l’Hellas , non so se alla fine Ficcadenti tornerà a Verona , so p’er certo che qualcosa si sta muovendo segno inequivocabile che se la piazza mette sotto pressione il prenditore qualcosa alla fine succede con buona pace di tutti coloro che comprelo ti el verona o lassemoli laorar . Siete voi la rovina dell’Hellas paiassi

Rispondi
Hellas

Gianluca non abbassiamo la guardia l’Hellas ha il dovere di non retrocedere, e il furbo lo sa ma credo che stavolta abbia veramente toppato tutto, e non credo che nessun santo ci possa salvare quindi è inutile dare false speranze, poi se veramente qualche santo ci benedice sarà come vincere di nuovo scudetto ed allora si festeggerà alla grande dajeeee

Rispondi
cristiano

Primo : fora i schei per mercato e allenatore
Secondo: non si è in grado di fare il punto primo ?? Fora dalle balle !!!

Rispondi
Mir/=\ko

Preparate una B da protagonisti più che pensare a miracoli irrealizzabili! Allenatore Beppe Iachini che in quanto a promozioni è una garanzia assoluta. Il modulo preferito dal nostro vecchio Amico Beppe è il 3-5-2 e questo ci avvantaggerebbe, in quanto disponiamo già di alcuni ragazzi interessanti che stanno facendo esperienza in A all’interno di questo modulo con risultati buoni. Bisogna individuare quei giocatori della vecchia guardia sui quali poter contare nuovamente anche in B e certamente sondare già da ora il mercato per trovare dei giovani in grado di fare la differenza in cadetteria e completare l’organico. Gli investimenti vanno fatti lì, un esempio su tutti? … Cistana del Brescia di cui si era parlato in estate. I nostri ragazzi vanno trattenuti senza se e senza ma, con particolare riferimento a Doig, Terracciano, Coppola e Sulemana! Su questi bisogna costruire il Verona che avrà il dovere di vincere il prossimo campionato. Ovviamente a Sogliano il compito di reperire qualche buon prospetto anche dal Sudamerica di cui, mi auguro, sia ancora conoscitore profondo. Ripeto, avendo già un piede e mezzo nella fossa, ogni mossa di mercato deve tenere conto di questo ed essere quindi sfruttabile in maniera proficua anche e soprattutto in serie B.

Rispondi
Lucio

credo che l’arrivo di Sogliano serva solo a Setti a frazionare il più possibile una serie B certa (e programmata) e forse anche a rovinare la memoria di quanto di buono fatto da Sean in passato a Verona (visto che anche con lui non cambia nulla?) A pensare male di Setti, purtroppo mi ha fatto spesso indovinare ma spero di sbagliarmi.

Rispondi
Mir/=\ko

Sono d’accordo con Lucio: anche per me è una mossa fatta unicamente con lo scopo di spostare parte delle responsabilità su questo DS amato dalla piazza. Della serie: “non sono stato a guardare e adesso abbiamo un DS che qui si è dimostrato abile e che è molto amato”… Peccato che questo DS abbia l’onere di raddrizzare la baracca mettendo ordine nello spogliatoio, di trovare il giusto allenatore e dei giocatori in grado di compiere un miracolo che andrebbe persino oltre quanto fatto a Salerno l’anno scorso. Tutto ovviamente da compiersi in uno stato di emergenza e con magari con 4 soldi come è facilmente ipotizzabile. Setti sa perfettamente che questo non è possibile…

Rispondi
massimop

è un bel sogno che scalda il cuore, da cullare durante questa lunga pausa.
l’impresa rimane sportivamente disperata, perchè a -8 dallo Spezia una media punti come lo Spezia non basterà.

Serve una congiunzione astrale, dobbiamo passare davanti a Cremonese e Samp e serve UN’ALTRA squadra che si avviti in una spirale disgraziata

Rispondi
bardamu

Mah… mi sembra un pezzo troppo elogiativo per entrambe le figure, al limite dell’apologia.
Che il calcio, poi, in Giappone abbia raggiunto “livelli altissimi, sconosciuti a noi europei” mi rimane un po’ difficile da credere.
Non ho un gran ricordo di Ficcadenti allenatore e di Sogliano ricordo ottime intuizioni ma altrettanti buchi nell’acqua, pagati non poco.
L’allenatore ideale sarebbe uno abituato a lottare per la salvezza negli ultimi anni di serie A, non un professionista che manca dal campionato italiano da troppi anni.
E, soprattutto, servirebbero giocatori. In grado di alzare il tasso tecnico e, più di ogni altra cosa, di segnare reti ( elementare, Watson ).
Il che si traduce in generoso esborso monetario o miracolose intuizioni del direttore sportivo.
Un miracolo, appunto.
Io credo, risorgerò.

Rispondi
Raycharles68

Operazione nostalgia a basso costo…buona per sfuggire all’accusa di immobilismo e un po’ ruffiana con la piazza (e, perché no, con la stampa). Nel caso poi (obiettivamente remoto) che funzioni, il nostro sarà in odore di santità e con le tasche ancora piene. Tutto si può dire di Maurizio, tranne che sia stupido….

Rispondi
pennabianca

Sogliano non mi ha mai fatto impazzire, ma in questo frangente si gioca gran parte della sua credibilità/carriera. Se dovesse fare un buco nell’acqua, credo possa dire addio alla sua carriera di Ds. Non che questo mi faccia stare tranquillo, ma un minimo di fiducia me lo da. Credo e spero che prima di accettare Verona, abbia chiesto a Setti e ottenuto un minimo di garanzie, per poter operare sul mercato in maniera energica.
Io ci voglio credere…non mi va giu di essere retrocesso gia a novembre.

Rispondi
pippi gialloblu

Operazione difficile da decifrare. Sicuramente “ruffiana” da una parte, e disperata dall’altra. Anch’io sono certo che Setti è più furbo di quello che pensiamo. A parte questo, ho paura che Lucio abbia ragione. Non credo riusciremo a colmare il distacco dalle altre, per farlo occorrerebbero giocatori da Champion e questo è tutto dire. Intanto circolano già nomi dei veterani in vendita……. Su Ficcadenti spero proprio di no ! non mi piaceva ne il suo gioco ne come persona, spocchioso ed indisponente come Grosso. Resti pure là, visto che sono cosi avanti…………….

Rispondi
pennabianca

Guarda io credo che Setti quando dice che non si spieghi come mai la squadra faccia tanta fatica (per usare un eufemismo) a fare punti, sia sincero. Credo che lui abbia sottovalutato il rischio di poter retrocedere, stravolgendo la rosa. Quella sottospecie di Ds, l’avrà sicuramente tranquillizzato su questo. Purtroppo la realtà dei fatti si è dimostrata completramente diversa e adesso la paura di tornare in B, si è fatta forte. Setti non vuole retrocedere perchè sarebbe da pazzi pensare che 25 milioni di paracadute siano un affare, rispetto ai guadagni che la A ti garantirebbe.
A me il Carpigiano non è per nulla simpatico, ma non lo considero stupido.
I rinforzi che verranno a gennaio, saranno tutti prestiti e quindi non richiederanno esborsi economici particolari. L’importante è che siano giocatori già pronti per la serie A e che elevino la qualità della squadra. Mi libererei di coloro che hanno dimostrato di non avere a cuore il Verona. E su questo Sogliano deve lavorare..
Naturalmente questa è la mia opinione e la mia speranza. Ripeto, me gira le bale essar retrocesso gia a novembre

Rispondi
RobyVR

Cortina fumogena sul falimento sportivo del Verona da parte del Magnaschei. Pecà che Scion el se sia prestà a sta pajassada, anca se comprensibile dopo ani de sèrie minori.

Rispondi
RobyVR

Pajassada completa quela de lassar in meso ai cojoni Marrosco l’esecutore materiale del disastro programado dal strassivendolo.

Rispondi
Papo

All’inizio della conferenza il nottambulo da Carpi dichiara che in qualche modo siamo migliorati dall’anno scorso…son senza parole!!!

Rispondi
Ruspa62-2.0

Se non altro da Sogliano traspare un legame che credo sincero con il Verona. Ben altro atteggiamento rispetto agli altri due personaggi che aveva ai suoi fianchi. Lasciamolo lavorare. Sempre Forza Hellas!!!

Rispondi
pipphellas

le cose si mettono bene 🙂 lo Spezia pare voglia Lasagna come pure la Cremonese che segue anche Henry. Piccoli attenzionato a sua volta. Ottimo…ci liberiamo degli ossi da brodo in un colpo solo!

Rispondi
pennabianca

La cosa che stupisce è che tutti i predestinati (Cioffi) e tutti i potenziali e futuri grandi allenatori (Bocchetti, ma anche Grosso e Pecchia), li scoviamo e li mettiamo sotto contratto noi. Peccato che poi, nella realtà dei fatti, non portino risultati utili gnanca a coparli.
Non sarebbe meglio puntare fin da subito su un allenatore meno predestinato, con meno potenzialità future, ma più solido e di sostanza?

Rispondi
Adler

Magari! li porto io col risciò insieme a hongla veloso e lazovic . Setti spendiiiii servono 6 titolari x salvarsi . 2 x reparto. E un allenatore degno …

Rispondi
Mir/=\ko

Come fa un esperto dirigente calcistico come Setti ad insistere con la storiella di “un Verona migliorato rispetto all’anno precedente”? Dai su, è altamente offensivo nei confronti dei tifosi gialloblù considerati alla stregua di uomini di Neanderthal del paleolitico! Se così fosse, come spiega presidente Setti le numerose preoccupazioni e perplessità espresse dalla quasi totalità dei tifosi, proprio su queste pagine, alla fine del calciomercato estivo? Perplessità che, guarda caso, riguardavano allenatore e soprattutto DS in primis, oggi entrambi accantonati! Come lo rubrichiamo? Forse puro e gratuito desiderio di critica, oltretutto a prescindere, espresso dai soliti haters perennemente infelici? Un dirigente che preannuncia in tv di perseguire la via del “ridimensionamento”, messa poi effettivamente in atto con la cessione dell’intero pacchetto di giocatori che hanno permesso al Verona di realizzare 42 gol e 15 assist gol oltre alla cessione del suo miglior difensore, come può parlare di miglioramento della rosa? Setti considera realmente i sostituti dei giocatori venduti, addirittura migliori dal punto di vista tecnico? Vogliamo spiegare allora perché a fronte di tali miglioramenti evidentemente abilmente programmati, D’Amico e Tudor hanno preferito altri lidi? Dai su, presidente, eviti per cortesia di insistere su questo tasto che sa di presa in giro. Errare è umano e lei ha sbagliato un po’ tutto, quest’anno. Ma la rosa è stata indebolita oltre ogni previsione. Se siamo ridotti in questa maniera, è unicamente per questo! Indebolimento palese un po’ ovunque.

Rispondi
Raycharles68

Hai il terzultimo monte ingaggi della A, solo le due neopromosse povere spendono (poco) meno….cosa ti aspetti? Qualsiasi ipotesi di consolidamento passa da lì… il monte ingaggi basso ti impedisce di trattenere chiunque faccia una stagione decente e di fare quindi plusvalenze più ricche….ti devi accontentare di quel che ti danno altrimenti li perdi. Poi, se aggiungi i soldi che hai preso vendendo il vendibile negli ultimi 3 anni (compresi i giovani Udogie e Cancellieri) e consideri che “spendiamo più di quanto incassiamo” ti chiedi anche: come fanno a sopravvivere le altre 17 squadre di A, con costi senz’altro superiori e con ricavi (in diversi casi) inferiori o comunque non così superiori ai nostri? Ecco il tarlo, ecco il rovello che non fa dormire il nostro Maurizione…. come sarà possibile? Chissà….

Rispondi
Vedhellas

Come fanno a sopravvivere??? Coi debiti, perchè il cagliari e il genoa quanti ne avevano, ma quelli vanno in b, le società di fascia alta ma anche media sopravvivono. Quindi setti spende poco…caxo, ilic è costato 11 ml, e se lo vendi 4,5 devi darli al manchester city, che fanno quasi 16, quindi speriamo faccia dei partitoni, e sogliano lo dia via a 25 ml minimo, alla faccia che non spende. Il caro barak, oggi avrebbe gia i presuposti x l’obbligo di riscatto a 14, visto che manda via i giocatori a calci in qlo, gli faranno un contratto da 2 ml l’anno, poveretto, par non parlar de casale e caprari, o simeone, quindi parlate x niente. Comunque Sogliano è una garanzia x noi, quello ti fa veramente la rivoluzione se vede che non si impegnano, e credo andra via anche henry, ma stiamo a vedere, in b non ci siamo ancora, i gufi stiano buoni

Rispondi
RobyVR

Apena sarema retrocessi matematicamente te ghe darè la colpa al padreterno pur de non darghe colpe al to paron.

Rispondi
Vedhellas

Ti invese se se salvemo, no te partecipi ala festa marsana, brutto gufo

Papo

Lo venderà a 8/10 a Lotito affare già chiuso in estate….notizia di oggi vogliono doig e darci fares …alla Lazio tutti guarda caso!!!

Vedhellas

Ilic è costato 10,8 , ed il manchester prende altri 4,8 se lo vendiamo, altrochè 7 ml. Vai a studiare

Raycharles68

Se fai così non dormo più neanch’io, come Maurizio…..mi chiedo solo come mai abbiamo problemi a far venire anche solo Ballardini che costa troppo…..visti i grandi affari fatti e le mirabili economie sul monte ingaggi come siamo messi? Sempre con le pezze al cool?

Rispondi
Vedhellas

Luis Alberto andrà via a questa cifra, a quel punto la Lazio darà l’assalto a Ivan Ilic. E’ il nome chiesto da Maurizio Sarri, ma il giovane serbo è calciatore che costa anche più dello spagnolo. Questo perché il presidente dell’Hellas Verona Maurizio Setti, che in estate chiedeva 25 milioni di euro, difficilmente potrà scendere troppo sotto quella cifra. Ilic è costato alla società scaligera 10.8 milioni di euro e al momento della cessione – a prescindere dalla cifra – altri 4.8 milioni di euro andranno a finire nelle casse del Manchester City. Di conseguenza, Ilic avrà per l’Hellas un costo compressivo superiore ai 15.5 milioni di euro. Vien da sé che solo un’offerta importante può essere presa in considerazione.

FONTE TMW

Rispondi
Papo

Sul prezzo è più alto anche a bilancio sono 8.5 di cartellino ..dopo se criscitello per è così attendibile va ben!

Rispondi
Vedhellas

Come no, ti te si attendibile, lu el scrive monade, ma lu el se espone, ti no, a bilancio va il costo ammortizzato, ma comunque quando ià firmà te gheri ti insieme a ilic. Comincio invece a ricredermi su tutte le operazioni del genio d’amico, da kalinic, a cetin, a ilic, a simeone.

Rispondi
Raycharles68

Beh, Lasagna quando l’abbiamo preso era nel giro della nazionale a dire il vero….e cmq credo lo abbia scelto lo spalatino…a lui ricordava Milito….

Vedhellas

El piansi da spalato, che qua lè deificà da tutti, el fenomeno che se ciapa a pugni con vagnati, che sè lamenta ogni 2par3, che el ga do rose a disposision, che voleva andar via da torino già a gennaio, adesso, guarda caso, rinnova fino al 2025 per circa 2/2,5 ml l’anno, e dopo bisogna dirghe anca fenomeno, mi mai lo rivoria qua, un mercenario, come del resto si è rivelato d’amico, ghe voria dei calci in qlo, altrochè

ziga

MA come… non l’era sfigà perchè l’era andà a Torino? Se disea “dalla padella alla brace”… e adesso salta fora che el ga do squadre.? Forse perchè el sa’ giustamente lamentado… tanta gente dovrebbe baciare dove passa Juric. L’unico che sa permesso de criticar la politica dell’omino buffone de carpi.

Rispondi
ziga

I giocatori dovevano andar in trasferta in treno perchè non c’erano i soldi per le trasferte… questa era la situazione quando arrivò. Ahahah e quell’altro el se mette 3 milioni de stipendio. Infame!!!

Rispondi
Vedhellas

Da 3,5 ml, adesso iè passè a 2,7, visto l’articolo sul bilancio. Alora no lè mia el più pagado dela serie a, e avì rotto i maroni col solito disco. Juric un mercenario, el dovaria basar la nostra società, la serie a non l’ha guadagnata lui, ma Aglietti, è venuto con le pezze al cu.lo, che non lo volevano neanche in b, ha portato un bidone come kalinic, e col senno di poi aveva giocatori più che discreti, anzi, rahmani kumbulla faraoni quando stava bene, borini, amrabat, un certo pazzini che non faceva mai giocare, quindi smetemola, ormai l’è al torino, speremo el ghe staga a vita, il mercenario piangente

Rispondi
Vedhellas

Va a studiar, a marsana ghe la biblioteca, ie dati de gente che verifica i bilanci, non le panzane che racconti tu, va wcensa

Rispondi
RobyVR

No se riesse a girar le pagine, dove te passi ti ghe la strissia de bava e le carte co la côla (cit.)

Rispondi
Gnanfo

Va a consolar el to’ amigo da carpi e dighe chel se méta i calsetti sennò el se ammala ancora de più

Rispondi
maxforhellas

Ma che razza di imprenditore è? Svende giocatori ottimi e ne acquista più scarsi a prezzo altissimo… indebolendo squadra e conti societari… e continua a darsi compensi milionari. Che razza di gestione è questa??? Cosa caxxo ha consolidato? La squadra in serie A? Il bilancio? No, solo il suo portafogli… Non vedo l’ora se ne vada! Altro che miglior società possibile…
E rimpiango Juric, grande allenatore e grande uomo! Che purtroppo per noi ha capito tutto ben presto…

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Come si possono giustificare le vendite di udogie a 4 mln zaccagni a 7 pagabili in tre anni e casale 7-8 pagabili in 4 anni? Per assurdo nonostante i buoni propositi verbali di puntare sui giovani la vendita di cancellieri a 8 risulta quasi sensata (io lo avrei tenuto). Qualcosa non è chiaro tant’è che i laziali continuavano a dire che era un favore di lotito al presidentissimo perché ne aveva assolutamente bisogno. Poi ogni volta la solfa del “eh ma.volevano andare via loro” … Te credo se uno non prova a progettare qualcosa di sensato non ci sono speranze di crescita. Tre anni di lavoro buttati al vento

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Giusto per correttezza tengo a precisare che ho sempre criticato il suo operato anche quando andavano bene i risultati … Forse perché non sono andato in crociera con la squadra … A partire dalla cessione di Jorginho .. li si è capito che aria tirava con questo soggetto. Ma el parón lé lu e El fa chel casso che’l vol …
Avanti Hellas sempre e comunque, A, B, C ovunque

Rispondi
Gnanfo

Abodi chiama, Setti risponde? Qualche solone che mastica calcio e finanza ma che soprattutto ha la mastite mi può spiegare come cazzo possiamo essere in questa situazione?
Pezzente, arrogante, cialtrone e soprattutto laido
Grazie

Rispondi
Andrea dal lago

Io se fossi in voi non mi preoccuperei, se fossi setti, ingaggerei un tale “ Vedhellas “ che da questo sfracello tecnico e finanziario, vedrebbe solo cose positive! Miserie ala’!

Rispondi
Vedhellas

Bravo, un altra grola da cimitero che ci dà retrocessi prima della fine del girone di andata. Io per te invece ingaggerei gnanfo, o altri qua, e vi manderei a far buse al camposanto, insulso

Rispondi
Jolly Roger

Bocchetti rimane, costo zero e ottima garanzia per la retrocessione. Bisogna tuttavia mettere al sicuro il paracadute, non sono ammessi scherzi…Via Doig subito! Marroccu stringiiii

Rispondi
Jolly Roger

Aggiungo che siamo a poche sconfitte dall’entrare nel guinness dei primati (15 sconfitte di fila in A, record che spetta agli “amici” bresciani, realizzato con perizia nel 1994-95). Non vorremmo lasciarci scappare questa medaglia!

Rispondi
Jolly Roger

Il problema non sussiste, direi che è oggettivamente impossibile salvarci. Personalmente rivendico di non aver mai provato simpatia per l’operato del carpigiano sin dai tempi della svendita di “fildefero”…E sono tra quelli che ritengono che non sia bastato qualche campionato da metà classifica a ripagarci delle due (e con questa, probabilmente, tre) più vergognose e pianificate retrocessioni della storia.

Rispondi
Gnanfo

Senza zontar le figure de merd@ tipo studenti e fascette da lutto…la lista è lunga…
Vederlo, se se salvemo la to unica sodisfaxion l’è aver avùo ragion…alà dai

Rispondi
bardamu

Ho letto che ieri il nostro giovane centrocampista serbo è improvvisamente resuscitato ed ha esordito al mondiale di plastica. L’altro serbo, la cui controfigura abbiamo avuto modo di “apprezzare” nell’ultima, decisiva, partita di campionato, ha pure fatto il suo ingresso in campo.
Spero vivamente per una volta che a gennaio la società possa monetizzare adeguatamente il loro trasferimento ad altra sede.
Per quanto mi riguarda sarei felice di non vederli più indossare la NOSTRA maglia.

Rispondi
Zagus

Ilic miracolato,ha ripreso a giocare,l’infortunio è passato, prevedo una ricaduta quando ricomincia il campionato,salvo trasferimento…..

Rispondi
Vedhellas

Ieri sera si e vista la differenza tra chi vale dai 60 ai 100 ml di euro e oltre, e chi ne vale 20, sempre se te li danno, cioè ilic, e chi vale 4 si e no, vista anche l’età, cioè lazovic. Spero non tornino, comunque ieri sera ilic non ha visto pallone, e lazovic su 4 passaggi ne ha sbagliati 5, quindi nessun rimpianto se vanno via. Lazovic lo ha messo sulla dx, e quindi, nell’emergenza poteva giocare anche lì, qui lo ha fatto cioffi una volta mi sembra, bocchetti mai. E anche tameze se lo danno via nessun rimpianto, speremo che Scion el lè sveia, ma non solo lu, naturalmente.

Rispondi
maxforhellas

L’unico che non rimpiangerò davvero quando se ne andrà sarà $etti. Tutto il resto ormai è davvero poco interessante

Rispondi
hellasmastiff

servono tutti subito prima del 4 gennaio tra:

sansone – vignato – zurkosky – gaetano – bonazzoli – el sharawy – ruggeri – gabbia – brekalo – pau gomez – lapadula – duncan – kumbulla

uscite: cabal – magnani – piccoli o djuric – cortinovis – lasagna – depaoli

Rispondi
Leo

Ma usito i dadi o te spari proprio putanade a caso da par ti? O gheto uno spirito guida, tipo Maurizio Mosca? 🤣

Rispondi
alex85

Vedel-hellas ma non ti rendi conto di essere il solo a difendere in tutti i modi Setti e società ??
Non capisci nulla di bilanci e finanza e ancor meno di calcio visto che per te basta venir ingaggiati dal carpigiano malefico per diventare campioni. Faresti meglio a moderarti nel linguaggio, assomigli sempre più ad un scaricatore di porto.

Rispondi
Vedhellas

Come no, ne capisci tu, fame ridar, orgoglioso di essere l’unico a difendere la società, sei patetico, non sai neanche da dove si comincia a gestire una società, e vuoi parlare. Vai a vederti il bilancio, i 3,5 ml sono diventati 2,7, l ‘utile, guarda caso, è diventato una perdita di quasi 6 ml, hai debiti finanziari x 50 ml,e adesso rischi anche forte sulla ratealizzazione. Sei un disinformato, e si che avete davanti tutti i fallimenti calcistici e i debiti da fallimento accumulati da ogni gestione, che sia Martinelli, mazzi, chiampan, arvedi, non vi rendete conto delle castronate che sparate, e non vi rendete conto anche secondo me, che il grande d’amico tanto grande forse non era, visti anche i magri affari, tipo ilic, che alla fine ti costerà 15, o cetin a 7, o cancellieri a cui bisogna pagare l’obolo alla roma, o kalinic, e tanti altri che non sto qui a nominare. Ripeto, vivete fuori dalla realtà, spiegami perchè nessuno veronese vuole l’hellas se si guadagnano barcate di euro. Io scaricatore di porto??? Ho molto più rispetto x loro, che x gente come te, saccenti e ignoranti

Rispondi
alex85

Vorrei che il presuntuoso Vedel-hellas mi spiegasse chi ha fatto i debiti e perchè nonostante plusvalenze e diritti televisivi cospicui tutti gli anni i bilanci debbano essere sistemati e i debiti invece siano cresciuti. Il poveretto crede a tutto quello che trova scritto che gli faccia comodo. I bilanci di società anche quotate in borsa e certificati ( due nomi tanto per fare: Parmalat e Juventus), non sono poi così veritieri (infatti fallimento Parmalat e Juve sotto inchiesta) e talvolta hanno portato al fallimento e alla scomparsa delle società; i soci comunque non sono stati costretti a ricorrere alla Caritas o al reddito di cittadinanza. Vorrei anche che mi venisse spiegato come può essere che con incassi superiori a Empoli, Salernitana, Spezia, Sassuolo, … e monteingaggi sempre fra gli ultimi, i bilanci siano sempre deficitari mentre le altre squadre sopravvivano ed alcune anche tranquillamente. Quasi tutti i presidenti si mantengono con le loro attività e beni, non si appropriano delle disponibilità delle squadre di calcio, 0,8 milioni in meno non risolvono il problema. Nessuno vuole l’Hellas per la somma che vuole incassare il malefico carpigiano dopo averla ricevuta quasi gratis da Martinelli; comunque se fondi di investimento, che non sono enti benefici, entrano nel calcio significa che ci sono concrete possibilità di guadagno. Resti sempre il solo a sparare cretinate e vantarti delle cretinate che spari in un contesto di linguaggio scurrile; impara ad essere educato e va a scuola esistono molte scuole dopo la terza media.

Rispondi
Mir/=\ko

In società pensino seriamente a programmare una stagione in B da assoluti protagonisti, invece di cercare invano di raddrizzare quella disastrosa in corso. Si cerchi in primis di evitare una annata come quella con Fabio Grosso in panchina nella quale abbiamo rischiato di non essere nemmeno ammessi ai playoff! Una società SERIA e soprattutto SOLIDA si porta Josh Doig in B e lo fa ulteriormente crescere, senza l’assillo di doverlo cedere per forza di cose in nome della plusvalenza di turno. Ricordate il Chievo retrocesso in B nel 2007 e assoluto mattatore nel 2008 in cadetteria con Beppe Iachini alla sua guida ? Questo dovrebbe fare Setti, ossia non svendere i propri giovani che hanno debuttato in A, ma puntare sulla loro ulteriore crescita facendone dei protagonisti in B. C’è un gruppo intero da rifondare e i giocatori andrebbero una volta tanto abilmente selezionati in virtù di un progetto di gioco chiaro e soprattutto delle loro capacità. Non servono rivoluzioni e soprattutto non deve essere allestita una rosa navigando a vista con l’unico obiettivo di risparmiare su cartellini e ingaggi.

Rispondi
Vedhellas

E secondo te, doyg, o kallon, o tameze, montipò, hien, hongla, etc etc, secondo te scenderebbero in b, se hanno richieste da mezza serie a, compreso kallon che lo vuole il bologna. Ma tu scherzi, o pensi a quello che scrivi??? Guarda che i giocatori hanno i procuratori che non li fanno scendere in b neanche se sono zoppi o in carrozzina, ma di cosa parli?????

Rispondi
Vedhellas

Caro Alex85, dici una marea di stronz..ate, solo discorsi demagogici di uno che evidentemente considera tutti i bilanci carta straccia. La stronza.ta più grande è che gli altri si mantengono, vedi cagliari, genoa, venezia che è sprofondato, vicenza che nonostante ci sia rosso è messo sempre peggio calcisticamente, un altra è che i soldi vadano a finire chissàdove, fatti dei quali è stato ampiamente scagionato, altra che Martinelli gli abbia regalato la società, fatto assolutamente falso, e che è anche una offesa x il povero Martinelli, come a dire che sia stato circuito, forse nella tua immensa ignoranza dimentichi che aveva 10 ml minimo di debiti, e più volte aveva chiesto aiuto ai poveri veronesi. Per terzo, tu sai quanti dipendenti ha l’hellas, quanta gente c’è da pagare, tra magazziniere, affitti di stadio e centro sportivo, trasferte e tutto il resto???? TU SEI UN BEATO IGNORANTE, UN POPULISTA CHE SCRIVE SENZA UNO STRACCIO DI CONTO, UNO CHE CAVALCA IL MOMENTO BRUTTO X INCOLPARE SEMPRE LA SOCIETÀ. Perchè non mi parli di giocatori, l’ironia su Ilic, ad es. è materia x stupidi, se compare dopo 2 anni in un bilancio con valore ad 8,5, ammortizzato, è logico che la tesi che sia costato 10, 6 e più che normale, così come che al manchester city vadano 4,8 ml. Logico che x voi siano balle, visto che il vostro unico credo è screditare il lavoro degli altri, parliamo di giocatori, che non stanno rendendo, anzi, fanno schifo, non considero la rosa del bologna superiore alla nostra, anzi, neanche quella del monza, e come mai abbiamo 5 punti???? Vai a studiare, altrochè io saccente, e se no, tollo ti l’hellas, che vedemo cosa te fè

Rispondi
Vedhellas

 Lo Spezia Calcio ha chiuso il bilancio al 30 giugno 2022 con una perdita di esercizio di 17,7 milioni di euro, ripianati dalla famiglia americana Platek con un versamento in conto capitale di 19 milioni di euro.

QUESTO, CARO ALEX85, È UNO STRALCIO DI UN ARTICOLO ANSA SUL BILANCIO SPEZIA 2022, ALTROCHÈ SI AUTOFINANZIANO!! Sparate la marea di caga..te, non solo tu, ma tanti qua dentro, le solite merda..te da bar par darghe fiá ale tastiere.

Rispondi
Vedhellas

Altra considerazione, visto che qua siete tutti bravi a sparare sentenze senza andare a vedere i fatti, la salernitana, citata dal caro Alex85, sono 10 anni che viene finanziata da lotito, che ha messo 42 ml sulla società, facendo false plusvalenze, come la vendita di agka pro, o come minc..hia si chiama, per la bellezza di 12 ml, il giocatore che volevano cacciarci su in estate, e questanno hanno utili x 2 ml, quindi col caxo che si autofinanziano. Capo secondo, che noi siamo l’hellas, ormai, e lo dico a malincuore, non frega una beata mazza a nessuno, gli incassi da stadio o abbonamenti sono una parte infinitesimale dei ricavi, il lecce, il monza, sono vicinissimi a noi come tifosi, quindi smetemola anca con questa bufala, per piacere, sono, ripeto, stronz..ate da baristi

Rispondi
Vedhellas

Bella battuta, daltronde ve resta solo quele, ilic costerá più di 15, so che ti dà fastidio, ma rassegnati, comunque a battute del caxo non ti batte nessuno, gnanca tanfo..ahh gnanfo

Rispondi
alex85

Al saccentone Vedel-hellas: non ho mai detto che tutti i bilanci pubblicati sono falsi, ho solo detto che un bilancio pubblicato ed anche certificato può contenere poste non veritiere e che le plusvalenze nel calcio possono nascondere situazioni critiche; alcuni bilanci vengono costruiti in utile o con perdite minime per riuscire a tenere in piedi aziende che invece dovrebbero chiudere o fallire. Tu prendi per oro colato i bilanci dell’Hellas di cui tuttavia tu non vedi le varie poste in dettaglio. L’Empoli come fa a sopravvivere con minori incassi e minori diritti televisivi ? Menzioni Lotito affermando che ha immesso nella società 42 milioni, non mi sembra che Lotito sia uno sprovveduto che tira fuori facilmente soldi dalle sue tasche con la probabilità di non averli più di ritorno e ripeto i fondi di investimento non sono enti di beneficenza e se investono nel calcio è perchè hanno visto una concreta possibilità di guadagno. Setti che difendi maniacalmente come fosse tuo figlio mi sembra sia l’unico presidente delle 20 squadre di calcio che si attribuisce uno stipendio oltre che a prelevare in vario modo; la magistratura non ha dettoche Setti non si sia impadronito di risorse dell’Hellas, ha solo stabilito che non era reato perchè un amministratore unico può girare denari da una società all’altra purchè non lo faccia nuocendo a creditori, altri soci e dipendenti, non limitarti a leggere quello che ti fa comodo.
Quanto a competenze in materia calcistica pochi mesi addietro sostenevi che la rosa era formata da quasi tutti giocatori più che bravi e che era pienamente adeguata a raggiungere una tranquilla salvezza, peccato i fatti ti abbiano smentito così come persone che il calcio lo conoscono molto meglio di te come ad es. Volpati (o non hai letto perchè non ti faceva comodo ?). Nella tua supponenza, presuntuosità e soprattutto ignoranza ti permetti di criticare pesantemente e giudicare negativamente tutti (ad eccezione di Setti) calciatori, giornalisti, allenatori (es.Juric) che professionalmente vivono il calcio giornalmente 8-10-16 ore; chiediti perchè sei il solo a pensarla in un certo modo e non dare degli ignoranti agli altri. Assomigli del tutto a quello che presa l’autostrada in contromano si meravigliava di quanti stessero guidando contromano.

Rispondi
Vedhellas

Inutile parlare con te, tu chiami saccente a me che porto dei fatti, e parli dei giornalisti, specie questi di telenuovo che danno le notizie ad orologeria. E tu vieni a dire a me sprovveduto, ti ho portato dei FATTI, non le tue fantasie da tifoso sempre contro, la salernitana ERA di lotito, adesso c’e il prestanome, ma i soldi li ha cacciati, se no col caxo che era ammessa a fare la serie a. Per i fondi che setti avrebbe girato, hai una mente distorta, gli hanno passato al setaccio tutti i movimenti, non a lotito, ricordatelo, se sposti fondi, come adesso, tra società che appartengono sempre all’hellas non le togli alle casse societarie, tu invece sostieni che abbia spostato soldi dall’hellas alla manila, cosa che finora non risulta. E tu chiami a me saccente??? non ne indovini una, non sai neanche dove si comincia a gestire qualsivoglia società, questi giocatori, dò ragione a setti, hanno tradito, e non poco, non parlo di veloso, ma tanti altri si, a cominciare da tameze e ilic, e comunque, se ci salviamo, farai un altra figura di mer..da oltre a quelle che fai scrivendo minchia.te a senso unico. Tu hai detto che lo spezia si autosostiene, col caxo, hanno ripianato 19 ml, ma su questo sorvoli naturalmente, visto che ti conviene, questi sono fatti, non fantasie, tu hai solo supposizioni, perchè sei un massificato, la massa dice stronza.te e tu la segui, come un pegoron

Rispondi
Vedhellas

Spiegami, fenomeno, come ha fatto il bologna solo cambiando allenatore, e con gli stessi giocatori, a passare da un rendimento infimo, ad essere adesso fuori, e bene, dalle secche, e spiegami come mai hanno chiesto kallon, che qui quando è stato preso, ha ricevuto critiche a iosa, cioè era arrivato un bidone scarto del genoa, ma sartori, che sa qualcosa di più di volpati forse, adesso lo vuole in cambio di sansone, tu spiegami questo, invese de far l’imbroiacarte, tu che critichi a spron battuto

Rispondi
Vedhellas

E per quanto riguarda l’empoli, l’anno scorso aveva l’indice liquidità che se non vendeva neanche acquistava, e rischiava di non essere ammessa al campionato, bennacer, traorè, krunic, caputo, chi l’ha venduti, setti??? Ripeto, parli a vanvera, fenomeno

Rispondi
Alberto

Anche a me girano pensando ai nostri gioielli slavi…ok professionalità e tanti bei discorsi…ma provate per un secondo a deporre le spade da guerrieri gialloblù e altre paranoie da medioevo…(e anche la birra) e mettervi nei panni di un calciatore che ha l’opportunità (forse l’unica della sua carriera) di giocare per la propria Nazionale ai Mondiali… probabilmente a tanti della nostra nazionale frega meno di zero. Ma non tutti la pensano così, soprattutto alcuni popoli. Ciao e buone birre

Rispondi
Vedhellas

Ci sono giocatori come lautaro, o zalewsky, ma ne dico solo due, che hanno giocato a 1000 all’ora tutte le partite di club fino ai mondiali, mentre l’infortunio di ilic o lazovic sembrano veramente delle furberie x non dare qui il loro apporto, ilic credo non lo vedremo più, a gennaio spero lo diano via bene lo stesso x lazovic. Comunque x me sulemana è gia adesso superiore ad ilic

Rispondi
alex85

Impossibile dialogare con un personaggio (Vedel-hellas) che:
– con la terza media conseguita alle serali sproloquia in materia di bilanci, costi, ricavi, ammortamenti,
– definisce ignoranti e anche peggio tutti coloro che pensano diversamente
– non risponde a nessuna precisa domanda: 1) come mai è il solo a difendere a spada tratta Setti ? 2) in base a cosa si vanta di essere più esperto in materia di calcio di allenatori, giornalisti e calciatori (più esperto ad es. di Domenico Volpati giocatore del Verona scudettato) ? 3) come riesce ad avere avuto accesso ai conti correnti di Lotito per conoscerne i movimenti finanziari ed anche a quelli di Martinelli per sapere che Martinelli aveva un debito di 10 milioni (così ha scritto su un precedente intervento)? 4) perchè e per quali sccopi i fondi comuni ed investitori italiani ed esteri (Platek, Comisso, cinesi vari …) mettono soldi nelle società calcistiche ? per beneficenza ? 5) Quali presidenti di squadre di calcio si assegnano lauti stipendi come Setti ? forse Agnelli ? forse Berlusconi ? o Renzo Rosso ? 6) i debiti e i contratti dei bidoni arrivati a Verona chi li ha fatti visto che solo Setti ha il potere di firma sui contratti e sui conti correnti ? 7) Cosa ha Empoli più di Verona ? negli ultimi 8 anni ha fatto 6 campionati di A e due di B, ha giustamente venduto alcuni giocatori per sistemare il bilancio ma ad es. ha tenuto Vicario, Parisi e altri che erano molto richiesti e che probabilmente venderà ancor meglio l’anno prossimo 8) perché giocatori prima osannati da Vedel-hellas sono diventati a suo dire improvvisamente bidoni, menefreghisti, lavativi ?
L’analisi sulla situazione del Verona di Vedel-hellas, unico esperto di calcio di Verona è: Setti è stato tradito dai suoi stessi calciatori: Ilic, Tameze, Lazovic , Faraoni … che hanno smesso di giocare e da altri (Caprari, Barak, Simeone, Coppola) che hanno voluto esser ceduti a tutti i costi.
Infine per quanto riguarda la vicenda del sequestro di 6,5 milioni la magistratura ha disposto il dissequestro ma non ha decretato che non vi sia stato un giro di fondi poco chiaro dall’Hellas a StarBall e Seven 23 srl , società di Setti); cosa servono al sig. Setti società come HV7, Falco Investiments S.A. con sede in Lussemburgo, H23 società in cui ha un ruolo importante Dritan Dervishi attuale allenatore (a Bocchetti manca il patentino) ?
(All’esito di approfonditi riscontri, che hanno consentito di ricostruire, minuziosamente, flussi finanziari e operazioni societarie stratificatesi nel tempo, è emerso che la partecipazione detenuta dalle due società nella Hellas Verona era stata oggetto, negli anni, di vorticose operazioni di cessione infragruppo e rivalutazioni (anche grazie al coinvolgimento di società estere) che ne avevano strumentalmente e ingiustificatamente incrementato il valore.
È stata inoltre individuata una sofisticata operazione per ben 6,5 milioni di euro, importo illecitamente sottratto dall’indagato alle casse della società calcistica sfruttando il suo doppio ruolo di amministratore e socio unico. Tali ingenti somme sono state quindi impiegate, indebitamente, per portare a compimento un articolato piano di ristrutturazione di una delle due società bolognesi volto a scongiurarne il fallimento, dal quale sarebbe potuto derivare lo spossessamento della società di calcio, vale a dire dell’unico, vero asset produttivo dell’intera catena di controllo sopra menzionata …).
Mettiamo in dubbio che Finanza e magistratura abbiano inventato tutto ? Siamo sicuri che il sig. Setti sia così trasparente e corretto ??

Rispondi
Vedhellas

Bravo, hai fatto un bel copia/incolla da un articolo di Veronasera, peccato che, da mistificatore quale sei, ti sia dimenticato di scrivere questo:

Dopo l’annullamento del sequestro preventivo di 6 milioni e mezzo di euro, per l’Hellas Verona e per il suo presidente Maurizio Setti è arrivato il proscioglimento dalle accuse di appropriazione indebita e autoriciclaggio

Proscioglimento, ti dice niente questa parola, fenomeno??? Per tua norma e regola, non difendo nessuno a spada tratta, ma non sopporto chi mistifica sempre i fatti, Martinelli, non lo dico io, aveva quasi 10 ml di debiti, ha fatto un accordo per la cessione e nessuno gli ha rubato niente, anzi, ha sempre detto di essere contento che setti avesse rilevato. Punto 2, uno con la terza media ragiona meglio di te, ma anche in seconda elementare, io, per tua norma e regola, sono diplomato in ragioneria, 60/60 e siccome non sono un figlio di papà come te, sono andato subito a lavorare, dopo essermi fatto più di 1 anno di militare. Terzo punto, sei falso, io non ho mai detto di sapere più di volpati, ho detto che sartori ne sa di più, parlando di kallon. Quinto, altra falsità, non è il piu pagato, visto che è amm.re unico, vai a vederti i compensi del bologna o di altre squadre, milan in testa, a quanto ammontano, e quanti fanno parte del consiglio di amministrazione. Rispondi invece sullo spezia, e sul ripianare debiti x quasi 20 ml, altra chicca di ignoranza pura. Ripeto, tu sei maestro nel denigrare, ritorna alle elementari e non scassa.re la minch.ia su cose che non sai, o che ti propinano qui certi giornalisti che un giorno dicono una cosa, il giorno dopo un altra, questa squadra ha tradito, come mercenari sono il caro barak, caprari, zaccagni, casale, che hanno sempre affermato di essere contenti di andarsene, da casale che voleva la lazio a tutti i costi, a caprari, che dice di essere arrivato in un grande club, quindi non raccontiamoci balle sui poveri giocatori cacciati, discorsi fatti sempre x screditare. Per ultimo, in b non siamo ancora, quindi finchè non ci siamo dovresti stare zitto e non parlare di fallimento calcistico, in 10 anni hai fatto 3 di b, vedremo cosa farà il tuo caro empoli

Rispondi
Vedhellas

Per l’ipotesi realista, invece, è proprio l’arretratezza del nostro pallone a renderlo appetitoso: ci sono stadi da costruire, interi quartieri cittadini su cui ottenere compensazioni edilizie, fughe nel turismo esperienziale mordi e fuggi. Gli americani verrebbero qui a fare quello che noi non siamo capaci, quindi viva gli americani.

C’è anche, però, un’ipotesi fantascientifica, che immagina una Serie A a trazione messicana. Secondo questa ipotesi, i cartelli del narcotraffico messicano sono pieni di soldi, ma sono sporchi, vanno puliti. Allora che fanno? Comprano i club di Serie A tramite holding con sedi nei paradisi fiscali (è una pura coincidenza che siano davvero lì molte attuali proprietà del nostro pallone) e in questo modo possono trasferire dal nulla soldi freschi su un mercato legale. Poi, dato che il pallone permette operazioni assurde, tra cui quella di pagare decine di milioni il cartellino di un ragazzo che magari neppure sa giocare a pallone, si possono spostare questi soldi alla luce del sole ad altre società con sedi misteriose (come spesso succede). E per assurdo, se la squadra che paga e quella che riceve (anche questo nel calcio è prassi, ma sempre per caso) sono controllate dallo stesso cartello di narcotrafficanti, ecco che i soldi che rientrano non sono solo puliti. Sono splendenti, abbaglianti. Il calcio, e in particolare un calcio arretrato e con pochissimi controlli come il nostro, escluse per certi aspetti le società quotate in borsa, diventerebbe quindi una enorme lavanderia a cielo aperto per riciclare denaro sporco. C’è un piccolo problema, tutto questo è moralmente orrendo e legalmente impossibile.

Per fortuna è solo un’ipotesi fantascientifica: la Serie A è in mano a fondi d’investimento americani e non ai cartelli del narcotraffico messicano. C’è da essere ottimisti.

LEGGI QUESTO ARTICOLO, FENOMENO, COSÌ TI RENDI CONTO DEL PERCHÉ INVESTONO QUI IN ITALIA, I TUOI CARI FONDI

Rispondi
alex85

Possibile che il rag.Vedel-hellas non capisca che proscioglimento dall’accusa di appropriazione indebita e autoriciclaggio sia cosa diversa dal non aver effettuato trasferimento di fondi da una società all’altra sempre facenti capo a Setti (un amministratore unico di più società può legalmente trasferire fondi fra le società amministrate purchè non leda legittimi interessi di altri soggetti; studia ragioniere !) Ignora poi e non risponde sul fatto che alcune sue società avessero sede in Lussemburgo e che vi avesse ruolo importante Dritan Dervishi che sta prestando il suo patentino di allenatore a Bocchetti; siamo messi proprio bene. Il fenomeno che svicola e sputa sentenze è poprio il rag. Vedel-hellas, bravo studente delle serali.

Rispondi
alex85

Ora tutto è chiaro: Setti è stato allievo del rag. Vedel-hellas maestro nel taroccare i bilanci e costruire società/scatole cinesi vuote e con sede all’estero. E’ ovvio che il maestro difenda l’allievo che per giunta ha superato il maestro. Bel personaggio Vedel-hellas profondo esperto di bilanci e di calcio, grande imprenditore (più di 30 dipendenti) e ragioniere col massimo dei voti, vedremo cosa inventerà nel prossimo intervento, peccato che l’unica cosa che dovrebbe fare è chiedersi perchè sia il solo a pensarla in un certo modo.

Rispondi
Mir/=\ko

Io ho fatto un esempio: il Chievo retrocesso nel 2007 e prontamente risalito nel 2008 confermando anche in B alcuni dei suoi giocatori più richiesti dal mercato! Caro Vedhellas, la differenza non la fanno sempre e solo i procuratori: la differenza la fanno i proprietari dei club che si distinguono tra imprenditori ed affaristi.

Rispondi
Vedhellas

Un altro bel soggetto, proprio tu parli che hai sempre sostenuto che henry e djuric sono 2 bei rinforzi, e che la squadra puo salvarsi, se vuoi facciamo il copia/incolla, capisco l’ignorante qui sopra che non ha argomenti ed allora, da figlio di papà nullafacente, critica e denigra, ma tu dovresti essere obbiettivo, cosa rara qui, e comunque non siamo ancora retrocessi, caro Mirko

Rispondi
Mir/=\ko

Ancora con la storia di Djuric ed Henry? Un bel copia incolla ossessivo lo stai già facendo tu da molto tempo, caro Vedhellas… Ti ho già risposto più volte ed ora sono stanco di ripetermi sull’argomento Henry. Se si esclude il tesseramento di Henry (buon attaccante e a certificarlo è il suo curriculum!) non mi pare di aver mai dimostrato particolare entusiasmo per la campagna acquisti estiva. Una società che punta nuovamente sul modesto De Paoli e che promuove Lasagna da inconcludente e deludente riserva a seconda punta titolare, che risultati può raccogliere? Tu coccolati pure il tuo presidente che non si spiega come mai, una squadra abilmente rinforzata in ogni reparto, finisca per raccogliere risultati così miseri…. Mah, misteri della scienza!!!

Rispondi
Mir/=\ko

Terracciano piace all’Inter, Doig a mezza seria A, Kallon al Bologna… Si resta fiduciosamente in attesa che qualcuno si faccia avanti anche per Sulemana, ma sarà certamente soltanto questione di ore! Tutti giocatori destinati a diventare le future plusvalenze di un Setti che “non può trattenere i giocatori richiesti da club più danarosi e blasonati del Verona”. Ed essendo il Verona disastrosamente all’ultimo posto in classifica e al terzultimo posto della serie A per monte ingaggi, in pratica tutti i giocatori del Verona sono sul mercato e potenzialmente destinati a partire! Se avessimo una società seria e soprattutto solida, questi giovani sarebbero invece destinati a formare l’asse portante della rosa che dovrà affrontare e vincere il prossimo campionato di B! Dai su, Vedhellas, siamo ridotti ad avere in panchina uno che non ha nemmeno il patentino di allenatore… Cosa pensa di fare il tuo presidente il prossimo anno, una ennesima rivoluzione per portare il club a fare compagnia al Mantova?

Rispondi
Vedhellas

Nel diritto processuale penale il termine proscioglimento indica la sentenza di non doversi procedere o la sentenza di assoluzione nei confronti dell’imputato.

La sentenza di proscioglimento è emessa al termine del dibattimento.

In casi particolari può essere emessa subito dopo la chiusura delle indagini preliminari, prima del dibattimento

Caro alex85, un altra chicca della tua ignoranza, proscioglimento nella maggior parte dei casi implica anche piena assoluzione dal reato contestato. E dici a me di studiare, ignorante cronico, il saccente che vuole insegnare quello che non sa

Rispondi
Papo

È stato prosciolto perché i soldi sono stati sottratti in maniera lecita…ma sempre sottratti sono stati e quindi non a disposizione del Verona ma di altre società questo è il concetto aldila che sia colpevole….e dopo sinceramente la procura di Bologna o qualsiasi altra procura non svolge un indagine e ti rinvia a giudizio così tanto per fare qualcosa !

Rispondi
Vedhellas

Ma ti ghe sito o ghe feto???? Se restano all hellas, che caxoo vuoi che abbia sottratto, tu sostieni che li ha dirottati sulla Antress, sei un mistificatore, allora anche quando ha venduto praticamente il marchio hellas x creare plusvalenza ad hv7, anche lì ha spostato soldi, ma sempre nell hellas restavano, non se li è dirottati sull abbigliamento. Caxo, sono cose che fanno tutti i club in qualsiasi serie, empoli compreso, e tu stai qui a dire fregnacce senza senso. Ghe parfin gente che ha detto che un negozio suo di vr è fallito, compresi i muri in liquidazione, quando sarà stato un franchising in cui setti avrva dato solo il marchio, ma il proprietario e un altro. Certo che ignorante l’è poco par ti

Rispondi
Vedhellas

La procura di bologna ti rinvia tanto per?? No dai, non è possile, allora la procura di bologna assolve chi vuole anche se sono mafiosi..d.c, te si veramente un insulso, scusa la parola, ma più insulso de così…l’è meio che critichì tanti sugadori mercenari che i sta fasendo figure de mer…da, parchè i vol esar vendui, da tameze a ilic, criticate la squadra, invece di assolverli sempre, il secondo tempo con lo spezia ignobile, ignobile!!!!

Rispondi
alex85

Vede-hellas ma proprio non capisci niente ! I trasferimenti e i giri di fondi ci sono stati o no ?? nel proscioglimento non è stato detto che i fondi non sono stati trasferiti solo che non hanno costituito illecito. Sei ignorante e presuntuoso e ti invito, prima di offendere terze persone come sei solito fare da maleducato quale sei, offendi tua moglie e tuoi figli se li hai. Maleducato! Dimentichi sempre di dire perchè sei il solo a difendere Setti e ad offendere chi non la pensa come te, inoltre non parli di Dervishi e delle società varie (scatole cinesi) del sig. Setti; svicoli sempre dagli argomenti che ti danno torto.

Rispondi
alex85

La procura di Bologna non ha assolto nessuno, il tribunale di Bologna ha disposto il sequestro, su indagine della Guardia di Finanza, che poi la Cassazione ha annullato. L’impreciso è sempre il rag. Vedel-hellas. Viva Setti benefattore dei veronesi !!!!

Rispondi
Papo

Non sono restati all hellas sono stati distribuiti in dividendi destinati a queste due società bolognesi in maniera LECITA a norma di legge in maniera trasparente ma sempre trasferiti ad altre società…Lo ha detto anche il nottambulo da Carpi che ha agito in maniera lecita…agito vuol dire che ha fatto qualcosa ma lecitamente!
Offendi ma cambia termini perché fenomeno e insulso hanno stufato e impara l’educazione.

Rispondi
Vedhellas

L’educazione la devi imparare tu, che prendi in giro parlando di terza elementare o scuole serali, e i miei parenti, mogle o figli, li lasci perdere, a parte che somo MOLTO più intelligenti di te, e ti ripeto, sei un ignorante cronico, uno può avere 10000 societá, a bologna, in africa, in tutto il mondo, ma se fanno parte dell’hellas, o sono messe male, non conta un caxo, allora tu parli di setti come fosse l’unico delinquente nel calcio, questo mi secca, quando invece il fondo ripiana 20 ml di passivo dello spezia, che evidentemente aveva fatto il nigeriano, allora quelli passano in cavalleria. È stato prosciolto, punto, a parte che la antress non viaggiava bene, anzi, ma il passivo in bilancio lo ha messo, se avesse trasferito fondi, un passivo da 9 ml non lo vedevi probabilmente, lo avrebbero messo in qualche voce di bilancio. Ripeto, ti arrampichi sugli specchi, ignorante non è un offesa, significa che ignori, parli di cose che non sai, allora secondo te uno lo assolvono, però il fatto lo ha commesso. Ti ripeto, la squadra non va male x colpa di setti, la squadra va male perchè ci sono stati infortuni e giocatori che hanno la testa altrove, questa rosa non vale 5 punti. Vi ho fatto una domanda sul bologna, ma svicoli naturalmente, perché credi di essere furbo, perche il bologna prima faceva schifo e con gli stessi giocatori, adesso va a mille?… tu non devi insegnarmi l’educazione, fai poco la retorica dell’educato, è stantia, offendere è anche dire che uno fa le serali, con tutto il rispetto, ripeto, sei un insulso, l’anno scorso col nono posto, i meriti tudor e d’amico, setti non ne aveva, perchè setti è sempre il male. Tu hai avuto un azienda in proprio con dipendenti?? Sai e conosci cosa è il rischio aziendale???non credo, quindi stai zitto, setti paga regolarmente i suoi dipendenti, tanto mi basta, dei tifosi, se avessi l’hellas, me ne fregherei altamente, i tifosi non ti vengono a salvare se vai male, ricordatelo. E con questo ho chiuso, odio dire le stesse cose con gente ottusa ed ignorante

Rispondi
Vedhellas

Perchè difendo setti l’ho scritto 1000 volte anche sopra, se tu , non setti, sei nottambulo e dormiente, non si possono ripetere le cose continuamente. Leggi i post sopra, invece di sparare sempre le stesse caxate

Rispondi
Vedhellas

Il provvedimento cautelare eseguito scaturisce dagli accertamenti del nucleo di polizia economico-finanziaria di Bologna sulle vicende di due società rientranti, nel recente passato, nella catena di controllo della società calcistica, nei confronti delle quali erano state emesse sentenze di fallimento successivamente revocate, all’inizio di quest’anno, in sede di reclamo. All’esito di approfonditi riscontri, che hanno consentito di ricostruire, minuziosamente, flussi finanziari e operazioni societarie stratificatesi nel tempo, è emerso che la partecipazione detenuta dalle due società nella Hellas Verona era stata oggetto, negli anni, di vorticose operazioni di cessione infragruppo e rivalutazioni (anche grazie al coinvolgimento di società estere) che ne avevano strumentalmente e ingiustificatamente incrementato il valore.

QUESTO, è il sunto x cui è stato indagato. Ripeto, tu mistifichi la realtà, hai detto che le due società sono estranee all’hellas, lo hai scritto sopra, mentre invece rientravano nella catena di controllo, e quindi ha potuto spostare fondi e utili x scongiurarne il fallimento, che avrebbe pregiudicato l’hellas stesso, senza toccare minimamente dividendi o compensi a soci. Come dire che sarebbe stato reato da indagare, lo spostamento di fondi effettuato ogni anno da lotito per 10 anni x sostenere la salernitana, spostando ogni anno quasi 5 ml, e tu hai visto lotito indagato, o soldi sequestrati???? SEI PATETICO, PARLI SOLO X DENIGRARE

Rispondi
Papo

Ho capito e chi le ha portate verso il fallimento…mi o ti ? Perché queste società erano sull’orlo del fallimento? I bilanci di quelle società dove sono?

Papo

Cosa cazzo stai dicendo io terza elemente e cazzate che ti immagini solo nel tuo cervello non mi sono mai permesso di dirti un cazzo …stai calmo ….sorete che insulso e offese varie non te le ho mai dette capito maleducato del cazzo!!!

Rispondi
Vedhellas

Tu secondo me non sei normale, vai a vederti cosa mi hai scritto su scuole serali o terza media, tu sei un demente, non ricordi neanche quello che hai scritto

Rispondi
Papo

Io non ho mai scritto scuole serali e terza media …ripeto i problemi li hai tu !

Mir/=\ko

Vabbè, il mistero continua e si infittisce sempre di più! Nonostante *la squadra sia stata migliorata rispetto alla precedente *allestita da un DS ritenuto un grande professionista *allenata da un predestinato prima *ed ora da un tecnico (senza patentino) chiamato a proseguire nel modo migliore quanto di buono fatto in questi anni da Juric e da Tudor (N.B. tutte dichiarazione rilasciate dalla società agli organi di stampa), stranamente siamo ultimi in classifica con il record storico di 10 sconfitte consecutive da mettere nella bacheca delle “miserie”, con grande distacco dalla quart’ultima e a scanso di miracoli sportivi da guinness dei primati RETROCESSI GIÀ A NOVEMBRE!!! Grandi risultati per una squadra migliorata rispetto a quella che è arrivata 9^ in classifica l’anno precedente!!!

Rispondi
Vedhellas

Impossibile dialogare con un personaggio (Vedel-hellas) che:
– con la terza media conseguita alle serali sproloquia in materia di bilanci, costi, ricavi, ammortamenti,

CHI HA SCRITTO QUESTO SOPRA, NON LO HAI SCRITTO TU, DEMENTE??? certo che porca put…, poi vogliono anche che uno non gli dica ignoranti, d.c

Rispondi
papo

INFATTI ALEX85 NO PAPO …..SCOLTA MA COMPRETE UN PAR DE OCIAI E VA A FARTE NA VISITA …STAI DELIRANDO E CONTINUI AD OFFENDERE PER NIENTE!!!

Rispondi
Vedhellas

siamo messi proprio bene. Il fenomeno che svicola e sputa sentenze è poprio il rag. Vedel-hellas, bravo studente delle serali.

CHI HA SCRITTO QUESTO, IO???? tu non ci sei con la testa, e guarda che io non ti chiamo PAPPA, mentre tu offendi scrivendo vedel-hellas, perchè ti credi furbo, quindi non fare tanto la verginella educata, i fatti ti smentiscono

Rispondi
papo

è DUE ORE CHE OFFENDI LA PERSONA SBAGLIATA…MI HAI INSULTATO E DETTE DI OGNI E ADESSO CHE HAI PESTATO LA MERDA ….FAI ANCHE IL GIOCO DEI NICK !!!!

Rispondi
papo

e dopo sempre per Vighini … .elo mia ora che il signore la finisca di insultare gratuitamente chiunque?

Rispondi
Vedhellas

Elo mia ora che invece de scrivar cose false e che non corrispondono a realtà, ed i riscontri ci sono, cominciate anche ad essere più obbiettivi tutti e rendervi conto che tenere una squadra in a comporta costi non indifferenti, mentre voi pensate che sia come gestire il chiosco dei gelati, tutti bravi dal divano, l’ho sempre sostenuto, siete capaci solo di chiacchierare e denigrare, fate una bella cordata e rilevate la società, poi vediamo cosa riuscite a fare, per adesso solo operazioni di nick doppi o tripli

Rispondi
Vedhellas

Lo spero anche io, ma probabilmente resterebbe con un quarto degli utenti, e forse non gli conviene, tu intelligentone forse non ci pensi, e comunque resteresti dimezzato anche tu..e poi parlano di setti imbroiacarte, el bue che ghe dà del cornuto all’aseno

Rispondi
papo

ti sbaglio io sono uno e uno solo !!! e vighini potrà confermarlo lo autorizzo senza problemi non ho niente da nascondere

Rispondi
Vedhellas

Na olta ghera i gemelli del gol, pulici e graziani, vialli e mancini, adesso ghe i gemelli del nick, papo e alex85, la stessa verginella 2×1

Rispondi
Il Buon Osvaldo

La discussione degenera …. Bisognerebbe invece fare qualche considerazione. Il presidente alterna annate in cui spende per ingaggi un po’
fuori luogo per le sue dichiarate possibilità (saviola, Pazzini, Rafa Marquez, cerci, toni e via dicendo) per poi improvvisamente tornare alle svendite clamorose (magari facesse sempre affari alla kumbulla) e questo mi lascia molto perplesso. Sul discorso giocatori invece leggo che molti sperano nella vendita di quelli che ora sono ritenuti degli ossi o dei voltagabbana, quando fino all’anno scorso hanno portato avanti la baracca (lazovic e tameze per esempio). Fermo restando che i giocatori dovrebbero in effetti comportarsi da professionisti e dare tutto anche se va tutto male, viene un po’ da pensare che, allo stesso modo, vengono giustificati quelli che, per ambizioni personali, vogliono provare a passare ad una squadra con più aspettative. Come dar loro torto se il Verona dichiaratamente afferma che più in là di tanto non può andare? L’alchimia non è certo delle migliori e non aiuta la crescita della squadra e il suo consolidamento. Io.personalmente credo che il presidente ci stia guadagnando e sul fatto che nessuno desideri rilevare la.societa bisognerebbe sapere tutto perché potrebbe anche esserci stata qualche offerta magari rispedita al mittente perché ritenuta incongrua. .. chissà. Certo che la figura meschina che stiamo facendo quest’anno fa male a chi ama l’Hellas

Rispondi
Jolly Roger

Rivendico, in quanto TIFOSO, di dire che dei bilanci e delle plusvalenze non me ne FREGA UN C@***O. Io pago il mio abbonamento e VOGLIO e PRETENDO vedere la mia squadra che LOTTA, GIOCA E VINCE, o almeno esce dal campo a TESTA ALTA. Rivendico il diritto di farmi GIRARE I COJ0NI quando viene venduto un giocatore forte per 4 euri. Io esulto quando si fa GOAL, non quando entra 1 mil di plusvalenza. Il prossimo che mi parla di bilanci che staco le rece a morsi…Setti compreso: se non hai i soldi per fare la serie A, non iscriverci al campionato, avremmo fatto figura piu’ decorosa. SETTI, VEDHELLAS E LECCHINI VARI RAUS!!!!!

Rispondi
Vedhellas

Ti te si uno che se la squadra la va mal, no te spendarè na lira, se la falise, a ti noi te vede gnanca, ti te pretendi cosa????? La squadra?????? Contesta la squadra, ma no parlarme de svendite o quantaltro, parche vegno lì e te li stacco mi i coio.ni, altrochè lecchini, insulso

Rispondi
Martino

Smettetela di barufar col decerebrato. Ancora non vi rendete conto che è esaurito marcio e i battibecchi demenziali che innesca su questo blog sono tra le poche cose che gli impediscono di attaccarsi a un metro di soga? Probabilmente siete persone di buon cuore, desiderate salvarlo dalla dannazione eterna tenendolo impegnato con la tastiera, ma le vostre attenzioni non gli impediranno alla lunga di compiere il gesto estremo.

Rispondi
Vedhellas

È arrivato il cretino, decerebrato lo dici a tuo padre, che ha avuto un tarlo grosso nella vita, partorire un depensante da bar, io non innesco niente, sacco di letame, e non parlavo con te, che tanto lo sappiamo come la pensi, inutile che dai manforte ai tuoi amici, tra l’altro, ripeto, nessuno sente la tua mancanza, il tanfo che emani impesta da anni questo blog, non sai di bilanci, spari cazz..ate immani, e vuoi venire qui a fare la predica a me?.??? Vai a lavorare, idiota, sempre che qualcuno ti prenda a lavorare, e non azzardarti a criticarmi, che nessuno ha chiesto il tuo parere, se mi secchi ancora ti seppellisco nel tuo ambiente ideale, l’immondizia, dato che tu SEI immondizia. E vai a leggerti quello che si scrive, idiota, tu avalli perfino quelli che parlano di negozi a verona falliti, muri compresi, in tribunale, perchè sei un massificato, se ce l’hai con setti, va direttamente da lui, cagasotto, invece di rompere i coglio..ni a me, io porto fatti, che naturalmente qui non vanno bene, visto che siamo ultimi, ma l’anno scorso e l’anno prima invece, nessuno parlava. La soga lè par ti, e el mondo nol pianse mia, anzi, se liberemo

Rispondi
alex85

VEDHELLAS ma non ti rendi conto che litighi con tutti e offendi per primo pesantemente tutti ? Nell’ultimo intervento: depensante, emani tanfo, idiota, immondizia, idiota ancora …
Faresti meglio a rispondere per quale motivo TU SIA IL SOLO a difendere maniacalmente Setti e non dire PERCHÈ LO DIFENDI (perchè difendo setti l’ho scritto 1000 volte), sono due concetti diversi: essere il solo non equivale a perchè ….
Già che ci sei rispondi anche perchè un soggetto costituisce 6 società, alcune vuote altre con sede all’estero, con trasferimenti di fondi intersocietari di liquidità e di beni (marchio) se non per alterare, sia pur legalmente, i bilanci. Ed ancora che ci fa un albanese, Dervishi, non proprio uno stinco di santo, che ricopre e ha ricoperto ruoli nelle varie società di Setti ed ora fa anche l’allenatore ? Tutto corretto e trasparente ?
Nessuno ha negato che la magistratura abbia assolto Setti ma è altrettanto vero che un conto è non aver commesso illecito ed un conto è aver comunque fatto un certo numero di operazioni, accertate dalla GdF, che pur non rientrando nell’illecito hanno trasferito fondi da una società all’altre; nella sentenza non viene detto che non ha mai compiuto operazioni di trasferimento, la capisci o no la differenza ?
Ultima domanda facile facile: se una società non naviga in buone acque ed ha un bilancio in pareggio, se l’amministratore unico e socio di maggioranza si attribuisce a fine anno un compenso di 3 milioni il bilancio chiuderà in perdita di 3 milioni e si potrà correttamente dire che l’amministratore unico e socio di maggioranza ha sottratto disponibilità alla società. O no ? Rispondi con precisione alle domande e non continuare a dire che tu porti fatti e realtà che purtroppo travisi o alteri.

Rispondi
Vedhellas

Io non ho mai visto in vita mia gente più ottusa di alcuni in questo blog, e sì che ne ho conosciuta nella mia vita. Ma tu leggi quando si scrive, o fai monologhi senza senso??? Per prima cosa, il tuo amico qua sopra è saltato fuori senza essere interrogato, offendendomi pesantemente, vai a vederti cosa ha scritto, io ho risposto ad una SUA offesa, come a quelle che TU dici, e questo denota la tua completa disonestá morale. Detto questo, o ci sei o ci fai, intanto si è tolto 2,7, non tre come dite voi, capo secondo erano SUE aziende CHE FACEVANO PARTE DELL’HELLAS, NON HA GIRATO SOLDI ALLA ANTRESS, operazioni ampiamente consentite, e infatti è stato assolto. Dovresti tu e gli altri rispondere di quante idiozie dite, ripeto, se volete il fondo, andate a trattare e convincetelo, noi non siamo gli unti del signore, l’hellas ormai, anche come tifo, è a livelli di lecce, monza, cremonese, spezia, quindi la favola che noi dobbiamo stare in a x grazia ricevuta sono balle, ci sta anche che un anno le cose non vadano bene, ma comunque se avete problemi, andate a carpi, sono sicuro che se faceste un tavolo ipotetico con setti, stareste zitti, là non insultereste nessuno, perchè qua siete leoni, ma vorrei vedere davanti ai fatti. Insegna l’educazione al to amigo qua sopra, non seccarmi più, questanno ha 6 ml di passivo, altrochè utili, infatti davanti a via olanda c’è la fila di imprenditori che vuole rilevare l’hellas. Dai, ormai go la nausea a sentirve, ma voialtri vivì su questo mondo, o nel mondo delle favolette, siete diventati patetici, andate a contestare i giocatori, che x me sono i primi responsabili di questa classifica

Rispondi
Vedhellas

Altra cosa, tu apostrofi Derwishi dicendo che non è uno stinco di santo, ma tu lo conosci???? Tu sai che abbia compiuto illeciti, che sia indagato da qualche parte???? Anche questo denota la vostra completa ignoranza, ed il fatto che denigrate qualsiasi persona sia nell’orbita setti, questa a casa mia vuol dire essere disonesti, magari chiamiamo Dervishi e i proponiamo un bel confronto con te e i altri fenomeni, vengo anche io volentieri

Rispondi
alex85

Setti si è prelevato l’anno scorso più di 3 milioni, quest’anno poco meno di 3 milioni, non penso che faccia la differenza rispetto alla sostanza. cioè a fronte di un bilancio in passivo si preleva dividendi su utili che non ci sono stati e 2,7 milioni a fronte di una perdita di 5 rappresentano il 50%, il bilancio si sarebbe chiuso a meno di 3 milioni di perdita. Qyesti sono i numeri e i fatti.
Non ho detto che Dervishi sia un delinquente, non lo conosco ma so solo che si è prestato e si presta a fare il prestanome per Setti e fare il prestanome non mi sembra sia la cosa più limpida e corretta.
Sto sempre attendendo la risposta al primo quesito: come ti spieghi di essere ilsolo a difendere maniacalmente il sig. Setti ? Domanda posta almeno 10 volte.

Rispondi
alex85

Errata corrige: non preleva dividendi ma si assegna un compenso amministratore, varia la posta di bilancio ma la sostanza non cambia.

Rispondi
Vedhellas

Io ti ho chiesto: cosa ha detto a me il tuo amico, di cui non pronuncio il nome perchè mi disturba, perche io avessi una certa reazione???.tu sei furbo, io ti ho risposto ampiamente su setti, vai a rivederti, non posso ripetere 100 volte. Vuoi che ti faccia il copia incolla di come mi ha apostrofato il tuo amichetto?? perchè a lui non fai osservazione, e la fai a me?? La risposta è chiara, non sei onesto, punto. Setti ha tutto il mio appoggio, spero si levi 10 ml, non 3 o 2,5, è un imprenditore che non deve rendere conto a voi di niente, ma solo ai soci, o al collegio sindacale. Dà da lavorare a centinaia di persone, piuttosto che lasciare gente senza stipendio, meglio andare 1000 volte in b, alla faccia vostra, del vostro tifo di plastica, che qui, anche anni addietro, avete fatto disastri, e dico disastri, per questo gente di vr si guarda bene dal comprare. Forza setti e forza hellas, anzi, per voi dovrebbe chiamarsi JELLAS, visto che siete solo cornacchie piene di pretese, nessuno vi obbliga ad andare allo stadio o fare abbonamenti, è una scelta vostra, e, ripeto 1000 volte, i proventi da stadio non contano un caz..zo sui ricavi societari, un caz..zo, una parte minimissima, quindi meglio che state zitti, invece di sparare stron..zate

Rispondi
Salame

Ultim’ora……
In uscita il libro “Perchè ci salveremo” Autore M. $etti.
Disponibile in tutti gli Hellas Store a partire dal 1 Dicembre 2022.

Rispondi
alex85

Vedehellas: ma è così difficile rispondere a “perchè tu sia il solo che difendi maniacalmente Setti”, non ti ho chiesto perchè lo difendi ma perchè tu sia il solo. I tifosi degli abbonamenti televisivi sono quelli che alla fine consentono la distribuzioni dei diritti televisivi ed insieme a quelli dello stadio valorizzano una squadra, importante è il risultato sportivo ma importante è anche il seguito che ha una squadra. P.S. minimissima è un errore da matita rossa visto che hai studiato.

Rispondi
Vedhellas

Non me ne frega se sono il solo, sono il solo qui, e non fuori, x fortuna. Io sono il seguito dell’hellas, ma non il seguito di persone come te o altri, voi non siete l’hellas, anche a telearena sono tifosi hellas, ma non hanno toni da inquisizione come i vostri . Per il resto, leggi sotto e impara. Per secondo, Dervishi non è un prestanome, al momento è un ipotetico tutor di bocchetti, in passato amm.re di falco in lussemburgo, sostituendo due del lussemburgo stesso, ma ora non è il prestanome di nessuno, e neanche compare nell’organigramma hellas.
Cita la difesa hellas in base al fallimento HV23 E HV7, che era stato fatto su istanza del nigeriano:

I legali di HV7, in merito alla notizia della dichiarazione di fallimento della società HV7 s.p.a., precisano quanto segue:la dichiarazione – pronunciata su istanza di un soggetto, che non è munito di titolo esecutivo – è provvisoria e non definitiva; prontamente impugnata dalla società HV7 s.p.a. avanti la Corte d’appello di Bologna, che si dovrà pronunciare sull’istanza di revoca del fallimento;la dichiarazione è *manifestamente* errata, basandosi sul travisamento dei documenti di causa; è, infatti, “_aberrante_” che sia stato dichiarato il fallimento di HV7, la quale – a fronte di un unico ipotetico debito di € 5,9 milioni – ha costituito un deposito cauzionale di € 6,5 milioni a garanzia del pagamento di detto suo unico eventuale debito, laddove mai fosse accertato dall’autorità giudiziaria nelle sedi competenti;gli organi di HV7 hanno deliberato di promuovere azione di responsabilità per ogni eventuale danno (patrimoniale e non), che dovesse conseguire da una dichiarazione di fallimento *manifestamente* invalida e ingiusta

Ripeto, dici un sacco di castronate, queste società non erano in passivo, ma non garantivano al nigeriano copertura dei suoi PRESUNTI crediti, ma avevano gia messo a cauzione 6,5 ml, e poi c’è stato il proscioglimento e, credo, assoluzione. QUESTI sono i fatti, il resto chiacchiere che inventi tu, e quelli qui che la pensano come te. ASPETTO ancora risposta sul tuo amichetto, furbone, ma svicolerai tu anche stavolta

Rispondi
Martino

Lasciategli questo palco, non siate la sua platea. Ha bisogno di voi per alzarsi dal letto al mattino e prendere sonno di sera. Vi mettereste mai nella realtà a parlare con uno a cui scorreggia il cervello e che vi sbraita in faccia? Ovviamente no. Allora lasciategli fare l’esegesi delle lussemburghesi e i conti con l’abaco in pace. L’indifferenza totale e l’oblio sono stiletti per il suo cuore matto. A me in questo momento interessa di più la questione dell’allenatore. Con chi cazzo ci ripresentiamo al ritorno? Cosa potrebbe comportare la prosecuzione dell’attuale guida tecnica? Che tipo di sanzioni eventualmente?

Rispondi
Vedhellas

Io non faccio nessuna esegesi, mentecatto da psichiatrico, i fatti ti smentiscono sempre, vai a vederti quante societa ha il milan o l’inter in giro per il mondo, e poi parla. Sei stato allo stadio si e no 10 volte, e vuoi fare il capobranco, ma non ne hai ne l’intelligenza nè le palle. Ti ho gia detto di non disturbarmi, e insisti, setti dovrebbe levarsi 10 ml l’anno, così il fegato ti diventerebbe come un anguria. Fatti i caz.zi tuoi, o scrivi qualcosa di intelligente se ce la fai, ma dovrebbero farti una cura massicia di fosforo. Rosega, rosega, la soga tachetela ai maroni e tira forte, el mondo sarà contento

Rispondi
Raycharles68

Vediamo se si riesce a uscire dalla rissa…problema allenatore: quindi continuiamo con Bocchetti (e relativo prestanome)? Perché da qui alla ripresa bisogna sfruttare ogni giorno e se arriva uno nuovo è già in ritardo….idee ciare ghe n’è?

Rispondi
pipphellas

temo che in questo campionato ghe sia tuto a parte idee ciare. Francamente, questione patentino a parte, non continuerei con Bocchetti. Se rivoluzione deve essere che rivoluzione sia e quindi tanti saluti anche a Sasà (fa ridere un bel pò chiamarlo così). Salvarsi vorrebbe dire soprattutto acquistare giocatori pronti (non c’è tempo per ambientarsi etc), in forma, in grado di fare la differenza e che conoscano bene la serie A e pure i bassifondi. Impresa estremamente ardua. Chi dice di preparare la serie B non ha tutti i torti.

Rispondi
Raycharles68

Secondo me provare a salvarsi significa soprattutto fare scelte chiare e tempestive sulla guida tecnica e tarare il mercato di gennaio su pochi innesti funzionali al progetto. Niente rivoluzioni tanto per fare. Se parliamo di preparare la B, sono anche d’accordo a patto di farlo secondo un progetto: trattenere i giovani da valorizzare (Coppola, Terracciano, Sulemana, Doig), i vecchi che hanno voglia (Faraoni, Davidone?) e puntare a immediata risalita con innesti di categoria. Ho paura invece che il “piano B” sia quello di cedere tutto ciò che si riesce a piazzare e ricominciare da zero con le mirabolanti intuizioni di Sogliano che ti porta 25 nuovi. Allora la B la puoi preparare anche a giugno

Rispondi
Jolly Roger

Io credo che lo score di Bocchetti (P-P-P-P-P-P), condito dal fatto che non possiede neppure il patentino, in un contesto serio non possa che tramutarsi in una sua sostituzione. Se non l’hanno già sostituito, evidentemente lo vogliono mantenere (davvero, non ne capisco il razionale tecnico)…Perchè pure io credo che ogni secondo che passa sia prezioso.

Rispondi
Vedhellas

Per come la vedo io, visto che hai uno come Sogliano, che è gia garanzia che devono sputare l’anima in campo, non vedrei male il ritorno di difrancesco, che ha il contratto in scadenza a giugno 23. È un allenatore che comunque di esperienza ne ha, l’anno scorso è stato esonerato dopo 3 partite, quando mi ricordo anche la gara con l’inter in cui avevamo perso, ma giocando bene, qui bocchetti ha già perso 6 partite di fila. Secondo, non ti costerebbe una lira. Terzo, hai già una situazione pesante, perso x perso, lo richiamerei, a volte la voglia di riscatto può fare miracoli, e comunque di calcio ne sa, quindi spero adotti questa soluzione, ma bisogna che si decida in fretta, piu passano i giorni peggio è.

Rispondi
alex85

una volta tanto d’accordo con vedehalls, meglio DiFrancesco che un disoccupato. Se si perde a Torino la serie B è già certa, lo dicono i numeri e comunque presuppone vittoria con Lecce e Cremonese, cosa tutt’altro che certa; salvezza a quota 36-40 ciò vorrebbe dire fare 26-28 punti nel girone di ritorno cioè media coppe europee. Intanto sono passati quasi due settimane dall’inizio sosta e si parla più di cessioni che di acquisti, con questa rosa pur con 2 acquisti non si va che in B in modo vergognoso.

Rispondi
alex85

Una considerazione su chi crede ad occhi chiusi sui bilanci delle società, Vedhellas in primis: Juventus 156 milioni di plusvalenze fittizie, false comunicazioni sociali e manipolazioni del mercato finanziario; il bilancio della Juve quotata in borsa era certificato da primaria società di revisione e certificazione.

Rispondi
Vedhellas

In primis, non credo assolutamente che i bilanci siano un vangelo, e mai l’ho detto. Si parlava di soldi spostati dall’hellas a società esterne, quando invece hv7 e hv23 erano società che facevano parte di hellas vr. Per secondo, ho sempre sostenuto che il calcio si presta a manipolazioni, prova ne sia lo stralcio di quello che ho postato e che penso anche io, e cioè che alcuni fondi possano comprare x occultare soldi da riciclare e ripulire. Per terzo, agnelli e compagnia sono indagati, per lo più x l’enorme massa di denaro spostata con l’affare ronaldo, ma stai sicuro che finirà tutto in una bolla, si sono dimessi perchè adesso gli conviene, su questo non ci sono dubbi. Se spostiamo noi un euro in bilancio ci mandano in c, le squadre di fascia alta non le toccheranno mai, la differenza è li, quindi il tuo discorso non regge. Purtroppo c’è il sistema calcio, se tu vai contro ti triturano, è quello che è successo al chievo, che x debiti tributari e plusvalenze fittizie, è stato cancellato, ma erano cose risolvibili, il chievo è una verginella rispetto alla iuve, che potresti mandarla sulla statale 11

Rispondi
Gnanfo

Per fortuna che el campionato riprende ad aprile, ghavemo tutto il tempo di fare mercato e scegliere con calma l’allenatore…ah no scuzéme me son confuso…
Zugadori da vendere ghe Nenè?

Rispondi
Vedhellas

Mettiamo in chiaro i discorsi, perchè mi sembra che qua TUTTI VOI, visto che sono solo io che difendo la società, viviate nel pianeta hellas, dove tutto vi è dovuto, e dove bosogna stare in pianta stabile a ridosso delle prime. Appoggio in toto setti, che non è venuto qui a fare il benefattore, non è Mapei, non è la Exor, non può di suo ripianare perdite ingenti qualora ci fossero, tipo spezia con 20 ml. È qui anche x guadagnare, ed è giusto, e mi sembra che in 10 anni fare 7 di a, e 3 di b, per un modesto imprenditore come lui, sia già un miracolo. Per venire a questanno, se ha venduto i migliori, ne ha presi altri, che non mi vengano a dire che diversi giocatori non erano contenti di andare alla lazio o al napoli, queste sono le solite favole. L’anno scorso, col nono posto, hai preso 37 ml di diritti, se arrivi ultimo o vai in b ne prendi 25, il genoa ha scelto di non fare mercato col 777 e andare in b, qui vedremo cosa fà, ma se con pecchia può essere stata programmata, questanno no, sono questi caz..zo di giocatori, dalla vecchia guardia soprattutto, che fanno prestazioni molto al di sotto, vedi tameze, lazovic, faraoni, gunter, o che si danno dispersi, come ilic, o nuovi, come henry, che sembra un fantasma, e non valiamo assolutamente 5 punti, prova ne sia che diversi giocatori ce li chiedono, da kallon al bologna, lazovic ilic gunter, lasagna ed henry. Tenere una squadra in a, coi costi che comporta, di stipendi e di procuratori putt..ane, credo sia molto difficile x una realtà come la nostra, se è una b programmata lo vedremo presto, ma comunque, ripeto, andar in b non è la morte, siete/siamo stati in c col povero Arvedi, rischiando la c2, ma non siamo gli unti del signore, gli eletti, questo è meglio metarselo in testa. E a chi continua a scassare la minc..hia, dicendo che se ne deve andare se non può tenere la squadra in a, sono discorsi aseni, la società è sua, non vostra, la vende al prezzo che vuole e quando vuole, e comunque se gli fanno l’offerta, vende sicuro. Questo tanto par chiarir sui fatti concreti, el resto ie solo favole secondo mi

Rispondi
Zagus

Tornando a parlar di calcio e non di bilanci,dove la verità la sa nessuno,credo che nonostante la campagna cessioni e acquisti si siano rivelate discutibili,con un allenatore diverso,con più carisma, più esperienza egavetta,oggi saremmo ancora in zona di galleggiamento.Intendo dire che avremmo sicuramente 3/4 punti in più.Pensiero mio ovviamente….

Rispondi
Mir/=\ko

Concordo… Andando al risparmio un po’ a tutti i livelli, è possibile incappare in una spirale negativa difficile da riassestare. Manca qualità ovunque. E soprattutto manca proprio un tecnico esperto in grado di dare il proprio apporto. Sean Sogliano è chiamato ad un compito che non gli si addice: “fare le nozze con i fichi secchi”! Già lo si può vedere dalla conferma di Bocchetti, l’ennesimo errore “al risparmio” di questa società che merita questa classifica. Quanto alla vecchia guardia, ogni ciclo è destinato a terminare. Evidentemente questa è una società che non ha saputo trovare delle alternative di qualità alla cosiddetta vecchia guardia. E soprattutto non ha saputo o peggio “voluto” immettere qualità e quantità in quella difesa che già era penosa lo scorso anno. Hai ragione Vedhellas, non è obbligatorio restare in A e infatti il tuo amato presidente ha impoverito a tal punto la rosa, da meritare questa situazione, per lui “inspiegabile” che ci porterà dritti in cadetteria! Ennesima presa in giro per la piazza… E ti dirò di più: con Setti ancora alla guida del Verona, stavolta sarà un miracolo mantenere la B e non scivolare in C. Aglietti che compie il miracolo e il Cittadella che si suicida non sono una costante al servizio di Setti.

Rispondi
Vedhellas

Intanto, non è il mio amato presidente, il mio amato presidente poteva essere garonzi, chiampan, martinelli. Ma i risultati parlano per lui, e questanno, visto il bilancio presentato, credo dovesse anche vendere, ma comunque non ha preso ciofeche, doyg, hien, lo stesso henry, che tu osannavi tanto, o djuric, altro giocatore che ti piaceva,hrustic, è tornato dal prestito magnani, che qui tanti piangevano quando è andato alla samp, ha preso kallon cortinovis, certo, non siamo forti in avanti come l’anno scorso, ma è la squadra che non c’e in campo, ti segna nzola, hien perde la marcatura, e ce ne sono altri 3 in area e nessuno va a coprire, con l’udinese, a 3 min dalla fine, nessuno va sul pallone a fermare la punizione, calcia l’udinese e segnano, col milan si perdono tonali da dietro e ti fanno il 2 a 1, tu non puoi star qui sempre a fare il menagramo e parlare di b, ti ricordo che con grosso ci chiamavano la iuve della b, quindi non dire inesattezze x favore, e guardati anche un pò intorno, la nostra disgrazia grossa, x me, al di là di damico, è stato perdere tudor, con lui non eravamo a questi passi. Ma non siamo ancora in b, ricordatelo, e spiegami come mai il bologna vuole kallon x darci sansone, visto che, detto da tutti qui, era un bidone mostruoso, e spiegami come mai il bologna, stessi giocatori, con thiago motta va in questa maniera

Rispondi
Gnanfo

Questione Bologna: la qualità dei felsinei non è paragonabile alla nostra. Punto.
PS: quando il maientràdaCalzedonia dice che la situazione è inspiegabile denota o la sua dabbenaggine, o la sua incapacità o probabilmente la sua malafede.
Decidi tu, angelo custode di via Olanda, come qualificarlo.

Rispondi
Vedhellas

Dime sulla carta dove è più forte il bologna. Orsolini più forte de lasagna?? Verdi loro ce l’hanno? Lazovic doyg ilic , dime dove iè piu forti, fenomeno della laguna

Rispondi
RobyVR

L’é colpa de tuti, VIA DE UNO, se un squadron de sta portata qua l’è ultimo in clasifica con mèrito.
Comunque stema procedendo nela diresion giusta par confermar anca matematicamente la retrocesion da record.
Però l’è colpa de tuti, sugadori, alenadori, magasinieri, tifosi, giornalisti, VIA DE UNO.

Rispondi
Vedhellas

Parchè, in campo ci ghe và, marroccu?? Setti??? Dai, continuè a giustificar i sugadori, come quando malesani lè nà in b con mutu..ma quel l’era par dispeto…

Rispondi
Vedhellas

Skorupski; Lykogiannis, Lucumì, Soumaro, Posch; Dominguez, Medel; Barrow, Ferguson, Aebischer; Arnautovic

Montipò, ceccherini gunter hien faraoni doyg ilic tameze lazovic verdi henry ( lasagna).

Dime, fenomeno da casel de mestre, dove iè superiori sulla carta, solo su arnautovic, con noialtri ia fato schifo, adesso fenomeni. Spiega dai, son curioso te sentir lo to vaccade

Rispondi
Gnanfo

Intanto hanno un portiere affidabile, hanno atletismo (cosa che quest’anno sta mancando….), un’età media più bassa e uno davanti che fracca. Noi se togliamo Tameze e Faraoni (se stanno bene) non abbiamo più un c@zzo.
Tu, sublime motivatore e grande intenditore, continua a pensare che i calciatori siano solo mercenari e che il tuo vate sia un grande professionista del settore.

Rispondi
Vedhellas

Ti te acorsito delle vacade che te spari, di quelli che hanno impiegato fino ad adesso, il bologna ha un età media di 26,9, noi di 26,2, quindi altra perla de ignoransa. E se no sugase mai veloso, saresimo più sotto ancora. Date ale corse in gondola, fenomeno da barriera de mestre

Rispondi
Mir/=\ko

D’accordo con Vedhellas: con Tudor qualcosa di meglio lo avremmo fatto! Peccato che in società abbiano imboccato una via che ha fatto allontanare Tudor e che al suo posto abbiano scelto un tecnico molto diverso e con soli 6 mesi di serie A! Costava poco e quindi andava bene?

Rispondi
hellasmastiff

lapadula o caputo per lasagna
bohinen + bonazzoli per djuric
ruggeri per cortinovis
carboni ma no terraciano
brekalo e papu gomez per hustric
sansone vignato e kasius per hongla e dapaoli
gabbia e borini per magnani
ilic che rimane così come hien e doig
zurkosky

Rispondi
Vedhellas

El papu el saria un sogno, ma ghe in bal 8 ml, l’atalanta come al solito iè i soliti kaimani. Invece, con tutte le schifezze che l’à fato la rubentus, ghe la REMOTA ipotesi che i la manda diretta in b, remota ma non impossibile, sono in tanti a volerlo. Quindi, potesse succedere, se arriviamo davanti a samp e cremonese sarebbe fatta, missione non impossibile. Per il resto, caputo, ferrari e barrow x henry e lasagna si può fare, importante tenere doyg, ghe anca brekalo in uscita torino, con singo. Comunque Scion l’è uno che le rivoluzioni el le fa, quindi fiducia, no semo gnancora retrocessi

Rispondi
Skywalker

Diciamoci le cose come stanno. Sarebbe stato brutto fare un campionato galleggiando tra il quint’ultimo ed il terz’ultimo posto, e retrocedere magari all’ultima giornata come nel 2002 (per me ferita ancora aperta). Meglio retrocedere già a novembre, così fuori il dente e fuori il dolore.

Qua ci vuole un miracolo per salvarsi. Tipo sperare di arrivare terz’ultimi e sperare che mandino in B la Juventus al posto nostro. Praticamente un 6 al superenalotto…

Rispondi
pipphellas

ma esiste davvero la possibilità che la Juve venga cacciata in B? I nostri “fornai di fiducia” qua cosa dicono? Così fosse avremmo davvero una chance 🙂

Rispondi
Jolly Roger

Oppure un problema, considerando che l’anno prossimo uno slot promozione sarebbe già assegnato….

Rispondi
pipphellas

assolutamente. Tuttavia leggendo un pò di notizie pare che la penalizzazione in termini di punti sia il verdetto più probabile. Difficile li calcino in B un’altra volta. Peccato…come dicevo in precedenza servono 30 punti da fare in 23 partite, ovvero 1,3 punti a partita. Servono gol, tanti…..altro che Ciccio Caputo

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Se certe manovre torbide le fanno alla rubentus tanto uguale avrebbe potuto in questi anni qualcuno di nostra conoscenza con società strane in paesi esteri … L’unica differenza sarebbe nel trattamento … I gobbi alla peggio vanno in B … A noi ci farebbero sparire.
Calcio nefando

Rispondi
pipphellas

e quindi Andreazzoli alla Ternana…in serie B 😀
e noi teniamo Sasà senza patentino…in serie A 😀
è tutto così bello!

Rispondi
Celtico

Ehhh ma chiedi troppo!!noi siamo una piccola realtà!!con un presidente insonne che spende ogni anno più di quel che guadagna!!non puoi pretendere di poter competere con realtà come Real,City,Bayern e Ternana!e se non ti va bene,compralo ti el Verona!!

Rispondi
Ruspa62-2.0

Sui giornali di oggi si parla di un possibile coinvolgimento di altre 5 società di A, (tra le quali non figura l’Hellas), nelle operazioni sospette della squadra bianconera di torino. Se scoppia una calciopoli 2 magari si resta in A lo stesso, (chissà). Nel frattempo comunque meglio provare a salvarla sul campo, ci vuole un miracolo ma la speranza è l’ultima a morire. Forza Hellas!!!

Rispondi
stefano 50/60

Tutti dispiaciuti di un eventuale maremoto calcistico che coinvolga quella società di beneficenza con il primo tifoso che sniffa sul manganello dei trans a nova york ?

Rispondi
stefano 50/60

A parte Lapo, che lè l unico onesto dentro quell ambiente di malavita anca se el magna bastoni de cicia cò la farina inzima, è necessario fare alcune precisazioni….qualche magnaparticole la telefonà en radio per paragonare il caso parrocchia sul canal al caso iuvermedus….. ora, la parrocchia non è stata retrocessa per le plusvalenze ma solo penalizzata di tre punti…solo che dopo no ì gavea più schei gnanca par mantegnar el pandoro e dunque ià sparidi, cosa questa per amor del vero che non mi strapperebbe una lacrima neanche se mi applicassi due cipolle di tropea pelate sugli occhi…….detto questo se ci fosse solo un problema di plusvalenze fasulle la iuvemmerda verrebbe penalizzata ma visto che la exor ricapitalizza a gogò, licenziando qualche migliaio di operai, il problema non sussisterebbe…..qui però entra in gioco il FALSO IN BILANCIO DI SOCIETA’ QUOTATA IN BORSA……..e qui qualcuno che sostiene che con la rete non si può più ne mentire ne falsificare nulla mi dovrebbe spiegare allora perchè le prove sono, pare, schiaccianti…….e durano da anni e anni, e non solo per i simpatici malandrini zebrati che vedrei volentieri in ina profonda buca comune con tonnellate di calce viva di pisa par de sora………il calcio è morto ? solo per quelli di provincia perchè se stavolta beccano iuvecane intermerda milanvomito etcetc, per non parlare delle merdose romanem, sar mio impegno un pellegrinaggio dove la terra è molle, costi poco, e la calce te la donano per una buona azione…quella che ho citato poc’ anzi qui sopra…….ps, per ora l Hellas non appare nelliste di proscrizione, ma chi di Voi qui mettrebbe la mano sul fuoco ? ai posteri l ‘ardua sentenza….

Rispondi
pennabianca

Za una volta San Zen el ma fato la grasia de vedar retrocessi gli strisciati pedonali..du le saria un miracolo.

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Rifondazione da gennaio. Questo può andare anche bene ma la soluzione non credo sia vedere a 3-4 mln sulemana e a qualche euro in più doig o terraciano. Come si può continuare a blaterare di puntare sui giovani per poi svenderli a pochi euro alla prima offerta. Teniamoceli stretti finché la cosa è possibile (e sappiamo che se sono bravi dura poco) e creiamo un’ossatura di qualità ma soprattutto motivata. Siamo l’Hellas db mica una strisciata di merd@.

Rispondi
Alberto

È curioso notare come la nostra squadra, ultima in classifica e ovviamente con rendimento deludente….celi nella sua rosa calciatori improvvisamente tanto desiderati. Ai quali in questo momento non daremmo “un franco”…Misteri del calcio.

Rispondi
Mir/=\ko

Ivan Zazzaroni di BALLANDO CON LE STELLE??? Bel colpo, cavoli…!!! Ah no caspita, Zaffaroni, ho letto male. Che peccato, che delusione. Ivan Zazzaroni lo avrei visto bene in questo Hellas 2023.

Rispondi
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code