Torna al blog

L’ELOGIO DELL’UMILTA’

C’è in giro un sacco di buongustai a cui il Verona di oggi non piace. E’ gente che si è dimenticata le nostre origini e storce il naso davanti ad un’onorevole sconfitta contro l’Inter. Gente che mangiava pane e cipolle in serie C e oggi pretende Dom Perignon e fois grais.

Invece il Verona di Zaffaroni-Bocchetti-Sogliano, dopo i disastri della gestione Marroccu è tornato a mangiare pane e salame. Cibo umilissimo ma spettacolare nella sua semplicità. Il Verona di oggi è brutto, sporco, cattivo. E’ puro scarso, ma di questa consapevolezza ha fatto un’arma. Il Verona di oggi è umile, orgoglioso, combattivo.

E’ una squadra ignorante per mentalità ma con un’anima ben definita. Finita l’era del fru-fru, oggi quando si è in difficoltà si butta via la palla in tribuna, si sputa l’anima in campo, palla a lunga a Djuric e poi speriamo qualcuno la butti dentro. E qualcuno, guarda caso, la butta dentro, mentre dietro la pastafrolla ha lasciato spazio a qualche armatura di cemento armato.

Siamo tutti d’accordo, Sogliano per primo, che non basta aver fermato la sanguinosa emorragia data da un mercato sbagliato e da scelte sballate per compiere l’impresa. E infatti credo che il mercato qualcosa porterà oltre alla batteria di scommesse/giovani che sono arrivati. Ma intanto la prima promessa è mantenuta: chi scende in campo è gente che è pronta a morire per l’Hellas. Se torniamo alla gara con lo Spezia, quando parlavamo di un ciclo finito, di una vecchia guardia alla frutta, dei nuovi che poco c’entravano con quella squadra un bel passo in avanti è stato fatto. Eravamo morti e sepolti, ora respiriamo e diamo segnali di vivacità. E’ già abbastanza.

281 commenti - 10.125 visite Commenta

Mirco

Oggi partita fondamentale, vittoria meritata e legittimata nel secondo tempo. Anche il Bentegodi molto carico, come non avveniva da tempo. Bisogna crederci, consapevoli che la strada è ancora molto lunga e tortuosa!
Sono curioso di vedere i nuovi arrivati se effettivamente possono risultare utili nel contesto squadra, seppur giovani e senza esperienza in serie A. Ora a Udine carichi e convinti! Forza Hellas!!

Rispondi
Fran

Finalmente squadra, con limiti, ma squadra. Personalmente prenderei un terzino sinistro, visto il buon piede sposterei Doig venti metri più avanti alla Bale così Djuric finalmente non giocherà solo spalle alla porta. Fargli fare solo la sponda mi sembra uno spreco .

Rispondi
hellasmastiff

E intanto batti il lecce che oggi è la squadra più temibile da affrontare con pazienza hai retto hai ribattuto colpo su colpo e poi come alla gasp gol da quinto a quinto doig depaoli…… e da lì cambia tutto……… il resto abbiamo ad oggi fuori verdi hustric veloso faraoni poi i nuvi arrivati e altri che arriveranno……. siamo solo al’andata anche chi non ci crede dei più forti in rosa deve restare perchè vai al torino che farà un campionato come abbiam fatto noi gli ultimi anni anonimo….. mentre rimani a verona per lottare ogni pallone e ogni minuto fino alla fine…….. cè una bella differenza……. poi a giugno si tieranno le somme e vedrai che hien con asta anche estera lo vorranno almeno a 15 a salire mentre ilic da 20 a salire………

Rispondi
hellasmastiff

mai vendere ilic che solo adesso è entrato in condizione e ancora è al 70%….. idem hien e altri……. se vogliamo l’impresa serve solo comprare bene e con giocatori già pronti…… gaich – bajrami – colpani – machin – gabbia – borini – colley della samp poi skuka se henry starà fuori per mesi….. sperem in sean…..🙌💛💙

Rispondi
Leo panzer

Ma perché continui a dire che siamo scarsi? Scarsi de che? Dovresti dare una motivazione seria … spiega il perché molte squadre vogliono i nostri giocatori… perché sono scarsi? Ma basta… intenditori di bocce.

Rispondi
Franco

Concordo in pieno…date un occhio alle formazioni delle altre squadre ma metà classifica in giù e trovatemi dove stanno i super campioni…basta con la solita tiritera che siamo scarsi! Abbiamo quasi la stessa squadra dello scorso anno (a parte l’attacco) e continuo a sentire che siamo scarsi! Basta avete rotto le palle con sto discorso! Abbiamo una buona squadra x salvarsi che se avesse avuto un ALLENATORE fin da subito non sarebbe dove sta, questa è la verità!

Rispondi
Gnanfo

Concordo, la differenza la fa l’allenatore e noi negli ultimi 3 anni ci siamo abituati bene! Con l’attuale qualità del campionato se avessi i tenuto almeno un paio di elementi e un allenatore potremmo ambire a ben altro (che poi sarebbero figuracce in europa probabilmente…)
Avanti i Blu

Rispondi
Martino

Un attacco da 40 gol e 20 assist. Praticamente siamo stati amputati, hanno asportato il nostro punto di forza, ma siamo gli stessi dell’anno scorso. Tolto Casale ovviamente.

Rispondi
Luca Barti

eh??? abbiamo la squadra dello scorso anno??? ma cosa mi tocca sentire!!! rileggiti la lista di chi e’ partito quest’estate va la!! abbiamo una squadra mooolto piu scarsa, del resto se vendi i migliori e compri speranze è matematico che la squadra sia peggiore!!

Rispondi
Franz

Caro Gianluca, i buongustai che non si accontentano mai io li vedo soprattutto tra gli “opinionisti” delle tue trasmissioni televisive dove lo sport preferito sembra sempre la ricerca del pelo nell’uovo. Ricordo nitidamente, tra tanti complimenti a denti stretti, tonnellate di critiche a tizio, caio e sempronio persino nei due anni di Juric o nell’annata di Tudor. Montipò è scarso e non in grado di sostituire Silvestri. Caprari non in grado di sostituire Zaccagni, dovevamo prendere Ribery. Barak è uno scarto dell’Udinese. Tameze è uno scarto dell’Atalanta. Depaoli non può giocare in serie A. Ambaraba cici coco. Ilic è stato un’investimento sbagliato. Affrontiamo la seria A con un ragazzino della primavera come Kumbulla. E potrei continuare per ore. Dopodiché, nel bene e nel male, si fa sempre di tutta un’erba un fascio a seconda degli umori del momento. D’Amico (accolto inizialmente con scetticismo, per usare un eufemismo, dalla critica e dai tifosi come galoppino di Fusco) adesso viene ricordato e citato come un santo e un eroe. Certo D’Amico ha avuto un ruolo fondamentale nel ciclo degli ultimi tre anni ma forse dovremmo anche ricordare che fu lo stesso D’Amico a volere e poi a difendere Grosso nonostante l’evidenza. Se non fosse stato per una decisione di Setti avremmo finito quel campionato con Grosso, probabilmente non saremmo mai saliti in serie A e gli ultimi tre anni, così come li abbiamo vissuti, non ci sarebbero mai stati. Poi in serie A D’Amico ha trovato una grande intesa con Juric (scelto però anche quest’ultimo da Setti e non dal DS) e h fatto ottime operazioni come Ambrabat, Rahmani ecc. Ma D’Amico è anche quello che ha fatto un quinquennale a Ruegg, che ha preso Hongla, che ha valutato Cetin 7 milioni nello scambio con Kumbulla, che ci ha lasciato sul groppone Retsos e Praszelik, che ha preso un anno Benassi e l’anno dopo Frabotta. Insomma, le cose, le persone, i professionisti andrebbero sempre giudicati e commentati razionalmente e sulla base di tutti gli elementi e non di pancia a seconda delle emozioni o delle convenienze del momento. Lo stesso dicasi per Marroccu. Di certo quest’ultimo non è un DS da spogliatoio. Sogliano, anche per il suo passato, certamente ha portato qualcosa in più nel rapporto con i giocatori e con l’ambiente. Però Hien e Doig a titolo definitivo li ha presi Marroccu. Djuric (che non sarà Ronaldo ma è giocatore da Hellas Verona) l’ha preso Marroccu. Henry dopo un avvio promettente ha avuto certamente un’involuzione (come tutta la squadra del resto). Ma non si può dire che sia oggettivamente un giocatore scarso o un acquisto non all’altezza del Verona. Se non fosse stato per il brutto infortunio di ieri ci sarebbero state almeno 4 società in Italia e all’estero pronte a darci ancora milioni di euro per acquistarlo la prossima settimana. I deludenti Piccoli e Cortinovis invece Marroccu se li è trovati suo malgrado già impacchettati e consegnati in virtù della vecchia gestione D’Amico e del passaggio di quest’ultimo all’Atalanta. Questa stagione è nata male semplicemente perché ci sono (per tutti) le annate così. Punto e basta. Se dopo un campionato straordinario sia l’allenatore che il DS decidono (nonostante contratti in essere e la disponibilità della società ad adeguarli) di andarsene per fare un salto di qualità e ti trovi tuo malgrado (nell’estate dei mondiali a dicembre … con il campionato che inizia ad agosto e con il mercato che chiude dopo la quinta giornata) a dover sostituire due perdine così fondamentali in un colpo solo, beh è inevitabile che qualche contraccolpo ci sarà. Così come è inevitabile che se arrivi da tre stagioni straordinarie i tuoi giocatori, che di quelle stagioni sono stati i protagonisti, siano “attenzionati” da mille altri club, dai procuratori, dai media, e passino un’estate “psicologicamente” diversa, in bilico tra sirene di mercato e (in alcuni casi, vedi Ilic e Lazovic) con la testa agli imminenti mondiali in Qatar. Poi prendi un allenatore in ascesa (Cioffi) che in quel momento viene approvato da tutti (media e tifosi) ma che per mille motivi “fallisce”, accumuli ogni domenica infortuni a catena che si protraggono per mesi (Faraoni, Coppola, Dawidowicz, Piccoli, Lazovic, Ilic, Lasagna ecc.) e per molte settimane sei pure in testa alla seria A per numero di pali e traverse colpite (oltre a decisioni arbitrali discutibili … vedi Lazio-Verona o Verona-Juventus) … beh non c’è da meravigliarsi che l’avvio di campionato sia stato quello che è stato. Le partite delle ultime settimane lo dimostrano. La rosa che sta giocando adesso è esattamente quella del girone d’andata. Non ci sono ancora nuovi acquisti in campo. Eppure con questi (gli stessi di prima dei mondiali) abbiamo battuto Cremonese e Lecce, abbiamo pareggiato a Torino e perso 1-0 a San Siro. E’ bastato recuperare qualche infortunato, e soprattutto un po’ di concentrazione e serenità, per trasformare un colabrodo in una squadra che se la può giocare con tutti. Come sempre, calma e sangue freddo. E soprattutto consapevolezza di ciò che siamo, della nostra storia e della nostra dimensione. A meno che non ci compri un emiro arabo (che non so poi se sia cosa davvero desiderabile) le nostre squadre avranno sempre “dei limiti”. E sempre dovranno avere la salvezza, conquistata con sudore e sangue, come primo obiettivo. Ma questo per me è motivo d’orgoglio. Non di vergogna. E’ proprio per questo che tifo Hellas e non Juventus. Tutto il resto sono chiacchiere.

Rispondi
Mat

Grande Franz! Sempre obiettivo ottima analisi. Unico dubbio è chi sono i buongustai definiti da Vighini, un paio li vedo spesso in studio

Rispondi
auzzaider

Franz, la tua analisi è ampiamente condivisibile ma riguardo ai ds che hai citato quello che conta è il risultato finale, gli errori in sede di calciomercato li commettono tutti, persino Sogliano commise qualche errore tra il 2012 e il 2015 ma come per D’Amico i risultati alla fine sono stati straordinari, lo stesso non si può dire di Bigon e Marroccu perchè fare il ds come si deve non significa solo azzeccare gli acquisti bensì far sentire la propria presenza a giocatori e allenatore e proteggerli se necessario. Aldilà delle comunicazione Marroccu mi è sembrata una figura distaccata e poco presente altrimenti non si spiegherebbe la metamorsosi di Lazovic e Tameze (tanto per fare due nomi) passati dall’essere bolliti all’essere grandi protagonisti delle ultime settimane ridandoci grandi speranza per raggiungere un obbiettivo che due mesi fa sembrava un miraggio irraggiungibile.

Rispondi
Luca Barti

franz….sangue freddo ok, ma calma anche no…visto i punti che dobbiamo fare per arrivare a 40 bisogna pedalare a tutti a birra altroche’ calma!

Rispondi
Bruno

Ehhh andiamo avanti, vediamo come finisce il mese di gennaio con il mercato, dopo ci sentiamo e tiriamo i conti per il momento continuiamo cosi sempre forza Hellas.

Rispondi
Leo

Tutto bello, ma ora che abbiamo “trovato” una squadra tipo non facciamo l’errore di rompere i delicati equilibri trovati con tanta fatica.
Ad oggi ilic e hien non possono muoversi.
Hien perché è in crescita esponenziale e dietro dà sicurezza.
Ilic perché ad oggi lì in mezzo non c’è nessuno.
Veloso out per infortunio, hongla sappiamo tutti, se togliamo ilic con chi rimaniamo?
Solo tameze e il giovane sulemana?!?
Tutti quelli nuovi hanno bisogno di tempo e ora non ne abbiamo più.
A questa squadra non serve chissà che.
Serve un Borini a sx, un Borini a dx un cambio in mezzo e poi te la giochi con tutte.

Rispondi
Bruno

Giusto Leo la vedi come me uno sforzo per Borini, un buon centrale di centrocampo per sostituire Ilic rovistare anche in B.

Rispondi
scala1970

Da moribondi siamo passati a malati ma se continuamo a vincere tutti gli scontri diretti combatteremo per non retrocedere ora pensiamo a fare un punto ad Udine. siamo solo all’inizio.
p.s.
comunque vada grazie Sean hai risvegliato una squadra di morti
p.s.s.
Laido rauss

Rispondi
Gnanfo

Adesso in mezo chi femo zugare?
Ma davvero siete contenti di queste operazioni? Staltro dopo mezzo anno ze già impachetà…mah mi proprio no capisso…

Rispondi
Vedhellas

Siamo sempre stati in 2 gatti qui a dofendere la società, E SAREMO IN DUE GATTI A SALIRE SUL CARRO, QUESTA È LA STESSA SQUADRA, UGUALE, CHE HA FATTO 5 PUNTI IN 15 PARTITE, E QUINDI NON È UNA SQUADRA COSTRUITA MALE, SONO FANDONIE INVENTATE DALLE SOLITE GROLE QUI, ERA UNA SQUADRA CHE NON GIOCAVA, E CHE ADESSO CON SOGLIANO DEVE RASARE L’ERBA, I FATTI DICONO QUESTO. NON ABBIAMO FATTO NIENTE, AVANTI COSÌ, se ilic va via, bene, ti porta soldi che potrai spendere, per me depaoli lo puoi anche adattare a centrocampo, anche terracciano, comunque hanno nel mirino Colpani, e gaich come centravanti, se i nuovi sono forti, e recuperi faraoni, allora abbiamo belle speranze. SEMPRE FORZA SETTI, FORZA MARROCCU, FORZA SEAN, E GLI AVVOLTOI VADANO A TIFARE CREMONESE

Rispondi
Luca Barti

vedhellas….mi piace la tua filosofia…se vendiamo BENE! ci porta soldi!!! ma per favore dai su! se vendi i migliori per comprare speranze e pagare un lauto stipendio al presidente altroche’ bene….MALE DIREI!

Rispondi
Vedhellas

Inutile che fai del sarcasmo ebete, tu sei il primo che dovrebbe andare a tifare stefano rosso,tu non sei un tifoso, ti considero un troll messo qui solo x rompere le uova alle persone che parlano coi fatti. Avete torto su tutto, se ci salviamo tu e tanti altri dovreste almeno avere la creanza di stare zitti, webbete da mestre. Cosa hai da commentare??WEBBETE

Rispondi
Gnanfo

Troll a me? Ma chi te credito de essere? A ti El postin te galo portà la patente da tifoso e te galo fato pagar 6 leuri e 86 centesimi? Dai beo manco trionfalismo e meno gite a carpi alà.

Rispondi
Vedhellas

Ma stai zitto, troll, e da
quando sei qui che critichi e basta, adesso che abbiamo fatto 3 risultati sai tutto tu, che sputi sempre mer..da sulla società. CERTO, IO SONO MOLTO PIÙ TIFOSO DI TE, IO ANDAVO A 6 ANNI AL BENTEGODI E NE HO PIÙ DI 60, TU MI FAI UN BAFFO, TROLL!!! NASCONDITI, FAI PIÙ BELLA FIGURA

Rispondi
NIKE

Il Torino e Tutto Sport stanno rompendo il c…. ogni minuto escono annunci e servizi sugli acquisti di Ilic e Hien non fanno altro che destabilizzare l’ambiente e mettere i due giocatori in condizioni di disagio. Se veramente li vogliono che mettessero sul piatto non meno do 25 milioni con percentuale di rivendita al Verona e se Sogliano non è cambiato dovrebbe rispondere picche

Rispondi
Gnanfo

Secondo me una società serie con intenzioni chiare avrebbe già emesso un comunicato ufficiale di smentita, quindi…possibile che siano sempre gli altri (che vogliono andar via, che remano contro, che non credono al progetto, che divulgano fake news)?

Rispondi
Vedhellas

MA DE COSA PARLITO????? SOGLIANO STA TRATTANDO LA VENDITA, LA SOCIETÀ DEVE EMETTERE??? COSA EMETTELA, EL COMUNICATO DE CHE??? CERTO CHE LÈ IMPRESSIONANTE SENTIR CERTE STRONSADE

Rispondi
Gnanfo

Ma ti sito bon capire le discussion o sparito monade a prescindere?
Te ‘o spiego:
Nike sopra scrive che lo infastidisse le notizie de tuttosport e del torino a proposito de Hien e Ilic, mi ghe gho dà là me version…te ze chiaro ora? Wusto 2 schemi per capire come funziona rispondere ad un post?

Rispondi
Vedhellas

Tu non sei normale. Hai detto che una società seria, rivolto a noi, dovrebbe fare cominicati x chiarire. Lo hai scrityo sopra, o contesti anche la realtà??? Fatte curar, ma da uno bravo

pennabianca

Gestione dilettantesca di Henry. Qualcuno mi sa spiegare l’inserimento di un giocatore praticamente gia venduto, che ti avrebbe consentito di reperire risorse per fare mercato e che ora, complice il grave infortunio, ti rimane sul groppone, ingaggio compreso?

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Ho pensato la stessa cosa, ma giuro, quando l’ho visto entrare in campo e non con il senno del poi. È stato un errore grave, sul 2 a zero potevi mettere chiunque altro. La sfiga poi si è accanita in modo feroce.

Rispondi
Vedhellas

Tu sapevi che in 10 min si faceva male??? Allora anca ilic, che tra l’altro el costa molto de più. Ve si tegnudi el fenomeno de kalinic, parchè l avea volu el mago da spalato, quasi due anni fermo a più di 1 ml di ingaggio, e adesso ve lamentì de uno che pol star fermo 6 mesi, e el costa de ingaggio la metà. Allora faraoni lè un anno che nol suga, lo butemo via???

Rispondi
pennabianca

Ilic in mezzo al campo ti serviva come il pane, Henry, visto che stavi vincendo, poteva anche rimanere in panchina avendo anche Piccoli a disposizione. Con la perdita del Francese, oltre all’ingaggio che gli dovrai comunque pagare, rinunci a 5 milioni che potevi investire sul mercato.
“ve si tegnudi el fenomeno de Kalinic”? …perchè ti che squadra tifito?

Rispondi
E mi e ti e el Toni

Alla faccia dei buongustai: teniamoceli cari questi ragazzi, teniamoci caro Djuric, arrivato come se fosse uno scarto, un ferrovecchio da serie B, e teniamoci cari i brutti anatroccoli come Hien.
Seguo il Verona, da quando al vecchio Bentegodi la formazione iniziava con “Ciceri, Carletti, Fassetta”, e posso dire che il Verona ha sempre avuto bisogno di combattenti perché è una squadra che deve fare conto sulla grinta, sulla voglia di lottare, niente Fiat, niente petrolieri dietro di noi. Ecco perché a me molto più dei rari fuoriclasse passati di qui, sono sempre piaciuti quelli che sputavano sangue in campo, a partire dai vari Ranghino, Batistoni, Mazzanti, Nanni, Bencina, a salire…
Quindi niente buongustai: abbiamo mangiato aragosta a metà degli anni 80, ora è tempo di convincersi che anche salamela e polenta brustolà sono buonissime. Quindi, rispetto per questi ragazzi, che stanno dimostrando dignità e tanta voglia di lottare.

Rispondi
zivkoski

al di là di tutto,ho sentito per caso un giornalista da napule,diceva che per lui. vista anche ieri la salernicana,è la squadra più strassa della serie A. quindi ,giocando cosi e con qualche aquisto mirato penso che ci possiamo salvare,bisogna vincere con queste squadre qua,anche se a udine sarà dura,oggi ha vinto a samp,andiamo avanti con ordine.

Rispondi
Martino

Quelli che pigliavano per i fondelli il ritorno amarcord di Sogliano “Scion Scion” si saranno già ricreduti. Il fattore Sogliano non è decisivo per un calciomercato all’altezza della Serie A, ma per la resa di alcuni elementi volubili o di alcuni mercenari direi che è fondamentale. Lui, come D’Amico, è un ex calciatore che sa interpretare gli umori, che sa motivare, tenere in pugno lo spogliatoio, farsi rispettare. Forse Marroccu non è nemmeno così straccio nelle trattative in entrate (altro discorso per quelle in uscita), ma non sa toccare le corde giuste e non ha alcun ascendente sui calciatori.

Rispondi
Skywalker

Quoto Martino. Io ero uno dei perplessi sul ritorno di Sogliano. Però ero consapevole che uno dei suoi marchi di fabbrica è il suo “vivere la squadra”. Peraltro, sappiamo che il nostro Hellas a è stato abituato, nell’era D’Amico, ad avere il ds presente a bordo campo ad ogni allenamento a tenerli tutti sulla corda. Brava la società che ha intuito questa carenza nel “gruppo” e ha richiamato una persona in grado di ricoprire questo ruolo alla grande. Bravo Sogliano che probabilmente ha seppellito antichi dissapori col presidente, ed è tornato qui a fare il “suo”.
Altra cosa: a me Marroccu non sta simpatico, come a tanti qui. Però obiettivamente come si fa ad addossare a lui la responsabilità delle cessioni e dei compensi pattuiti per i vari Barak, Caprari, Simeone? E’ chiaro che lui fa da intermediario, cercando gli acquirenti ed andando a trattare… Ma poi è altrettanto chiaro che va a vendere chi gli dice la società. E secondo me gli accordi sui prezzi sono talmente delicati che io credo vengano presi direttamente da Setti. O comunque ampiamente condivisi con il carpigiano. Io credo che di quei giocatori sia stato preso il massimo che si poteva prendere. Purtroppo la forza economica della società è questa. E quando sei costretto a vendere, e gli altri lo sanno che è così… ti azzannano al collo e basta.

Rispondi
Zagus

Ipotizzando una quota salvezza a 37 punti mancano ancora 7 vittorie e 4 pareggi da fare nel girone di ritorno.Una impresa titanica nonostante il nettoigliora nelle ultime 3/4 gare disputate.Perlomeno adesso qualcuno in più ci crede,io compreso.

Rispondi
Bruno

Ehhh signori so che la tifoseria non si tocca ma noi dobbiamo rimanere in serie A solo per il nostro coro dalla curva sto seguendo una partita che ci interessa mi è venuto mal di testa.

Rispondi
Vedhellas

Oggi la samp ha perso in casa con l’udinese, buona notizia, primo xchè la samp resta dietro, secondo l’udinese non avrà il dente avvelenato da una sconfitta, da recuperare con noi. Tanti parlavano di sogliano “brodo riscaldato”, ma è stata una mossa decisiva, sta di fatto che gli stessi giocatori con lui adesso fanno risultato. Ho rispetto per Marroccu, che non ha il polso di Sogliano, ma ha fatto operazioni molto buone, doyg, hien, henry anche se adesso infortunato, cabal che credo non sia fuori dal progetto, verdi, che se comincia a stare bene, è fuoriclasse assoluto. In uscita, col senno di poi, caprari ci daranno 12 ml, simeone 15, barak mi sembra sui 12, casale 8, cancellieri 7, voi dir che entreranno l’anno prossimo soldi che con l’esperienza di questanno, e sempre se restiamo in a, ti serviranno x avere meno patemi. Credo che questi ultimi risultati abbiano chiarito finalmente che setti, il ladro, il farabutto, la rovina dell hellas, non voglia pilotare la b, ma restare in a, e sarebbe il quinto anno consecutivo. La rubentus, con l’inchiesta prisma che va avanti, non rischia solo i 15 punti già tolti, potrebbero anche mandarla in b, ma noi dobbiamo continuare senza pensare a questo, che peraltro è dato di fatto. Ieri mi sono rivisto per caso, lo sfogo irrispettoso di d’amico verso Vitacchio, ho pensato che il caro ds, anche lui preso quando era niente, se non un vice, ha fatto operazioni buone, ma anche sbagliate, come lasagna a 9 ml, kalinic, hongla, cetin che di fatto hanno pagato 7 ml, ilic che adesso te lo ripaghi, ma di fatto ti costa 15, voi dir che e inutile santificare sempre gli stessi

Rispondi
Vedhellas

Per PENNABIANCA
allora anche ilic potevano tenere in panchina, che è già praticamente venduto. Certo, con henry potevano risparmiarsi il rischio, ma quello che intendo io è che henry è uno di 28 anni, prestito oneroso a 1, quindi tu non lo hai ancora riscattato a quel che mi risulta, se ti sta fermo 6 mesi, e non si sa ancora, ti costa meno di kalinic 2 anni, anche se parametro zero. Kalinic che mercato aveva? Zero. Henry i tuoi soldi puoi recuperarli. Per ilic, allora anca kiwior noi dovea mia vendarlo, e ilic non ti serve come il pane, ci sono altri in rosa che puoi adattare, e comunque sogliano lo saprà anche lui che a centrocampo servono rinforzi. Mi tifo hellas, no jellas, come tanti de voialtri

Rispondi
stefano 50/60

Se di un segnale c era bisogno ieri dalla squadra questo c’è stato…….adesso vorrei quello dalla proprietà..forse basta davvero poco……ps l amore verso questa maglia è la più bella delle dipendenze………ah ecco, buona notte iuvemerda…..

Rispondi
Vedhellas

Ilic al marsiglia per 20 complessivi, ma resta fino a giugno, hien al torino, già acquistato ma ridato in prestito gratuito a noi fino a giugno, visto che non può giocare in e squadre differenti, me par che Sogliano e la società i segnali i lè dà, capolavoro di Sean secondo me. Rubentus in b, e sotto un quintal de materia organica

Rispondi
pipphellas

ero uno dei primi a Dicembre a sostenere che sarebbero serviti almeno 4-5 titolari navigati per poter sperare in una salvezza. Nonostante ci dia un 20% di chances…sono felice di essermi sbagliato. Tuttavia temo si pagherà cara la partenza di Ilic. Il ragazzo è tecnicamente una spanna sopra gli altri e quando vuole giocare lo sa fare e pure bene. Credo però sia proprio lui (come del resto i vari Barak, Simeone,etc..) a volersene andare. Aggiungete a questo che il Tameze di quest’anno purtroppo è ingolfato il centrocampo rischia di soffrirne un bel pò se non arriveranno sostituti di qualità.
Quello che proprio non capisco è Hien. Ma cosa diavolo si va a vendere uno appena comprato che inizia a carburare adesso? Sono proprio necessari quei mln di euro? Se si, significa che siamo discretamente disastrati economicamente.
Appunto sul “buongustai” che vedo ha suscitato dei mal di pancia. Amici, non esagitiamoci per le opinioni dei “nostri” in tv. Quando mai ne hanno azzeccata una? 😀 Diamo alle affermazioni il giusto peso in relazione alla bocca dalla quale provengono 😀 😀

Rispondi
Hellas1971

Non avete ancora capito che non siamo disastrati economicamente ma che questa è l’unica strada per tenere il bilancio in ordine con i parametri d’iscrizione al campionato senza dover ripianare perdite di bilancio….poi se mi dici sarebbe più figo avere una proprietà che non ragiona bilancio per bilancio ma che ha una capacità economica per poter ripianare quando serve sono stra stra d’accordo ma la situazione è questa….

Rispondi
pipphellas

davvero è necessario vendere immediatamente Hien per sopravvivere? I 20 mln di Ilic non saranno sufficienti? Magari avrai ragione tu ma suona terribile. Significherebbe davvero navigare a vista scommettendo ogni pochi mesi di fare qualche plusvalenza e vendere il vendibile non appena possibile. E’ tutto molto bello…

Rispondi
Hellas1971

Non so se sia necessario venderlo immediatamente bisognerebbe conoscere tutto nei dettagli, i flussi di cassa, quando entrano i soldi di chi hai venduto e quando devi pagare tu chi hai acquistato…perchè soldi ne vanno anche fuori…kiwior sarà anche clamoroso ma quando arriva la premier tutto si gonfia…anche Kumbulla alla Roma per le stesse cifre a mio avviso è stato clamoroso…comunque si se non hai disponibilità economiche di un certo tipo per fare la A devi andare avanti bilancio per bilancio, succede qui ma succede in tutte le società del livello della società che c’è ora..se e quando arriverà una società di livello superiore potrai forse vedere qualcosa di diverso ma questa società forte qui non si è mai vista e poteva arrivare mille volte prima che arrivasse Setti se ci fosse stata la volontà

Rispondi
bardamu

Caro Vigo, un solo appunto: col Fois gras meglio un “muffito”, tipo il Sauternes o il Montbazillac piuttosto che lo Champagne.
Per quanto riguarda il Verona importante la vittoria con il Lecce ma la salvezza è sempre mooolto difficile.
Una cosa positiva con l’arrivo di Zaffaroni l’hanno notata tutti: prendiamo pochi gol. E anche la scelta di spostare Lazovic sulla trequarti mi è sembrata azzeccata, visto che ha iniziato a segnare con regolarità e la fascia al più giovane e dinamico Doig oggi si addice di più.
Temo solo un calo di tensione, che spero si diradi una volta concluse le dannate operazioni di mercato ( quando si decideranno ad abolire questa infame sessione invernale sarà sempre troppo tardi ).
Rimaniamo sul pezzo perché come ho scritto altre volte non si sa mai.

Rispondi
Vedhellas

Faccio una considerazione. Sessione invernale o no, chiacchiere sui giocatori ce ne sono tutto l’anno,il mercato di 1 mese di gennaio invece, specie x noi, è tanta manna, perchè puoi correggere errori fatti prima del campionato, vedi salernitana 1 anno fa. Il genoa l’anno scorso non ha fatto mercato a gennaio, ed è retrocesso, ilic e hien staranno qui fino a giugno, quindi il loro contributo te lo danno. TUTTE, e doco tutte, le squadre di fascia medio bassa, se hanno l’occasione vendono, vedi kiwior, o bremer l’anno scorso, l’atalanta ha fatto le sue fortune su giocatori venduti dopo un anno a peso d’oro, l’acquisto più importante che hanno fatto è Boga a 22 ml, che tra l’altro gasperini non vuole piu, quindi la favola che dobbiamo tenere ilic di fronte a 20 ml appunto, è una favola. Mazzi quando va in tv, è bravo a pontificare, ma x aver preso pixi, per far contento il popolo, el ga smenà i miliardi, ma non per pixi, per la squadra, però adesso el se guarda ben de tor l’hellas, anca se nasesimo in fallimento, ergo, Setti pensa a bilanci e stipendi, mazzi pensava alla piazza, ed infatti si sono bruciati i denari

Rispondi
pipphellas

onestamente Kiwior è clamoroso…25 mln per quello li sono un insulto. Il problema non è vendere…è vendere bene. Ha senso privarsi di Hien per una cifra inferiore ai 10 mln avendolo pagato più di 3?

Rispondi
stefano 50/60

Sorriso indicativo quello di Djuric a fine gara…..ci stanno provando tutti quanti allenatore per primo…..vorrei esser stato invisibile nei colloqui al chiuso tra Soglian e qualche magnaccia di procuratore delle vacche tatuate…ci sono tre squadre davanti, spezia sassuolo e salernomerda che deve venir qui, quel giorno spero di vederli uscire dal campo massacrati, per tutto ciò che raprresentano di venefico ed anche per la partita RUBATA in quel cimitero ndranghetista di stadio……per il resto ci son 19 partite, ma sabato pomeriggio sono tornato a carbona soddisfatto perchè ho visto i giocatori dare tutto…..sarà tutt’ altro che facile ma così ci coinvolgono e, a proposito di piazze ( vedi post miserabile di vitacchio ieri ) nonostante tutto siamo là a tifare incondizionatamente l Hellas…..unici, in altre piazze ieri col cazzo che c era gente allo stadio….unici….FORZA HELLAS VERONA

Rispondi
hellasmastiff

Secondo quanto riportato dal Kölner Express l’Hellas Verona ha mostrato interesse per Ondrej Duda, centrocampista slovacco in forza al Colonia. 28 anni, il giocatore è stato accostato negli anni passati ai club italiani, in particolar modo l’Inter col quale nel 2015 l’accordo sembrava a un passo. Nell’ultima partita di Bundesliga il giocatore non è stato convocato, col tecnico Steffen Baumgart che ha definito il suo atteggiamento in allenamento non meritevole di una chiamata. Per la stampa tedesca il giocatore, che in questa stagione ha raccolto 18 presenze segnando 2 reti, ha già le valigie in mano.

Rispondi
hellasmastiff

servono tutti entro una settimana tra:

borini – skuka o sanabria – gaich – bajrami – gabbia – colley – Duda – ranocchia

sperem in sean………

Rispondi
Solohellas

È meraviglioso come il calcio entusiasmi anche persone che fino a 2 settimane fa cercavano(giustamente o esasperatamente) la contestazione. C’è un presidente (parolona)che oltre alle vendite/svendite a sua detta per sopravvivere ha ingaggiato un DS incapace che in coppia col suo capo ha fatto una campagna acquisti senza senso…..allenatore incluso. Eravamo abituati bene ….si parlava di Europa…ci si divertiva….sembrava tutto bello ….poi il ritorno a quello che può essere l’Hellas. La nostra realtà se deve per forza essere questa io lo posso capire….bastava lavorare con un po’ di cranio qualche mese fa….bastava essere chiari….non dire caz….. ai tifosi vero Sig. Marroccu????? Forse non ci si trovava ora in questa situazione. Da tifoso mi voglio illudere essere ottimista e credere di vedere la mia squadra in serie A pure il prossimo anno. Ultima cosa…..non passatemi per pazzo….ma mi diverto molto di più ora…con un vero obiettivo…che gli anni scorsi quando a fine gennaio finiva tutto……restavano solo le illusioni dei tifosi. Meglio una salvezza all’ultima giornata che 4 mesi di beneficenza come gli anni passati. Ovvio che vorrei ben altro…..ma questo é l’Hellas…..vietato sognare o ambire…..questa é la realtà. Quello che mi fa incaz…… è che alla fine la colpa é del DS dell’allenatore dei giocatori…..quando il responsabile é solo uno…. Sempre e solo forza Hellas.

Rispondi
Vedhellas

Il responsabile è solo uno quando si va male, quando invece fai 3 anni bene al nono/decimo posto, allora i fautori dei successi sono sempre ds, allenatore, magazzinieri….i giocatori dei 7 punti in 4 partite, sono gli stessi dei 5 punti in 15, vorrei mi spiegassero questo. Per Ilic, sembra che tutto sia bloccato perchè vuole più soldi di ingaggio dal marsiglia, anche li santifichiamo questi giocatori, che la colpa è sempre di uno. Skriniar e Kiwior vengono dalla stessa società slo vacca, preso il primo ad 1 ml, dicesi 1ml, dalla samp, e venduto all’inter x 30 ml, kiwior pagato sui 3 ml, adesso venduto a 22 o giù di li. Voi dir, che se cerchiamo quello fatto, di esperienza, ingaggio alto, con quello, finanziariamente, strada non ne fai, e fallisci. Se dei tre presi da Sogliano, un trequartistista, un terzino, un centravanti, uno solo di questi fa bene, domani puoi vendere e reinvestire, questo è quello che fanno tutti. Zhang, da quando è all inter, ha calato ingaggi e spese inutili, la squadra va meglio di una volta, questo e quanto.

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Le qualità di juric come allenatore, nonostante anche i suoi tanti difetti, sono sotto gli occhi di tutti. Ha preso un Verona e lo ha plasmato portandolo nella parte sinistra della classifica e lo stesso ha fatto con il toro che erano un paio di anni che si salvava per il rotto della cuffia. Ha anche lasciato andare Belotti, verdi e Bremer ma il risultato non cambia. Qualche sconfitta che ci sta ma gioca con il suo stile e la sua grinta che fanno la.differenza. credo sia molto merito suo se kumbulla è stato venduto a quella cifra … Meno male che quella volta il presidentissimo non era andato a radio Roma a piangere il morto altrimenti ci davano 6-7 milioni e pedalare (vedi zaccagni e casale). Ero dubbioso su zaffaroni ma il suo stile mi piace e finalmente abbiamo un allenatore che non cambia formazione ogni domenica ma ha trovato una.quadratura che va poi regolata con le sostituzioni ogni partita e con quanto abbiamo a disposizione. Bravo zaffaroni

Rispondi
Leo

Solo una domanda: come mai allora lo siamo andati a salvare noi da un futuro probabile in una pizzeria di Split?
Perchè pochi ricordano, ma Juric era caduto in grave disgrazia prima del Verona.

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Immagino che come tutti possa avere stagioni altalenanti. Anche a genoa aveva fatto prima bene e poi male. E aveva anche voltato le spalle al Crotone una volta promosso in serie a. Sia chiaro .. io non lo sto osannando sto dicendo che da noi ha fatto bene e così sta facendo al Torino anche se fa sempre dei gironi di ritorno pessimi … Come tanti altri.

Rispondi
Hellas1971

Non si può discutere il lavoro fatto qui da Juric, si può discutere le sue interviste dove ogni tre per due diceva che aveva giocatori scarsi enfatizzando i suoi meriti salvo poi dichiarare nei giorni scorsi che a Verona ci sono tanti buoni giocatori…è un po’ come Vighini che adesso scrive che siamo scarsi per preparare la beatificazione di Scion Scion, il quale qui in passato ha fatto sicuramente bene e credo anch’io sia importante la sua figura nello spogliatoio ma da sempre non mi piace l’osannare gli amici e denigrare i nemici vedi come è stato trattato per anni Tony D’Amico salvo poi farlo diventare un Dio nel momento in cui serviva questo….

Rispondi
Martino

A me invece sembra che tu tratti Vighini, la redazione e gli ospiti come tuoi nemici. 1) Vighini deve ancora fare il panegirico di Sogliano…attribuire preventivamente un comportamento a tuo parere non corretto è piuttosto subdolo. 2) Tony D’Amico è stato giustamente criticato quando ha protetto quasi fino a schiantarsi un tecnico depressivo e al de sora del’oio, che col suo tikitakagà ci stava allontanando sempre di più dalla promozione. 3) Se il Verona inizia a inanellare una serie clamorosa (alla luce del girone d’andata) di risultati positivi senza aver stravolto la squadra, a chi si può attribuire gran parte del merito, se non a Sogliano che in tal modo confermerebbe la sua propensione ad essere un peso determinante nell’area tecnica? Quest’anno il Padova sta viaggiando senza di lui da inizio campionato, e dopo anni al vertice della Serie C, giocando anche i playoff dignitosamente, si trova al 10° posto. Qualunque giornalista sportivo sottolinei l’importanza di Sogliano fa il suo mestiere, né più né meno.
Tony D’Amico, ottimo nell’individuazione di talenti e buona presenza all’interno dello spogliatoio, è apparso per un certo periodo oggettivamente antipatico.

Hellas1971

Il panegirico di Sogliano lo ha sempre fatto, Vighini, ed è la sua forza, è un giornalista tifoso od un tifoso giornalista come preferisci…Mandorlini era il suo idolo, un “maestro di calcio” hanno litigato e Mandorlini è diventato un incapace, bollito….D’Amico che non lo cagava era un inetto, hanno ricucito i rapporti personali ed è diventato un Dio…questa è da sempre la sua linea, da un giornalista mi aspetterei un po’ di obiettività in più….tu queste cose non le vedi, tanti altri si…amen

Hellas1971

A Carpi è retrocesso, a Genoa ha combinato poco, a Bari fallimento totale, a Padova con budget ingenti non è riuscito a salire in B…in B non in champion’s, e dire che per tanti che scrivono qui è facilissimo salire e scendere dalla A alla B a piacimento….evidentemente lì la sua presenza nello spogliatoio non era così miracolosa

Martino

Le vedo ma non le disprezzo. Su Sogliano tu hai un’opinione minoritaria in fin dei conti. Se tanti altri tifosi, compresi i patavini, ammirano molto alcune sue doti, probabilmente ci dev’essere della verità negli elogi di Vighini. Lascia perdere le vicende del Carpi…nemmeno Corvino avrebbe evitato lo sfacelo. Inoltre, se Vighini pesa anche la capacità di intrattenere rapporti interpersonali corretti con la stampa sportiva locale per valutare un dirigente, non ci vedo nulla di male. La comunicazione è il 50% del calcio moderno…e non l’abbiamo sicuramente voluto noi veronesi.

Hellas1971

Non ho una visione minoritaria di Sogliano, non mi piace che i giudizi lavorativi siano in funzione dei rapporti personali i quali, come dici bene tu, contano ma non possono influenzare completamente il giudizio…a pelle preferisco Sogliano a D’Amico per dirti, non mi piacciono le beatificazioni e le crociate in un mondo dove il confine tra l’indovinare delle scelte e sbagliarle è molto labile

Il Buon Osvaldo

Comunque zang avrà anche ridotto gli ingaggi ma.l’inter tra Irpef e contributi non pagati è fuori con 50mln … Mica briciole

Rispondi
Vedhellas

Parlavo di gestione in generale dell’inter, quello dei contributi ancora da versare è normale se hai giocatori importanti, se noi abbiamo 4, loro avranno 50. Juric andava bene anche perchè dava da mangiare alla stampa, sempre un pò fuori dalle righe, polemico, quasi mai contento, anche adesso al torino dichiara che x loro un decimo posto è manna, prima va via e poi piange dicendo che oltretutto, Setti lo pagava di piu. Non ha avuto una brutta squadra, anzi, zaccagni su tutti, lazovic che andava, faraoni in forma, dimarco. Personalmente, ho apprezzato di più tudor, tanti gol presi, ma gioco dalla 3/4 in su spettacolare, interviste quasi sempre uguali, ma tanta sostanza, e lo vedi al marsiglia. Quindi……forza Zaffaroni

Rispondi
Vedhellas

Ehh, coio..nnn, cicio dighelo a to pare, qua se pol parlar sensa ofendar, ma se te vol te sepeleliso soto un quintal de merda, lo savemo che si i soliti troll che vien qua a scassar la minchi.a, torna a tifar cremonese, re dei coglio..ni, sacco de letame. Gente che vol che nemo in b par forsa, luamarroooo!!!! A proposito, qua ghe solo uno che comanda, e l è Vighini, ti fate i caxi toi, che nesun ha chiesto el to parer

Rispondi
Andrea

Hai la stessa finezza del tuo Padrone, in più aggiungo che magari neanche ti paga.. non so sei furbo o stupido? Chiedo al blog di esprimersi

Rispondi
Vedhellas

Chiedi al blog di esprimersi su chi attacca, io non ho attaccato nessuno e neanche offeso, è il tuo amichetto che mi ha offeso x primo. Per secondo, vai a dare lezioni di finezza a qualcun altro, io non ho padroni, faccio discorsi basati sui fatti, a differenza vostra che denigrate chiunque la pensi diversamente. Inviterei Vighini a controllare questi nuovi arrivi, sicuramente, se chiedi al blog di esprimersi, sei un emerito cagasotto, tu non sei furbo, chiaro che tu sia uno stupido, come il tuo amico desgrasia peraltro. Comunque, se hai tempo, prendilo tu l’hellas, che sei intelligente

Rispondi
mattia

La salvezza è ancora un miraggio, ma diciamo che nelle ultime giornate , siamo riusciti a rosicchiare punti importanti alle nostre avversarie e questo ci fa ben sperare per avere piu chances di salvezza.
Chiaramente nel girone di ritorno dovremo sbagliare il meno possibile e raccimulare piu punti possibili anche in trasferta.

Per quanto concerne il calciomercato , speriamo che arrivi una punta piu mobile e che fracchi.
Per quanto concerne il calcio mercato in uscita, una società che vuole salvarsi dovrebbe fare muro alle offerte che arrivano anche dei giocatori con maggiore qualità, per poi eventualmente cederli a un prezzo maggiore di quello attuale.

Rispondi
hellasmastiff

senza hustric è certo che verdi non andrà più via …. ma serve ancora acquistare in quel ruolo…. bajrami e borini scelte perfette poi machin gabbia e colley + gaich….. sperem in sean….
ilic tutta la vita marsiglia che almeno farà anche le coppe ma fino a giugno resta con noi……. andar a torino non gli svolta la vita anzi……… solo perchè lo chiede juric ma a verona l’ha portato d’amico dal city e nessun altro……….

Rispondi
Leo

Ma…. perchè hanno fatto giocare Henry sabato? Qualcuno me lo sa spiegare?
Ora ci teniamo in pancia un osso da brodo da mal de testa ALMENO fino a luglio. Non male.

Rispondi
Hellas1971

Metterlo dentro a dieci minuti dalla fine sul 2 a 0 è stato un errore dilettantesco, ma c’è Sogliano e quindi non si fa polemica. Senza Scion, Marroccu e la società sarebbero stati massacrati… i famosi due pesi e due misure

Rispondi
pipphellas

considerato che da anni paghiamo lautamente un altro osso da brodo che dovrebbe essere una punta simile a Milito….non mi sorprenderei più di tanto

Rispondi
Skywalker

Io credo sia stata sfiga, solo sfiga. Poi, magari lo metti dentro, ti segna un eurogoal (come quasi stava per fare…) e te lo compra l’Anderlecht per 200mila euro in più.
Però scusate: Barack non gioca le prime partite di campionato, perché evidentemente già con le valigie in mano, e ci si lamenta.
Henry lo si fa giocare, pur con il trolley appoggiato alla gamba della panca, e ci si lamenta…
Sbaglio?

Rispondi
Martino

Non sbagli, però bisogna fare dei dovuti distinguo e contestualizzare. Barak non veniva convocato nonostante fosse considerato il migliore di tutta la rosa (dopo la partenza di Simeone e Caprari) e nonostante fosse l’unico vero trequartista disponibile. Nessun tifoso avrebbe voluto liberarsi di Barak.
Henry invece è stato messo in campo da suppellettile superfluo in una rosa che può benissimo fare a meno di lui, avendo dimostrato di non saper combattere nei momenti decisivi.

Rispondi
mattia

Spero Che alla prossima conferenza stampa , almeno un giornalista di qualsiasiasi testata sia , faccia la domanda diretta senza tanti peli sulla lingua della furba mossa di aver nesso in campo un giocatore ormai ceduto al genoa.
Ora ci teniamo un giocare rotto fino a giugno.
Ora speriamo di operare ugualmente sul mercato e che arrivi una punta che fracchi.

Rispondi
Enrico Marchesini

Sogliano o non sogliano a me sta cosa del fuori Hongla Praszelik e company e dentro Duda ( 28 anni integro e in forma campionato ) non dispiace per niente. Continuo a sostenere ( al contrario di molti qui dentro ) che retrocedere non porti a nessun vantaggio a setti.

Rispondi
bardamu

Se è vero quanto riportato sulla pagina principale del sito a Ilic bisognerebbe sputare in un occhio. Già me le aveva fatte girare a mille col suo comportamento pre-mondiali.
Ora parrebbe che la società sia costretta ad aspettare che il toro, gradito al giovincello, faccia un’offerta almeno pari a quella dell’OM.
Se tutto ciò corrispondesse a verità non rimarrebbe che augurare al caro ragazzo attacchi di dissenteria multipli ed esplosivi con l’auspicio che possa espletare le funzioni relative in un bel campo di ortiche, meglio ancora, se si recherà in Piemonte, in una distesa di Panace di Mantegazza ( per gli amanti dei Genesis “Heracleum Mantegazzianum” ).

Rispondi
stefano 50/60

Ciao Bar…………una veloce digressione, ma il mantegazza non è anche quello citato nel capolavoro “venga a prendere il caffè da noi” ove il buon tognazzi segue scrupolosamente le norme del mantegazza appunto cibandosi bevendo e anca quel altra roba ? detto ciò e come ho già avuto amaramente modo di constatare procuratori e giocatori rappresentano perfettamente l antico mestiere del meretricio……a torino anche sponda toro avrebbe un futuro pari alla simpatia degli iuventini…a marsiglia invece forse molto meglio…ma la testa di cazzo sua e del procuratore regnano sovrane…..a sto punto speriamo vada fuori dal cazzo in fretta e che entrino soldi da, ehm, reinvestire…..o almeno spero visto che fashion man piange miseria da dieci e più anni….

Rispondi
pennabianca

Credo sia giusto che un giocatore possa decidere dove andare a giocare, ma questo non deve andare a discapito della squadra che ne detiene il cartellino. Se il suo procuratore spinge per il toro, beh che si dia da fare e faccia almeno pareggiare l’offerta del Marsiglia. Se fosse mi el presidente daria un ultimatum :te do tempo fin a ieri par decidar, se te pesti i piè, te pol accomodarte in tribuna per el resto del to contratto.
Sogliano pararia l’avesse messo tanta bona carne al fogo…la speransa che che no la se brusa.

Rispondi
Vedhellas

Mi sembra di capire che allora certi giocatori vogliano rompere a tutti i costi, ilic al OM trova tudor, gli danno 1,5 ml più bonus a salire, già tutto a posto, e lo chiamano da torino perchè deve andare là. A parte che là andrebbe subito, che si decida, e il torino metta sul piatto di più, visto che lo vogliono subito. Ilic è uno che sta rompendo le palle troppo, felice che se ne vada, col lecce primo tempo da schifo, guarda caso, visto che nell’intervallo lo avranno catechizzato bene, secondo tempo tutto diverso, e questo la dice lunga su cosa potevano dare anche all’andata, lui e lazovic. L’hellas è la società che si sta muovendo di più, harroui, gaich, duda, ngonge, braaf, questo è la risposta x chi parla di b programmata. Cosa ha Sogliano che lo distingue, e che x me è fondamentale. Che adesso non vedi piu solo napoli e lazio, hai contatti con l’estero, germania in acquisto, Om per ilic, cioè si allarga giustamente il mercato, come dovrebbe essere, oltre ad essere un grande conoscitore del mercato sia in argentina, sia in brasile. Questa è la marcia in piu, oltre che saper chiudere bene le trattative. Altra considerazione: abbiamo un campioncino in squadra, ed è Verdi. Se si mette a posto di fisico, può veramente fare la differenza

Rispondi
stefano 50/60

Ciamaghe gnente Ved…..pregi e difetti Scion resta un vero professionista, e anca se ghe da tirar peade nei ovi nol se tira mia indrio ah…..

Rispondi
bardamu

Con l’arrivo di Adolfo…Gaich prevedo una deroga della curva ai cori personalizzati per i giocatori.
Per Stefano: ricordo bene il film, godibilissimo, con un Tognazzi ai suoi massimi livelli, non ricordo la citazione del Mantegazza.
La pianta a cui mi riferivo, oggetto di un brano dei Genesis ( “the return of the Giant Hogweed” ) è una pianta tossica le cui foglie provocano lesioni assai peggiori di quelle dell’ortica, presente in Piemonte, e che auguro a Ilic di incontrare quando dovrà recarsi a rilasciare le sue deiezioni che gli auguro torrenziali e inarrestabili.

Rispondi
stefano 50/60

Ciao Bar…….adoravo tognazzi e in quel film, che trovate intero su you tube se volete passare un oretta e mezza stra divertente, ha dato sfoggio della sua abilità sul set…il mnantegazza da lui citato era una specie di influencer antico che predicava le tre C…..comodo…caldo…coccole….il buon ragionier paronzini emerenziano, tognazzi, trovo comodo caldo e coccole nelle tre sorelle tettamanzi, ricche ereditiere a luino, lago di….guardatevelo, è un capolavoro e se conoscete tognazzi troverete cibo vino e…….e dai su che sem tifodi Hellas par qualcosa no ?……per quant’ è di ilic spero che si tolga dai colgioni perchè averlo qui anche fino a giugno non so quanto produttivo possa essere specialmete in seno ad uno spogliatoio che deve lottare granitico per qualcosa di grande ed impervio……scion non sarà Dio…ma un grande professionista con pregi e difetti ma ama Verona…forse questa è la molla che dovrebbero avere i giocatori….li pagano regolarmente e allora correte e non rompete il cazzo….ps, bei tempi sennò quando qualcuno andava a “rincuorarli” in ritiro……a Verona chi s impegna brocco o no viene rispettato…ma se fa la troia allora qualche calcio nei coglioni sarebbe pane benedetto…..

Rispondi
Vedhellas

Se te volesi far la parodia, par i tanti qua, orimbelli l’è setti, che el copa cleofe, la moier, cioè l’hellas, marco l’è un fondo 777, che voria salvarne, ma matilde, cioè l’hellas risorto, la ghe fa la corte, ma alla fine no se fa gnente.

Rispondi
NIKE

L’affare Ilic ancora in bilico anche se l’offerta del Marsiglia è molto buona ed allettante per società, giocatore e tifosi. Purtroppo il Torino, Juric, insieme alla colonia serba in squadra, e Tuttosport continuano a rompere i c……i, pur non potendo pareggiare l’offerta dei francesi fanno si che giocatore e procuratore tentennino. Se malauguratamente Ilic andasse al Torino gli auguro, appena mette piede nello stadio dei granata, un’infortunio stile Henry, sarò cattivo ma a volte ci vuole.

Rispondi
Papo

Ilic + hien 15 milioni ….solo ilic 16 … secondo logica deve andare al Marsiglia ma sappiamo come andrà a finire: un bel prestito con diritto a 12 + bonus irraggiungibili al Torino.

Rispondi
hellasmastiff

cairo gran filgio di putt.na sta elimosinando per 2-3 milioni in più quando sa benissimo che ilic vale molto di più…. ste cose fanno incazz.re pesantemente…… stiamo aspettando lui per ritrovarsi senza un giocatore da rimpiazzare gli ultimi giorni di mercato quando le cose sono già fatte…… per magari prendersi il verre di turno a due spicci in prestito……. ma veramente siamo alla follia…… se era l’atalanta o l’udinese ilic o gli davi 25 milioni sull’unghia altrimenti stai bene così……. arrivederci…. e quì a fare cene chiamare juric il fratello la madre il cugino poi diamo la responsabilità a ilic di decidere poi cairo prende tempo e i giorni passano…… siamo fermi su tutti i fronti per prendere i soldi semmai a giugno……. soluzione marsiglia e come per udogie col tothenam finisce la stagione a verona…punto…….

Rispondi
pennabianca

La vicenda Ilic sta assumendo degli aspetti grotteschi. Oramai abbiamo capito che i movimenti di mercato del Verona, dipendono dall’uscita del Serbo. Speremo che sto tira e mola non comprometta tutte le operazione che Sogliano sembra abbia messo in piedi.
Lunedì a udine rischiamo, nel caso Ilic scegliesse tor*no (non riesso gnanca scriverlo sto cesso de nome) di rimanere in due effettivi nel ruolo di centrocampista, Tameze e el bocia Soulemana e nel caso fosse necessario qualche cambio, semo ale asse.
Purtroppo Setti, dopo aver lasciato andare Juric senza chiedere nemmeno uno straccio di indennizzo, si sta facendo prendere ancora una volta alla gola da un suo tesserato, non avendo la forza economica per dettare le sue condizioni.
Personalmente credo potrebbe essere un esempio anche per il futuro mandare, chi pesta i piè, in tribuna fino allo scadere del contratto e sono convinto che la tifoseria apprezzerebbe non poco una tale presa di posizione.

Rispondi
Cris

Si in tribuna… da uno che va a radio kiss kiss ogni 2×3 a offrire i suoi giocatori col capel en man!!!???

Rispondi
cristiano

domanda da ‘gnorante, puo’ Ilic giocare nello stesso campionato in due squadre diverse ma della stessa categoria ?

Rispondi
cristiano

Ho specificato che era una domanda da ‘gnorante non me ne vergogno , sapevo di poter trovare la persona che risponde con cortesia ad un dubbio ed anche chi fa il sarcastico di sto cazzo 😉

Rispondi
Hellas1971

Da ignorante ignorante però…da quanto segui il Verona?…è cosa normale che si ripete ogni mercato invernale…su jorginho al Napoli a metà stagione si son scritti libri ad esempio….sto cazzo o meno…

Rispondi
NIKE

E’ mai possibile che quella faccia da c..o di Cairo insieme a Juric deve bloccare il mercato intero del nostro Verona? cacciasse 20mln per Ilic + 10 per Hien e non se ne parla più, lui quando vende alza i prezzi mentr quando compra spara al ribasso

Rispondi
Vedhellas

C’è stata un’altra controfferta dell’Om, ha alzato l’ingaggio x il giocatore a 1,6 ml, personalmente sfonderei il cu.lo di ilic a calci, e lo spedirei a marsiglia con un missile nel deretano, uno che dall’inizio dell’anno non gioca e che vuole anche rompere sulla destinazione, fossi in Sogliano alzerei il prezzo e lo darei subito, speriamo vada così, e hien si ridiscuta a fine campionato, star a cena fin ale do de notte, col miserrimo di cairo , per un nulla di fatto, par spetar che a lukic i ghe daga 8 ml….

Rispondi
Papo

Aggiungerei che Cairo ha già giocato sporco quando ha preso Juric , con verdi c’è l’ha tirata lunga un mese per darcelo mezzo rotto e fuori forma e adesso sicuramente sta offrendo sotto banco a giocatore e procuratore per portarlo via a 5 milioni meno del marsiglia

Rispondi
NIKE

Anche io la penso come Papo di sicuro el Cairo sgancia qualcosa sottobanco per tenere in ostaggio giocatore e procuratore, se dipendesse da me lo manderei dove guadagno di più Ilic è un tesserato con contratto non in scadenza per cui è la società a decidere a chi cedere

Rispondi
Papo

Uno che rifiutata Marsiglia le coppe europee e con un pubblico da 30mila minimo e uno stipendio migliore preferendo il Torino non è una cosa normale

Rispondi
Gnanfo

Adesso in mezo chi femo zugare?
Ma davvero siete contenti di queste operazioni? Staltro dopo mezzo anno ze già impachetà…mah mi proprio no capisso

Rispondi
maxforhellas

Setti sempre peggio… non sa vendere, non sa imporsi sui suoi giocatori, se ne frega di indebolire il centrocampo, booooo.. io davvero quell’uomo lì non lo capisco

Rispondi
Vedhellas

Aspetto x vedere la conferma, ma se dicono che di fatto hanno superato l’offerta dell’Om e fanno una operazione da 23, credo ci siano 16 ml x ilic, più 7 per hien, bonus esclusi, ma aspetto x vedere. Di ilic non me ne frega un caxo, perdere hien a 7 mi dispiace, potevano aspettare a giugno, non vedo la necessità di darlo via adesso. Staremo a vedar, comunque la decisione di ilic è stata determinante, e juric che l’avarà pianto par averghe el sugador. Dovevano fargli pagare la penale quando è andato via

Rispondi
Franchellas

Solo gli imbecilli non hanno ancora compreso che Setti avrebbe svenduto…meglio 22 (?) adesso che 20 per uno e , forse , 8/10 a Giugno per l’altro ….Jorginho docet…e qualche coglione continua a difenderlo dopo 10 anni !!

Rispondi
Cris

Sempre post polemici con utenti e pro setti, io davvero fatico a capirti Hellas1971. Siamo a 12 punti, nessuno acquisto visto in campo e siamo a fine gennaio e si giustifica questa società sempre e comunque. Mah

Rispondi
Cris

Leggo il blog, non tutti i commenti perchè alcuni francamente poco interessanti li salto a pie pari, da anni. Non ho mai scritto e scrivo poco perché almeno da smartphone le un delirio..

bardamu

L’importante è ricordare che prima di setti c’era il diluvio. A questo signore non interessa altro.

Rispondi
Vedhellas

Se ti riferisci a me in particolare, sei un asino. Intanto devi vedere le cifre reali, credo ghe sia anca Sogliano alla trattativa, e comunque non è stato svenduto a 16 più magari 3 di bonus, allora belotti dato a zero, o lukic a 8, quei ie affari. Se guardi i miei post di tempo fa, coglio.ne, vedrai che ho sempre detto che vendono spesso male, cancellieri su tutti, ma barak caprari e simeone, sono vendite accettabili. Tu pensi che se uno spara 25 glieli danno..te si nel mondo delle favole, comunque ilic doman podarò sbaiarme, ma non lo vedo uno che può farti la differenza, come barella x es.

Rispondi
Martino

Il ganassa tirà par el col anca da Ilic…ma perché cazzo continuano le svendite?? Che senso ha? Nessuno dei due è in scadenza e si potevano aspettare offerte molto più alte a giugno, magari dopo una salvezza miracolosa. Ilic poi l’è mia normal…ti vuole una squadra blasonata che vanta uno degli stadi più caldi d’Europa, ti strapagano, e tu preferisci marcire a metà classifica in Italia? Allora sei un minus. Davvero ma come cazzo si fa con tutta la buona volontà a sopportare di essere le gestanti di buoni giocatori per tutte le altre squadre di Serie A. Siamo le pu**ane del calcio italiano. 4 o 10 anni anni consecutivi nella massima serie per noi non cambiano nulla…non è ammesso mantenere l’equilibrio trovato faticosamente per più di 6 mesi.

Rispondi
Raycharles68

Pochi, maledetti e subito! La solita filosofia da 10 anni….l’uomo è ingordo e probabilmente gioca su più tavoli

Rispondi
Martino

Sicuro…altre cifre gli verranno bonificate a vario titolo ad altre sue società. È abbastanza assurdo credere che qualcuno preferisca sempre una smartelà sui cojoni a una carezza.

Rispondi
Vedhellas

Secondo ti, cairo el ghe dà schei in nero alla manila par comprar ilic, el se espone, così i sera botega lu e dopo noialtri, come no, i pol far tutto, anca parlar col mago otelma

Rispondi
Vedhellas

A ilic non interessa un caxo a quanto lo vendono, cairo gli avrà proposto lo stesso ingaggio del marsiglia, personalmente mi interessa di più hien, che a quanto si sa, non vuole il torino, il suo agente si è gia mosso in questo senso. Me sbaiarò, ma il pacchetto alla fine non si farà, o almeno spero, comunque lo spezia ottima operazione kiwior, ma l’à tolto shomurodov in prestito secco a 1,5 , più ingaggio del giocatore, questa non è una buona operazione.

Rispondi
NIKE

Il pacchetto si farà perchè Cairo fa circolare sottobanco per i procuratori vere meretrici del calcio

Rispondi
Adler

22 mil x ilic piu hien omaggio. Solo setti può fare ste cessioni .
Lo smantellamento estivo continua pure a gennaio. In attesa dei colpi salvezza del mago sogliano. Dopo aver saccheggiato il meglio del campionato olandese ora si punta decisi su quello irlandese. Alti livelli

Rispondi
Sara

Per te,22 milioni per Ilic e hien sono pochi? Io avrei scommesso su 18, max 19… è andata meglio direi.

Rispondi
NIKE

Mi meraviglio di Sogliano, quello che mi ricordo non avrebbe mai fatto questa cessione al Torino(l’unico ad aver fatto un affare prendendo Hien per 2 milioni), oltre ad essere il burattino di Setti è anche diventato il burattino di Cairo e Vagnati. A d Ilic auguro una buona convalescenza…..

Rispondi
Michele

Ma che razza di operazione e’ questa? Gli regali la rivelazione Hien porcaputtana… ma vaffanculo dai!!!

Rispondi
Vedhellas

Magari spetar de sentir sogliano o averghe notizie certe, no???? Anca caprari prima l’era a 7 e dopo a 12, se fosse vero che a 22 danno ilic e hien sono daccordo sulla svendita, ma, ripeto, per me hien non si farà.

Rispondi
Papo

Aldilà di ilic al Torino o Marsiglia ma la domanda è: a centrocampo andiamo a Udine con 2 giocatori?

Rispondi
hellasmastiff

Harroui poi serve oltre a gaich borini e uno alla simeone che poteva essere caputo o sanabria ……. poi bajrami e machin per hongla poi okoli o kumbulla e far restare gunter per la difesa……sperem in sean……💛💙💪

Rispondi
stefano 50/60

Leggo 22 incasso per vendita ilic subito e hien a giugno……ora, fino a martedì, ci sarà da vedere che rosa avremo per l impresa….a udine peraltro avremo un centrocampo numericamente basso e probabile che l ottimo sulemana abbia un occasione da titolare…..hien era venduto comunque e se da un lato la testardaggine di ilic è stata premiata, a proposito buon viaggio e va a cagare te e il tuo magnaccia di procuratore, non capisco le cifre di hien e non capisco perchè non tenerlo, e valorizzarlo, un altro anno……possiamo esprimere democraticamente tutti il nostro parere ma ribadisco quello che presumo sia e che ho scritto qui più e più volte…..la proprietà, bilancio persona fisica, è a posto ed è piena i coglioni di stare a Verona…..i tentativi di cessione passano per una domanda economica fuori luogo ma finchè le tasche sono a posto non c’ è fretta……il potere contrattuale non è tenuto in considerazione evidentemente sennò non c’è spiegazione a cessioni, 22 milioni per due giocatori così non sono affatto congrui se le cifre sono vere, a dir poco inspiegabili ( qui premetto che nessuno sa di preciso le cifre e le condizioni ma a spanne eh )….forse ecco il perchè di una retromarcia violenta all inizio di questo campionato dopo anni di ottimi bilanci ( pare ) anche se van tentue presenti le spese di gestione…..il tenere la società fuori dai casini così pignolescamente a mio avviso è indice di voler levare le tende senza poi aver casini su versamenti, stipendi, etcetc….quando poi arriva la controparte che acquisirà il Verona avvicinandosi alle cifre chieste allora si farà…ma se nel frattempo setti non ha problemi economici personali nè societari, caso in cui cederebbe di corsa e anche per meno del richiesto, allora il mercato Hellas sarà sempre così….c’è però il rischio direte Voi che retrocedendo il giocattolo gli scoppi in mano, chiedo allora a chi sostiene qui che setti non ha alcun interese a retrocedere del perchè giochi ogni istante col bidone di benzina sulle ginocchia e il sigaro acceso sopra…..a Voi la palla…..

Rispondi
Hellas1971

Il potere contrattuale Stefano fa un po’ ridere…vedi Zaniolo a Roma….Ilic da quando è qui ha fatto un anno decente, è preso a parole da tutti ma ora che lo vendono diventa un fuoriclasse…classico….se fosse un fuoriclasse il City se lo sarebbe riportato a casa…le vere cifre le vedi poi sui bilanci così come non sapremo mai quanto effettivamente offriva il Marsiglia…Hien non lo avrei mai venduto ma ha fatto 3 partite decenti, fino ad un mese fa nessuno scriveva grande acquisto…il tempo ed il campo sarà giudice come sempre…la logica è sempre quella, tenere la società fuori dai casini pignolescamente a maggior ragione di questi tempi….processo plusvalenze ti dice nulla?…. Hien ed Ilic a 22 in questo momento è cifra corretta e vedrai che han fatto un pacchetto per abbassare la valutazione di Ilic per dar meno soldi al City. se retrocedi, cosa ampiamente probabile (spero di sbagliarmi) quelle cifre non le avresti mai prese ed in B questi due li dovevi vendere per forza…gestisce da sempre, eccetto i tempi volpiani, con questa logica che ovviamente è in antitesi con la passione del tifoso ma finchè non arriva la società ricca che aspettiamo da anni questo sarà ed è così ovunque non ci siano pacchi di soldi ma inizia a farsi complicata pure lì…perchè rischia con il fuoco?…perchè si chiama calcio e nessuno ha la ricatta magica…ci sono tantissime società di piazze come la nostra messe peggio…perchè loro giocano con il fuoco?

Rispondi
Hellas1971

p.s. queste operazioni le sta facendo Sogliano non Marroccu il quale non ha scelto l’allenatore a mio avviso causa principale di tutto il disastro ed ha preso giocatori non così male ma ha avuto la grande colpa di dichiarare incedibili due giocatori, uno dei quali è ancora qua….

Rispondi
Cris

Adesso pure marroccu ha fatto bene, con una squadra a 12 punti a fine andata??? Credo sia davvero inutile ogni altro discorso, qua si ragiona per partito preso o tutto pro o tutto contro.

Rispondi
RH

Totalmente d’accordo. Io continuo a chiedermi come sia possibile che Pessina valga 15 milioni come Ilic, altro che svendita.. Il primo ha fatto faville qua, protagonista all’Europeo vinto, sta trascinando il Monza ed era tra i titolari di una Atalanta da Champions. L’altro è un incompiuto, potenzialità fin che vuoi, ma a me 15 mln per Ilic sembrano uno sproposito. Lo vogliono i suoi ex allenatori, quindi sicuramente secondo loro a 15 è un’occasione e nel quotidiano sarà fortissimo ad allenarsi, ma poi dal campo ha un valore che io dagli spalti non vedo: ha fatto un 2020/21 da media voto 4.5, un 2021/22 con Veloso davanti quando c’era, e un 2022/23 da ultimo in classifica.
Hien non saprei valutarlo, ha fatto poco, una prima parte di stagione abbastanza incolore ma in crescendo e nel 2023 ha sempre fatto ottime partite. Non è scontato visot che è il primo anno in Italia, da centrale marcatore, di quelli che piacciono a Juric. Sono abbastanza sicuro che sotto di lui prenderà valore, e nonappena se ne andrà in una qualche altra squadra a 15/20 milioni, sarà un flop come tutti i vari Bremer, Kumbulla, Lovato e compagnia

Rispondi
stefano 50/60

Anch io Hell spero di salvarmi eh….ma non twentare tramite il mercato di fare qualcosa per salvarsi e retrocederre, allora chissà che farà setti in B se è così adesso……..non sarebbe più semplice mediare la cessione, trattative ce ne son state, abbassare la cresta e andare dove attende di andare da tempo ? a Verona lui non ci vuol più stare e men che meno in B abbi fede…..e non per paracaduti etc ma perchè ha tirato al massimo la corda ed essendo scaltro sa che tirarla ancora, poco o tanto, potrebbe essere controproducente, a dir poco eh….no, io non inquadro bene questa filosofia societaria ma le ipotesi non sono mille eh, basta usare un pò di logica…..questo è ciò che penso io…..

Rispondi
Papo

Spero di sbagliarmi ma sento che qua non arriva nessuno …anzi venderemo qualcos’altro prima di martedì.

Rispondi
Celtico

Ragionandoci,tutto questo non ha alcun senso tranne uno.Ricapitolando,da una parte il Marsiglia mette sul piatto più soldi a società e giocatore,maggiore blasone e possibilità di giocare la champions..perchè Ilic e procuratore dovrebbero spingere per andare a Torino?e perchè Setti dovrebbe cedere alla richiesta più bassa??perchè regalare Hien quando a giugno sicuramente potresti venderlo a prezzi maggiori??Setti è tutto tranne che stupido..l unica cosa che mi viene da pensare,è che Cairo abbia promesso (a Setti,non al Verona)qualche”favore”…oppure le cifre in via”non ufficiale”siano state ritoccate.ci sono molte cose che noi ignoriamo.Comunque Setti Maledetto.

Rispondi
RH

Devi una percentuale al City di rivendita di Ilic. Probabile che “contabilmente” il Torino invece di darti 18 solo per Ilic e da quei 18 ricavare la percentuale, ti dà formalmente qualcosa tipo 15 per Ilic e 7 per Hien in modo da abbassare il compenso al city

Rispondi
RH

Su Hien, se ti salvi magari puoi venderlo a 9/10 a fine anno, se ti va male e vai in serie B, devi accontentarti di 5/6 perché avrai il suo procuratore che ti ricatta per andarsene e tutti gli avvoltoi del mondo del calcio che sanno che questo ti tiene per le palle. 7 adesso sono pochi forse, ma posso capire chi pensa siano meglio 7 adesso sicuri che a fine anno rischiare di dover venderlo a 5 (probabili) e 10 (improbabili).
E ca va sans dire, la retrocessione quest’anno è perlomeno molto probabile: societariamente devi ragionare come se fossi già in B, e se resti in A hai fatto jackpot, altrimenti se non tieni stretti i cordoni della borsa e dovesse essere B, salta il banco

Rispondi
Ruspa62-2.0

Sperando che da qua a martedì cambi qualcosa al momento quello che emerge è un’ennesima svendita. L’estate scorsa si è smantellato il reparto di attacco, ora tocca a quello di centrocampo. Dal punto di vista tecnico non si vede nessuna logica, domina solo il fattore denaro. Non so che formazione potrà fare Zaffaroni lunedì. L’impresa rimane sempre difficilissima ma così lo diventa ancor di più. Comunque sempre Forza Hellas e ripeto, chissà che da qua alla fine del mercato non succeda qualcosa di meglio, anche se ci credo poco.

Rispondi
pipphellas

sti giocatori mercenari del c**zo mi hanno veramente rotto i maroni. Mi auguro vivamente che Ilic si rompa alla prima giornata e Juric abbia un attacco di emorroidi ogni altro giorno. Perchè non ha pretesto Milito/Lasagna dato che ce lo ha fatto comprare per svariati mln di euro?
Da quanto leggo poi Hien non ha trovato l’accordo con il Toro quindi mi auguro salti almeno lui perchè con questi numeri siamo lontani dal poterlo chiamare affarone.
Sono d’accordo con chi afferma “chi non vuole restare se ne vada”..perfetto…ma aggiungerei…”chi non vuole restare non venga nemmeno qui, non ci provi”. Bambinetti viziati e procuratori da incarcerare. e buona giornata a tutti 🙂

Rispondi
stefano 50/60

Ci sarà da vedere inoltre, in codesti casi il silenzio non è d’ oro, se doig e tameze restano……..troppo mutismo intorno a questi due e, se come afferma Hell71 e mi pare anche RH, bisogna vendere perchè siam praticamente in B allora che senso avrebbe tenere doig e tameze appunto che il mercato ce l hanno eccome……i tre nuovi arrivati la settimana scorsa coprirebbero questi ruoli negli intendimenti della proprietà se qualcuno teme che non arrivi più nessuno……in pratica scion sarebbe arrivato per gestire la retrocessione e una stagione in B per mantenere la categoria……in pratica neanche i punti contro cremonese toro e lecce avrebero convinto la proprietà a tentare qualcosa…sto ipotizzando ma non credo d esser così distante dalla realtà…….tutto è comunque legato a quello che sostenevo prima, el tien el piè in diese scarpe…un par el ndarà comunque ben par andar via da de qua…….quattro anni di A ( questo preoccupante e molti qui sul blog non ci credono più ) consecutivi un record ? mah….ne ho visti almeno simili e senza scomodare lo scudetto và……prima che chiuda il mercato a stò punto m aspetto altre sorprese, non rosee, se il trend è questo e se la proprietà stessa considera già la retrocessione cosa fatta……peccato…bastava poco per costruire qualcosa di più solido, non cito europa o altre amenità ma una permanenza in A più duratura…….ripeto, bastava davvero poco con questa mediocrità tecnica ormai consolidata ( questa si ) della serie A……io comunque ci spero ancora, a nabule ì gavarà san genar ma qua ghè san zen che nò lè mia de manco ansi…..

Rispondi
Hellas1971

Ovviamente sotto sotto ci crediamo tutti altrimenti non saremo tifosi….poi un conto è cercare di dare un senso a quello che fanno ed un altro essere d’accordo e contenti, anch’io vorrei un Percassi sia ben chiaro però poi ti abitui anche a Percassi e non ti va più bene neanche quello che sta facendo l’Atalanta….tentare di fare qualcosa per salvarsi?….si sa che in quella merda chiamata mercato le operazioni si fanno gli ultimissimi giorni se non minuti…anche Sogliano non è mai sfuggito a questa “regola” ….che provare a fare per salvarsi?…via Ilic, arriveranno i giocatori per provare a salvarsi….Gaich, il marocchino e Duda….saranno sufficienti non so….bastava poco si, bastava prender eun allenatore di altra caratura esperienza….colpa di Cioffi?…no, colpa di chi ha preso Cioffi

Rispondi
Vedhellas

Scolta 1971, io e te siamo gli unici che sostengono la società, e per quel che mi riguarda, continuerò a farlo, ma se è vero che hanno accettato 14 ml x ilic, mentre il marsiglia offriva molto di piu, allora vedremo bene le cifre, ma a 23 ilic e hien sono soldi buttati al vento, e non capisco questa operazione. Ilic andava via a 20, hien a giugno a non meno di 12, questo avrei fatto io, poi le logiche bisogna capirle, ma se hai un tesoro in mano, non devi buttarlo via

Rispondi
Hellas1971

Parlate di milioni come se fossero noccioline, 23 milioni per questo Ilic ed Hien che ha fatto 3 partite buone per me è tanta roba….se il Marsiglia offriva veramente 20 milioni per Ilic a mio avviso Ilic andava a Marsiglia ma un conto sono le notizie un altro i bonifici….capisco chi siincazza perchè continuiamo a vendere (anche a comprare però altrimenti non avremmo sempre giocatori da vendere) non capisco chi si mette a sindacare sulle cifre, le cifre le fa sempre il mercato ed i soldi certi sono soldi certi quelli incerti basta un crociato e spariscono

Rispondi
stefano 50/60

ciao Hell……cioffi l ha preso setti o marroccu? è una domanda senza alcuna retorica ne polemica….

Rispondi
Vedhellas

Cioffi l’ha preso Setti, e Cioffi non era adatto, ma se tutte le robe al mondo fosse automatico che l’e riese ben, saresimo maghi. Caro Stefano 50/60 te faso mi na domanda, anca mi sensa polemica. D’amico e el piansi da spalaro, l’à manda via setti, o ei nà via lori parche i ciapa più schei? E zaccagni, e ilic, e barak, e ghe metto anca casale, certo, plusvalenze, ma sono andati volentieri, prendono tutti il doppio. Ilic da 600 mila euro, passa ad 1,6 ml. Secondo ti????

Vedhellas

Bisognerà sentire Sogliano, a mercato chiuso, cosa dirà sull’operazione ilic, io una cosa la ribadisco, e l’ho sempre detta, sanno acquistare, doyg e hien sono la prova, ma ha sempre la smania di vendere. Adesso se dai via gunter e hongla, con magnani e hien centrali e basta, se uno si fa male, lì sei a piedi. Gunter lo avrei tenuto, via hongla, metti a centrocampo duda e harrouj, in avanti coi nuovi arrivi sei a posto, piccoli lo ridai all’atalanta. Vendere hien adesso e accontentare el giornalar, el piansi, e la banda dei serbi, è x me un errore grande. Per ultimo, io appoggio setti sul concetto gestione, sul concetto risultati, ma pecca forte sulle vendite, ilic dovevi darlo al marsiglia a 16 più 3 di bonus, a calci in qlo e via andare, e hien lo tieni fino a giugno,anche perchè qui con l Om ilic ti restava, col giornalar l’è sa là che el fa le visite mediche. Sono del parere, e chiudo, che un giocatore quando sa che è già venduto, di sicuro x6 mesi il piede lo tira indietro, e quindi spero che almeno hien rifiuti la destinazione e cairo, juric e la banda serba, si mettano una supposta da cavalli in qlo

Rispondi
Skywalker

Tovo assolutamente condivisibili le analisi di Hellas1971 e RH. Spiace, ma con questa società ci sono poche alternative. Le svendite sono proseguite anche con ScionScion. Ergo le trattative non le fanno i DS ma Setti. Io credo che Ilic volesse andare via da tempo, e la “settese” non può permettersi di perderlo alla Zaniolo, per dire. Facile dire: “va messo in tribuna”. Sarebbe una sconfitta per il giocatore, sì, ma secondo me sarebbe una mazzata ancor più grossa per la società.
Allo stesso tempo si preferisce fare già una plusvalenza con Hien (che voi dite essere in forte crescita – io allo stadio non ci vo) per non rischiare di doverlo dare via per una pipa di tabacco se dovessimo retrocede (cosa ancora assai probabile anche per me…). Speravo anch’io che non fosse necessaria questa cessione ma tant’è…. Prendo atto… Io credo che adesso non arrivi nessun altro, se non le scommesse già annunciate dalla società.
Del resto, a mia memoria il mercato di gennaio ha permesso la svolta a pochissimi club. A parte Salernitana l’anno scorso, ricordo solo un paio di situazioni eclatanti e basta: noi con Morfeo l’anno di Prandelli ed il Venezia con Recoba l’anno prima. Ma si sta parlando di casi sporadici.
Secondo me, per il bene economico della società (che io penso sia essenziale per rimanere nella serie A odierna) è meglio non sperperare soldi adesso per giocatori blasonati, che magari poi ti arrivano con zero voglia e, come dice RH, prepararsi alla B oppure fare un bingo insperato in caso di salvezza.
Sarà un girone di ritorno particolare, con l’incognita retrocessioni per il caso plusvalenze.
Certo: gli ultimi risultati testimoniano quello che io sostengo dall’inizio. Ci siamo assai indeboliti perdendo i 40 e più gol dei tre tenori. Però sulla carta non siamo poi così scarsi.
Partita di Udine cruciale. Sarebbe importante fare risultato lunedì per tenere viva la fiammella della speranza.
Forza Hellas

Rispondi
Martino

Tutto il discorso su Ilic decade quando vieni a conoscenza del termine del suo contratto…2026. Questa volta avremmo avuto il coltello dalla parte del manico alla grande.

Rispondi
Skywalker

Io sono dell’opinione che se un calciatore vuole andare, per una società come il Verona non c’è modo di trattenerlo.
Cosa fai? Lo tieni in tribuna per tre anni fino al 2026? Ingroppandoti totalmente l’ammortamento dei 15 milioni (o giù di lì… non lo so quanto lo abbiam pagato di preciso) che sono serviti per il suo acquisto? Oltre alla perdita economica non indifferente c’è anche il rischio concreto di finire sulle pagine di tutti i giornali sportivi per una causa di mobbing al “povero” calciatore.
Allora, forse è meglio venderlo quando ancora è possibile trovare qualche società disposta a sborsare una cifra che si avvicina ad un valore ragionevole del calciatore… Ben sapendo che ne hai sborsati 15 per l’acquisto, li hai già spalmati sui 5 anni di contratto, e quindi conti di rivenderlo prima dello scadere del contratto perché hai già messo a bilancio la spesa per una cifra inferiore ai 15. Questo “giochetto” di bilancio lo devi poi rispettare, altrimenti fai la fine della Juventus di quest’anno, con l’aggravante che per te i punti di penalizzazione non sono 15, ma sono la radiazione dal calcio professionistico e la ripartenza dalla serie D, Chievo style.
Non c’è via d’uscita a questa logica, stando alle “regole” del mercato attuale. Purtroppo, aggiungo e concludo.

Rispondi
Martino

Allora, se il mercato in entrata di questa sessione dipende tutto dalla plusvalenza legata alla cessioni di Ilic, allora posso capire che venga accontentato al volo. Altrimenti, se, come credo, il mercato di riparazione venisse finanziato dai riscatti di Caprari e Simeone, visto che anche per Gaich si parlerebbe di opzione di riscatto, penso che questa sia l’ennesima operazione con passaggi di denaro stealth per far ingrassare un imprenditoretto esoso che gravita nel calcio da 15 anni al solo scopo di imboscare denari. Non c’era bisogno di fare mobbing. L’avremmo liberato a giugno, magari guadagnando anche di più. Poteva contribuire alla salvezza. Dopotutto, col Lecce abbiamo messo il risultato in cassaforte grazie ad un suo movimento e a un suo filtrante…non abbiamo altri centrocampisti in grado di innescare gli attaccanti in questo modo.

Rispondi
Hellas1971

Aspettando l’imprendorotto non esoso….se lo vedi fammi un fischio

NIKE

Quando si stipulano i contratti bisogna inserire sempre delle clausole rescissorie sia per calciatori che per allenatori così queste meretrici finiscono di piantare i piedi per terra e decidono di andare dove vogliono.

Rispondi
Skywalker

Martino, concordo. Anch’io credo che Ilic potesse tornare utile da qui a giugno (per non dire che sarebbe potuto diventare un calciatore fondamentale per una ancor possibile salvezza, nonostante un girone di andata disgraziato).
Però, se dovessimo retrocedere, i soldi che ti da adesso il Torino non li prendi di sicuro. E io non credo che la società non ci abbia provato a dire al Toro (o al Marsiglia) “te lo vendo adesso ma te lo do a giugno”.
Se a giugno malauguratamente dovessimo retrocedere, non li prendiamo più i soldi che ci promettono ora. Io ricordo come sono stati venduti i vari Mutu, Gilardino, Camoranesi, Oddo… quando retrocedemmo con Malesani.
Nike, ci vorrebbero delle regole su queste clausole rescissorie. Secondo me alcuni giocatori tipo Barack e Simeone sono venuti qui proprio perché la società non ha messo questo tipo di clausole. E non le ha messe volutamente, offrendo questa “libertà” come contropartita dell’offerta economica. Vieni da me, ti pago poco, ma ti offro la possibilità di crescere, rilanciarti, ed andare via quando vuoi come vuoi, da chi vuoi. Chi ci dice che Setti non intavoli questo tipo di trattative per convincere certi giocatori?

Martino

Skywalker, secondo me avremmo preso la stessa cifra a giugno…se ci salvassimo invece avremmo preso anche di più. Lo status di Ilic come calciatore non è legato alle sorti dell’Hellas…ai tempi della Stella Rossa se lo strappavano dalle mani e l’hanno spuntata gli sceicchi del City. Da sempre è un giocatore attenzionato che interessa a molti club. Quando si innesca un’asta tra 2 o 3 club per avere un calciatore, ne giovi anche se hai l’acqua alla gola perché devi vendere in vista della Serie B. Oggi erano Marsiglia e Torino…domani potevano essere Marsiglia, Torino e un club inglese o tedesco. Io però credo che il ganassa non tratti con i club stranieri perché non riesce a fare accordi sottobanco. Barak e Simeone sono stati seguiti da Borussia, West Ham, Siviglia, Valencia ecc…ma fatalità quei lidi non sono mai stati presi in considerazione, nonostante probabilmente sembrava che fossero disposti a pagare maggiormente…ma tutti tracciabili.
Per quanto riguarda invece gli accordi tra Setti e i calciatori da rilanciare, può essere che effettivamente ci sia un gentlemen agreement che consenta a chi ha potere contrattuale (come Simeone) di andarsene dove vuole e quando vuole…ma non ha senso credere che sia così per tutti, anche per un signori nessuno come Empereur, per citare uno che è stato liberato in un momento inopportuno.

stefano 50/60

Ci sono rumors di mille fonti assortite su ilic e hien…su duda e gaich…..quella che mi piace di più, de sti tempi chi si contenta etcetc, è il rifiuto di hien a passare al toro la prossima estate…….il ragazzo sostiene che eventualmente andrebbe in inghilterra ove lo pagherebbero meglio e non di poco……cairo è il degno rappresentante, assieme a de benedetti and company, di quella schiera di rcss ( radical chic snob salottieri ) che ti trattano con assistenzialismo coloniale, cioè come un mulo da basto guardandoti prima gli zoccoli e poi i denti per vedere se lavori tanto mangiando poco o nulla……sono buoni d animo e di cuore, ti dicono che se non ci fossero loro saresti ancor più nella merda da dove meriti di stare e possono fare tutto ciò che gli pare sostenuti ovviamente da quei fori di goldone a basso prezzo che si dichiarano indispensabili alla salvezza mondiale……..doveva proprio andar la juric a romperci i coglioni a distanza……….PS e’ mancata la mamma del Griso…condoglianze Mandorla, per tutto il divertimento e la passione che ci hai regalato…

Rispondi
Enrico Marchesini

Ok . Ma sbaglio o è scomparso dalla Home l’articolo sul trasferimento di ilic e Hien al Torino ?

Rispondi
Vedhellas

Leggendo qua è la varie testate, dicono ad un certo punto che ilic avesse accettato anche il marsiglia, che dava 16 più 3, ora se molti dicono che el giornalar ha fatto la stessa offerta, sempre 19 dovrebbero essere. Ergo, se l’operazione si chiude a 22/23 , vol dir che hien ti danno 4, allora a sto punto non lo tratti, ma lo fai a giugno. Ma siccome penso anche che sogliano e società queste cose le sanno, confido che hien, che ha gia rifiutato il torino a quanto si sa, resti qui e lo tratti a giugno, e il pacchetto sia una bufala. Adesso sotto con l’udinese, dovaria mancar deulofeu e sa quel l’è na bela notisia, vediamo se mette qualcuno dei nuovi, es. Zeefuik che, i dise, l’è un tersin destro, ma può fare anche il centrale

Rispondi
Vedhellas

Un ultima cosa, e dopo basta, se no rompo i coio.ni e i ga rason, una considerazione: il mercato noi che lo vediamo da fuori e le notizie le leggiamo, non lo capiremo mai, certe dinamiche, le clausole dei trasferimenti, il valore preciso al quale un giocatore è venduto. Es: su Ilic, articoli che dicono che anche il manchester ha acconsentito all’operazione. Ma loro non sono proprietari del cartellino, hanno un bonus alla vendita già prefissato, o percentuale che sia, che caxo frega il loro benestare???

Rispondi
Hellas1971

Loro avevano la possibilità di pareggiare l’offerta e riprendersi il giocatore, quindi se il Toro offriva ipotesi 15 loro volendo mettendo 15 si riprendevano il giocatore….di conseguenza non sembra credibile che il Marsiglia offrisse più del Torino….se il Marsiglia offriva di più il City poteva pareggire l’offerta, prendersi il giocatore e rivenderlo poi al Marsiglia….tanto più ch eil Marsiglia lo voleva per il prossimo anno

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Concordo pienamente. I Barak e Caprari che non se li filava più nessuno e nemmeno Simeone che a Cagliari ha fatto schifo sono venuti qui zitti zitti poi hanno fatto l’annata della loro vita e, va bene voler prendere qualche soldo in piu, va bene pensare alle coppe, ma fanno tutti schifo allo stesso modo … Finisco con sti cazzo di pop up pubblicitari che mi hanno rotto i cosiddetti … Miserie

Rispondi
NIKE

Voglio spendere due parole per quelli che dicono che Setti non ha programmato la retrocessione o che non gli convenga retrocedere. Sarà pure vero ma in base all’operazione di Ilic+Hien condotta ieri sera con lo zingaro di Spalato e l’uomo con il gatto morto in testa, sembra che sia proprio così o al meno non è convinto del miracolo della salvezza lanciando un segnale di pessimismo sull’ambiente. Come si fa se si crede nella salvezza a privarsi del regista di centrocampo l’unico che è dotato di una certa tecnica a due giorni dalla chiusura del mercato senza trovare un degno sostituto? Adesso il centrocampo della scquadra è numericamente a corto resta il solo Tameze che è il lontano parente di quello dell’anno scorso e il giovane Sulemana fino a ieri in Primavera idem come l’unica alternativa Terracciano e il giovane Joselito prestato dalla Primavera. Setti è un emerito bugiardo in una delle ultime interviste aveva detto che avrebbe fatto di tutto per salvare il Verona!!!! che non dormiva la notte, forse perche al posto delle pecore è abituato a contare i soldi. $etti vendi e vattene

Rispondi
Enrico Marchesini

Ilic voleva andare via già da quest estate . Ha remato contro fingendo infortuni prima e dopo il mondiale rendendosi disponibile solo nella finestra di mercato invernale . Probabilmente zaffaroni e bocchetti l’hanno fatto giocare per fargli acquisire valore e per innescare un’asta tra Torino e le altre interessate ( tra cui c’era mi pare anche Lazio ). Chiunque riconosce la qualità del ragazzo che però ha deciso già da tempo di non mettere a disposizione per l’Hellas verona . E tu vuoi tenerlo qui ? A fare cosa ? Fingere infortuni ? A camminare per il campo ? Io no . Poi che si debba vendere anche Hien , in crescita e con la testa nel progetto più di certi senatori( dal giorno del suo arrivo poi ho sempre sostenuto sia forte ) questo si mi irrita. E assai .

Rispondi
Jolly Roger

Non volendo commentare il valore del giocatore Ilic (per me è un giocatore “medio” con degli evidenti limiti di personalità e continuità), fa veramente impressione il “timing” della (s)vendita. Al riavvio del campionato l’Hellas sta faticosamente ritrovando il bandolo della matassa, dando fiducia ad un 11 ben preciso, con scelte semplici (palla lunga al colosso davanti che la spizza) e pragmatiche…. Bene vendere a Gennaio il regista e il centrale difensivo (non ditemi che un giocatore che sa che a fine anno andrà via si dannerà l’anima in campo) mi sembra un chiaro messaggio (il solito da sempre), da parte di Setti & DS: “di questo Hellas, a noi non fraga un *asso*!”. Con le debite propozioni, un po’ come quando svendette Fildefero a gennaio quando si era in zona europa.

Rispondi
Vedhellas

Saltato l’affare hien, che aspetta offerte a giugno. Bravo, la banda dei serbi, l’onto da spalato, e el giornalar da strada, stavolta, con mio grande gaudio, i se lo ciapa nel foro, anca el mercenario de ilic naturalmente. Adesso vedemo cosa hanno preso x ilic, GRANDE HIEN!!!

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Calcisticamente vedo grandi potenziali (non sempre espresse) qualità in un giocatore come ilic e credo su richiesta di juric il presidente abbia acconsentito all’acquisto prevedendo una buona plusvalenza e sborsando una discreta somma. Il giocatore aveva spinto per tornare all’Hellas e aveva firmato un contratto fino alla fine del campionato 2026 immagino anche per la presenza di juric con cui aveva evidentemente un buon feeling. Ora, forse proprio per questi motivi, vuoi per le scarse ambizioni dell’Hellas o per la differenza di ingaggio torna alla corte del suo amico da Spalato. Forse la cosa migliore sarebbe stata tenerlo fino a giugno per avere un po’ di qualità a centrocampo (nel secondo tempo col lecce si sono viste … Ma solo lì) ma avrebbe messo la gamba sapendo di dover andar via? Quanto emerge è che se solo un giocatore comincia a giocare qualche partita decente subito ce lo soffiano per quattro denari … Non mi intendo di bilanci ma è evidente che andando avanti cosi non si va da nessuna parte … Pesce grosso (merda) mangia pesce piccolo … Certo che se pesce grosso (merda) è il toro … siamo messi male …

Rispondi
Vedhellas

Ilic è da inizio campionato che praticamente non gioca, infortunio politico,scarsa voglia,sirene di mercato, era uno che non vedeva l’ora di andarsene, è stato accontentato. Troppo comodo voler stare in squadre di vertice, o media gittata, come il torino.
Se tu prendi lo stipendio qui, tu devi dare tutto qui, ultimo o salvo che tu sia. Ilic magari in futuro mi smentirà, ma non lo vedo del livello di certi giocatori, vedi tonali, barella, frattesi, anguissa, lobotka. Non cito modric, o pirlo, x evidenti motivi. Se lo tenevi qui già venduto, x me, avrebbe contribuito poco alla causa, dico la verità, mi dispiacerebbe molto di più andasse via hien, il suo rifiuto può essere provvidenziale, darlo al torino x una miseria è sbagliatissimo, su questo vorrei sentire Sogliano a fine mercato. Lunedi l’udinese non ha pereira e deulofeu, speriamo bene, serve chiudere x harroui e se viene un altro centrocampista, oltre a duda, che è più un centrocampista avanzato

Rispondi
hellasmastiff

Gaich è virtualmente un giocatore dell’Hellas Verona. Dopo i rallentamenti della trattativa registrati ieri, oggi la società gialloblù ha trovato l’accordo con il club russo.
poi Horroui e borini + duda ma non basta………. difensore mancino e centrale se danno via spero di no gunter………… poi il mediano dx per hongla……… machin + kastanos……
forza seannnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnnn!!!!!!!!!!
stringiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

Rispondi
Fran

Per quello che so io Hien è ancora qua perché non poteva essere acquistato in quanto nell’annata era già stato tesserato con presenze nel campionato svedese. Poi facciamo due conti, 22 mln per Il? Quando mai. In poche parole Setti lo ha già venduto per giugno (15+7).

Rispondi
Vedhellas

Ormai è risaputo che vuole vendere, per questo non gli conviene la b. Le notizie sono che el giornalar schiavo dei serbi, dà 16 ml più bonus x ilic, l’Om secondo me ha avuto fortuna ad essere sorpassato dal onto de spalato, visto che ha preso ounahi che l’è meio de ilic a 10 ml

Rispondi
cristiano

Mi tocca darti ragione qua .. e il motivo che è andato al toro le che lo pagano tutto subito mentre il Marsiglia dilazionava ..

Rispondi
Vedhellas

Dove hai letto che l’om dilazionava e il torino paga subito, a un caiman come cairo??? Me sa che tette sbagli, sarà il contrario, piuttosto il mercenario di ilic gli avranno dato qualcosa di più di ingaggio, oltre che trovar el lacrima

Rispondi
Papo

Non vorrei che Cairo abbia richiesto prima il pacchetto hien ilic con valutazione 10+ 10 per il discorso del city e offrendo un contratto basso a hien in maniera che hien rifiuti per poter dire ti do solo 10 di ilic sapendo che ormai il Marsiglia ha acquistato un altro giocatore.

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Meglio un giocatore bravino in campo che ci mette l’anima (De Paoli, Dawidowicz,…) oppure un talento di grande prospettiva che in campo e in allenamento si risparmia e che pensa sempre di voler andare altrove?
Per me la cessione di Ilic non è un buona operazione di mercato, è un’ottima operazione.
Ci sono giocatori di grande rendimento in quel ruolo tattico da poter portare in gialloblù e inoltre la regia offensiva potrà essere interpretata da Duda.
Zaffaroni, a differenza di Bocchetti, ha capito che il Verona non deve rimanere schiavo dei moduli croati, si può e si deve cambiare perciò penso che vedremo un centrocampo diverso. Buona domenica gialloblù.

Rispondi
Papo

E comunque quando c’è di mezzo Cairo io non mi fido …sotterfugi e casini vari sono la normalità con il piccolo lord moro presidente del Torino.

Rispondi
Vedhellas

Gunter alla samp dico la verità un pò mi dispiace, non sarà a livelli alti, i suoi sbagli li faceva, gli errori li fa anche Skriniar, ma ha anche fatto ottime partite, ha un piede più che buono x un difensore, ha corsa e scatto discreto, e si è sempre impegnato, andiamo a rafforzare la concorrenza. Magnani, scartato dalla samp, deve migliorare molto sulla corsa, uno col suo fisico deve lavorare di più sullo scatto breve, ad oggi se trova uno come kallon, x dire, lo lascia sempre al palo. Se chiudono x Arroui, quello è un bel puntello in mezzo, con lui duda veloso e tameze, dovremmo essere abbastanza a posto, vedremo i nuovi, braaf ngonge zeefuik

Rispondi
PIETRO ZANETTI

La samp ha cercato di riprendere magnani in questa sessione di mercato ma lui ha voluto rimanere a verona.

Rispondi
Papo

Capisco che il Sassuolo possa vincere a Milano….ma fine primo tempo 1-3 e dopo inizio secondo 1-4 dai le na vergogna!!!

Rispondi
Mingon Federico

😀😀😀…la penso come Te. Squadra non più di buona il Milan, si esaltò l’anno scorso sfruttando gli svarioni degli altri. Per l’ Hellas credo che solo lo Spezia e forse Lecce e Salernitana siano alla nostra portata. Il Sassuolo è pieno di talenti…vedaren ben bela

Rispondi
Mir/=\ko

Milan – Sassuolo 2 – 5! Vergogna Milan, squadra che è lo specchio del fallimentare calcio Italico. Bye bye serie A per il povero Verona. Grazie presidente Setti.

Rispondi
hellasmastiff

ma credevi che il sassuolo le avrebbe perse tutte…. ma sei sano??? anzi meglio così co prestano un paio di giocatori per salvarci…… svegliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!

Rispondi
Celtico

Solo noi in 120 anni non siamo mai riusciti a vincere UNA volta.e anche quest anno sicuramente,con noi prenderanno i 3 punti della rinascita.una sconfitta del Sassuolo sarebbe stata oro per noi…e invece…resta solo lo Spezia.

Rispondi
Papo

E dopo quando i ne cata noialtri bave in bocca…arbitri a senso unico…partie robe’!!!! Calcio italiano una mer….

Rispondi
Vedhellas

Bisognaria andar a vedar dove sà concentrà le scommesse, na mesa idea ghe l’avaria, 18 gol presi in 5 partite me par, dopo i suga con noialtri e i va a mille, tra lori e l’inter campionato falsato. Ghe da dir che el sassuolo el ga un squadra forte e 17 punti non rispecchiavano la loro forza, pioli, va cag…ar va là, ti e leao

Rispondi
stefano 50/60

Era inevitabile che il Sassuolo non le perdesse tutte…..ma è ancora lunga e il Milan di adesso è tornato la merda che era….faremo corsa su Sassuolo Salerno e soprattutto su Spezia e Lecce…una fetta del nostro destino e nelle nostre mani…..il mercato che stiamo facendo non è malaccio e ilic per me può andare a cagare……speriamo reinvesta bene i soldi di questo mezzo giocatore sopravvalutato come molti altri ….19 partite e ora dobbiamo anche noi far punti fuori casa….coraggio vecchio Hellas ….ne abbiamo passate di peggio…..

Rispondi
Vedhellas

E i rubentini, i perde in casa 2 a 0 col monza, guarda caso el monza, e dopo i dise che no bisogna mai pensar mal, vergogna totale

Rispondi
hellasmastiff

ora ci mancano Okoli e Gila per la difesa machin + horruoi e bajrami o colpani per centrocampo e borini per l’attacco….. sperem in sean….
stringiamoooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!

Rispondi
stefano 50/60

Il Napoli è uno schiacciasassi……speriamo perda qualche colpo per battere le nostre rivali…..

Rispondi
mattia

Siamo tutti qua ansiosi che prima o poi capiti.
È pazzesco che il verona non sia mai e poi mai stato in grado di andare a vincere a Milano.

Rispondi
Vedhellas

Mancano pereira e deulofeu, non deve essere un alibi, ma comunque è un vantaggio sicuramente, speriamo bene, dobbiamo fare la corsa su lecce e spezia, il sassuolo lo vedo fuori anche se a17

Rispondi
pennabianca

Vado controcorrente e dico che non mi dispiace che il Sciassciuolo abbia battuto il milan. Innazi tutto perchè non ho mai considerato i piastrellari compagine da retrocessione e poi perchè così ci potranno prestare Harrui che diffecilmente ci avrebbero dato se ci avessero considerati derette concorrenti per rimanere in A.
Credo che le nostre avversarie saranno Lecce, Spezia, Salernitana e forse Empoli. Metto un punto interrogativo grande come una casa sugli strisciati pedonali che, nonostante ne abbiano combinata una più di Bertoldo, difficilmente verrano penalizzati ulteriormente.
Stasera sarà necessario far punti. Il grosso punto interrogativo lo metto sul nostro centrocampo che, dopo la partenza di Ilic , la messa fuori rosa di Honglà e l’infortunio di Veloso, non è stato rinforzato per nulla. Giocheranno obbligatoriamente Tameze e el Bocia Soulemana, ma se uno dei due avrà bisogno del cambio, non vedo alternative valide in quel ruolo.
Capitolo vincite a Santo Siro o juvestadiomerda, no digo che me la son messa via, ma quasi. Se dovesse succedar…
Forza Verona

Rispondi
stefano 50/60

Ciao Penna….avevo messo i pavimentisti come possibili nostri avversari per la salvezza anche e soprattutto per un motivo…..per quanto, è sempre andata così, dopo la morte del vecio squinsi i fioi i ghè metarà bezzi ?…nada tradision…publico da funeral de n imbriago…..entusiasmo pari a na merda pestada…..bah…comunque a sto punto i maggiori indiziati, a parte noialtri che ghemo un piè e mezo sul buron, son salernomerda spessia e lecce..empoli mah se zanetti el fa come a venessia l anno scorso…….la combriccola de delinquenti camoristi col pigiama da musso ? se ì manda zò quei li bisognarea alenarse e far Verona Garda a piè par dopo magnar un queintal de sardele co tanto vin bianco fresco…ghè stasì tuti quanti ?

Rispondi
Hellas1971

La Juventus ha problemi di bilancio dopo il casino plusvalenze, il calcio italiano è tutta una mafia, il paracadute mette a posto i bilanci e fa guadagnare….ergo Juventus sicuramente retrocessa in B dal palazzo per aiutarli a sistemare i conti…ti piace questa Stefano?

Rispondi
stefano 50/60

Hell invece de parlar de iuvemerda che la ga avvocati pagati più dei zugadori se se salvemo viento a Garda a banchetar Co sardele e bianco fresco?

Rispondi
pennabianca

Ciao Stefano, per i piastrellari speravo fosse come dici tu, ma poi leggo la loro formazione e me bala un ocio che po po de zugadori i possa retrocedar.
Per la banda strisciata retrocessa, considerame pure in prima fila per l’eventuale scampagnada sul Garda…non son più un buteleto ma per l’occasion vegno anca con le bombole de ossigeno 🙂 🙂

Rispondi
Vedhellas

C’è un ma, e cioè che la banda bassotti di torino ne ha combinate di ogni, è una società quotata in borsa, e l’inchiesta prisma, al di là dei 15 punti, sta andando avanti, e secondo me l’ipotesi serie b non è così remota, pensavano di essere fuori da tutto, agnelli e co. e che nessuno avrebbe parlato, hanno fatto firmare carte private rimandando gli stipendi e frodando il fisco, creato plusvalenze fittizie, sono indagati ancora per l’acquisto di ronaldo, hanno un debito esorbitante, in sintesi…sono nella mer…da, non fino al collo, ma fin al paruchin de nedved

Rispondi
Skywalker

Torno sul caso Ilic: nessuno lo scrive (anche se io leggo molto poco, fuori di qui..) ma io ho l’impressione che nel suo contratto con l’Hellas ci possa essere stata una liberatoria in caso di retrocessione…
Altro argomento: mi sembra di capire che qualcuno speri che il Napoli possa aiutarci a frenare le nostre rivali (Juventus inclusa?)… Io dico: proprio il Napoli? che un paio di anni fa abbiamo buttato in europa league a scapito della Championzz?

Rispondi
teo_el teo

fondamentale stasera non perdere stasera…anche un punto potrebbe andare bene per il morale e dare continuità!
dopo sarà ancora più fondamentale prendere almeno tre punti le successive due, battendo obbligatoriamente la Salernitana

Rispondi
alex85

Cosa incassa quest’anno cedendo Ilic ? Nei prestiti non c’è mai nulla di chiaro e certo; se sono affari vantaggiosi o mezze perdite ce se ne accorge solo un anno dopo.

Rispondi
Vedhellas

Riassumendo con cifre ormai certe: ilic al torino per 16 ml più 3 di bonus con diritto che diventa obbligo a certe condizioni. CAPRARI 3 ml prestito oneroso, più 9 ml obbligo se il monza si salva. BARAK 2 ml prestito oneroso, più 10 ml più 2 di bonus con obbligo se fa il 50% di gare della fiorentina. Col senno di poi, mi sembrano cifre, specie adesso, di tutto rispetto, non certo svendite. L’unico che mi sarebbe dispiaciuto è hien, e naturalmente il cholito, che ha segnato anche ieri un gran gol, ma avere la prospettiva di andare al napoli, anche se fai la riserva, specie il napoli di adesso, è ambizione giusta x il giocatore. Mi aveva lasciato perplesdo la trattativa col torino x ilic, ma le cifre, ripeto adesso sono certe, e 19 ml non sono gli 8 di jorginho

Rispondi
cristiano

A che lemo paga’ 11 ilic .. quindi el guadagno l’è sempre uguale.. tra 6 e 9 mil circa per ogni giocatore .. non che mi dispiaccia comunque

Rispondi
alex85

Ma quest’anno quanto incassa per il prestito di Ilic ? Mi sembra poco o niente, forse risparmia lo stipendio per 5 mesi; questo sarebbe un affare ????

Rispondi
Vedhellas

Incassa i prestiti onerosi, secondo te gli altri incassano i soldi subito? Fanno diritti o obblighi

Rispondi
Adler

Ilic va in prestito , cessione temporanea con diritti vari e obblighi .
Cambiano gli attori ma il risultato è sempre quello.
Manca 1g e mezzo alla chiusura aspettiamo i colpi di sogliano
Duda 13 presenze a colonia 0 gol 0 assist….buono dai.

Rispondi
NIKe

Cairo e Juric maledetti sono venuti a Verona per rompere, la trattativa con l’OM Marsiglia chiusa e loro con la colonia Serba ha no destabilizzato i giocatori prendendolo a condizioni solo a loro vantaggiose altro che 16 mln cash

Rispondi
alex85

Vedhellas, visto che sai tutto, rispondi: quanto incassa per il prestito di Ilic ? 500.000 eur ? 1 milione ? Cosa si risolve con 1 milione incassato oggi ? Forse si paga un prestito ricevuto. Non penso si possa vivere di prestiti sia in entrata che in uscita, presto i nodi vengono al pettine: riscatti obbligati a tuo carico o non esercitati dalla controparte.

Rispondi
Vedhellas

PER ADLER
visto che te me ciami in causa, ilic anno 2021/22 , 32 presenze e 1 gol, ma questo l’era bon, duda invese, che no te è mai visto sugar, l’è strasso, parchè el costa 2,5 ml me par, dopo no ste dir de kravaschelia che i l’à tolto a diese

Rispondi
Adler

C’è una piccola differenza vedhellas se prendevi 16mil cash magari e sottolineo magari 7/8(e son largo di manica) li poteva usare x prendere subito un giocatore degno. Cosi con una pipa di tabacco in tasca che ti arriva dal prestito chi prendi? Comparse .
Se poi a giugno ti arrivano i 16 mil a cosa li usi? A far la squadra x la B ? Eeeeeh come no…..
Era adesso che si doveva fare lo sforzo supremo per salvarsi a giugno l’è tardi.
Cmq se vinciamo stasera possiamo ancora sperare nel miracolo. Forza hellas

Rispondi
Vedhellas

Chi te li dà 16 ml cash??? Ma ghe credito alle favole che l Om el te pagava subito??? Dai, semo seri per piacere. E chi trovi di giocatore degno??? Il mercato è fermo, nesun ga schei, secondo te prendevamo bonazzoli, par dir, che vuole 1,5 ml di ingaggio se no non viene. Te ripeto, date tutti la colpa alla società, ilic e compagnia, l’è meio che i se vergogna, 5punti in 15 partite, lo schifo totale, dei giocatori però

Rispondi
Vedhellas

Intanto, non è che so tutto, so quel che leso, come voialtri, visto che quei che pol saver tutto iè setti, sogliano, e marroccu. Mi mo capiso le domande che te fè, no le capiso. Cosa intendi x cosa incassa. Incassi i prestiti onerosi, ma un diritto di riscatto o un obbligo lo incasserà l’anno prossimo, ti sa dito?? Che l’Om pagasse cash 16 ml, la me par na bufala incredibile. Te faso mi na domanda. Elencheme i sugadkri vendui adesso o prima del campionato, che i ga dato soldi cash…risposta, nessuno

Rispondi
Raycharles68

È veramente difficile esprimersi con cognizione di causa: cifre e formule vengono pubblicate in modo evasivo ( quando dicono “a determinate condizioni” non specificano quali e non è un dettaglio). Ci sono troppe cose che non sapremo mai e possiamo solo ipotizzare….insomma, bisogna andare sulla fiducia, anche a fronte di cose che sembrano incomprensibili (tipo Cabal pagato 4 mln…..)…il fatto è che io non ho alcuna fiducia in Setti, ma questo è un problema mio personale….

Rispondi
alex85

Vedhellas: per favore leggere: L’Udinese cede a titolo definitivo il centrocampista Jean-Victor Makengo ai francesi del Lorient. Al club dei Pozzo 10 milioni più 3 di bonus. Sopra Raycharles ha risposto per mio conto: Cabal pagato 4 milioni; inutile smentirti con tanti altri esempi, scrivi tanto per scrivere e per difendere il tuo idolo di nome Setti

Rispondi
Vedhellas

Ma dio de quel signor, ma elo possibile che ogni discorso gavi da manipolarlo allo caxo????? To dito de quanti sugadori i ghe dà 16 subito, o se fai la % di quanti sono venduti con diritto di riscatto, o definitivi. Caxo, certo che l’è fadiga farse capir, allora udogie ghe lai sa pagà?? Ciapì 2 esempi su 50, tanto par rompar i coio..ni

Rispondi
stefano 50/60

Ciao big penna……sto par colegarme col Friuli…..fede gialloblu cossa vuto le amor……gnanca mi son verde ma griso e ie 66 compiuti…..Garda in giugno…..sardelle maure…..vin bianco fresco…e l Hellas in A…..paradiso….,anca in B eh parche polenta brustolada bianchi e sardele fa amare Verona comunque…..forza Verona…forza Hellas ….,,,,,per sempre gialloblu

Rispondi
Papo

Solo febbre….o febbre da mercato per Doig? speriamo bene ma visto l’importanza della partita deve essere proprio ko per no essere almeno convocato o……….

Rispondi
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code