Torna al blog

IL CORAGGIO UNO SE NON CE L’HA MICA SE LO PUO’ DARE

Ci è mancato il coraggio, non la fortuna. E il coraggio, diceva il Manzoni, se uno non ce l’ha mica se lo può dare. Il Verona ha perso contro la Juventus perchè è mancato questo coraggio. Che non è essere sprovveduti o pazzi. E’ una piccola scintilla che accende le squadre svantaggiate nella classe e nella tecnica come quella veronese. Sono tanti piccoli dettagli che mancano a questa squadra. Dettagli che, mi dispiace dirlo, devono arrivare dalla panchina.

Baroni non ha coraggio, ha altre doti, ma non quella. Ormai l’abbiamo capito. L’ossessione dell’equilibrio impedisce alla squadra di dispiegare le ali, di evolvere. Tutti fanno bene il loro compitino e stop. Rivedere i minuti finali della partita con la Juventus ti fa venire voglia di spaccare il televisore.

C’è un fallo laterale a 30 secondi dalla fine in zona offensiva a nostro favore. Non esiste, ma proprio non esiste che la palla venga riconsegnata alla Juventus come ha fatto il Verona più preoccupato di tornare indietro a difendersi dall’ultimo assalto che tenere il pallone avanti. Lì la partita è finita. Ma chi è che deve trasmettere questo coraggio, questi atteggiamenti? A sentire Baroni a fine gara, e questo della comunicazione sta diventando un altro problema, lui assiste a tutto ciò come se fosse uno spettatore. Anche lui come noi vede queste cose, anche lui come noi si arrabbia. Ma lui è l’allenatore non un tifoso. E’ lui che dopo 10 partite e mille allenamenti deve dare l’atteggiamento è lui che deve trasmettere il coraggio dalla panchina.

Baroni ha più risorse e qualità nella rosa di quelle che stiamo vedendo in questo Verona. Che non è una grande squadra, che è stato costruito al risparmio, ma di certo ha una rosa che se la può giocare per la salvezza.Ormai è chiaro anche questo e non faremo il bene del Verona a non dirlo.

I cambi ieri sera sono stati quantomeno tardivi. E sapere a fine partita che sono stati “forzati” a causa delle condizioni di chi stava giocando mi lascia perplesso, molto. Chi è entrato ha fatto benissimo, persino un bambino se ne sarebbe accorto. Suslov è un signor giocatore, Tchatchoua ha gamba, Lazovic il migliore del Verona per qualità. Cosa aspettavamo a metterli dentro?

C’è poi quel terribile segnale del cambio di Serdar con Bonazzoli che a mio avviso è stato devastante. Un centrocampista per un attaccante, l’unico che poteva portare su il pallone, alleggerire la pressione. Mosse da Trapattoni anni ’80, calcio vecchio e superato. É proprio il messaggio che dai alla squadra la conseguenza. Allora ci difendiamo. Allora rinunciamo completamente al contropiede. Stiamo indietro e speriamo. No, mister non va bene. Non va proprio bene. Mi dispiace ma non è questo il Verona che vogliamo. Ci sono in panchina Saponara, Ngonge, Mboula. Vedi tu chi mettere dentro, ma non si può dare quel segnale di resa.

Perdere punti in questa maniera è doloroso. Provoca ferite profonde dell’autostima, preoccupa. Preoccupa finire sempre la partita recriminando, preoccupa questa mancanza di lucidità dalla panchina, preoccupa anche la classifica perché è chiaro che al primo risultato positivo di una di quelle che ora vanno piano dietro saremo risucchiati e allora anche questa piccola tranquillità che ci arriva dal tesoretto delle prima due giornate finirà

Ed è probabilmente già finita perché adesso arrivano due gare che non si possono sbagliare. Due partite da cui dipenderà il futuro del Verona in questo campionato. Monza e Genoa: Baroni deve trovare il suo Verona. Il “nostro” Verona.

383 commenti - 8,628 visite Commenta

Stefano

Poche chiacchiere. Baroni non ha le palle. Non ha grinta. Quindi non la sa trasmettere. Sbaglia tempi e modi dei cambi. Non ha trovato una formazione tipo. La squadra è bloccata. Così si va in b. Senza storia. Il problema principale è lui.
Cioffi non è più un costo. Cambiamo prima che sia tardi .
Baroni va bene per vincere la serie b. Lo sa fare. In seria a non può competere.

Rispondi
Malatosano

L’anno scorso, dopo un buon inizio, per poco a Lecce non si è suicidato, se non fosse stato per il record di punti negativi fatti da Verona e Spezia. È come Iachini: un signor allenatore in B, ma in A non incide.

Rispondi
Andrea ANGELOFAGN

Gatti andava espulso e il fallo in area con presa al collo?
Arbitro gravemente insufficiente
Poi che la Juventus avrebbe vinto lo stesso è un altra storia

Rispondi
sergio

Le mie riflessioni, qui, incorreranno nel reato di “lesa maestà”. Le premetto con un distinguo. Una cosa è la riconoscenza, altra è la stima, meglio, il riconoscimento delle “competenze”. Grande la prima ( la sua (il riferimento penso sia chiaro) adrenalinica presenza, l’anno scorso, è stato uno degli elementi fondamentali per quella incredibile salvezza), praticamente nulla la seconda. Il mercato è stato completamente sbagliato. Doppioni, rotti, inutilizzabili e, temo, giocatori finiti. Chiudo con un elenco: Veloso, Tamezze, Ceccarini e, già che ci siamo, Lasagna, che ritengo più opzionabile di un…Braaf ( costato quasi 2 mln). Quanti anni di reclusione per “lesa maestà”?

Rispondi
Mingon Federico

Hai ragione Vigo. Fa malissimo perdere al 96′, ma credo tu sia d’accordo che il risultato non sia in discussione. Kean, non Osimhen, ci ha fatto impazzire, al di là dei 2 gol annullato ha fatto ciò che ha voluto. Alla difesa, ieri a Dawi in particolare, va fatto un monumento, peccato cincischi sulla linea di porta nell’episodio decisivo. Ma il centrocampo è un disastro in fase di impostazione e creazione di gioco . E qui sorge il dubbio: è mancanza di talento di chi gioca o è colpa dell’allenatore? Perché Saponara non gioca? Mboula dimenticato? Credo sia difficile assemblare una squadra così e purtroppo Baroni sembra in una situazione più grande di lui…lo esonererei al più presto, sembra inconsapevole del peso delle sue scelte e “non scelte”

Rispondi
GLAUCO Cozzi

Cosa riesce a fare Serdar…che non potrebbe fare Saponara? Prendere visione dei movimenti del 25 dal momento che la palla colpisce il palo e vedere la sua posizione rispetto a quella di Cambiaso. Solo che resta fermo salvo disperazione finale. Riesce a battere Yllana per lentezza e pressapochismo…colui che avevo eletto come re dei Bradipi capitati in gialloblù. Per il residuo di tempo che restava da giocare ….Saponara non ha i minuti del turco-tedesco?Se insistiamo con questo pacato signore in panca e non si prendono iniziative avremo un Salvioni-bis! Avanti i bluuuuu….

Rispondi
Papo

Ieri anche un appunto su Montipo’.
Dopo 3 anni sarebbe ora che i rinvii coi piedi e le uscite almeno nella aerea piccola fossero una sicurezza…Anche sul gol prima non esce e dopo toglie la palla a dawi che stava per spazzare

Rispondi
erail1985

Con Serdar in campo è come giocare in 10 contro 12, inspiegabile perché venga messo in campo e perché sia stato comprato visto lo stipendio di 2 milioni che prende. Inspiegabile è anche l’acquisto di Braaf, purtroppo le scommesse non sempre vengono vinte, se ne possono fare una o due ma non tutte come in questi due anni in cui sono stati presi o giocatori svincolati o scartati da squadre di secondo o terzo livello o reduci da infortuni. Non servivano campioni o fuoriclasse ma pochi giocatori di affidamento e sopratutto in ruoli che erano scoperti.

Rispondi
teo_el teo

Perderla così fa malissimo, non male…
Perché è vero che i due gol annullati sono giusti (c’era fallo pure sul primo oltre al fuorigioco), è vero che Gatti manco doveva finire il primo tempo in epoca VAR (reazione su Djuric), ma ci sentiremo meno incazzati e perculati ad averla persa 3-0 (sarebbe stato il risultato giusto) piuttosto che in questo modo!
Mi spiace per il mister, ma se non si smuove la classifica le prossime due, la pausa di novembre DEVE essere l’occasione di ripartire con un nuovo mister!
La squadra è scarsa, vero, con una panchina più lunga dell’anno scorso, ma se non si battaglia in campo il finale è presto scritto!

Rispondi
davide

spero che la nuova proprietà,finche’ tudor è ancora senza squadra lo prenda.
siamo stufi di mezzi uomini in panchina,siamo stufi del gioco nella nostra metà campo,di conferenze farsa,domenica a baroni è piaciuta la squadra nel secondo tempo,ieri nel primo!!!ma che cavolo di parlare è?se la squadra che tu fai gioca un tempo solo.e gioca è una parola grossa,hai fallito amico.
la prossima domenica sera rischiamo di infilare il tunnel delle ultime tre.siamo ancora in tempo a risollevarci ma occorre uno di polso .diamo carta bianca a tudor

Rispondi
Marco

Se volete farvi una risata prendete le immagini del gol e guardate lazovic. Sta a 10 metri da chi fa il cross e si guarda bene da seguire qualcuno a cui potrebbe arrivare la palla. Tornando alle cose serie il ho visto una squadra che un po’ ci ha provato a fare 4 passaggi ogni tanto. Poi se la tecnica media che hai fa diventare difficili il passaggio lo stop e il nuovo passaggio… i giocatori sono questi. Chi ricorda una serie di giocate di mboula o saponata o ngonge diverse dalla media di Bonazzoli? Purtroppo sono tutti giocatori mediocri e che giochi uno o l altro poco cambia. Alla fine ballavi su ogni palla (chiesa ha fatto più giocate dei nostri in 90 minuti) e togliere un attaccante e mettere serdar (quando avevi anche suslov per altro) non mi pare una bestemmia calcistica. Sono convinto che se facciamo la formazione in 10 abbiamo 10 formazioni diverse. Fatica un allenatore a dare fiducia cieca ad uno mediocre quando ne ha un altro altrettanto mediocre in panca. Juric o Henry? Doig o chuchua? E potrei andare avanti con altri 6 o 7 leciti dubbi. I veri intoccabili per me solo fluoroshinio che però non sai che ruolo hai. Detta in una parola. Il contrario dell hellas dello scudetto. 11 giocatori con 11 ruoli chiari. Comunque do ragione a vighini sul fatto del coraggio. Si deve giocare un po’ di più. Pero ieri rispetto al primo tempo col Napoli ho visto qualche giocata in più.

Rispondi
Paoko

30 tiri totali juve, hellas 6; tiri nello specchio della porta juve 6, hellas 1; 13 falli juve, hellas 8. Se non tiri mai in porta, impossibile fare goal, se fai meno falli della juve e non giochi con le bave alla bocca, difficile prendere punti con le squadre più attrezzate di te: elementare Watson! Giusto che Baroni ci veda sempre qualcosa di buono, speriamo riesca a vedere anche tutto ciò che non funziona…..

Rispondi
Mir/=\ko

Baroni verrà esonerato e questo ulteriore “passo a vuoto” in serie A andrà ad aggiungersi agli altri già presenti nel suo curriculum. Non ne abbiamo la riprova, ma il Lecce dello scorso anno ad esempio, con un altro tecnico, avrebbe avuto a mio giudizio ben altra classifica. Morale della favola: è stato nuovamente sbagliato il tecnico! Quanto alla rosa allestita da Sogliano con “il nulla cosmico” messo a disposizione dall’ex presidente del Mantova (che senza di lui ora è primo della classe in serie C… Con il Carpigiano alla guida, il Mantova era finito a ridosso della zona retrocessione!) tra molti giocatori palesemente da serie B, vi è tuttavia anche un buon numero di individualità che in serie A non sfigurano e che con una buona organizzazione di gioco, potrebbero regalare al Verona una prospettiva di classifica diversa dalle ultime 3 posizioni. Ovviamente gli effetti di un mercato con budget azzerato non possono non sentirsi in alcune zone del campo (Serdar dovrebbe essere il nuovo Veloso? Folorunsho il nuovo Tameze’? Amione il nuovo Ceccherini?) Se c’è una persona che può, ora come ora, tirar fuori il club dalle sabbie mobili in cui Baroni lo ha fatto impantanare, questa è unicamente IGOR TUDOR! Ovviamente a patto che accetti di tornare in gialloblù, cosa tutt’altro che scontata, purtroppo!

Rispondi
Davide

Tutto vero, Vigo, concordo e sottoscrivo. Mi spiace per i trascorsi GialloBlu ma Baroni non è un allenatore adatto al Verona e, forse, alla serie A. Finiamola con la falsa teoria che con squadre come Milan, Napoli e Juve non si può far punti: chi l’ha detto o dove sta scritto? Se vuoi salvarti DEVI giocare alla morte, aggredire, soffocare le fonti di gioco avversario e se ti capita HAI L’OBBLIGO di provare a segnare. Ieri? Come a Milano: due occasioni in 100 minuti di gioco. Perché?!? E Setti/Sogliano dove sono? 2 punti in 8 gare: dove sono?? Sicuramente la situazione societaria non aiuta, ma occhio che la dea bendata aiuta una volta non credo due… Il cambio tecnico, a parere mio, è doveroso. Ricordiamo tutti D’Amico che alla terza giornata esonerò Di Francesco, vero? Ecco ne sono passate 10 e, ad oggi, siamo solo a +2 sul terz’ultimo posto. Non si perda tempo perché se la possibilità esiste, occorre coglierla al volo!
P.S. mi piacerebbe sentir porre domande un pó meno mielate e più aderenti alla realtà ed ai fatti, grazie.

Rispondi
davide

infatti che non vengano a dirmi che terracciano ,20 anni,moriva se restava dentro un altro minuto.poi baroni sapeva senz’altro che con un cambio la partita la allungava,sto pirla

Rispondi
scala1970

Buongiorno. Premesso che non appartengo del caccaire Baroni ( onestamente di meglio fatico a vedere per le tasche di questa societa) ma stavolta ha sbagliato. A 6 dalla fine non puoi smettere di giocare e sbagli il cambio togliendo bonazzoli che ne aveva ancora e metti un centrocampista e non riesci a far capire alla squadra come si gestisce un out in attacco e poi perchè saponara non gioca? Caro mister basta con un moduio non suo esca dall’equivoco e faccia il suo calcio giocando a 4 sia 4 3 1 2 o 4321 o 4231 o 4 3 3. Gli esperimenti sono finiti.
Spiace ma se le prossime 2 non arrivano 4 punti tocca cambiare ( anche se onestamente ripeto non saprei chi)

Rispondi
Nessuna Resa!

La cosa che lascia perplessi e non da oggi purtroppo è che davanti non c’è uno straccio di gioco, mai una manovra convinta ma sembra sempre frutto del caso anche le pochissime volte che riusciamo a tirare in porta. Se non si inverte la rotta più nell’atteggiamento e nella convinzione che negli uomini che l’allenatore si ostina a cambiare continuamente senza risultato, non possiamo sperare di far punti solo difendendoci anche perché con queste squadre prima o poi il gol lo prendi e ieri, non dimentichiamolo, di gol ne avevamo già presi due e solo grazie al var siamo rimasti in partita. Vedremo con squadre più abbordabili, ma il precedente a Frosinone non è stato incoraggiante, speriamo bene, serve una svolta ma di mentalità!

Rispondi
Helladino

3 partite fa scrivevo che questo allenatore è mollo e scarso.
Solo la fortuna gli ha permesso di raccogliere due vittorie nelle prime due partite.
L’anno scorso fece la medesima partenza sprint a Lecce, salvo crollare già sul finale del girone di andata, primo segnale guarda caso con il derelitto Verona, che aveva già un piede e mezzo in serie B.
E, perdendo poi pure al ritorno, si ritrovò in piena bagarre retrocessione.
Si salvò vincendo rocambolescamente a Monza. Ricordiamo che qualche minuto prima il Monza fallì un rigore.
Il disastro che sta facendo qui pare evidente a tutti, fuorché alla società e a qualche fine “intenditore di calcio”. Vero Vigo?
– gestione squadra confusionaria, e inadeguata
– scarico responsabilità proprie invocando sfortuna o errori giocatori
– deprezzamento dei giocatori. Vogliamo parlare di Ngonge da gioiellino a inutile?
– quando la squadra non crolla fisicamente lo fa psicologicamente
– scarsitä idee e soluzioni di gioco, a prescindere dal modulo..
La serie B mi sembra scritta con un profilo del genere
L’anno scorso e quest’anno non si è voluto prendere l’allenatore perfetto.
Perché costava troppo? Macché.
Il suo nome è Aurelio Andreazzoli.

Rispondi
Vedhellas

Ieri ho visto sprazzi di squadra viva, anche giocando quasi sempre in difesa, comunque rispetto alla partita col napoli ho visto qualche segnale di garra, proprio per questo, invece di aspettare il de profundis in classifica, baroni va esonerato, senza se e senza ma, non abbiamo gioco, anzi, lo abbiamo ma come l’anno scorso, lancio lungo per djuric e rosario in mano sperando la spizzi in avanti. Ormai è chiaro che si sta definendo il passaggio societario, altrimenti setti non avrebbe mai rifiutato 12 ml per hien, anzi, raddoppiandogli l’ingaggio, urge contattare tudor al più presto, e a gennaio ripulire la rosa, vedi serdar, braaf, amione, e se ci danno bene anche ngonge secondo me. Ieri lasagna, con tutte le parole che si è preso, ci avrebbe fatto un gran comodo. Ah, urge far rientrare in rosa gunter, molto meglio di altri che vedo, tipo coppola

Rispondi
FlaFla

Certo il Verona ha dei limiti (lo ripeto, che scoperta), ma perché, invece di criticare, non si parla del grandissimo lavoro di Baroni che sta assemblando una squadra nuova e che è assieme praticamente da un mese..
Chi scriveva questo il 2 ottobre 2023?
Un po’ di coerenza perdio..

Rispondi
mister ab

credo che articoli scritti di pancia vadano riletti e poi con calma riscritti dando il giusto peso alle parole
cambio di bonazzoli devastante…
mi sembra eccessivo visto che ho a che fare con uomini che giocano a calcio
coraggio…manzoni….
con empoli vinciamo grazie ai cambi coraggiosi… saponara gran giocatore se sta bene… duda e suslov se stanno bene ottime scelte… diuric e bonazzoli coppia vincente, lo dimostra la storia
lazovic temperamento e tecnica se sta bene
hien lo vogliono tutti…se sta bene
tanti se che in questo momento incidono
sottil ottimo allenatore , grinta conoscenze comunicazione.. tutto ! eppure con una squadra assemblata male ha fatto fatica ed è stato esonerato
bisogna respirare prender aria e ragionare.
baroni ha tutto per far bene, tutto al netto dei se…

Rispondi
Fede

Concordo,il mister è nel pallone e pure la società da inizio mercato….Amione e almeno 3 anni che gira ed è inadeguato (te lo ha ridato la Samp ed è un tutto dire)…Folorunsho prestito secco e si poteva valorizzare Sulemana…. credo che purtroppo si deve fare subito il cambio del mister e tenere botta al mercato invernale (o reintegrare almeno Gunter che forse non farebbe tanto male)…

Rispondi
Fax

E allora? Fenomeno ghe vol le bale in una squadra va a guardare il Cagliari oggi e secondo ti chi te le da? Se non l’allenatore chi? Ti forse?

Rispondi
OvunqueHellas

Del cambio Coppola x Terraciano ne vogliamo parlare? Da dove è nato il cross che ha portato all’ 1-0? Non c’era più Terraciano li, bensi nessuno, errore imperdonabile. Gli ultimi 2 cambi un disastro.

Rispondi
Vedhellas

Per Flafla, baroni è da 5 mesi che lavora con questa squadra, continuare a dargli alibi è sbagliato e controproducente, persino difrancesco ci ha messo sotto, è proprio la coerenza che mi fa dire questo, che baroni sia una brava persona nessuno lo mette in dubbio, la rosa per salvarsi c’è, ma non ha coraggio, e non lo trasmette ai giocatori, non puoi giocare sempre in difesa, a parte ieri, partite inguardabili x via del gioco, anche con la roma ci è andata di cu..lo, ho visto l’empoli con la fiorentina, si vede qualcosa di diverso, al netto che può retrocedere di brutto anche l’empoli

Rispondi
FlaFla

Vedhellas.. sono d’accordo con te. Baroni va sostituito. Concordi con me che in 20 giorni non si può dire tutto e il contrario di tutto? Avanti i blu..

Rispondi
Vedhellas

Fondamentale il rientro di hien, con dawi e magnani ai lati, faraoni, spiace dirlo, in panca, e terracciano al suo posto, lazovic, tatchtoua, bonazzoli, suslov dietro le punte, folorunsho e duda/hongla, per come la vedo io, ngonge partenza dalla panchina, dobbiamo fare punti con le unghie e coi denti. Se non fai punti con monza e genoa, o ne fai uno, baroni via subito

Rispondi
marchesino

Bè Vighini, dopo il post sui tifosi gne gne hai finalmente capito (in ritardo ma ci siamo abituati) che Baroni non è assolutamente adeguato al ruolo. Del resto la sua carriera parla chiaro: due anni in serie A: nel primo esonerato dopo 9 sconfitte di fila col Benevento, nel secondo si salva alla penultima giornata col Lecce, avendo completamente scialacquato nel ritorno l’ottimo bottino del girone di andata; se dietro non ci fossero state due squadre cadaveriche come noi e lo Spezia, che a fine campionato giocavano a ciapa-no, probabilmente sarebbe retrocesso. Per inciso: lo squadrone (si fa per dire) che avevamo lo scorso anno è riuscito nell’impresa di battere sia all’andata che al ritorno solo un avversario, il Lecce: come ringraziamento ne abbiamo preso l’allenatore. Baroni gode ancora, perlomeno in certa stampa, di crediti in quanto ex gialloblù.. forse questi signori hanno bisogno di avere 10 sconfitte di fila per aprire gli occhi.. per quel che mi riguarda tanti saluti e grazie.

Rispondi
SempreHellasnelcuor

Sono per l’immediato cambio dell’allenatore. Ma visto il precedente dell’anno scorso, visto che a mio avviso Tudor non verrà mai a rischiare di “sporcarsi” il curriculum per un pugno di dollari, la società dovrebbe fin da ora, sotto traccia, ragionare e trovare un allenatore, adatto tecnicamente alla nostra rosa, che con personalità deve far rendere al meglio. Molto difficile? Io un nome lo butto lì (per i miracoli in carriera), Davide Nicola?

Rispondi
Reni

Mi è sempre difficile seguire il calcio che esprime il nostro Hellas! Riassumo : tre passaggi in avanti seguiti da altri retropassaggi (spesso sgangherati) a seguito dei quali il povero Montipo ricalcia con pallonate in avanti sperando che qualcosa succeda!! Ma non è possibile dopo 4 mesi di lavoro di squadra!?!?!Abbiamo una rosa sufficientemente buona per salvarci ma ritengo questo allenatore non adatto alla causa Hellas.

Rispondi
cristiano

Il sig tudor ha rifiutato 2 mil a Salerno.. secondo voialtri vien qua ???? Meglio Davide Nicola

Rispondi
Vedhellas

Penso che sia anche ora di finirla di deificare sti allenatori, baroni prende 1 ml l’anno, come palladino, se vengono esonerati hanno stipendio garantito fino a scadenza, ora, certo, la carriera viene macchiata, poarini, ma schei i ghe ne ciapa, se setti el me dà 500000 euri, vò mi al posto de baroni, farò schifo come schemi, no son nato a coverciano, ma sta tranquillo le solite conferense no te le senti mia, e i ga da rasar el campo..

Rispondi
Francesco

Sono pienamente d’accordo. Abbiamo un allenatore senza gli attributi. Prossime due gare si decideranno le sorti di Baroni. Poi sarà Setti che dovrà intervenire qualora non arrivassero i risultati sperati.

Rispondi
Pieronte

Continuo a non capire hongia titolare con suslov in panchina. Ciaciua meriterebbe una possibilità. Bene in difesa secondo me, attacco non saprei, forse i due trequartisti visto che ne abbiamo 49 darebbero più soluzioni. Boh. Certo manca coraggio sono d’accordo e se fosse vero che tudor è libero ditemi dove abita che vado io a prenderlo

Rispondi
Alessandro

Il portiere non esce sul gol, su un cross in area piccola la palla deve essere intercettata dal portiere per evitare situazioni come quelle che poi sono successe. Inoltre con le mani disturba davidowic che sta cercando di lanciare via la palla. Un portiere che non sa dare le uscite e alterna papere a parate non è sicuramente un giocatore che può dare sicurezza ad una squadra che cerca di salvarsi.

Rispondi
Magomago

Dai stavolta non puoi prendertela con l’arbitro con 2 gol annullati alla Juve, sì proprio la Juve , quella che ha i poteri forti secondo molti creduloni. Non puoi prendertela nemmeno col VAR che è stato dalla tua parte, e nemmeno coi minuti di recupero.
E poi le ridicoli sceneggiate dei giocatori del Verona, Faraoni che cade a terra che sembra gli abbiano sparato, Berardi che tira in tribuna il rotolo di adesivo dei parastinchi.
Siete e sarete sempre da serie b.

Rispondi
Sergio

Scrivi sui tuoi blog e non entrare in casa d’altri. Una domanda. Perche’ la tua squadra non fa le coppe? Noi da serie b, voi ci siete finiti sempre per il vostro illustre passato. Zero titoli in eterno

Rispondi
Hellas Gig

Mancano le espulsioni di Kean dopo il goal annullato e per il pugno di Gatti su Djuric.
Sempre e solo Delinquentus.

Rispondi
Paul Mariner

Noi da serie B ? Mago Zurli’ , guarda la vostra bacheca piena di vergogne! Retrocessione , radiazioni, squalifiche… basta così? Siete come la forfora… in testa, ma fate schifo

Rispondi
Gianni

Non ti rispondo nemmeno…già sei strisciato, sei abbastanza sfortunato cosi! Ricordi la doppietta di simeone? O il rigore di pazzini? O i gol di juanito gomez? E quando ci restituite la coppa italia del 1983 e il quarto di finale di coppa campioni col barcellona? Pensate di snobbarci tanto, poi i vostri big match sono con fiorentina e torino ahahah

Rispondi
Luca

Qualcuno per cortesia può ricordare al nostro allenatore che il calcio prevede calciare il pallone dentro la rete? Grazie

Rispondi
Alessandro

Una juve che vince al minuto 96 contro il Verona in piena difficoltà, è una squadra parecchio scarsa. Per fortuna non avete le coppe altrimenti sareste destinati alla solita figura da cioccolatai. Ridicoli in Europa e da 5 anni anche in Italia

Rispondi
Nike

Finalmente si dice la verità. Io lo avevo detto fin dalle prime giornate che Baroni è un’agnellino impaurito e con poche idee, per altro confuse, fa angoscia stà facendo regredire alcuni giocatori con il suo atteggiamento pauroso e remissivo.

Rispondi
Paolo

Mi congratulo con Faraoni. Grande sportività, grande esempio per i ragazzi. Nel popolo dei gne gne entro pure io, sperando di leggere qualche commento su questo calcio farsa.

Rispondi
sergio

Il commento è quello di pensare al tuo futuro e alle miserie soprattutto morali della tua squadra; parli tu di moralità?? Siete l’esempio più negativo per tutte le realtà sportive. Pensa a Moggi, pensa alle frodi fiscali, pensa a tutte le partite e gli scudetti rubati. E vieni a fare la morale a Faraoni??? Sei un disonesto!! Come tutti della tua banda a delinquere.

Rispondi
Musicone

Ciao Sergio. Grazie per gli insulti, ma sei fuori strada. Non sono certo juventino ma un semplice sportivo. Sai, Sinner ha appena vinto Vienna giocando 12 partite in due settimane. Beh… forse se qualche (nostro) giocatore ci mettesse un poco di luciditá e voglia in piu magari i risultati sarebbero diversi. Ciao!

Rispondi
RobyVR

Basta co ste lamentasioni Vigo, te ghe massa pretese da na squadrassa costruia sul niente e alenà dal primo che passa da Via Olanda. E comunque nel sondagio te te desmentegá el ZERO

Rispondi
FranzHellas

Pienamente d’accordo con Stefano.
Una bravissima persona e un bravo allenatore, ma purtroppo non adatto a una squadra come la nostra. Spiace, e tanto, ma, prima che sia tardi, va sostituito.

Rispondi
Vedhellas

Il calcio sarà sempre una farsa, la partita di ieri neanche doveva esserci, visto che i lestofanti strisciati dovevano giocare con il montorio, dedrio ale sbare del carcere però

Rispondi
Nike

Della serie giocare con palle e seza palle: guardate la partita Frosinone-Cagliari con i sardi che perdevano 3 a 0 e alla fina hanno ribaltato il risultato vincendo 4 a 3. Mi fa piacere per Di Francesco che dopo un paio di risultati positivi aveva cominciato a rialzare la cresta. Purtroppo con la vittoria dei sardi il fondo classifica si avvicina per noi

Rispondi
Ghost3

E’ DA UNA MAREA DI TEMPO CHE DICO CHE CON QUESTO ALLENATORE SI VA DRITTI IN B PRIMA LO SI CAMBIA E PRIMA FORSE MIGLORIAMO
altrimenti teniamocelo ma poi non incazziamoci dei risultati negativi che orami con certezza posso dire ci saranno!!!.

Rispondi
Cris

Quando l’ossessione per il compitino l si era detta post bologna p torino, per esempio, erano le lagne dei “gne gne”. Misteri.

Rispondi
stefano56

L’esonero di Baroni sarebbe assolutamente inutile. E’ il quinto campionato consecutivo in serie A. Nella nostra storia, tolto il periodo d’oro, è la prima volta. Abbiamo una società che non può investire e che dubito possa essere appetibile a qualcuno ( siamo una scatola vuota se si esclude la Bellezza della città, che conta poco). La nostra storia dice questo. Siamo stati quasi sempre in seconda serie. Auguriamoci di mantenere almeno quella. Forza Hellas Verona

Rispondi
Gianni

Sentivamo il bisogno di un simile ottimismo! Tifosi come te fanno solo danno all Hellas. Verona merita la serie A stabilmente! Punto

Rispondi
Gnanfo

Sondaggio:
Allo stato attuale il nostro Hellas come avrebbe terminato la partita col frocinone (in sostituzione dei sardi?
– avrebbe perso 4 a 0
– avrebbe perso 3 a 1 con gli ultimi 7 minuti da incorniciare
– avrebbe perso 3 a 2 con gol di Serdar al 98mo
– avremmo perso ugualmente ma saremmo comunque in crescita con un mercato a costo zero (frase inflazionata quanto il termine “importante”nelle conferenze stampa)

PS: sono più preoccupato dell’anno scorso perché almeno eravamo spacciati e quest’anno sembravamo gli auzzaders

Rispondi
Nike

Ancora non mi capacito come abbiamo fatto a perdere con il Frosinone che ha una difesa improponibile in serie A. Se si giocava con coraggio e non per lo 0-0 come di consueto fa l’agnellino Baroni, forse avremmo portato a casa un risultato positivo

Rispondi
Bruno

Bhe caro Vighini io non so chi lo può dare questo coraggio, via Baroni si dice Chi al suo posto, Baroni deve dare il coraggio secondo te, con Chi, Baroni è stato truffato, per bene e la solita storia, siamo stati capaci di rovinare ottimi allenatori,da quando c’è Setti, avanti il prossimo.

Rispondi
Freddy

Il più bel commento che ho letto perché sintetico ma dice tutto
Ben che la vaga femo zero a zero

Rispondi
ziga

“Tolto il periodo d’oro”, come dir un’inezia… 1 scudetto, 2 quarti posti, 1 sesto posto, 3 finali di coppa Italia, quasi una decina di anni consecutivi in Serie A negli anni ’70 quando la serie A era composta da sole 16 Squadre, molto più sera di questa e dove era molto, ma molto più difficile centrare la salvezza. Siamo gli unici tifosi che ridimensionano la storia della propria Squadra… che sia sempre per far risaltare gli anni di presidenza del misero buffone?

Rispondi
Cris

Gente che evidentemente avrebbe scambiato uno Scudetto e qualche trasferta europea per bilanci a posto.

Rispondi
inogniposto

gente che:
1. la fa la ragioniera invesse che far la tifosa
2. no l’ha capio ancora che genere di uomo sia “quello di carpi” .

Rispondi
Gianni

Finalmente!!! Post da incorniciare…siamo gli unici tifosi al mondo a ridimensionare la storia della nostra squadra. Aggiungo a cio che hai menzionato anche gli ultimi dieci anni, quasi sempre in A e con l europa sfiorata con mandorlini, juric e tudor. Ma la nostra giusta dimensione è la serie B, anche come pubblico che portiamo allo stadio

Rispondi
Michele

Baroni lo trovo un buon allenatore,ma qui è partito con il piede sbagliato e l’illusione delle prime due vittorie ha,si può dire,drogato la situazione,credo sia il caso di cambiare,Nicola è un profilo interessante,Tudor non credo che abbia l’intenzione di impelagarsi in una situazione del genere,certo se poi vinci je prossime due…si sa che Baroni Giuda diventa Gesù Cristo redentore…e mi ci metto anch’io come tifoso ed essere umano.
Un caro saluto gialloblù 💙💛⚔️🔵🟡

Rispondi
Bruno

Io voglio che la mia squadra di calcio,ci rappresenta sul campo, bhe questo non lo sto vedendo da un po’ di tempo, stiamo da cinque anni in A ma mi sono rosicato il fegato, ma giochiamo in A, che io mi rosico il fegato e un male minore che andare in B, non so più cosa pensare o dire, vedo la partita mi intossico, è aspetto la prossima, non vedo una cura al momento, speriamo bene.

Rispondi
hellasmastiff

ora alla Ds l’ex arbitro bergonzi ha ribatito il rosso a gatti eravamo al primo tempo…. in 10 contro 11 vediamo come finisce…… due pesi e due misure…… il var interviene nei 2 gol giustamente annulati e non per il pugno di gatti a djuric….. vergognoso!!!!
è ora che setti si faccia sentire in lega e non solo hanno rotto la pa..e tutti!!!! banda di corrotti e servilisti del potere……… arbitri giornalai media …….. massa di miserabili!!!!!

Rispondi
inogniposto

TRE PREMESSE IMPORTANTI:
– NON ABBIAMO PERSO IN MANIERA DISONOREVOLE
– PERDERE A “JUVENTUS” CI STA
– FA MALE LA MANIERA IN CUI ABBIAMO PERSO (A QUALCHE DECINA DI SECONDI DALLA FINE MA AVREBBE FATTO ANCOR PIU^ MALE FINIRE 4-0 PER LORO)

Una cosa non mi è piaciuta per nulla, la squadra con la fame e la rabbia “DA PROVINCIALE” sembravano essere loro e non noi, questo francamente non lo sopporto, lo trovo incredibile se non vergognoso.

Per gli scassatori di maroni ad oltranza: “posso dire che la classifica ed i risultati cominciano leggermente a preoccuparmi, o devo dire tutto bene madamadorè” senza essere tacciato di disfattista?

Rispondi
Skywalker

La classifica non è ancora così drammatica, ed abbiamo trovato squadre forti, sinora (Frosinone e a parte, con cu si doveva fare di più). Leggo commenti al limite dell’assurdo (tipo Setti rovina allenatori – quali poi? Tudor? Juric? Cioffi?). Qui l’odio per il pres, che peraltro capisco, obnubila totalmente le menti però.
Piuttosto: il problema è il gioco della squadra, che ancora purtroppo latita. Baroni deve capire al più presto su chi puntare senza fare troppi esperimenti in funzione dell’avversario. Ora ha due partite per dimostrarlo. Altrimenti giusto cambiare. Spero in un profilo consono. Sinceramente non ne vedo molti. Tudor per me non verrà di nuovo, non adesso con un Verona così derelitto. Forse Nicola….

Rispondi
Freddy

Ben che la vaga femo zero a zero
Regola che vale dal 27 agosto
Ma niente drammi, dal punto di vista prestativo siamo in miglioramento.
Ogni partita e’ un’opportunità

Rispondi
Tizio58

Ma se fino a qualche giornata fa si diceva su questo blob da tutti compreso i giornalisti che finalmente abbiamo un allenatore, non come lo scarso duo Bocchetti-Zaffaroni (e per questo non voglio dire che rivorrei loro) e adesso tutti a condare Baroni, signori si sapeva che il nostro allenatore aveva una storia in serie A scarsa dunque non bisogna va osanarlo prima e non condannarlo ora in serie A è scarso e basta.

Rispondi
inogniposto

Il duo dello scorso anno devono andare alla madonna de la corona a far fioretto…. non sanno neppure loro come sia successo (tra l’altro uno dei due non era neppure allenatore, almeno Baroni lo è)

Rispondi
sergiocrama

Questa volta qualcosa in più si è visto, gia iniziare e giocare quasi tutta la partita con le due punte che hanno cercato di interagire abbastanza bene; Duda più efficace come regista e anche meno lento del solito, in fondo VAR a parte si stava portando a casa un pareggio contro la Juventus ora prima in classifica. Se si fosse pareggiato si sarebbero maggiormente considerati gli aspetti favorevoli tipo 4 cleen sheet nella stagione, e prova di carattere della squadra. Certo il gol al 97 ha rovinato tutto.

Rispondi
Salame

Baroni durante la partita ha continuamente indicato ai giocatori di andare avanti, Punto.
Erano i giocatori che rientravano, perchè senza attributi, non perchè Baroni gli diceva di rientare, Punto!
Chi deve essere sostuito sono i giocatori, Punto!
Baroni merita fiducia e deve restare, Punto!

Rispondi
Freddy

Io non ne farei una questione di coraggio.
Chiaro che conta molto il modo in cui un allenatore riesce a trasmettere quello che ha dentro e baroni probabilmente qualche lacuna ce l’ha da questo punto di vista.
Ma limitiamoci ai numeri.
Abbiamo fatto due zero a zero in 8 partite.
Altre 2 partite (facciamo 3 con la coppa italia) bastano e avanzano per tirare le somme.
Anche l’allenatore più bravo se non fa risultati va a casa.

Rispondi
teo_el teo

ma esattamente sono sicuri di stare bene quelli che invocano Tudor?
come cavolo potrebbe venire (tornare) Tudor che ha sbattuto la porta perchè non c’era progetto? ritornerebbe nella stessa situazione? avendo rifiutato Marsiglia, europa e soldi?
con una rosa di sto livello?
ragioniamo per piacere…

Rispondi
Freddy

Chiaro che l’unica possibilità sarebbe un progetto serio di una nuova proprietà con la promessa di un mercato all’altezza
In tal caso potrebbe essere tentato anche dal fatto che conosce già l’ambiente ed e’ apprezzato dalla piazza.
Diversamente e’ impossibile
Di italiani liberi veramente non ne vedo all’altezza
Andrei su uno straniero emergente, come lo era tudor quando e’ venuto da noi

Rispondi
Mattia

Tudor non era un allenatore emergente.
Se vai a vedere il suo curriculum vitae calcistico erano gia 10 anni che allenava.
L’hogia ripetuto piu volte , Secondo te Tudor dopo un’annata ai vertici del campionato Francese con il Marsiglia ed aver giocato in champions , tornerebbe a verona con questa squadra?siamo seri un po.

Rispondi
Freddy

Emergente non significa che ha appena cominciato
Ci sono allenatori che hanno fatto un sacco di gavetta ma emergenti non lo sono stati mai
Con una nuova proprietà non possiamo sperare di avere un progetto serio tipo bologna e trovare il nostro thiago motta?

Rispondi
Mattia

Ma secondo te questa società ha un progetto?pian piano sono andati via tutti!!!

Freddy

Ovviamente progetti con questa società neanche a parlarne
Si sperava nella prossima ventura…

Stefano

Si parlava che anno scorso verona non aveva allenatore
Vighini e compani dopo 2 vittorie fonalmente un allenatore
Si ma scarso nessun gioco con squadra con piu qualita di prima
Via subito Baroni

Rispondi
Nick

Finalmente un articolo decente.. Basta essere servi della società (Sogliano compreso!!!). La mancanza di coraggio si è vista da subito, soprattutto quando si è vinto, perché è quando si vince che si analizza una squadra!!! Da sempre.. Ora si fa dura, perché se non hai coraggio non fai punti con le squadre del tuo livello.

Rispondi
Vedhellas

Se invochiamo tudor stiamo bene, se tra poco entrano i marines a stelle e strisce, tudor può anche valutare il progetto, con setti che è a busta paga, ma decidono loro, o no???????

Rispondi
Hellas1971

Per ora a livello di gioco abbiamo visto molto poco, unica nota positiva un’apparente buona solidità difensiva. 8 punti in 10 partite non sono granché ma nemmeno malissimo in rapporto al calendario. 10 partite, 6 trasferte e 4 in casa. In casa abbiamo perso con Atalanta e Napoli, fuori con Milan, Juventus, sassuolo e Frosinone. Per ora nulla di drammatico. Nelle prossime 10 ne abbiamo 6 in casa con monza lecce cagliari salernitana Lazio ed Empoli. Lì ci si gioca gran parte del campionato.

Rispondi
SOSHELLAS

Credo che anche con Tudor in panchina questa squadra non sarebbe tanto più in alto…a meno che oltre a Tudor tornassero Caprari Simeone e Barak allora sì..ma è utopia. Dò un consiglio a Baroni…”mister..spero ti sia accorto che non hai un attaccante da 25/30 goal…allora perché non obblighi TUTTI tuoi giocatori a TIRARE IN PORTA..DEVONO TIRARE IN PORTA ..SANTO CIELO … PIÙ TIRI PIÙ POSSIBILITÀ HAI DI SEGNARE…ma se non tirano o sono loro incapaci o sei tu incapace di allenarli ..un

allenatore sa come caricare i propri giocatori prima della partita uno ad uno ,devono entrare in campo con la mentalità Vincente coscienti di non essere inferiori…devono entrare in campo 11 LEONI PRONTI A SBRANARE CHIUNQUE!!!…ma anche questo è utopia 😔.

Rispondi
Vedhellas

Non è questione di giocatori, ma di mentalità e corsa, vai a vedere cosa ha fatto tudor a marsiglia, aveva lo spogliatoio contro, perchè mal sopportavano allenamenti così duri, ma alla fine li ha messi tutti a tacere, e con ottimi risultati. Parlo di tudor, ma potrei parlare di altri, se abbiamo cambiato il duo dell’anno scorso, che comunque, con una squadra molto più scarsa, ci ha salvati, non vedo xchè quest’anno non si possa criticare uno che becca 1 ml l’anno e dopo 5 mesi, tenendo tutti i giocatori importanti, hien doig ngonge lazovic etc etc, non dà un gioco, una mentalità, una scossa, personalmente mi ha deluso molto, tanti proclami di pressing, gioco e balle varie, e facciamo pietà, non un tiro dentro, un 1/2 in area, una azione pulita da gol, se le prossime 2 toppa, via subito, almeno non sentiamo le solite conferenze stantie, noi col frosinone abbiamo fatto pietà, il cagliari ne ha fatti 4, rimontando il 3 a zero, noi non rimontiamo mai, e siamo messi male in classifica, checchè ne dicano quelli che 8 punti in 10 partite sono buoni. L’anno scorso qualche volta giustificavo il buon Zaffaroni, ma ero fiducioso, questanno baroni francamente mi sta facendo girare le palle, lo vedo moscio, tutto il contrario di come si dipingeva quando è arrivato qui, Nicola potrebbe andar bene, se faremo risultati alle prossime farò mea culpa, ma scommetto di no

Rispondi
Nike

Guarda che dopo la decima giornata abbiamo solo 3 punti in più della passata stagione, considera le due fortunose vittorie iniziali e confronti le rose della squadra odierna e quella dello scorso anno e trai le conclusioni. Tra l’altro adesso non ci sarà la lunga sosta che ci permetterebbe di ricompattarci come l’anno scorso

Rispondi
Mattia

Io sono sempre piu convinto di una cosa , che se non hai la mentalità vincente, propositiva e un gioco dinamico non vai da nessuna parte.
Avere una rosa di qualità aiuta moltissimo,ma l’allenatore in assenza di quella deveinfluire sui punti che ho citato sopra.

Sinceramente dopo L’annata di tudor non piue piu visto una bella partita del Verona .
Ma in questo caso la società da anni a questa parte è sempre piu silenziosa e taciturna, se non nel fare le socilte dichiarazioni del cazzo , come nel pre partita di Juventus verona ” la palla e rotonda”.

Rispondi
Pennabianca

Baroni ha qualche attenuante; ha avuto la rosa al completo quando il campionato era già iniziato. Ha fatto la preparazione praticamente senza centrocampo. Non voglio creargli giustificazioni, perchè quello che abbiamo visto fin’ora è veramente poco, ma gli darei ancora qualche possibilità. Nelle prossime 2 partite o il Verona cambia marcia oppure valuterei il cambio, approfittando anche della sosta per le Nazionali.
Purtroppo la squadra è stata costruita ad cazzum canis, una decina di inutili mezze punte, la difesa non è stata rinforzata soprattutto nelle riserve, visto che se manca un titolare, siamo costretti ad adattare Terraciano. Non parliamo del centrocampo che a parte Folorunsho, non ha interpreti affidabili. Certo, a mio avviso non siamo proprio i più scarsi, ma quest’anno sarà durissima metterne tre dietro.
Addesso sotto con il monza che non è proprio una squadretta, anzi. Ha interpreti di qualità e gioca un ottimo calcio, ma noi abbiamo un solo risultato a disposizione.
Intanto stasera facciamo questa sgambata con il bologna, cercando di fa si che non ci siano infortuni.

Rispondi
RH

io a inizio campionato vedevo le rose delle altre migliori della nostra, salvo il Frosinone. Quest’ultimo è davanti a noi, ma comunque ne abbiamo 4 sotto. Ovvio che da tifoso vorrei vincere il campionato, ma la realtà mi impone che il massimo a cui posso aspirare è la Salvezza, e finché non siamo nelle ultime 3, Baroni e chi con lui stanno facendo un buon lavoro. Il fatto che si contesti una sconfitta arrivata dopo la fine dei tempi di recupero contro una delle due candidate più credibili allo scudetto, significa che prevale la voglia di baiocar al buon senso

Rispondi
Dragan Piksie

Il caro Baroni rimane l’indiziato numero 1 assieme al silente Frank Sogliano che ha a mio avviso kannato allenatore, scelto di avere una difesa ridotta all’osso e con poche sicurezze, un centrocampo con solo Duda in grado di proporre gioco (Veloso mandato velocemente altrove), giocatori di fascia in alternativa a Lazo e Fara di ancora dubbia connotazione mentre il povero (non di stipendio) Lasagna fuori dai gioco quando a mio avviso sarebbe stato UTILISSIMO rilegato in fascia a mettere solo dentro cross per i due slongoni Djuric e/o Henry. Dopo tre mesi Baroni ha capito (forse) che Bonazzoli e Djuric devono giocare assieme, spero abbia anche capito che Folorunsho è uno che fa legna e non uno dai piedi raffinati per essere spostato sulla trequarti… che Coppola è un difensore centrale, come anche il buon Magnani che si sta sacrificando in un ruolo non suo, idem l’econcomiabile Terraciano che fa il terzino.
Ma al di là dei singoli (ce ne sarebbe molto da parlare purtroppo) è il gioco che manca e soprattutto la ns. identità di squadra che non molla MAI e che lotta su tutti i palloni.
Con il Monza la vedo molto male ma spero di sbagliarmi di brutto. Ci sono tutti gli estremi per un cambio Mister ora come ora …e Frank mi sembra reticente perchè equivarrebbe a palesare un suo fallimento sportivo (che ci può stare ovviamente).
Infine vedere Verdi al Como è veramente dura da digerire… a volte penso che per quattro soldi buttiamo via certezze per avere le consuete “scommesse” propinate implicitamente dal Sigaro fumante al buon Frank visto che il borsone con la pecunia ha cordoni sempre molto ben stretti.
La tristezza come sempre per un tifoso gialloblù tende sempre all’infinito…

Rispondi
bardamu

Faccio parte di quel 35% per cento che, secondo il sondaggio proposto da questo sito, ha ancora fiducia in Baroni. Finora, a mio parere, ha sbagliato clamorosamente solo la partita di Frosinone. Ha una rosa a disposizione molto sbilanciata, e gli “esperimenti” che ha fatto sono comprensibili alla luce di ciò.
La partita con la rubentus ha detto due cose secondo me: che Djuric e Bonazzoli devono giocare assieme, e che Duda deve fare il regista.
Il centrocampo è il nostro settore più deficitario: ci manca un giocatore di grinta e gamba. Forse varrebbe la pena di provare Terracciano in quel ruolo.
La difesa è fatta di 3 centrali titolari decenti, che dobbiamo sperare non saltino una partita.
Ma i piazzamenti sui calci piazzati sono inguardabili ( mi sono consolato vedendo i due gol beccati dal napule, ma i mal comune non è mezzo gaudio in questo caso ).
Ora iniziano le partite in cui non possiamo più sbagliare nulla.
Sempre Forza il Verona!

Rispondi
inogniposto

Io continuo a pensare che i 2 attaccanti debbano essere Henry (non appena sta bene) e Bonazzoli…. Djuric assente in fase conclusiva (spesso nelle azioni di ripartenza era assolutamente fuori posizione), se ogni tre sportellate ci dessero un gol saremmo in zona Europa , (s)fortunatamente il calcio è altro , bisogna fare gol per portar a casa i punti necessari a salvarsi.

Rispondi
inogniposto

leggo che gioca con problemi fisici… beh non è che sia mai stato uno che segna ed i numeri lo dimostrano

Rispondi
Nike

L’ho sempre detto purtroppo, anche se è uno che ci mette l’anima, Djuric gioca nella serie sbagliata, la serie A non è la sua categoria, uno che fa la massimo 3 goal all’anno non è un attaccante affidabile, ha per piedi due ferri da stiro, al massimo può far bene in serie B oppure, per una squadra modesta come la nostra, la riserva ed entrare a partita in corso negli ultimi 15 minuti sia quando c’è da recuperare o mantenere il risultato (può venire utile per le spizzicate di testa).

Rispondi
Freddy

Il punto e’ che finché c’è lui in campo e’ impossibile che gli altri cuor di leone dei nostri giocatori rinuncino alla tentazione del lancio lungo per cercarlo.
E’ da li che nasce la staticità e la mancanza di movimento senza palla di tutta la squadra

inogniposto

Freddy scusami ma questa è la sola maniera in cui Djuric sa giocare

Nike

Si Bardamu anche secondo me Terracciano va messo a centrocampo può essere il suo ruolo per il salto definitivo. D’altrone ha giocato così anche nella Primavera e nelle Nazionali, secondo me è un mediano puro un classico numero 8

Rispondi
Vedhellas

Io sono sempre stato di carattere piuttosto magnanimo nel giudizio su certi allenatori, ma questanno non capisco come si faccia a giustificare uno che ha avuto la rosa come tutte le squadre e dico tutte con qualche pezxo mancante dall’inizio, una rosa molto ma molto piu solida di quella di cioffi, per es, con giocatori non venduti ma confermati, come doyg lazovic hien ngonge, con innesti come bonazzoli, saponara, folorunsho, mboula, suslov, un peccato mortale vedere una squadra così giocare non da cani, ma da stracani, sempre in difesa, passaggi indietro a montipò, incapace di recuperare un risultato, vedi frosinone, ogni domenica formazione nuova, con annesse conferenze da maroni sfranti, dove ci sono sempre giustificazioni. La rosa è buona, l’è el manego che l’è molo e in confusion, via subito, prima che il danno sia irreparabile

Rispondi
Vedhellas

Il fatto che giochi Djuric, che rispetto molto per l’impegno che ci mette sempre, è lo specchio del non/gioco, serve uno che prenda i rinvii saltando il centrocampo, l’anno scorso era necessità, quest’anno è paura, quella che ti inculca uno come baroni, a centrocampo non abbiamo schemi,niente di niente, solo interdizione, anche un cieco lo vedrebbe, quante punizioni prendi x fuorigioco rispetto agli altri??? Vedere uno come Saponara a sti passi, quando giroud a 37 primavere fa fuoco e fiamme, è da denuncia a baroni

Rispondi
bardamu

Aggiungo due cose. Anche a me Djuric non piace molto ma per una squadra che deve salvarsi in coppia con uno come Bonazzoli è molto efficace. Quest’ultimo, poi, ha un tiro degno di nota e, se giocasse regolarmente, credo riuscirebbe ad arrivare a segnare una decina di gol in un campionato.
Baroni non è certo un genio, è un onesto allenatore che ha fatto molta serie B ed è riuscito l’anno scorso a salvare il Lecce; mi piacerebbe sapere chi vorrebbero al suo posto quelli che lo vorrebbero esonerare subito.
Ovviamente nominando allenatori che accetterebbero di venire a Verona, non Conte e nemmeno Tudor.

Rispondi
Vedhellas

Di quelli alla nostra portata, non escludendo tudor, Iachini, Nicola, Donadoni, Giampaolo, Gotti, Mazzarri, di questi, x come la vedo io, Donadoni Giampaolo e Nicola per primi, Mazzarri, el piansi come brillantina a torino, per ultimo

Rispondi
bardamu

Donadoni e Tudor non accetterebbero mai di venire. Degli altri nomi che hai fatto, escludendo Nicola forse e Gotti, che pure non credo verrebbe a Verona, ne faccio volentieri a meno.
Mi tengo Baroni.

Rispondi
Freddy

Donadoni dovrebbe baciarsi le mani se il verona lo chiamasse
Per noi sarebbe comunque una scommessa

Rispondi
Vedhellas

Baciarsi le mani???? Noi dovremmo baciarci anche il cu.lo, se venisse, vai a vederti la carriera a livorno, parma, napoli, bologna, e i risultati, come in nazionale, a livorno, dopo 3 anni di ottimi risultati, ha dato lui le dimissioni, xchè non andava daccordo con spinelli, altrochè, fame na carità, quando l’acqua la tocarà el ql, e non me lo auguro per l’hellas, non certo x baroni, alora sarì tuti brai ” l’aveo dito mi!!”

Rispondi
Vedhellas

Il curriculum è il criterio più importante, se fosse come dici tu anche io potrei allenare, e Spalletti sarebbe il mio vice, allegri morrinho non prenderebbero 7 ml, conte sarebbe un raccattaballe, metti Spalletti in panca da noi, poi parliamo

Rispondi
Freddy

Dai su che hai capito cosa intendo. Certo che il curriculum e’ importante, ma donadoni e’ fermo da 4 anni e l’ultima esperienza l’ha vissuta in cina.
Gli serve un’occasione per rimettersi in pista, cosa aspetta ? La roma del dopo mourinho?

Rispondi
Andrea ANGELOFAGN

Coppola insulso insulso insulso
Non ne ha presa una giusta e ha dato una palla per il goal del Bologna
Ancora gioca in serie A !!!!

Rispondi
Dragan Piksie

Coppola fuori ruolo è un centrale, Mboula e Tchacua : IL NIENTE , Serdar ameba, squadra imbarazzante e in panchina un tecnico che sta rasentando il ridicolo …
Lasagna sulla fascia ne fa 3 delle alette prese da Sogliano ..

Rispondi
Mir/=\ko

La squadra a livello tecnico è più o meno quella dell’anno scorso, l’unica differenza è che può contare su una panchina un po’ più lunga ma di livello mediocre. E tutto questo in un campionato più difficile di quello passato. In pratica facciamo PENA! Baroni ha le sue colpe ma il materiale è molto molto scadente. Presidente totalmente inadeguato e operato del direttore sportivo molto discutibile. Se vogliono “anche solo tentare” di salvare in qualche modo il Verona devono cambiare ora allenatore e portare almeno 4 giocatori di categoria a gennaio!!!

Rispondi
Jolly Roger

Concordo. E aggiungerei che il calcio è un gioco semplice: se sei scarso, devi correre più dell’avversario e essere più aggressivo, se vuoi far punti. Mentre noi abbiamo Mr. Mollo in panchina…B assicurata, solo uno scemo non lo capirebbe

Rispondi
OvunqueHellas

Il nulla cosmico, dei nuovi acquisti salvo Suslov, tutto il resto un’agonia. Cruz, Mboula, Saponara, Serdar, Tchatchoua, … scommesse perse, la vedo malissimo. Sta squadra la puó salvare solo un miracolo e con un altro in panchina. Con Baroni dimentichiamoci i tiri in porta, figuriamoci i gol.

Rispondi
Mingon Federico

Non sono d’accordo con la negatività dei precedenti commenti. Stasera ho visto un buon Hellas, che ha creato più del solito. Ci manca maledettamente il goal, se segna Cruz passiamo noi. Al Bologna stasera è andata straricca. Il resto è pessimismo cosmico. Rinnovo cordialità

Rispondi
Mingon Federico

Ciao Roby, a proposito di numeri..
1. La famiglia Saputo è al 289° posto delle persone più ricche del mondo con un patrimonio di 5 miliardi di dollari (fonte Wikipedia), Manila Disgrazia invece i libri in tribunal
2. Dimme ti: quanti giocatori dell’Hellas giocherebbero titolari nel Bologna? Io dico neanche uno.
3. Baroni ha delle colpe. Ma quale allenatore “potenzialmente” più bravo verrebbe adesso a Verona? È il momento di tener botta sperando in un assetto societario più stabile e sennò amen

Rispondi
Freddy

Non e’ stravolgendo la realtà che si fa il bene del verona
Tener botta significa ripetere all’infinito che le cose non vanno poi così male?
Federico Mingon piccolo baroni

Rispondi
RobyVR

Cissá se el Strassivendolo el scominsia a no dormir de note e a sofrir come l’ an passà, a no, speta, l’è ora de l’ obolo miglionario.

Rispondi
Mir/=\ko

Sogliano ha centrato un autentico miracolo l’anno scorso, ma è quasi impossibile ripetersi per il secondo anno consecutivo avendo sempre a disposizione un budget azzerato! Il Verona che si è salvato ad uno spareggio andava puntellato con giocatori di categoria e non rimpinzato di scommesse, alcune delle quali che effettivamente sembrano già ora del tutto fuori luogo e perse irrimediabilmente: Serdar ad esempio, è realmente un Nazionale Tedesco o siamo su scherzi a parte? Se vogliamo fare un confronto, il tanto criticato Hongla appare un autentico campione al cospetto di questo improponibile Turco Tedesco che non tiene un pallone manco fosse reduce da una “terza categoria provinciale”. Mboula, invocato da molti tifosi gialloblù, appare esattamente quel giocatore finito ai margini del calcio Spagnolo che conta: “tanto fumo e niente arrosto”. Cruz, a dispetto del cognome, non è molto diverso dal Kallon di turno… Diciamo che l’Argentina avrebbe potuto offrire ben altre opportunità, (vedasi Retegui), ma ovviamente senza una società degna della massima categoria, un attaccante come quello che ho citato è utopia.

Rispondi
Vedhellas

Sentire dire certe cose in conferenza stampa da baroni, dopo una partita del genere, vuol dire essere veramente fuori di testa, giocatori nervosi xchè non sanno come stare in campo, vedi fallo di mboula o prestazione di serdar, certo, non sarà uno al momento da far giocare, ma se tu cambi suslov e non lui, poi ti ritrovi a giocare in dieci. Vedere poi a fine partita la faccia contenta di uno che dà la mano a tutti, dopo i disastri che sta facendo, è disarmante. Caro Sean, comincia a contattare qualche sostituto, perso x perso, prima che sia troppo tardi, anche stasera errori su errori secondo me, amione a marcare uno che lo faceva fuori come un birillo, la coppa italia interesserà poco, proprio per questo era l occasione, NON x far giocare, ma PER dare uno straccio di gioco, altra delusione. E questo ci dice che è fiducioso e abbiamo fatto bella figura, se la mer..da si chiama così, l’abbiamo fatta di sicuro

Rispondi
Nike

Se c’era bisogno della partita di stasera per capire l’inedeguatezza di Baroni allora ne abbiamo avuto conferme

Rispondi
Mattia

Sinceramente non ho capito ancora se è un problema strutturale della rosa del verona per il gioco che Baroni voleva dare ,oppure il problema è Baroni che non avendo alternative tattiche, siamo questi.
E visto che siamo questi, meglio gia domenica chiamare un nuovo allenatore.
io lo avrei gia chiamato molto prima un nuovo allenatore.
Prendiamo gol e praticamente la partita è finita.
Poi mi chiedo , cazzo Baroni ha giocato a calcio anche a certi livelli , quindi capirà e vedrà che se non riusciamo ad avere un gioco non arriviamo nemmeno in porta a tirare.
Poi pietà, ma pietà con queste dichiarazioni post partita , dove non sono veritiere.
Una volta tanto si puo dire abbiamo fatto cagare?
Parlare dei singoli non è mai bello, ma cazzo Serdar, Coppola , Cruz , Amione , una cosa a dir poco imbarazzante.

Rispondi
hellasmastiff

a gennaio ci servono per risistemare una rosa fatta a blocchi senza un filo logico….

valeri e zortea
basic o pobega
diego demme
koaume + mirianchuck
g.ferrari e pezzella

sogliano serve la qualità dietroooooooooooooo!!!!!

Rispondi
RobyVR

Non so se faga più cagar cèrte partie o cèrte conferense stampa e se su una torta de mərda sia par forsa obligatorio mettarghe la ciliegina, a oltr sarea meio tasar.

Rispondi
Freddy

Lancio lungo su cruz che tiene bene la posizione
Stop in fallo laterale come neanche nei campionati amatoriali

Rispondi
pipphellas

era una partita di coppa italia con le seconde linee e si è visto fin da subito. squadre lunghe, stop sbagliati, ripartenze senza alcuno schema. Poteva essere una buona occasione per dare minuti a chi di solito non gioca e ritrovare un pò di entusiasmo. E invece…Coppola commette un errore imbarazzante e gli altri non riescono rimediare. Salviamo il salvabile…Magnani, Suslov, Lazovic, e la bon’anima de Hongla. Il resto da dimenticare. Resto comunque della mia idea…abbiamo un organico non inferiore a quello di altre 4-5 compagini ma il direttore d’orchestra è palesemente non adeguato. E poi alcuni giocatori, con buona pace di Sogliano, non dovrebbero più vedere il campo fino ad illuminazione ricevuta (leggasi Serdar, Amione, Coppola etc).

Rispondi
Nike

Coppola sarà anche limitato, io credo solo ancora non smaliziato e con poca esperienza, ma la colpa è chi lo manda al macello schierandolo come braccetto di difesa senza capire che è un centralone. Fisicamente è strutturato per stare sull’uomo in marcatura stretta se lo metti contro attaccanti rapidi e veloci lo esponi a figure barbine. Mi meraviglio di Baroni che, oltre ad essere limitato come allenatore, era un ottimo difensore. Tudor che di difensori è uno che se ne intende stravedeva per Coppola

Rispondi
davide

scherzati dal bologna b.il tanto esaltato sogliano,che compra tutto senza un soldo viene detto qui,prende ciofeche che nemmeno nella virtus troverebbero posto.cruz.per esempio cosa ha piu’ di danti della virtus?nelle due partite in cui ha giocato dall’inizio sembrava un pulcino.il grande sogliano ha dovuto andarlo a scovare in argentina,sto fenomeno.coppola ormai se non lo danno in prestito è una causa persa.mboula non conosce nemmeno i fondamentali.amione è davvero imbarazzante e fa diventare imbarazzante anche chi lo convoca.per noi solo dispiaseri,non più alla domenica ma anche fra settimana

Rispondi
Mattia

Questa società allo sbaraglio è complice di tutto questo marciume.

Dopo l’ennesima prestatione come quella di ieri sera , avrei tenuto una conferenza stampa , marcando che se domenica non si vince faccio giocare la primavera e l’allenatore se ne puo stare tranquillamente anche a casa.
Invece no sempre buonismo db.
Uno schifo sto calcio ormai in tutto per tutto.

Rispondi
ziga

Certi fatti sono come il Mistero di Fatima… Come fa uno come Amione a giocare in serie A? … non giocherebbe titolare nemmeno in Serie C.

Rispondi
Mariolino

La solita ennesima frustrazione che ci accompagna da due anni. Per fortuna la squadra ha dimostrato di essere superiore a tutte queste critiche regalandoci una salvezza storica. Ora siamo daccapo. Ma che mondo misero…propongo l’estinzione degli esseri umani, me compreso certo.

Rispondi
Mariolino

Se scrivi tu puo’ scrivere chiunque…
E’ oggettivo che è stata una grande salvezza così come lo sono tutte la cazzate che scrivi…e io non sono hellas 1971 ma che tu non capisca tanto mica ci vuole tanto ad arrivarci…

Rispondi
Mariolino

Fai un forum tuo, così scuvi e ti rispondi dandoti sempre ragione. NON E’ CIO’ CHE VUOI? CHE FAI? CHE SEI?

Rispondi
Jolly Roger

“Regalandoci una salvezza storica”? No, vabbè, alle boiate che si scrivono c’è un limite…Direi “regalandoci – un’annata da VOMITO (pure a pagamento, a dire il vero, altro che regalo)”

Rispondi
davide

baroni:buona gara e buone risposte da chi ha giocato.
questo o è ebete o in malafede,non gli farebbe male rivedersi tutta la partita un paio di volte con particolare riguardo ai pietosi casi di serdar,mboula.cruz e coppola

Rispondi
sergio

Non si possono acquisire giocatori pigliando dal data base senza averli mai visti, già senza averli mai visti, perché se sua santità li avesse visti, beh anche uno limitato come lui non li avrebbe mai presi. Qui un giusto plebiscito contro l’imbelle Baroni, ma, aggiungo, chi lo ha preso Baroni?

Rispondi
Freddy

8 punti alla decima di campionato.
2 zero a zero su 8 partite, 9 compresa la coppa italia
Affermazioni entrambe vere, quale rende meglio l’idea?

Rispondi
Mariolino

L’unica idea che ho, poi taglio ed esco da questo forum di frustrati (tranne qualcuno intelligente che scrive e critica a ragion veduta), è quella che alla salvezza del prossimo maggio sparirai e ti ripresenterai, mai domo a dir cazzate, dal prossimo calcio mercato per sputare merda su tutto e tutti, ma mai te stesso.
Stacco perchè mi vien la nausea.

Rispondi
Freddy

No dai non andare
Stai qua
Festeggiamo insieme la nuova storica salvezza
Cosa sara’ mai un po’ di nausea, bira e travelgum e passa tuto

Rispondi
Mariolino

Mi piacerebbe molto festeggiare la salvezza, non sai quanto. E lo farei anche insieme a te. Davvero. Non cercherei rivincite. Solo festeggiare. Tutti insieme. Nonostante le divergenze.

Rispondi
Freddy

L’importante e’ che sia storica, più storica dell’anno scorso, non festeggio salvezze qualsiasi io

Freddy

Un ripescaggio sarebbe abbastanza storico?
Ma si perché no? L’importante è un anno in più in serie a

Mariolino

E ora criticatemi, mandatemi a quel paese, offendetemi, fate e dite ciò che volete. Io non sputerò mai merda, sarò felice, sarò triste, mi incazzerò e gioirò con la mia squadra, ma tiferò sempre e solo.
Non sono il presuntuoso che crede di essere superiore e di sapere sempre come risolvere le cose. Ci sono tuttologi che sono DS, presidenti, giocatori e allenatori qui, ma che non hanno uno straccio di titolo o di competenza per farlo.

Rispondi
Mariolino

Per essere un vero bisogna essere caldi e non freddy. Puoi farcela da solo.
Storico significato: Memorabile, degno di essere ricordato a lungo.
Un caro saluto, ci vediamo a maggio per organizzare la festa…
perchè sarà festa comunque, per te se retrocediamo, per me se ci salviamo. E’ stato un piacere confrontarmi con te.

Rispondi
Freddy

Che festeggio se retrocediamo non me lo lascio dire da nessuno
Neanche da chi merita solo compassione come te
Va tutto bene non preoccuparti
Carezzina sulla testa vai a dormire

Rispondi
Gnanfo

Non sono queste le partite da vincere, una squadra come la nostra non potrà mai ambire a un ottavo di coppa o a una salvezza dignitosa perché la storia vuole così…non possiamo concederci un progetto mantenendo quei pochi allenatori veramente capaci che permettono di galleggiare in A togliendosi soddisfazioni, noi meritiamo di perdere con tutti e di sentirci dire che siamo in crescita perché questa è la nostra dimensione…
Non possiamo ambire a niente perché l’azionista di maggioranza non ha mezzi sufficienti per mantenere vacche e stalle ma dobbiamo comunque ringraziarlo perché non indice conferenze stampa che aggraverebbero solamente la situazione.
De tutto questo mi, francamente, me son rotto i cojoni.
Avanti i Blu sempre

Rispondi
SOSHELLAS

Baroni…”..i giocatori si sono fatti trovare pronti (quelli della panchina)…pronti a cosa???…a l’ennesima sconfitta forse intendeva.A questo punto io lo caccerei e giocherei senza allenatore..ditemi a cosa serve. Finché siamo in tempo c’è bisogno di uno che sappia rigenerare i giocatori.Non sono affatto fiducioso x il futuro sono entrati in un tunnel lungo e buio …ci aspetta un’altra stagione dove ci interesserà oltre il risultato del Verona anche e soprattutto quello delle altre invischiate nella zona retrocessione …è cambia’ el direttor d’orchestra ma la musica l’è sempre quela..!

Rispondi
Nike

Bisogna mandare via Baroni subito, i giocatori sono confusi involuti e quei pochi buoni si stanno smarrendo. In campo sono disorientati sembra che vaghino per il campo senza direttive precise non riescono nemmeno a dialogare tra loro sembrano scollegati una vera e propria torre di babele tecnica

Rispondi
davide

mi metto a vedere il secondo tempo di lecce parma,2 a 0 per i ducali.vediamo se i leccesi sono come noi,che dopo un gol siamo finiti o se recuperano.ad ogni modo pecchia non deve essere così scarso in b se domina sempre la categoria in questo modo.d’aversa invece sembra aver perso la garra di inizio campionato

Rispondi
inogniposto

de storico ghe solo el me giramento de coj-ones….. Lo scorso anno stagione INDEGNA (un grazie al signore di carpi). El vero mistero de fatima lè questo: come avemo fato a salvarse l’an passà?
Anche quest’anno sembra dovremo trovare 3 squadre più scadenti di noi (incece che essere migliori di almeno tre squadre), ma ricordo che non può andar sempre di culo.

Se sei scarso tecnicamente devi supplire con voglia e gioco entrambe ad oggi assenti, che piaccia o no fino a questo momento Baroni ha dato poco a questo Verona a parte interviste post-gara che se le avessero fatte Pecchia o Grosso….

Rispondi
inogniposto

Cosa farei io di Baroni (conferma od esonero)? Sinceramente la sola cosa che so è che il suo lavoro fino ad oggi è stato insufficiente e continuando così finiremo male. Non sono in grado di stabilire se Baroni e la squadra saranno in grado di voltare passo semplicemente perchè non so come lavorano durante la settimana, non so se ci sono problemi di spogliatoio…. QUESTO E’ COMPITO DI SOGLIANO. Ciò che posso dire è che Quello che vedo andando allo stadio è di una mediocrità incredibile e continuando così non ci salviamo. Sogliano, Baroni e giocatori descojonive fora finchè ghe tempo par farlo. Al signore di carpi non dico nulla perchè è inutile

Rispondi
inogniposto

Guardando il film dello scorso campionato Se penso al finale (spareggio) dico: grandi emozioni come da anni non le vivevo…. se penso a tutto il restante campionato perso solo ad una parola: MISERIE (tecniche , tattiche, di gioco e di uomini). Sinceramente non so come abbiamo fatto a salvarci dopo una serie di sconfitte da record, anzi lo so perfettamente : le tre che sono andate giù al posto nostro si sono suicidate

Rispondi
inogniposto

Freddy ero a R. Emilia: ti assicuro che erano anni che non vivevo una partita così e lo spareggio lo abbiamo vinto meritatamente, ma il restante campionato è stato indegno

Rispondi
Freddy

Anch’io ero a reggio e certo che e’ stato bello ma il carpigiano pensa che basti quella partita per tenere a bada un branco di beoti e continuare a farsi i cazzi suoi
E invece e’ ora che si tolga dalle palle

Rispondi
inogniposto

il problema odierno non sono gli 8 punti (bottino povero ma da squadra che si deve salvare) il problema vero è non vedere alcun miglioramento partita dopo partita. Sapevamo sarebbe stata dura , ma vedendo la partita la domenica uno si chiede cosa facciano (Baroni in primis) durante la settimana….
Siamo ridotti a dover sperare che le “ciacole” sulla cessione societaria siano IN PARTE VERE….
DICO IN PARTE PERCHE’ SPERO CHE, UNA VOLTA VENDUTE LE QUOTE SOCIETARIE, SETTI SPARISCA DA VERONA.
Qualche settimana fa “son morto dal ridar” sentendo una TV locale dire: “Setti rimarrebbe con un ruolo tipo PERCASSI insomma farebbe da garante della continuità…. Intanto Percassi è si un imprenditore (quindi alla ricerca dell’utile) ma è anche tifoso dell’Atalanta e da sempre, mentre quando io andavo a vedere Mascetti il il “percassi de noaltri” andava a vedere bettega e questa scusate non è cosa da poco… Poi continuità de cosa? De Far na olta ogni tanto squadre discrete per poi smontarle (tra l’altro svendendo i giocatori e questa è la VERA COSA GRAVE)…. MA SOPRATTUTTO PARLAR DE GARANZIA…. ma scusate la parola garanzia sottintende un’altra parola molto importante: FIDUCIA… Qualcuno sinceramente se fidelo ancora del signor de Carpi? La serietà degli EVENTUALI nuovi la misurerò in base a scelte di questo tipo, se acconsentiranno ad avere il Carpigiano in società io penserò subito “dimmi con chi vai e ti dirò chi sei”

Rispondi
Skywalker

Scusa Inogniposto… ma mi permetto una riflessione sulle tue parole. Secondo te il fatto che $etti sia consigliere di Lega, conta qualcosa per il nostro Hellas oppure non conta niente? O magari è un ulteriore peso? Il carpigian è là per sbaglio, perché nessuno voleva quel ruolo, oppure perché fa gli interessi di qualcuno – ma non dell’Hellas (con cui vive – stando a quel che si sa – però con cui rischia da un paio d’anni a questa parte la sistematica retrocessione in B) oppure per cosa?
Non sto difendendo il nostro beneamato presidente, sto solo proponendo delle considerazioni che vanno un po’ al di là delle tue parole. Giusto per dare spunti.
E a noi: fa piacere che il vertice della società sia in Lega oppure preferiamo un “duri e puri, soli contro tutti” ?
Vogliamo un benefattore che cacci il grano per il blasone della società, per la bellezza della città e perché i veronesi sono simpatici, o quale altro tipo di Presidente? Ed il fondo, quando verrà qui, metterà uomini capaci o freddi manager provenienti da settori agli antipodi del mondo del calcio?

Rispondi
inogniposto

A tal riguardo mi ricordo una foto (penso fosse durante un calciomercato) : il signore di carpi assieme a Lotito e Preziosi a me basta questo per capire come sia arrivato ad essere Consigliere di Lega…..

Ti chiedo senza polemica : questa sua carica in cosa ha giovato al Verona?

Parli di Manager freddi…. beh non mi pare che l’attuale massimo dirigente sia pervaso dal sacro fuoco della passione, e a parte il Verona (che è e sarà l’affare della sua vita) non mi pare che abbia un curriculum da imprenditore degno di essere ricordato (Manila Grace non mi pare sia finita bene) . Sai cosa ho pensato quando ho sentito che rimarrebbe in società? che la storia è circolare e si ripete (basta pensare a come sia giunto a Verona) …. Se venisse un freddo Manager probabilmente andremmo in meglio perchè saprebbe circondarsi di persone capaci, saper scegliere le persone è forse la miglior dote di un manager) .

Rispondi
Skywalker

Rispondo: penserò male, ed è un calcio che mi fa schifo, ma io ritengo che la carica in lega di Setti abbia contato per la salvezza dello scorso anno.
Per quanto riguarda il discorso manageriale mi viene in mente Arrivabene alla Juventus. Altre società medio piccole in cui i fondi hanno investito non stanno facendo ad oggi bella figura. Invece, è un dato che il carpigiano, magari male, ma una sua struttura alla società l’ha data (e con gente non di Verona).
Comunque vedremo. Sinceramente credo anch’io che Setti ormai sia arrivato alla frutta e potrebbe rimanere solo se trova qualcun altro che finanzia. In fondo però dei gran bei Verona è stato in grado di metterli in piedi anche lui.

Rispondi
inogniposto

per quello parlo di storia che si ripete… ha trovato uno che lo ha finanziato e forse (probabilmente ?) ne troverà degli altri… Gli dò atto di saper come fare a far el sior coi…..

teo_el teo

la partita di coppa bisogna guadarla senza essere prevenuti…
fino allo svantaggio credo che stavamo facendo la miglior gara stagionale, pressing alto, tantissimi recuperi e veloci ripartenze, poi vanificate dalla scarsezza offensiva!
piuttosto ragioniamo sul perchè goni qual volta andiamo sotto, spesso al primo affondo ospite, spariamo dal campo e non sappiamo reagire!
sta squadra ha evidenti problemi di tenuta mentale…su questo Baroni deve lavorare!

Rispondi
pipphellas

miglior partita ma….a mio modo di vedere il Bologna è entrato in infradito. squadra lunga e tanti errori di appoggio etc. era proprio la partita da utilizzare come iniezione di fiducia…perchè loro te lo concedevano. e invece…e invece coppola ha pensato bene di passarla a loro in attacco e poi ci siamo sciolti. Baroni ha tantissimo lavoro da fare…sempre ne sia capace.

Rispondi
Freddy

Speriamo che setti continui a regalarci storiche salvezze e continui a mantenere prestigiose cariche in lega
Come faremo quando non regaleremo più giocatori a napoli e lazio?
E vogliamo parlare dei freddi manager che lo sostituiranno ? Non lamentiamoci poi quando sentiremo la mancanza della passione e dell’attaccamento ai colori gialloblu che il carpigiano ha assicurato in questi anni

Rispondi
inogniposto

ad oggi in B ci siamo andati con Setti valuterò gli americani (se arriverranno) per ciò che sapranno (o non sapranno fare)

Rispondi
Freddy

Schifo adesso semo in via farlo con setti e per 2 anni de seguito
Io setti lo cambio volentieri con chiunque abbia intenzione di garantire un budget per il mercato che non sia zero.
Poi magari finiamo in prima categoria lo stesso però io preferisco giocarmela senza setti e con un budget

Rispondi
Eli

In effetti il primo tempo l’Hellas meritava piu’ del Bologna, se Cruz non si fosse mangiato il gol a porta vuota, vorrei vedere come finiva. La squadra giocava bene aggressiva , con Lazovic che aveva fatto 2/3 tiri nella porta. Solo che dopo il gol preso la musica e’ cambiata. E’ solo un fatto psicologico, e qui’ serve la mano di Baroni. Poi secondo me Coppola Cruz e Amione ( e Joselito) ad oggi inservibili, se la societa’ ci crede li deve mandare a giocare in prestito in B. Ricordo che anche Zaccagni fu’ mandato un anno a Cittadella e poi torno’ a Verona piu’ forte. Ad ogni modo a gennaio servira’ certamente un FORTE difensore, un FORTE regista, ma sopratutto una VERA punta, sfoltendo un po quelli che ci sono ora , salvo Bonazzoli e Ngonge, totalmente inutili.

Rispondi
teo_el teo

ad oggi è più probabile che a gennaio il forte difensore vada via (Hien) che arrivi…e le vere punte l’è costa! in tal senso spero si recuperi Henry, che ad oggi per noi, vedendo anche il resto che abbiamo, è paragonabile ad un Lukaku

Rispondi
inogniposto

anche io spero in Henry ma se no te lo fè zugar in prima squadra neppure in una partita che non conta nulla come quella dell’altro ieri (preferendolo mandare in primavera) qualche domanda me la faccio

Rispondi
pipphellas

Coppola così com’è è impresentabile ma bisogna recuperarlo! non bruciarlo schierandolo titolare braccetto nella difesa a tre (come diceva Nike sopra); anche se è “solo la coppa Italia”. E’ giovane. Un errore a mio avviso è stato cedere Ceccherini e metter Gunter fuori rosa.

Rispondi
teo_el teo

bisogna ammettere però che fino all’errore sul disimpegno, costato il gol, è stato perfetto…bisogna recuperarlo mentalmente

Rispondi
Freddy

In tutta onestà a me e’ sembrato più dilettantesco il secondo gol preso.
Tiro senza pretese da fuori area, respinta del portiere in mezzo all’area e arriva indisturbato un avversario da centrocampo a buttarla dentro.
Neanche nei campionati primavera si vedono robe del genere.
Poi che coppola sia nel mirino della critica in questo momento ci sta, ma che tutto ciò che va storto dipenda da lui e’ un’esagerazione

Rispondi
Skywalker

Io non ho visto un Bologna in infradito, anzi. Secondo me loro han corso come pazzi, perché i rincalzi volevano mettersi in mostra con Tiago Motta. Togliamo poi i due regali di Coppola e Perilli… Cosa hanno fatto? Qualcosa più di noi, ok, ma non molto, dai. Non ricordo interventi provvidenziali del nostro portiere o gol clamorosi sbagliati da loro.
Di contro, noi davanti siamo stati nulli. Cruz troppo acerbo ed Mboulla mai visto. Aggiungiamo che abbiamo fatto un gioco principalmente contenitivo e quasi mai propositivo. Si sa: coi difensori da bassa serie A l’errore può capitare e la frittata è fatta.
Trovo però sbagliato crocifiggere Coppola, Serdar ed Amione.
Oltre al palo di Cruz (uno in serie A lì deve fare gol SEMPRE) ricordo anche un cross per Mboula che, tutto solo a un metro dalla porta non ha nemmeno preso il pallone. Forse ingannato dal vento… però…

Hellas1971

Speriamo di tornare in fretta a Marcianise e Sorrento, quelli sì che erano bei tempi pieni di passione e gioie

Rispondi
Ghost3

Freddi manager che sostituiranno $etti?
Ma se da quando ha venduto il Mantova ora la squadra è 1° in classifica… poi non è che a Verona lascerà un gran bel ricordo (se non il cul di trovare 2 ottimi allenatori),
ma lui che cosa ha fatto per questa società a parte svendere tutti i giocatori e prendere rincalzi ridicoli di stati esteri a bassissimo costo e ovviamente rendimento?
Un cosa è certa prima se ne andrà e prima si potrà ricostruire dalle macerie che lascerà questo sporco affarista senza scrupoli… che della società e della città di Verona non frega proprio niente (se non il tornaconto personale).
Poi si potrà obiettare che chi lo sostituirà sarà sempre un affarista ma a questo punto spero anche più capace.
La Fiorentina per esempio è stata acquistata da un affarista americano che è veramente capace e che ha capito che il suo tornaconto funziona bene se funziona bene la squadra/società non come fa le scelte perdenti questo strassarol di bassissimo profilo!!!

Rispondi
Skywalker

Quindi, visto cosa sta succedendo al Mantova, basta mandare via Setti per avere il Verona 1° in classifica e di nuovo scudettato. Ma perché non ci ho pensato prima? Che stupido che son.

Rispondi
Freddy

Finché tutti sparavano su baroni hellas1971 se ne e’ stato in disparte bello tranquillo
Appena il bersaglio e’ diventato setti eccolo riapparire immediatamente in difesa del suo idolo

Rispondi
Vedhellas

Quest’anno abbiamo una buona squadra, superiore sulla carta a lecce e frosinone, che ci stanno davanti, Setti non ha nessuna colpa, Sogliano non è che è un’asino, che prende solo trequartisti e centravanti, e non prende difensori, le cose le vede anche lui, mi sembra logico abbia preso gente a parametro zero e che costa pochissimo, pensando anche ad eventuali plusvalenze. Suslov è un gioiellino, mboula non è la schiappa che qua dicono, anzi, Setti non ha venduto ne hien, ne doyg, tantomeno lazovic, sono andati via tameze e ilic, che sono 2 mercenari e che stiano là dove sono, ilic tra l’altro comprato malissimo, come simeone, la falla grossa è questo inetto di allenatore, che ti dice che ha visto bene la squadra, quando corrono male e non ne beccano una, xchè non ci sono schemi. Qua è come dare in mano un discreto cavallo da corsa a uno che no sa gnanca ndogá la coà el caval, questo l’è. Serve un cambio immediato, la squadra è inguardabile, questo porta nervosismo nei giocatori, e si é visto con serdar e mbolula, caro Sean, fa rientrare nei ranghi gunter, e contatta qualcuno, iachini, nicola, ma levaci codesta disgrazia, questanno dare colpe a Setti vuol dire essere in malafede, ma tanto anche

Rispondi
Vedhellas

La completa incapacità di baroni, che mi sembra anche lui succube di certi senatori, faraoni in primis, che con qualsiasi altro farebbe panchina, lo vedi dalla gestione delle partite, par dir, giochiamo col frosinone coi trequartisti, con una squadra alla nostra portata, e va a giocare coi 2 attaccanti con la iuve, allora tu gli esperimenti devi farli con la iuve, dove sai che perdi sicuro, non col frosinone, caxo! Lasci fuori terracciano e metti faraoni, uno furbo adatta terracciano a centrocampo, oppure sposti dawi al centro, come in coppa, a tamponare, facevi rientrare gunter e fai una linea difesa con hien, gunter, magnani, dawi e hongla con duda, folorunsho dietro le punte, par dir, o suslov, ma la testa dura questo non lo prende neanche in considerazione, suslov dietro la punta sarebbe devastante

Rispondi
davide

sono d’accordo con vedhellas,quest’anno il tirchio di carpi è meno colpevole del solito ma non così sogliano.o questo si vede i giocatori su youtube o è consigliato male o tutti e due.cruz e serdar sono ciofeche e soldi buttati.non stravedo nemmeno per duda,preso l’anno scorso.non so poi cosa abbia visto in mboula e se saponara e quello visto finora poteva stare dove era.le seconde linee del bologna sembravano indemoniati.ma sartori si sa non si è fatto un nome in questi anni racattando inutili scartini per il mondo

Rispondi
Vedhellas

Infatti sartori ha dato un attaccante all’inter x niente, dopo che il bologna lo pagava 3,5 all’anno, serdar e mboula x me non sono ciofeche, come non lo è hongla, saponara è ancora un ottimo giocatore, cruz è giovane, ma ha preso il palo, non l’ha tirata in tribuna, ripeto, dai questi giocatori a tudor, poi ne parliamo, ma anche ranieri andrebbe bene

Rispondi
davide

il campo,fino a maggio ,dirà il valore di serdar e mboula che,ti ripeto,non vedo molto bene.un giocatore di solito lo valuti da come si muove e da subito,non ti servono mesi.infatti suslov vedi da subito di che pasta è fatto.altra topica di sogliano hrustic,infatti dove è ora.inoltre se sogliano è d’accordo nell’accantonare uno come gunter e tenere un incapace come amione e nel far rientrare l’inutile kallon nei ranghi penso che sei d’accordo che sta perdendo colpi o battendo in testa.aggiungi a tutto ciò che baroni ci sta capendo il minimo indispensabile ed hai la formula per il delitto perfetto…

Rispondi
Nike

Una precisazione caro David, Hrustic non è stato preso da Sogliano ma da “quel gran genio del tuo amico” (parafrasando Battisti) Marroccu. Per quanto riguarda Serdar anche io sono rimasto impressionato negativamente da questo giocatore che sembra tanto disorientato come un pesce fuori dall’acqua eppure a guardare il suo curriculum non dovrebbe essere male ha dispiuato 4 gare nella Nazionale Tedesca è ha giocato a buoni livelli nella Bundesliga

Rispondi
davide

giustissimo hrustic l’ha portato marroccu.ma questo non inficia il mio ragionamento e conseguente incazzatura con sogliano.sia marroccu che sogliano ogni quattro uno lo intivano.marroccu ha beccato hien sogliano forse suslov,ma gli altri sono davvero da monte di pietà

Rispondi
Vedhellas

Se tutti i giocatori che prende un ds fossero fenomeni, allora saremmo in champions ogni anno. Bisogna anche adattarsi al nostro campionato, ronaldo al primo campionato qui non ha segnato per 8 partite, ma ronaldo è ronaldo. Serdar non è una ciofeca, neanche hrustic lo era, ma con certi allenatori lo diventano

Rispondi
Skywalker

Comunque posso dirlo? Mi fa schifo quel che scrive la gazzetta sul caso Faraoni. Calcio italiano: per favore PIETÀ’!!

Rispondi
Nike

Si la Gazzetta, giornale del parruccato di Torino, ci marcia parecchio, tra l’altro l’episodio di Gatti non viene nemmeno mensionato

Rispondi
Freddy

Anche quello e’ un trattamento di favore per le cariche di setti in lega e i buoni rapporti che il nostro presidente riesce a intrattenere con cairo?

Rispondi
Skywalker

E i gol annullati alla Juventus sono un trattamento di favore o no? Perché diciamolo: se non li avessero annullati non sarebbe stato uno scandalo. E Faraoni non sanzionato dalla giustizia sportiva dopo la levata di scudi nazional giornalaia?
Converrai con me che gli episodi controversi siano molteplici, sia da una parte che dall’altra.
Comunque, ad onor del vero, anche la gazza ha scritto che Gatti doveva essere sanzionato per il pugno.

Rispondi
Freddy

I gol annullati alla juve e la non squalifica di faraoni sono merito di setti e di come gestisce i rapporti i lega
Me serve na pausa
Non so quando smetaro’ de ridar

Rispondi
Mir/=\ko

Mboula = Lee Seung Woo. La cantera del Barcellona produce parecchie pietre luccicanti, ma pochissime di queste diventano diamanti! Ci sono poi scommesse e scommesse… Diciamo che se uno come Mboula finisce nella serie B Spagnola dopo avere avuto più di una chance nella max serie, è probabile che non possa fare la differenza nemmeno nel max campionato Italiano. Sogliano, praticamente a costo zero, tenta di recuperare giocatori come quest’ultimo, ma onestamente trattasi di scommesse difficili da vincere. Mi spingo a dire che era forse meglio portare nuovamente in gialloblù giocatori esperti e qualitativi come Verdi e Borini, piuttosto che avere in rosa scommesse sconosciute che non riescono nemmeno a mettere insieme due passaggi corretti in croce!

Rispondi
davide

e senza andare nella cantera del barcellona,basta farsi un giretto nella B nostrana e trovi gente come Man Bernabè Sohm Bonny,solo per citare il Parma che per un team da bassa A come noi
sarebbero un lusso.sogliano sveglia

Rispondi
inogniposto

“quest’anno il tirchio di carpi è meno colpevole del solito ”

boh… l’ha messo a disposision zero digo zero lire per il mercato de stano nonostante qualche sche-eto el sia rivà….. Cosa si pretende dal DS? Ovvio che se non puoi investire devi andare su scommesse che, a volte si vincono altre purtroppo ti ritrovi con dei cadenassi

Rispondi
Freddy

Il piano di setti si sta avverando, cioè prendere un allenatore che in caso di bisogno diventi il capro espiatorio

Rispondi
inogniposto

dire che è il male assoluto significa dargli più importanza di quella che ha…. Diciamo che più “modestamente” è il male del Verona

Hellas1971

Abbi fede, tra un po’ torniamo nel vero calcio, quello di Sorrento e Marcianise dove c’era la passione, grandi allenatori, gioco sopraffino, non c’erano consigli di lega, non c’erano capri espiatori , non c’erano buffoni, era tutto così bello e divertente, nessuno criticava mai perchè erano tutti felici e contenti

Freddy

Vedi come sono intelligenti le argomentazioni dei difensori del carpigiano
Hai dimenticato i limoni di sorrento nel tuo ragionamento

Rispondi
ziga

Non ho mai capito perchè certi tifosi facciano partire la storia dell’Hellas da Marcianise e Sorrento…

Rispondi
RobyVR

L’ eterna lota tra el bene e el male, l’ è da oltre un decenio che el male l’ impervérsa sul Verona ma prima o dopo rivarà i mericani col napalm e i catii i sarà scacciè nela Geenna.
Tempo un par de partie e n’altra olta sarema in balia de loschi afaristi, sto giro coi calsetti ma che finalmente i dará el giusto tributo ai studenti greci.

Rispondi
Freddy

Speriamo setti rimanga e che faccia annullare anche i gol del monza
E del genoa
Sara’ el caso che el ne faga fischiar anche qualche rigor a favor, ammesso che lo segnemo

Rispondi
RobyVR

Te ghe l’ è sèmpre su col poro presidente, te ricordo che lú l’ha tanto sofèrto l’ an passà par el nostro Verona, gnanca tri e passa miglioni de euro ha aleviá el so mal de panza noturno, no l’ ha tocá la bionda par mesi dal dolor. Ingrato.

Rispondi
Vedhellas

L’è bela parchè ghemo uno in panca che el bee piasè de malesani, cazo, e questi i ghe dà le colpe a setti e sogliano. Ciapivela con quel che predica sempre calma, anca sul tre a sero, col monsa serve un punto almanco, parlo coi sugadori, no col fenomeno, el resto ciacole da freddy, l’unico freddy che conosea che m’era simpatico l’era freddy spencer

Rispondi
Freddy

Essere antipatico a chi difende il carpigiano e’ un vanto
Il giorno in cui non dovesse essere più così comincerei a preoccuparmi

Rispondi
Vedhellas

Caro freddy, sei monotematico, se fossi uno coerente ammetteresti che questanno il carpigiano ha poche colpe, ti ha tenuto hien, doyg, ngonge, la cosa che purtroppo non è riuscita è dare faraoni al nabule, e , col senno di poi, avere il niente in panca. Ma la moda è dare addosso sempre a quei, è l’appiattimento da intelligenza artificiale

Rispondi
Freddy

Baroni c’ha messo del suo dimostrando per ora di non essere all’altezza
Ma noi vediamo vomito in campo da 2 anni
Tu ringrazia il carpigiano per questi grandi investimenti
Io spero che tolga le tende il prima possibile

Rispondi
inogniposto

par fortuna te ghe si ti Vedhellas che ci fai vedere la luce…..

Setti santo subito. Miserie

Rispondi
Vedhellas

Santoro e travaglio i esistea parché ghera Berlusconi, adesso ie sparidi, e giustamente, criticatori seriali, ti, freddy e tutto il resto, a chi addosserete tutte le colpe quando setti nol ghe sarà più?? De chi sparlarì continuamente? A proposito, el piansi da spalato a torino me sa che l’ha finio i bonus….setti questanno non ha colpe

Rispondi
Freddy

Ahahah vai tranquillo che la crisi i ghe lavara’ i adoratori del carpigian quando nol ghe sara’ più

Rispondi
Mariolino

Vedi caro Freddy, io non s9no settiano, non mi interessa proprio nulla di setti. Non lo difendo e non lo critico a priori. Sarà la storia un domani a giudicare il suo operato. Se avrà operato bene lo ricorderanno, altrimenti no.
Ma la gente sparisce dal forum perché tu sei troppo forte, sei incallito, offendi, prendi pel culo, non hai una minima visione “meta” delle cose. Hai solo la tua visione e tutti gli altri come hai affermato sono “beoti” cioè abitanti dell’antica Beozia considerati a quei tempi idioti. Quindi hai dato dell’isola a coloro che non applaudono i tuoi deliri. Per questo non gioco più, non mi interessa, non è il mio gioco (fatto di dibattiti sul qualcosa e non sul nulla). Sei troppo per me, il forum che è tuo. Cerca di esserne orgoglioso.

Mariolino

E concludo affermando che la squadra fatica ma non ha fatto solo schifo. Si sono viste anche cose buone. Lo dico da tifoso, da ex giocatore, da ex allenatore, da uomo comune. Lo dico perché voglio avere la libertà poterlo dire, senza essere infangato. Per me abbiamo buone possibilità di fare un.campionato dignitoso. Che vuol dire salvezza. Se mi sbaglierò pazienza, sarò il primo a cospargere il mio capi di cenere. Ma una cosa non potrai portarmi mai via. La libertà di essere felice quando penso ai ragazzi festanti sotto la nostra curva a reggio emilia.

Freddy

Te puoi scrivere quello che vuoi ma che offendo non te lo lascio dire.
Ho scritto che setti ci tratta come beoti, ma che te lo dico a fare.

Freddy

Il forum e’ mio…non sei libero di essere felice…
E poi sarei io quello che delira

Dragan Piksie

Travaglio esiste ancora per fortuna …e purtroppo anche di masnade di incapaci politici…

Rispondi
Vedhellas

Caro freddy, ma ti lesito quando i scrive, no mi, ialtri…se vengono gli yankees, setti te lo tieni fino al 2026, ed è una bella cosa x te, se no di chi sparleresti???

Rispondi
Dragan Piksie

Attendendo quello che penso, l’ennesimo tonfo domenica con i brianzoli, spero naturalmente di sbagliarmi, andate a vedere il colpo di testa di Mboula nel secondo tempo di Bologna, era solo in area di rigore …. richiamo tutti i palati fini del blog e amatori delle giocate sopraffine : UNA PERLA

Rispondi
bardamu

Ho passato qualche giorno a Fiera di Primiero e ho potuto assistere alle abilità pedatorie dei nostri. Guardandoli palleggiare mi domandavo come la gran parte di loro potesse giocare in un campionato professionistico.
E c’è gente convinta che sia colpa dell’allenatore…

Rispondi
Freddy

Arrivera’ il tempo di freddy manager
E allora si rimpiangeremo le storiche salvezze e i gol annullati alla juve nel suo stadio

Rispondi
Vedhellas

Caro Bardamu, come mai dawidone l’è sempre uno dei meio, avendoghe el piè de marmo??? Allora serdar convocato 4 volte in nazionale, può avere un gemello strasso e lo hanno dato a noi. Comunque, uniamoci in pianto, lodiamo baroni, uno senza dubbio dalle idee chiare, ed aspettiamo freddy come nostro ds futuro. Ahhh, non solo freddy spencer, quella che mi piaceva in assoluto di più era laura freddy

Rispondi
bardamu

Ti sei dato la risposta da solo, se el mejo l’è uno che ga i pie’ de marmo figuremose i altri…

Rispondi
Freddy

Basta cambiare allenatore e serdar diventera’ il faro del centrocampo
Djuric segnera’ gol a grappoli
Vedremo anche saponara correre e hongla’ scattare
E amione marcare

Rispondi
Vedhellas

Evidentemente gioca nel suo ruolo, e non corre x niente come il resto della squadra, comunque tenetevi baroni, ma poi non fate il pianto greco a 5 partite dalla fine

Rispondi
davide

pur non potendolo vedere mi vien da dire che quest’anno il piocio di carpi non è il peggior colpevole.le operazioni di dar via i luridi ilic barak e tameze mi vedono d’accordo,a parte i pochi schei incassati.forse caprari senza tudor non avrebbe reso così tanto con bocchetti e baroni.
chissà se via il carpigian verrà qualcosa di meglio o ci troveremo come nel dopo pastorello.1000 volte meglio cagarse addosso per vent’anni con settivoro in serie A che vivacchiare nell’anonimato della B.

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Il buon Marco Baroni, da professionista qual è, sa molto bene che il primo a pagare sarà lui nel caso in cui l’attuale involuzione di risultati, di gioco e, ahimè dopo Bologna, di spirito battagliero si aggravi ulteriormente.
Forse non sarà l’uomo giusto per il Verona, ma almeno un paio di puntualizzazioni le merita anche lui, prima di celebrare frettolosamente il suo funerale sportivo.
Prima di tutto, alcuni di quelli che scrivono qui, primo fra tutti il paron de casa Vighini, dopo aver visto la partita di Bologna potrebbero anche fare una piccola autocritica. Abbiamo visto tutti che i panchinari sono molto peggio dei titolari, cioè il tanto acclamato Ciaciua che doveva mettere 50 cross in mezzo all’area ha giocato in modo meno che modesto, mboula ha fatto peggio e Cruz si è rivelato un autentico brocco.
Seconda cosa, Baroni non ha coraggio, secondo Vigo poteva rischiare di più allo stadium juventino.
Può darsi, ma in quello stadio non hanno vinto neanche i due allenatori croati, anzi a casa della Juve non ha vinto nemmeno Bagnoli, né Prandelli, né Malesani.
E allora sarebbe solo Baroni il non coraggioso?
O forse sarebbe più onesto dire che il Verona storicamente soffre di un complesso di inferiorità quando va a giocare a casa delle grandi strisciate del calcio italiano?
Si tratta di quel complesso di inferiorità che ha fatto alzare le braccia ai nostri giocatori ogni volta che hanno strappato un pari in quei campi a Torino e a Milano, esultando come se avessero vinto una finale di coppa.
Lo ha fatto il Verona di Bagnoli, lo hanno fatto tutti gli altri dopo… E oggi sarebbe colpa di Baroni se il Verona non dimostra coraggio in quei campi?
Diamoci tutti una regolata nelle critiche e, quando attacchiamo Baroni, se proprio lo vogliamo attaccare, facciamolo con un minimo di onestà intellettuale grazie.
Detto questo, a quelli che danno per certa la sconfitta con il monza rivolgo un invito a stare a casa sul divano per non inquinare la passione di chi, dopo 120 anni di storia, continua a credere che valga sempre la pena di sostenere i colori gialloblu.

Rispondi
davide

è chiaro che dai gobbi ci si va per tentare di pareggiare,troppo forti le disparità,soprattutto quando gli zebrati truffano-erano ladri ai tempi di bagnoli e sono truffatori adesso(vedasi la retrocessione in classifica e conseguente lavata di c.lo all’agnello).più che coraggio ci voleva un po’ di zucca perchè non si può perdere al 97 quando con tre palle sparate in tribuna la si sfangava.che c’entra il coraggio!!!!!!!

Rispondi
Hellas1971

Su Baroni ad inizio stagione ho scritto non mi pronuncio, non ho idea di che allenatore possa essere. Oggi non sono entusiasta ma aspetterei a dare un giudizio definitivo, il calendario delle prime 10 partite non è stato sicuramente amico, nessuno considera questo aspetto. Leprossime 10 saranno decisamente migliori da questo punto di vista e lì ne capiremo sicuramente di più.

Rispondi
Nike

Tutti questi giornalai filojuventini hanno rotto i @@ per tutta la settimana lamentandosi dell’antisportività di Faraoni senza mensionare minimamente quella di Gatti. Episodi del genere nel calcio ci sono sempre stati ( non voglio assolverli dicendo questo), ma ricordate il gesto di Biraghi dell’anno scorso? allora il giudice sportivo doveva radiarlo?

Rispondi
Nike

E intanto domani ci tocca sorbire l’ennesima soporifera conferenza stampa di Baroni frutto di un copia-incolla dalla prima giornata di campionato

Rispondi
Vedhellas

Ci sono persone che, vedi Vighini, hanno sempre incensato certi personaggi, vedi d’amico e juric, adesso si stanno accorgendo che fenomeni non sono, e che torino , evidentemente, juric sta facendo male. Parto da lontano, perchè adesso le colpe sarebbero di Sogliano, che ha preso giocatori scarsi, DETTO QUI DA QUASI TUTTI, quindi non rompete i coglio..ni, e di setti, che è il male assoluto, ma non ha venduto hien, doyg, ngonge, lazovic, e si prendeva dei bei soldi, e tutti infatti sono rimasti increduli, un rifiuto di 13 ml per hien all’atalanta??? Allora, o sogliano è diventato un cretino incompetente, o siete voi che per partito preso contestate sempre la società, ed è la seconda ipotesi quella x cui propendo, se col monza, e non vorrei mai per il bene dell’hellas, la prendiamo nel didietro un altra volta, baroni va cacciato senza se e senza ma, in 5 mesi non ci ha ancora capito un caxo di come far giocare la squadra, e qua certi ti dicono anche ” ci vuole coraggio a contestare baroni”, dai, versì ioci, par dio, bonazzoli, ngonge, hien, saponara, folorunsho, terracciano, magnani, cabal, henry, lazovic, doyg, questà è una signora squadra, non da retrocessione, l’è el manego che l’è molo, par dio!!!

Rispondi
davide

te ribasco 2 concetti vedhellas:se ti e mi fasemo i ds al posto de sogliano e con lo stesso budget(certamente non 0 schei,come sbagliando continua a dir vigo) scometto quel che te vol che ogni 4 giocatori uno lo trovemo de bon,proprio come fa lu.inoltre se senza andar tanto distante te peschi in serie b-altro che argentina e spagna e belgio-una squadra per una salvezza onesta la riusemo a mettar insieme.questo per dirte che par mi sogliano nol sta fasendo rimpiangere d’amico(fra l’altro baroni el l’ha portà lu,o no?)

Rispondi
Ghost3

Concordo in tutto e per tutto ed aggiungo che, per quanto si è visto fino ad oggi, aspettare di sostituire l’allenatore significa solo aspettare la morte di una squadra già in coma da tempo; altro che le dichiarazioni visionarie di Baroni alla fine di ogni partita!!!
Qui la realtà è più nera del babau!!!.

Rispondi
auzzaider

Non capisco le continue critiche a Sogliano e Juric che per quel che ci riguarda hanno fatto la nostra salvezza, non hanno mai venduto fumo o fatto promesse ma semplicemente hanno fatto parlare i fatti, non dimentichiamo che se siamo ancora in A lo dobbiamo anche alla vittoria del Torino a La Spezia che ci ha permesso di arrivare allo spareggio, non dimentichiamo che fare il ds non significa solo azzeccare qualche acquisto ma essere anche collante tra società e allenatore e in questo Sogliano e D’Amico sono stati perfetti a differenza di Bigon e Marroccu. Per quel che riguarda l’oggi (scusate il gioco di parole) da domani inizia il nostro campionato che come detto più volte è molto più complicato di quello scorso perchè non esistono squadre materasso, queste due partite prima della sosta daranno risposte molto precise e se le prestazioni dovessero essere sulla falsariga di quelle dell’ultimo mese direi che il cambio in panchina sarebbe più che logico.

Rispondi
davide

come potrebbero i nostri,in una settimana,dopo 10 partite loffie.anche quelle vinte,giocare domani con la bava alla bocca? sarò dentro a tifare dal 1 al 97′ ma non mi aspetto niente di buono.almeno un trattamento speciale a colpani riusciamo a metterlo in atto?

Rispondi
Celtico

Intanto nessuno ha informato Cioffi che”non sono queste le partite da vincere”,così si è preso 3 punti a San Siro.non ha preso gol al 97esimo e non ha avuto un Coppola a dare la palla a Leao.se domani dovessimo far cagare come nelle ultime uscite,a fine gara è lecita qualche protesta o bisogna esser born to bear verdoni e cantar?

Rispondi
Freddy

Ghe l’aveene in casa un allenator coraggioso e ghe l’emo rida’ a l’udinese
E di francesco? Voto vedar che le proprio qua a verona che i fa tuti cagar?
Me speto solo che bocchetti el sfonda in premier league
Con l’italian le mia el massimo ma magari in inglese el se fa capir

Rispondi
Nike

Vedrai che ben presto Cioffi e Di Francesco ritorneranno ben presto nei ranghi ovvere alle loro naturali dimensioni. E’ solo fuoco di paglia frutto di entusiasmo iniziale e tanto culo

Rispondi
Vedhellas

Ieri sera l’udinese ha fatto una grandissima partita, poteva farne altri 2, come il.milan del resto, silvestri ha fatto minimo 3 grandi parate, ma è l’atteggiamento, la garra, Cioffi mi è sembrato un altro allenatore rispetto a qua, molto più determinato. Fuoco di paglia??? Intanto a milano hanno vinto, e qui tocca sorbirsi le interviste prepartita insulse e stantie, di uno che quando perdiamo fa il sorrisetto stupido, e in campo, sul 2 a zero per gli altri, predica la calma, e quà c’e ancora chi dà la colpa a setti e sogliano, se oggi toppiamo via subito, di chance e bonus ne ha già avuti troppi

Rispondi
Ghost3

Pienamente d’accordo o si cambia SUBITO allenatore o non la si raddrizza piu’!!!!
Cioffi rispetto a questo Baroni sembra un superman fate un po voi.!!!
Poi avrà anche una squadra molto migliore però prima che arrivasse andava male…

Rispondi
Ghost3

Verona – Monza 0-1 fine primo tempo:
Giochiamo un calcio da medioevo 30 passaggi per fare 1 metro loro in 3 passaggi sono andati in porta.
Su 6 volte che siamo andati in svantaggio abbiamo sempre perso.
0 gioco 0 qualità 0 aggressività e stiamo a dire che il problema è il coraggio di Baroni,
ma qui manca tutto oltre al coraggio!!!

Rispondi
Ghost3

E 2 con un gran tiro che per noi è pura fantascienza
lezione di calcio…
ma dai siamo diventati anche patetici ormai!!!!
Ora coi cambi di super Baroni la raddrizziamo (credeghe!!!)

Rispondi
Ghost3

E 3 non c’è che dire gran partitaaa ma mi raccomando teniamoci questo mago di Baroni e soprattutto ascoltiamo con attenzione le sue cagate di dichiarazioni di fine partita in cui dirà che il risultato non rispecchia assolutamente la partita…
Buonanotte ai sonatori.

Rispondi
OvunqueHellas

Squadra scarsina, per carità, tuttavia se dopo 12 giornate il signore in panchina ancora non sa che pesce pigliare, allora meglio mandarlo a casa. Primo tempo senza centrocampo, con Lazo in mezzo che non è il suo ruolo. Poi corregge grazie al cielo, lo mette a sinistra e in quei 15 min vedi il “miglior” (se fa per dir) Verona, poi che fa … lo toglie. Ora, siam tutti allenatori, si sa, ma forse Baroni no, cambiarlo subito per Dio!!!!
PS: non voglio più sentir dire “non son qs le partite da vincere”, frase sputata li da chi non ha mai giocato a calcio, Udinese ieri insegna

Rispondi
ziga

Era oggi che iniziava il nostro campionato… o è anche già finito? Saponara sempre messo sullo 0 a 2 , Suslov quasi mai titolare… Faraoni un anno e mezzo che fa cagxxe. Djuric si diceva due anni fa, che sarebbe tornato utile negli ultimi dieci minuti nelle partite in casa dove bisognava segnare… ora è titolare fisso! Hongla giocatore bocciato mille volte è ancora qua… e non è il peggiore quest’anno!

Rispondi
Vedhellas

Errori marchiani di questo incompetente in panca: terracciano a sx, che è uno che gioca a dx, in campo in 10, visto che faraoni è ormai inutile, centrocampo senza hongla sguarnito, e da qui l’infortunio di dawi che deve fare gli straordinari x coprire, suslov in panca, cambia bonazzoli che era uno dei migliori, queste sono solo una parte dei disastri, oltre a una condizione fisica più che precaria, adesso vediamo chi difende ancora baroni, il monza ha passeggiato

Rispondi
hellasmastiff

spero in davide nicola unico che può risollevare l’hellas o il ritorno di bocchetti……

BARONI OUT SUBITO!!!!!!

Rispondi
Nike

E’ inutile girarci intorno Baroni via subito se si vuole cercar di rimediare la stagione. Non basta dire che mancano pochi giorni alla prossima partita (venerdì) ed il cambio sarebbe inutile, secondo me ogni minuto perso per l’esonero è fatale. Ammettiamo che tenendolo venerdì vinceremo di culo al 97^ con un autogol, che facciamo lo teniamo per altre 4 o 5 partite e poi via? perchè è sicuro con Baroni si va dritti in B

Rispondi
Freddy

Spero di non aver tolto a mariolino la possibilità di essere felice e festante anche oggi
Quella e’ la cosa che più mi preme
Ammesso che mariolino esista veramente

Rispondi
Freddy

Non ti sto prendendo in giro
Mi spiace molto che tu sia triste db
Anche se dovrai ammettere che un po’ e’ per quelli come te che non ci siamo ancora levati di torno la peste bubbonica carpigiana
Però hai ragione, in questi 2 anni non e’ stato solo vomito, abbiamo visto anche cose buone
E una salvezza storica db dc pd

Rispondi
RobyVR

Anca el Cul l’è sul viale del tramonto… l’ha dato tuto se stesso nele prime de campionato e dopo anca lù l’è anda a dar via.

Rispondi
Mir/=\ko

Ogni anno 3 squadre retrocedono e lo fanno avendo in panchina degli allenatori che magari, l’anno successivo fanno molto bene altrove! Perché retrocedono? È fin troppo elementare: “semplicemente perché i giocatori nel loro insieme finiscono per fare molto peggio di altri e quasi sempre centra la qualità degli interpreti che vanno in campo”! Inutile girarci intorno e sovradimensionare a tutti i livelli la rosa di quest’anno rispetto a quella del miracoloso spareggio: è solo più numerosa dalla trequarti in su, ma la qualità media resta quella dello scorso anno, in un campionato che però ha squadre più ricche delle precedenti. In sunto, non basterà cambiare Baroni, dovranno essere sostituiti almeno 5 interpreti in gennaio e non con le scommesse sconosciute a costo zero targate Sogliano, ma con giocatori pronti! 5 anni di A con una società da serie B (ad essere buoni!) è un miracolo assoluto e probabilmente, dopo la rocambolesca salvezza dell’anno scorso, questo giro il presidente raccoglierà quello che ha assurdamente seminato dopo uno spareggio: un mercato a zero!

Rispondi
Cris

Troppo grave un mercato simile dopo aver fatto 31 punti. Io spero sempre nella fortuna del presidente, ne abbiamo biaogno.

Rispondi
OvunqueHellas

Son tanto d’accordo, dopo i 31 punti, se ti vuoi salvare, almeno una punta che faccia 12/14 goal la devi comprare … per non parlare che a centrocampo via Ilic e Veloso non abbiamo preso nessuno coi piedi buoni che detti I tempi. Quest’anno durissima

Rispondi
Ghost3

Mah…
prima di tutto entro questa settimana Baroni via…
e sostituito con il migliore allenatore che si possa prendere sulla piazza;
poi che a gennaio arrivino i salvatori della patria ci credo poco
(visto le sostanze messe in gioco dal mediocre affarista di Carpi).
Certo qui il lavoro da svolgere è enorme:
Bisogna ricostruire un’identità di gioco, dare ordine ai reparti e soprattutto allenare i giocatori che a volte sembrano alieni alla palla (sembra che invece di allenarsi giochino a subbuteo.)
Poi, se arriva qualche risultato, si spera si alzi anche il morale che in queste ultime 5 partite è stato talmente basso da giocare sempre nella perenne attesa del gol avversario!!!
Se invece si vuol continuare l’harakiri con questo pseudo-allenatore consiglio di prepararsi seriamente per la prossima serie B!.

Rispondi
Vedhellas

La squadra c’è, oggi finalmente sappiamo che un allenatore non esiste, visto che non lo seguono, e che siamo virtualmente retrocessi. Le somme si fanno alla fine, ma onore al cagliari che ha un SIGNOR allenatore, 6 punti in 2 partite, una recuperando 3 gol. Urge un cambio di rotta, la squadra è buona, o volete diemi che doyg, ngonge, bonazzoli, saponara, suslov, duda, folorunsho, sono tuttii dei brocchi. NO!!! È baroni la falla, urge subito un cambio, quel che sarà sarà, ma serve una scossa, faraoni a gennaio via subito, il primo della lista!

Rispondi
Gnanfo

Mi gho i cojóni che gira talmente forte che doman sarà bel tempo perché anca le nuvole sta lontane…staltro cialtrone vince a milan e nojaltri mai na gioia, sir Ranieri raddrizza i sardi e cussì semo nella posizion che meritemo…ma stemo calmi che non sono queste le partite da vincere…MT

Rispondi
Skywalker

Più facile parlare col sennò di poi, certo. Lazovic a centrocampo e Doyg sulla fascia è una mossa che non abbiamo mai visto da quando Darko è qui (e sono ormai 5 campionati). Oggi non era una partita da esperimenti . Poi se lo scozzese è fuori forma (ed ormai son 10 mesi che lo è) secondo me va lasciato fuori , almeno all’inizio. Mi sembra che Baroni non abbia molto in mano la squadra, purtroppo

Rispondi
Gnanfo

Baroni è un predestinato ma lui ancora non lo sà…predestinato a bivaccare stipendiato dopo il fallimento.
PS: è pura utopia sperare in un ritorno di Tudor dopo tutto quello che è successo?

Rispondi
Gnanfo

No me ricordo chi scrisse “l’anno scorso l’unica squadra che ha perso 2 volte contro di noi è stato il Lecce…vorrei fare pubblica ammenda per non avergli dato abbastanza credito.
Ghe manca solo che tra poco i salentini sbanca l’Olimpo per concludere un uichènd demmerd@

Rispondi
 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*

code