Torna al blog

UN PUNTO DA TENERSI STRETTO (MOLTO) E POCO IMPORTA SE IL VERONA NON È STATO BELLISSIMO

Dire che col Monza era meglio vincere è un esercizio alla Catalano. E’ sempre meglio vincere. Anche con il Napoli era meglio vincere (ma si è perso). Ed era meglio vincere tutte le volte in cui il Verona lo avrebbe meritato ma non solo non ha raccolto punti, ma ha sempre perso.

Ed allora questo punticino raccolto a Monza, che magari ci fa storcere il naso per il (non) gioco del secondo tempo va tenuto stretto, anzi strettissimo.

Quando si valuta una partita del genere bisogna sempre tenere presente tanti fattori. Innanzitutto il calcio non ha il potere transitivo. Ogni partita ha una storia, ha delle difficoltà, non si può dire “Se giocavamo come contro il Napoli, questa partita si vinceva”. Non funziona così. Giocare contro il Napoli, come contro la Roma o contro l’Inter (e prossimamente con la Juve) paradossalmente per il Verona è più facile. Sono quelle gare che dai per perse e che puoi affrontare con mente più leggera, senza condizionamenti, conscio che se pareggi o vinci fai un’impresona e se perdi non succede niente. Perdere con il Monza, invece, poteva essere una mazzata letale, il morale va sotto i tacchi, la classifica diventa problematica.

E poi bisogna pensare a questo nuovo Verona che ha cambiato quasi tutto, in corsa, senza il tempo di riassemblare la squadra. Una Babele di giocatori, che devono trovare un’intesa, uno spogliatoio, un rapporto comune. E poi c’è la preparazione fisica, diversa per ognuno di loro. So che nell’ultima settimana Baroni ci ha dato dentro parecchio da questo punto di vista, mettendo benzina nei muscoli, ma inevitabilmente appesantendoli. 

Aggiungiamoci che mancava Suslov, uno che è diventato leader sul campo, in questo momento di ribaltamenti una certezza.

Qualcosa di buono s’è visto. Primo: la squadra non ha avuto i soliti momenti di amnesia, nella difficoltà del match ha usato il corpo come un pugile che si difende, rendendo la partita più sporca, più brutta proprio per ottenere il risultato.

C’è un giocatore che sta diventando un grande faro: Serdar. Dove lo avesse relegato Baroni in precedenza non è dato a sapere. Dice il mister che ora Serdar ha capito che l’impegno deve essere massimale, ribatto che prima Serdar faceva la riserva a Hongla, con tutto il rispetto, non a Tardelli. Ma va bene lo stesso, meglio tardi che mai. 

C’è molto da lavorare in attacco, dove la vera e unica partenza dolorosa è stata quella di Ngonge. Baroni deve oliare meccanismi e movimenti. Swiderski che ha l’attitudine del vero attaccante, merita di essere messo in condizioni migliori e non essere trattato come se fosse un Djuric qualsiasi. Folorunsho la deve smettere con tacchi, tacchetti e tacchi a spillo. Usi i suoi polmoni per correre, fare le cose semplici, non il Maradona dei poveri. E da Lazovic è lecito aspettarsi molto di più. Passi che non abbia più gli strappi dei tempi di Juric, che non abbia più la gamba per stantuffare su e giù a sinistra, ma uno come lui, con le sue qualità e il suo carisma, davanti al portiere deve segnare. 

Prendiamoci questo punto e ora sotto con la Juventus. Come detto, in fondo, queste sono le partite più semplici e la Vecchia Signora al Bentegodi ha sempre fatto una fatica terribile. Sia mai che l’impresa è dietro l’angolo…

311 commenti - 7.322 visite Commenta

Zigogol

Bravo Baroni a fare fiducia a Serdar che qualche tempo fa dicevo andasse recuperato per la causa
Ora c’è e non se ne può fare a meno. Ora tocca a Bonazzoli che va spronato ed incoraggiato .. . può fare la differenza se prende fiducia. Tchauchoua può tornare a fare l’esterno alto con Centonze dietro …ma diamogli un po’ di tempo per inserirsi. Lazovic ha perso la convinzione in quello che fa e gli manca sempre l’ultimo gesto. …inoltra dura 60′ …ben venga Mitrovic e Tavdas … speriamo che capiscano subito il calcio in cui sono arrivati fatto di intensità e corsa. Dani Silva e Vinagre sanno giocare a calcio e posono essere valide riserve da inserire piano piano. Speriamo in santo Suslov per domenica

Rispondi
hellasmastiff

Serdar ma che partita ha fatto….. rientra suslov la prossima con benzina in più nelle gambe per i nuovi tra tutti mitrovic e tavsan….. se risciamo a prender un centrale sx come Toni Datkovic saremmo più numericamente dietro…. UNITI E COMPATTI avanti i blu!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=uCLXFNl3zoI

Rispondi
Mingon Federico

Buonasera Vigo, sono d’accordo su quasi tutto. Nessun dubbio su la professionalità, correttezza ed educazione del Mister…ma tu come ti spieghi che Serdar resti in naftalina per quasi metà campionato e poi una volta schierato migliora ogni partita sino a diventare un insostituibile…e perché insisti con un Lazovic ormai decotto ma non credi in un Saponara…..e perché una vita per passare da 3 a 4 dietro….e visto che hai il turnover facile (ovvio quando hai tanti scarsoni) perché sempre Montipo’?…..Ormai finiamo comunque andrà con Lui ma l’intuizione “svelta” proprio non gli appartiene. SENZA TOGLIERE NULLA AI MILLE PROBLEMI DOVUTI ALLA SOCIETÀ

Rispondi
Solo Hellas

Verissimo! Le partite come quella contro la Juve sono le più facili perché se le perdi non succede niente… Il PROBLEMA è che noi quelle contro le grandi le perdiamo tutte sempre e quelle contro quelle “mediocri” o pari nostre le perdiamo o al massimo pareggiamo… E se, come dici tu Vighini, quelle contro la Juve sono le più semplici da giocare, qualche punto dovremo pur prenderlo da qualche parte… Qui invece va sempre bene tutto… Sia quando perdiamo con le grandi (perché sono grandi) sia con le piccole perché abbiamo giocato bene.. peccato che le nostre concorrenti i punti li facciano (vedi Empoli di Nicola).. ma va bene così… L’importante è che la rivoluzione l’abbia fatta il tuo amico Sogliano, poi se andiamo in B amen… Grande!

Rispondi
Benni /=\

Esattamente…qua va sempre tutto bene e ogni weekend però, alla fine della fiera, siamo in zona retrocessione…tuttavia non vedo di che preoccuparsi dato che in presidenza c’è il benefattore, il mercato lo fa Mr Wolf e in panchina abbiamo Gandhi!

Rispondi
Celtico

Vigo ascoltami.il tuo discorso avrebbe senso se avessimo 22-23 punti.un pareggio a monza non sarebbe stato malvagio.ma abbiamo fatto un punto tra Salernitana e Frosinone in casa.e quei punti te li deve andare a prendere pur da qualche parte.non siamo nelle condizioni di accontentarci purtroppo.e il primo a non saperlo è il mister.che a inizio secondo tempo si copre per difendere il pareggio.

Rispondi
davide

mi raccomando,tenere ben nascosti i due momenti di dura contestazione al carpigiano che in televisione si sono sentiti eccome visto che i tifosi monzesi erano 13.
CALCIO ORA PER ORA
I TIFOSI DEL VERONA CONTESTANO IL PRESIDENTE SETTI
11 febbraio 2024A A A
Ora per ora placeholder
Duri cori di contestazione da parte dei tifosi del Verona nei confronti del proprietario Hellas, Maurizio Setti. Durante la partita che la squadra veneta (terzultima in classifica) sta disputando in casa del Monza, dallo spicchio di U-Power Stadium destinato ai sostenitori veronesi, sono partiti in due momenti distinti dei cori contro il numero uno del club, coinvolto nella vicenda del sequestro delle partecipazioni sociali della sua Star Ball in Hellas Verona.

Rispondi
Scala1970

Si Vigo stavolta sono d’accordo, perché si guardano i fatti. All’andata 1 3 per loro oggi porta inviolata punto, il resto roba da hater

Rispondi
OvunqueHellas

Vigo, scusa sai, ma si fa fatica a leggerti. Capisco il “remare tutti dalla stessa parte” ma un po’ di critica da un giornalista non guasterebbe.
Siamo alla 24. e non si vede un gioco, non si tira in porta, si assiste ad errori da terza categoria, rimesse laterali agli avversari, cross da metà campo sulle mani del portiere/difensore, si contano manciate di secondi e si perde palla …
Io veramente non capisco certi articoli

Rispondi
Celtico

Faccio presente che abbiamo vinto 2 partite delle ultime 22…DUE…e ancora dovremmo essere felici di un punto a Monza..boh sarò io che non ci arrivo.

Rispondi
hellasmastiff

e uno rubato dalla juve al 95esimo uno a firenze o tre con ngonge e djuric che so son mangiati di tutto uno a roma dove djuric sbaglia il rigore uno a milano per henry che sbaglia il rigore e bastoni impunito su duda grazie a fabbri e uno a napoli se thauthau non regala la palla a kavra che amdava in fallo laterale….. e non ci metto genova il palo di terraciano….. sono 4-5 punti in meno adesso eravamo a 23-24 come il lecce……. ma di che ca..o stai a parlar…….. i fatti sono questi ca..o!!!!

Rispondi
Benni /=\

tutti sti “se” i val anca par le altre squadre…ah no…semo noi altri che ghemo Gandhi che poarin l’ è perseguità dala sfiga…cambia l’ articolo Vigo…al posto de paragonar Baroni a Gandhi paragonelo a Fantozzi!!

Rispondi
Sara

Tornano alla realtà SOLO quando perdono!!! non ho MAI visto una cosa simile. Non è normale (ma la parola “normale” con questi,non va usata)

Rispondi
Ghost3

Mi trovo completamente d’accordo con Federico questo allenatore è un Bradipo mentale prova ne sono le sue scelte sempre in ritardo sia in partita che in campionato.
Non si possono giocare 15 partite per rendersi conto che il modulo è sbagliato… dai siamo ridicoli.
Per non parlare di giocatori “scoperti” a metà campionato senza prima quasi mai utilizzarli altra cosa assurda per un allenatore che dovrebbe capire al volo le potenzialità dei suoi giocatori e possibilmente migliorarle.
Poi ci sono le questioni motivazione e rendimento (es. Saponara), ma se non è Baroni a motivarlo e trovargli un posto in squadra dove renda tecnicamente al massimo, chi lo deve fare?
Questo è un allenatore che, se trova una squadra forte e già impostata fa bene, altrimenti son dolori ad ogni partita; anche perché da sempre la sensazione di non capire nulla delle situazioni di gioco/allenamenti.
Paradossalmente, con meno giocatori a disposizione, fa meglio perché riesce a limitare i suoi danni!!.

Rispondi
stefano 50/60

Presumo che come l anno scorso dovremo contare molto sulle disgrazie altrui….ce ne sono parecchi in m……è così e sarà meglio abituarci…..la minestra fa schifo ma è questa…..il convento passa questo……amara ma è così

Rispondi
marchesino

Vighini, la prossima volta che vai al supermercato, guarda bene se vendono anche la dignità…che l’hai persa da mo.

Rispondi
hellasmastiff

e uno rubato dalla juve al 95esimo uno a firenze o tre con ngonge e djuric che so son mangiati di tutto uno a roma dove djuric sbaglia il rigore uno a milano per henry che sbaglia il rigore e bastoni impunito su duda grazie a fabbri e uno a napoli se thauthau non regala la palla a kavra che andava in fallo laterale….. e non ci metto genova il palo di terraciano….. sono 4-5 punti in meno adesso eravamo a 23-24 come il lecce……. meglio attendere a prendersi n punto che giocar come quelle trasferte e prenderne zero……..

Rispondi
Alberto

Sabato 17.02 – ore 18:00
non mancate.
Ci saranno anche tanti Rensi e
Strisciati Local…la peggio gioventù…

Rispondi
Leo

E scommetto che più d’uno bazzica anche qui…. Sgomenti e orfani della squadra de RDG. 🤣
C’mon coi goti de vespaiolo de Aldi!

Rispondi
Celtico

Ieri in studio stavano già dando per scontato che”con la Juve si può anche perdere”..Nicola è andato a Torino per vincerla ed e tornato a casa con un punto..Baroni all andata in conferenza disse”proveremo a vincerla con tutte le nostre forze”,salvo poi fare 95 minuti di catenaccio e prendere un gol stupido al 96′.la mentalità fa tutta la differenza del mondo.ma Baroni è un brav uomo e Sogliano è un santo.tutta italia vede che ci manca un centrale esperto tranne lui.ma non si può dire.e allora avanti.a testa altissima,-ovvio.

Rispondi
Mariolino

Piu che un centrale esperto (abbiamo la 12 miglior difesa, 5 gol presi più del Milan e 2 della Roma…) serve un goleador ( terzo peggior attacco con soli 21 gol).

Rispondi
Pennabianca

No ma scusa Celtico, ometti un piccolo particolare, cioè che gli strisciati pedonali con l’empoletana hanno giocato in 10 quasi tutta la partita.

Rispondi
Fabio

Un tempo telenuovo era molto critico verso gestione e presidenza… Basti pensare agli anni di Grosso o Pecchia, ora è cambiato tutto, guai fare domande scomode nelle interviste, guai mettersi contro il magliaro, santificare un Ds che a mio avviso sta solo facendo il suo lavoro e non per amore di una piazza ma del compenso, altrimenti non seguirebbe mai le direttive di un presidente così sciagurato che è diventato la barzelletta d’Italia.
Una volta le testate giornalistiche e gli organi di stampa in molti casi si auto sostenevano, qui si capisce che qualche finanziamento dalla società c’è! Paura di essere querelati come il “sincero” Alberto Fabbri?
E voi davvero vi spacciate come tifosi del nostro Verona?
Fosse così non permettereste a un delinquente di farla da padrona..detto questo a mio avviso il signor Barana è una persona intelligente e molte volte ha fatto analisi lucide, ma se davvero si tiene al Verona si deve contrastare un personaggio che sta rovinando e sputt****o i nostri colori

Rispondi
Mario

Ormai Vighini abbiamo capito che deve difendere il suo amico Scion… e di conseguenza tutto il resto, $€ttorello infame incluso, resta il fatto che senza attaccanti (Djuric e Ngonge 11 gol girone andata, si presume che altri 11 li avrebbero fatti anche nel ritorno… 1 Ngonge infatti lo ha già fatto a noi) non fai gol e niente vittorie. Grazie anche ai giornalisti come questi

Rispondi
bardamu

Su Serdar: ma solo io ricordo che aveva giocato, male, tante partite e che ha iniziato a giocare, bene, quando il mister gli ha chiesto se se la sentiva di cambiare ruolo? Non è roba di mille anni fa, è successo qualche settimana fa.
Sulla partita di ieri digo solo ‘na roba: non mi sembrava che in campo nessuna delle due squadre si dannasse l’anima per vincere.
Un pareggio che forse si poteva prevedere.

Rispondi
Tag

Eh caro… ghe molti qua che i pensa de zugar con la playstation… Serdar ha fatto cagare tutte le volte che è stato schierato nella prima parte del campionato.. Lo stesso Saponara.. ma niente, pur de baucar qualcosa bisogna inventarse le robe..
quindi la situazione è che c’è un allenatore, ex giocatore professionista con lunga carriera in serie A, che ha fatto più che bene nelle ultime due stagioni a Lecce, che allena una squadra e vede i giocatori tutti i giorni, che ne conosce il carattere, lo stato di forma, le motivazioni, che è perfettamente conscio delle difficoltà di una stagione nella quale, se ci salviamo, sarà all’ultima giornata… e però decide volontariamente di non schierare alcuni giocatori così, perché l’è masochista..
Pensare magari che i giocatori sono ragazzotti di venti o poco più anni, soggetti ad sbalzi di rendimento, difficoltà di ambientamento e che magari per un certo periodo dell’anno è meglio che siedano in panca, no eh?
Adesso Serdar sta giocando, all’inizio era inguardabile.. come lo era Cabal. Così come aveva pessime prestazioni Suslov nelle prime dieci giornate, mentre ora è diventato fondamentale..
Par quasi che semo ultimi con dodici punti de distacco…
Tutti speravamo di vincere ieri, ma da qui a buttar tutto in vacca ghe ne passa. No perché il lecce ghe n’ha ciapadi 4, il frosinone 5, il cagliari 3 in casa, il sassuolo stitico pareggio col Torino in casa, la salernitana 3 in casa, vediamo l’udinese stasera.. La sorpresa è l’empoli, peraltro aiutato da buona dose di fortuna..
Tutti fenomeni, tutti che i sa, e se inventemo anca le robe pur de dimostrarlo, tipo che Baroni el g’ha messo 15 turni per cambiare modulo…
Siamo lì, dovremmo essere abituati a queste classifiche, a queste stagioni, a questo livello di gioco… ma se vede che tanti quando gh’era Verona-campobasso o Verona-albinoleffe i era distratti…

Rispondi
Celtico

Ti sfugge che il Frosinone può permettersi di prenderne 5 a Firenze perchè ha 23 punti.noi con 18 a Monza dovevamo provare a vincere.poi è tutto opinabile.bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto..però i numeri son numeri.

Rispondi
teo_el teo

ricordo ancora le imbarcate di Mandorlini in casa delle big, con la squadra a metà classifica…e ghera tanti che se lamentava comunque!

Rispondi
Hellas1971

O come si lamentavano che una volta salvi non si giocava più perchè l’input era di non andare in Europa…troppo difficile pensare che una squadra difficilmente riesce a fare un campionato intero sempre sugli stessi standard se questi standard sono superiori alle proprie potenzialità, basta vedere Monza, Torinoi, Sassuolo, Udinese…metropolitane e strisciate escluse c’è solo l’Atalanta che è riuscita a cambiar stabilmente categoria in questi anni, le altre tra alti e bassi, tra campionati brillanti e mediocri navigano sempre nel range delle loro potenzialità

Benni /=\

tutte le dinamiche che hai descritto (sbalzi d’umore, difficoltà di ambientamento ecc) sono vere ma dimentichi che tutte le squadre le hanno, non solo il povero Hellas Verona FC…quindi sostanzialmente è parlare del nulla perchè queste variabili sono presenti in tutte le squadre…per il resto è un dato di fatto che ci abbia messo 15 giornate a capire che doveva giocare col 4-2-3-1 con Ngonge largo a sinistra, Suslov dietro la punta e Folorunsho in mediana…basta andarsi a vedere le formazioni che ha schierato da inizio campionato…chiunque abbia guardato TUTTE le partite del Verona lo sa!!

Rispondi
pipphellas

direi copione già visto. Quando si affrontano squadre contro le quali si combatte ad armi (quasi) pari non ne usciamo mai benissimo. Poi arriva il Napoli e si far il partitone, perdendo. Non lo so…a me sembra che il carattere della squadra rispecchi quello dell’allenatore, mollo. Ed ancora una volta lasciamo perdere il discorso sostituzioni…

Rispondi
Hellas1971

Ci sta, la cosa che a me sorprende di questa squadra è che non abbia mai preso delle imbarcate…preferirei perdere delle partite 4 a 0 o 5 a 1 e portare a casa qualche punto in più che perdere sempre di uno…

Rispondi
pipphellas

d’accordo…vedasi i risultati dell’ultima giornata delle altre…pioggia di gol. il calcio va così…prendere o lasciare 😀

Rispondi
Tex67

Ma quale è l’allenatore capace disposto a venire a Verona per rovinarsi un’immagine faticosamente costruita in anni di lavoro, fare un precampionato con un solo centrocampista in rosa e presentarsi ai nastri di partenza con una squadra chiaramente destinata nella migliore delle ipotesi a lottare per la quartultima posizione che tra l’altro al mercato di riparazione viene completamente smantellata? Gli unici che segnavano sono stati venduti, è rimasto solo Henry ma piu’ per un contrattempo che per altro. E in una situazione come questa state a parlare di sostituzioni, che non si tira in porta e che tizio (che all’ inizio del campionato faceva notoriamente cacare..) doveva essere inserito prima? Ma ringraziamo il Signore che c’è lo abbiamo un allenatore!! Che non sia Guardiola o Klopp è evidente anche ad un cieco. Pure Michel Platini fece fatica ad ambientarsi in Italia. Stessa cosa x Zidane. E noi, che abbiamo 4 scappati di casa racimolati in giro per il mondo praticamente a gratis da Sogliano, li vorremmo vedere fare la differenza in serie “A” dopo un paio di giorni. E se non la fanno è colpa di Baroni. Uto nare…..

Rispondi
Celtico

Parli con me?cosa mi sarei inventato?che abbiamo vinto 2 partite su 22?che Baroni a Torino non ha fatto catenaccio?che ci manca un difensore centrale?che ci piace perdere e accontentarci?spiegamelo Maurizio,(sei Setti,lo so)perchè non capisco.

Rispondi
stefano 50/60

Considerato che l empoli, a meno di miracoli che difficilmente accadono sennò non si chiamerebbero tali, non può viaggiare a questo ritmo per me ci saranno anche i toscani a lottare con noi e le altre………faccio questa considerazione da più tempo e per più volte qui ed inoltre quest anno non c’è solo lo spezia da rincorrere ma più d una……leggo qui le Vostre considerazioni assai contrastanti tra loro……..una cosa però non è da prendere alla leggera, e cioè lo stato attuale di fronte a fisco e leggi della proprietà. Il Verona in A o in B deve continuare ad esistere e su questo siamo certamente tutti d accordo, è un discorso un pò da mensa militare congolese, ma come ?
E’ il come che fa preoccupare perchè da che mondo è mondo continuare a viaggiare pestando merde sul filo del rasoio non ha mai portato ad un futuro ma a cadute nel burrone da dove poi non si risale più.
E’ andata bene, si fa per dire, fino al sequestro azionario con cause denunce ed affini ma l’ ultimo inciampo pare che abbia un peso specifico ben differente.
Poi che siamo l Hellas ed il nostro cammino sia pressapoco come la scala del pollaio, non corto dal 1903 ma con mastelli di merda intervallata però da molte gioie, questo è quello che liberamente per amore e fede scegliamo……da qui però a rischiare di esser trascinati in un disastro, non è necessario credo ( ma la faccio ugualmente ) che Vi ricordi dove giocano adesso i succedanei di quella triste associazione di tifosi strisciati che sedevano solo con i biglietti omaggio al Bentegodi, che poi si dimostrerebbe quasi inevitabilmente irreversibile beh questo non possiamo tollerarlo…..o almeno parlo per me non volendo interpretare il pensiero di nessuno qui…….provate un pò a calarvi nella parte succitata e vedrete il dispiacere che si può provare…..i motivi della presenza ancora a Verona di questa proprietà per me sono quelli già più volte esposti….e temo che continuando ad intestardirsi o per sboronaggine o perchè è nelle petole di brutto e non vuole cedere ci vada di mezzo la nostra storia, e non solo lui…….la squadra ? l’ allenatore ? il d.s. ? tutte scelte dettate esclusivamente dal proprietario……io sostengo comunque chi va in campo o chi siede in panca a prescindere…..non baratto, ma questa è una mia libera scelta, una soluzione figlia del disastro per l uscita della proprietà…….se rimaniamo in A o se rimaniamo comunque vivi come società sarà più facile che qualcuno si affacci………ma se quel qualcuno si affaccia con la squadra che riparte dalla C o dalla D non è che sia certa una risalita veloce, ma certa sarebbe un altra striscia di sofferenza e di incognite……..questo è quello che penso, ma è solo il parere di UN tifoso che segue e ama solo questi colori da molto tempo……mi auguro e auguro all Hellas che si possano dissipare le nubi che incombono, non ultima quella della causa con il parma calcio che faccio un bel pò fatica a capire dopo così molti anni perchè ce la ritroviamo ancora sul groppone, chi l ha fatta lo conosciamo bene, altro de boni DP….

Rispondi
la befana

monza sulla carta e non solo (vedi classifica) nettamente più forte di noi. considerando appunto anche il ribaltone di Wolf punto che va più che bene , sta volta concordo col vighino , vero che a noi servono i punti ma semo comunque strasi e 1 ponto en trasferta lé anca massa

Rispondi
auzzaider

L’unico responsabile dell’attuale situazione di classifica ca va sans dire è Setti per il semplice motivo che se la rivoluzione fatta a gennaio fosse stata fatta in estate molto probabilmente adesso avremmo sicuramente qualche punto in più, inoltre per qualsiasi allenatore è difficile allenare un gruppo in cui vi sono parecchi elementi con la testa altrove (Hien e Doig su tutti) ma dopo il pareggio di ieri resto moderatamente ottimista e mi pare lo sia anche Baroni che finalmente può contare su un gruppo che lo segue senza se e senza ma, se stasera la Rube batte l’Udinese siamo al momento salvi e il nostro campionato inizia ufficialmente sabato prossimo e chissà che magari….

Rispondi
auzzaider

Vero Stefano, se il regolamento è quello dell’anno scorso al momento sarebbe spareggio ma resto ottimista sul fatto che d’ora in poi vedremo sicuramente un Verona più continuo quantomeno sul piano delle prestazioni e dell’impegno e poi chissà…

Rispondi
stefano 50/60

Non lo so di preciso ma mi pare che hanno previsto uno spareggio di andata e ritorno, non secco come l’ anno scorso…..in ogni caso adesso la rosa è questa fino alla fine……..e sabato, visto la simpatia che nutro per gli avversari di turno che è pari a quella che provo per una fogna traboccante, vediamo se…………………..

Rispondi
Pennabianca

Adesso sarebbe spareggio con i cimut, ma conto che vengano risucchiate nella lotta per la salvezza frocinone, empolitana e lecce. Alla fine saremo tutti li.

Pennabianca

Tutte le opinioni sono rispettabili, ma a volte mi sembra che qualcuno stia perdendo il senso della realtà. Si schifa letteralmente un punto fatto a monza, contro una compagine chiaramente più forte, contro la quale tra l’altro abbiamo giocato alla pari. Sarebbe bene ricordarci che a gennaio abbiamo letteralmente rivoluzionato la squadra, inserendo 4 giovanotti di belle speranze, ma che al momento non sono pronti per dare il loro contributo alla causa. Nel primo tempo abbiamo tentato di vincerla, a tratti giocando anche bene, ma purtroppo per la nostra sterilità in attacco, non ci siamo riusciti. Poi se nella ripresa non hai cambi adeguati per tenere il ritmo, ti devi accontentare.
Io dico che è già un miracolo se siamo ancora in lotta per rimanere in serie A.
Apro una piccola parentesi sull’allenatore. Tutti e sottolineo tutti gli addetti ai lavori, sostengono che Baroni stia facendo un vero e proprio miracolo a Verona. Possibile che solo noi non ce ne stiamo accorgendo? E’ vero, non è Guardiola, ma qua sembra che abbiamo in panchina un Inzaghi qualunque.
Personalmente sono fiducioso.
Sempre forza il Verona

Rispondi
pipphellas

non schifo assolutamente il punto fatto a Monza. in condizioni più normali sarebbe tanta roba. e quali sarebbero queste condizioni? quelle per cui all’andata avresti dobuto fare almeno 6-7 punti in più. La squadra c’era e lo si è dimostrasto in più occasioni. Ricordiamoci di quando Suslov e Ngonge rimanevano seduti in panchina…questo grida vendetta! La parziale delusione deriva soprattutto considerando quanto fatto a Napoli. L’atteggiamento è stato completamente diverso…si è giocato con altra intensità. La stessa che ieri ti avrebbe fatto fare di più. Invece si è rischiato più di perderla che vincerla…chiedere a Montipò uscito a farfalle…
in ogni caso sono e rimangono opinioni personali. credo che nessuno qui dentro non voglia essere fiducioso e sperare nella salvezza.

Rispondi
Pennabianca

Meno male che siete fiduciosi !!! Non oso pensare se foste pessimisti cosa vegnaria fora. Non ghe lò con ti in modo particolare, anche se le tua disamina non la condivido affatto.

Rispondi
Pennabianca

Si ma era appena arrivato, senza preparazione, non sapeva nulla del calcio Italiano…dai, possibile!!!

pipphellas

Suslov non è stato considerato titolare per almeno 7-8 partite. Arrivato dal Groningen dove aveva fatto la preparazione e giocato in due partite. Non era al centro del progetto dell’allenatore all’inizio…tutto qui.

Pennabianca

Suslov è arrivato alla terza di campionato e nel Groningen non ha disputato nessuna partita perché fuori rosa.

RobyVR

Nele partie che “no jè mia queste le partie da vensar” jè perdemo, co le direte concorenti regalema ponti, resta le altre dove bison èssar contenti de paregiar, me par che se pèrda el senso dela realtà. No ma veramente.

Rispondi
Benni /=\

Caro Vigo, il potere transitivo non esiste nel calcio? E come mai con Juric e Tudor si giocavano tutte le sacrosante partite con lo stesso atteggiamento (se non qualche rara eccezione)? La verità è che siamo talmente sprofondati nella mediocrità durante gli ultimi 2 anni di questa “gestione” Setti che ci accontentiamo delle briciole. I fatti parlano chiaro…siamo in piena zona retrocessione, senza un gioco (che non c’era nemmeno prima che si rivoluzionasse la squadra a gennaio, quindi non partite col dire che non è colpa di Baroni), con un mister senza palle e con un direttore sportivo che per non cambiare allenatore cambia metà squadra con un budget da prima categoria. E voi pensate di salvarvi? Posto che 90% sarà retrocessione, se ci si dovesse salvare sarà solo per una questione di amicizie politiche del laido ( vedi Lotito e De Laurentis)…non di certo per meriti sportivi. Comunque sia preferisco di gran lunga retrocedere e magari anche andare in serie c ma levarmi dalle palle sto presidente, piuttosto che rimanere in A a fare campionati del genere, ripartendo ogni anno da 0 per vedere una stagione calcistica identica a quella precedente.

Rispondi
Benni /=\

C’era più passione e dignità in serie c con Martinelli che adesso in A con Setti…se ti piace Setti perchè garantisce la serie A tienitelo…io mi tengo la dignità e una dirigenza che difende la maglia e i colori in serie C…voi tenetevi il modello Udinese del camisaro.

Rispondi
Hellas1971

Se scrivi preferisco qualsiasi altro presidente indipendentemente dalla categoria perchè oggi non c’è passione posso anche essere d’accordo con te ma se scrivi che il problema è fare campionati del genere ripartendo ogni anno da 0 non è che i campionati fatti prima fossero tanto meglio….anzi…

Rispondi
Benni /=\

hai ragione ma con questo presidente è una presa per il culo continua che personalmente è diventata inaccettabile…siamo la barzelletta d’ Italia…senza contare che, come è stato già detto 200 volte, mai nessun presidente del Verona ha avuto a disposizione le risorse economiche che ha avuto lui in questi anni.

Hellas1971

l’ultima cosa che hai scritto secondo me è una stupidata colossale, le risorse economiche ci sono per tutti, diritti tv e paracaduti non li ha solo il Verona ma tutta Italia e li avevano anche i poveri Arvedi e Martinelli fossero andati in A ed inoltre più della metà delle squadre di serie A hanno più soldi del Verona…se io ho zero e tu zero partiamo alla pari ma se io ho 40 e tu 60 parto già in svantaggio

Benni /=\

1) il paracadute dalla a alla b c’è dal 2009 quindi Setti è l’ unico presidente nella storia del Verona che ne ha usufruito
2) sul discorso del partire svantaggiato hai ragione ma dimentichi 2 cose: Punto1: Il Verona lo scorso anno aveva più soldi di diritti tv rispetto a 4 squadre: Spezia, Cremonese, Empoli e Salernitana…eppure di queste 4 sei riuscito a mettere dietro di te solamente la Cremonese.
Punto2: Nessuna delle 4 squadre sopra citate ha fatto negli ultimi 3/4 anni tutte le plusvalenze che ha fatto il Verona.
Dunque cosa concludiamo? Che il Verona è vero parte svantaggiato rispetto a metà delle squadre di Serie A ma parte anche avvantaggiato rispetto a molte concorrenti per la salvezza…eppure nelle ultime 2 stagioni questo vantaggio non si è visto…a dimostrazione del fatto che le risorse economiche sono gestite, sperando sempre che non siano finite da altre parti, da cani. In sostanza, da qualunque lato si analizza la questione si cade sempre li…la responsabilità è del laido!!

Hellas1971

1) ok però per usufruirne devi prima andare in A e poi rimanerci per qualche anno per avere un paracadute “maggiorato” e se retrocedi non è così immediato e sicuro risalire. Abbiamo tanti esempi di squadre retrocesse con paracadute e disperse.
2) L’Empoli ha fatto un sacco di plusvalenze, probabilmente più del Verona per dire e comunque credo che fare delle plusvalenze possa anche essere un merito, non capisce di calcio ma fa plusvalenze, non compra mai ma vende…miracoli in serie.
Se ti fermi agli ultimi due anni ok ma stagioni ce ne sno state qualcuna in più e se analizziamo col tuo metro di giudizio direi che partendo dalla B questa società era super svantaggiata ergo questi 10 anni sono stati super…e la responsabilità è del laido, concordo

Benni /=\

Se retrocedi col paracadute maggiorato sono 25 milioni e un presidente che vuole risalire subito ne investe 15 sul mercato e la serie b la stravince quindi se si vuole risalire subito lo si fa tranquillamente e si intascano anche i 10 milioni restanti…le plusvalenze sono un merito? si ma i giocatori li sceglie il ds non il pres…e anche fosse il pres non dimentichiamoci che nella sua era sono stati presi anche i vari Saviola, Stepinski a 4,5 milioni, Di Carmine a 4,5 milioni, Henry a 5,5 milioni con la rivendita al 20% al venezia…quindi guardiamo tutto a 360 gradi…detto questo io non ho mai detto che lui vende solo e non compra mai, ma che lui spende 2 lire per gente sconosciuta e appena prende un po’ di valore la vende per fare plusvalenza…per rimpiazzare poi le plusvalenze fatte va di nuovo in cerca di gente sconosciuta da rivendere nella successiva sessione di mercato…e avanti così ad infinitum

Mingon Federico

Il rispetto caro Tag viene dal rispetto. E ti invito a leggere bene quello che ho scritto. Ho solo detto che a mio parere i tempi delle decisioni/variazioni di Baroni sono lenti. Non mi lamento di nulla se non nella tua testa, ma leggiti il curriculum di Saponara (partite e gol fatti in serie A) e dimmi se l’allenatore non ha alcuna responsabilità nel suo nullo rendimento a Verona. Tu questo Lazovic lo faresti giocare sempre? E ti sembra che Montipo’ dia sicurezza ad una peraltro ottima difesa (ben sette squadre hanno subito più gol di noi?). E quando dici che Serdar nella prima parte faceva schifo, andiamo a vedere quanti minuti ha giocato? Cabal invece quelle rare volte che è stato utilizzato ha fatto bene….quindi a baucar sei tu e non sai neanche quello che dici.

Rispondi
Tag

Saponara: ma davvero? Ma l’hai visto come si muoveva in campo? Passeggiava. E in una squadra tendenzialmente scarsetta faresti giocare un passeggiatore, uno che si muove solo con palla addosso e non ti fa un contrasto manco morto? Se avesse voluto poteva lui dare qualcosa in più. Ci andava lui in campo, mica Baroni gli metteva i pesi alle caviglie per ostacolarlo. Quando vi metterete in testa che non c’è allenatore che esclude di proposito un calciatore che gli può togliere le castagne dal fuoco sarà sempre troppo tardi. Non giocava così come gioca poco o niente Bonazzoli perché evidentemente negli allenamenti e anche negli spezzoni di partita non hanno dimostrato di metterci il giusto impegno e la necessaria cattiveria.

Lazovic: no, questo Lazovic no. Ma al momento non è che ci siano molte alternative. Già sabato è probabile che parta fuori, rientrando Suslov sposterà o lui o Folorunsho nel suo posto

Montipò: un giorno mi spiegherete cosa vi ha fatto ‘sto ragazzo.. Sono molti di più i punti che ci ha fatto prendere di quelli persi. Notizie della sua prestazione a Napoli? Ieri ha sbagliato un’uscita, in compenso mezzo miracolo su Birindelli… Altro non ha fatto. Però, vediamo solo quello l’errore. Montipo’ è un buon portiere per il nostro livello, anche qui, lo vedono tutti i giorni, ma noi no, noi ne sappiamo di più, meglio Perilli…

Serdar: ma che vuol dire? Puoi giocare bene anche 20-30 minuti alla fine e dare una buona impressione. Invece giocava 20-30 minuti e faceva pessime prestazioni. Vai a rivederti i commenti fatti anche qui.

Cabal: va ben.. avevamo Roberto Carlos e non ce ne siamo accorti..

Rispondi
teo_el teo

Su Serdar, a parte che era rimasto infortunato per quasi un mese, ti consiglio di andare a leggerti i blog dell’autunno scorso…non ce n’è uno, se non pochi, che non criticava Sogliano per l’acquisto definendolo scarso con ingaggio milionario..
E chi metteresti per Montipò? Perilli? Uno con una carriera da secondo in serie B prima di arrivare qua?
Su Saponara velo pietoso…al netto dei continui problemi fisici, su di lui Sogliano ha fatto un errore grave, anche se in buona feda, sto qua è un giocatore con zero disciplina, un Bonazzoli bis…due con pontenzialità che ovunque sono andati non hanno mai dato oltre il loro 50%…

Rispondi
stefano 50/60

Temo, come già detto qui, che il punto focale sull Hellas sia quasi totalmente da incentrare sulla situazione societaria e non su squadra allenatore e d.s.
La possibilità di salvarci c’è, a mio avviso, più quest’ anno che l’ anno scorso, visto anche il lotto delle retrocedende composto non dal solo spezia come nel recente passato….
ma la partita più importante e decisiva non si giocherà sul campo ma in tribunale…..che siamo in A o in B è importantissimo e di più, ma a prescindere dalla categoria bisogna vedere se la società potrà erogare funzionalità…..il sequestro non può impedire la vendita ma passando dal tribunale…..lascio pensare che tipo di vendita può esser effettuata passando da un aula, in vulgaris si chiama amministrazione controllata che è l’ anticamera del fallimento……allo stato attuale le cifre passive pubblicate sono decine e decine dunque nessuno le sa, o chi le sa tiene la bocca chiusa……gli stipendi vengono pagati ? pare di si ma fino a quando se la proprietà deve continuamente abbassare l’ asticella……..è una vittoria di Pirro lo riconosco ma attualmente, e chissà fin a quando, è più facile e profittevole sostenere la squadra perchè i problemi che ci sono in essa sono lontani anni luce da quelli societari……in campo qualcosa puoi inventare….in tribunale no…….

Rispondi
ziki

al di là di tutto,mettiamocela via che siamo destinati alla B, Tu VIGO cerchi di trovare ottimismo, ma spero di sbagliarmi, baroni ci porterà in B, da inizio campionato io avrei scelto NICOLA, a verona ci vuole gente con le palle!!! e poi ieri, bonazzoli per far chè??? si poteva mandarlo indietro e te lo sei tenuto, giocatore inutile alla causa ,grasso e fuori condizione, baroni pietà , dove facciamo punti per la resurrezione????

Rispondi
Tag

Nicola non ha concluso nemmeno una stagione in serie A partendo come allenatore in estate, ha sempre fatto (abbastanza) bene da subentrato..

Rispondi
Hellas1971

Quello che si dice oggi di Nicola lo si diceva lo scorso anno di Andreazzoli e Ballardini…le cose giuste son sempre quelle che fanno gli altri, A conti fatti poi qualcuno che le ha fatte più giuste c’è ma la maggior parte no…basta guardare dove son finite tante squadre che abbiamo incrociato in questi anni

Rispondi
Cris

Provocazione on: Va tutto benissimo ma se è stato fatto un “ribaltone” a gennaio non è stato fatto per rinforzare la squadra nell’immediato ? Ora viene usato come scusa??

Rispondi
Benni /=\

Ribaltone fatto per non esonerare Baroni e per far fare altri soldi al laido…se poi ci salviamo Setti è un benefattore e la coppia Gandhi-Mr Wolf ha fatto i miracoli…se retrocediamo la squadra era scarsa perchè Setti ha messo a disposizione un budget misero a Mr Wolf ma non è colpa del camisaro perchè prima i conti e poi il risultato sportivo e dunque meglio retrocedere che fallire…salvezza o retrocessione la minestra è sempre la stessa…

Rispondi
Giulio77

Ma come fa a venire un cazzuto come Nicola quando come tipologia di allenatore non collima con quello che vuole Setti???…spiegami

Rispondi
ziki

ciao GIULIO 77, ho fatto il nome di Nicola come potrei farne altri che allenano in B, SOLO PER DIRE CHE BARONI A ME NON PIACE, NON TRASMETTE QUEL CARISMA E CAZZIMA PER SALVARE L’HELLAS ! E POI 1 MILIONE DI INGAGGIO, MA DAiiii !

Rispondi
teo_el teo

più passano le giornate e più sono allibito dalla deriva del tifo da social…
A settembre bisognava tenere fuori Ngonge perchè camminava in campo ed era svogliato, adesso si rinfaccia il mister perchè era fuori!
In molti si chiedevano chi cacchio aveva preso Serdar perchè era scarso, adesso per gli stessi il problema è che il mister non lo faceva giocare prima!
Molti sono stanchi di giocare bene e raccogliere zero, meglio fare punti giocando male, adesso che si è giocato male ma preso punti non va bene perchè bisognava vincere…ovviamente giocando bene sennò giù critiche al mister!
Per molti la squadra è stata indebolita perchè si sono ceduti i bomber (Ngonge e Djuric), però ci si incazza col mister perchè ieri la fase offensiva non è stata buona!
Io mi chiedo se prima di postare commenti a caso pensate a quello che avete dichiarato precedentemente!

Rispondi
teo_el teo

fantastico, pure io diventato un fake!
sembrate i napoletani che votano in massa Geolier!
Vigo è ora di bannare che “clona” i nickname!
@Hellas1971 non badare a quel “ovviamente era ironico”…

Rispondi
Inogniposto

Ad au certo punto avevo paura di perderla poi è entrato djuric ed ho pensato che almeno un punto fosse sicuro in cassaforte.

Un plauso a Lazovic ancora determinante nello sbagliare un gol

Rispondi
Inogniposto

Commento il oagellone di Vitacchio: trovo che lo abbia scritto con il braccino molto corto… Voti troppo bassi.

Nota di moda: vigo di a tommasoni che le calze a metá polpaccio non si possono proprio vedere

Rispondi
Mariolino

La squadra prova a giocare a calcio, ieri è uscita alcune volte in bello stile dalla propria fase difensiva. I lanci lunghi (che fan parte del calcio, (ricordiamolo), sono diminuiti. Si perdono troppi palloni in malo modo, (folo tra finte e veli ha provocato alcune ripartenze pericolose del monza, cabal molto impreciso). Nel secondo tempo le squadre sono calate. Lo stesso monza aveva poca benzina. Giusto il pareggio. Sono d’accordo con lei signor vighini che è un punto prezioso. Sarà difficile salvarsi ma in questo momento bisognerebbe lasciar da parte problematiche varie e sostenere la squadra come han fatto domenica i 1300 tifosi, veramente encomiabili. Per il resto ci sarà tempo per discutere.

Rispondi
teo_el teo

Comunque l’evidenza è che con questa società ( e questo presidente) è una presa in giro. Si tutelano solo gli interessi personali e non quelli sportivi. Ma ha comperato una squadra di calcio non un’azienda metalmeccanica
Quindi anch’io credo che debba cambiare settore merceologico
Faccio ammenda per tutte le stronzate scritte in questi anni.
Comunque forza hellas

Rispondi
Helladino

Iè tute lì i dise in tanti.
Ma par de sognar,
Sveja gente, Udinese e Sassuolo han una partita in meno!!!
L’è vera che i ga Juve fora e Napoli in casa ma… sio così sicuri che no i fa ponti?
Nel qual caso avremmo già un gap di due punti con l’Empoli.
Nicola col Monza l’ha vinto, no zugado a pice come quell’ameba de alenator che gavemo.
Cossa disio, che battemo la Rubeuntus e li ciapemo dominica?
Svejaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa imbriaghi. A cominciar dal paron del blog.

Rispondi
Helladino

Par quei forti in matematica:
Amebaroni 1 punto col Monza, Nicola 3
Sassuolo 1 partita in meno (col Napoli, si, ma in casa. Noialtri avemo riscià de vinser fora, fa ti)
Udinese; tutti convinti, che perdendo con la Juve stasera semo a pari ponti e pari partie.
Pecà che la Juve ghe l’avemo noialtri dominicca, Ergo: sempre una partita in meno.

Rispondi
Helladino

Sempre per quei forti in aritmetica:
Se te vinzevi col Frocinone sì che te arrivavi lì a -1. Invece l’ameba l’è riussido a paregiar
ancha quela dopo il suidicio interno con l’ultima in classifica.
In compenso l’è riussido a vinserle tute e do con l’Empoli. E nonostante quela semo a -2.
Altrimeni saressimo a -8 anca da l’Empoli.
Fenomeno!

Rispondi
Helladino

Solo x esperti di enigmistica.
Abbiam due squadre a pari punti, ma una delle due ha una partita da recuperare
Entrambe devo o affrontare come prossima partita la Juve.
Quella che deve recuperarne una ha poi il Cagliari (in casa).
Domanda?
Qual’e realmente la partita in più, quella con laJuve o quella col Cagliari?
Per il vincitore gita a premio a piedi con Vighini in giugno a Madonna della Corona..
Astenersi perditempo e coccolatori di amebe variante Ghandi.

Rispondi
Gnanfo

Mi intanto ho telefonà a Pozzo per ricordarghe che no j’è queste le oartìe da vinzer…speremo me scolta
PS: i ‘è drio vinzer con quella che ghemo duminica nojaltri in casa e che anca perdendo va benissimo lo stesso perché ormai la salvezza è raggiunta grazie al pareggio del briantèo

Rispondi
Celtico

Io sto chiamando Cioffi per dirgli che non sono partite da vincere e che può benissimo prendere il gol al 96esimo che comunque uscirà a testa alta!!speriamo mi ascolti!

Rispondi
Di Fiera Stirpe

mastiff le tue sono chiacchiere, i fatti reali sono dati dai punti, che sono solo 19.
Probabilmente anche alle altre piccole sono stati rubati punti come a noi dalle 7 sorelle (TR..IE)

Rispondi
Papo

Mentre la nostra testa è alta e se contentemo de una merda di pareggio a Monza gli altri sbancano la seconda in classifica.

Rispondi
HVR

Oh finalmente le altre iniziano a staccarsi… Non sopporto più il “fare finta che vada tutto bene” di vighini, ora pure lui aprirà gli occhi

Rispondi
HVR

Dubito ci sia molta gente che sia tifoso Hellas più di quanto lo sia io. E proprio per questo detesto che vighini metta in atto questa sua narrazione acritica solo ed esclusivamente perché a dirigere la baracca c’è un suo amico e non un qualsiasi altro

Rispondi
Gnanfo

MP questi prima ancora ha sbancà anca milàn e nojaltri béchi e bastonai sempre (però col miliór presidente de sempre èra)

Rispondi
Mario

Ma quale buon punto, si doveva solo vincere, invece il cagasotto ha messo un difensore ala…come dir difendiamoci e basta, miserie da incapace. il Monza praticamente faceva schifo, attacca, inserisci una punta in più. Scarso. Vighini basta però giustificare la società il mister e tutto il resto. miserie anche per te.

Rispondi
Mario

d’accordo, Vighini sta peggiorando, capisco che Sogliano è tuo amico e ti ha detto di parlare bene, ma ora stai esagerando… ps ti ricordo che dici di essere un giornalista, comportati come tale, fai domande indiscrete, sii obiettivo e non accondiscendente…

Rispondi
Cris

19 punti (2 in più della sciagurata stagione scorsa, sciagurata perchè emo fato de pecà), un tot de zugadori novi da inserire, ceduto chi segnava però va tutto bene perché la rivoluzione el la fata sogliano, giusto?

Rispondi
Papo

Ma quello che mi manda fuori di testa è che va ben il pareggino di Monza …che serve un centrale difensivo infatti si cercava Manolas ma dopo si dici semmai gioca un primavera, hai incassato 50 milioni e non hai preso un caspista di attaccante da gol e in mezzo a tutto questo i giornalista dicono che la squadra è piu’ forte? ALLORA ADESSO QUALCUNO MI PUÒ DIRE CHE CAZZO SEGNA IN QUESTO VERONA, CHE ABBIAMO VENDUTO I NOSTRI MAGGIORI CANNONIERI( CHE CI PUO’ STARE SE SOSTITUITI IN DEGNO MODO ) E SOSTITUITI CON TUTTE PEZZE DA PIE’? DITIMI CHE FARA I GOL CHE CI PORTERANNO ALLA SALVEZZA

Rispondi
HVR

Al momento, all’interno della rosa nessuno può garantire i gol salvezza. Magari Swiderski potrebbe farne qualcuno, ma ora che si abituerà al nostro calcio sarà troppo tardi. Ma per TgGialloblù la va ben così

Rispondi
Papo

Vorrei delle risposte da Vighini su chi segna in questo Verona che abbiamo venduto più della metà dei gol fatti fino ad ora, e dopo quali sono queste annate dove si è speso cifre folli? Semmai perché abbiamo venduto giocatori tipo Simeone a quelle cifre ridicole? Perché Barak visto che abbiamo bisogno di soldi lo abbiamo scontato della metà? Perché abbiamo richiesto gli anticipi dei diritti TV ? Dov’è finita la crescita continua tanto promessa che è allo stesso livello della cazzata del centro sportivo? Dite il vero motivo perché i vari Bonazzoli, faraoni Saponara sono stati messi ai margini cioè per risparmiare sull ingaggio … perché abbiamo un presidente continuamente alle prese con i tribunali? Invece tutto zitti!!!

Rispondi
Benni /=\

el problema non l’è mia ci segna…el problema l’è che se no te entri mia in area de rigor e no te tiri verso la porta de gol te ghe ne fè gran pochi!!

Rispondi
hellasmastiff

monza valore rosa 115 milioni hellas esattamente la metà da gennaio……. ogni tanto documentarsi farebbe bene alla mente e non solo……….

Rispondi
hellasmastiff

vigo lo ha detto anche stasera perchè gli imprendotori con i denari veronesi non si palesano al sig setti o andando dal sinaco tommasi pianificando una conferenza stampa pubblica per comprare l’Hellas?? ti sei mai fatto una domanda se da anni nessun si è mai avvicinato a dar una mano a setti rimasto solo come un barbone dopo aver vinto lo spareggio a reggio?? facile dire vende quello o quell’altro oggi……… le esigenze economiche oggi han portato allo smantellamento totale anche delle porte del bentegodi che forse non troveranno contro la juve…….. ringrazia piuttosto chi ha tifato hellas nella massima serie di questi imprendotori senza avewr dato o messo un euro per sostenere economincamente la società di setti……… tanto ti dovevo…..

Rispondi
Alberto

Ci elo l’aLbitro sabo? Elo uno che la var El va a vederla sempre o quando la gira?
E zo gombloddih??!!

Rispondi
Celtico

Si parla tanto di lotta salvezza, ma io credo che tra qualche giornata le 3 retrocesse saranno chiarissime,ben staccate dal gruppo.in ogni caso noi lo faremo a testa artissima e Setti è il miglior presidente della storia.

Rispondi
Cris

Io credo che 4/5 squadre in fondo siano davvero mediocri (per fortuna!!), il problema è che ormai facciamo affidamento solo su questo, anche dopo esserci salvati come lo scorso anno. Capisco per noi diano normale lottare per la salvezza ma sperare da ora in poi di farlo sempre con meno punti o quasi mi pare una follia. Possibile al 5 anno di A non dico consolidarsi ma mettersi al livello di neopromosse per esempio? Possibile accontentarsi del “lotteremo fino alla fine”? Possibile dover vender el vendibile a gennaio?Come semo ridotti?

Rispondi
pipphellas

no ma l’è preziosissimo el punto a Monza. come si può pensare di andare a vincere a Torino, Milano, Roma…dai su, siamo realisti.
Ecco, è proprio questa la mentalità che ci porta ad accontentarsi di tutto, purchè si sopravviva. E il discorso vale a partire dalla proprietà.
Servirebbero giornalisti per accorgensene e parlarne.

Rispondi
sergio

Tre dietro di noi non ci sono. Anzi, probabile che siano tutte davanti a noi. Forse arriveremo
prima di salerno, ma più no che sì. Game over ( da tempo).

Rispondi
Mariolino

Retrocederemo sicuramente…ma quanti Nostradamus quest’anno…molti già dall’anno scorso. Primi o poi saranno accontentati e affermavano “io l’avevo detto”. Miserie.

Rispondi
Freddy

Ben detto
Se retrocediamo e’ colpa dei finti tifosi che gufano
E poi di rana e bauli
E tutti i criticoni dal palato fine in realtà godono nel veder sprofondare l’hellas e non aspettano altro che le sconfitte per poter dire ‘io l’avevo detto’.
Meno male che i media e le sentinelle del blog portano avanti la loro battaglia per difendere la libertà di pensiero contro chi critica la proprieta’ a prescindere e non tollera idee diverse dalla propria
Ahahahahah
Altro che miserie
Grasse risate

Rispondi
Mariolino

E comunque lo ripeto. Non difendo la proprietà. Anzi. Tifo solo la squadra. Sarà un peccato.

stefano 50/60

Non pensavo mai in vita di chiedermi perchè ieri sera hanno annullato il goal ai laidi foruncoli pustosi…..in ogni caso se la iuveMERDA pareggia con l empoli perde con udine e vince solo con noi che gli abbiam regalato il pallone nel recupero allora vuol dire che è una squadraccia di MERDA e qualche speranza la dobbiamo pur cullare per sabato….se ci manca quella allora è finita in anticipo…..leggo qui che siamo ben considerati come campionato italiano nel ranking uefa, beh qualche dubbio io ce l ho…..la iuveMERDA ha dei giocatori scarsi e qualche buon giocatore….li vedrei volentieri seppelliti vivi con molta calce di pisa sopra…….ma sabato bisogna far punti……..e sperar ne le desgrassie de quei altri….

Rispondi
pipphellas

dighelo ai nostri fornai de fiducia….ovvio che bisogna sputare sangue ovunque. non regala niente nessuno…la stessa Salernitata ha cambiato addirittura allenatore per provarle tutte! Ma per i nostri no…alcune partite non sono da vincere. figurarse….
p.s. tra l’altro dovrebbe mancare anche Bremer….

Rispondi
Jolly Roger

Lo hanno detto anche a Udine: tre punti da tenersi stretti. Butei se non cominciamo a vincere con le squadre della destra della classifica e strappare qualche punticino a quelle della parte destra, si va giù. Le pacche sulle spalle non servono a nulla

Rispondi
Sergio

La vittoria dell’ udinese mi lascia attonito. Sembra una congiura astrale. Milano, due volte, torino, firenze, napoli. A fronte di ottime prestazioni, su tutte firenze, mai un episodio favorevole. Empoli e udinese senza fare un cazzo…Non dimentico il palazzo…il rigore dato da Massa, la sicumera con cui l’ ha fischiato…non lasciano dubbi. Tifard hellas significa soffrire. Lo so dal 62. Ma na roba cosi’…

Rispondi
Freddy

Mi scuso di aver offeso e insultato mariolino e i suoi familiari
Vi prego di sorvolare sul mio vile e infame commento come suggerito da tag
Ahahahah
Che bello il mondo (gialloblu) al contrario

Rispondi
Freddy

Onore e rispetto per le sentinelle che difendono la libertà di pensiero sul blog
Senza di loro sarebbe impossibile tifare la squadra

Rispondi
Freddy

Cazzo proprio adesso che sembrava si potesse ristabilire un po’ di ordine l’udinese doveva andare a vincere a torino?

Rispondi
Helladino

Propongo Dugal Clerk come nuovo allenatore al posto dell’amebaroni.
Prima che el mastiffo el diventa mato a sercar, l’è quel che a inventà el motore a due tempi.
Cossi magari potremmo far schifo tuta la partia con le strisciate e far i du tempi intieri con la Salernitana el Frosinone l’Udinese o el Monsa.

Rispondi
Sergio

La vittoria dell’ udinese mi lascia attonito. Sembra una congiura astrale. Milano, due volte, torino, firenze, napoli. A fronte di ottime prestazioni, su tutte firenze, mai un episodio favorevole. Empoli e udinese senza fare un cazzo…Non dimentico il palazzo…il rigore dato da Massa, la sicumera con cui l’ ha fischiato…non lasciano dubbi. Tifard hellas significa soffrire. Lo so dal 62. Ma na roba cosi’…

Rispondi
Helladino

PS Quei forti in matematica (Vigo & Co, esclusi) a st’ora i a za capìo la risoluzione del quiz
della partita in meno,
Adesso attendiamo fiduciosi Sassuolo-Napoli.

Rispondi
Dragan Piksie

La partita con il Monza mi ha fatto ben sperare a chiusura di un primo tempo “vivo”, con alcune pericolosissime anomalie difensive su gente lasciata libera in area di rigore..!
Piccola parentesi : nella capitale delle fogne italiote Kvara per quasi tutta la partita è stato lasciato attenzionato da un solo difensore, quasi mai nessun raddoppio, questo piccolo giocatore ha avuto tutto il tempo di avanzare guardare la porta e tirare e visto che in anagrafe non è registrato come Djuric questo ci ha frakkato inesorabilmente…
Tornando al secondo di Monza : le squadre non sono pervenute ma se del Monza mi interessa praticamente zero e vista anche la classifica che si ritrova, il ns. Hellas doveva cominciare ad affondare i colpi mantenendo sempre un giusto equilibrio..Risultato ? Verona sparito, calato drammaticamente a livello fisico e occasioni create zero… il tutto per una squadra che dovrebbe salvarsi e ogni tanto magari vincere qualche partita.
Il ns. Santone delle panchina al quale vanno tutte le giustificazioni (è da inizio campionato che gli si danno scusanti) mette Chachua ancora terzino (quando poteva spostare il polacco e mettere Coppola centrale), Vinagre esterno alto di sinistra quando il suo ruolo è terzino sinistro, Fluoro Flores avanzato a combinare disastri con i piedi che si ritrova (anche la testa non è malaccio) a fare veli, spizzate di tacco etc…, il povero Noslin schierato finalmente nel suo vero ruolo non riceve palla, Lazovic rimane il semi-fantasma di questo campionato e visto che vuoi pian pianino cercare di vincere metti Coppola… e un Bonazzoli agonizzante, direi che il quadro è presto fatto su questo mediocre e incapace simil allenatore. Sogliano come sempre cambia veste al Verona e punta ancora su questo cialtrone in panka ….boh sinceramente continuo a non capire. Ora i ladroni strisciati e quindi : “non sono queste le partite da vincere” però possiamo uscire dal Tempio combattendo e con il petto gonfio alla faccia di tutti i Butei Gnè Gnè, l’importante è che i giocatori siano “accesi” e che ci sia un livello prestativo alto, lavorando intensamente. Sarà questo il leit motiv sino alla fine stagione, nel frattempo il buon Fabbri viene diffidato, nessuno dei suoi colleghi manda messaggi di solidarietà e rispetto.. direi che ci siamo con tutto. W il Grande Strassarol

Rispondi
teo_el teo

se non hai ancora capito che hanno preferito vendere e cambiare mezza squadra per fare entrare denaro nelle casse agonizzanti (NESSUNO che ci spiega come sia possibile ciò) al posto di cambiare tecnico e spendere ulteriori soldi, la cosa è grave…
tutti noi, o quasi, vogliamo sparisca il carpigiano, ma non è prendendosela con mister e Ds che l’uomo leverà le tende!

Rispondi
Pennabianca

Va ben oramai lo sappiamo come la pensi e questo tuo quadretto degno della disfatta di Waterloo, oramai non ci sorprende. La cosa che invece mi ha colpito è quando suggerisci di mettere il polacco terzino dx, ecco quella è una chicca che mi mancava. Ce lo vedo Davidon che fa tutta la fascia ad alta velocità e poi con il suo piedino vellutato, sforna palloni in area per gli attaccanti. 🙂

Rispondi
Leo

Si vocifera che la Giuvendus indosserà maglia gialla da trasferta: Renzies spaesati in cerca del vero tifo.
Me racomando: esultar se segna Chiesa, ma con garbo e stile.

Rispondi
inogniposto

non si è rimesiato ad un grosso limite di questa squadra, la punta… Noslin nonostante le parole di Baroni non ci risolverà il problema di chi la mette dentro… Continuo a pensare che il meno peggio sia Henry (ma non ho idea di quanta voglia abbia) . Trovo strano che gli stato preferito Bonazzoli.
Su Baroni ho le mie idee, metterci un girone per capire come si deve giocare per me è cosa grave

Rispondi
inogniposto

rimango comunque ottimista perchè tra qualche tempo vinceremo le partite come quelle di domenica

Rispondi
Freddy

Se vogliamo salvarci possiamo dire che ci tocchera’ pur vincere…quante…almeno 4 partite?
Per vincere 4 partite bisogna far gol
Quindi la domanda le’ proprio quela.
Ci segna?
E sempre pregando el signor che in na partia decisiva no te te cati coi centrali squalifiche’ o infortune’
Quindi ei i tifosi mai contenti che spera de perdar o la società che anca se nemo in b sara’ mia la fine del mondo?

Rispondi
inogniposto

ti dico una cosa, se mi dicessero firmeresti per arrivare ad uno spareggio giocandoti lì la serie A, direi: “dove firmo?”… Sinceramente io penso che il Verona abbia ancora possibilità di salvarsi (anche direttamente senza spareggi) ma c’è un ma: bisogna cambiare registro , a monza un pari ci sta anzi ci stava prima della partita… ma dopo aver visto come l’ha giocata il monza io dico CHE è STATA SPRECATA UNA OCCASIONE… Se perdi punti in casa con Salerno e Frosinone giocoforza li devi recuperare altrove se vuoi salvarti. Capisco Baroni che deve tener alto morale ed impegno evitando lo “sbrago” ma bisogna essere un minimo obiettivi capendo che da qualche parte devi recuperare certi punti che hai perso in casa malamente contro squadre che lottano con te per salvarsi. Qui sopra ho preso in prestito una frase del nostro allenatore e RobyVR ha centrato il punto… QUANDO ci decideremo a cambiare di registro?
Sulla prima-punta è lampante che abbiamo un grosso problema lì, il polacco non mi dispiace ma non mi pare sia in grado di prendersi sulle spalle una responsabilità così grande… spero di sbagliarmi anche perchè Henry non mi pare sia granchè visto da Baroni, visto che via via gli sono stati preferiti un poco tutti i compagni di reparto persino Noslin che è tutto fuorché una prima punta

Rispondi
Freddy

Abbiamo fatto 4 vittorie su 24 partite
Diciamo che ne dobbiamo vincere altre 4 nelle 14 rimanenti
Ammesso che bastino
Sassuolo genoa e udinese in casa
Lecce cagliari e salernitana in trasferta
Non impossibile, ma non so se e’ più facile dell’anno scorso

inogniposto

certamente bisogna pensare a dove si andranno a fare i punti che mancano

Helladino

GIUSTO, come quella di domenica, pecà che le prossime due iè di sabato e venerdì.
Tanto no ie miga partie da vinser quele…

Rispondi
Helladino

L’importante l’è arivarghe.
Pecà che el proverbio “mejo tardi che mai” non l’a miga pensà uno
con in man el calendario…

Rispondi
Salame

MA BASTA!

Io sono stra d’accordo con quello che fa Sogliano, Punto!
Io sono stra d’accordo con quello che fa Baroni, Punto!

Il vero problema di quest’anno, arbitri e VAR istruiti dal palazzo, Punto!

Rispondi
Mingon Federico

….appena visti gli highlights di Juve-Udinese….meritatissima la vittoria di quest’ultima… può puntare alla Cempion🤩🤩

Rispondi
bardamu

La giaculatoria di bestemmie pensata ieri ( e non espressa ad alta voce per la presenza di moglie nei dintorni ) mi garantirà una milionata d’anni in purgatorio.
Per una volta che, facendo schifo a me stesso, ho sperato che vincesse quella squadra di mentecatti zebrati posseduti dal Male Assoluto, ecco come vengo ripagato.
E i cimut hanno fatto un mezzo tiro sbilenco in porta.
E ai ladroni non hanno assegnato un rigorino che dall’anno scorso andando indietro nel tempo avrebbero sicuramente concesso sempre ( quest’anno solo all’inter lo avrebbero dato ) e annullato un gol che se non c’era il Var… ( ma anche col Var, cosa vai a rivederlo, porco di un… ).
Va ben dai.
E’ andata così.
Sicuramente sabato verranno mansueti….

Rispondi
auzzaider

Non facciamoci ingannare dalla posizione di classifica perchè secondo me la Juve è più scarsa rispetto alla posizione che occupa grazie a risultati acchiappati grazie a molta fortuna più che a bel gioco mentre per l’Udinese vale il contrario, credo che ce la giocheremo con Cagliari ed Empoli e come l’anno scorso che la fortuna ce la mandi buona, fa sorridere che Vinagre abbia detto che a Verona c’è un progetto, su cosa poi sia basato nessuno lo sa.

Rispondi
bardamu

Sabato è una di quelle partite in cui più rimpiango di non essere in curva come ai bei tempi. Qualche anno fa ci ho riprovato ma ogni volta che il pallone era nei pressi della nord non vedevo una beata… Per non finire i miei giorni in galera dovrò scolarmi un paio di boccette di Valium.

Rispondi
inogniposto

Ciao Bardamu.

qualche anno fa era forse la partita da me più sentita… visto come sono ridotti ora i tifosi juventini (il massimo del politicamente scorretto per loro è gridare mer*a al portiere avversario che stya rinviando) sinceramnte mi fanno tantissima pena

Rispondi
Alberto

Strisciati in tribuna e parterre…
…allo stadio con il sorriso, e voi beceri antisportivi zitti, che a parti invertite non avremmo da temere alcun male…e zo bire strisciate

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Ottimo prospetto e questo mi fa incazzare perché lo abbiamo regalato quando ne avevamo bisogno come l’aria … Queste sono le cose che non capisco e non tollero di questa insensata gestione societaria. Mah …

Rispondi
Tex67

Ciao Penna bianca. Leggevo il tuo post e senza alcuno spirito polemico mi chiedevo perché per rispondere usavi il plurale, rafforzando così il tuo concetto. È una abitudine che qui ha più di un utente: si esprime un concetto asserendo che il medesimo è avvallato anche da altri tifosi. Boh.. Non so’ in base a quale oscuro principio di rappresentanza tu lo faccia. Quantomeno io non mi sento rappresentato da nessuno e sicuramente non ho dato delega a chicchessia a rappresentarmi. Posso anche condividere il tuo pensiero ma credo sarebbe meglio comunque che ognuno parlasse per sé. Sempre forza Hellas

Rispondi
Pennabianca

Lungi da me voler rappresentare chi che sia, o volermi sostiuire ad altri per rafforzare i miei concetti…son sa intrigà a rappresentare me stesso. La mia è semplice abitudine..nient’altro.

Rispondi
Leo

Eh no!
Ghera un pulman de figa solo in caso de vitoria!
Pian con le pretese, che a Maurizzio ghe gira facilmente ‘i’ovi!

Rispondi
Mir/=\ko

Sarei curioso di sapere quanto valuta adesso il club, l’amministratore unico che un tempo prospettava “l’internazionalizzazione del brand” tra centri sportivi di proprietà e modelli Borussia Dortmund.

Rispondi
Mir/=\ko

… Non c’è più tenzone, ma c’è il terzino Centonze dalla Francia con furore! Sempre che il tecnico non lo sposti prima punta al vertice dell’attacco o in porta al posto di Montipó.

Rispondi
Celtico

Se il Bologna è quello di stasera,la vedo quasi più dura che sabato…poi ci sarà il Sassuolo..lì Vigo e Rasu diranno che sono obbligatori 3 punti o punteremo al petto gonfio e a un punticino che farà morale?

Rispondi
inogniposto

ALL’ANDATA SE DISEA CHE QUELLA CON IL SASSUOLO NON ERA UNA PARTITA DA VINCERE… Questi no i se rende conto che le partite sono sempre meno e da qualche parte i punti bisognerà pur prenderli

Rispondi
Sottofondo

shhhh…..trovato l’accordo, Massimo Ferrero nuovo proprietario unico se l’Hellas Verona andrà in serie B

Rispondi
Hellas1971

La follia del calcio moderno, Belotti ha giocato due partite della 21esima giornata. Roma Verona ed ieri sera il recupero Bologna Fiorentina

Rispondi
Andrea dal lago

La follia del calcio moderno, Massimo Ferrero viene additato da alcuni qui, come un incapace. Ma lo sanno che ha fatto 7 anni ininterrotti di serie A?
Titelo ai doriani che è stato tra i migliori presidenti di sempre, tipo Setti qui da noi.
Ingratitudine ghe ne?
Viva viva

Rispondi
inogniposto

se comprasse il Verona ci sarebbe comunque un aspetto positivo : si potrebbero riciclare certi adesivi e manifestini originariamente “dedicati” al “signore” di Carpi

Rispondi
Hellas1971

A massimo ferrero hanno regalato la samp in serie A e l’ha fatta fallire, forse non è il paragone più idoneo ma se vi fa sentire bene sono felice per voi

Rispondi
Skywalker

Quelli che qui scrivono che piuttosto di setti va bene uno qualsiasi degli altri 19 presidenti di A si meriterebbero Ferrero al posto del carpiman

Rispondi
Hellas1971

Probabilmente a desenzano le notizie arrivano in ritardo e non corrette, Setti non è arrivato dopo lo scudetto ma dopo tanti anni che tevli raccomando caro il nostro imprenditore con le aziende che va ben ma che l’è brao solo a parlar…

Rispondi
Freddy

Ma quindi per curiosità come funziona?
Se scrivo qua setti incapace e le sentinelle no le intervien in pressia a scrivar le solite robe, anni in serie a, vigorito, prima di setti era il caos ecc. ecc., cosa succede?
Qualchedun ghe telefona e ghe cria?

Rispondi
Freddy

Imagina na discussion al telefono de un setti boy col capo area
Insoma capo te capissi anca ti che le mia facile difendar el presidente in sto momento, qua i ne tol tuti par el cul e otegnemo l’efeto contrario
Non mi interessa, scrivete scrivete scrivete
Capo area inflessibile

Rispondi
teo_el teo

Setty boy alle corde. Indifendibile l’unico rimasto. Dai su che te si simpatico. Na maceta direi. Di chi parlo?

Rispondi
Enrico Marchesini

La cosa che trovo assurda è che gli utenti più ossessionati da setti, che lo accusano ad ogni piè sospinto tirandolo in ballo in qualsiasi post o discussione in maniera quasi compulsiva , chiamino setti boys altri utenti che si limitano a seguire l’Hellas con l’ottimismo e la positività di chi ha vissuto gli anni peggiori della nostra storia calcistica e che di setti non parlerebbe mai se non per far notare ai primi quanto invece si stesse davvero peggio prima che arrivasse.

Rispondi
Alberto

È difficile non pensare a Rensi temporaneamente strisciati/seguaci/ora orfani di RDG durante i tempi bui dell’Hellas…
Altrimenti difficilmente si spiega non tanto le critiche più che legittime, ma questo accanimento patologico.
E zo valium…

Rispondi
Alberto

…Per questo si dovrebbe essere stati abituati a “qualcosa di meglio” non a “tribolatio continuis”. A Pagani, Busto, surriento, Marcianise e miserie varie…
E buongiorno intanto..

Rispondi
Cris

May be, ma forse chi critica setti a pagani sorrento e da altre parti c’è stato di persona e chi lo sostiene al massimo andato al Bentegodi col cuscino per non raffreddarsi il culo da seduto. Chi può dirlo? Se una società vende il vendibile a gennaio ovvio si parli della società, de cose ghe saria da parlar, de margherite?

Rispondi
bardamu

Eh, ma è arduo da capir. L’amore acceca, e rende sordi. Se po’ te ghe zonti alete de polame frite…

Rispondi
Freddy

Setti si e’ dimostrato un imprenditore mediocre, un presidente incapace ed e’ evidente che non ci possa essere un futuro di qualsiasi tipo finché non se ne sara’ andato
E’ una critica legittima? A me sembra una ovvietà tanto scontata da sembrare banale

Rispondi
Freddy

E’ stata la proprieta’ ad accantonare il risultato sportivo in nome di priorità finanziarie neanche tanto chiare
Ed il risultato eccolo qua, tifosi che non possono pensare esclusivamente al risultato sportivo
E’ colpa dei tifosi?

Rispondi
Hellas1971

Se questo è un imprenditore mediocre quelli che c’erano prima, da quello dei tappeti in poi, cos’erano? Se questo è un imprenditore mediocre quelli che ci sono in tante città simili alla nostra e che non riescono ad uscire da serie B e lega pro cosa sono? Avere pensieri altrettanto ovvi e banali come questi non è legittimo?

Rispondi
Hellas1971

Ho scritto che belotti ha giocato due partite della ventunesima giornata con due maglie diverse, l’imprenditore dal lago, quello che ha le aziende che vanno bene (parole sue) e che invita pubblicamente ad ignorarmi mi risponde tirando in ballo Ferrero…se non è ossessione questa…ed io che pensavo che lui potesse essere l’imprenditore giusto dei sogni mai una gioia

Rispondi
Freddy

Chissa’ come saranno organizzati i setti boys
Struttura piramidale?
Quella roba che se freghi 5 tuoi amici hai un premio tu? E ognuno di loro deve poi fregare 5 amici e cosi’ via…
Ahahah

Rispondi
Tag

Naaaaa…. sei al Cenozoico, aggiornati… struttura super flat.. ognuno di noi parla e concorda direttamente col capo. A proposito, ho una call proprio fra 10 minuti, mi deve comunicare l’importo settimanale per gli interventi sui vari forum/blog/guestbook… va da sé che questo è quello che dà le maggiori gratificazioni per quantità e qualità dei commenti.. speriamo che possiate continuare così, geniacci che non siete altro..

Rispondi
Freddy

Chiaro che provocavo
E’ evidente che la tua in realtà e’ una battaglia per la libertà di pensiero
Liberaci da chi cerca di imporre il pensiero unico criticando il presidente senta valide argomentazioni

Rispondi
stefano 50/60

Due cose prima di domani tardo pomeriggio contro una accozzaglia a strisce bianconere a cui attribuisco dalla notte dei tempi un effetto di sostanza venefica.
Ci sono sempre i soliti contenitori di materia organica anfibia e galleggiante comunemente chiamata merda che NON vanno nel settore ospiti, ove eviterebbero le conseguenze note al mondo intero, e che susciteranno casini essendone ben consci solo per il fatto che SONO LIBERO dicono questi coglioni di andare dove voglio…bon allora va e prenditelo nel culo….come se andare in curva B a pompei con segni distintivi del Verona fosse un esercizio di salute mentale.
Detto ciò vado ad affrontare qui un argomento che leggo in quantità industriale e cioè il proprietario della società.
Se da due anni a codesta parte ha scelto ed imposto a chicchessia in via olanda questa politica societaria è solo per un banale fatto sul quale nessuno di noi ha precise indicazioni da nessuno ma che usando la derrata della logica fa emergere che è nella merda più o meno fino al pomo d’ adamo che, temo, sia presente anche nella gola della compagna ( ? ) ma contento lù…….ci sono due procedimenti due, sequestro azioni e parma calcio, senza contare la presenza di volpi che, abituato a tirar fuori bezzi dal petrolio in nigeria ( no a saint tropez ) prima di mollare l’ osso bisogna chel troa uno più catio de lu, e setti non gli arriva manco al pisello…..con tutto ciò spero vivamente di potermi gustare ancora il mio Hellas, perchè da ste situazioni si sa come si entra ma non si sa come se ne esce…..ho detto più volte, a l osel ingordo ghe crepa el gozo……e so fiol bibendum, che evidentemente oltre a calarsi cibo nel voluminoso pancione da papà del gnoco emiliano nol sa far un cazzo de altro, el farea ben a consigliarghe de acetar le oferte che è arivà de recente e a no farle finir nel water fasendo el sboron…….parchè el karma, o come se ciama in Veronese la rua, prima che dopo el te schiza i coioni………………..a bon intenditor………………….

Rispondi
Gnanfo

Lèzerte l’è sempre un conforto, un po’ come el blulè co’ fòra ghe lá nèbia e te consegni posta (almanco par mi😉)

Rispondi
Leo

Dai che doman comunque la vaga secfa festa: se vinse l’hela va ben, se vinse lagiunvendus anca meio 😍
Ceoloti senza fissa dimora, doman l’è el vostro giorno!

Rispondi
Alberto

sa el sta storia dele alete de polastro? ghe KFC che porta “verdoni” (staolta nel senso de $) freschi? …e zo rensi cicioni e polistirolo…

Rispondi
Andrea dal lago

tutti, ma proprio tutti urliamo forza hellas. Stop
Setti e Ferrero migliori presidenti della storia

Rispondi
Alberto

Credo lo sostenga anche la juve….
a meno che siano col petto gonfio per aver strappato un punto al Binti e non aver perso contro la corazzata Hellas…spesso considerata “strassa” in questo blog…

Rispondi
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code