Torna al blog

CHE DELUSIONE, TUTTO TROPPO FACILE PER IL BOLOGNA

Il problema non è scoprire se il Bologna è più forte del Verona (lo è) nè quanto lo sia di più (tanto). Il problema è che il Bologna ha battuto il Verona troppo facilmente, senza quasi sporcarsi le magliette, senza neanche sudare, quasi in “surplace”. 

Il Verona non mi è piaciuto, non mi è piaciuto l’atteggiamento, non ho capito che gara volesse fare Baroni, non ho capito alcune scelte. Qualche settimana fa, pure davanti a cocenti sconfitte, esempio quella di Napoli, eravamo qui ad applaudire i nostri ragazzi per l’impegno, l’orgoglio, la tenacia con cui avevano giocato. Questo per dire che sappiamo riconoscere una prestazione al di là del risultato e che non ci facciamo condizionare dal punteggio nel giudizio.

Ma il Verona di Bologna è stata una sberla in faccia alle nostre illusioni. Giocando così non ci si salva. C’è poco da fare. O questa squadra, questi ragazzi, l’allenatore si mettono in testa che per raggiungere l’obiettivo, dopo tutti i punti buttati sciaguratamente, bisogna fare qualcosa di eccezionale, o si scivola in maniera inesorabile verso il baratro.

Forse la gara con la Juventus ci aveva illuso che si fosse imboccata la strada giusta, un po’ come ci eravamo illusi dopo le due vittorie iniziali. Spero che Baroni, ora che il frigo delle scelte è tornato opulento, non inizi a fare la stessa confusione di qualche mese fa. Quando cominciò una girandola che ha portato alla crisi di risultati che quasi non sfociava con il suo esonero. Non voglio esagerare ma sembra quasi che il nostro allenatore lavori meglio in emergenza, quando è costretto a tirare fuori i ragni dai buchi, piuttosto che quando ha delle alternative. 

Ora, non è il caso di fare drammi che non portano da nessuna parte e non aiutano a ragionare. La sconfitta di Bologna la sia poteva anche mettere in preventivo, non è uno scandalo, piuttosto è preoccupante vedere questa involuzione nel gioco, questa incapacità nel cambiare passo e spartito al match dopo la cavolata di Montipò. C’è il Sassuolo alla prossima, uno spareggio. Se si gioca così, di sicuro non si vince e probabilmente si perde.

370 commenti - 8.252 visite Commenta

Helladino

Trovare un allenatore più scarso di questo rincitrullito si fa fatica pure in terza categoria.
Sono 26 partite che tu, Vigo eil Beato Sean ci frantumate gli zebedei tessendone le lodi, capendone come sempre una beata fava.
Forza Sassuolo, Forza Udinese, Forza Empoli.
Basta con questa lenta agonia verso una Serie B sempre più inevitabile.

Rispondi
Emilhellas

Continuiamo a dire pure ogni volta che con questa partita cambia poco, che non è decisiva e intanto si va in B. Certo è decisiva quella col Sassuolo, ma con questo atteggiamento e modo di giocare non la si vince di sicuro. Ma questi hanno stimoli solo con Juve, Inter, Napoli ecc? Per la vetrina forse? C è quasi da rimpiangere zaffaroni quanto a motivazioni

Rispondi
Pennabianca

Solita risposta? Ma a uno che scrive forza Sassuolo, forza Empoli ecc cosa vuoi rispondere? Minimo strisciato di m… E ti assicuro che mi sto contenendo…

Rispondi
Cris

Però dai come si fa a dire Forza “altra squadra”? Non capisco invito (ormai banale in ogni caso) a tifare strisciate ad ogni minima critica ma qua ok libertà di opinione però boh

Rispondi
Pennabianca

Non è mia abitudine insultare nessuno è, nel limite del possibile rispetto le opinioni di tutti, ma quando uno tifa contro il Verona, beh….

Mariolino

Credo si stia facendo lo stesso errore dell’anno scorso quando ogni partita era considerata decisiva. Dopo spezia o dopo Cremona tutti o quasi a dire “bisognava vincere ora siamo in b”.
Come l’anno scorso ripeto ciò che ho pensato e che penso:
Bisogna stare attaccati al terzultimo posto, bisogna dare continuità ai risultati. Poi c’è la giocheremo all’ultimo.
Non dimentichiamo che in moltissimi avevano previsto monza juve e bologna punti zero. Me abbiamo fatti due e con un pizzico di fortuna con la juve satebberststi 4. Ma due dono stati fatti.
Possiamo anche pareggiare col sassuolo. L’importante è rimanere attaccati al gruppo.

Rispondi
Ghost3

Concordo pienamente con quanto hai detto e mi rallegro che in questo blog vi siano ancora (poche) persone in grado di leggere obiettivamente la realtà per quella che è
(pseudo-giornalisti compresi). Continuare a veder sempre il bicchiere mezzo pieno non aiuto nessuno meglio la consapevolezza di ciò che ci attenderà l’anno prossimo (sempre che $etti sia ancora a piede libero). Altro che salvezza!!.

Rispondi
Matteoooo

A maggio, se accadrà il miracolo, mi auguro resti chiuso in casa per un mese, te e chiunque ragiona così

Rispondi
hellasmastiff

in queste partite che sai che sei debole azzardare la tattica di zaffaroni tutti dietro a 5 e ripartire con 3 mezzale un mediano e una punta per portare via un punto sarebbe ogni tanto necessario vero mister baroni?????

Rispondi
Leo panzer

Non penso che il Bologna non abbia faticato contro un Verona pasticcione…ma comunque Vighini è il cervellotico Vitacchio meglio si riguardino la partita…. brutta per carità ma senza dubbio condizionata da episodi sfortunati. Forza hellas il vero tifoso sarà sempre con te … NEL BENE E NEL MALE.

Rispondi
Dama

Trovare gli stimoli con la Juventus è facile per chiunque noi però è con le altre squadre che dobbiamo fare punti …non vorrei sbagliarmi ma l’effetto rivoluzione sembra finito …

Rispondi
Mariolino

Non è obbligatorio caro tggialloblu:
1. Cambiare opinione ogni settimana a seconda di come tira il vento.
2. Dare i voti senza mai dimostrare di avere un minimo di lucidità e competenza.
3. Incensare sempre qualcuno perche lo ritenete coraggioso usando fa più danni dell grandine.

Rispondi
Mariolino

Inoltre.
Fate passare per una Caporetto una partita dove:
1. Abbiamo fatto gli stessi tiri del bologna, tre nello specchio e tre fuori.
2. Fino all’errore di Montipo eravamo stati perfetti.
3. Abbiamo giocato sotto le aspettative? Si. Certo. Ma:
Ci sono gli avversari…ieri sera più forti. E…
Siamo pur sempre terz’ultimi. Che aspettative avete? E non cadiamo sempre nella trappola dell’ impegno…che c’è stato.

Rispondi
Jolly Roger

Mi domando alcuni che partita abbiano visto…Forse un Bologna Hellas di 10 anni fa…Non siamo mai stati in partita, abbiamo giocato con uno spirito da “vittime sacrificali” che ultimamente si è visto di rado (vedi Inter, Roma, Napoli, giocate con altro piglio). Brutti. Ma proprio brutti.

Rispondi
Rak

Veramente hai visto una partita diversa, bisogna essere obiettivi, ieri il Verona era messo in campo male dall’allenatore psicolabile (spesso fa scelte inopportune/da incapace) e i giocatori hanno fatto pena!

Rispondi
Cris

Totalmente in disaccordo. Episodi sfortunati ok ma noi mai in partita realmente, questa credo la sensazione obiettiva.

Rispondi
Gnanfo

La prossima partìa l’è quela più importante…intanto ghe n’è passà 25…oooooooissa…ooooooooissa…miserie

Rispondi
marchesino

Ma come? Se la settimana scorsa avevi detto che abbiamo una squadra di fenomeni, che Baroni è come Guardiola, che $ogliano ha fatto una rivoluzione perfetta… Ah, vero, dimenticavo: tu e l’obiettività siete separati dalla nascita.

Rispondi
Paoko

Eh, riesce sempre a dire cose di una pochezza disarmante, tra l’altro costantemente smentite la settimana successiva.. Per lui una volta si è alle stelle, una volta nelle stalle, un pò come i bipolari. E, con chi gli ricorda che siamo sempre terzultimi, fa il permalosetto.

Rispondi
Mingon Federico

Sai benissimo Vigo che nessun giocatore dell’Hellas giocherebbe titolare nel Bologna, comprendi perfettamente che “noi piccoli terrestri” vs “loro MARZIANI”, avrai anche visto come Suslov, ieri il meno peggio, doveva fare magie per uscirne vivo dalle loro duplici o triplici aggressioni al portatore di palla. Quindi non mi spiego…se tutta la classe prende 5 o meno…sono tutti asini o il compito era troppo difficile?

Rispondi
Cris

Altra opzione: hai mandato via negli anni quelli bravi della classe e hai preso alunni più o meno a caso, di certo nessuno che volevano altri. Difficile avere quindi una classe di gente valida quindi anche quando il compito non è difficile non arrivi al 6. Per fortuna esistono altre classi scarse, questo si

Rispondi
Emy

Caro vighini, la settimana scorsa eri contro i gufi perché dicevano che baroni è scarso , adesso te la prendi con baroni perché ha fatto una pessima partita… trova una via di mezzo e vedrai un Verona che tutti i tifosi stanno vedendo da mesi…. Purtroppo manca il manico… sempre e solo HELLAS

Rispondi
Maurizio Mantovani

Vigo con una squadra rivoluzionata a gennaio da guinness dei primati, non puoi parlare così. Anche in trasmissione eravate contradditori e smettiamola di scaricare le colpe su San Baroni. Altri allenatori sarebbero scappati furiosi.

Rispondi
Luca

Il vero problema è Montipo’ !! Scarsissimo !Cosa si aspetta a cambiarlo ? Ne combina una per partita !! Viaaa subito ! Forza sempre Hellas ! Luca

Rispondi
Scala1970

Luca e chi mettiamo Perilli
Ma dai senza montipo facevamo la fine del Lecce che ne ha presi 4 su dai

Rispondi
teo_el teo

Io mi chiedo quanti, giornalisti e Vigo compresi, abbiano mai visto il Bologna quest’anno!
Salvo rare eccezioni dove hanno fatto partitoni (vedi Lecce) o hanno sbagliato completamente partita (vedi Udine), hanno sempre giocato così…pressing asfissiante, passaggi spesso orizzontali e semplici dalla difesa all’attacco fino alle invenzioni dei loro attaccanti (dove va Sartori stranamente tutto diventa oro)!
Spesso partite brutte dove sembrano essere sottotono che riescono comunque a portare a casa grazie ad episodi (chiedere ad Atalanta o per ultima la Lazio).
Detto ciò sicuramente noi potevamo fare sicuramente meglio, ma senza l’ennesima cappella di Montipó (che finalmente a giugno saluterà) ed il fortuito assist di Serdar che la da giusta sui piedi a Fabbian, staremo parlando di uno scialbo 0-0!
Domenica prossima alle 12.30 capiremo il nostro destino!

Rispondi
paolo soave

vigo le ora de smetterla de dir monade non le mia bon de mettar zo na scuadra decente e in pieno pallone ,troppi giocatori nuovi ,e fuori forma. non sono partiti tutti assieme con la preparazione dunque fuori forma(e scarsi) mi piacerebbe partecipare alla trasmissione per sentire il fuori onda dei partecipanti alla trasmissione.

Rispondi
HVR

Troppo facile addossare le colpe a Baroni… Ma come si fa a dare addosso ad un allenatore dopo che in un mese gli è stata rivoltata la squadra come un calzino, proprio nel momento in cui iniziava ad ingranare??? Mettendo dentro gente che non conosce una parola di italiano e che non ha la minima esperienza del campionato italiano? E alla prima partita sbagliata, è tutta colpa di Baroni? Eh no, qua la colpa è del presidente $ETTI e del Ds Sogliano, ma qui si entra nella lesa maestà

Rispondi
ziki

ok,ma baroni lè tutto el campionato che nol mete zo na formazion bona daii poche scuse , basta vardar nicola a empoli come là cambià la squadra, baroni el gà i so limiti, lè modesto da serie B, basta scusanti el ne porta en B. PUNTO!!!

Rispondi
Bruno

Si è vero Domenica con il Sassuolo vediamo, comunque c’è stata una involuzione che non sono riuscito a capire, oltre alla formazione fatta a cacchio, Duda voleva il rosso per uscire dal campo, Swiderski non l’ho mai visto, Montipo svagato brutta sensazione così non si va da nessuna parte,sono avvilito.

Rispondi
Tex67

Ho letto le pagelle: si può solo sorridere per questo passare continuamente da una posizione all’altra. Capisco un tifoso con 2 fette di mortadella gialloblù davanti agli occhi, ma una mancanza di obiettività simile da parte di chi dovrebbe fare INFORMAZIONE….Bah… E del fatto che qualcuno avrebbe distratto 11 milioni di euro, invece, nessuna parola. Altroché un regime, questo è peggio. Solidarietà a Baroni, in attesa che a Verona venga ad allenare Guardiola, attirato dai programmi della proprietà e dalla capacità della medesima di raggiungere qualsivoglia top player, senza dover ogni anno smembrare la rosa. La squadra almeno corre, poi se si vuole che segni, beh…per questo bisogna spendere. Oppure prendere prospetti giovani cui però bisogna dare il tempo di maturare ed ambientarsi. Credo che due o tre settimane non sia un periodo congruo per fare in modo che questo accada.
In attesa di Guardiola, rammento che di tecnici capaci in questi anni ne sono passati ma poi anche fuggiti per la mancanza totale di programmi della proprietà.
Gli allenatori seri a Verona non ci vengono come ad esempio non ci è venuto Sartori come d.s. pur essendo di Verona, il che è tutto dire. Sempre forsa Varona

Rispondi
ziki

SARTORI lè un ceoloto e quando vede VERONA fa di tutto per fregarci . ce l’ha a morte con l’HELLAS ,sempre stato cosi.

Rispondi
Ghost

A me da fastidio che baroni dia sempre la colpa a i suoi giocatori e non dei propri sbagli a mettere la squadra in campo campo e cambi compresi

Rispondi
Caniggia

Tutto giusto tutti sbagliato El balon le rotondo. Resta il fatto che non segniamo mai. Se suslov avesse messo dentro la palla regalata dal loro portiere ed henry avesse fraccato l’ultima occasione limpida saremmo qui ad incensare baroni. Da settembre quello che manca è un gioco che ci permetta di segnare e uno che la butta dentro. Sarà un caso ma in dieci minuti henry ha avuto tre occasioni. Per me non possiamo prescindere da una punta di peso e visto che è l’unico che abbiamo io punterei su di lui titolare. Poi come la va la va

Rispondi
ARTURO

E se Montipo’ non avesse sbagliato l’uscita sul primo goal e il rinvio sul secondo saremmo a parlare di buon punto.

Rispondi
Giovanni Manzini

Se un presidente vende tutta la squadra titolare in una settimana anziché rinforzarla il motivo certo ci sarà….forse meglio la B che i libri in tribunale….. Però non possiamo pensare che un allenatore in pochi giorni possa rimodellare 11 nuovi titolari e sperare di restare ancora in A.

Rispondi
Franco

Quali sarebbero gli 11 titolari che sono stati venduti? Capisco Ngonge e a sprazzi terracciano ma gli altri quando e come giocavano?? Tipo doig, hien, mboula…

Rispondi
Bruno

Credo che non sia così HVR , Setti ha un mare di colpe,ma adesso Baroni ha i giocatori per giocare con la difesa a quattro e sbizzarrirsi dal centrocampo in avanti 😁

Rispondi
Vittorio Segattini

Molto semplice, lapidario!! Montipò….. lo specialista delle uscite… ha rovinato la partita e tolto convinzione ai suoi compagni, Duda per primo! La partita sarebbe finita a reti bianche ma alla lunga anche con il rischio di poter centrare il colpo grosso. I felsinei sono forti, più forti dell’Hellas ma… Appuntamento a domenica. PS: ma provare un altro portiere… vedi Svilar…

Rispondi
Michele

La partita dei se
Se entrava il pallonetto di Suslov
Se entrava il tiro di Henry
Se Montipo non andava a farfalle

Insomma,se continua cosi è serie B

Rispondi
Moreno

Come sempre dopo una partita giocata abbastanza bene vedi contro la Juve si ritorna alla cruda realtà!Squadra senza idee e mordente!Attacco inesistente e allenatore che ritorna in confusione!! Purtroppo i giocatori sono questi e se non si trova nel gioco una soluzione si retrocede!

Rispondi
Benni /=\

È dal mercato estivo che si va avanti coi se…ormai ci si aggrappa a tutto pur di non ammettere che la squadra è scarsa e Baroni ancora più scarso della squadra stessa…

Rispondi
Carletto

È inutile che Baroni continui a rimescolare le carte, deve trovare un assetto stabile. Ci sono giocatori neanche da serie B. Iniziare a Bologna sotto di un gol per l’ennesima stronzata del portiere è un suicidio. Basta esperimenti e largo a Perilli !!!!!!!!!!!!!!

Rispondi
Andrea ANGELOFAGN

Non so che partita ha visto Baroni… non sono riuscito a guardarla tutta fino in fondo !
Perché ? Troppo brutta la squadra , una cosa vergognosa
Se inizia a rifare esperimenti visto che non c’è il tempo ( sue parole ) non vedo se non un finale scritto!

Rispondi
sergio

24 partite, a partire dalla seconda giornata, dove si è vinto due volte. Credo sia sufficiente questo dato a ritroso. Ieri sera, tra le due squadre, c’erano almeno due categorie di differenza. Credo che l’adrenalina post rivoluzione di gennaio sia finita e che i giocatori abbiano capito la loro impotenza. Nulla da dire peraltro sull’impegno, che sarà l’unica cosa che ci potranno mettere e che ci stanno mettendo per l’onore. Il Verona la sua battaglia la combatterà non sul campo, lì non se ne esce, ma in tribunale con il rischio, concretissimo, di sparire dalla geografia del calcio.

Rispondi
Emilhellas

Ma si continuiamo a dire che non è il caso di fare drammi, che la prossima è la partita decisiva…intanto cosi si va in B diretti. Col Sassuolo è la partita decisiva? Beh giocando con questo atteggiamento e modo di giocare non la si vince di sicuro…ma questi hanno stimoli solo con Juve, l Inter ,il Milan ecc?? Cosa sono il Real Madrid? Quasi rimpiango zaffaroni quanto a motivazioni

Rispondi
Hellas

Purtroppo squadra di pizza e fichi eravamo e squadra di pizza e fichi siamo, purtroppo abbiamo una società ridicola con tanti problemi economici , e credo ci si sia affidati poi alla fortuna che ad altro ,noi innamorati siamo e ci saremo sempre Forza magico Hellas

Rispondi
Papo

È ora di cominciare (se si vuole bene al Verona ) di dire le cose come stanno anche da parte di voi giornalisti!!! Giusto Vighini criticare henry ma allo stesso momento bisogna anche dire che montipo ha stufato e che in serie A i portieri come lui fanno i 4rti portieri se esci almeno smanacciala via che ta caga! Montipo è il classico portiere inutile perché fa il miracolo e dopo 4 cappelle tra rinvii e uscite che puntualmente ci costano gol e tagliano le gambe a livello del collo a tutta la squadre. Se un allenatore non vede che è ora che si deve accomodare in panchina vuol dire che hai l’ordine di farlo giocare sempre e comunque.

Rispondi
sergio

D’accordissimo con te Papo!! E da mo’ che si vede nettamente. Questo portiere è una sciagura! Tecnicamente, ha lacune incolmabili. Per una squadra che gioca per salvarsi il portiere è il primo ruolo fondamentale. E’ un caso che lui non abbia mai richieste di mercato??
PS. Senza attaccanti ( il polacco è cosa dell’altro mondo, proprio dell’altro mondo: USA, Henry neanche a porta vuota e Bonazzoli, il più dotato, separato in casa ( qui San Sogliano no ha fatto il miracolo!!!), tanto fa giocare con sole mezzali.

Rispondi
Moreno

Degli arrivi a gennaio Vinagre e Dani Silva sono da sufficienza!Da rivedere Mitrovic per il resto giocatori che potevano restare dove erano!Serviva una PUNTA e chi è arrivato?Swiderski!Per carità!!Salvezza sempre più difficile!!!

Rispondi
pixi

Vighini non lo commento neanche più anche se questo articolo, paradossalmente, è fra i più centrati.
Per quanto riguarda i nostri INTERPRETI l’analisi mi sembra piuttosto semplice SE ONESTA.
BARONI: confermo che è un allenatore che non mi piace principalmente per il suo stile da yesman e da CT turista mo’di “alleno quel che vien” (come se mai un allenatore dovesse anche chiedere delle garanzie, indicare alla società una strategia o determinati giocatori a lui utili). Poi però, quello che sta facendo mi pare tutto sommato accettabile: sta TENENDO IN PARTITA, tutte le domeniche, una squadra di disperati che fino a due settimane fa non si conoscevano neanche parlando pure una lingua diversa.
Sono sincero a dire che io mi aspettavo pure molto peggio.
Dire che sia peggio di Pecchia, Grosso o Zaffaroni mi appare ingeneroso.
SOGLIANO: e qui, invece, secondo me, cominciano ad arrivare le note più dolenti nonostante le vighiniane e deliranti esaltazioni!
COME PIU’ VOLTE SCRIVEVO (e si sta esattamente verificando!) in un campionato appiattito come la serie A .. se al posto di 2 terzini ce ne metti altri due … e poi Magnani al posto di Hien … o Serdar invece di Hongla … non è che si sta commetendo UN OMICIDIO SPORTIVO.
La cosa la puoi confondere bene.
Il vero problema che doveva risolvere SOGLIANO era comprare una PUNTA DI PESO la davanti altrimenti NON TIRI IN PORTA e NON TI SALVI.
Specie vendendo Ngonge che, pur non essendo una punta di peso, era l’unico che poteva inventarsi un tiro, un dribbling, un gol senza bisogno di arrivare in porta con la palla (cosa che questo verona non sa e non può fare!)
Mi pare che con 50 milioni di incasso era un’ operazione fattibile e prioritaria per Sogliano.
Questo pur dicendo che Swiderski non è un profilo malvagio ma non c’entra assolutamente nulla con le esigenze della squadra…evidentemente destinata a giocare di rimessa … con necessità di una punta veloce per il contropiede e che sappia far salire la squadra.
Concentrando il budget su un solo giocatore (ma appropriato!) era un’ operazione fattibile!
Il proverbio dice “dividi ricchezza e diventa miseria”!
Sogliano invece, come sempre fatto, ha ancora una volta preferito tirar su un ventaglio di giocatori low-cost…spesso doppioni nell stesso ruolo…di cui non si capisce il senso!
Comincio a pensare che (in una società dove ognuno si fa i propri interessi!) Sogliano si faccia i suoi! Magari avendo un pizzaiolo napoletano in olanda (alla Rajola in erba ed evidentemente specializzato in mezzali!) che gli segnala qualche profilo interessante … e lui lo tira su a caso … movimentando più trasferimenti (nel proprio interesse) e sperando che nel mucchio uno lo si intivi (alla Ngoge!) per poi dire “lo ha scoperto sogliano” e far contente la casse del paron!)
Ma questo, totalmente a prescindere dalle esigenze della squadra!
Con buona pace per le 3-4 mezzeali che Sogliano ci appioppa ad ogni mercato… se il verona oggi giocasse con esterni Lazovic e folorusho (ossia quelli che già SI AVEVANO PRIMA!) ma una punta davanti P maiuscola … magari tra Monza e Bologna avremmo visto qualche tiro in porta in più (ossia più di zero!).
Opzione più sensata di presentarsi Swiderski e Noslin … e Tavsan e Mitrovic in panchina!

Rispondi
cristiano

Concordo pienamente..ma realisticamente mi fai dei nomi su quale punta avresti puntato?? Così per capire e confrontarci..

Rispondi
Benni /=\

Chi continua ad addossare le colpe a Montipò, ad Henry o ad altri giocatori capisce di calcio come Malgioglio capisce di fica. La verità è che si, la squadra è scarsa, ma ciò non preclude il fatto che si possa giocare a calcio! Per farlo però bisognerebbe avere un allenatore in panchina mentre noi abbiamo un vegetale! Visto che molti sembrano avere la memoria corta: ricordate il primo Verona di Juric? Avevamo Veloso che era considerato un giocatore finito, Badu che era fuori rosa all’ Udinese, Kumbulla preso dalla primavera e sbattuto titolare in serie A, Zaccagni che faceva panchina l’ anno precedente in B con Grosso, Pessina che non giocava mai all’ Atalanta, Amrabat pescato negli ultimi giorni di mercato da una squadra olandese, Rrahmani che prima di arrivare qua nessuno l’ aveva mai sentito nominare, Lazovic che era fuori rosa al Genoa, Di Carmine che non aveva mai giocato in serie A, Faraoni idem, Verre che era uno scarto della Samp…eppure quella squadraccia di questi tempi era già salva e cosa ancora più importante onorava la maglia e giocava a calcio. Però li avevamo un allenatore in panchina a differenza di adesso. Qui nessuno pretende che il Verona si salvi, perchè lo sappiamo tutti che siamo scarsi e che probabilmente retrocederemo, ma bisogna onorare la maglia e provare a giocare a calcio, cose che questo allenatore non è in grado di far fare alla squadra! Qui non c’è nessuno che si salva…COME SEMPRE primo responsabile il laido, secondo Baroni e terzo Sogliano (che ha fatto cazzate nel mercato di gennaio e, a dire il vero, anche in quello estivo ma almeno ha l’ attenuante di aver fatto il calciomercato con un budget da serie D)!

Rispondi
Helladino

Il commento più sincero e sensato di tutto il blog. Complimenti.
Aggiungo, che la rosa di partenza di questo Verona era almeno pari se non addirittura superiore a quella di Juric il primo anno di serie A.
Ergo la difesa sistematica di un allenatore perdente è un danno per tutti.

Rispondi
pixi

Ragazzi bisogna essere un minimo onesti però ….
anche a me Baroni non piace molto….
Ma non si può misurare un allenatore con Juric e Tudor che hanno fatto qualcosa di straordinario…sostenendo che se un allenatore non arriva a quei livelli è peggio di Zaffaroni e Pecchia…
Ci sono le vie di mezzo …
Per evidenti motivi Baroni non è juric e Tudor (e la cosa parte dall’estate dal momento che JeT erano allenatori che guidavano il calciomercato senza subirlo…pur se low-cost)
Ma dobbiamo essere onesti che c’erano premesse affinché si prendessero imbarcate storiche con Inter, Juve, Napoli, Monza …
Baroni bene o male … ci sta tenendo in pista …
E non è poco dopo la campagna di acquisti di Gennaio …
Insomma non è un fenomeno ma proprio per questo… se lo si fosse aiutato con un po’ di qualità li davanti … sarebbe stato opportuno!

Rispondi
Bruno

Sicuramente ieri si è arrabbiato anche Vighini, bene vediamo se Baroni domenica ci azzecca,così tanto per tentare 🤔

Rispondi
pipphellas

porto sfiga…per la prima volta domenica scorsa mi ero complimentato con Baroni e adesso? Partita orrenda dall’inizio alla fine. E’ tanto difficile confermare la squadra che ha giocato bene la partita precedente? Mettere i giocatori nel proprio ruolo? Troppe lodi tessute a quest’allenatore che fin dall’inizio ha un organico sufficiente per la salvezza ma non sa gestirlo.
Altra nota negativa: in conferenza stampa ha pubblicamente sottolineato l’errore (a suo dire) di Suslov, che non passa la palla ma calcia in porta nella prima vera azione della partita. Ma va a ca**r! Suslov è il migliore che hai e se devi criticarlo lo fai nello spogliatoio, non davanti ai giornalisti.

Rispondi
Benni /=\

Porta pazienza ma contro Monza e Juventus erano 2 punti d’oro merito della grande gestione del gruppo da parte di Baroni che nonostante la rivoluzione ha saputo trovare la quadra, adesso che questa sconfitta ha smentito tutto e ha riportati i Baroni boys sul pianeta Terra, colpa della rivoluzione. Fammi capire: settimana scorsa Baroni gestiva perfettamente la rivoluzione mentre ora no? Nel giro di una settimana non riesce più a fare una cosa che faceva fino alla settimana scorsa? Siete fantastici…

Rispondi
hellasmastiff

appena andrà via thiago motta che lo vorranno in molti il bologna tornerà nella sua normalità…. come ai tempi di juric a verona sono allenatori che ti danno molto sotto tutti i punti di vista…… mentre baroni se non cambia nei moduli nella formazione titolare ma soprattutto nell’approccio sogliano lo manderà via per ballardini…… siamo gli unici che non hanno cambiato mister e da una parte è positivo dall’altra se i giocatori non hanno quei stimoli giusti ogni gara è giusto cambiare subito……….

Rispondi
Nessuna Resa!

Fosse dipeso da me Baroni avrebbe salutato prima di Genova (ampiamente in tempo utile per ricostruire qualcosa con un allenatore degno di questo nome), ma purtroppo con questa pseudo società che porta avanti il “suo progetto” e non quello del Borussia per intenderci, con un ds che vende e compra un tanto al kg, tocca rassegnarsi e sperare in un altro miracolo che però di solito non si ripete per 2 anni di fila. Mettiamoci una stampa se non compiacente sicuramente assente e si finirà in B ma tanto ci sarà sempre chi dirà che la ns storia dice questo che abbiamo fatto 5 anni di A consecutivi e che non capitava dai tempi dello scudetto e avanti a fare i Tafazzi! Settti bandito il mio sogno è vederti in galera!

Rispondi
pixi

Ragazzi lo avrei esonerato anche io. Ed è un allenatore che non mi piace.
Ma bisogna essere onesti: con ‘sta squadra il rischio di prendere cappotti 4-0, 5-0, 6-0 con inter, napoli, juve … c’era!
E a quel punto … non tanto per la differenza di punti (+1)…ma per il morale…si era già in B!
Come dopo le imbarcate con Pecchia!
a Monza ci ha perso il Milan e noi fatto il punticino …
Bisogna riconoscere a Baroni che, con tutti i suoi limiti, non è IL MALE PRINCIPALE!
Se lì davanti avessimo un paio di attaccanti veri e di personalità …capaci di fare la differenza almeno con le diretti concorrenti … potremmo salvarci….
Un allenatore…per garantire il minimo sindacale… deve strutturare la squadra a NON PRENDERE TANTI GOL …cercare di non difendere in area di rigore …e far arrivare la palla sulla 3 quarti!
Mi pare che Baroni ste 3 cose le riesca a fare …
Se poi sulla trequarti non è capace di far andare la squadra in porta con la palla … be’ … sarebbe una eccellenza se ci riuscisse (così come i verona di tudor e Juric) ma non può essere uno scandalo che non ci riesca!!!
Per questo con un po’ di qualità li davanti … lo si sarebbe aiutato molto …
Ribadisco che non mi fa per nulla impazzire Baroni …
Ma per ora mi è piaciuta meno la campagna acquisti di Sogliano….

Rispondi
Benni /=\

Baroni riesce a non difendere in area di rigore?!?! È da inizio campionato che facciamo catenaccio e contropiede…ti ricordo anche che l’ attaccante di qualità (Ngonge) ce l’ ha avuto da luglio a gennaio e l’ ha tenuto anche in panchina per 8 partite di fila! Dai su…

Rispondi
Tag

Ma che cazzo dici? Se inventemo le robe pur de sostener le proprio idee? Ngonge è stato convocato in 20 turni di serie A quest’anno, dalla prima alla ventesima, poi venduto. E’ partito titolare 17 volte, 2 volte ha giocato tutto o parte del secondo tempo e solo una volta è rimasto in panchina.
Te si come quel che se inventa che Sartori l’è veronese..

Rispondi
Benni /=\

Mi sono confuso con Suslov ma la morale è sempre quella…giocatore di qualità tenuto in panca…

Gianni

Baroni e’ un medio/scarso, l’ anno scorso si e’ salvato grazie alle prodezze di Strefezza e Colombo. Basta vedere cosa ha combinato questa stagione da settembre a dicembre e adesso ancora qualcuno che lo difende perche’ gli hanno venduto mezza squadra, ma per piacere. Bisognerebbe capire invece chi l’ha voluto se il paron o Sogliano

Rispondi
Davide

Non per fare il disfattista, ma penso che se si fosse esonerato Baroni ed assegnata la panchina a Nicola ora il nostro Hellas avrebbe almeno 6 punti in più. Baroni sarà anche bravo, per carità, ma, secondo me, non sa motivare la squadra come andrebbe fatto per chi lotta per la salvezza. Noi non abbiamo la giusta fame: spero di sbagliarmi e di essere smentito.
Per domenica Sogliano si faccia prestare Gaich: hai visto mai che ci riprova da metà campo…

Rispondi
pixi

su questo concordo. Nicola sarebbe piaciuto anche a me.
Sempre detto …
E ha un carisma superiore a Baroni!
Ma nonostante tutto ammetto che da inter, napoli, juve, mi aspettavo solo imbarcate…
Questo non è avvenuto e mi sento di riconoscerglielo a baroni

Rispondi
Benni /=\

Ah…quindi se un allenatore perde 38 partite 1-0 con una squadra scarsa gli riconosciamo il merito di non aver preso imbarcate?! Mi sembra un ragionamento che non fa una piega…

Rispondi
Papo

E dopo un’altra cosa per i giornalisti: dite la verità su Bonazzoli e il vero motivo del perché non viene utilizzato!
Bonazzoli ha un contratto con stipendio alto e se raggiunge un certo numero di presenze scatta l’obbligo di riscatto che il porco ovviamente non vuole esercitare…e quindi si trova fuori di Bonazzoli che non si allena bene e tutte le cazzate del caso…te credo che non si allena bene sa già in partenza che non verrà utilizzato…

Rispondi
pixi

Questo dovrebbe essere proprio il lavoro di sogliano!
Ma ci sarà qualche profilo interessante in giro per il mondo …
Io conosco l’italia e ti posso dire che un Okereke, Niang, Seck … li avrei visti molto bene! E stiamo parlando di budget minimo …
Magari con budget maggiore (che c’era) una ds internazionale poteva catar su anche di meglio a livello internazionale …
Non si pretende Ronaldo il fenomeno …
Solo uno che sappia proteggere un po’ la palla …
E che in un’azione di contropiede ti sappia andare in porta.
Sti 3 lo fanno!

Rispondi
Mir/=\ko

Il portiere titolare ne combina di cotte e di crude: e quale sarebbe l’alternativa al sign. Montipó? Forse Perilli che non gioca una partita da titolare in un campionato professionistico da anni? Non era titolare nemmeno nel Brescia in B prima di venire a Verona. L’amministratore unico ha avuto fretta di vendere pure l’ultimo secondo all’altezza, tale Pandur ed eccoci qua, con un secondo portiere il cui curriculum parla chiaro… Il problema è che non c’è in questo Verona da serie C un secondo portiere da poter schierare nella massima serie… A Verona è ormai un lusso pure quello!!! Così come è un lusso esonerare un allenatore che non è adeguato alla serie A e soprattutto a questo Hellas in cui serve tutt’altro carattere e atteggiamento. Sogliano che dice???

Rispondi
pixi

Concordo sul medio scarso…e anche sul riferimento a Sterfezza e Colombo (o Cessay).
Ma proprio per questo…con tutti i suoi limiti…Baroni ci avrebbe salvato con un minimo di qualità li davanti…e se al mercato di Gennaio lo si fosse aiutato con una punta forte e da reparto…invece che 4 mezzeali (per semplificare …) magari avevamo qualche speranza in più…
Come scritto non è un allenatore che mi piace …
Ma alla fine ci sta tenendo a galla dopo un mercato e delle situazioni abbastanza assurde nelle quali si rischiava scoramento totale…imbarcate a profusione…e una squadra che mollava.
Questo non sta avvenendo. E bisogna riconoscerglielo …
E anche se a me non piace come allenatore, glielo riconosco per onestà intellettuale.

Rispondi
Andrea dal lago

Visto il saldo del club tra cessioni ed acquisti dal 2019 al 2024 che a Verona segna in + 95 milioni ( il migliore tra tutte le squadre) mi domando se il calcio qui serve SOLO per far bancomat e che quindi il risultato sportivo sia insignificante se non per produrre SOLO reddito per il presidente . E allora noi che ci facciamo ? A cosa serviamo? Brodino per diritti Tv, merchandising e biglietti?

Rispondi
sergio

Il paracadute, nel caso dell’Hellas, non dovrebbe essere assolutamente erogato!! La funzione di questo dispositivo è quella di consentire alle società retrocesse di poter onorare i contratti nel tempo delle cosiddette vacche grasse. Beh, qui, di vacche grasse ce n’è una sola, ma non di genere femminile. Un vedel quindi, e che vedel!

Rispondi
Ghost3

Il Sassuolo visto con l’Empoli è ampiamente alla nostra portata vedremo se il bradipo Baroni riuscirà ad impostare e motivare la squadra per la partita che giocheremo in casa!!.
Per quanto riguarda il paracadute c’è sempre il rischio che non si apra in volo figurarsi la fine che farebbe $etti!!.

Rispondi
Helladino

Il vituperato Hellas del duo di Piadena dello scorso anno ha battuto il Bologna (in casa), poi il Sassuolo e vinto a Lecce (di questa ciofeca di pseudo allenatore).
Esattamente le prossime due partite.
Tiriamo i conti alla fine del tris e vediamo se quella che per me Zaffaroni è di gran lunga meglio di Baruconi è ancora una boutade che fa ridere.

Rispondi
HVR

Con la vittoria dell’Empoli perdiamo le residue speranze… Adesso al Sassuolo esonerano Dionisi e ricominciano a giocare normalmente, salvandosi in carrozza. Probabilmente inizieranno a fare punti proprio contro di noi domenica

Rispondi
hellasmastiff

prendono grosso con zero esperienza in massima serie…….. non sono abituati a lottare li sotto….. domenica servirà la spinta dei 30 mila…….. e loro giocheranno metà settimana in recupero col napoli………

Rispondi
sergio

Sicuro, è scritto. L’unica operazione che dove fare Sua Santità era quella di chiamare Nicola. Al solito, invece, ha preso una pletora di giocatori, visti in video o consigliati da Pasquale, pizzaiolo ,però di successo ad Amsterdam. Meglio comunque per Nicola, che è tutto da vedere se avrebbe accettato di lavorare in questo ambiente di disperati

Rispondi
scaletta

Il pizzaiolo però ha suggerito anche un certo Ngonge. Per onestà andrebbe detto. Hai esultato a Reggio Emilia quando faceva due gol, o hai insultato Sogliano?

Rispondi
sergio

Non ho insultato nessuno. Non condivido, anzi aborro il suo modus operandi. Chiaro poi che, statisticamente, con 10 tiri a sorte qualcuno lo puoi indovinare. Casualità non bravura. Lo stesso fu per Iturbe

Rispondi
hellasmastiff

non aver preso nicola o ballardini a dicembre che lo scrivevo due che hanno le pa..e vere e che si fanno sentire dentro e fuori dal campo è stato un suicidio……. con tutto il bene ma baroni non ha quella cazzimma che serve in questo momento…….

Rispondi
Franco

E basta con sto cazzo di cazzimma!! Ma perché devi sempre tirare fuori sta napoletanata??? L’italiano è troppo difficile da usare?

Rispondi
gabriele

Quest’anno ci si salva con 38 punti:
Quindi mancano 6 vittorie.
Qualcuno mi può fare l’elenco delle 6 squadre che verranno sconfitte dal Verona da qui fino alla fine del campionato?
La B avanza implacabile, signori.
E’ inutile che ci giriamo intorno…
gabriele

Rispondi
Tag

Ad oggi la proiezione quota salvezza è meno di 31 punti, sicuramente si alzerà, ma così, per curiosità, da dove tiri fuori questi 38? Guardato i fondi del caffè? Lancio dei dadi? Consultato Paolo Fox?

Rispondi
auzzaider

Sembra che certa gente non veda l’ora di criticare e spesso a sproposito, ieri sconfitta che ci stava contro la squadra che al momento gioca il miglior calcio della serie A, al momento il Verona giocherebbe lo spareggio contro la Mapei e vista la situazione societaria mi sembra un grande risultato, Montipò non è Neuer ma non è nemmeno Nicolas e riguardo alla punta di peso che molti invocano gli attaccanti che segnano costano, ergo…..

Rispondi
pixi

Oggi Niang ha fatto la differenza (e non è la prima partita).
Sta storia che i giocatori decenti costano….su … dai basta …
Anche perché tavsan, nosling, mitrovic, swaderski … non è che ci li han regalati
Bastava concentrare il budget su 1 giocatore decente. Non è difficile!
Ma forse il ds guadagnava meno (su una sola operazione) e il
Presidente aveva meno probabilità di intivarne almeno un sugator su cinque nella speranza di fare l’ennesima plusvalenza!

Rispondi
Tag

Niang ha fatto la differenza?? Ha segnato il terzo rigore consecutivo. Che ovviamente non è facile, ne sappiamo qualcosa. Per il resto, non pervenuto. Mi sa che di sassuolo-empoli non hai visto molto. Se fosse così fortissimissimo partirebbe in panchina dietro il celeberrimo e bomberissimo Cerri? Cerri? Quel Cerri?

Rispondi
scaletta

Purtroppo il vecchio vizio che si ripete da queste parti..i fenomeni li prendono solo gli altri e quando vinciamo è solo per c..o. miserie

Rispondi
Benni /=\

Sesto risultato utile consecutivo e ancora parli di culo? In questo scontro diretto 2 volte sono stati rimontati e l’ hanno vinta al 93esimo su un calcio di punizione in cui hanno mandato a saltare tutta la squadra perchè volevano vincerla!! Baroni sul 2-2 come minimo si sarebbe messo col 6-3-1 come ieri sera e sulla punizione avrebbe ordinato di passarla indietro e far melina per difendere il punto…pietà

Rispondi
pixi

ragazzi ad Empoli hanno fatto quello che non si è fatto a verona!
Cambiato allenatore e preso Cerri e Niang per avere peso in avanti
(vendendo baldanzi per fare ciò che fa tutto il mondo escluso noi: incassare per reinvestire).
E noi abbiamo incassato il quadruplo!
Quindi a chi dice che non c’era margine per prendere una punta discreta invece che 4 mezzeali a caso …veramente parla un po a caso …

Rispondi
Helladino

Spiegarglielo bene che se per caso non vincevamo i due scontri diretti a quest’ora i punti di distacco erano 11.

Rispondi
Andrea dal lago

@ Gabriele
Ti salvi a 34 non a 38 ergo siamo ancora in corsa, ovvio che col Sassuolo hai una grande possibilità,
@ auzzaider
Niang non costava molto ( contratto di solo 6 mesi), già 3 gol in 3 partite tutti decisivi!

Rispondi
RobyVR

Nojaltri volema asfaltarli, lori piastrelarne, un paregio (se la va ben) cosita el Vigo el pol tornar a rivangar el so caval de bataglia del ponto d’oro.
Forsa derelito Hellas!

Rispondi
Andrea dal lago

Ma se in trasferta le perdi tutte ed in casa fai qualche punto, non ti salvi di sicuro. Col Sassuolo bisogna solo vincere e basta ( o almeno provarci veramente )

Rispondi
RobyVR

Sondagio in stile tggialoblu:
qual elo el to alenador preferito del’èra Seti?
-Pechia
-Groso
-Baroni
-Non savaria dirte

Rispondi
Mir/=\ko

Prima punta per il dopo Djuric:
*Obiettivo nr. 1 Robert Bozenik del Boavista (Portogallo) 21 partite 8 gol + 2 assist gol – valore 5 mil. di € (Sfumato a mercato in corso perché economicamente irraggiungibile!)
*Obiettivo nr. 2 M’Baye Niang del Adana Demirspor (Turchia) 16 partite 8 gol – valore 2.7 mil. di € (ha preferito l’offerta dell’ Empoli dove in 3 partite ha segnato già 3 gol!)
*Obiettivo nr. 3 André Silva del Vitoria Guimaraes (Portogallo) 21 partite 10 gol – valore 2.5 mil. di € (Sfumato misteriosamente nell’ultimo minuto del mercato dopo che aveva già fatto le visite!)
E CHI TI ARRIVA ALLA FINE? Karol Swiderski, attaccante proveniente nientepopodimeno che dal Charlotte FC del campionato Statunitense. E sarebbe questa la punta che dovrebbe portarci alla salvezza? 2 cose dovevano fare: cambiare allenatore (Davide Nicola o Ballardini) e trovare un attaccante già pronto fisicamente e in grado di vedere la porta. MISSIONE MISERAMENTE FALLITA!!!

Rispondi
pixi

quoto 100% …. addirittura accontentandomi solo dell’attaccante!
Sarebbe bastata la punta … se verosimilmente doveva rimanere Baroni perché era complicato aprire nuove situazioni di direzione tecnica…mentre ti mettevano sotto sequestro la società e mentre prevedevi di cambiare più di 10 giocatori…
Come si dice “i panni sporchi si lavano a casa propria”
Alla fine sarebbe bastata la punta …

Rispondi
Scala1970

I casi sono due o scrivi certi post come provocazione o hai visto un altra partita. Opto per la seconda ipotesi e ti dico che è irrispettoso nei confronti dei giocatori quello che hai scritto.
Loro presi uno per uno sono stra superiori ai nostri tolto il portiere.
Loro non hanno venduto la squadra a gennaio perché hanno un presidente cialtrone ; loro hanno un gioco collaudato da 2 anni noi cerchiamo di costruirlo da gennaio.
Noi avevamo un giocatore che ha fatto la metà dei gol e ora non lo abbiamo più. Ha incassato quasi 50 milioni e non ne ha spesi 5 per prendere bozenik ma ha fatto prendere un polacco seconda punta.
Attenzione a domenica perché al laido interessa per il paracadute un Sassuolo in A piuttosto che in B altrimenti se retrocede con noi i 25 milioni li beccano loro e non noi
P.s.
Mi sembra chiaro che Dio pallone ha posato il suo occhio benevolo sull’Empoli per cui il cerchio si restringe
Forza Verona

Rispondi
sergio

Questa osservazione sull’esito della partita di domenica va attenzionato perché il calcolo sulla spartizione del paracadute ( che al Verona non dovrebbe essere dato come filosofia del dispositivo) potrebbe essere più di una tentazione di qualcuno ( come dici tu, il laido)

Rispondi
Scala1970

Teo e chi mettiamo Perilli
Ma dai senza montipo facevamo la fine del Lecce che ne ha presi 4 su dai.
La cappella la fa cabal che ostacola Montipo
Saluti

Rispondi
Giovanni Manzini

Se un presidente vende tutta la squadra titolare in una settimana anziché rinforzarla il motivo certo ci sarà….forse meglio la B che i libri in tribunale….. Però non possiamo pensare che un allenatore in pochi giorni possa rimodellare 11 nuovi titolari e sperare di restare ancora in A.

Rispondi
Il Buon Osvaldo

Comunque, per quanto ne ho potuto capire, l’eventuale retrocessione insieme a, supponiamo, salernitana e Sassuolo dovrebbe comportare una diminuzione della quota per tutte e tre in quanto sono tutte e tre nella fascia da 25 mln per cui vanno a sforare il tetto dei 60 disponibili. Dovrebbero fare 20 a testa. Diversamente andando giù con Cagliari e Salernitana la prima prende 10 la salernitana 25 e noi pure. Poi f*anculo a tutte … che ci andassero loro giù altrimenti il povero magliaro non dorme più …

Rispondi
coso

Speta, la settimana scorsa g’ho dito nero? Bona, sto giro tocca bianco. Tanto i è tutti femili bencher laurea’ a Coverchiano, i me leze, i scrive (mi x primo), ciapo un franco e me pago le ferie a Rosolina. Miserie

Rispondi
Alberto

Ecco bon…i vien qua duminica con l’allenator novo…spremo non i ga la solita “scossa” …quela che ga sempre gli altri.
Dionisi libero

Rispondi
Ghost3

Per cortesia evitiamo di citare la parola “salvezza” che per tutto quanto visto in questo merdoso campionato fino ad oggi suona come una bestemmia e prepariamoci tutti al peggio che invece 90 su 100 verrà!

Rispondi
Cris

Beh dai siamo li.. Poi che ancora una volta stiamo facendo un campionato penoso sono pure daccordo. Peroci si può salvare.

Rispondi
auzzaider

Per intenderci io non dico che Baroni e Sogliano siano perfetti, fanno ovviamente errori anche loro ma in giro non vedo tanto di meglio basta dare un’occhiata alle altre squadre in zona retrocessione dove Ranieri, Dionisi e Cioffi con proprietà e rose superiori alla nostra non offrono certo un gioco migliore, fa eccezione l’Empoli che pur spendendo poco a livello di organizzazione societaria è tanta roba basti pensare agli allenatori passati da lì come Spalletti Sarri tanto per rendere l’idea, alcuni dicono che si poteva prendere Nicola ma siamo sicuri di poterci permettere due allenatori a libro paga?

Rispondi
NIKE

Attenti che col nuovo allenatore le piastrelle verranno a Verona a fare barricate per strappare almeno un punto e Baroni contro squadre chiuse non sa trovare soluzioni

Rispondi
Matteoooo

Per molti Baroni resta un incapace, scarso, da serie C…ma intanto è li e tutti gli altri più bravi di lui continuano a perdere, nonostante allenino la stessa rosa dall’estate scorsa!

Rispondi
Benni /=\

Delle squadre che sono li c’è solo Dionisi che allena la stessa rosa dalla scorsa estate (e ora nemmeno lui visto che è stato esonerato)…perfavore non diciamo fesserie

Rispondi
Gnanfo

In pratica i piastrelari riva col novo mister giusto per non farne vinzer e aumentare l’agonia de sto campionato…no me divertivo così dai tempi de Del Neri…anzi no, dai tempi de Pecchia…anzi no, dai tempi de Grosso

Rispondi
Stefano

Un po di equilibrio Vigini
Una partita si puo anche sbagliare Questa squadra e meglio di prima del mercato
Certo bisogna giocare ogni partita come una finale Sogliano stia vicino lui puo dare la carica

Rispondi
Mir/=\ko

Dalla conferenza di fine mercato del DS Sogliano: “Setti mi ha chiesto di rientrare di quello che si era speso prima, una gestione superiore alle possibilità del Verona. Non pensate che chi è arrivato sia tanto inferiore a chi è partito… “.
Andava fatta una domanda su tutte: “quale sarebbe questa GESTIONE SUPERIORE ALLE POSSIBILITÀ SOCIETARIE”? Forse amministratore unico e DS pensano ancora di essere rispettivamente il patron del Mantova e il direttore del Padova, entrambi in serie C? E questa società, secondo qualcuno, ha qualche possibilità di salvezza? Questa società che continua a trattenere Baroni, non solo non ha alcuna possibilità di salvarsi dalla B, ma ne ha poche pure per rimanere semplicemente in vita!!!

Rispondi
sergio

Non è questione di concordare o meno con quello che dici per il semplice fatto che quello che dici è assolutamente oggettivo, fattuale. La cosa che invece non ha risposta, se non malevoli pensieri, è il motivo per il quale i signori giornalisti quelle domande che ti poni non le facciano. Partita persa caro Mirko

Rispondi
Cris

Chiaro che sia vergognoso nessuno po ga domande, tuttavia:
1) possiamo salvarci. Poi seguirebbe altra vendita del vendibile (altroché rimane chi vuole rimanere, rimane chi non ha offerte) e altra puntata alla roulette. Tuttavia questo è altro discorso
2) baroni non sarà un fenomeno ma ha lavorato e sta lavorando in condizioni assurde e non credo chiunque possa fare meglio. La rosa è obiettivamente debole.

Rispondi
Alberto

Si ma sempre gonfiando il petto fieri…
Oppure siamo noi quelli che dovremmo perdere a testa alta e panze gonfie (de bira)?

Rispondi
pixi

@TAG SCALETTA AUZZAIDER
io l’ho vista sassuolo sassuolo-empoli, voi?
Non vedere la differenza che ha fatto Niang (e quanto sarebbe utile al Verona) significa non capire nulla di calcio (ma proprio nulla!) o non aver visto la partita!
Ha tenuto palla facendo salire la squadra …
Ha messo due volte i compagni davanti alla porta …
Ha procurato il rigore (girandosi in 2 metri) e lo ha SEGNATO …
Era pure nell’azione del fallo al 94′ da cui è scaturito il gol!
Ma cosa m.inchia doveva fare ancora???!!!
Proprio consci del fatto che non possiamo puntare a Halland, uno che ti fa ste 3-4 robe sarebbe oro …
E proprio il fatto che faccia da panca a Cerri fa comprendere quando fosse alla portata (e cmq vediamo quanta panca fa … il titolare è lui !)

Rispondi
HVR

Vighini durante un “Alè Verona” ha detto che aveva chiesto direttamente a Sogliano se volesse prendere Niang: la risposta di Sua Santità è stata “Neanche morto”. Ma va bene così, Scion l’infallibile

Rispondi
Tag

Caro pixi, hai pestato una merdina con me.
Sì, sassuolo-empoli l’ho vista tutta, ne ho riguardato gli high lights e rivista a spezzoni già ieri sera. Io non scrivo cazzate. Ma qui imperversa il parlare tanto per e ogni tanto magari le cose bisogna inquadrarle bene (ammesso che serva perché di solito non vi arrendete neanche all’evidenza) ecco qui, me la sono riguardata anche oggi pomeriggio e qui sotto trovi ogni singolo episodio che ha coinvolto il nostro eroe:
55′ colpo di testa in difesa
58′ riceve e scarica a metà campo
59′ tiro dal limite, alto 3 metri
61′ riceve palla a metà, sbaglia passaggio a cancellieri
61′ sbaglia stop su passaggio filtrante di Maleh
62′ controlla in area su corner, tira e prende il braccio del difensore, tiro destinato in curva
63′ segna il rigore
65′ subisce fallo sulla tre quarti del Sassuolo
66′ anticipato su palla alta
66′ anticipato su palla bassa
68′ riceve e scarica indietro sulla tre quarti del Sassuolo
69′ subisce fallo a centrocampo
69′ due scambi brevi sulla tre quarti dell’Empoli
70′ sbaglia gol in area piccola
71′ commette fallo di mano in area Sassuolo
72′ commette fallo a centrocampo
75′ riceve e scarica indietro a centrocampo
80′ controllo di petto in area da rimessa laterale e scarico fuori
82′ contrasto a centrocampo, perso
82′ contrasto a centrocampo, perso
84′ contrasto aereo a centrocampo, vinto
84′ smarcamento in area piccola su cross basso, anticipato
86′ contrasto aereo sulla tre quarti Empoli, vinto
86′ passaggio filtrante al limite per Cambiaghi
89′ in fuorigioco
90′ contrasto in fascia con Doig, palla persa
91′ libera l’area calciando via
92′ contrasto aereo, perso
96′ colpo di testa a liberare in difesa

Prestazione fenomenale, non c’è che dire… caro ragazzo, io il calcio lo mastico, per passione e non solo, da 45 anni e le cose le vado a verificare fino in fondo. Niang dalla prossima farà sfracelli, doppiette a non finire, vincerà le partite da solo… boh, chi lo sa. Ma ad oggi non è quello che voi definite.

Quando dici che ha messo due volte i compagni davanti al portiere dici una cosa falsa, dimmi quando e quale compagno, se intendi il passaggio a Cambiaghi all’86’ era ben fuori dall’area e comunque a difesa sassuolo quasi schierata. E comunque sarebbe una, la seconda volta qual è?

Quando dici che era nell’azione del fallo al 94′ dici una cosa falsa, se intendi che è perché è andato a contrasto aereo, perdendolo, prima che la palla arrivi in fascia va ben, hai vinto..

Quando dici che si è procurato il rigore è vero, gran casualità però, il tiro finiva in curva da tanto sbagliato che era, si vede benissimo dal replay da dietro.

Quando dici che ha tenuto palla facendo salire la squadra dici una cosa a metà, 7 volte ha tenuto palla, 7 volte l’ha persa

Dovete mettervi d’accordo: o Nicola è il genio che avreste voluto qui, ma come mai allora in 4 partite in cui lo ha avuto a disposizione, per 4 volte gli ha preferito il temibilissimo Cerri facendolo partire in panchina oppure vi strappate le vesti perché non è arrivato qui un demente come Nicola che ha la punta dei sogni, ma non lo fa mai giocare dall’inizio e gli fa fare solo spezzoni di partita (zero minuti con il genoa, entra al 70′ con la salernitana, entra al 45′ con la fiorentina e entra al 55′ con il sassuolo)

Ripeto, questi sono i fatti ad oggi, merito di Niang sicuramente aver fatto 3 su 3 dal dischetto e non è banale, da qui in avanti chissà che rendimento avrà, vedremo… Ma da qui a dire che con lui saremmo sicuramente più avanti è solo frutto delle vostre fantasticherie basate su impressioni personali che contano poco o nulla.

Rispondi
Cris

Io niang non lo avrei voluto nemmeno gratis (e nemmeno Nicola per la cronaca) tuttavia sono certo se fosse arrivato sarebbe stato celebrato come un grande colpo di mercato anche da parte di chi oggi lo “critica”.

Rispondi
hellasmastiff

baroni serve che dia la sterzata una volta per tutte……. mettesse gente giusta la posto giusto chi è in forma gioca ma anche mentalmente……. basta paure fraintendimenti serve dare serve dare……. basta……. fare punti senza se e senza ma………… altrimenti si cambia manico!!!

Rispondi
Sergio

Credo che centonze sia improponibile ne’ adesso, ne’ mai. Cabal anche lui fuori sempre ( a meno di fargli fare il centrale perche’ sei in emergenza). Duda o cambia sistema e testa o, a lui, credo che Silva gli vada preferito. Davanti, gli esterni sono quel che sono, ma il polacco proprio no ( dove giocava c’erano le majorette e l’ orso Yoghi). Davanti deve giocare l’unico veramente proponibile: Bonazzoli che Sua Santita’ dovrebbe contribuire a recuperare anche mentalmente. D’altra parte, lui non fa i miracoli?

Rispondi
ziki

oggi anche i partenopei hanno pareggiato a cagliari,o meio,el cagliari ha pareggià al 50 minuto! cosi la se fa sempre pi dura,mercoledi i saxuolllesi i ga el napoli e penso che sto napoli qua solo noialtri non se ste boni de batterlo!!! saxuol-napoli se ghe ballardini i vinse i parocchiani alla grande! ho visto il secondo gol del monza a salerco, testa sponda de djuric a pessina che là segnà, già uno come djuric (là ciapà anca un pal) no se podea mia tenerlo???? vero sean connery.

Rispondi
Sergio

Parole come oro colato, ma sai qui mettere in discussione chi maneggia la trascendenza e ha un filo diretto col Padre Eterno…

Rispondi
hellasmastiff

di djuric ne ho scritte mille di volte che non doveva essere mandato via mille…… era troppo importante anche in difesa nostra sui calci da fermo……. non fate dietrologia che l’avevo già detto a ripetizione ca..o!!!!

Rispondi
auzzaider

Pixi, non ho mai detto che Niang è scarso penso piuttosto che stia dando il suo contributo in una squadra che al momento gira a mille e oltretutto bisogna vedere quanto ha sborsato l’Empoli per averlo, in realtà l’attaccante che faceva al caso nostro lo avevamo già in casa ma l’offerta del Monza ha fatto saltare il banco e alla fine arriviamo sempre lì, ghe vol i schei….

Rispondi
Matteoooo

Ed anche sto weekend, Empoli e cul de Ranieri a parte, tutte hanno perso, alcune male come Lecce, Sassuolo e Udinese, altre perché fragili mentalmente, vedi Frosinone e Salernitana!
Però l’unico incapace è Baroni…

Rispondi
RobyVR

Alabarda Spassiale!
Lame Perforanti!
Ragio Protonico!
Ragi Gama!
Pugno Rotante!
… e ora, con l’aiuto del Sole, vinseró!
… atacco Solare!
…Cul de Seti!!

Rispondi
Sara

Alcuni dicono che Bonazzoli sta fuori perché se gioca ancora c’è l’obbligo di riscatto (previsto dopo un certo minutaggio). è x questo che non gioca?

Rispondi
RobyVR

Quando se trata de scontro tra culi massimi ricordeve che nojaltri ghema un arsenale, se la question salvessa la se sposta sul piano del cul alora no ghe n’è par nissuni e anca Seti el pol dir la sua! Forsa presidente! L’ è ora de siendar in campo!

Rispondi
inogniposto

Baroni andava cambiato mesi fa, adesso c’è la scusa della squadra “nuova”…

Ho sempre difeso Henry (per me il solo vero attaccante centrale che abbiamo) ma non puoi tirare così ad un paio di metri dalla porta… Sin Juevos!!

Rispondi
bardamu

Ho letto un po’ di commenti qui sopra e sono abbastanza stranito. A me la partita è sembrata di lettura semplicissima: una squadra con giocatori forti e una con giocatori per lo più modesti, alcuni molto.
Mitrovic quando è entrato ha mostrato delle potenzialità, speriamo bene, e Suslov è sempre uno dei pochi a mostrare di poter giocare a discreti livelli in serie A. Per il resto siamo alla pochezza più disarmante nei fondamentali ( arresto palla, passaggio elementare ).
Nonostante questo abbiamo avuto le nostre occasioni, e se il centravanti sbaglia gol semplici davanti alla porta la colpa non mi pare si possa addossare all’allenatore.
Ieri ho visto la rubentus e ho capito perché abbiamo fatto un partitone sabato: non sanno sviluppare una trama che sia una. Fanno letteralmente pietà.
Se Baroni è scarso Allegri com’è?

Rispondi
Pennabianca

Ciao Bardamu
Ancora una volta mi trovi d’accordo con la tua analisi. Purtroppo con il bologna si è visto l’enorme divario che c’è tra le 2 squadre. Noi abbiamo fatto una brutta partita, ma non è che i felsinei abbiano incantato. La differenza l’hanno fatta appunto le loro individualità.
Poi come dici giustamente tu, se Henry sbaglia un gol che è praticamente fatto, e aggiungo io, i loro gol nascono da errori clamorosi commessi da i nostri “eroi”, non ci vedo grandi responsabilità dell’allenatore.
Sono preoccupato perchè con la sassuolese domenica si dovrà per forza vincere se vogliamo continuare a coltivare almeno una speranza di salvarci. Purtroppo si sa che quando dobbiamo fare la partita, emergono sempre i nostri limiti. Si dovrà sopperire a questi con una gara fatta di grinta e determinazione e sperare che la dea bendata una volta tanto ci sorrida.

Rispondi
Cris

Sono daccordo con la tua analisi. Abbiamo una squadra di bassa qualità complessiva e ciò si dimostra per esempio dagli errori (portiere, difensori attaccanti che siano). Altrimenti sarebbe sufficiente prendere 20 giocatori a caso e puntare alla Champions invece la qualità si paga (che poi qualcuno spenda male i soldi è altra minestra). Purtroppo a un anno di distanza abbiamo ancora una squadrassa, però siamo in corsa per salvarsi almanco quela

Rispondi
pipphellas

dipende sempre da che valore date alla rosa del Verona. Sia quella prima di Gennaio che l’attuale. A mio parere non siamo inferiori ad altre 5-6 squadre ovvero Salernitana, Empoli, Cagliari, Lecce, Frosinone e pure Udinese. Ora, considerato questo, ritengo si sarebbero potuti e dovuti fare almeno altrettanti punti in più che ci vedrebbero la dove sta l’Empoli. E’ ovviamente il mio punto di vista in base al quale dico che l’allenatore è assolutamente mediocre soprattutto nella lettura delle partite e nella grinta che ritengo essenziale a questi livelli. Oh..le un zugo ala fine era. Però io la vedo così.

Rispondi
stefano 50/60

Ho preso spunto dai post di Bardamu e PippHellas, non solo ma in particolare quelli…….
Che le altre nostre dirette concorrenti facciano cagare è lampante…il caso dell empoli va onestamente messo a parte perchè se di culo ne hanno avuto, giocando male e contro avversari mediocri, è altrettanto vero che tutti sti punti non li hanno fatti solamente per culo…visto il cagliari, ha fatto pena e solo la svagatezza conclamata del pompei a permesso ai sardi di pareggiare all ultimo…..così dicasi per udine e sassuolo e frosinone anche se questi ultimi qualcosa a torinomerda hanno fatto, il lecce poi ha preso una valangata ma contro l inter è pressochè matematico beccare, noi potevamo far punti ma….e giù se e ma e forse etcetc……io che hio giocato nei dilettantissimi però una analisi la faccio uguale, da seduto è più comodo ma insomma vedendo super professionisti pagati eh…….se uno non ha i piedi di iniesta di maradona di cruyff etcetc dovrebbe, uso il condizionale e trattengo a stento la miriade di bestemmie che ho invece urlato venerdì sera lo confesso, dovrebbe dicevo misurare il calcio e la potenza del calcio inlitto alla palla……se la tiro come un colpo di mortaio delle due l’ una, o oltre a me ho compagni fuoriclasse e il pallone s’ incolla al piede o non è così e allora magari passarlo con un pò più di misura no eh ?
il calcio nonostante tutto non è playstation e se sono un giocatore all’ incirca mediocre io e l’ allenatore dovremo necessariamente trovare una misura……..ho contato un numero esponenziale di passaggi di vera merda che contavano solo sul fatto che i difensori avversari potessero sbagliare o accucciarsi per evitare il colpo di bazooka………abbiamo diverse squadre nella merda come noi, non ne approfittiamo ?

Rispondi
la befana

se no vinsemo col sassuolo (e la vedo no dura , de più) dalla settimana prossima credo che podemo pure parlar de fedez e della feragni

Rispondi
inogniposto

Certamente Il Verona potrebbe avere punti più, ma questo discorso sono certo che potrebbero farlo anche le altre squadre che si trovano nella mer*a come noi.
Abbiamo sbagliato alcune partite cosa molto grave, ma tra queste non metto quella di venerdì contro i rossi-di-me*da.
Ed avviso tutti che questa non sarà l’ultima partita che perderemo da qui alla fine, bisogna “solo” non perdersi d’animo e continuare la battaglia che durerà fino all’ultima di campionato.
Baroni è al livello della rosa, non è in grado di dare quel quid che sarebbe necessario per tirarsi fuori dalla lotta per non retrocedere in fretta, ma non che le altre competitrici abbiano dei Guardiola in panchina.
Resto dell’idea che se fai una squadra modesta dovresti almeno avere un bravo allenatore, purtroppo PER CONTO MIO, questo allenatore semplicemente non è granchè, ma questa non è una sua colpa . Io avrei fatto una scelta virile mesi fa e probabilmente dalla rosa di allora avremmo tratto qualche punticino in più (avere anche 2-3 miseri punti in più oggi potrebbero fare la differenza)

Rispondi
stefano 50/60

Ciao Inogni….
Discorso crudo ma reale proprio perchè crudo il Tuo…..aggiungo che però in molte partite, e ahimè specialmente proprio contro le strisciate, le altre han beccato e basta, noi invece sfioravamo il far punti e solo per disattenzioni e limiti di testa abbiamo perso ( vedi le mancate pedate al pallone, in quel caso andavano date forti, invece di tenere il pallone in campo )….d’ accordo anche che beccheremo ancora ma è innegabile che se non vinci col sassuolo E QUALCHE ALTRA COME MINIMO o le altre continuano a perdere ( speriamolo ma…) o siamo in B…e sperando che il pompei batta il sassuolo dopodomani che sarebbe esponenzialmente meglio……come ho già detto qui pensavo d aver battuto il record di miserie l’ anno scorso e invece eh……

Rispondi
Tag

Più che condivisibile. Baroni è allenatore adeguato al nostro livello, forse qualcun altro avrebbe racimolato qualche punto in più (un Juric ad esempio), però è nella media delle concorrenti..
Domenica è ovviamente auspicabile una vittoria, ma ancor più importante è non perdere, consideriamo anche il calendario.. ne abbiamo 3 in casa nelle ultime 4, le ultime due potenzialmente con squadre che non dovrebbero avere più niente da chiedere e magari con l’Inter con la testa alla finale di CL che, se ci arriva, è la settimana dopo all’ultima di campionato.
Obiettivo 10, meglio 11 punti nelle prossime 10, poi le ultime due vediamo come siamo messi…

Rispondi
stefano 50/60

PAR LA BEFANA
Magari anca dei problemi de fasio e la litiseto che iè stadi mandadi via e me pianze el cor vedarli far fadiga a arivar al vintisete de ogni mese……

Rispondi
Dragan Piksie

Come avevo detto post partita di una settimana fa bravo a Baroni, ora ritorno a dire che è ritornato prepotentemente nella sua più assoluta mediocrità. La tattica del Baroni è il casino organizzato di Oronzo Canà con Noseleta sulla sx poi come centravanti poi seconda punta per poi tornare sulla sx. Fluoro Russo da trequartista poi lo ritrovavi sulla sx. Centoze prima da titolare che invece meritava di farla Vinagre nella posizione di Cabal.. Centonze ha bisogno di tempo è naturale ma non essendo un “fenomeno”, meglio adesso mettere Davidone che è più una garanzia e mettere Coppolone centrale. Dani Silva, ottimo esordio da titolare, fuori al posto di Serdar (nè carne nè pesce ma buon recuperatore di palloni anche se serve altro da lui visto quello che è stato pagato dal Magnifico Sean…). Davanti i palloni non arrivano e l’Americano praticamente non tocca sfera. Montipò è uno dei portieri più nefandi nel mondo professionistico per le uscite e per i piedi ignobili che si ritrova, mentre tra i pali è tutto sommato bravo…basta per una squadra come il ns. Hellas ..? Decisamente no.
Quindi per due passi avanti di una settimana fa corrispondono 3 passi indietro e quindi giustificheremo l’operato di Baroni sino alle ultime giornate forse per poi capire che i buoi sono scappati e ce la siamo tutti presi in quel posto… ma va ben così per tutti quelli che diranno che arriveremo a giocarcela sino all’ultima giornata (ragionamento che per me andrebbe bene se la squadra desse il massimo, avesse un gioco consolidato e la mentalità giusta).
Con i Piastrelari dico (mi piange il cuore) che è meglio non perdere visto quelli che siamo.
Sempre Avanti i Blu

Rispondi
Salame

MA BASTA!

Il mantra-loop del “chi non c’è è sempre meglio di chi c’è” e poi quando c’è chi non c’era, è meglio chi c’era prima, Punto!

Io sono stra d’accordo con quello che fa Sogliano, Punto!
Io sono stra d’accordo con quello che fa Baroni, Punto!

Il vero problema di quest’anno, arbitri e VAR istruiti dal palazzo, Punto!

Rispondi
Sara

RIDICOLO!!!!! e non dico altro!!! Date SEMPRE le colpe agli altri,andrete molto lontano…..so io dove👎⤵️🔚!!!!

Rispondi
auzzaider

E comunque subito dopo il culo di Setti c’è il culo di Ranieri, lè ormai l’ennesima olta che pur giocando in modo inguardabile il Cagliari rimonta nel finale con la complicità degli avversari, ormai lè diventà la zona Ranieri.

Rispondi
NIKE

Domenica prossimo si scontrano i culi più grossi ovvero Nicola e Ranieri, vedremo chi lo ha più grande, può darsi come spero che si annullino a vicenda

Rispondi
stefano 50/60

Lemme lemme e con la partecipazione di una classifica che si muove in modalità Parkinson, la situazione societaria si è nuovamente diluita nel mar morto dei media…….ordini dall’ alto ? inettitudine ? fifa d’ esser bannati modalità Hellaslive ?
In ogni caso la politica del sto zitto e non Vi dico un gran cazzo funziona a tutta birra, funzionasse così la squadra in campo saremmo già quasi salvi…….
Le motivazione del giudice, non ricordo il suo nome, sono piuttosto squillanti ma a parte vedere san francesco with brigittebardot in tribuna durante le partite di più non sappiamo e, men che meno, come andrà a finire questo tango sinuoso…….baroni e la squadra funzionano a corrente ( assai ) alternata e mi ha stupito la recente dichiarazione del nostro allenatore che ha affermato d’ esser stato lui stesso a chiedere alla società, oltre che avvallarlo, il ribaltone della rosa…….ho guardato la classifica, e i turni che mancano a noi e alle concorrenti, alla nausea e pesato per bene il gioco che esprimono…..la possibilità di un altra impresa c’è………..forse, ma qui mi attacco agli specchi, possono tentarla tutti questi nuovi giocatori perchè quelli che c’ erano gli stimoli li mettevano esclusivamente per avere nuovi contratti infischiandosene di sottoscriverli col nostro Verona in A o in B…..o almeno questa è un ulteriore speranza che nutro…..domani sera conto poco, ma conto lo stesso, sul risveglio delle amebe pompeiane a sassuolo e poi conto che domenica si possa vedere qualcosa di concreto……..tutto ciò ovviamente inevitabilmente e purtroppo contando anche sulla continuazione delle disgrazie altrui….

Rispondi
stefano 50/60

si ho letto…..speremo chel sia roto o chel se rompa subito..cosa vuto che Te digo Inogni…..

Rispondi
Pennabianca

Osti spern de no…Berardi rientrò prorpio con noi all’andata e ci rifilò due peri. Se gioca sarà importantissimo riservargli un trattamento speciale per cercare di limitarlo.
Non avaria mai dito de sperar che il napoli vinca. Lo so son mal messo

Rispondi
Helladino

Bravo, dopo aver tifado Juve con Udinese anca el Napoli.
Dopo te viene a dirme a mi detifat strisciate.
Coerenza ghe n’è?

Rispondi
Pennabianca

Se non te capisi gnanca la diferensa lè mejo che lasemo perdar…

bardamu

Beh, cari Pennabianca e Inogni, non solo ho sperato e spero che vinca ‘o ciuccio, ho persino provato soddisfazione, facendo subito dopo schifo a me stesso, per il gol all’ultimo secondo della rubentus col frocinone.
Non perdonerò mai al Verona di avermi messo in questa situazione.
P.S. naturalmente subito dopo il gol di Rugani ho cambiato canale per non vedere scene di esultanza delle mer** strisciate.

Rispondi
bardamu

Ah! Senza dubbio. Propongo una sessione di fustigazione. Magari con la donna dalle labbra prorompenti che accompagna il nostro beneamato pres nel ruolo di dominatrice.

Rispondi
Mariolino

Credo si stia facendo lo stesso errore dell’anno scorso quando ogni partita era considerata decisiva. Dopo spezia o dopo Cremona tutti o quasi a dire “bisognava vincere ora siamo in b”.
Come l’anno scorso ripeto ciò che ho pensato e che penso:
Bisogna stare attaccati al terzultimo posto, bisogna dare continuità ai risultati. Poi c’è la giocheremo all’ultimo.
Non dimentichiamo che in moltissimi avevano previsto monza juve e bologna punti zero. Me abbiamo fatti due e con un pizzico di fortuna con la juve satebberststi 4. Ma due dono stati fatti.
Possiamo anche pareggiare col sassuolo. L’importante è rimanere attaccati al gruppo.

Rispondi
RobyVR

Al momento sema indrio dar continuità ai risultati infati! Se no se perde se paregia, vensar no se ne parla, el top dela continuità. L’ è ora che Seti el lustri el so proverbiale Cul e che finalmente se ponga le basi programatiche par salvarse come ogni ano grassie al Caso.

Rispondi
Helladino

Per quei forti in matematica: vii è sfuggito il fatto che le ultime 8 giocano tutte tra di loro e quindi qualcuna i 3 punti li farà.
E che stasera magari il Sassuolo potrebbe vincere.
E quindi col tuo punto rimarresti attaccato…. al tram,

Rispondi
Hellas Gig

Ma se una fa tre punti, l’altra ne fa zero.
Tu fai un punto e lasci andare in serie B quella che non ne ha fatti.

Rispondi
Helladino

Discorso che avrebbe senso se ne avessi già tre dietro.
Ho capito, n’altro forte in matematica…. 😀

Rispondi
Helladino

Ho detto in risposta a Gigi che un punto non serve a un cazzo quando son tutte davanti.
Ma me rendo conto che per te era troppo difficile…

Rispondi
Tag

E perché mai? Allora, novello Lagrange, vediamo un po’.

Ipotesi: 4 partite fra le ultime 8 in classifica
Tesi: certamente almeno una vincerà

Mi dimostri questo teorema che ovviamente è fasullo? O hai anche tu la sfera di cristallo? O la mail privata di Paolo Fox?
Scolteme mi, lassa star la matematica, l’è roba par grandi…

Rispondi
di fiera stirpe

Leggo dai commenti che ci vorrebbe un bravo allenatore al posto di Baroni (che è veramente strasso e incapace di motivare la squadra), ma vi chiedo: quale allenatore verrebbe con una società come la nostra che svende anche i primavera e che ti costringe a ricominciare ogni anno con totali sconosciuti?
Per me solo gente alla canna del gas (Zaffa, Brocchetti, Baroni senza cojoni ecc).
Un saluto a tutti i tifosi dell’Hellas, settorelliani o anti-buffone

Rispondi
ziki

stasera me toca tifar par i partenopei, a saxuol spero che i vinsa , che miserie de campionato, ((( na soddisfasion ghela ogni tanto???)))))

Rispondi
Helladino

Domanda scorretta fatta adesso, quando in molti lo si diceva secoli fa, almeno dalla trasferta di Frosinone e dalla sconfitta interna col Monza. Persino dopo la debacle casalinga coi diversamente nordici di Salerno c’erano ancora Nicola e De Rossi in cerca di panchina.
Adesso è tardi, i buoi sono scappati.
Ma te la butto lì: meglio una squadra senza allenatore che una squadra con QUESTO allenatore. Per cui mi andrebbe benissimo persino Sammarco della primavera.

Rispondi
Helladino

Quiz per gli Stephen Hawking del blog: questa la prossima giornata:
Sassuolo Napoli (recupero di stasera)
Udinese Salernitana
Empoli Cagliari
Lecce Frosinone
Verona Sassuolo
Domande:
1) quali sarebbero i risultati migliori in assoluto x noi?
2) quali sarebbero invece quelli peggiori?
3) che posizione occuperemmo nel primo caso?
4) a quanti punti dal quartultimo posto sarà l’Hellas lunedì nel caso peggiore?
Al vincitore seduta di fisiokinesiterapia con la labbrona e stage da allenatore con Baroni.

Rispondi
Ghost3

Empoli – Cagliari potrebbe essere 2 c ol colpaccio del Cagliari di cui non mi stupirei.
Lecce – Frosinone 1 fisso non c’è neanche partita.
Verona – Sassuolo ? (se c’è Berardi 1×2 altrimenti 1x)
Ai posteri le ardue sentenze.

Rispondi
Helladino

Bravo.
Nel qual caso vincere domenica è imprescindibile se vuoi ancora sperare.
Altrimenti ti ritroveresti poi a giocare a Lecce già bello staccato e sorpassato pure dal Cagliari.
Se poi, come probabile, non vinci e poi perdi pure a Lecce, dato che il Cagliari ospita la Salernitana è praticamente game over.

Rispondi
davide

nonostante ogni anno ne vegna regalado un semplici o un bigica qualsiasi trovaremo el modo,anzi el lo trova sicuramentes baroni,par far resuscitar el sassuolo.ghe scometto un labron de la Setta

Rispondi
Leo

Contestasion ala Mapei ghe nè?
E si che de schei i ghe nà buta rento…
E zó gotti con maurizzio! 😍

Rispondi
Mir/=\ko

E intanto cosa fa in Portogallo l’attaccante André Silva, sparito nel nulla nell’ambito di una operazione avvolta nel mistero, precipitata nell’ ultimo minuto di calcio mercato, dopo che aveva già sostenuto le visite mediche con la maglia dell’ Hellas? Continua a segnare gol, proprio quelli che a Verona sembrano non interessare alla società che gli ha preferito un Polacco finito a giocare negli Stati Uniti. Tanto valeva prendere un giocatore di Football Americano della NFL, ruolo “quarterback”… Sogliano non ha nulla da svelarci in merito a questo ennesimo mistero???

Rispondi
Hellas1971

Il polacco ha un curriculum nettamente migliore di tale Andrè Silva ed età simile, poi è tutto opinabile e non avremo mai la controprova…però pur di criticare sempre va benissimo qualsiasi cosa

Rispondi
Alberto

E comunque duminica se zuga ale 12:30 e no ale QUINDEZE come ghe scrito nel’alticolo sulla sconfitta del Sassolìn….
Sempre sul pezzo….

Rispondi
hellasmastiff

basta cabal e lazo al momento quelli con nemo forma e testa…… far giocare vinagre e proverei bonazzoli noslin suslov dal primo minuto senza dare punti di riferimento……

Rispondi
Pennabianca

Ieri ho visto la partita della sassuolese e nonostante il punteggio tennistico, che potrebbe far pensare ad una squadra allo sbando, non sono tranquillo. Innanzi tutto perchè i pulcinella hanno fatto una partita spaziale e credo che chiunque contro di loro avrebbe avuto una bella gatta da pelare. Sovrapposizioni sulle fasce, un centrocampo con Angossa e Lobotomizzato in serata di grazia che ha abbinato palleggio e filtro e un attacco che ha fatto scintille…cose che purtroppo noi ci sognamo.
Certo i piastrellari in difesa iè strassi, non ghe piove e su questo noi dobbiamo fare la partita, mantenendo una certa pressione, perchè così facendo prima o poi loro sbagliano…almeno lo spero…
Poi sarà importante non avere le solite amnesie in difesa, alzando il livello di concentrazione, anche alla luce del fatto che avremo difronte degli ottimi attaccanti.
Purtroppo, come se dise sempre, facile a dirsi ma…
Sempre forza il Verona!!!

Rispondi
Tag

Concordo. Primo e secondo gol del nap#li con tanta qualità (e anche gentili concessioni difensive del buon Josh), terzo e quarto per madornali errori in costruzione dal basso. Errori che difficilmente commetteranno domenica. Così come non abbiamo nemmeno la metà della qualità offensiva del.. vabbe’.. quela squadra la’… sarà dura dura, speremo.. ghe vol anca un pochetin de ql.. poi giochiamo alle 12.30, orario demmerda..

Rispondi
stefano 50/60

Non c’ è dubbio che il loro punto debole è la difesa……in mezzo e davanti hanno qualità sperando che non rientri berardi o chel se spaca subito perchè ieri sera era in panca a scopo puramente precauzionale e per me giocherà domenica…..però se non facciamo tre punti con loro non vedo come potremmo fare a salvarci……ieri sera ià molà e in ogni caso avevano di fronte una squadra che non poteva nè perdere nè pareggiare e han tirato fuori quel che hanno cioè tanta qualità…….i due terzini di ruolo ora ci sarebbero e davanti proverei henry al posto del polacco chel mè par un fiantin spaesado…….bonazzoli ? per me indecifrabile e metterlo titolare vorrebbe dire chiedergli di fare molto di piu del schifo fatto fin adesso….

Rispondi
Celtico

Giornata fondamentale per il campionato.per uno strano scherzo del destino si incrociano tra loro le ultime 8 in classifica.è un turno che dirà molto sul futuro nostro e delle altre pericolanti

Rispondi
inogniposto

Sapevo che a Bologna sarebbe stata dura anzi durissima, ma sinceramente dal Verona mi aspettavo qualcosa di più, se ci si vuole salvare però qualche punto “insperato” bisognerà pur raccoglierlo… Domenica partita molto difficile dal punto di vista della “testa” più che del campo, se loro hanno i nostri stessi punti vuol dire che sono al nostro stesso livello, un punto non basterà e la sconfitta non è neppure da prendere in considerazione. Rimane solo un risultato possibile, vincere e non importerà come… Penso sia più facile vincere in casa con questo Sassuolo piuttosto che a Cagliari per esempio, quindi I 3 PUNTI DEVONO ESSERE PORTATI A CASA.
Non è più il momento di critiche a giocatori ed allenatore, questi sono (con i loro difetti) e saranno questi fino alla fine; bisogna solo trasmettere loro la n ostra voglia e la nostra cattiveria, è il momento di dare il 101% e basta, zero ciacole, zero scuse, bisogna uscire dal campo sputando sangue

Rispondi
inogniposto

PER ESSERE ANCOR PIU’ CHIARO:

non voglio più sentir dire o leggere:
– una partita così tra qualche giornata la vinceremo…. perchè non c’è più tempo da perdere, continuando a non vincere tra qualche partita te si in B non ghe nè banane…
– non abbiamo vinto me c’è stata la prestazione

In questo momento Non abbiamo bisogno di bel gioco o di essere convincenti in campo, abbiamo bisogno di PUNTI ; chi commentando le prossime partite del Verona dirà che la prestazione c’è stata, ci starà prendendo per il culo , perchè la prestazione sarà positiva solo se arriveranno punti pesanti.

Rispondi
Pennabianca

Sono convinto che la corsa per la salvezza, la faremo su cagliari, frocinone e lecce, dando la salernitana già spacciata. La sassuolese come i cimut del resto, temo abbiano qualcosa in più e l’empolitana ha infilato una serie di risultati positivi che per il momento la tiene fuori dalla bagar.
Questo non toglie che domenica bisognerà vincere, perché adesso le partite sono sempre meno e i punti servono come il pane. Che si fotta l’essere prestativi.

Rispondi
Helladino

Con questa ameba in panchina ti do gia i due risultati;
X2 domani
1 settimana prossima a Lecce

Rispondi
inogniposto

se (come spero) domenica i piastrellari perdono per loro si farà dura da un punto di vista “mentale”… non sono abituati a questo tipo di lotta. Per me ci sono dentro pure loro…. Non scarterei neppure i cimut Pennabianca. Empoli per ora fuori perchè si trova con il vento a favore ma non è detto che le cose possano cambiare presto anche per loro

Rispondi
Pennabianca

Si hai ragione, però con l’organico che hanno sarebbe un vero e proprio suicidio sportivo retrocedere.Mah intanto pensemo a vinsar domenica, cosa tutt’altro che scontata.

Rispondi
Gnanfo

Sarò sincero, a me la sconfitta pesante dei piastrelari di ieri sera fa paura, tanta paura…ci aspetta una sfida tremenda perché loro faranno leva proprio sull’orgoglio e noi, poveri illusi, penseremo di avere di fronte un’armata brancaleone…cioè ghe daremo ai avversari el soprannome che invexe ne caratterizza nojaltri DB

Rispondi
Hellas1971

Sono d’accordo, di solito quando una squadra prende un’imbarcata quella dopo è concentrata e cattiva..

Rispondi
Pennabianca

Montipò, Vinagret, Magnani, Davidon, Taccioua, Serdar, Duda, Da Silva, Suslov, Folorunsho, Noslin…ecco ho fatto anche la formazione

Rispondi
ziki

Dai che dominica vinsem,in fin dei conti noialtri 6 pappine non le avemo mai ciapè !! neanche coi squadroni ,inde,iuve,bilan,nnapule, fiorentina,bologna ……….e atalanta bergamasca !

Rispondi
Helladino

In compenso ghe nemo ciapà 3 proprio da quei che voressimo alfatar doman.
Beata smemoratezza.

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Sarà un altro sassuolo domenica con Ballardini ma soprattutto se rientra Berardi, voglio sperare che non abbia certo 90 minuti di autonomia.
C’è da lottare tremendamente, dimentichiamoci la loro imbarcata di mercoledì, non sono loro.
Ma ce la possiamo fare se giochiamo con attenzione e vigore.

Rispondi
bardamu

L’effetto Ballardini mi preoccupa relativamente. Sono assai più preoccupato del rientro di Berardi, nostra bestia nera. L’unica cosa che mi consola è che stavolta non lo marcherà Doig 🙂

Rispondi
inogniposto

prendendo spunto dal sondaggio, la mie preferenze riguardanti l’attaccante titolare domenica:

1. Henry – se ha voglia e se entra con cattiveria
2. Swidersky mi sembra piuttosto avulso dal gioco ma vedo che si muove bene da attaccante
3. Bonazzoli Continuo a pensare che sia come Serdar un giocatore che sta rendendo molto al di sotto delle potenzialità
4. Noslin. premesso che per me il falso nueve non dovrebbe mai esistere, butei, sarà che no capisso n’ostia de balon (probabile) ma nol me piaze par niente sto zugador, certamente el se impegna e certamente el dà tutto ma no vedo alcun “valore aggiunto”

Rispondi
Cris

Noslin non è palesemente una punta centrale come dici, Swiderski invece dà impressione di essere scarsetto. Tuttavia anche gaich scorso anno era (con altre caratteristiche) improponibile eppure un laio di gol pesanti alla fine li ha fatti. Speremo ben

Rispondi
Gnanfo

No va gnente ben…berardi rientra insieme a naltri du titolari, alenador novo…portar casa punti duminica l’è un miracolo per la nostra ciurmaglia…

Rispondi
SOSHELLAS

È dal 23 Dicembre che il Verona non vince… squadra con una mentalità vincente pari a zero … come dice Annalisa “..faccio un passo avanti e uno indietro”…rispecchia il cammino dell’Hellas. Domenica non ho paura di Ballardini… ma di Baroni sì.

Rispondi
Helladino

Mi pensarià con più atension a l’entusiasmo che ne trasmete quel su la nostra,
de panchine. Sensa contar i danni a partia in corso.

Rispondi
Alberto

L’ errore più grande è pensare di averla già vinta….piedi per terra o rischiamo il
codeghìn de traverso… e zo goti de Moro par paràr zo…

Rispondi
Fran

Dai che forse si riesce a resuscitare altra squadra alle asse, o meglio speriamo che siano talmente alle asse che il nostro disperato intervento risulti vano.

Rispondi
Mir/=\ko

Esatto, come dice qualcuno, non è il Sassuolo in sé che fa paura e non lo fa nemmeno la qualità riconosciuta della new entry Ballardini o del Nazionale rientrante Berardi. Quello che deve temere il tifoso del Verona è un attacco gialloblù che non segna neanche a porta vuota, dei terzini che potrebbero tranquillamente giocare nelle Virtus e soprattutto un allenatore che, a mio avviso, non è assolutamente adatto a questa serie e a questa piazza!

Rispondi
hellasmastiff

dentro vinagre coppola Tchatchoua e henry o bonazzoli davanti serve gente che segna e corre……. il resto conta zero…………

Rispondi
auzzaider

Il pareggio dei cimut contro i pesciaruoli conferma ancora una volta l’imprevedibilità del campionato e dando un’occhiata alle ultime otto squadre invischiate nella zona retrocessione si vede chiaramente che il Verona ha la differenza reti migliore e qualcosa vorrà pur dire….

Rispondi
Helladino

Lezione di matematica x ripetenti parte 2;
e vol dire che i a fato sempre un punto in più de ti con i “pesciaruoli”.

Rispondi
Tag

Ahahaha… piccolo Eulero, te si a livel de doman: vinsemo 4-0 perché napoli-Verona 2-1 e sassuolo-napoli 1-6… imbarazzante, davvero. Lassa star la matematica, non fa per te, è roba da grandi, bisogna averghe un QI più grande del numero de scarpe che te porti. Non è il tuo caso.

Rispondi
Helladino

fessacchiotto go do lauree en matematica e statistica.
ti invece te si fermo alla pagella de quinta elementare dove te gavevi 4

Rispondi
Tag

Si caro, e me nono l’era Einstein.. vala’, che contar bale su internet no rende meno triste la vita che te si costretto a vivar..

Helladino

Lezioni di matematica x ripetenti parte 1;
vol dir che anca el vinsesse doman (e me sento de escluderlo) el restaria sempre drio
de l’Udinese,

Rispondi
stefano 50/60

Il pari tra grappe e merde è il risultato più desiderato x noi
Ma domanj bisogna vincere

Rispondi
NIKE

Domani non temo nè Ballardini nè Berardi ma Baroni, come già detto da qualcuno, perchè queste partite le canna sempre sia per scelte iniziali che per lettura in corso. L’anno scorso a Lecce ha fallito molti scontri diretti tra cui quello contro l’Hellas e lo 0-0 biscottato con La Spezia

Rispondi
Skywalker

Per quelli che i calciatori vanno tenuti, andate a vedere come si sta comportando Dia a Salerno

Rispondi
Gnanfo

Certo che leggendo la rosa dei piastrelari me chiedo come fa ad esser invischiài qua zó…

Rispondi
Sara

Un “annus Horrobilis” capita a tutti. Il pallone è tondo,per TUTTO ci sono colpi di c… e di sfortuna!!! E comunque,palla in gol sì,ma è stata deviata anche. Poteva entrare come anche no.

Rispondi
Mir/=\ko

Questo Verona non solo non riuscirebbe a vincere nemmeno contro la prima in classifica della B (Parma), ma sono più che sicuro che non riuscirebbe manco a fare bottino pieno con la prima del girone A della serie C (Mantova)! E credo che grandissime responsabilità le abbia un tecnico che continua a non fare una identità alla squadra. Il Verona non è sul fondo della classifica a caso, ma la presenza di questo tecnico aggrava ancora di più una qualità già piuttosto mediocre!

Rispondi
hellasmastiff

mirko ma vai a cagare……. il mercato è quello che conta e tu non ci capisci in ca..o!!!

Rispondi
HVR

Oggi baciati dalla Dea Bendata. Ma considerate tutte le partite che negli scorsi anni perdevamo immeritatamente contro il Sassuolo, eravamo assolutamente in credito con la fortuna negli scontri con i piastrelari. Partita abbastanza brutta, ma c’è da dire che per quanto riguarda almeno la fase difensiva, Baroni si sta dimostrando quantomeno decente. Avanti

Rispondi
Skywalker

Ora però sarei curioso di sentire l’illuminato commento del professore di matematica qui sopra

Rispondi
Giulio77

Già Hellas1971…speriamo di ringraziare Mirko non solo oggi… ma anche da qui a fine campionato…

Rispondi
Mir/=\ko

Hellas1971: Felicissimo per la vittoria, vorrei fosse chiaro. Ora mi rinfacci quanto ho scritto sul Polacco, ma onestamente questa rete è viziata da una deviazione! Ok, gol segnato, ma questo tiro lento, senza il tocco dell’avversario difficilmente sarebbe entrato in rete. Lo hanno detto anche su Sky. Vuoi dire il contrario? Abbiamo avuto FORTUNA, devi ammetterlo se sei onesto intellettualmente. Togliamo questa rete chiaramente fortunata: come ha giocato il Verona???

Rispondi
Hellas1971

Partitaccia, due squadre oscene, anche quella che ha diritti tv, 20 milioni dalla mapei ogni anno ed ha venduto frattesi, raspadori, scamacca, traorè e tanti altri…ma el balon l’è tondo e swiderski attaccante 28enne della nazionale polacca con 10 goal in 28 partite nella stessa nazionale di lewandoski e milik magari non era un’idea così oscena…è bastato che entrasse in azione el talisman e taaac…goal 😀

Rispondi
Mir/=\ko

Fatemi capire: ovunque si dice che “obiettivamente” il Verona oggi in casa ha fatto 2 tiri in porta in tutta la partita contro un Sassuolo quasi sempre padrone del campo e nettamente più pericoloso… E qui il problema è il paragone che io ho fatto tra un Polacco finito a giocare nell’emergente calcio U.S.A. e un attaccante Brasiliano piuttosto prolifico che gioca in Portogallo e che è stato ad un passo dal vestire il gialloblù??? Torno a chiedere: il Verona di oggi via ha convinto? Il gioco espresso? L’impostazione data dal suo allenatore? Le sue scelte di formazione?

Rispondi
Mir/=\ko

Bene, perfetto, avanti con la storia del talismano… Ne sono onorato se può servire al raggiungimento della salvezza. Auguriamoci che il compagno dei vari Milik e Lewandowski (nessuno dei due gioca negli States, mi pare e questo vorrà pur dire qualcosa, evidentemente…) continui a segnare. Visto cosa produce a livello di gioco il Verona e il suo tecnico, ci dobbiamo affidare a questo ex Charlotte U.S.A.

Rispondi
Hellas1971

E comunque io “ce l’ho con te” perché le stesse cose le scrivevi quando eravamo noni ed OGGETTIVAMENTE giocavamo benissimo…il giorno che arriverà il presidente dei tuoi sogni che ci consoliderà tu criticherai perché uscire ai gironi di champions nel girone di psg e barca è una vergogna…

Rispondi
hellasmastiff

ma ancora che parli via allo stadio a tifare ….. abbiamo smantellato la rosa e ancora stai a criticare ebete!!!

Rispondi
RobyVR

Grassie Presidenteeeeeee! Culasso deeee Seeeeeetiiiiiii alealealealebumbum vivavivaaaaa!!

Rispondi
RobyVR

Con le onge, co i denti, col cul e i coioni! Alealealealealeeeeeeeeeeeeer, reteeeeeeeeeee rete de Setiiiiiiiiiiiii

Rispondi
stefano 50/60

Anche I risultati attuali ci vanno bene
8 squadre che giocano di merda autentica
Mettiamone dietro tre dai

Rispondi
Hellas1971

Mah, non saprei…l’empoli ha un calendario sulla carta bello tosto ed i suoi jolly li ha già pescati…forse meglio così

Rispondi
Enrico Marchesini

Non voglio sembrarti pedante oltremisura Mirko ma dati alla mano
Hellas – Sassuolo 1-0
Tiri totali 10- 13
Tiri in porta 5-2
Possesso palla 49-51
Questi iè i numeri

Rispondi
hellasmastiff

Mir/=\ko scrivi anche quando si vince se credibile come setti quando vende il verona……. sei un coglione originale!!!

Rispondi
hellasmastiff

Il cu.lo di ranieri fa impressione……. mezzo tiro e vincono ad empoli….. finito l’effetto nicola…… era meglio il pareggio….. massa di miserabili empolesi!!!!

Rispondi
Mir/=\ko

Behhh, da uno che durante il calcio mercato crede ancora a Babbo Natale, a S. Lucia e alla Befana, che tutti insieme portano giocatori all’Hellas come fossero caramelle, è tutto dire! Sogni d’oro, stimato esperto di mercato e futuro Harry Potter dei direttori sportivi…

Rispondi
NIKE

Oggi scontro titanico tra i culi più grossi di tutta la serie A, se lo è aggiudicato Ranieri per averlo più grosso di Nicola

Rispondi
Mir/=\ko

Io invece NON CE L’HO CON TE, pensa un po’! Dico solo (e sono in ottima e piuttosto nutrita compagnia!) che questo poverissimo Verona, con poca qualità in rosa e con tanti problemi economici in società, avrebbe potuto fare certamente molto meglio, nonostante tutto quello che sta succedendo, con un diverso tecnico in panchina e aggiungo, con quel Brasiliano André Silva che aveva addirittura già fatto “LE VISITE PER L’IDONEITÀ SANITARIA” con la maglia del Verona!!! Salvo poi tornare misteriosamente in Portogallo a segnare gol con continuità con il suo club. Swiderski segna? Ottimo cavoli, è un attaccante ed è qui per questo, ma visto lo stato fisico (e mentale, a mio avviso) post infortunio di Thomas Henry e il suo attuale ed impalpabile rendimento, si doveva fare di tutto e di più per avere André Silva al posto del Belga. Sarebbe bello sapere cosa è accaduto veramente, altro che passaporti mancanti o cose del genere! Hellas1971, hai da contestare qualcosa nel merito? Ti lasciano tranquillo le scelte di Baroni e il gioco espresso a Bologna e con il Sassuolo del nostro Hellas? Ti basta aggrapparti ai possibili gol di Swiderski che non mi pare né Milik e né Lewandowski sotto porta? Se togli il gol fortunoso oltretutto del Polacco, cosa resta? E comunque, oggi come oggi, io preferisco uno che segna con regolarità in Portogallo rispetto al capo cannoniere dei Charlotte U.S.A. Swiderski colmerà l’assenza di gioco cronica segnando gol pesanti in maglia hellas come fu per Ngonge l’anno scorso? Bene, ringrazieremo lui e poco altro a fine stagione.

Rispondi
Cris

Partita onestamente brutta, tanti errori da entrambe le parti e tra due squadre non certo brillanti, però oggi contava solo vincere. Aspetto prestativo chel se ciava

Rispondi
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code