Torna al blog

UNA GIGANTESCA IMPRESA SPORTIVA

Salvi. Ad una giornata dalla fine. Vincendo a Salerno. Forse, come disse Volpati 39 anni fa, capiremo solo tra qualche anno che razza d’impresa ha compiuto il Verona nel campionato 2023-’24. Contro tutto e contro tutti. Arbitri, Palazzi, Var, avversarie ricchissime. Un elogio alla competenza, all’orgoglio, alla professionalità. Dove non arrivano i soldi arriva la passione. Che muove le montagne e compie miracoli. La passione di un popolo che ama la propria squadra in maniera profonda, viscerale e trasmette questa passione nella pancia e nella mente di chi viene a lavorare qui, tra il Garda e la pianura padana, tra una collina e un bicchiere di amarone.

Verona è una città meravigliosa che meriterebbe più considerazione da chi ne tira i fili, soprattutto più visione, più capacità di sognare. L’Hellas Verona, lo vado dicendo da anni, è un meraviglioso biglietto da visita di una città che ne ha quasi paura, un “orpello” che pare interessare solo al popolo e raramente al potere, che se ne occupa saltuariamente e solo quando fa comodo. Ci sono rare eccezioni, ma proprio perché rare e disinteressate sono quelle che amano meno farsi pubblicità e poco le trovate sui giornali.

Questa salvezza ha un nome e un cognome: Sean Sogliano. E’ stato lui il motore di tutto quello che avete visto in questa stagione. Sean lo conoscete bene, ma forse non fino in fondo, non per quello che merita. E’ un vecchio orso, poco avvezzo a farsi leccare il culo dai soliti lacchè, un ds che per scelta non ha fatto carriera perché secondo lui o si fa calcio in una certa maniera, cioè prendendo decisioni, oppure si è dei maggiordomi. Sogliano è un romantico che vive della benzina della passione. Attenzione: essere romantici non vuol dire essere stupidi o poco intelligenti. Vuol dire solo essere innamorati del proprio lavoro e trovare gratificazione nel dare felicità alla gente. Ecco: quando parlate con Sogliano sentirete proprio queste parole: felicità della gente, felicità del popolo dell’Hellas Verona, di quelli che non mancano mai. Quando Sean se n’è andato da qui, perché fatto fuori da una congiura, non c’era giorno in cui non rimpiangesse questo rapporto speciale. E’ stato a Carpi, a Genova, a Bari, a Padova. Sempre col tarlo di Verona, della gente veronese, di tutti noi. Lo scrivo perchè è giusto che si sappia. Anche se si vede benissimo. 

Parto da Sogliano perché tutto il resto è una conseguenza: Baroni, difeso, protetto, stimolato. Un allenatore che ha fatto un miracolo remando con il suo remo a gennaio su una piccola zattera che a poco a poco ha trasformato in un veloce motoscafo, sempre più bello, veloce, accessoriato. Baroni ha compiuto la rivoluzione silenziosa, abbandonando, finalmente, il calcio di Juric e portando l’Hellas in un’altra dimensione, più solida, più proiettata al futuro, meno vincolata al leader di turno. 

La squadra, piena di talenti a costo irrisorio. Gente che ci ha fatto tornare l’amore per il gialloblù, con fame e voglia di emergere. Suslov, Serdar, Duda e Noslin ma anche i vecchi guerrieri che hanno scelto di restare qui come Montipò, Dawidowicz e Lazovic.

E poi c’è lui, mister Fortuna. Setti Maurizio da Carpi. Ora questa storia della fortuna, ve lo dico chiaro e tondo, a me pare una gran cavolata. Certo è vero che Setti spesso sfida il destino, giocando al tavolo della roulette. Ma lo fa facendo scelte, prendendo decisioni, non rimanendo fermo. Cacciò Grosso, in ritardo, prese Aglietti, poi Juric, costruì il miracolo D’Amico, prese Marroccu ma poi richiamò Sogliano. Non può essere solo fortuna. Il suo modo di lavorare, affinato nel tempo è quello della filiera cortissima, poca gente in società, ruoli chiari, grandi responsabilità, zero soldi. Chiunque se n’è andato da qui, anche finendo in società più danarose e importanti, rimpiange questo modo di lavorare. Sarà anche imposto dalla necessità ma è terribilmente efficace. Il Verona si iscriverà il prossimo anno per la sesta volta al campionato di serie A, date un’occhiata agli almanacchi per trovare un altro filotto del genere.

Napoleone diceva che è meglio un generale fortunato che un generale bravo. Io penso che Setti sia fortunato ma anche bravo. Una intera generazione di tifosi che prima di lui aveva conosciuto solo serie C, retrocessioni e sconfitte da anni si prende soddisfazioni in serie A. E se qualcuno sente di poter fare meglio di lui si faccia avanti. 

1.849 commenti - 26.863 visite Commenta

Carletto

Ecco, mancava solo la leccata a Setti. Quello che si è intascato tutto quello che ha potuto

Rispondi
sergio

Probabilmente hai ragione sul setti che ha intascato, ma ricordi i vari disastri di presidenti del dopo scudetto ? Pensaci……e vedrai e capirai che tutto sommato abbiamo fatto con lui più serie A che serie B.

Rispondi
hellasmastiff

vigo ghe la femoooooooooooooooooooooooooooo!!!! auzzader e mister baroni teniamoceli stretti………… forza Hellassssssssssss!!!! tutti in vacanza meritata……. abbiamo fatto una missione impossibile detta da tutti ma non per noi abituati in queste storie anzi ci fortifcano….. l’emblema di questa impresa a parte mister e ds citerei l’abbraccio di setti alla sua compagna dopo verona fiorentina e la rinascita di Serdar…… un oggetto misterioso grezzo che il mister ha saputo reinventare mediano e tuttocampista per me simbolo di questa storica salvezza……….

SIAMO IN SERIE A laaaaaaaaaaaaaaaaalalalalla SIAMO in Serie A laaaaaaaaaalalalala…..
vamossssssssssssssss!!!! foza Hellas Verona sempre alla faccia di tutti i gufi che ci davano spacciati a gennaio……

Rispondi
Jek007

Salve buona sera leggo con molto orgoglio e molta passione questa considerazione scritta con molta semplicità e onestà. Un buon Gianluca sottolinea meriti e colpe con molta precisione dobbiamo essere orgogliosi di giornalisti come lui che sanno sempre dire cose come vanno dette leggo sempre tutti i suoi blog mai nessuna contraddizione da evidenziare ora Gianluca vai in vacanza e goditi le tue meritate ferie poi ci sentiamo dopo quest’Your Hope

Rispondi
FranzHellas

Come ho già detto: Baroni bravo a temere In piedi la baracca (pur com molti errori). Questa sera, però, partita perfetta. Detto questo, è l’ennesima volta che dobbiamo ringraziare il culo di $etti e, soprattutto, i miracoli di San Sogliano. Il prossimo anno sarà veramente l’ora di cambiare registro. Un abbraccio a tutti i Butei, vera inesauribile risorsa del Nostro HELLAS!!!

Rispondi
hellasmastiff

anche se non conterà nulla andiamo a prendere i 3 punti rubati all’andata contro il var fabbri rocchi bastoni acerbi dimarco e compagnia cantante….. anche domenica un bentegodi bollente per festeggiare l’impresa della banda baroni………. forza Hellas Verona!!!! 💛💙

Rispondi
Benni /=\

Contava solo vincere e abbiamo vinto. Sorprendentemente anche giocando, a mio avviso, la miglior partita della stagione. Sul pezzo per 94 minuti e a tratti anche qualche sprazzo di trame offensive interessanti. Certo, gli avversari, al contrario di quello che pensavo prima della partita, hanno giocato con le infradito. Comunque sia siamo salvi e va bene così. Ora vedremo cosa ci aspetta…temo l’ ennesima sciagurata sessione di calciomercato in classico stile settiano e spero di sbagliarmi…per quanto riguarda l’ allenatore oggi finalmente ha fatto il suo dovere ma comunque rimango della mia idea: il bilancio complessivo sulla sua gestione non puó essere che negativo…l’ elogio di Vighini a Setti è francamente ridicolo…capisco chi da meriti a Sogliano, per certi versi anche chi li da Baroni (anche se con molta molta fatica) ma Setti con questa salvezza proprio non c’ entra nulla…quali sarebbero i meriti del laido? Aver svenduto mezza squadra a gennaio per sistemare i problemi con Volpi e farsi ridare le quote? La storia della filiera corta ci ha scartavetrato gli zebedei…io di allenatori/ds che sono andati via da qui non ne ho sentito nessuno dire di “rimpiangere questo modo di lavorare”…che poi già parlare di “modo di lavorare” fa ridere per una società che da anni ha una progettualità pari a 0…siamo in serie a da 5 anni e ogni anno si riparte da 0 e dovremmo elogiare il magliaro?!

Rispondi
hellasmastiff

magari azzeando i dibuti con volpi e c. potrà vendere la quote con maggiore facilità non credi o te lo metto per iscritto??

Rispondi
Sara

IO aspetto di vedere SE vende!!! È li che lo voglio vedere… SE C’È QUALCUNO INTERESSATO(PAZZO)

Rispondi
Scala1970

Baroni ha ringraziato tutti tranne il laido carpigian non vedo perché debba farlo tu Vigo, dato che in questa situazione di m… ci porta ogni anno lui per cui solo grazie Sean grazie Marco.
Eh già siamo ancora quA

Rispondi
Mattia

Caro Vighini ,
almeno da parte mia, non si contesta tanto i risultati o quanti anni facciamo in serie A , che chiaramente sono importanti, ma la cosa piu importante è la passione e l’amore che una persona deve dare e non solo con il dio denaro.
Anche se faremo il sesto anno consecutivo in serie A con L’era Setti , sinceramente non m’interessa.
vorrei vedere una società che parli piu di calcio che che di conti o plusvalenze etc etc.
Poi mi piacerebbe , che chi rappresenta la società hellas verona venga ai microfoni a scusarsi di tutte le bugie e cagate romagnole che ci siamo dovuti subire in tutti questi anni e che ci prefissimi un obiettivo stagionale.
Noi siamo il Verona e il verona deve essere rispettato.
Questo personaggio ha spento i sogni e quell’entusiasmo che ci ha sempre contraddistinto.

Forza hellas E Setti vendi se puoi.

Rispondi
hellasmastiff

intanto abbiamo anche dei gioielli di rientro tra vari prestiti e riscatti dalla primavera….. ghilardi su tutti ma poi bragantini bernardi florio yeboah baseggia caia…… in prima poi entrerà cissè classe 2006…. un vivaio così ce lo sognavam dai tempi dei pastorello e mazzi…….. oggi almeno setti ha rimesso in moto un settore giovanile che ci iniziano ad invidiare……. coppola oggi è l’esempio….. prima casale e kumbulla poi cancellieri…… se setti si fa affiancare da un fondo tipo gardaland rimanendo al timone come percassi con pagliuca ci saranno sempre meno gente come te che critica a prescindere……… forza Hellas!!!!

Rispondi
Jolly Roger

Onore al merito per la salavezza ottenuta a giocatori, misteracceso, SanSean e si, anche al Farbutto.
Sesto anno in A. Ma vi posso fare una domanda? Negli ultimi 2 anni…Vi siete divertiti a vedere le partite dell’Hellas? Squadre fatte a caso, zero gioco, zero garra, curva spenta, distacco totale dalla gente, zero sogno…6esto anno in A…Come quello che tristemente ti docono “20 anni di matrimonio” ma non ne possono più. Sarà A ma, al contrario di quanto dice Vigo, questo modo di fare calcio a me NON PIACE. Io voglio cuore, anima, balon. Voglio ls curva che canta, no le marcette dagli altoparlanti. ⁰Nel rinnovare il caro SETTIRAUS, ora rilassiamoci e prepariamoci ad abbbassare ancora l’asticella (giocatori che per giocare a verona pagano? Sarea una revoluScion..)

Rispondi
Gibo

La stragrande maggioranza dei tifosi gialloblù la pensa cosi’
Chi elogia il carpigiano lo fa per interesse

Rispondi
M&M

Io quest’anno nel girone di ritorno mi sono divertito a vedere l’hellas. E a ben vedere di questi 6 anni in A l’unico veramente inguardabile è stato l’anno scorso. Per il resto ricordo un 9º – 10º – 9º e quest’anno magari finiamo 13º…

Rispondi
Franchellas

Tra le contraddizioni dell’Hellas va messo Vighini e iil club dei malmostosi ( lo studio ) e dei magna-magna ( il Pedavena ) …prima schifati oggi ringalluzziti …

Rispondi
BenTeo

Grandissimo numero UNO!!!
Il primo è Tommasoni …sempre a criticare poi il primo a festeggiare!!

Rispondi
pipphellas

perso qualche anno de vita anca ieri…avanti così e duro poco!
qualche considerazione sparsa:
1) la partita: ottimo approccio del Verona e Salernitana completamente allo sbando…si potevano fare tranquillamente 3-4 gol nel primo tempo. Gransissimi in ogni caso…partita da cuori forti, poco importa fossero già retrocessi. Serdar monumentale.
2) campionato: strano, stranissimo. Non avrei scommesso un cent sul Sassuolo in B (e adesso vediamo l’Udinese). Il VAR è terribile…ad ogni gol si aspetta ad esultare perchè ci potrebbe essere un capello di fuorigioco etc.. assurdo. E usato come tutto in italia…differenti pesi, differenti misure.
3) Setti: ha ragione lui. I risultati sono dalla sua parte e, a meno che voi non conosciate imprenditori o gruppi multimilionari, la nostra dimensione è quella della salvezza. Ottenuta quella si è vinto.
4) Sogliano: compra tanto, sbaglia tanto ma ne azzecca pure. A gennario, Vinagre, Dani Silva, Mitrovic, Tavsan, Swiderski, Noslin, Belahyane, Centonze..chi ha fatto veramente la differenza? Direi Noslin e parzialmente Centonze. I veri top c’erano già ad agosto, Suslov, Serdar, Folo, Duda (e il mio idolo Jack). Da confermare
5) Baroni: Tutti quelli che non hanno mai visto il Verona e oggi si strappano le vesti per Baroni non hanno ancora capito che 10/11 dei titolari li avevamo anche ad Agosto. Onore a chi ha individuato rami marci e pedine tossiche che oltre a salvare economicamente la società hanno risanato e rinvigorito l’umore del gruppo.. Non sono un suo fan, assolutamente. Rispetto per chi ha tenuto la barra a dritta e compattato il gruppo. Ma quanto a lettura di partita, preparazione etc non mi ha mai entusiasmato. Per quello che si è visto potevamo salvarci anche prima.
6) Giocatori: un bel gruppo, anche se non si è mai trovato un 11 titolare, grande pecca a mio avviso. Note di merito per Jack Magnani (e aggiungo pure l’ultimo Coppola), Serdar (migliore del Verona), Suslov e Noslin. Da rivedere i terzini (magari Cabal centrale visto anche lo stacco), il portiere e le punte (Noslin a parte che si adatterebbe anche a fare l’autista dell’autobus).
opinioni era? ognuno è libero di avere le proprie. E’ anche questo il bello del calcio. Grande Hellas, avanti in serie A!

Rispondi
Franchellas

Il punto su Setti grida vendetta e bastieme …. questo infame distoglie da anni una parte delle plusvalenze per evitare – inutilmente – il fallimento della sua azienda carpigiana, si da stipendi milionari e scopre (?) a Gennaio che sta fallendo … Baroni e ( forse ) Sogliano presi per i fondelli si devono inventare una campagna ri-acquisti e una squadra che compie un vero e proprio miracolo. Adesso riaspettiamo le svendite estive …. un minimo di serietà e speriamo che arrivo il fondo Querciasmarsa per salvarci prima o poi

Rispondi
pipphellas

te ghe rezon vecio ma alternative non ghe ne. Perdona l’ignoransa….fondo Querciasmarsa..? cos’è?

Rispondi
Bruno

È normale se si vince elogi,se si perde critiche, comunque c’è la godiamo fino a prossimo mercato, e vediamo come andrà,se si torna sulla zattera o in barca a vela almeno 😅, saluti a tutti voi.

Rispondi
Gibo

Baroni ha ringraziato sean
Ha ringraziato i giocatori
Lo staff
La famiglia
I tifosi meravigliosi
Pure il suo meccanico
Avete sentito una parola sul presidente?

Rispondi
inogniposto

Magari sarà fuori luogo ma ho un’ultima richiesta a questo gruppo: non “sbragare” contro quella squadra/tifoseria di me*da che è l’inter…

Partita di ieri: fosse per me la dedicherei a tutti quelli che, durante questa settimana hanno trasformato i vari siti/blog gialloblu in autentici muri del pianto; e semo in B, e Baroni no lè bon da niente, e questo genere de partie no lè bon de portarle a casa, e i zugadori, e Montipò, e …….. e l’inter.

Partita di ieri, superiorità imbarazzante, abbiamo sofferto 5 minuti ma non per colpa loro, semplicemente perchè è subentrata un poco di paura ma niente di che

Adesso vendi il Verona

Rispondi
inogniposto

BARONI INDIRETTAMENTE HA PARLATO DELLA SOCIETA’:

“a gennaio mi sono trovato con Sogliano ci siamo guardati in faccia e ci siamo detti che eravamo su una barca a 2 remi e dovevamo remare tutti e due per venirne fuori” .

Devo dire che la cosa che mi ha colpito di più ieri è stato Sogliano nel dopo-gara, sembrava un tifoso più che un dirigente/professionista.

Rispondi
inogniposto

esatte parole: “a gennaio ci siamo guardati e abbiamo detto che eravamo rimasti su una barchetta, con un remo per uno”

Rispondi
Hellas1971

Oggi siamo tredicesimi in classifica, basta guardare la storia, le proprietà e le dimensioni delle città di chi ci sta davanti per capire quanto sia complicato fare stabilmente uno step sopra la nostra attuale dimensione.
Noni
Decimi
Noni
Sedicesimi
Tredicesimi (?)
Io farei cento firme perché nei prossimi 5 anni i risultati della nuova proprietà (?) Fossero simili

Rispondi
Gibo

Programmi a medio termine anziche’ brevissimo termine
Maggior copertura finanziaria
Serietà e chiarezza
Poi può andar bene o male, certo anche peggio di come e’ andata negli ultimi anni
Ma se valgono le 3 cose che ho scritto credo che la maggioranza dei tifosi si fara’ volentieri una ragione della eventuale ‘dolorosa’ perdita del carpigiano
Con tanti ringraziamenti e un in bocca al lupo per le sue future mirabolanti imprese

Rispondi
Helladino

Quindi l’anno scorso abbiamo spareggiato, vinto e siamo arrivati @6mi?
Questa mi mancava ..

Rispondi
RobyVR

Campioni del Mondo de plusvalense! Una citá intera in trepida atesa! Dai Presidente! Faci soniare!

Rispondi
inogniposto

ieri sera dopo aver visto la partia scolto la trasmision de Vighini par vedar le interviste a Sogliano e Baroni… beh, sento dir: abbiamo costruito una BASE di giocatori per il futuro….. 🙂 🙂 me sa che non jà ancora imparà come la gira con quel de carpi…..

Rispondi
schetch

Una Grande Impresa!!
Aspetto l’inda visto che l’unica vota che Sogliano ha parlato è stato in occasione di quella sciagurata partita.
Forza Verona!!

Rispondi
ziki

concodo su quanto scrive el VIGO, vero, facciamo il sesto anno in A,io da lontano ho sofferto come mai, anche l’anno scorso, spero fortemente di arrivare a fare il prox campionato con delle soddisfazioni , con una squadra forteche merita VERONA CITTà E I SUOI TIFOSI,spero che arrivi qualche cordata magari con setti ancora al suo posto, tipo percassi atalanta, detto questo un pensiro al mitico PULIERO alè alè bum bum,viva viva ciao butei da palermo!

Rispondi
Leone Scala

Altro campionato di estrema sofferenza e altro risultato portato a casa, salvezza. Certo che come al solito a livello di dramma sportivo non ci facciamo mancare nulla e questo è anche il bello del tifare sta squadra. Capolavoro di Sogliano in primis e Baroni in secundis e poi dei Butei e di questa città che è in grado di trasferire ai giocatori questo pazzesco, assurdo, inspiegabile e trascinante spirito veronese.

Rispondi
davide

è molto scocciante comunque sapere che oggi il furfante si metterà davanti allo specchio per dirsi “ma quanto bravo sono.molto più di jervolino,di mapei e di pozzo. allora posso andare avanti all’infinito con questa tattica,vendere tutti,far schei e far laorar chel pirla de sogliano e vanzar schei par rifarghe le tette alla bionda”

Rispondi
Sara

Me sa che…. potresti esserci andato tremendamente vicino. Vedremo se sarà un altro campionato di Sofferenza

Rispondi
Firpo

Nonostante non mi piaccia, per me questa salvezza è merito di Baroni all’80%….soltanto per il fatto che a gennaio tutti pensavano ad una smobilitazione totale, l’unico a crederci è stato lui!
Dopo un girone d’andata in totale confusione, il mercato di gennaio è servito per schiarirgli le idee, puntando tutto sui 12/13 giocatori sopravvissuti all’epurazione: alla fine il solo Noslin era in campo ieri dei nuovi.
I meriti tecnici di Baroni dopo gennaio: qualche intuizione discreta (i due terzini adattati), qualcuna buona (Folo trequartista e Noslin centravanti) e qualcuna ottima (Serdar mediano)….ma soprattutto una buona tenuta difensiva con dei difensori contati e piuttosto limitati per non dire scarsi.
Alla fine della fiera a gennaio di funzionali al progetto sono andati via solo Terraciano e Ngonge….Hien era demotivato e scazzato, e la cessione di Djuric è servita per iniziare a giocare in modo diverso e meno scontato.
Capitolo Setti: ripeto quello che avevo scritto il giorno dopo lo spareggio con lo Spezia….è il momento giusto per vendere, ancor di più quest’anno, senza le zavorre Volpi e Parma, adesso la società non ha più pendenze in corso, quindi i suoi 100 mln se li può tirare su tranquillamente

Rispondi
davide

e infine un caro affettuoso pensiero al josh doig che si sta godendo nella “piccola città,bastardo posto”scampoli di pura estasi lontano da quello schifo di agglomerato urbano che era dove lavorava prima

Rispondi
DANYHELLAS

Direi che la pippa su Setti te la potevi risparmiare…Comunque sempre FORZA HELLAS !!!! e domenica aspettiamo il campioncino Di Marco…

Rispondi
Leo

Oh butei, ghè le “sensazioni” e ghè i fatti.
Ad oggi lo scenario dà ancora una volta ragione a Setti, ghè poco da far.
Piaze o spiaze, questo abbiamo e tutto sommato vedendo gli scenari di altre piazze credo che non ci possiamo davvero lamentare. Ovviamente in attesa del fondo arabo che ci acquisti e ci porti in orbita.
Intanto avanti a sciabolar graspe!

Rispondi
Gibo

Sono sicuro che baroni e sogliano non vedono l’ora di rivivere le emozioni di quest’anno anche l’anno prossimo

Rispondi
Leo

Parlo da tifoso, puramente da tifoso: preferisco salvarmi all’ultima (con la ragionevole consapevolezza di potercela fare si intende) piuttosto che arrivare a 40 punti a febbraio e poi staccare la spina perchè non succede più nulla (Tudor/Juric).
Son strano eh, lo so, ma questo è quel che penso: de quel che pensa Baroni e Sogliano francamente me importa manco (…cambieranno, i giocatori, il presidente…).
Inoltre, guardo a Spezia (fondi americani), Bari (ricco presidente) e me sento mia mal.
No, a posto così per me, grazie. 🙂

Rispondi
Hellas1971

A Verona quando le robe le va mal il pesce puzza dalla testa, quando le va ben profuma dalla coda

Rispondi
LuckyHVR

concordo sul post di vigo tranne sul discorso Setti!!
ma come si fa a dire che non è stato fortunato quest’anno???
ma ragazzi a gennaio a venduto e svenduto 10 undicesimi di squadra!!!!!
ma ve lo siete dimenticato??? si e’ salvato con un culo colossale grazie ai panchinari semisconosciuti!!!! se non e’ culo questo???? cos’e’ programmazione???? dai su, siamo obbiettivi!!!
Via setti subito insieme a montipo’ e davidov

Rispondi
auzzaider

La sofferenza è stata enorme ma salvarsi così è stato ancora più bello e ora almeno per un mese godiamoci l’impresa, gennaio sembra così lontano…..

Rispondi
Marco

…..TUTTO in accordo con te VIGO, ma ,adesso, mi auguro che metta la testa a posto il Maurizio, evitando troppe svendite (capisco Vendere, ma regalare NO– sperando che il buon Sean resti, un mercato come a gennaio sarebbe OK, perche’ parliamo di plusvalenze reali!) e , MAGARI, trovi almeno qualcuno che ci aiuti a fare qualche sogno piu’ piacevole del raggiungimento di una sofferta, anzi soffertissima, salvezza.

Rispondi
candal

Concordo su tuto con tuti!
Gavì resòn e nianca uno torto!
Soferenza e salveza lè quel che na insegnà i preti al catechismo par rivar al paradiso!
El nostro toco de paradiso el se ciama SALVEZA!
Ma solo e sempre se salva al simbolo Hellas, par tuti noantri.
El sboròn da Carpi lè odioso, ma sa vuto dirghe dopo che el ga tegnù el simbolo in serie A par 6 ani?
Son comosso e grato però e sopratuto per Baroni e Sogliano, che quando la baraca la cascava da tue le parti, i ga tegnuo su i pilastri!
E sempre viva viva el Verona Hellas e i tifosi mati de Verona!
Par lementele & recriminaziòn & sogni (anca improbabili) ghe sarà tempo!
Alè bum bum bum

Rispondi
Gibo

D’accordissimo sul fatto che questo era un momento da dedicare solo ai festeggiamenti
Però el paron del blog l’ha deciso diversamente
Ci sta…se semo qua a parlar de setti el ga reson lu

Rispondi
Cris

Mai avrei pensato a due anni simili. Forza Hellas!!
Ps: discreta goduria ieri festeggiare all’Arechi, anno scorso tornati a casa dopo aver preso gol al 94’!!!

Rispondi
Gibo

Non toglie nulla alla grande impresa e alla grande prestazione di ieri
Gran personalita’ a portarci a casa la salvezza
Giocatori tutti encomiabili
Certo che emo zuga’ contro na squadra de cadaveri

Rispondi
Helladino

Ma mi, che no capisco in casso, ero tranquillo. Ti invece agitado come i altri imbambiti.
Eto visto qualcuno rongrassiar quando dopo du giorni de smaronamenti dove i volea saver se el papa portava fortuna o sfiga, se la Roma l’era qualifica da o no?
Ho fatto na piega (a parte dala parrucchiera)?
Hai presente la risposta che ho dato?
Che non disea piu che se salvemo ma che rivaimo davanti del Lecce?
E dove semo adesso?
Qualcun m’a dito brao? 😆

Rispondi
Carletto

Primo non credo che Setticemia resterà perché ha bisogno di soldi e da solo non ce la può fare. Secondo, se Setticemia resta, Scion e Baroni se ne vanno perché sono stanchi di lavorare in queste condizioni. Terzo, è già andata bene due volte d non è detto che ci sarà una terza. Quarto, non lamentiamoci più dei biscotti altrui. Ultimo, non capisco perché l’Hellas non possa aspirare ad un posto in Europa, dove ormai vanno cani e porci

Rispondi
Cris

Su baroni posso darti ragione, su sogliano no. Concordo con vighini quando diceva sogliano amasse lavorare in queste condizioni e in certe piazze. Da altre parti ahimè ha sempre fallito (e spesso male male).

Rispondi
teo_el teo

Non avevo ricordi di passare una giornata con una tale ansia come ieri…nemmeno l’anno scorso prima dello spareggio!
Retrocedere sarebbe stato ingiusto, per il livello del nostro calcio confrontato con quello delle altre in bagarre con noi.
Questa salvezza ha SOLAMENTE DUE NOMI E COGNOMI.
MARCO BARONI, tecnico bistrattato solo da parte di noi per alcune lacune nella lettura delle partite, incensato e portato da eroe da tutta Italia per il miracolo raggiunto, perchè di questo si tratta. Trovarne di altri mister/uomini come lui, di mister perchè ha dato il gioco di squadra migliore di tutte le pericolanti, miglior difesa e differenza reti, di uomo perchè non so quanti al posto suo sarebbero rimasti, senza trovare alibi, dopo il mercato invernale…
Lui era l’unico a credere nella salvezza quando la maggior parte di noi a gennaio sperava passasse in fretta questo campionato…lui e l’altro artefice di questo miracolo…
SEAN SOGLIANO, che ha sempre difeso il mister durante la tempesta…lavoro straordinario il suo nel mercato invernale quando è stato costretto dal capo a vendere tutto ciò che respirava ed interessava al miglior prezzo, al fine di risanare milioni di debiti e pendenze che la società inspiegabilmente aveva sul groppone…il tutto ovviamente cercando di spendere pochissimo per le entrate che dovevano chiudere la rosa!
Tutti gli arrivi hanno una visione futura, alcuni di loro già in pianta stabile in rosa (Noslin, vero capolavoro preso a zero), altri sono sempre stati utili quando chiamati in causa e sono molto interessanti (Centonze, Dani Silva, Mitrovic, Swiderski)…ovviamente cambiando tanto qualche “colpo” può non andare per molteplici motivi, vedi Vinagre ed i giovani Tavsan e Belahyane…
Adesso non si sa chi verrà riscattato, ma tutti potranno essere utili l’anno prossimo.
Ecco, gli artecifici del miracolo sono SOLO loro due…
Non esiste dare merito al mangia-sigaro…che meriti avrebbe mai?
Il non aver esonerato il mister dopo Genova perchè non voleva spendere schei?
L’aver costretto il Ds a rivoluzionare una squadra, già in difficoltà, al solo fine di risanare debiti misteriosi da lui stesso creati?
Setti non ha meriti, ma solo cool…e tanto!
Adesso però diamogli una chance per dimostrare che ha pure dei meriti…
I conti sono in positivo, gli ingaggi tra i più bassi della A, la rosa sarebbe praticamente già pronta…non esiste un’altra estate di plusvalenze lacrime e sangue (a meno di cifre irrinunciabili stile Ngonge), non esiste perdere il Ds, non esiste perdere il Mister (anche se io al posto suo me ne andrei)…
Viceversa…aria…grazie di tutto, vendere e sparire!

Rispondi
pipphellas

rispetto tutte le opinioni tuttavia non fai 10 stagioni su 12 in serie A per cool….e non credo sia adesso il momento di mostrare meriti. lo ha già fatto. ampiamente. adesso dovrebbe solamente vendere (speriamo i precedenti offerenti siano ancora interessati).

Rispondi
Helladino

Teo sul fatto della “Rosa gia pronta senza plusvalenze”
avrei i miei dubbi.
Il riscatto di tutti i prestiti ammonta a 20 mln
E Folorunsho ritorna al Napoli.
Un giocatore così, importantissimo, non si trova sotto al però a 4 lire.

Rispondi
Gibo

Folorunsho deve essere meno discontinuo e non pensare di essere arrivato se vuole diventare un giocatore importante in una squadra importante
Che di strada ne ha da fare e tanta
Facile giudicare dalla partita di ieri contro dei birilli

Rispondi
Helladino

Mai detto che non possa e debba migliorare. D’altronde era il suo primo campionato di A
Solo che in una squadra che lotta per salvarsi è tanta roba, anche tra alti e bassi
Col Torino se c’era la vincevi, ma è una mia opinione.
E resta il fatto che l’anno prossimo va sostituito.

Rispondi
Gibo

Certo dobbiamo trovare qualcuno con quelle caratteristiche
Prestito o no
Magari anche più di uno
Sarebbe un lusso se rimanesse serdar

Helladino

Di Serdar ho detto già tutto.
Il più forte giocatore in assolutoportato in estate da Sogliano. Ecco, da subito, tra lui e Folo, Duda (e poi ho visto Suslov) mi son detto: centrocampo ottimo, salvezza senza problemi..
Poi l’incubo del girone di andata..
Non voglio dire oltre, ho troppo insultato Baroni e ci devo riflettere bene.
Per me lo riscatta (5 mln, che tenterà di abbassare) ma poi lo rivende subito.
O sacrifica Noslin
Ergo, nuovamente nella m….

NIKE

Io credo che il sostituto di Folorunsho già ce l’abbiamo in casa ed è Cissè anche se ancora un pò acerbo ma molto forte tecnicamente, veloce, caparbio tosto nei contrasti, ottimo tiro ne e fa dei goals straordinari su punizione

teo_el teo

con riscatto ci sono Vinagre, Ciaciua, Centonze, Serdar, Swiderski e Bonazzoli…tra tutti io riscatterei assolutamente Serdar e forse Centonze…
Dani Silva, Mitrovic, Suslov, Belhayane, Tavsan e Noslin sono nostri e non sarebbe male restassero tutti!
Però dipende da chi sarà il timone della società

Rispondi
Helladino

Ecco, vedem se i riscatta stesso Bonazzoli…. a proposito de “ambienti ostili” codeghin style

Rispondi
ButelHV

Chiedo a VIGO delucidazioni sull’articolo apparso su Tutto Mercato Web

Con la vittoria del Verona sul campo della Salernitana nella penultima di campionato, che ha dato la matematica salvezza alla squadra di Baroni, potrebbe però essere modificato l’orario della gara tra gli stessi scaligeri e l’Inter (visto che non si rende più necessaria la contemporaneità con le squadre in lotta per la salvezza): dall’orario attuale (20.45) possibile dunque l’anticipo alle 18.00. Si attende l’ufficialità da parte della Lega Calcio.

Rispondi
candal

Ieri s’è vista una squadra unita, compatta, determinata su ogni pallone e su ogni avversario: merito di Baroni (spero davvero che non se ne vada) e Sogliano (idem) .
Vista questo finale di campionato, la base per far bene c’è sul serio (peccato che Folo ci lasci … anche ieri buonissima prestazione, di qualità e carattere) ma inutile farsi illusioni sul futuro: se Setti resta riprenderà a girare la calcinculo!

Rispondi
RobyVR

Inissia el toto plusvalense, secondo mi el riesse a tirar su altro vintisinque/trenta miglioni e si e no che el ghe ne spende sete/oto

Rispondi
Dragan Piksie

Post scontato, retorico, servile, della serie va tutto bene Madama la marchesa,. Il Paron del blog che ringrazio sempre per darmi modo di esprimere la mia opinione, rappresenta il profilo del giornalista senza critica ed un giornalista orfano di critica non lo si può chiamare tale ma semplicemente tifoso che ha capito che è sempre meglio stare dalla parte del più forte. Di Pulieri ce ne sono stati tre ma solo uno aveva una spina dorsale e ha amato l’Hellas visceralmente, oggi non c’è nessuno che si avvicina a Roberto e questo la dice lunga. Di questa generazione salvo Barana. Lo Studio di Telenuovo ed i suoi ospiti sembrano alienati, guai a chi va fuori dal coro e a chi lesina qualche parere contrario lo fa quasi sottovoce per non farsi sentire troppo.
Complimenti a Sogliano, Baroni e giocatori tutti e non certo al ns. Presidente che anche quest’anno oltre che a vendere a man bassa, perchè lui deve riempire il pozzo di San Patrizio che è sempre profondamente ed inesorabilmente vuoto, ha pensato bene di fare la vendita semi-totale a Gennaio per esigenze di bilancio che fino a Dicembre NESSUNO aveva balenato. Naturalmente il camisa verta non parla mai, un Presidente che non lascia mai dichiarazioni ai tifosi, alla stampa locale, che non va a confrontarsi la dice tutta sulla sua pasta. I risultati sono dalla sua ? Si verità inconfutabile, come l’enorme fondoschiena che ha avuto, giocando sempre alla roulette russa, non pianificando un domani (nel senso del giorno dopo) e neanche un futuro, gli riconosco invece la crescita del settore giovanile maschile e femminile, da questo punto di vista tanto di cappello. Adesso che anche le teoriche ultime pendenze sono state ripianate spero vivamente si faccia da parte, non si pretende il Magnate ma gente che abbia un minimo di disponibilità economica ma che sappia far calcio e faccia un programma di crescita passando per un serio consolidamento e non a rischiare pesantemente ad ogni stagione.
Spero si riparta da un nuovo allenatore (per il bene del Verona), riconosco a Baroni i grandi meriti nel girone di ritorno e i pesanti demeriti nel girone di andata. Alla fine dei nuovi arrivati il solo che abbia trovato spazio è stato Noseleta quindi Sean ha fatto il possibile con il portafoglio vuoto a Gennaio, mentre in estate ha fatto un disastro confermando un gruppo con molte mele marce o rami secchi o vedete voi come definirli..
Ora prima di parlare del futuro di DS e Mister necessita fare subito chiarezza sul futuro di questa società, questa Piazza lo merita, questi giornalisti anche no.

Rispondi
andrea

l’anno prossimo ci saranno 2 realtà come Como e Parma che hanno disponibilità enormi..
e noi dovremo fare i conti anche con questo per fare il mercato…

Rispondi
Gibo

Se scendesse l’udinese…empoli lecce frosinone (e magari venezia) in A
Reale la tentazione per il carpigiano di fare un altro giro alla ruota della fortuna

Rispondi
ButelHV

anche l’attuale proprietario americano del venessssia pare che non sia privo di risorse come calSetti (ghe vol poco), ma non si riesce a capire a che livelli

Rispondi
Gibo

Parma e venezia comunque difficilmente potranno partire con ambizioni diverse dalla salvezza
Discorso diverso per il como, che può da subito aspirare a qualcosa di più
Poi il pallone e’ rotondo, come tutto gli anni ci sara’ la sorpresa in positivo e quella in negativo
Spero che quella negativa sia il monza

Rispondi
Helladino

A quel che so, ho amici nella dirigenza lariana, parlano anche se gradualmente di Coppie Europee.
Nuovo stadio, consolidamento in A, Conference e Uefa e non escludono nemmeno la Champions.
Hai presente il patrimonio personale dei soci? 84 billions, cioè miliardi.
Cosa vuoi che siano per loro un paio da buttarci dentro?

Helladino

Ecco per fare un esempio patrimonio personale de zio Silvio 6,5 mld, quel de I du indonesiani 84.

davide

Nuovo stadio, consolidamento in A, Conference e Uefa e non escludono nemmeno la Champions….e un pulman de fighe par ogni zugador e la colasion in camara

Rispondi
teo_el teo

il Frosinone prima deve buttare giù l’Udinese, poi può pure retrocedere l’anno prossimo

Rispondi
teo_el teo

comunque, premettendo che secondo me la terza retrocessa uscirà dalla sfida Frosinone e Udinese, sarebbe interessante se retrocedessero i due tecnici che molti volevano a Verona al posto di Baroni perchè quest’ultimo incapace…

Rispondi
Helladino

Beh se ti riferisci a Ballardono devi parlare col mastiffo, l’unico ad averlo caldeggiato.
Lui se ne intende…. 😄
Se poi pensi a Nicola, si vero l’han detto, NON IO.
Io avevo e ho un debole per Andreazzoli dall’inizio. In corsa avrei preso De Rossi , sul cui conto ho letto reazioni incivili, o Gotti, nominato da me 2 volte.
Ah….
per me retrocede il Frosinone, ma posso sbagliarmi.
Se però ci imbrocco l’avevo scritto 15 settimane fa.
Comunque… Nicola si salva

Rispondi
hellasmastiff

potenzialmente ad oggi siamo superiori alle 3 che forse resteranno in massima serie il prossimo anno frosinone empoli e lecce….. poi dalla b il como senza stadio da vedere e parma non farà follie nel mercato perchè sta per rifare lo stadio e venezia che per noi è sempre una bella trasferta da 3 punti……. per cui se qualcuno vorrà aiutare Setti spero solo nella holding gardaland con un fatturato milionario e che potrebbe essere la vera svolta per questo Hellas 2.0 con setti alla percassi rimarrebbe al timone con sogliano e dietro una holding che pianifica il progetto del nuovo stadio e centro sportivo contribuendo a consolidare economicamente la società Hellas per il presente e futuro con un management anche straniero come a bergamo ma con soldi freschi per poter rafforzare la rosa e competere almeno per la parte sx della classifica……. anche perchè basta dopo spareggio e salvezza alla penultima non se ne può più…….

Rispondi
hellasmastiff

concordo anche il monza senza più grandi fondi e senza palladino potrebbe far la fine del sassuolo…..

Rispondi
Helladino

Al Como è meglio che non pensi, credimi.
Poi quando imparerai ad essere più educato ti spiego perché.

Rispondi
LuckyHVR

meriti di setti?? ma dove?
è forse un merito aver venduto e svenduto a gennaio 10 undicesimi di squadra???
maddai!!!

Rispondi
Stefano

Concordo in pieno! tutti quelli che insultano Setti imparino a guardare le cose con gli occhi della realtà: quante volte nella storia dell’hellas abbiamo fatto un filotto di 6 stagioni consecutive in serie A?
Viva la serie A a chi ci permette di vederla al Bentegodi! Grazie Maurizio Setti!

Rispondi
RobyVR

Grazie Presidente!!!!!! E adeso soto col campionato del mondo de plusvalense!!!! Sensacalsetti stringi!!!!

Rispondi
Scala1970

👅👅👅slurp un un’altro che non ha capito che questo è dal 2012 che fa il f… col c degli altri miserie

Rispondi
Mariolino

Essere un pochino felici e fare un applauso ai protagonisti no eh?
Buona estate a tutti, forza ragazzi, forza Hellas, sempre!

Rispondi
Gibo

Con tutto il rispetto queste sono affermazioni da tristi
Oggi ogni tifoso hellas e’ felice della salvezza conquistata
Metterlo in dubbio e’ da poareti

Rispondi
Gibo

Ognuno e’ felice a modo suo, non credi?
Assegnare patenti di bravi tifosi e’ un po’ squallido, i tuoi interventi sicuramente disinteressati vengono strumentalizzati

Helladino

Buona estate a te Mariolino.
Ora che mi sovviene, sei l’unico a cui non ho chiesto scusa personalmente.
Ho fatto una battuta infelice su di te e mi hai dato una lezione bellissima con la tua risposta piena di stile. rispetto ed eleganza. L’ho apprezzata molto.
Ecco, vorrei più tifosi veri e gentili come te in questa cloaca di maleducati, a cominciare da me.

Rispondi
Mariolino

😀 se ne fanno di battute nella vita….non c’è bisogno delle scuse, ci mancherebbe.
Grazie del bel pensiero.

Rispondi
celtico

pero’…dico la mia,almeno per oggi non si puo’ semplicemente festeggiare e gioire?la meniamo sempre che Hellas e’ sofferenza,che le gioie sono rare ecc…per una volta che possiamo far festa e brindare ad una vittoria ce ci ha regalato la salvezza,possiamo evitare di parlare di plusvalenze,Setti mer.a,ecc ecc…?avremo sicuramente altre mille occasioni per incazzarci,e anche senza attendere molto,oggi ce la facciamo a essere contenti?

Rispondi
davide

sì,hai ragione,oggi sì.ma domattina inizia gli allenamenti,rigorosamentie a porte chiuse e allora me vien in mente el mudandaro de mer,e i ricordi i se rincorre e me vien in mente gennaio,e soprattutto me vien in mente quando el sboron el ne contava che almeno i conti iera a posto,che gavemo un model da seguir in germania,un centro sportivo e un stadio da progettar e me vien tanti cattivi pensieri da augurarghe a ci na tolto par el kul ogni olta che i ga messo un microfono davanti e che i l’ha lassa ‘ parlar senza contraddittorio…allora fin a domattina son contento ma dopo inizio a dirghene par i porchi,come ogni olta che vedo la so facciassa

Rispondi
Aleeee

Io festeggio da ieri sera.
Proseguirò domenica allo stadio e tutta l’ estate.
Come lo scorso anno.
Vedendo rosicare seoloti vicentini mantovani milanisti e tutt’ quelli che ci vogliono bene.
Poi dalla prima giornata di campionato mi ributtero’ nel calderone calcistico, fatto di attese, partite e tutto il resto .
Ma mi continuo a divertire .

Rispondi
RobyVR

Veronesi ingrati! Sema campioni in carica dela Copa del Mondo de Plusvalense e ancora stasí lì a guardar che se sema salvè invesse de inissiar a preparar i strissioni in aeroporto par el giet a/r che el portarâ el Presidente ale Caiman a ritirar el premio 2023/24!! Preparive al novo campionato estivo invesse de gongolarve sui alori!

Rispondi
Hellas1971

E’ sempre la solita recita, il ballo di Simone che continua…na montagna de nick nuovi che continuano a rilanciar el discorso ed a provocare a destra e manca…ve avviso quando arriva la denucia….ah ah ah

Rispondi
RobyVR

Mastiff scominsia a far i nomi de ci tor al posto de Noslin, Foloruscio, Serdar, Suslov, Duda, Cabal, Copola, Magnani. Stringi!!!!

Rispondi
Alberto

semo sicuri che se restava la squadra dell’andata adesso eravàn in CIEMPION ?
i Rensi i ne certi…beati lori che i ga la verità…

Rispondi
Enrico Marchesini

Questa impresa ha solo un nome : il Maurizione , che vendendo dieci giocatori inutili e sollevatori di asticella ha scoperchiato il vaso di Pandora insegnando di nuovo che non importa come e quanto si vende , MA COME SI COMPRA! Alla facciazza vostra , ex tifosi del Chievo ed ex strisciati saltati da questa parte della linea che separa ci è nato per tribolar e chi negli anni della C ha preferito rifugiarsi in territori meno ostili e che adesso non è in grado di godersi l’ennesima salvezza conquistata da questa società .
Ci vediamo a settembre babbei.

Rispondi
Scala1970

Baroni ha ringraziato tutti tranne il laido carpigian non vedo perché debba farlo tu Vigo, dato che in questa situazione di m… ci porta ogni anno lui per cui solo grazie Sean grazie Marco.
Eh già siamo ancora quA

Rispondi
bardamu

Commenti nel blog lunari. Assenza di post dei tifosi affezionati ( Stefano, Bruno, Pennabianca, ecc. ). Veramente, ma cos’è diventato questo blog? E anche pochi festeggiamenti in città, pochi tifosi all’aeroporto. Sembra che sia tutto normale. O c’è un po’ di disaffezione?
Per fortuna la cerchia dei fratelli che conosco è di tutt’altro avviso e nel bar dove ho visto la partita c’erano un centinaio di tifosi di tutte le età ( compreso il grande Lulù Bergamaschi ) che hanno festeggiato in modo consono.
Mah… sono assai perplesso.

Rispondi
Mariolino

Mah…sembra il giorno dopo “il sabato del villaggio” quando la quiete è un pochino di stanchezza segue l’evento.
Certo sembra che sia più facile intervenire quando le cose vanno male, più facile dispensare ricette miracolose quando c’e una malattia. Siamo forse incapaci, o lo stiamo diventando, di goderci la gioia oltre al momento. Come se non fossimo più capaci di rimanere felici per più di un giorno. Non so. La vita è cambiata in questo nuovo secolo, o forse siamo solo cambiati noi. Ho dentro una felicità grandissima che non riesco forse ad esplicitare, ma la sento. I ragazzi, si loro, proprio quelli che scendono in campo, ci hanno regalato una gioia. Godiamocela un po dai…e facciamo una bella festa al Binti domenica. Ne abbiamo bisogno.

Rispondi
bardamu

Nel club dei vecioti come mi erimo tuti in grandi ambasce prima della partita ( ho incontrato fratelli che vagano per la città con lo sguardo perso nel vuoto, altri mi hanno confessato che erano sull’orlo della necessità di prendere un antidepressivo ) e proviamo una gioia incontenibile in questi giorni ( ieri ho incontrato uno dei membri storici delle Brigate ) che aveva gli occhi che luccicavano e abbiamo parlato per mezz’ora con la felicità che si insinuava nei discorsi in modo irrefrenabile.
Ma altrove non vedo questa partecipazione.
Sarà perché la maggioranza dei tifosi del Verona nn vive in città ma in provincia, sarà per i motivi che dici tu, ma non ho la sensazione che ci sia quell’entusiasmo che ho visto l’anno scorso.
Speriamo che domenica sia la nostra festa e non quella degli strisciati, l’ennesima di questo ultimo periodo.

Rispondi
Benni /=\

Chiedilo a chi elogia Setti come mai c’è disaffezione…strano…va tuto ben, 6 anni de fila in serie a…sono anni che il laido svende e fa i suoi interessi col Verona, la squadra si allena ancora nel bunker…ogni contatto tifosi-giocatori viene evitato come la peste…negli ultimi 2 anni invece di giocare a calcio abbiamo visto partite di tamburello…metti insieme i tasseli e tutto è più chiaro

Rispondi
Mattia

Sinceramente non lo so se sia veramente un miracolo sportivo quello fatto dall`hellas Verona.
Una Società come l’Hellas Verona non dovrebbe neanche minimamente parlare di miracoli sportivi.
Per carità non c’è niente di scritto e di scontato, ma una società come l’Hellas verona dovrebbe avere un altro tipo di dimensione.
Non sono d’accordo con chi parla di monte ingaggi alti e bassi etc etc, alla fine il verdetto è sempre il campo a parte gli interventi insensati del var.
Avere il Monte ingaggi alto non vuol dire salvezza o ambizioni europee automaticamente.
sinceramente non l’unica persona che stimo in questa società di pagliacci è il direttore sportivo , dove ci ha sempre messo la faccia nonostante anche lui si sia un po ridimensionato.
Baroni grazie di tutto perché non è stato facile penso avere due squadre di calcio e stravolgere un terzo la rosa, ma non lo so se sia veramente un allenatore da verona.
Chiaramente dopo un annata cosi e una salvezza strappata con i denti , baroni sicuramente vorrà avere delle garanzie.
Mentre per quanto cocnerne la serie A 2024-25 con le promozioni di Como e parma sarà ardua coinvolgere 4-5 squadre per la salvezza.
Staremo a vedere.

Rispondi
Firpo

Comunque per me la vera impresa dal punto di vista strettamente tecnico è stata quella dell’anno scorso, quando siamo arrivati alla pausa per i mondiali, ultimissimi con soli 5 punti ed una serie infinita di sconfitte consecutive.
In più in panchina avevamo due esordienti assoluti…poi che sia stata una salvezza ottenuta più per demeriti altrui che per meriti nostri è un discorso relativo, alla fine conta il risultato finale.
Quest’anno è stata un’impresa a causa dell’aria che si respirava a gennaio, aria di grande smobilitazione e di resa incondizionata, però in classifica non siamo mai stati ultimi o penultimi e la qualità della rosa era comunque almeno di pari livello alle dirette concorrenti per la salvezza

Rispondi
Skywalker

Sono assolutamente d’accordo. L’ano scorso siamo stati appesi ad un filo sino all’ultimo, e comunque abbiamo condotto un campionato orrendo. Anche vittorie fondamentali come col Sassuolo sono arrivate per fortuna e casualità. Quest’anno dopo gennaio si è capito che, rispetto all’andata con giocatori malcontenti, tirava un’altra aria. La squadra era comunque con l’allenatore. E siamo arrivati molto ma molto meno con l’acqua alla gola rispetto allo scorso anno.

Rispondi
cristiano

L’anno scorso ci siamo salvati per il suicidio sportivo dello spezia.. non giriamoci attorno.. l’è andada de cul ..

Rispondi
Hellas1971

Considerando che lunedi sera nell’undici iniziale c’erano 10 giocatori in rosa fin dall’inizio col senno di poi non è stata neanche sta gran smobilitazione dal punto di vista tecnico, fatta eccezione per Terracciano le altre partenze avevano tutte un senso (tattico e/o motivazionale). Per esempio Noslin è molto più funzionale al gioco di Baroni di Ngonge, che ho amato ed ha dei numeri da fuoriclasse ma difetta di intensità (la rovina del calcio moderno) e continuità. Quest’anno la squadra se l’è giocata sempre, quando ha perso ha perso quasi sempre di un goal, non ha mai preso imbarcate, nemmeno in campi dove qualche imbarcata poteva starci e dove altre squadre imbarcate ne han prese (la differenza reti da questo punto di vista è emblematica).
All’andata si son fatti pochi punti ma tanti altri si potevano fare, è “bastata” la crescita di qualche giocatore, un modulo più consono a questa squadra (o a Baroni), un po’ di convinzione e compattezza in più per fare un girone di ritorno decisamente buono (23 punti, decimo posto nella classifica parziale del ritorno).
La bellezza irrazionale del calcio.

Rispondi
pipphellas

condivido! la rosa si è dimostrata all’altezza (complimenti a Sogliano). E lo era sin dall’inizio. Abbiamo perso un bel pò di punti all’andata in maniera delittuosa. ho sempre sostenuto non fossimo inferiori a nessuna delle 6-7 compagini in lotta, anzi. Dello stesso avviso anche su Terracciano. Aggiungerei anche il bistrattato Djuric divenuto titolare inamovibile al Monza.

Rispondi
Hellas1971

D’accordo su Djuric,, lo scorso anno senza di lui non ci saremo mai e poi dico mai salvati. A Monza ha dimostrato che se gli arrivano cross dal fondo segna anche, la sua poca mobilità però poco si sposava con ciò che aveva in mente Baroni, ci sta anche la sua partenza. Io lo avrei tenuto come arma tattica, in certi momenti della partita poteva essere di grande aiuto però non è un ragazzino, ha avuto una buona occasione sia contrattuale che tecnica, migliore della nostra in quel momento e va bene così. La cosa assurda su Djuric per me è stata la gestione Cioffi. Lui era il centravanti perfetto per il nn gioco di Cioffi, assurdo non lo facesse giocare.

Rispondi
pipphellas

dalbon…dopotutto però Cioffi non si è dimostrato un genio del calcio 😀
hai ragione su Djuric…ha ricevuto una buona offerta sul finire della carriera e non gli butto nessuna croce addosso. Come invece ha fatto qualche fornaio di fiducia…

inogniposto

Alcune considerazioni dopo avervi letto ….

Il Venezia mi pare abbia in società uno che è strato presidente del NASDAQ della borsa di NY, se verrà in A non penso lo farà da perdente in partenza (questo non vuol dire che butterà via i soldi) . Ho visto giocare il Parma contro la fiorentina, è una quadra che così come è ha una buona base per una A di medio/bassa classifica, non ha bisogno di una rivoluzione per poter giocarsi la permanenza in A nel prossimo campionato; il Como non l’ho mai visto giocare , ma ha una proprietà forte.

Commento Dragan:
mi sa che diamo per scontato che il Destino di Baroni sia nelle mani del Verona che può decidere o no di rinnovargli il contratto; nessuno o quasi pensa che magari sarà Baroni a non voler rischiare un altro anno di sofferenza magari con una squadra di nuovo rivoluzionata…. Ora che piaccia o no è indicato come un allenatore che ha fatto una impresa, ma non è così semplice ripetere le imprese (altrimenti saremmo di fronte non ad eccezioni ma alla normalità) ; penso che anche lui si stia chiedendo se il gioco valga la candela… Magari dal mercato di agosto uscirà un Verona ancora più debole (possibile visto chi è il proprietario, e la sete de schei che ha) da cui deriverà una possibile/probabile stagione difficile che brucerà il credito che Baroni si è guadagnato quest’anno. Oggi è un allenatore “in auge”, che può trovare una buona sistemazione, perchè non dovrebbe pensare LEGITTIMAMENTE di sfruttare il momento buono?

A chi vuole Baroni lontano rispondo che può essere anche una buona idea (non mi entusiasma come allenatore, ma gli riconosco grandi meriti) ma bisognerebbe sapere chi lo sostituirà però….. Degli allenatori che hanno guidato le squadre che erano in lotta con noi NESSUNO era superiore a Baroni. Pensate che Setti metta sotto contratto uno con un curriculum migliore di Baroni? CON QUALI SOLDI SCUSATE?

L’altro grosso punto di domanda sarà Sogliano il cui lavoro di sicuro non è passato inosservato

Rispondi
stefano 50/60

Un plauso forte a Vigo per l articolo postato qui stamattina…….veramente bello, commovente,,,e veramente incisivo sulla giunta comunale che ci è contro ricordatelo….bravo Vigo, e ancora grazie per ospitarci e sopportarci qui….
Stefano 50/60

ps se par na olta Te me rispondessi qua sarea anca contento ah…sul serio….
A VERONA SOLO HELLAS

Rispondi
inogniposto

Molto bello il post; voglio commentarlo un poco…. La mia prima partita in SUD fu contro i cimut (con gol di tortellino Guidetti) , prima sempre distinti con mio papà; non he che gli anni prima di Bagnoli siano stati “facili” vero…. Ero piccolo (ho scominsià ad andar allo stadio che ero all’asilo) ma me ricordo un anno la sud praticamente vuota…. Non è che i veci abbiano visto sempre Elkjaer Brigel Fanna di Gennaro….. Abbiamo visto pure noi dei discreti cadenassi , che no se sbagliemo era, abbiamo sofferto prima e dopo…
Vero che i giovani non hanno vissuto l’epopea degli anni di Bagnoli (no solo e scudetto , le coppe europee, le finali de coppa italia , i quarti posti eccetera….) ma i vecchi sono come quelli che hanno mangiato del delizioso cioccolato (abituandosi alla sua bontà) per poi vederselo sparire da sotto il naso sostituito da nasuebondo sterco…. MEGLIO O PEGGIO?

Quelli della mia età hanno vissuto un periodo dove NEL BENE E NEL MALE i tifosi erano protagonisti, quella che molti chiamano retorica delle Brigate era REALTA’, chi ha vissuto quegli anni sa di cosa parlo, oggi non è più possibile vivere il calcio in quella maniera lì. Un bene o un male?
Non lo so, io so due cose:
1. quando lo stadio diventerà un teatro io appenderò l’abbonamento al chiodo ed addio allo stadio
2. il 99% di chi ha vissuto Quegli anni, pieni di errori ed eccessi prova nostalgia , di certo non vergogna… Io ho imparato da quegli anni un valore che mi ha accompagnato per il resto della mia vita: NON SI LASCIA INDIETRO NESSUNO.

Non so se i ragazzi di ora sono migliori o peggiori di noi, so per certo che i tempi sono cambiati e che loro hanno sulle spalle una eredità pesante ed ingombrante.

Rispondi
stefano 50/60

Domenica sarà una serata bellissima…….poi penserò al resto ma prima godiamoci il momento che è straordinario…..ho scritto poco dopo lunedì sera perchè ero troppo emozionato e ho sentito per cellulare qualche amico e mio figlio esprimendo la mia commozione non lo nego……a cena, fatta un pò più tardi, ero elettrico e questo mi ha un pò impedito di gustare lo ttimo cibo e l ottimo vino che ho trovato sulla tavola….avevo gli occhi in vetrina, questa fede mi da emozioni altissime e nonostante il tempo che passa nulla cambia di una virgola, il Verona è un bagaglio che mi è stato donato mille anni fa dai miei e che tengo stretto….non è solo il calcio in se ma il rapporto che hai con Te stesso, la Tua vita che Ti scorre veloce, le passioni che hai, ma l Hellas mi ha sempre segnato dentro e al contrario di sensazioni che scemano con gli anni questa invece è presente più che mai…..domenica sarà stupendo, dal giorno dopo vedremo…….

Rispondi
inogniposto

molto belle le tue parole, io aggiungo che per quel che mi riguarda, oltre a quello che hai stupendamente scritto tu è anche una questione di appartenenza ad una città, ad una comunità (essere veronese) e ad un gruppo che avrà cambiato nome (adesso Hellas Army) ma che continua a legarmi indissolubilmente.

Ogni volta che vado allo stadio per me è stupendo Stefano, la magia si ripete, che si vinca (meglio) o che si perda In A come in B come in C…. Che ci sia l’inter o che ci sia la nocerina .. Io ricordo che le emozioni dopo il gol Zetulaev forti quanto quelle dopo il gol di preben a Bergamo . E dopo ghè i butei che a olte i sarà teste de casso ma i resta sempre dei “fradei in armi”, senza loro da tempo avrei cessato di andare allo stadio.

Rispondi
stefano 50/60

Ciao Inogni…
Scrivi cose che condivido perchè senza passione non si fa nulla…..ma come ho detto più volte qui senza Hellas il calcio lo guarderei come uno che entra ogni tanto in un locale perchè non sa che cazzo fare……….questo calcio non mi attrae come un tempo ciò che m attrae è la passione per quaesta maglia, ovunque e con chiunque giochi…..son felice per la A ovviamente perchè Verona città merita il palcoscenico più bello…..la curva ?
va sempre difesa anche quando fan cagate che ci costano carissime peraltro, e quando sento o leggo parlarne male come se tutti fossero dei coglioni mi infastidisce non poco…….la curva è la vita dell Hellas, senza la curva saremmo come a reggio emilia o al bottagisio……..è il motore di tutto questo, c è poco da fare…..e se in mezzo c è qualcuno che fa cagate questo volenti o nolenti fa parte della vita dentro e fuori dallo stadio….che no se sbaiemo…..
ps quando era successo de quela bona persona de balotelli, che a ulular l era stà un sicilian, commisso e pelu, par far do nomi, i ne n avea dite de ogni……..dopo però muti quando han scoperto l ululatore…da li te pol capir che merde malade de zarvel e prevenute politicamente che gira in libertà……pensa che pelu le n artista i dise, DP come dir che un bruschin del cesso lè un petene…..

Rispondi
Marco C

pensa che quella grandissima merda del presidente della fiorentina aveva chiesto si loro tifosi di rompere il gemellaggio con noi per quell’episodio

Rispondi
LuckyHVR

ma non sono ancora stati venduti o promessi i vari Noslin, Foloruscio, Serdar, Suslov, Duda, Cabal, Copola, Magnani ?? strano….
settix stringi, il tempo passa e rischi di non piazzarli….

Rispondi
RobyVR

Gufi in via de estinsione! I anatemi del Vigo hanno sortito il loro efeto, ocio malocio presemolo fenocio!

Rispondi
Tia

Mi sento di scrivere due righe per chi le vorrà leggere, sulla mia, per il momento breve, storia da tifoso del Verona. Sono del 93. Come tanti ragazzi delle mia età negli anni 2000 andava di moda, un pò come oggi, tifare le strisciate perchè faceva figo essere del Milan, dell’Inter o della Juve. Spesso si cambiava bandiera di anno in anno in base a quale squadra si classificava prima o in base alla squadra che vinceva la champions. Tra i 6 e i 12 anni chissà quante volte sono passato da tifare la Juve prima al Milan poi. Questo successe perchè i miei genitori non erano minimamente interessati al calcio. Mio padre aveva occhi solo per il ciclismo e per la Ferrari. Sua madre invece, ovvero mia nonna, era una accanita tifosa del Verona ma non mi ha mai trasmesso la passione. Passava i weekend con la radiolina, fuori e dentro casa. Sempre con la sua fidata radiolina ma io non capivo effettivamente cosa stessa facendo. Nella mia ignoranza dei 10 anni manco sapevo cosa fossero le categorie. Esistevano solo le strisciate perchè erano la moda. Arriviamo al 2008. Avevo 15 anni. I miei nel frattempo avevano divorziato e mia madre, dopo diversi anni da sola, conobbe quello che è il suo attuale compagno. Fu l’inizio di tutto. Venni convertito al tifo gialloblu e il compagno di mia madre cominciò a portarmi allo stadio di tanto in tanto. Avevamo fatto l’abbonamento per vedere le partite del Verona in tv e tifavo il Verona tra la B e soprattutto la C e il Milan in serie A. Il primo anno in cui iniziai a seguire ogni domenica dalla TV e qualche volta dallo stadio il Verona fù nella stagione 2011/2012, la prima con Mandorlini in serie B. Da lì in poi non mi interessai più delle strisciate e della serie A ma solo del mio Verona. La stagione 2012/13 lo seguì sempre di più con la festa grande per il ritorno in serie A. Per la prima volta da quando avevo coscienza realizzai che il Verona era arrivato a giocarsela con le strisciate che in passato tanto amavo. La prima stagione in A 2013/14 mi abbonai con la mia ragazza. Da lì in poi abbonato ogni anno anche nelle stagioni di sali scendi tra la B e la A. Tutt’ora non mi perdo mai le trasferte alla tv col compagno di mia madre quando non ci vado direttamente. E oggi a 31 anni posso dire che è grazie alla sua passione e costanza che io mi sono innamorato della squadra della mia città. Vuoi mettere l’emozione di assistere di persona allo spareggio a Reggio Emilia? Vuoi mettere l’emozione di questa salvezza? L’anno prossimo sarà il mio 11esimo abbonamento consecutivo con la stessa compagna con cui feci il primo e questo abbonamento sarà speciale perchè proprio a ottobre di quest’anno convoleremo a nozze. Leggendo il post di Vighini riguardo ai giovani che hanno festeggiato davanti alla Granguardia mi rivedo solo qualche anno fa. Sicuramente essere in serie A aiuta, ma sono convinto che senza la fede trasmessa dai più anziani, che magari hanno vissuto lo scudetto, crescere nuovi tifosi dell’Hellas sarebbe impossibile. P.S. Vorrei dedicare un piccolo pensiero a mia nonna che con la radiolina ascoltava le partite del Verona prima e che poi guardava il Vigo in tv. Tra 4 giorni sono 2 anni che sei mancata e mi piace pensare che nelle ultime due stagioni tu abbia contribuito da lassù in queste due salvezze.

Rispondi
bardamu

Grazie di questa tua bellissima testimonianza. Un pensiero anche da parte mia alla tua cara nonna.
Intanto la “nonna gialloblu”, che ho avuto l’onore di conoscere, a 86 anni suonati, ha fatto tutte le trasferte, l’ultima a Salerno lunedì, assieme al mio vicino di seggiolino allo stadio.
Storie gialloblu, storie belle e uniche, di una comunità che si stringe attorno ad una squadra e, soprattutto, che porta in alto i propri colori.

Rispondi
stefano 50/60

Onore a Te Tia..
ho un figlio di 34 e senza imporgli nulla è tifoso anche Lui, non malato come me ma tifa solo Hellas e ogni tanto riesco a portarlo con me o a stare davanti alla tv qiando l Hellas gioca fuori casa….
le Tue parole ci fanno capire a noi vetusti che qualcosa di buono abbiamo fatto……..
è un grande onore avere gente come Te allo stadio per il Verona………e stai certo che la Tua immensa nonna approva da dov è e sorride vedendoTi amare questa maglia suprema……c è assoluto bisogno di persone come Voi che nel tempo ci danno il cambio, non sai quanto…..e non sai quanto Te ne siamo grati………il passato del Verona anche se non vissuto per l età giovane è anche Vostro ed è di tutti…..senza passato c è poco presente e niente futuro……e senza spine non vengono le more, e gnanca le bionde…….GRANDE TIA…..

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Scrivi più spesso Tia…. Hai argomenti giusti e di sostanza per farti leggere. Un abbraccio.

Rispondi
Michele 72

Tua nonna e la mia cara mamma guardano il Verona da lassù.
Avevo 4 anni, in copparella mi portava mia mamma a vedere il Verona,nel 1976,mi ha trasmesso la fede con il liquido amniotico e per questo la ringrazierò SEMPRE!

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Stefano, mi hai commosso.
Ti abbraccio forte.
Lunedì mattina ero in preda ai fantasmi dell’incertezza, teso come non mai, il tuo semplice e genuino messaggio benaugurante mi ha sollevato davvero ed ho vissuto la partita con orgoglio feroce ed una carica emotiva unica.
Ho atteso un po’ prima di scrivere qui la mia, anche se ho visto che alcuni si sono già catapultati in avanti con polemiche e prospettive di cambiamento che però io trovo premature. Io riesco soltanto a leggere poche parole rozze e semplici nel mio cuore.
Lunedì il nostro Verona è stato perfetto, così come lo avevo immaginato, aggressivo, tosto, determinato, non impaurito…. Baroni mi ha conquistato, l’ho trovato perfetto nelle dichiarazioni, l’ho trovato ispirato dall’autentico spirito Hellas.
Ma su queste cose avremo tempo di scrivere…
Butei, non scrivete di plusvalenze, di nuovi allenatori, di società…. Questa è la settimana della gioia conquistata, della pacificazione dopo la conquista, della gloria (sissignori della gloria!), del nostro sovrano disprezzo verso quelle tifoserie avversarie che godevano nel darci per finiti già a gennaio, del petto gonfio, del muso duro e delle bandiere issate in alto verso il cielo, per raggiungere la mani di quelli che abbiamo amato e che ci guardano da lassù.
Questi sono i pochi glioriosi giorni in cui i nostri giovani butei possono assorbire fin dentro le ossa lo spirito di cui è fatta questa passione e giustamente gioire per un traguardo che è tanto degno quanto la conquista dello scudetto, perché fondato sugli stessi principi di umiltà, coraggio e lavoro silenzioso.
Sono ancora emozionato nel vedere gli occhi fieri di mio figlio, nato e vissuto lontano da Verona, che, prima della partita, alla mia domanda “perché dobbiamo sempre soffrire così?” mi risponde semplice… “perché lo abbiamo voluto noi, è il nostro destino”.

Rispondi
bardamu

Oh! Finalmente arrivano i post che aspettavo. Manco mal..
Aggiungo una cosa su Baroni: bellissimi i suoi applausi e i suoi urli ai butei a Salerno “siete grandi!”. Si vede che è sinceramente attaccato ai nostri colori.

Rispondi
inogniposto

do parole su chi andrà in B quest’anno:

salernitana : no savì quanto son contento de aver festegià per la 2da volta in casa de lori… 🙂

sassuolo: stra-contento , squadra insulsa, senza un seguito, una semplice propaggine de na fameia coi schei … spero vederla dove gli compete (anca la B la ghe va larga )

il massimo sarebbe vedere anche i CIMUT in C.

Rispondi
Marco C

Io resto e resterò sempre allibito nel vedere gente che è nata nella nostra fantastica città che non solo in maniera vigliacca e opportunista tifa le strisciate, ma addirittura gode nel sperare le disgrazie della squadra della propria città (erano pronti a vomitare la loro frustrazione in caso di retrocessione)… io proprio non riesco a non farmi permeare da un odio viscerale nei confronti di questi esseri immondi tanto da essere schifato al punto di augurargli ogni male nella vita… invidio chi riesce a non essere come me, cioè indifferente a questi liquami… quando leggo le invettive di Stefano 50/60 o Inogniposto contro costoro mi sovviene un senso di appagamento e gioia che fatico a esprimere e per questo Vi ringrazio

Rispondi
bardamu

Purtroppo sono decenni che assisto a questo schifo. Fino agli anni ’90, nonostante lo scudetto, quando giocavamo contro le strisciate la curva era sola contro il resto dello stadio.

Rispondi
inogniposto

io sono veronese e non mi posso vedere tifoso di alcuna squadra che non sia il Verona, semplicemente perchè il Verona è Verona

Dico di più, per molto tempo sono stato “tifoso” anzitutto delle Brigate e poi del Verona; sembra strano , sembra folle, ma per me era così (e probabilmente in una certa misura lo è ancora) . Mi ricordo la mia prima trasferta da solo a Genova contro il Genoa (avevo scelto un battesimo al fronte alquanto pesante 🙂 ) . Ovviamente “casini” e carezze tra tifosi; io ed un mio amico quindicenni impauriti (in realtà ci stavamo ca*ando addosso) venimmo presi sotto le ali protettive di un butel degli ULTRAS (uno dei fondatori “Tamao”) lo conoscevo solo di vista ovviamente; “stasime visin se voli tornar a casa interi ci disse 🙂 🙂 🙂 . I più veci i sa come erano le trasferte da bollino rosso a quei tempi.
Per fare un esempio i genitori delle mer*de che verranno a Verona domenica prossima, il primo anno di A lasciarono una scia di accoltellati a Verona nella prima stagione di serie A con Bagnoli….. Da veronese come potrei tifare una squadra del genere?
Per questo ieri qui sul blog ho chiesto max impegno domenica contro queste immondizie; per me sarà partita vera, per me non sarà lo stesso vincere o subire una umiliazione ; le strisciate le ho sullo stomaco e sarà sempre così

Rispondi
bardamu

Eh, gli Ultras… quando sono arrivato quattordicenne allo stadio, portato da un caro amico che purtroppo non c’è più, ero entrato proprio in quel gruppo. Ancora me lo rinfacciano i veci delle Brigate. 🙂

Rispondi
Marco C

Sentendo questi racconti mi si chiude la vena pensando che poi è sempre e solo la nostra tifoseria ad essere sotto la lente di ingrandimento da parte di perbenisti e moralisti di sto caxxo

Rispondi
candal

Condivido pressochè tutto, tranne dove scrivi che Baroni “non mi entusiasma come allenatore”, posto che gli allenatori che mi/ci entusiasmano col piffero che si fanno ingaggiare da Setti … e Baroni si è conquistato la (mia) stima coi fatti e niente ciacole

Rispondi
inogniposto

Me son spiegà mal Candal: la mia stima nei confronti di Baroni è grande sia come uomo che come professionista… è che ho ancora in mente il girone d’andata

Rispondi
scaletta

rappresentano anche per me il vomitevole mainstream, l’esatto contrario di ciò che una persona con un minimo di dignità e orgoglio dovrebbe fare..basta guardare il loro sguardo ebete a ogni giocata dei loro “fuoriclasse” (che esistono proprio per dare un senso alla loro inutile esistenza ) per farmi venire i conati di vomito. Grande è la gioia quando talvolta gli capita di perdere con una piccola o una finale

Rispondi
Hellas da nettuno

Vighini quello che hai scritto su quei ragazzi in piazza Bra è meraviglioso e da pelle d’oca per chi come me abita a seicento km da Verona,e ricalca in pieno cosa vuol dire Amare,Tifare Hellas Verona è un amore che si tramanda forza Hellas sempre

Rispondi
hellesso

Questa salvezza ha un nome su tutti: Setti. E non sono un suo fan.
Ma se Sogliano ha fatto bene e’ perche’ Setti gli ha dato fiducia. Cul o no cul.
Il pesce puzza o profuma dalla testa. Setti e’ sempre il primo responsabile nel bene e nel male. Sarebbe troppo facile dargli la colpa solo per i risultati negativi e mai un minimo di elogio per i sei anni di fila in A. Abbiamo la societa’ piu’ povera di tutte (forse tra le peggiori di tutta Europa) eppure siamo sempre li.
Consideriamo che e’ forse (almeno per me) il primo caso nella storia del calcio dove si mandano via tutti i giocatori al posto dell’allenatore. Pensa se avessero tenuto i vari Doi, Faraoni, Saponara e preso Ballardini. A questo punto saremmo a far compagnia a Sassuolo e Salernitana.
Capitolo Baroni. Dal 1 febbraio (chiusura mercato) ha totalizzato 19 punti in 15 partite (media 1.2 punti a partita e 48 su intero campionato).
Non sono un suo super supporter per come fa giocare la squadra, cambi ecc, possiamo dire quello che vogliamo ma la sua serieta’ come persona ha reso possibile questa salvezza unendo a se tutta la squadra. Non credo pero’ che possa ripetersi qui da noi.

Rispondi
stefano 50/60

Se la forbice continua ad allargarsi Hellesso, e la forbice continua a tagliare le palle alle piccole e basta, avremo campionati come gli ultimi dove la parte sx partecipa al ballo della contessa e quella dx partecipa alla minestra dei frati del barana…..è dura non condividere che i numeri del Verona, numeri che non mentono mai come da tavole del professor brasca di scolastica memoria che in prefazione recitava NEL CAMPO FALSAMENTE CREDUTO ARIDO DEI NUMERI, sono positivi….

Rispondi
Skywalker

Stavo facendo dell’ironia 🙂
In realtà hai scritto molto lucidamente come anche Setti abbia saputo metterci del proprio in questa salvezza. Ho apprezzato l’onestà intellettuale, perché anche io pur non essendo un suo fan (come tutti qui credo) comunque gli riconosco di saper trovare soluzioni ai suoi enormi problemi finanziari, e comunque saper gestire la società. Io mi rifiuto di credere che 10 anni di A si possano spiegare solo con la fortuna.
Tuttavia, questi pensieri sono assolutamente impopolari, per i più, su questo blog.

Rispondi
Gibo

Il fatto di non condividere il giudizio sull’operato di setti negli anni passati ha una rilevanza relativa
Oggi non ha le risorse per gestire una squadra in serie A
Ragazzi se si contesta questo di cosa parliamo

Skywalker

Non da oggi…. Setti da sempre non ha le risorse economiche per gestire una squadra in serie A.
Però i fatti dicono che ci è riuscito per 10 anni. Quindi, evidentemente, ha altre risorse. Non so quali siano, ma mi rifiuto di credere che siano soltanto là dove non batte il sole. Ed il buon Martinelli probabilmente lo aveva capito.

Gibo

Lascia stare martinelli
Ripeti le tue manfrine finché vuoi ma lascia stare martinelli
E faccio uno sforzo a fermarmi qua

hellesso

Gibo per quanto mi riguarda, Setti non ha mai avuto le risorse economiche per la serie A. Pero’ e’ altrettante vero, chi le ha delle suqadre che non lottano per retrocedere? Lecce ha molti piu soldi del Verona? Il Frosinone? ‘Empoli? E se ne hanno di piu’ non mi sembrano che le loro rose siano al pari di quelle che lottano per la Champions. A livello di budget sono tutti molto risicati. Setti pero’ al contrario di molti presidenti, secondo me un po di calcio ne mastica. Poi l’anno prossimo finiremo in B ma e’ innegabile che sportivamente parlando e’ uno che le dinamiche le conosce. E non son de certo un suo fan.

Gibo

Mettere in bocca cose ad una persona che non c’è più ad uso e consumo della propria personalissima propaganda pro presidente e’ di uno squallore mai sentito
Sono veramente schifato

Skywalker

. Con Setti ci siamo trovati per la prima volta un paio di mesi fa, siamo entrati in sintonia da subito, avendo entrambi lo stesso obiettivo: portare avanti il progetto di rinascita cominciato quattro anni fa. Abbiamo parlato la stessa lingua, subito ci può essere stata qualche titubanza, ma sono convinto che si farà apprezzare dai veronesi. Lui ama il calcio ed ama già l’Hellas.”

Aleeee

Queste persone esistono in ogni città, ricordo uno striscione dei tifosi del Bari ai tempi della loro serie A , parecchio tempo fa, che recitava ” Barese juventino vattene a Torino”.. rende bene l’ idea.
Le strisciate hanno tifosi ovunque e a volte tifano contro le squadre locali.
Per onestà devo dire che conosco un paio di milanisti di Verona felici della nostra salvezza.
Ma essere tifosi dell’ Hellas non ha prezzo.

Rispondi
Celtico

Comunque diversi addetti ai lavori hanno già iniziato ad affiancare il nome di Baroni ad altre società,segno che il sentore sia che non abbia intenzione di rimanere,nonostante un rinnoco automatico in caso di salvezza nel contratto.stessa cosa di Tudor.ci sarebbe da chiedersì il perchè tutti scappano da Setti..ma se qualcuno lo facesse,partirebbe il disco”sei anni di A”ecc..temo che passata la sbornia(sacrosanta anche per me)da festa salvezza,ci saranno bruschi risvegli.con il Carpigiano a vendere chicchessia e successivamente tirare la leva della solita slot machine.che poi,se ogni volta esce il tris nulla glielo vieta,ma a dire che è un buon modo di fare calcio,ce ne passa.almeno credo.

Rispondi
Aleeee

Si ce ne passa.
Io credo che sappia anche lui che fa’ ogni anno più fatica, infatti prima della burrasca giudiziaria di dicembre qualcosa si stava muovendo.
Speriamo.
Quanto a Baroni è concentrato sulla partita di domenica, una città lo ringrazierà.
È l’ allenatore del momento perché ha fatto l’ impresa, ovvio sia ricercato.
Ma i giornali devono trovare qualcosa da scrivere.
Da uomo onesto credo invece che si confronterà con Sogliano e Setti e poi si vedrà.
Certo che leggo gente già spazientita e non si gode appieno la salvezza peraltro raggiunta appena 48 ore fa.

Rispondi
RobyVR

Grassie Presidente par la stupenda rivolusion de Genar! Rivava schei a nastro nele scarsersele societarie par ripianar voragini che savea vèrto sensa motivi cèrti ma che el Presidente nela sua magnanima cosiensa l’ha voluo a tuti i costi ripianar par el disinteresatisimo amore par el Verona e par la cità! Quanto amore co la C maiuscola in questi ani!
E ricordeve tuti GUFI che l’an passà l’è sta proprio fisicamente mal par el Verona, nol dormea de note!!! e che el sa infin ridoto el za MISERIMO stipendio!
Vergogna GUFI!

Rispondi
Leo

Renzies sconfitti ma mai domi.
Settorrellies a petto gonfio ma con una certa sobrietà.
Moretti (birra) a seciade!

Rispondi
Alberto

LoRenzy, Grole, Corvi e Cornacchie….venite anche voi a festeggiare domenica sera….canti e birre a volontà…

Rispondi
Helladino

Differenza tra noi e l’Atalanta?
Lori i ga Lookman, noialtri Koolman.
Lori con squadroni che non perdono da 52 partite vincono 3-0, noialtri col Genoa o e ilTorino no iè mia partie da vinser.
Gasperini, immenso, a fine partita cita e loda anche il Verona.
Qua rabbia e invidia contro tutto ciò che non si allinea alla mediocrità di quattro miserabili neanderthalboys.
Che si riempiono la bocca di “rensi”, “tifate strisciate”,”
Siete materia gassosa marrone
.

“solo i mediocri non sognano” (cit.)

Rispondi
Cris

Più che altro in questi lidi si diceva che anche Atalanta vende sempre i migliori, infatti sono messi esattamente come noi eh

Rispondi
Gibo

Bravo helladino
Cosa c’è di peggio della mediocrità elevata ad aspirazione?
Il tentativo poi di far seguaci utilizzando a sproposito concetti identitari nei quali riconoscersi e’ veramente miserabile
Il tifoso hellas deve soffrire e gonfiare il petto anche se ha un presidente che glielo mette in quel posto sennò che tifi le strisciate
Commento azzeccatissimo

Rispondi
Helladino

Boh io rispondo per me.
Il blog non è molto ben. delineati, molte risposte vanno sfasate.
In che senso soluzioni?
Era una riflessione mia, che si può condividere o meno.
Nessuna pretesa, a me piace sognare.
A te?

cristiano

Femo du conti così per ridere ( ma poi neanche tanto) a gennaio emo tira’ su 50-55 mil spesi 10-15 quindi resta 35-40 .. dopo emo paga ‘ volpi e Parma 20 e 10-12 quindi resta 5-10 forse .. adesso per riscattare tutti a logica ghe vol 20 che no abbiamo e quindi ne toca o vendere quei de proprietà o no riscattare.. e quindi se riparte tutto da zero .. sempre AVANTI I BLU E SETTI RAUS

Rispondi
RobyVR

L’atesa del piacere l’è essa stessa el piacere! Via tuti e n’altra olta in atesa dela prossima salvessa! Che, ricordemose, l’è na vitoria par el Varona! (cit.) parché ci se contenta … gode! (cit.)

Rispondi
inogniposto

Vi chiedo di non accostare il nome di Martinelli a quello del signore di Carpi, se volete proprio fare delle similitudini l’emiliano va paragonato al barba vicentino

Rispondi
inogniposto

Tra l’altro sembra che il signore di carpi venerdì parli in conferenza stampa… la sola cosa che mi interessa sentire è che sta vendendo il Verona, il resto delle cose che può dire non mi interessano un ca**o. Inutili parole già sentite, false promesse, Men che meno mi interessano i suoi falsi ringraziamenti per il supporto dei tifosi alla squadra, abbiamo sostenuto il Verona non lui (che rappresenta il nulla) …. Mi chiedo se qualcuno chiederà delle fatture false…. O i termini dell’accordo con Volpi….. Magari sentiremo ancora una parlare del centro sportivo! 🙂 🙂

Rispondi
Gibo

Vediamo se ribadisce il concetto che qui i giocatori bravi sono solo di passaggio
Bisogna aggiornar el coro
Cambieranno i giocatori, il ds e l’allenator ma il presidente restera’ per sempre nel mio cuor

Rispondi
inogniposto

e ghè ci crede che quei che n’ha salvà stano i sarà la base del prossimo Verona….. Vedemo quando i riusirà a capir come lè fato l’emilian.

E no lè neppur dito che resta l’alenator e el DS…..

Veramente poco me importa le ciacole de sto signor…. qualche mese fa ero ale siè dela sera soto la Sede insieme a tanti altri butei a spetar che el mostrasse la faccia e el disesse che intensioni el gavea… allora serviva mostrare che c’era, adesso che la la barcheta i l’ha portà in porto i altri du, lè masa facile…. Ma in fondo anca mi son un mona come quei che crede ancora in lui ,nel senso che spero sempre che gli uomini facciano gli uomini, missione impossibile se vede….

Rispondi
inogniposto

“Mi chiedo se qualcuno chiederà delle fatture false…. O i termini dell’accordo con Volpi” ovviamente queste sono domande retoriche di cui conosciamo già la risposta

Rispondi
ziki

ho sentito che venerdi( doman))) setti farà na comferenza stampa, spero tanto che abbia trovato un aquirente , si parlava della merlin group, spero, abbiamo visto il modello atalanta con percassi e l’ivestitore american pagliuca!!

Rispondi
bardamu

Mi rendo conto che criticare un presidente che su 10 anni di guida della società ha fatto 8 anni di serie A ad un osservatore esterno, che non conoscesse i fatti, sembri assurdo.
E non si può non riconoscere all’uomo una certa abilità; non può trattarsi solo di fortuna, è ovvio.
Ma limitiamoci ad osservare per brevità quanto successo quest’anno.
Tutti noi tifosi concordiamo che la “rivoluzione” di gennaio, valutata dai media nazionali come una catastrofe, sia stata la mossa vincente.
Ma lo possiamo dire col senno del poi.
La genesi della smobilitazione non è stata certo la volontà di portare aria fresca nello spogliatoio, lo sappiamo tutti.
Tutto è nato dalla necessità impellente, per motivi che è inutile ricordare qui, di fare cassa al più presto.
L’operazione è stata gestita al meglio da un diesse che in passato aveva fama di sperperare più che di far quadrare i conti.
Ma affermare che il tutto sia frutto della lungimiranza di un presidente che aveva capito come migliorare la situazione tecnica guadagnandoci anche sopra mi sembrerebbe un tantino azzardato.
Non a caso Baroni, nella conferenza stampa post-salerno, ha ringraziato tifosi, giocatori e direttore sportivo. Punto.
Ha anche parlato di barchetta, e di lui e Sogliano che si sono presi un remo a testa e si sono messi a remare.
Del capitano non c’era traccia in questa barchetta.
Ecco, giusto per precisare.

Rispondi
inogniposto

nefanda la sua assenza nel momento più critico della storia della sua presidenza…. analizzando freddamente il suo comportamento sono arrivato alla conclusione che non penso fosse per paura e neppure per vergogna che sia scomparso, penso che veramente lui abbia pensato che qualsiasi spiegazione non era dovuta “lu lè lu e i altri no je un ***** .

Doman el se farà bel con il lavoro di altri, mi dispiace ma io non parteciperò a questa messa in scena per rispetto nei confronti di chi in quei momenti ha tenuto su la baracca; soprattutto per Baroni (anche Sogliano se vogliamo nei confronti dell’ambiente aveva adottato un profilo molto ma molto basso)

Rispondi
Leo

Francamente che il capitano rimanga a fari spenti non solo ci sta, ma è anche segno di una quota di intelligenza.
Tutto sommato ha scelto lui di dare carta bianca e soldi zero ai suoi luogotenenti sul campo, che hanno accettato. Ricordo che per tutti c’è sempre l’opzione delle dimissioni: ma ognuno di deve essere fatto i conti in tasca in tal senso (della serie: se faremo male lo si potrà dare per scontato, se faremo bene saremo eroi).
Questo abbiamo: se poi là fuori c’è gente pronta a comprare tutto per il GIUSTO prezzo va bene: da vedere poi cosa potrà succedere in ogni caso (vedi giusto per esempio l’ultimo caso Zhang).
Ci andrei cauto, ecco, molto ma molto cauto.

Rispondi
Gibo

Ultime 6 righe un disco rotto che francamente ha stufato
Non so se ti meriti la patente di vero tifoso che distribuisci a tuo piacimento

Rispondi
Gibo

GIUSTO prezzo
Ma ve rendi’ conto che qua ghe gente che se preocupa che setti sia adeguatamente remunerato in caso di cessione?

Rispondi
Leo

Non capisco se sei serio o solo un ennesimo nuovo arrivato.
Nel primo caso, amen.
Nel secondo caso, pace.
Ciò detto: invece di scrivere battutine e calzate, prova a dirmi su cosa non concordi rispetto a quello che ho scritto.
Attendo tue eh?

Rispondi
Gibo

Perché un nuovo arrivato (per quanto tempo qui dentro uno rimane nuovo? No giusto per regolarsi) non può essere serio?
E se scrive cose serie non può fare una battuta ogni tanto?
E se e’ in disaccordo con te e te lo scrive in modo educato deve passare oltre?

inogniposto

sono parzialmente d’accordo con te nel senso che

per i problemi “di campo e di giocatori” era giusto delegare a Sogliano e Baroni, ma ricordo sommessamente che i nodi venuti al pettine qualche mese fa non dipendevano ne dal Ds e neppure dall’allenatore…. Troverei alquanto bizzarro per esempio che Baroni parlasse di fatture false piuttosto che di Volpi o del Parma per non parlare del fantomatico acquirente…. Era Setti a doverlo fare.

Rispondi
Hellas1971

Necessità impellente di fare cassa anche per vicende ereditate e per il fatto di non aver venduto ad Agosto chi han poi venduto a Gennaio ed anche lì sappiamo il perché. Avessero venduto nel precedente mercato Doig, Hien e Ngonge non ci sarebbe stato un bilancio in rosso e non ci sarebbe stata questa necessità impellente, giusto per fare chiarezza.
Che poi si debba sempre vendere i pezzi migliori è ovvio non faccia piacere ma è quello che fanno tutte le squadre della nostra dimensione e, visto che ormai gli incassi che arrivano dai tifosi sono marginali per nostra dimensione intendo la dimensione della Società. Se arrivasse un Percassi, un Commisso, un indonesiano od un americano con tanta pila puoi forse pensare di fare uno step in più altrimenti la realtà sarà questa, Setti o non Setti.

Rispondi
Gibo

Scende in campo il capetto degli aspiranti alla mediocrità
Povero setti mio che ha ereditato i guai del passato

Rispondi
Hellas1971

Tranquillo Bussola che adesso arrivano tutti i tuoi personaggi in cerca d’autore a darti ragione

Rispondi
Pennabianca

Non ho scritto fin’ora perchè le emozioni vissute in questi giorni, anche per el fatto che son vecioto, mi avevano fiaccato e non poco. Avevo scribacchiato un post ieri (poi da me stesso cancellato)dove auspicavo almeno in questa settimana di lasciare da parte le polemiche e di godersi quella che per noi è stata una vera e propria vittoria, la nostra coppa uefa, il nostro scudetto…non serviva che lo dicesse Gasperini, ghe rivavo da solo…Non mi vergogno a dirlo perchè questa, in questo momento, è la nostra dimensione, piaccia o non piaccia. Piacerebbe anche a me avere un Percassi, piuttosto che un Rosso o chi altri con i schei che ci permettesse di fare quel salto di qualità che con Setti è impossibile fare. Purtroppo ad oggi nessuno e vegnudo con el libretto degli assegni 🙂 a comprar el Verona e se le vegnudo non là concluso.
Doman parla il presidente ?(volutamente minuscolo), che si fotta anche lui…la vedo come inogniposto. Farà la solita manfrina che da anni ci propina, ma non dirà nulla su quello che sono i programmi del Verona, si prenderà il merito che non ha, per una salvezza miracolosa La stampa locale farà le solite domande concordate e tutti sorrideranno, gran pache sulle spalle e via. E allora ripeto che si fotta anche lui.
Non venderà ? me ne farò una ragione..venderà? sarò l’uomo più felice su questo blog. Non esiste però che io stia a casa e non vada allo stadio per protesta, come fanno tanti altri legittimamente per altro..a meno che..a meno che non sia una decisione presa dalla Curva Sud, alla quale delego questo tipo di riflessioni.
Adesso torno a goderme la salvezza…Ho messo sul pogiolo il mio Sacro Vessillo in segno di vittoria..che se sappia che son dell’Hellas.
Intanto domenica mi piacerebbe dare una lezione a quei porci con la maglia strisciata e in particolar modo a quell’immondizia di dimarco.
Ps..a mi non me ne frega un caxxo che la talanta abbia vinto la uefa..odio anche loro per come ci hanno trattato quando vincemmo lo scudetto..chi c’era sa di cosa parlo. Avrei preferito che vincessero i tedeschi..il che è tutto dire.
ri..PS..si era paventato di fare una cena del blog per celebrare la salvezza (questa si una bella idea) beh io ci sarò…almeno lo spero 🙂 🙂
SEMPRE FORZA IL VERONA

Rispondi
Gibo

Organizza la cena del blog che te ne spieghi meio come te la pensi
Non e’ ancora completamente chiaro

Rispondi
Gibo

No dicevo a hell71
Completamente d’accordo col tuo commento penna

Hellas1971

azz, sempre lì pronto appena scrivo qualcosa a commentar…gheto nient’altro da far nella vita?…se te vol organizzemo el Bussola time, che ne so dalle 13 alle 14 e dalle 18 alle 19…scrivo in quei orari e i tuoi vari personaggi commentano…nelle altre ore te pol na fora a far on giretto, ciapar on po de aria, un gelato…sa dito?

Rispondi
Hellas1971

Bon dai, Gibo l’ha scritto anca massa, mi farea on girettin con uno degli altri nick adesso…

Gibo

Non devi far altro che organizzare la cena del blog
Sei capace o hai bisogno dell’ok del tuo presidente ?
Paura di essere sbugiardato?
Dai su c’è di peggio nella vita

Hellas1971

Vengo solo se vengono oltre a Gibo anche Helladino, ButelHV, ELI, Tia, El_Tia, candal, davide, carletto, andrea….o tutti o nessuno

Gibo

Quindi io sarei tutta quella gente li?
Ahahah gnan fantozzi che pedalava in azienda par moar le sagome

Paoko

E adesso, mi raccomando, alla conferenza stampa di $€tti solite domande di circostanza! D’altra parte a voi fanno entrare, ad altri no…..

Rispondi
candal

“Vengo solo se vengono oltre a Gibo anche Helladino, ButelHV, ELI, Tia, El_Tia, candal, davide, carletto, andrea….o tutti o nessuno”

Ghe l’eto con mi?

Rispondi
stefano 50/60

Domenica mi godrò allo stadio una serata fantastica, questo è certo…….gli unici momenti da satanista li regalerò a quell accozzaglia di merde neroazzurre ed in particolare sapete a chi, isterico schizofrenico testa di cazzo e nanerottolo gonfiato tatuato 32 dimerda federico…..
detto ciò non sprecherei fatiche ad indovinare il nostro futuro, quello sarà in trentino quando ci ritroveremo per il ritiro con parecchi giocatori dal destino incerto e, forse, con un nuovo mister e forse anche un nuovo d.s.
la politica societaria è e sarà questa finchè setti deciderà di rimanere proprietario del Veronacalcio, cosa neanche questa scontata perchè, lo ripeto ancora e scusatemi codesto menare il torrone, le informazioni che ci arrivano dai media sportivi locali e non sono esaustivi come i progetti di quello che verrà incaricato di eliminare putin….
qualche considerazione però per essere il più possibile coerente la voglio fare e sottoporvela.
si parla di atalanta, ovvio, per poi proseguire con fiorentina torino bologna, anche con como e parma, fermiamoci a codeste realtà….
per la dea tenete presente che percassi, ex giocatore atalantino, non ha fatto i soldi da giocatore ma finita la carriera ha fondato un impero, diciamo orio center per cominciare ?, un impero che non ha voluto mettere a rischio accordandosi con un gruppo americano che, a differenza di una proprietà singola, investe ma vuole utili e stadio di proprietà, sennò quelli ti salutano e ti lasciano nella merda dall oggi al domani….un pò vale per firenze e bologna, con le dovute proporzioni, e commisso sta pensando di cedere come saputo c è mancato poco l anno scorso……questi gruppi, compresi esempi di parma como e ci metto anche venezia, o fanno utili ed ottengono stadi propri o dopo un pò o dismettono o ti mìollano, sempre nella merda beninteso…..mi ricordo l esempio del wcensa anni fa con un gruppo britannico………per il torino sapete e vedete bene che cairo, no pipola da caldier era, tiene a galla e niente di più una squadra di una città come torino……
vedremo se e chi arriva, ma vista la moda ormai di gruppi che investono nel calcio, questi gruppi vogliono ottenere senza tanti impedimenti, la concessione degli stadi in proprietà sapete come funziona, e se non arrivano utili e proprietà immobiliari ( stadi e centri sportivi ) in tempi o cicli quinquennali poi sparire per loro è la regola, questi sono i loro dogmi……….di codesto passo, come ho già detto qui, chi potrà far parte della sx della classifica bene, gli altri rischiano l oblio perchè proprietà alla setti, e non solo alla setti, sono vicine a non poter stare più in piedi neanche con le stampelle………e setti questo lo sa benissimo, ma da discreto ( niente di più ) giocatore di poker sta al tavolo e rischia……e ironia della sorte la permanenza in A gli ha dato indubbi vantaggi ma anche qualche grossa spada vicino al buco del culo…..vedremo come si comporterà al tavolo verde, ma il vento, maestrale, che sta già soffiando potrebbe far volar via parecchi mazzi di carte da gioco ….non solo il suo…..la dea bendata, o culo come volete attribuirgli, nò lè mia orba ma roia…….dunque capricciosa e spietata…….lui l ha capito ma il vizio del gioco è una dipendenza……vediamo se e cosa sceglierà…….

Rispondi
Gibo

Mi hai fatto accuse ben precise salvo poi tirare in ballo una decina di nick a caso
Io scrivo solo con questo nick
Se pensi che ci sia gente qui che usa più nick sono fatti tuoi ma non vedo perché devi tirare in ballo me
Modo subdolo per cercare di sminure le opinioni di chi la pensa in modo diverso dal tuo
Mi sembra che l’ossessione sia solo tua

Rispondi
Helladino

Quel che sto dicendo da due settimane, venga a cena.
Ma la paura di sputtanarsi davanti a tutti è troppo forte.
Meglio stare rintanato nel suo buco da codardo.

Hellas1971

Non posso venire a cena con te…c’è una denuncia in corso….ah ah ah

Gibo

Helladino lassa perdar
El se gode con poco e piu’ te ghe lo dir più el continua

Gibo

Se vede che te le esaspera’
Però son mia mi che go da spiegar la denuncia
Le grande el ghe pensara’ da solo

Skywalker

Baroni non lo so se andrà via. Ma se l’offerta è Cagliari, secondo me è meglio per lui che rimanga qua un altro anno. E credo sia anche il suo pensiero. Diverso sarebbe, invece, se lo chiamasse una Fiorentina, o un Monza, per dire (ammesso che il Monza voglia proseguire con gli investimenti fatti negli ultimi 2 anni, che senza el vecio… dubito).
Per quanto concerne Sogliano, sinceramente non lo vedo un DiEsse da piazze importanti. E’ osannato qui a Verona (giustamente) ma secondo me fuori le mura della città non se lo fila nessuno. Ormai ha una certa età. Non è uomo da leccalecca. La piazzata dopo la partita con l’Inter a Milano non è certamente piaciuta al palazzo. E lui quello è, invece, fortuna nostra.
Poi qui c’è il suo amico Vigo…. Ergo: secondo me Sogliano rimane.

Rispondi
Hellas1971

Setti è un pivellino, el sa fato dar da Volpi da ventina de milioni, no come Zhang che el se n’ha fatti dar 380…

Gibo

E infati a zhang i ga da un calcio nel cul
Tempi troppo lunghi? Può essere pero’ alla fine i nodi sono venuti al pettine

inogniposto

te commento anca qua LEO (tuo commento su setti a fari spenti ) :

Sono parzialmente d’accordo con te nel senso che

per i problemi “di campo e di giocatori” era giusto delegare a Sogliano e Baroni, ma ricordo sommessamente che i nodi venuti al pettine qualche mese fa non dipendevano ne dal Ds e neppure dall’allenatore…. Troverei alquanto bizzarro per esempio che Baroni parlasse di fatture false piuttosto che di Volpi o del Parma per non parlare del fantomatico acquirente…. Era Setti a doverlo fare.

Rispondi
inogniposto

dico di più sarei disposto a mettere la mano sul fuoco sul perchè sia scomparso nel momento di maggiore difficoltà:

-di certo non per vergogna
-nemmeno per paura (mi riferisco al non presentarsi sotto la sede, anche perchè si sapeva benissimo che sarebbe stato uno scontro duro ma non violento)
– ma per la sua assoluta sicurezza di non DOVER nulla ai tifosi (io so io, e voi non siete un *****), che viene oltre che da un ego sovra-dimensionato anche e soprattutto da un considerare meno che zero noi tifosi.

Rispondi
inogniposto

Quanto a rimanere lontano dal bentegodi dico una cosa: non sono io che devo rimanere lontano dal Bentegodi semmai sono altri a doverlo fare, il Verona è la mia passione, sono uscito a testa alta dagli stadi anche dopo le più rovinose cadute/sconfitte perchè ho sempre dato tutto ciò che può dare un tifoso, soldi tempo voce eccetera…. Sono altri che devono chiedersi se hanno dato ciò che potevano o se invece hanno ricevuto dal Verona anche l’impossibile.

Setti o non Setti gradirei che il nome del Verona finisse sui giornali solo per i risultati sul campo (meglio se positivi, ma accetto anche quelli negativi come ho sempre fatto) , spero il nome del Verona non finisca più sulle pagine di cronaca… è chiedere troppo, sperare che dall’armadio non escano più sorprese nefande?

Rispondi
Hellas1971

Da libro cuore questa…nel passato ne han fatte di peggio, nel 1991 il Verona è fallito ed il presidente arrestato se non erro…non mi sembra che le pagine di cronaca rimangano come macchie indelebili nella vita di un tifoso…tanto più al giorno d’oggi dove per qualsiasi cosa anche una scoreggia scrivono fiumi di parole (cit.)

Rispondi
Helladino

Anca su questo son d’accordo.
Ma pagine de cronaca intese come fallimenti e debiti o
ANCA come tacar fantoci neri, ritirarghe la citadinanza a Saviano,
insultar Berizzi. “teroni” e tutto quel che non è fascio-catto-leghista?
Eh lo so, l’è una domanda importante…

Rispondi
Hellas1971

Settore ospiti per Bergamo polverizzato in meno di un’ora dalla messa in vendita dei tagliandi.
Il tutto per una partita, l’ultima di una lunghissima serie, che almeno ad oggi non conta NULLA e che nemmeno si sa se conterà qualcosa.
Peccato che a Torino “non ci sia amore”, già…un vero peccato…
Sai qual è la verità caro Iban il lamentoso da Spalato?
Il Toro è un mondo PIENO ZEPPO D’AMORE, spesso anche per chi non se lo merita, ma per entrare nel cuore di chi il Toro lo ama occorre farlo in silenzio, in punta di piedi e con rispetto.
Chi viene qui e pretende di insegnarci cosa voglia dire essere granata può tranquillamente smontare la giostra ed andare a rimontarla altrove.

A Cagliari per esempio dicono ci siano belle possibilità.

A Torino lo amano…stessi atteggiamenti, stesso copione, qui eroe là un po’ meno…tutto è relativo

Rispondi
stefano 50/60

IBAN LE IVAN HELL ahahahha
e einstein l era scarso a scola ma dopo ah….
par di ah, se qua a Verona avessimo dito de la giostra seto quanta merda avaressimo ciapà?

Rispondi
bardamu

Per Celtico e Pennabianca ( e per tutti quelli interessati ).
Se si organizza una cena io ci sono.

Rispondi
celtico

avevo detto che a Verona salvo,avrei proposto una cena..fin qui ci siamo arrivati..adesso mettiamo un numero minimo per ufficializzarla?almeno a dieci si puo’ arrivare dai!vediamo chi ci sta?se l idea piace,bisognera’ mettere giu’ una data.usiamo vecchio sistema.metto numero in sequenza e nickname..chi volesse partecipare,fa copia/incolla e aggiunge il proprio..inizio io allora.
1 celtico

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Se viene Simone con tutte le sue variegate identità a 10 partecipanti si arriva in un attimo.

Rispondi
Gibo

Ciao celtico io non ho problemi a venire
Chi non aderisce all’iniziativa e’ pregato di non buttare merda per farla saltare, con o senza sciarpa
Helladino ti iscrivi?

Rispondi
Gibo

Simone no so ci el sia
Son uno de quei che pensa che organizar la cena del blog sia una bella idea e no go problemi a metarghe la faccia
E ti ci sito?
La tua presenza e’ comunque gradita

cristiano

Comunque se andasse via Baroni come biasimarlo.. non potrebbe reggere un’altra stagione con smembramenti di squadra ad ogni sessione di mercato… capitolo conferenza spero in domande concrete ma dubito fortemente.. SETTI RAUS ..

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Giusto per scrivere un attimo di un argomento che non importa a nessuno, sembra che federico dimerda, al pari di altri titolari, non scenda in campo domenica.
Poteva essere un simpatico intrattenimento averlo tra di noi, peccato, ma l’importante è vincere contro i prescritti nerazzurri e finire spudoratamente a 40 punti.
Alé Verona!!!!

Rispondi
Helladino

Il miglior intrattenimento è chiedere a Hella-Setti quanti anni di contratto aveva ancora Di Marco quando è tornato all’Inter e dove è finita la plusvalenza.
Vedrai come ti risponde! 😀

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Dimerda costretto ad andare via da Verona per colpa di Setti…. E poi ti svegli tutto sudato.

Rispondi
Gibo

Aggiungi pennabianca e bardamu che hanno già detto si
Vedrai che helladino si aggrega
Anche se non c’è hell71 bastate voi come testimoni che siamo persone diverse
E siamo già 5

Rispondi
Gibo

Davide, mi permetto, nella lista nient’altro che il nick
Così diventi facile bersaglio di chi non la pensa come te (supponi che alla fine non vieni sara’ facile per questi sostenere che sei un nick inventato)
La cena e’ aperta a tutti indipendentemente da come la si pensi su setti baroni sogliano vighini menona
Allo stesso modo chi non intende partecipare (decisione rispettabilissima) e’ pregato di non aggiungere nick solo per fare del casino
Grazie

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Non ho capito scusa… Posso dare a volte l’impressione di sembrare un tipo sveglio ma in realtà non lo sono. Potresti gentilmente riscrivere da capo tutte le regoline per partecipare alla cena? Visto che sei un veterano del blog non ti dovrebbe risultare difficile. Grazie.

Rispondi
Gibo

Quindi e’ questo il problema?
Beh dai almeno ho capito
La mia risposta e’ semplice
Essendo io qui da poco non so distinguere i nick storici da quelli recenti, per cui tratto tutti allo stesso modo.
Celtico, credo simpaticamente, ha scritto che io e lui potevamo prenotare un tavolo per due e mi sono un po’ prodigato per far decollare la cosa
Non immaginavo che così facendo avrei urtato la sensibilità dei veterani del blog come te
Non erano regole ma accorgimenti di buon senso che se non chiariti possono limitare la partecipazione
Se vuoi scrivere tu al posto mio che hai più esperienza fai pure

Rispondi
Celtico

celtico
2 Gibo
3 Bardamu
4 Pennabianca
5 davide(setiforadalebalevorreipercassi)
6 Helladino
7?

Rispondi
Celtico

celtico
2 Gibo
3 Bardamu
4 Pennabianca
5 Davide
6 Helladino
7?
Mi aspetto che i”big”del blog.mettano il loro nome….

Rispondi
Gibo

Credo che al di la’ del disinteresse o dell’indifferenza pesi il passaggio dall’anonimato ad essere identificato con una persona vera con nome e cognome
E’ anche un po’ comprensibile, io non ho problemi a ripetere in pubblico le cose che scrivo qui ma forse non e’ per tutti così
E non e’ assolutamente una critica
Questo è il blog
Un personaggio come mariolino, ad esempio, non vuole unirsi?
O per citarne uno totalmente distante dalle mie idee ma che mi da’ l’impressione di non aver problemi a metterci la faccia , mi riferisco a enrico marchesini.
Sarebbe anche una bella occasione per hell71, se decide di fare l’ometto (sempre che helladino nol se presenta coi carabinieri)

Rispondi
Gibo

Celtico puoi aggiornare l’elenco lasciando solo davide al n. 5 togliendo il commento su setti?

Rispondi
Helladino

Allora, ho pensato che potremmo invitare anche il VIGO, visto che l’è lu el paron del blog me sembrarea giusto che el festeggiasse con noialtri, che ghe demo laoro e click.
Esiste una flebile possibilità che el diga de sì.
Gli altri anni glielo avevate mai chiesto?

Rispondi
Celtico

Ci avevo pensato anch io..però volevo aspettare che si concretizzasse l idea..è inutile chiederglielo se poi viene fuori una cosa con 4 gatti…comunque certo,al Vigo va quantomeno chiesto…anche a me piacerebbe dare un volto a molti nomi che da anni leggo qui…Dragan Piksie,Jolly Roger,Bruno e la sua sciarpa,Stefano 50/60…dai,vediamo chi si aggiunge.

Rispondi
Helladino

Allora, il mio fisioterapista lo vede martedì. C’è tempo.
A me piacerebbero l’adesione di un sacco di persone, cito solo alcuni: DraganPixie, Benni, Mirko, Stefano 50/60, Sara, Mirko, Eli, cristiano, LuckyVR, Freddy, Sergio, il mastiffo, Tag, RobyVR…
Boh, vediamo che succede.

Rispondi
Gibo

E’ sicuramente una bella idea però praticabile solo se raggiungiamo una partecipazione numerosa

Rispondi
Gibo

Guarda che te si fora strada bruno
Massimo rispetto per tutti
Anche per te, non mi sembra sia ricambiato però e non capisco qual e’ il problema

Hellas1971

Singolare e divertente che gente che scrive su questo blog da più o meno 10 giorni si prodighi per organizzare la cena, singolare che voglia partecipare uno che scrive da tre giorni, singolare che uno che mi ha denunciato voglia la mia presenza…ma sta denuncia quando arivela?…quaquaraquaqua…cena al ristorante la Bussola?

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Decide anche il menù fisso, a noi non resta che adeguarci. Forse cucina lui addirittura…

Rispondi
celtico

Ma ce l hai con me,hellas1971?veramente scrivo sul blog da minimo 16 anni,all inizio il mio nick era Spuri,poi cambiando mail ho dovuto cambiare anche nome.in ogni caso anche fosse,non vedo cosa tu possa avere contro una cena.se vuoi venire sei il benvenuto,altrimenti puoi tranquillamente rimanere a Carpi.non succede niente.

Rispondi
Gibo

Scusa celtico ti ha infastidito che mi sia dato un po’ da fare per far aumentare la partecipazione? Ammesso che ci sia riuscito…
No perché bruno qui se l’è un po’ presa mi sembra e non ho capito perché

Rispondi
Brunoconlasciarpadell'83

Gibo caro, con me non fare il falso candido, ho abbastanza capelli bianchi in testa per sentire i provocatori da lontano, dalla puzza. Io non verrò alla cena non per “disinteresse” , né per “anonimato”, né perché non voglio fare “l’ometto”…. ma soltanto perché sono un generoso… E generosamente non verrò per evitare che tu prenda du sciafe sul muso.
E qui chiudo.

Rispondi
Hellas1971

Ma no, figurati se ce l’ho con te. È Gibo il nick presente da dieci giorni…singolare ci tenga così tanto ad organizzare sta cena

Rispondi
Gibo

Che c’entri anche un po’ il fatto che mi accusi di essere helladino e la cena e’ un modo per sbugiardarti?

Rispondi
Alberto

PlusvaParty…ma quando ela la zena?
Go da partir par le ferie…me spiase sarà par la prossima salvezza

Rispondi
Gibo

Ecco
I poteri forti del blog vogliono sabotare la cena
Del resto non si può pensare di organizzare cose se hell71 non e’ d’accordo
Bisognava prima chiedere il permesso a lui

Rispondi
Superciukko

Sir Simpatia Ranieri è rimasto dietro di noi beceri tifosi veronesi ululanti… Con una giornata di anticipo…👋👏

Rispondi
Helladino

È la cupola dell’odio, Stefano.
Glielo inculcano sin da piccoli.
Sono forti solo in branco, aggredendo chiunque la pensi diversamente da loro.
Se li stani uno ad uno diventano mammole e vigliacchi.

Rispondi
Stefano

Vighini sei il solito appena si raggiunge qualcosa di positivo tu sibito salti sul carro dei vincitori
Tu e alcuni ospiti della tua trasmissione vi invito a risscoltarvi forza hellas

Rispondi
auzzaider

Il tempo di discutere e polemizzare anche civilmente ci sarà ma almeno per un mese godiamoci l’impresa del nostro Verona (la parola miracolo vale solo per lo Scudetto), tra l’altro il fatto che la salvezza sia arrivata proprio sul campo della Salernitana rende questo momento ancora più dolce visto che a gennaio molti gufi ci davano già per falliti e retrocessi…..

Rispondi
Marco

Opinione mia: scudetto, Zetulayev, l’anno scorso, questo Gennaio…tutti miracoli.
Ma solo uno di cui andare fiero…
Setti dovrebbe capire semplicemente questo.
Il che non vuol dire vincere altri scudetti, ma mirare a miracoli di cui andare fieri, non per forza riuscendoci.
Tanto vi dovevo.
Foza Hellas

Rispondi
Leo

Sciopero del tifo con l’inda e gnanca bear birre!
Bisogna contestar duramente ma con una certa eleganza.
$etti rau$$, welcome fondo americano danaroso!

Rispondi
Papo

Ma una domanda tipo:
Visto che ha sempre dichiarato che il contenzioso con Volpi era una cosa slagata alla società Hellas Verona, per quale motivo sono state bloccate le azioni del Verona e ha dovuto vendere anche i primavera?

Rispondi
davide

non ci illudiamo troppo,le leccate di chiappe praticate oggi da tutti gli scribacchini che si dicono giornalisti delle varie testate di ca … sacrestani e basabanchi nostrani,nessuno escluso,verso il pontifex di carpi saranno direttamente proporzionali al nulla galattico che l’amante di patrizia ricci da cerveteri,conosciuta come la bionda pneumatica,ci rifilerà

Rispondi
Papo

Ma come si fa a non chiedere perché è stato sempre detto che la questione Volpi non c’entrava col Verona e oggi viene detto il contrario e tutti i giornalisti muti…ma dai sui

Rispondi
Papo

‘Con Volpi avremmo potuto risolvere la situazione nove anni fa ma l’abbiamo risolta adesso’ …. e nessuno dei giornalisti presenti ha detto niente? Ci prende per il culo e tutti zitti?

Rispondi
la befana

me par abbastanza evidente che el vol vender ma se no ghe nessuno che fa l’offerta con i schei en man el va avanti così come l’ha sempre fatto , bisogna ammetter che lé sta onesto dai , magari bisogna spiegarhe anca al banana de la che no el pol mia vender se no ghe nessuno che compra , seno el fa 100 mila blog tutti stessi e tutti sensa senso

Rispondi
Skywalker

La vedo così anch’io. Ha sistemato le questioni Volpi e Gilardino per rendere più appetibile la società. Altrimenti, come faceva notare qualcuno, con il sistema giustizia italiano che abbiamo, chissà quanto avrebbe potuto trascinarle ancora avanti queste storie. Se riesce a trovare quello giusto, adesso vende di pacca

Rispondi
Gibo

Non gli interessano le opinioni dei leoni da tastiera ma i complimenti degli addetti ai lavori
Arda che el ghe la con ti seto
Ahahah

Rispondi
Gibo

D’accordo con chi sostiene che voglia vendere
A me sembrava una promozione…
Ora il club e’ a posto ecc ecc
Mancava solo il cartello vendesi sulla scrivania
Il problema sara’ quanto vuole incassare

Rispondi
la befana

be ovvio che non può vendere il Verona al prezzo di un real madrid ma gnanca al prezzo de na virtus de gigi fresco era

Rispondi
teo_el teo

come preventivabile…
conferenza col petto in fuori da sborone…per di più adesso coi conti non più in rosso può continuare a fare quello che meglio gli riesce…
speriamo solo sbagli il meno possibile!
born to tribular

Rispondi
RobyVR

E ricordeve che la rivolusion de genar l’è sta fata parchè se no se retrocedea no parchè el gavea debiti fin al col! Gufassi da tastiera!

Rispondi
Mir/=\ko

Beh dai, la conferenza che mi aspettavo… E nulla più! Avanti quindi con Setti, con la solita politica societaria del vivere alla giornata senza progetti di medio termine e delle plusvalenze a ripetizione. E intanto, il prossimo anno avremo sicuramente le ricche società di Como e Parma in serie A. Praticamente possiamo già ipotizzare la vendita dei vari Noslin, Suslov, Serdar, Duda etc. etc. con un Verona che può posizionarsi già ora all’ultimo posto della classifica quanto a potenziale economico! Miserie… AAA cercasi il terzo miracolo che possa salvare il Verona da retrocessione certa!!!

Rispondi
Mir/=\ko

Credo che Setti sia sincero quando parla di “apertura all’entrata di eventuali partner in società”! Il percorso di Setti al Verona ha dimostrato che è possibile fare un certo tipo di calcio dal quale ricavare sia visibilità che guadagni. Trovo assurdo che a tutt’oggi non ci sia lo straccio di un possibile socio all’orizzonte… E non parlo di colossi dell’imprenditoria, mi riferisco ad altri soggetti commerciali che investono tranquillamente capitali in altri sport. Una A1 di basket o di volley credo che richieda comunque investimenti importanti…

Rispondi
cristiano

Ciao da fonti sicure gli acquirenti ci sono e sono due fondi ma hanno posto il veto di non avere “ Maurizio plusvalenza setti” in società!!! Le li l’inghippo

Rispondi
Sara

È ovvio che,chi compra,non vuole averlo tra i piedi,meno che mai come presidente. Chiunque Sano di mente penso

Rispondi
Sara

Si vede che,una squadra di pallavolo o basket magari….ha più appeal del Verona. Ci sono molteplici società di vari sport con MOLTO PIU APPEAL del Verona,in Italia.

Rispondi
Jp matto

Sarebbe stato gradito sapere come sta e dove allena dervishi e se esparza ha finito il negozio in centro e può iniziare lo stadio … lo vedrei bene in politica El settin … le racconta bene…
Avrei anke chiesto da dove prende i soldi per il bottagisio visto k Volpi nn vuol fare più da banca….
Speriamo vinca al turista per sempre così si leva dai maroni

Rispondi
Sara

Il Bottagisio, proprietà Chievo,appena ristrutturato da pochissimi anni,vorrebbe comprare? E menomale che non voleva avere a che fare con il Chievo 🤣. Sempre più da ridere mi viene,a leggere le interviste di setti🤣🤣🤣

Rispondi
RobyVR

Tasi gufo! E guai a nominar ancora el Cul de Seti, solo lodi e solo se le riva dai adeti ai laori!

Rispondi
Alberto

L’inversione a U che ha fatto Vighini negli ultimi due anni su Setti e` a dir poco vergognosa!
Stipendiato anche lui?
Per un pubblicitario di risotti, salotti e spurghi di pozzi neri, fa parte del mestiere.
Ma il giornalismo del Pulitzer e` ben altra cosa…
Risate amare…
SEMPRE SOLO BUTEI!
LE B/=\G NON MORIRANNO MAI!
FORZA VERONA!

Rispondi
Benni /=\

Solita solfa di conferenza stampa in cui si loda e piange il morto perchè la società costa e lui è senza soldi…ovviamente alle poche domande che vanno su argomenti che per lui sono “pericolosi” risponde con la solita supercazzola…fa il giro intorno, mena il can per l’ aia e puntualmente non risponde alla domanda se non con frasi astratte e sconclusionate…il riassunto della conferenza l’è che se va avanti così anca el prossimo anno….da progetto borussia a progetto udinese l’è un attimo…

Rispondi
cristiano

A.A.A vendesi società.. no perditempo.. prezzo non trattabile.. si plusvalenze .. tel ore pasti.. Maurisio
In sintesi la conferenza

Rispondi
Gibo

Mi stupirebbe molto se baroni rimanesse sulla panchina del verona
La visibilità che ha ottenuto quest’anno va oltre i propri meriti (che alla fine va riconosciuto sono stati superiori ai suoi limiti).
Ha la possibilità di monetizzare sia economicamente che professionalmente. Queste opportunità nella vita vanno colte.
Rimanendo a verona ha solo da perderci

Rispondi
Mir/=\ko

Considerato che a Setti è rimasta solo l’azienda Hellas che sforna comunque, annualmente, un considerevole numero di plusvalenze milionarie, è difficile immaginare il Carpigiano altrove! Molto, molto difficile oggi come oggi, a maggior ragione dopo l’ennesimo miracolo che ha finito per mettere in vetrina una intera rosa. Adesso si aprirà il solito sipario del calciomercato, le sirene delle medie e grandi società del calcio italiano inizieranno a chiamare i nostri giocatori e l’emorragia in uscita sarà inevitabile considerato che Setti non ha né soldi per per aumentare il monte ingaggi, né uno straccio di progetto di crescita (e questo significherebbe iniettare capitali suoi o di altri in società!) per convincere costoro a restare. Pensate a Coppola, a mio avviso tecnicamente inferiore ai vari Kumbulla, Casale ed Hien, eppure già nel mirino della Lazio. Figuriamoci cosa si scatenerà attorno ai Noslin (anche qui c’è una prelazione sicura della Lazio!), Suslov, Serdar e ci metto dentro pure Magnani… Con tutto sto ben di Dio da vendere, dove volete che vada il buon Setti?

Rispondi
Sara

Dove vuoi che vada? A meno di Autentici Miracoli, venderà questi 5 giocatori,e prenderà altri 5 giocatori (FORSE) Autentiche Incognite che Forse diventeranno campioni (con la c minuscola).

Rispondi
Gibo

Ndasi’ tuti a tifar le strisciate, ingrati!
Anzi no, ndasi’ a tifar el como na domenica si’ e una no

Rispondi
Helladino

Pian col Como.
Ho motivi affettivi per essere contento che sia in A e che venga qui a giocare le gare casalinghe qui da noi, almeno finché non finiranno lo stadio.
E il comune sarà ben contento di affittare il Bentegodi a chi può permettersi di pagare l’affitto,
I lariani non sono una tifoseria nemica e più turisti è buona cosa pure per la città.

Rispondi
Gibo

In fin dei conti e’ lo stesso setti a dire che non siamo una società normale
Quando gli chiedono cosa succederebbe se entrassero nuovi capitali, lui ammette che si potrebbe pensare di vendere solo 2 giocatori anziché 4
Ora ci troviamo per una serie di circostanze favorevoli (misto di abilità e fortuna) ad avere una base di giocatori con buone potenzialità, margini di miglioramento importanti e monte ingaggi basso, da cui ripartire per impostare un programma a medio termine.
Una società normale potrebbe ragionevolmente decidere di portare a termine la rivoluzione iniziata, ringraziando calorosamente ma rinunciando ai senatori rimasti (montipo’ lazovic dawidowicz), aggiungendo una o due cessioni eccellenti (coppola sostituito da ghilardi? Cedere Suslov e puntare su mitrovic? Sarebbe comprensibile…)
Però poi confermi gli altri ( serdar su tutti e tieni noslin almeno un altro anno) e compri un potenziale titolare per reparto.
Questo farebbe una società normale
Siamo una società normale noi?

Rispondi
Gibo

Oh ecco magicamente riapparso il mafiosetto del blog che cerca di mettere a tacere le opinioni diverse dalle sue con giochetti intimidatori da 4 soldi
Non ero io quello ossessionato da te che veniva a rispondere ad ogni tuo commento?
A chi devo pagare il pizzo per scrivere qui? Il picchiatore con la sciarpa va bene?
Bacio le mani

Rispondi
Hellas1971

In realtà sei tu con i tuoi tanti nick a voler mettere a tacere gli altri, quelli che secondo te fanno propaganda

P.s. ti assicuro che l’articolo in home del vigo non l’ho scritto io

Rispondi
Gibo

Per mettere a tacere gli aspiranti capoclan come te un nick basta e avanza
Il tuo esempio casca bene e ti si ritorce contro
Non mi sorprende affatto vedere che le argomentazioni di chi difende la società sono fatte con lo stampino
Non ci vedo nessuna abilita’ ne’ originalita’ a ripetere le stesse 3 cose all’infinito
E se capisco che setti non possa fare altro, il vigo debba seguire una llinea editoriale, quello che stupisce e’ che lo faccia tu nascosto qui dentro.
E’ vero che il blog l’hai fondato tu? Usavate i pizzini all’inizio?
E’ gradito un vassoio di cannoli siciliani mafiosetto

Hellas1971

Par ti ghe ne serve tanti però….deve essere na fadiga però continuar a metter apostrofi anca parchè appena ti distrai esce il patratac e puff…pien de accenti come poco prima madamadorè…dal l’è sabato, nemo a far on giretto…

Gibo

E’ noioso scrivere con te
Te ripeti le stesse cagade a l’infinito
Come quando te parli de setti
Te saludo mafiosetto

RobyVR

Se pol vedarli i alenamenti dele plusvalense o ei a porte sarade? E i abonamenti par el campionato estivo de plusvalense quando vienli messi in vendita?

Nisun giornalista da tastiera ieri l’ha fato queste scomode domande!
Gufi!

Rispondi
Mir/=\ko

Non è questione di essere una società normale o meno, il vero “peccato originale” è il famigerato autofinanziamento che un Setti senza capitali impone al club, salvo poi garantirsi uno stipendio elevatissimo! In pratica avendo un presidente che ormai vive di SOLO calcio e di SOLE plusvalenze (tante!), la “normalità” descritta da Gibo qui sopra è pura utopia. Ripeto quanto vado dicendo ormai da qualche stagione: in sede di mercato estivo servono irrimediabilmente al presidente almeno dai 25 ai 30 milioni l’anno di plusvalenze oltre ai diritti TV! Oltretutto, e qui ha ragione il presidente, le spese che ruotano attorno al calcio professionistico, aumentano vertiginosamente di stagione in stagione. Chiamandoti Hellas Verona e venendo percepito come un club perennemente in affanno economico, se ti va di lusso, questo significa storicamente vendere non meno di 3 giocatori l’anno. Talvolta questo numero può aumentare, visto che di “Ngonge” non se ne trovano tutti gli anni!!! Ovviamente questo significa cedere alla prima occasione utile i più forti giocatori della rosa, ripartire ogni anno da zero o quasi e affidarsi al miracolo stagionale … Questo è il Verona di Setti, questo offre Maurizio Setti. In pratica per il campionato che verrà A.A.A. cercasi nuovi profili sconosciuti alla Noslin a parametro zero o quasi, un partner che affianchi Setti che non arriverà mai e soprattutto cercasi disperatamente il 3° miracolo che salvi il Verona dalla B.
PS: quanto a partner, carissimo Setti, perché Piccoli non ha investito nell’hellas, affiancandola seriamente, ma ha preferito comprarsi il Mantova???

Rispondi
Gibo

Ah a proposito, il caro pres ha speso belle parole per la tifoseria
AAA vendesi società di serie a, tifosi beceri in diminuzione, nomea in ascesa

Rispondi
Helladino

Ciao spussola, vedo che te te godi…
Niente pastiglietta stamattina?
Proa col cianuro allora, che te ghe fè un piaser a tuti
Lercio tanfo infame troglodita fiol de na zoccola inculada dagli Unni.
Te l’ho dito che se te tocchi una altra volta la mia te spacco quella faccia
da mongolo insulso
Vigliacco codardo infame vien fora se the ghe corajo!
CODARDO!

Rispondi
Salame

MA BASTA!

Sono stra contento per la salvezza, Punto!

E per l’ultima volta ribadisco, per due persone per bene:
Io sono stra d’accordo con quello che fa Sogliano, Punto!
Io sono stra d’accordo con quello che fa Baroni, Punto!

Il vero problema di quest’anno ERANO, arbitri e VAR istruiti dal palazzo, ormai non più, Punto!

Rispondi
angossa

Hei Salameeeeeeee
Tra poco Sogliano e Baroni se ne andranno e tu con chi sarai d’accordo? Con chi?????????????

Rispondi
celtico

stamattina la rosa da’ per certo l addio di Baroni e probabile quello di sean..se per voi e’ tutto normale ok..

Rispondi
Gibo

Aspetta aspetta (2 aspetta, uno più di te) che enrico ha notizie più attendibili della gazzetta
Probabilmente si abbevera direttamente alla fonte che sgorga nella villa di carpi.
Quindi ci stai dicendo che baroni e sogliano rimangono?

Rispondi
Celtico

Beh,Enrico…tutto il mondo ci dava retrocessi al 99%,quest anno..anche 3/4 di Bentegodi,se vogliamo dirlo.che poi ci si sia salvati,è un merito e va sottolineato..ma non è che il mondo ci desse retrocessi perchè gli stavamo antipatici…ma perchè queste erano le previsioni!non ho ancora sentito NESSUNO,(nemmeno i diretti interessati )dire”Baroni vorrebbe rimanere”..

Rispondi
Enrico Marchesini

Io a gennaio ho esultato al momento della cessione di Djuric , Hien, Hongla, faraoni , saponara, mboula., e mentre arrivavano i vari tavsan Mitrovic Noslin Swiderski Dani Silva belajane ecc , andavo a guardare i loro video e con ottimismo pensavo che i nuovi arrivati fossero più forti di quelli partiti, auspicandomi che cambiando le motivazioni in campo sarebbero cambiati anche i risultati .
Ho anche pensato che il girone d’andata fosse figlio di vari errori fatti da sogliano in calcio mercato ma soprattutto di baroni che ingannato dai primi risultati positivi in campionato avesse perseguito con un modulo e un’idea di calcio che non era in grado di maneggiare. Credo inoltre che l’arrivo di noslin in particolare abbia aumentato i giri del motore della squadra e che la salvezza tutto sommato sia passata dai suoi goal e assist. ( tutto questo senza leggere la gazzetta, al massimo mi sintonizzo su fuori gioco tornando dal lavoro )

Rispondi
Celtico

E comunque lo stesso giornale,il secondo anno di A di Mandorlini(quello con Rafa Marquez e Saviola)ci dava addirittura tra le 7 squadre più forti.e io me lo ricordo perfettamente.

Rispondi
stefano 50/60

Sto meditando un pochino sulla conferenza della proprietà…..mi scusera il padrone del blog ma quando l ho sentito chiamare setti in sala stampa Maurizio e Maurizio lo guardava un po schifato ho provato un po di nausea…….per me, che conto nulla, è più onesto chi affronta e critica che chi critica e poi si mette in ginocchio sui ceci secchi…..difatti fabbri non c era se non erro….
Che dire……
Ha detto quello che ha voluto…
Non ha parlato di ciò che andava detto…
Poche domande scomode puntualmente ignorate…
Qualche verità, sulle leggi italiche…
Più di qualche contraddizione sull ipotesi cessione…z
Prima di rivolgermi qui a voi stavo nutrendomi di beatles…..epoche in cui le conferenze stampa non lasciavano scampo agli intervistati…..epoche in cui c erano giornalisti il cui grado di capacità era esponenziale….
Vedendo questa epoca, è non mi riferisco solo a setti che sa far bene il suo lavoro peraltro, vedo torrenti nei cui letti scorre merda…..
Detto questo accettate il fatto che il nostro obiettivo e programma di tifosi non è triennale, ma giornaliero……e non solo per noi dell Hellas ….
Sennò personaggi come setti…lotito….cairo…..delaurentiis…..iervolino…..giulini…..sticchi damiani……col cazzo che sarebbero nel calcio….e nn solo lì…..
Ripeto, guardate bene lo sguardo di setti quando vighini l ha chiamato Maurizio…..e capirete come gira il business, ..ironia della sorte ha rotto di più i coglioni tavellone a setti con le sue domande che altri in sala stampa….ovviamente dopo l occhiata assassina di setti a tavellone il buon sanchopansa ha pensato bene di conservare il posto di lavoro……per la cronaca ho regalato un biglietto a mio figlio per domani sera….quando c’è bisogno 40 euro…..quando nn c è bisogno 92…..bravo pokerista…..
Sborone anche quando non ne avrebbe bisogno…
Mah……

Rispondi
RobyVR

E se vede chiaramente el fastidio generale de dover rispondar… fastidio pari alo sforso che ghe da far par scoltarlo.

Rispondi
auzzaider

Una cosa a Setti va riconosciuta, ovvero il metterci la faccia quando le cose vanno bene e nascondersi quando tutto sembra andare per il peggio cosa che ormai è diventata una costante visto che a gennaio anzichè rispondere direttamente al confronto con i butei ha preferito eclissarsi lasciando tutto sulle spalle di Sogliano e Baroni che qualcuno ha pure osato mettere in discussione perchè ovviamente el paron el gà sempre reson….

Rispondi
Alberto

Si certo…un pò sboron….ma ultimamente ho visto gente “un pò meno composta” quando ì ga avudo la so “rivincita” contro i detrattori…così, par dir..

Rispondi
auzzaider

Qui l’unica rivincita è quella di Sogliano e Baroni che ci hanno messo la faccia quando la nave stava per affondare e che adesso tengono un profilo basso senza fare gli sboroni pur avendo il 100% dei meriti per questa salvezza.

Rispondi
stefano 50/60

Alberto buonasera …
Spiegami un po meglio il tuo post che mi sfugge
Sil serio eh
Grazie x l eventuale riscontro

Rispondi
Mir/=\ko

Dai Maurizio, riprenditi Marroccu…!!! D’altronde hai il “GRANDE MERITO” di saper scegliere le persone. Io direi: Marroccu DS e Bocchetti allenatore. Al limite si può riproporre il giochino low cost della “rivoluzione miracolosa d’inverno”… Maurizio in stato di grazia e con tanti tanti Santi in paradiso.

Rispondi
Helladino

Per ti invesse è za arivà Fra Cristoforo.
Te auguro de non aver doperado na mail con nome e cognome…

Rispondi
Hellas1971

Prima dici che mi denunci (denuncia che non si vede) perché ti ho accusato di scrivere con più nick e che non mi scrivi più se non in via ufficiale, poi vomito una scarrettata di insulti perché ho fatto dell’ironia su Lucia Mondella, scusa ma no savea mia che la fa parte della to fameja, poi minacci di hackerare il database di telenuovo, se succede almeno savemo ci è sta…ghe ne mia uno bravo lì a milan che te da on ocio?…niente fighe stasera?

Rispondi
Helladino

Helladino
Maggio 25th, 2024
Pian col Como.
Ho motivi affettivi per essere contento
Alberto
Maggio 25th, 2024
I love Como Lake 😍
pure io per motivi personali 😋

Hellas1971
Maggio 25th, 2024
Per motivi affettivi, scrivi ben!….che la sia Lucia?

Continua pure con la manipolazione da delinquente quale sei.
Le carte sono gia agli atti, più continui più ti impicchi da solo.

Hellas1971

E quindi? Cosa ho scritto de così grave? Gheto el copyright dell’affettività del lago de Como? De poderase anca averghe fatto el militar eh…se te ghe bisogno de compagnia dimelo, sto qua te scrivo, te fao star ben ma basta monade e incassarte par stronsade…con ste prove en tribunal vien fora minimo 30 anni senza la condizionale…dai nemo en leto, a doman…no sta preoccuparte che no te abbandono

Gibo

Guarda mi sento di intervenire per mettere in chiaro una cosa
Helladino sara’ straripante in certi momenti e su certe questioni (evidentemente per motivi suoi) ghe parte la broca, esagerato secondo me a tirare in ballo denunce e penso che alle offese pesanti non si dovrebbe mai arrivare.
Detto questo qui il piccolo uomo sei tu hellas1971
Ah che no se sbagliemo

Sergio

Un saluto a tutti i blogger ! Questa salvezza mi ha reso felice come rare volte mi e’ capitato di essere. Ma quanta sofferenza , quanto scoramento e quanti momenti in cui il pessimismo ha avuto il sopravvento. Ci risentiremo l’anno prossimo per altre battaglie partendo , un po’ come sempre, da zero o quasi. Su Sogliano ho gia’ recitato il “mea culpa” e indirettamente lo rifaccio dicendo che la mia speranza e’ quella che almeno lui rimanga. Forza Hellas e un ciao a tutti.

Rispondi
Leo

Fozza Inda!
Fozza Maurizzio, non mollare ai fondi americani!
Portaci in Europa (e portaci anche un goto de lambrusco amabile!)

Rispondi
auzzaider

In realtà le critiche a Setti riguardano la poca umiltà e la mancanza di rispetto nei confronti della nostra storia che non è scontata sia a livello calcistico che di tifoseria e a questo possono venirmi incontro persone come Stefano 50/60 e Bardamu, poi vittorie e sconfittte si possono accettare basta che diano a testa alta e non è sempre stato così….

Rispondi
Helladino

Mi della tifoseria dei Vannacci oys me ne strasbatto, come de quella dei incapuciadi che impicca El fantoccio de Ferriera, cocome de quei che a fatto saltare altri trasferimenti di giocatori con la pelle scura, vedi Ze Maria e altri, come de quei che intona cori a “Morosini figlio di….’ facendo vergognare anche Prandelli, come de quei de tasca svastiche in curva, come de quei che desfa Brescia, come quei ddi buu a Kessie, come quei del striscione “Dirceu non sei più straniero a Napoli sei nel conto ente nero” e podarìa continuare per giorni e giorni.
Se devo darghe un merito a Setti l’è quello.
El se na sbatto i cojoni de quei insulsi che viaggia indrio col calendario de un secolo fa.
E l:ha imbottio la squadra de zugadori de tutti i colori.

Rispondi
Leo

Vittorie e sconfitte si possono accettare ma a testa alta?
Ma te ricordito dei 4 anni lega pro (o in C 1, par i veci romantici)?
Forse me son perso: de cosa sito ‘drio parlar? 🤷‍♂️
Boh, a questo punto credo di essere io lo strano….

Rispondi
Hellas1971

Eh ma qua emo vinto uno scudetto…18 febbraio 2008, quella sera allo stadio no eravamo mia così tanti e de teste alte ancora manco…

Rispondi
OvunqueHellas

… mentre il magliaro si assegna un bell’8 in pagella, il buon Marco risponde alla stessa domanda che lui non si da voti, semmai saranno gli altri … In questa risposta si specchiano il 70% dei tifosi che non vedono l’ora che il buffone si levi di torno. Sarò naif, ma io penso che l’ Hellas Verona si meriti di meglio, lo so che è un rischio, ma preferisco sognare. Bella sta settimana senza patemi, bellissima … come l’Hellas!

Rispondi
Mir/=\ko

Si riesce ad esprimere un pensiero, pur “scomodo, controcorrente, controverso etc etc” senza che arrivi qualcuno a deridere prima e ad offendere poi? Ricordo perfettamente il giorno in cui c’è chi è arrivato a toccare “mia madre” augurando oltretutto alla mia persona sventure fisiche di natura tumorale solamente perché criticavo aspramente la politica gestionale di Maurizio Setti! Dai su, facciamo sto piccolo passo in avanti, capisco che per certi soggetti possa essere difficile un confronto leale ed educato su temi altamente divisivi, ma con un po’ di impegno… Buona domenica a tutti e forza Hellas. Con o senza il nostro divisivo Maurizio da Carpi alias “8 in pagella”.

Rispondi
Leo

Beh Mirko, basta che leggi i vari interventi nei vari blog per renderti conto che, purtroppo, gli scemi da tastiera popolano ogni fazione.
Scambiare opinioni non è facile in mezzo alla pletora di gente che scrive magari anche una sola volta solo per tirar merd@ a caso: ma questo è internet.
Tornando al tema del blog: si parla di “miracolo sportivo”, però solo il 20% (forse?) lo celebra come tale: da qui il pensiero, che ripeto da anni, che pare più forte l’odio verso una presidenza piuttosto che l’amore verso il Verona.
L’ho scritto poco sopra: ve li ricordate i 4 anni di Lega Pro? O me li ricordo solo io? PErchè sembra che prima del ganassa di Carpi (che non ho ASSOLUTAMENTE in simpatia) vivessimo fissi tra Europa e Champions.
Dimmi dove sbaglio, cortesemente.

Rispondi
Helladino

Ciao Mir/=\ko, sempre un piacere leggerti. Nel mio caso, se ti riferisci a quello, non si tratta di temi divisivi , peraltro minori di quel che sembrano, dato che di Setti poco mi importa.
Divisivi sarebbero altre cose nella vita. Cose che QUA tutti glissano, come l’ultimo mio commento prima del tuo.
Il problema di essere accusati per cose scritte da altri è irrisolvibile in modo pacifico se chi le lancia, come un vigliacco fascistello da branco, poi si rifugia nell’anonimato e rifiuta il confronto faccia a faccia.
Dovermi leggere ogni giorno post scritti da altri e trovare insulti rivolti a me è non solo spiacevole, ma anche inammissibile .
E, rincaro la dose, è anche colpa vostra, non averlo voluto fermare per tempo.
Di tutti quelli che davanti ad un’infamia si girano seccati o annoiati da un altra parte.
Come insegna l’omicidio Tommasoli è colpa ANCHE di chi stava a guardare e non ha fatto nulla.

Rispondi
pixi

SETTI&VIGHINI RACCAPRICCIANTI
Mi scuso se potrò lasciarmi andare a qualche eccesso scurrile, solitamente mai utilizzato.
Ci si è salvati e si poteva parlare di quello, col Magliaro dal sigaro in bocca che se ne rimaneva nel suo LUAME, come da sua scelta per tutto il resto dell’ anno!
E invece no !!!! La faccia di me@da … dopo aver mandato tutti gli altri allo sbaraglio per un anno intero e non essersi mai PRESENTATO a rispondere ad una sola domanda sul solito TROIAIO da egli concepito (svendita gennaio, cessione società, questioni giudiziarie) … ora arriva in pompa magna a PONTIFICARE e A RIABILITARSI cercando di spiegare (male e da analfabeta) quello che già tutti sappiamo, caro presidente: TUDOR e JURIC i ta’ mandato in cul perché erano disponibili a far plusvalenze per hellas e non par ti e i tuoi debiti!
Collio.ne.
Quindi nessuno vorrebbe parlar di Setti se lui non lo imponesse in maniera provocatoria e spudorata! Questa è la cosa peggiore di questo personaggio: che tormenta e sderena l’anima con la sua fassa da c.ul.
C’è mai quando serve !!! Ma non fai in tempo a voler festeggiare un traguardo (nonostante lui!) che l’è IN MEZZO AI COIONI. Ma vuole fare il presidente che si fa i propri interessi, dietro le quinte?! Bon, in questo sistema di schifo, ne ha titolo, facoltà e diritto!
Lo faccia!
Ma rimanga lì de drio sempre ! Perché il cucù “settete” alternato a convenienza, è qualcosa che fa ribollir la bile fino alle narici.
Nessuno ha la fissa di Setti . Siamo tutti disposti a non parlarne. Anche chi lo ha sui maroni …
Ma è lui che non lo consente… sempre prontissimo prendersi i riflettori quando serve per lassar tutto il resto della mer.da a noi altri.
“Ora parlo io”. E sti c.azzi … dovrebbe dire la stampa che non è riuscita mai a cavargli do parole quando interessavano ….
E invece abbiamo VIGHINI il bipolare (con tutta la cricca) pronto a fare da perfetto SPARRING PARTNER all’ auto-gloria del manigoldo … senza mai una domanda scomoda, un quesito opportuno, un rigurgito di dignità … un cazz.o di interrogativo in rappresentanza di quello che tutta città la sopporta da 10 anni (e che vighini stesso ha ben chiaro ma solo in modalità blog o leone da tastiera …)
Ormai è diventato un teatrino INSOPPORTABILE che imploro di interrompere.

Rispondi
Leo

E come lo interromperesti questo teatrino insopportabile? (ovviamente insieme anche a tutto quel che ha prodotto negli anni, anche sportivamente parlando?)
Boh, tornemo ai tempi dei finti vescovi? Ei quei tempi che ve manca?
O ghè nostalgia delle trasferte a Potenza?

Rispondi
Gibo

Pixi pone delle questioni
Anzi le questioni
E qual è la risposta dei crociati di setti?
Ti mancano le trasferte a potenza?
E’ chiaro il livello?
Se non c’è vergogna a scendere così in basso 2 sono le possibilità
O no te ghe rivi cola testa o te si costreto

Rispondi
Leo

Gibo, se devi riferirti a me fallo direttamente, usando il tasto RISPONDI: sei nuovo qui sul blog per cui suppongo tu non conosca come usarlo.
Ciò detto, non siamo nè fratelli nè cugini: ti prego di portare il rispetto minimo necessario, proprio come chiedeva prima Mirko.
Infine, oltre a slogan di bassa consistenza sai dettagliare meglio il tuo pensiero?
Se non riesci nessun problema, ma allora ti chiedo di ignorarmi e passare oltre, ok?
Grazie 🙂

Rispondi
Hellas1971

Magari el fosse novo, l’è sempre lu in mille salse…una cosa però non ho mia capio, se un pixi qualunque el fa delle domande deve esserghe qualcuno che ghe risponde par forsa…ognuno el scrive quel casso che el vol, no credo da qui dipendano le sorti del mondo e del Verona…Setti o chiunque altro al so posto i avanti par la so strada e no ghe ne frega niente de bussolotti e affini

Rispondi
Helladino

Quindi pure pixi sarei io?
Per curiosità, magari me son perso , qualcosa, fame un elenco completo.
L’avvocato la dito che no te sì mia così stupido, mi che no te ghe i cojoni per farlo… ma magari ne sbagliamo se sa mai
Grufola, grufola, te arè che ghianda che te vinsi tra poco

Rispondi
Gibo

Adesso che ho usato il tasto rispondi mi puoi considerare un vero tifoso e non uno che tifa strisciate?
Grazie sai
Ci tengo molto

Rispondi
Gibo

Lanci accuse a caso e chiedi rispetto
Sei talmente limitato da non capire neanche quello che stai facendo e dicendo
Nessun rispetto per quelli come te, forse un po’ di compassione

davide

el mammifero di carpi è una persona FALSA,racconta BUGIE,le ha sempre dette.ha detto per due lustri e non per due giorni che i conti erano in ordine e tutti,a cominciare dalla persona che è intestatario del blog,gli hanno sempre creduto e lo hanno lasciato dire.quando uno racconta una BALLA e gli va bene poi come le patatine una tira l’altra e anzichè estradarlo nel mondo dei puffi e delle fate,quando parla tutti accorrono a sentire il suo verbo dimenticando che è uno spacciatore di cazzate seriale,un affabulatore e compositore di fole giganti che farebbero impallidire il grande Coltro e la sua compagnia.
e chi ne diventa l’agiografo e poeta di corte? colui che non si vergogna di scrivere “Setti è il migliore dei mondi, anche perché è l’unico” e non contento conclude il burroso panegirico del ragioniere di carpi con un definitivo e spudorato qualunquemente”I dati parlano tutti a suo favore. Il rischio è rimpiangerlo un giorno. Si può andare in meglio, ma come storia insegna, anche molto molto peggio. Guardatevi intorno, qui in Veneto, accanto a noi, alzate i vostri sguardi dagli smartphone e ditemi se non è la verità.”
ebbene,mi sono gurdato intorno,qui in Veneto,l’altra sera e ieri sera ed ho visto due realtà che,anche se in categorie un attimo inferiori,mi sembrano funzionare discretamente,soprattutto il venezia,un gioiellino di squadra.non so dove arriveranno ma credo che si possa fare calcio anche senza el sboron,mentre non credo che EGLI possa ormai
campare senza calcio e soprattutto senza gli emolumenti che gli passa l’Hellas

Rispondi
hellasmastiff

se rivengono fuori i pippo inzaghi zanetti andreazzoli dionisi siamo da punto a capo…. una società serie avrebbe già parlato con baroni per il rinnovo e sul mercato x dirsi basta altro smantellamento invece ogni anno si riparte sempre da zero……… aspettiamo domani che deciderà mister baroni………

Rispondi
Leo

Avanti coi nick novi de stecca! 🤣
Ma quanti sio butei?
O l’è più de la serie ‘uno e trino’?
Miracoli in salsa gialloblu! 🤩

Rispondi
Helladino

Leo, mi me ricordo la tua risposta al commento de Vinceremo a Graz! sul famoso Verona-Milan 5-3 e per questo ancora credo alla tua buona fede.
Ma se caschi della trappola del delinquente che tutti i Nick novi appartengono solo allastessa persona, per lui praticamente sempre io, cadi nel medesimo resto di diffamazione.
A te la scelta se rispondere ad ognuno per le sue esclusive parole o, come in queste righe che hai scritto, diventare SUO COMPLICE.

Rispondi
Gibo

Ahahah
Mi puoi dettagliare meglio questo concetto?
Ala cricca de setti ghe resta’ solo sti qua da arruolar
I eto fate le medie?

Rispondi
pixi

mi scuso per toni eccessivi, solitamente non miei: ma il magliaro andar via di testa …
RIPETO, lasciando totalmente da parte la gestione dell’ hellas (prosettiani…controsettiani…), E’ INCONCEPIBILE che un presidente che non ci mette MAI LA FACCIA per le questioni in merito alle quali gli si chiederebbe da anni di render conto (svendite totali, situazioni giudiziari, improvvisazioni gestionali ….) poi si presenti QUANDO VUOLE LUI … ad animi sereni… per AUTOCELEBRARSI …dicendo una VACCATA PIU’ GROSSA L’ ALTA …
Lo fa SEMPRE !
E lo fa sempre trovando una stampa accomodante che non gli fa mai due conti in tasca o due domande a tutela dei tifosi e della città (nonostante sui blog lo si attacchi come non ci fosse un domani … ma di persona nulla).
Basterebbe poco
Tipo:
“Presidente ma perché lei è l’unico in italia che per tenere i conti in ordine deve fare ogni anno dai 50 milioni in su, di plus valenze?”
oppure
“Presidente ma come mai i conti a Settembre scorso dovevano essere già in ordine e a Gennaio non lo erano?”
oppure
“Presidente ma perché ogni allenatore che viene a Verona e fa bene, innamorandosi della città, decide di scappare dopo che parla con lei?”
Magari, se arrivassero queste domande, Setti continuerebbe a fare ciò che vuole con l’hellas, ma almeno senza farsi vedere e senza risultare pure provocatorio ….
Ormai si chiede solo questo, nulla di più
DECENZA! Incassi schei senza farse védar … mi sembra accettabile come compromesso. o no?!

Rispondi
Helladino

Non ti devi assolutamente scusare.
Hai detto cose iper condivisibili da molti qua dentro.
Ma per un delinquente qua dentro chiunque osa criticare il presidente è un Nick inventato da me.
Tranquillo, non devi nemmeno smentire, ci sono abituato

Rispondi
Leo

Pixi, è evidente il barcamenarsi di setti.
Come è evidente che sia simpatico come l’iva al 40%.
Ma è altresì evidente che i numeri gli danno ragione: che el gabia cul e basta ghe stà, ma prima de Setti dove eravamo? Come eravamo messi?
Butei, va ben el sogno del presidente tifoso, ma ve domando par la tersa olta: ve li ricordio o no i 4 anni de lega pro?
E chiedo per la seconda olta: cosa vi aspettavate dicesse Setti? E cosa pensate dovrebbe fare adesso? Mettetevi nei suii panni ovviamente.
Potreste rispondermi per cortesia?
Con argomenti, non con gli slogan del Gibo e compagnia clonata cantante.
Dio kanela iè 37 anni che vó drio al Verona e ghe n’ho visto de ogni, compreso finti vescovi e oeope cannella vari, passando da giannini e da quel zugador influencer che emo tolto non ricordo parchè.
Ardè che il Verona Hellas no l’è mia stà solo scudetto e bagnoli era?

Rispondi
Gibo

Mi stai accusando di cose non vere
Io non minaccio denunce
Ti faccio semplicemente notare che sei un poveretto
Forse e’ meglio che ci torni tu agli slogan sui tifosi da strisciate
Perché appena provi ad alzare leggermente il livello fai compassione

Rispondi
ziga

Scusa Leo ma quali saresseli i to argomenti?… che avemo fatto una manciata de anni de Serie A? Basta, pietà… La dignità de tifosi non la conta proprio più niente…
Se$$i fora dai coxxni una volta per tutte!

Rispondi
Leo

Eh no caro Ziga, dimeli ti i tò argomenti, parchè coi fatti e coi numeri no te pol mia inventarte storie era?
Dimmi quindi come eravamo messi prima di setti e cosa dovrebbe fare lui adesso (ricorda di metterti nei suoi panni, parchè “piaze o spiaze” l’azienda Hellas l’è sua.
Attendo riscontro.

Rispondi
ziga

x Leo
Semo su du binari diversi: nel calcio non ghe solo dati e numeri ma anche sentimenti come passione e rispetto ai colori…

Mir/=\ko

Adesso va benissimo incavolarsi, per usare un eufemismo, però “delinquenti” dentro il blog anche no, dai su… Hellas1971 attacca il sottoscritto praticamente da anni ormai, talvolta in maniera anche particolarmente “provocatoria”, cosa che gli ho contestato spesso e lo fa sull’altare di una visione societaria rispettabilissima ma che condivido soltanto in parte residuale. Gli piace provocare ogni tanto, ma i delinquenti sono ben altra cosa! Gli avvocati con le loro ricche parcelle, destiniamoli a ben altre incombenze. Oggi è una giornata di festa per tutti, pro Setti e contro Setti.

Rispondi
Leo

Come puoi leggere sopra, caro Mirko, basta averghe opinioni diverse anca dall’altra parte par farse tor par el cul da nick clonadi ad hoc. Rispetto ghe nè? No, ghè solo slogan. Dopo però te proi a metar insieme 4 numeri e un par de dati e….. avanti coi slogan, mai un riscontro nel merito….
Par il resto son con ti!

Rispondi
Helladino

Mirko, ho scritto DELINQUENTE perché è vero.
A me interessano poco le critiche sui contenuti di quel che scrivo io. Ci passo sopra.
Ma Hellas71 va da giorni e giorni ATTRIBUENDO a me quel che scrivono mezza dozzina di Nick diversi.
Questa non è più critica anche offensiva (me ne sbatto) ma DIFFAMAZIONE
Reato.
E i delinquenti commettono reato.
Se non capisci questo e ti vuoi girare da un’altra parte è inutile che ti risponda.

Rispondi
Helladino

No caro mio.
Non è finito un cazzo.

Hai parlato di “Nick uni e trini”.
Io ti ho fatto una domanda precisa.su di ME.
Hellas71 verrà denunciato per diffamazione e reiterazione del falso per aver attribuito a me la paternità ormai di una mezza dozzina di Nick.
Anche a te come lui è offerta la possibilità di venire de visu a vedere chi dice il falso.
Devo desumere, che pure tu ti riferisca a me, nel qual caso sarai considerato suo complice?
Basta un SI o un NO.
Non è difficile.

Rispondi
Leo

Leggi qualche post sopra helladino, e stai sereno peró.
Porta passiensa ma non te sì proprio nei mè pensieri: ghe l’avea con el ‘novo’ utente, che el seita a tor par el cul ma che ho zà molà par strada. 🙂
Ghe vol serentià butei, e anca un fià de rispeto in più.

Rispondi
Hellas1971

Gibo, helladino e tanti altri sono la stessa persona. Non vedo l’ora di essere denunciato per diffamazione e trovarmi in tribunale con tutti sti nick che inevitabilmente verranno convocati dalla polizia postale. Ma ciò non succederà mai perché il ciarlatano bussolotto non denuncerà mai nessuno e poi perché la diffamazione consiste nell’accusare qualcuno falsamente di comportamenti non leciti. Scrivere con più nick non è assolutamente qualcosa di non legale ma qualcosa di stupido in questo contesto

Rispondi
Enrico Marchesini

Non te volarè mia dirne per caso che anche Helladino e gibo i guida un bandit nero ?

Rispondi
Celtico

Ma com è che siamo passati da una cena ai tribunali?per un blog sull Hellas..mah..per me avete il buon tempo.andiamo a vedere l ultima di Baroni valà.

Rispondi
Ugo

Per capire come mai nessun imprenditore veronese entra nell’Hellas basta leggere i comunicato della Curva. Non vedo come un esterno al calcio possa capire il lamentarsi di un presidente che ha ottenuto 8 o 9 anni di serie A e due promozioni immediati dopo la retrocessione. Ma vedendo le percentuali del sondaggio di Telenuovo mi sembra di essere in larga compagnia, l’80% considera la presidenza almeno sufficiente. Comunque ora allo stadio a festeggiare!!

Rispondi
Helladino

Ho dito, na settimana fa:
– Che pareggemo con l’Inter
– Che arrivemo 13mo
– Che Nicola vinse e se salva
– Che l’Udinese vin
se a Frosinone e se salva
– Che il Frosinone va in B

Noialtri credighe al delinquente e andè in mona.

Rispondi
Helladino

Helladino
Maggio 20th, 2024
Mastifoooooo, te do un occasion per diventar ricco così te pol riscattar Ghilardi.
Presto che lè tardi;
Empoli-Roma 1
Napoli-Lecce 1
Verona-Inter. X
Frosinone-Udinese 2
Ah, i coefficienti, questi sconosciuti.
P.S. La retrocessione del Frosinone l’avevo indicata come la più probabile ancora 5 settimane fa.
A onor del vero (al contrario del delinquente io dico sempre il vero) ho sbagliato Napoli-Lecce, cmq ininfluente per arrivare davanti al Lecce.

Rispondi
Helladino

Ah Enrico è semplice.
Vieni a cena anche tu, così vedi de visu chi guida il bandito e chi invece ,È un bandito (delinquente la parola giusta per chi commette reato di diffamazione).

Rispondi
Hellas1971

Adesso le belo pien de se stesso parchè avendo segnà l’empoli al 93esimo l’ha imbroccà du robe…l’aspetta on pochettin e se no arriva nessuno a commentar el mette en azion gli altri nick che ghe fa i complimenti..

Rispondi
hellasmastiff

Helladino chi ha visto la gara cannavaro ha fatto mezzo tiro in porta contro pali e parate del portiere dell’udinese…. aveva ragione criscitiello…. pozzo il palazzo non lo avrebbe mai mandato giù anche settimana fa udinese empoli è stata eclatante….. ma sarebbe stato strameritato far retrocedere perchè l’udinese è stata imbarazzante e vergognosa per tutta la stagione……..

Rispondi
hellasmastiff

il Frosinone ha buttato la serie A… l’udinese è una delle più aiutate da anni, perché Pozzo è un para.culo che si presta ai giochetti degli amici del giaguaro.

Rispondi
Leo

Alla fine siamo arrivati primi tra gli ultimi.
Fozza Inda, e zò goti in tribunal contro i cloni de nova generassion! 😂

Rispondi
Gibo

Si sta cementando il gruppetto dei testimoni di carpi
Leo, alberto, enrico marchesini, guidati dal piccolo uomo
Bravi bravi
Che poi a leggere i risultati del sondaggio di tggialloblu sarete tantissimi

Rispondi
Skywalker

Ah: perché bisogna essere allineati con la massa, per dimostrare intelligenza.
Interessante: mò me lo segno.

Rispondi
Leo

@Mirko: sa diseito riguardo attacchi, rispetto, sobrietà nella discussione seppur di pareri opposti? 😂
Ora vi lascio, il lezzo qui si fa insopportabile: ci vediamo al prossimo blog del Vigo.
Fozza Inda!

Rispondi
pipphellas

pensavo in un biscottone tra Frosinone-Udinese con la vittoria della Roma. non ghe ne becco una 😀 l’impresa più grande comunque credo l’abbia fatta ancora una volta Nicola, un vero guerriero! La nostra rosa è più forte…le altre pericolanti sognano Noslin-Serdar-Suslov..ai quali aggiungo Jack la roccia Magnani e Duda. In generale, Noslin a parte, tutti giocatori presenti sin dall’inizio del campionato. Grande Maurì, tien bota 😀

Rispondi
Gibo

Guarda che ieri sera era l’ultima di campionato
Parli di una squadra che non c’è gia’ più

Rispondi
Aleeee

Vero .
Però se dovesse rimanere Sogliano potrebbe scovare altri buoni profili.
A gennaio pareva tutto perso, e invece.
Ovviamente non mi piace per niente questo modo di fare ” non programmazione”.

Rispondi
pipphellas

parlo per quello che c’è ora. Questa è la nostra realtà, prendere o lasciare. Viviamo alla giornata. Se qualcuno conosce potenziali acquirenti si faccia avanti. Altrimenti festeggiamo i 10 anni su 12 in serie A, considerando che compagini più ricche e attrezzate (Sassuolo e Salernitana) l’anno prossimo giocheranno a Catanzaro, Reggio Emilia, Bolzano…(con tutto il rispetto).

Rispondi
teo_el teo

Com’è che alla fine Babbeoni ha finito tredicesimo, un punto di media a partita e due punti in più del grandissimo Ranieri?

Rispondi
stefano 50/60

Finita la girandola dopo ieri sera, una serata fantastica in cui mi sono veramente divertito, comprese le dichiarazioni d amore a quella nullità di dimerda 32…..
unico rammarico, ma passa in fretta eh, la non retrocessione di quella orrenda squadra friulana che avrebbe meritato la B senza se e senza ma…..no se pol averghe tuto del resto…..dalle dichirazioni di Baroni io ho inteso, ma posso sbagliarmi, che andrà via..se si gli auguro un buon viaggio e un grazie perchè al di la di tutto ha svolto un ottimo lavoro, con pregi e difetti ma chi non ne ha, e soprattutto è stato una persona vera……
mi piacerebbe rimanesse Sogliano, ma anche li non v è certezza, perchè anche nel prossimo campionato il lavoro del d.s. sarà a dir poco essenziale visto che quanto ho tratto dalla conferenza stampa di setti non è che una filiera di quanto successo in particolare negli ultimi due anni…..piaccia o meno ghè poco da far…….possanzini è stato visto più volte con Scion ma io voto Donati…se emergente dev essere, non darei mai soldi a un cosiddetto saggio che peraltro non otterrebbe contrati pluriennali visto il diktat di setti a Sogliano in questo senso, emergente sia e donati potrebbe avere la fame e l ambizione giusta per noi, ex buon giocatore comreso nell Hellas, buone esperienze estere, e buono il lavoro fatto nella mia patria d origine……almeno 3 giocatori verranno ceduti, conti a posto veri o falsi non contano per setti che gira la sua frittata come cazzo gli pare e con numeri sportivi positivi, noslin serdar ( se riscattato ma ha già chiesto sconto a cifra prefissata peraltro ) e suslov ….fermo restando che folorunsho va via per fine prestito….

Rispondi
stefano 50/60

beh già rimpiazzare noslin e suslov non è compito facile anzi…va bene che sogliano da quando è tornato qui sta lavorando benissimo ma darghe al can che lè rabioso non è mai stata una strategia a pianificare ma a inventare……..per serdar è talmente bravop in mezzo al campo che pagare i presunti 4 milioni sarebbe un affaronew, se restasse qui un altro annetto diventerebbe oro…..ma la vedo no difficile ma de più……i discorsi fatti da setti in conferenza stampa non m hanno lasciato dubbi…..compresa qualche solida bugia e compresa qualche solida non risposta…..ma finchè presenta sti numeri il suo essere sborone aumenta….la faccenda poi del costo dei biglietti la dice lunga sul suo amare far pestare merde ai Veronesi….il suo disprezzo come si vede qui ha generato inevitabile il nostro disprezzo, i numeri sportivi gli dan ragione chapeau, se fa par dir, ma ai sboroni e ai giocaotri di poker medio bassi manca sempre l intelligenza, qualche piccolo gesto verso Verona gli renderebbe interessi da usura ed anche i suoi detrattori dovrebbero abbassare di molto i decibel ma lui preferisce erogare furbizia…..il risultato se non sportivo umano questo poi è…..comunque mi godo ancora la serie A e questo non posso contestarglielo…..

Rispondi
teo_el teo

credo pure io che Baroni vada via…e fa benissimo a mio parere, con tutti gli insulti ricevuti da molti tifosi!
sul mercato un sicuro partente sarà Montipò, contratto in scadenza il giugno 2025, dubito rinnoveranno a rialzo!
Serdar secondo me sarà riscattato SOLO se sarà sicuro di cederlo.
Suslov ha già le valigie in mano, non solo per l’Europeo.

Rispondi
teo_el teo

ovviamente no, però se se ne andrà io sono contento per lui!
su questo blog siamo stati in pochi ad averlo difeso sempre, la maggior parte ne aveva sempre da dire di ogni, manco avessimo avuto Guardiola…

Rispondi
Gibo

Guarda baroni ha guadagnato molto credito nel girone di ritorno (giustamente) e va ringraziato per la professionalità
La squadra non ha vinto da agosto a natale e le critiche in quel momento hanno investito tutti (giustamente)
Detto questo ho come l’impressione che sostituire l’allenatore sara’ l’ultimo dei nostri problemi

ziki

spero resti sogliano, e se baroni vuole andar via che vada ! un milione più premio salvezza non gli bastano, vai .

Rispondi
pixi

Caro Vighini le ripropongo una domanda che ha posto un suo COLLEGA partenopeo, al presidente ADL, in conferenza stampa: può vederla dal vivo su youtube o tiktok per fare le Sue dovute valutazioni:
“PRESIDENTE, NON E’ CHE IL SUO MODO DI PORSI DA PADRONE, E NON DA PRESIDENTE DEL NAPOLI, ALLONTANA GIOCATORI, COLLABORATORI, ALLENATORI E TIFOSI, A PRESCINDERE DAL RISULTATO SPORTIVO?
SENZA OFFESA, PRESIDENTE, LEI HA UN CARATTERE SPOCCHIOSO E ARROGANTE, MA PENSO LEI LO SAPPIA … GLIELO DIRANNO IN FAMIGLIA! CON MOLTO RISPETTO DEVO DIRLE CHE I PRECEDENTI SCUDETTI HANNO APERTO UN CICLO, LASCIANDO UNA SCIA DI BENIAMINI, IDOLI E MOMENTI ICONICI.
LO SCUDETTO DELLO SCORSO ANNO SEMBRA VINTO DECENNI FA. IL RISULTATO SPORTIVO E’ INFATTI IMPORTANTISSIMO MA, PROPRIO LEI CHE VIENE DALLA CIMATOGRAFIA, DOVREBBE SAPERE CHE UN TIFOSO MERITA ANCHE UNA BELLA STORIA, UNA EMPATIA, UN ROMANTICISMO CHE VADA OLTRE IL RISULTATO. ALLA FINE IL CALCIO E’ QUESTO: E’PASSIONE, NON NUMERI DELL’ ALBO D’ORO SCRITTI SULL’ ALBUM PANINI CHE NEPPURE I BAMBINI FANNO PIU’.
COL SUO MODO DI PORSI, PRESIDENTE, SENTE DI DARE IL SUO CONTRIBUTO A QUESTA PASSIONE E AL MODO CHE HANNO I NAPOLETANTI DI VIVERE IL CALCIO E/O LA SQUADRA?”
E ADL ha portato uno scudetto a Napoli e provato a trattenere chi poteva …
Non è che un giornalista potrebbe azzardare una simile domanda ad un presidente che ha un modo di porsi ben peggiore di ADL e che quest’ anno è scomparso durante la svendita di gennaio, l’eventuale cessione della squadra, i processi giudiziari, lo 0-1 in casa con la salernitana, per poi tornare a prendersi la scena a salvezza conseguita?
Segnalo ciò senza proprio voler entrare nel merito di meriti sportivi o più scomode domande su una decennale dubbia contabilità, che comprendo possa essere reale utopia…
Ma almeno qualche briciolina … giusto affinché una rarissima conferenza stampa consti di domande e risposte (che tutta la città auspica da 10 anni) senza diventare un comizio autocelebrativo …
saluti
forza hellas

Rispondi
Skywalker

Pixi: è indubbio che su questo piano tu abbia assolutamente ragione.
Ma sa femo? Dimmi quale squadra ha la totale empatia della piazza con la presidenza. Una sola ce n’è: l’Atalanta. Ma credo sia l’unica al mondo. E questo perché il suo presidente è un bergamasco, per giunta ex giocatore di quella squadra. E con una solida realtà economica alle spalle. Caso assolutamente unico nell’universo panorama calcistico.
L’empatia tra società e tifosi nel calcio ormai è sparita da decenni. Fa schifo? Si.
Possiamo sceglierlo noi il nostro presidente? Semplice: certo che no.
Qua su questo blog ghe addirittura qualcuno che se incassa se te fe notar che Setti l’è qua parché Martinelli el ga venduo l’Hellas.
La realtà è che per molti che scrivono qui, anche venissero gli arabi o il fondo, e ci tenessero stabilmente nella parte sinistra della classifica (che credo sia comunque un bell’andare per una realtà come la nostra), ci sarebbero lo stesso motivi di insoddisfazione. E tanti, visto le assurdità che scrivono.

Rispondi
Hellas1971

Questo è il Percassi bis però…percassi era già stato presidente in passato, prima di Ruggeri, dal 90 al 94…risultati pochi, contestazioni tante e se ne andò…l’empatia non bastava

Rispondi
Skywalker

Appunto.
E comunque: non è con una domanda ben posta che fai cambiare mentalità a Setti.
Ti darebbe una risposta di m… come avrà fatto Delaurentis, e tanti saluti.
Quindi: vuol comportarsi così? Bene. Allora diamo il giusto peso alle sue conferenze stampa, cioè zero, e avanti.

Rispondi
Hellas1971

Quello che ho sempre scritto io, la bestia l’è quela lì ma i risultati sono tra i migliori della nostra storia, si parla di numeri…poi se non basta amen ma io di schifo ne ho visto così tanto in passato che quei delle svendite, delle plusvalenze e de on presidente ignorante i me par problemi che in altri tempi gavarea fatto mille firme e, in ogni caso, no savarea mia sa far par cambiar le robe

Helladino

Ecco, Ve parla de numeri quello che ha detto.
,1. Che l’anno scorso siamo arrivati 16mi
2. Che Di Marco quando è tornato all:inter aveva un solo anno di contratto
3. Che Nicola portava in B l’Empoli
4 Tra Udinese, Empoli e Frosinone due non arrivano a 35 punti
E nonostante da un mese dicessi quota salvezza 36.

Helasetti71, le perle del laureato in matematica all università dr Camacici.

Forza idioti del blog, proponetelo come nuovo tesoriere della Setticese FC

Celtico

Grande Pixi!!!a parte che una domanda così fatta da un giornalista di Verona è fantascienza..ma tranquillo che arriverebbe subito qualcuno a risponderti,dopo un lungo ed elaborato pensiero….”compralo ti el Verona”!

Rispondi
inogniposto

ieri sera durante lo splendido dopo-partita con giocatori e rispettive famiglie sotto la curva me son domandà na roba: se le critiche all’attuale società jè fate dai “soliti” leoni da tastiera, come mai il signore di carpi brillava per la sua assenza?

Rispondi
Cris

Beh la Curva ha sempre detto chiaramente cosa pensa di un certo “signore”, con buona pace di chi vorrebbe limitare il parco critiche a qualche tastierista (quei che difende setti invesse i usa telepatia o piccioni viaggiatori).

Rispondi
Superciukko

Solo io ricordo le contestazioni a Bergamo, con già Percassi in sella, con annessi attacchi alle sedi delle forze dell’ordine? Giusto per dire che tutto è idilliaco e British quando le cose vanno bene. Gente che si lamentava era pieno lo stadio anche ai tempo di Bagnoli?

Rispondi
Dragan Piksie

Bella partita ieri, vista serenamente, senza travasi di bile finalmente. Ce lo meritiamo tutti.
Abbiamo finito una stagione con un obiettivo raggiunto importante, vitale.
La conferenza stampa del Cazzaro Emiliano è la stessa di sempre, è il Ranzani 2.0 che mantiene la spocchia alta, si da i voti con molta umiltà, dove emerge un banale e semplice 8 in pagella e che volete che sia ? Lui ribalta i suoi punti di debolezza, el te gira el butin intela cuna e finisce la conferenza stampa lindo e pulito come un buteleto in maternità una volta che i ga fato el bagnetto. Questo abbiamo e questo purtroppo ci teniamo. Il personaggio andrà fuori dai maroni o per sopravvenuta stanchezza fisico-psichica o per una lauta offerta economica (infatti alla domanda quanto vale il Verona non ha risposto mugugnando qualche nefandezza del caso).
Tra poco si comincerà dicendo che i giocatori più bravi vogliono andare via perchè ambiscono a piazze altisonanti come Monza e Fiorentina o Torino sponda granata sino ai grandi squadroni e la società cosa deve fare ? Ma ovviamente lasciarli andare e che diamine !!
Vediamo se la catena di comando cambierà i primi due anelli della catena o solo parzialmente, l’importante è che per il domani non ci sarà certezza, le certezze appartengono a chi programma e non certo a chi si siede al tavolo verde accompagnato dalla gnocca e dal buon figlio che sarà il suo degno erede… figuratevi come semo messi…
Oto nare ? Si si abbiamo fatto tanti anni in A con questa società, nulla da eccepire, dati di fatto, ma non per questo bisogna avere le fette di sopressa inteioci, dicendo che almeno trattenere qualche giocatore bravo per un’altra stagione poteva essere la giusta strategia per costruire un Verona più sicuro, più stabile che si sarebbe consolidato nella massima seria e non rischiato ogni anno le chiappe con scommesse, contro-scommesse e rivoluzioni russe.
NB giusto per riderci sopra: Per non smentirsi il buon Vitacchio nel suo pagellone, ha messo 6,5 a Perilli …. fantastico. Un uomo, un mito

Rispondi
teo_el teo

Baroni (Babbeoni per gli amici) secondo me lascerà…le sue parole di ieri sera sembravano quelle di Motta qualche settimana fa, quando i giornalisti chiedendogli se rimaneva rispondeva che mancava ancora l’ultimo passo e che non era il momento di parlare di queste cose…beh abbiamo visto tutti come è finita!
Stesso Baroni ieri…il suo dare la precedenza ai festeggiamenti perchè non era il momento di parlare de ste robe (ovvio che deve essere d’accordo anche la società di continuare insieme, ma da dar intendere che ti piacerebbe continuare si può sempre farlo capire).
Mai e dico mai una volta che abbia speso parole per lo sborone delle conferenze di fine anno (se le robe le va ben o se deve dire che non dorme di notte)!
In fin dei conti Baroni si è giocato la carriera, restando a gennaio allenando una nuova squadra senza poter fare una preparazione e avendo perso i alcuni punti cardine fino a quel momento; non fosse riuscito a salvare il Verona secondo voi troverebbe nuove panchine in A? non credo?
Per questo probabilmente lascerà da vincente e ancora sul mercato e poi…chi glielo fa fare di rischiare un’altra annata fax simile, viste le dichiarazioni del “furbo a brao solo lu”?

Rispondi
Helladino

Beh teo, sul mio infelice spregiativo ho già fatto ammenda già un paio di settimane fa.
Dandomi pure del babbeo da solo.
Ciò non toglie, come ha detto anche Gibo che s dicembre era un macello.
E credo, visto che dei nuovi alla fine fine l’unico a distinguersi sia stato Noslin, molta responsabilità dei 14 punti del girone di andata sia sua,dato che tutti gli altri 10/11 della formazione tipo erano in rosa sin dall’agosto scorso.
Al contrario, sui miei numeri e previsioni tutti giusti non leggo mai apprezzamenti.
Anzi, calunnie vere e proprie da un delinquente, spalleggiato da una cricca di odiatori.
Su Setti totalmente d’accordo su quanto hai scritto.

Rispondi
RobyVR

Bon dai, desso basta co pagele, questo l’è sta brao, quelo l’ è sta musso, se sema salvè de uno, du, tri. Insoma desso sèrve che società sportiva, società civile e tifosi i se meta tuti a remar dala stessa parte parchè l’è ora dele plusvalense e se no ghe tranquilitá, fiducia e suporto reciproco le n’atimo che le sventite la vaga mal. Par el ben del nostro Verona e del nostro Presidente, par na olta metema da parte i singoli egoismi e uniti andema verso il marcá estivo! Forsa!

Rispondi
RobyVR

Qua a Varona con tri, sarà par quelo che girema sèmpre in tondo? 8 vedar che l’è questo el problema?

Rispondi
Helladino

Anca mastiffo aveva le mie statistiche.
Ma voleva Zortea e Valeri
(,del Frosinone), e qualcuno Cheddira.
Che ddira ora?
Calcio materia strana.
Bravio il nostro due senza
(senza presidente)

Hellas1971

Qua si legge spessissimo che il Verona è glorioso, che abbiamo vinto uno scudetto ed abbiamo giocato in Europa. Tutto vero, ci mancherebbe. In questo campionato siamo arrivati tredicesimi, delle dodici squadre davanti a noi chi ha vinto meno trofei di noi, chi ha un palmares inferiore al nostro, chi ha fatto meno campionati in A di noi?…il Monza…

Rispondi
Helladino

No.
Accontentiamoci di fare l la corsa sulla Novese e sulla Pro Vercelli., Visto che el ga messo dentro non solo Atalanta (mai vinto scudetti, solo coppa algida) ma anca quele come Torino e Bologna che risalgono ai tempi di Mattio Coppo. Per Genoa invece se parla de contemporaneità con le guerre puniche.🤣

Rispondi
bardamu

Riscontro qui Dragan Piksie di cui condivido in toto l’ultimo intervento.
Se uno si limita a guardare i risultati ottenuto da Setti non può che togliersi il cappello.
Ma se uno, putacaso, è tifoso, quale io fui e sono e sarò finché avrò coscienza, non può non rimanere male assistendo ai “festeggiamenti” di ieri sera, consistenti in un giro di campo della squadra, con Noslin, venti metri dietro al resto dei colleghi, che si sbracciava per salutare la folla.
Chiamatemi romantico e illuso, ma a me è venuto un magone…
E sicuramente saluteremo anche il mister, a cui andrebbe costruito un monumento equestre, o su una barchetta, assiema a Sean, ciascuno col suo bravo remo in mano.
Ogni anno si ricomincia da zero, con le sole eccezioni di Mandorlini e Juric ( Pecchia è un caso a parte, avendo conquistato la promozione ).
E’ bello salvarsi, ma sarebbe anche gradevole potere sperare di consolidarsi senza dover cominciare ogni anno tutto da capo.

Rispondi
Cris

Concordo in toto. Per “fortuna” ultimi de anni sono andati bene ma ora è e sarà legittima ogni cosa, dai 12 punti del girone di andata a cedere 15 giocatori a gennaio. Baroni credo se ne andrà senza pensarci troppo e ricominceremo con ennesima puntata alla roulette.

Rispondi
Gibo

AAA allenatore scudo umano cercasi
Richiesta propensione al martirio, buone doti di resilienza e capacità di lavorare con budget limitato .
Però se la va de cul reali opportunità di crescita professionale

Rispondi
stefano 50/60

Non c è dubbio sul fatto che i tempi siano cambiati, e non solo nel calcio eh, come qui qualcuno saggiamente dice….
per cui la passione nostra è l unica cosa che si tramanda e resiste, indovinate un pò chi si deve adeguare……
volevo ri sottolineare che nell era setti sono state molto di più le soddisfazioni, sportive, che le delusioni….dico ciò per non essere frainteso……ma sostengo nuovamente che poche cose di riguardo verso la tifoseria lo ripagherebbero in termini di consenso e, ancora ripeto, metterebbero una cospicua sordina ai suoi detrattori, anche ai più critici……………….ma tant è per cui questo non mi fa granchè preoccupare…………………
a costo di venir pesantemente criticato qui dall editore dico che le domande fatte nell ultima sua conferenza stampa rivestono ormai il percorso che fa il giornalismo sportivo, non solo quello, e se le domande non sono gradite, domande e articoli vedi fabbri di Hellaslive, ti ritrovi fuori come dodici balconi, esperienza mi pare già inflitta anche a codesta testata che, ripeto nuovamente, ringrazio sempre per l ospitalità……………….
il fatto più eclatante della conferenza, a mio modesto avviso, è stato che non gli si è posto il perchè di semestre in semestre i bilancio vengano prima dichiarati impeccabili mentre ad ogni sessione vengano poi ri classificati come vicino al tracollo……ma probabilmente sono ingenuo io….nel dubbio, mi godo un altro anno nel massimo campionato ben sapendo quale sarà la nostra rotta che, el mal de i altri nol guarisse mal consola, sarà la rotta d ogni squadra nella parte destra della classifica…….ps ieri gli indebitati mafiosi di merda han messo dentro riserve, sanchez uno su tutti…………..fate le Vostre debite considerazioni, e pensate se in un caso come la società putrida strisciata di ieri il padrone sarebbe OBBLIGATO a ricapitalizzare ogni debito in un mese al massimo……………..lo so è sognare questo, ma se il giocattolo lo fanno andare così per chi tenta di tenere i conti in regola sarà sempre pranzo a base di merda, con qualche tochetin de cicia da tentar de ciapar……

Rispondi
pixi

SKYWALKWER, STEFANO60, DRAGAN & C.
La mia critica era volta a “chi ci ospita” (non esplicitamente a Setti, in tal caso): critica che penso di aver mosso con garbo ed educazione. Così come quella che riportavo da parte del giornalista partenopeo.
Ciò a conferma che ci si può confrontare, o fare i giornalisti, senza bisogno di trascendere o voler essere i Saviano della situazione.
Setti, a questo punto, per fortuna o competenza, fa bene a fare ciò che fa.
Lo abbiamo capito tutti e magari va pure ringraziato.
Penso solo che Setti talvolta cada in vere e proprie provocazioni, ribadendo una filastrocca che non si sopporta più!
Ecco, se chi ha voce di parlare a nome della piazza (giornalisti) ogni tanto gli facesse un pochino da specchio, magari ci risparmierebbe un po’ di bile, non certo nella sostanza ma almeno nella forma.
Specie se taluni giornalisti, anche se in maniera altalenante, non risparmiano alcune critiche sferzanti al presidentissimo: le ultime erano di una “squadra orfana del proprio presidente” che si sottraeva a microfoni e alla stampa senza argomentare campagna acquisti di gennaio e le vicende giudiziarie.
Be’ … uno si aspetterebbe che quando finalmente l’ectoplasma si materializza …un paio di domande vengono poste. O No? Mai !
Ma con chi parla Vigo quando el scrive tutto incassà dela presidenza, a noi altri?
Il collega di Napoli penso abbia dimostrato che nella vita “si può” un pochino osare…
Non penso ora stia scrivendo articoli sui marciapiedi …
Anzi, per chi lo chiedeva … ADL ha pure risposto …certo in difficoltà ma senza sottrarsi.
E sono certo che, quella intervista, ADL se la ricorderà (certo più delle altre) e magari, in piccola parte, potrà incidere su certe sue scelte!
Nella vita non è sempre tutto inutile …
Per esempio Setti, a furia di dai e dai, almeno il vizio delle maglie random pare esserselo tolto. E semo tornà al blu!
Non tutto è inutile nella vita
Avanti blu, avanti hellas

Rispondi
Gibo

Però ala fine Dela el ghe da 7 milioni a l’ano a Conte e Maurizio al più el ghe da’ na fornitura de mudande vita bassa a Sean pregandolo de catar fora n’altro noslin

Rispondi
Hellas1971

E queste son le perle di…indovina chi:

Difranceschi.
Tra poco piastrelle da 3 punti a Milan, Graspini Gasperini da zero punti domani, tocai e cimut domenica e il giorno dopo belli che in B.
Consolidamento in B settimana dopo a Lazio,
sepoltura con Fiorentina ed esequie col Torino.
B come Babbeoni.
B come Babbeoni.

Infallibile lui

Rispondi
stefano 50/60

ciao Vecio…
sinceramente mi è dispiaciuto per difra, non par el frosinon ah che no se sbaiemo…e son contento par nicola che tutto sommato lè un discreto alenador e me par n ottima persona…….tifavo per udine in B ma no sè pol averghe tuto come Te sè ben….
vota un Tuo mister nel dopo Baroni dai….io voto Donati…perchè presumo che Baroni sia già a casteddu, posso sbaiarme ma…….

Rispondi
Helladino

Mi ghe ne digo de casade, che problema ghe ad ammetterlo?
Tu nvece pur di darti ragione da solo se disposto non solo a distorcere la realtà, ma anche a rischiare 2 anni di galera appena arriva la risposta su mail e ip.
Capisci la differenza adesso?

Rispondi
Hellas1971

Io avrei distorto la realtà e mi di ragione da solo?…certo che te ghe on bel coraio…2 anni di galera perché affermo che dietro tanti nick te ghe si sempre ti?…sei una barzelletta…ocio che invece non ti denunci qualcuno che hai insultato pesantemente facendo dei riferimenti precisi tipo babbeoni…tutti gli IP portano da Bussola, podarea essere un bel spot…e butta in aria le mani

Rispondi
Hellas1971

Ed il mafioso sarei io?…la cosa buffa poi è che la mia diffamazione cobsuate nel dire che dietro più nick ci sei tu mentre tutti i tuoi insulti e ne abbiamo una bella lista sono folklore… poareto, niente fighe in pizzeria stasera?

Gibo

Non fare confusione
Mafiosetto te l’ho detto io
Ci tengo eh
Come al solito appena riappari subito il blog diventa noioso
Che palle

Hellas1971

Vi ho invitato più volte a farvi dei bei dialoghi tra di voi ma oltre tre quattro frasi da commilitoni non andate…l’è fadiga continuar ad andar avanti facendosi domande e risposte…

Hellas1971

Gibo e Helladino e tanti altri nick sono la stessa persona = diffamazione

Affettività del lago di Como, scrivi ben…che la sia Lucia? = insulto pesante alla sua famiglia

Helladino
Maggio 25th, 2024
Ciao spussola, vedo che te te godi…
Niente pastiglietta stamattina?
Proa col cianuro allora, che te ghe fè un piaser a tuti
Lercio tanfo infame troglodita fiol de na zoccola inculada dagli Unni.
Te l’ho dito che se te tocchi una altra volta la mia te spacco quella faccia
da mongolo insulso
Vigliacco codardo infame vien fora se the ghe corajo!
CODARDO! = folkore

Sarà divertente in tribunale

Rispondi
Helladino

Manipolatore e delinquente.
Io non ti ho mai dato del mafioso. Provalo, coglione da strapazzo.
E qualunque giudice capirà cosa intendevi in quel bel duetto con “Alberto”.
Anche chiunque qua che abbia le palle di leggerselo.
Visto che tu ne sei sprovvisto.
È già provato questo, altrimenti avresti accettato i miei ripetuti inviti a trovarci con testimoni. Anche lì hai preferito iniziare ad insultare purché la cena andasse a monte.
Senza palle, bugiardo, delinquente!

Rispondi
Hellas1971

Guarda che potete fate tutte le cene che volete…e perché dovrei trovarmi con te? Non sei il mio tipo, mi dispiace

Rispondi
Helladino

No Cicciobello, perché hai il terrore di vederti smascherate, codardo, e di diventare uno zimbello.
Preferisci sperare che non vada fino in fondo e continuare a farti bello coi tuoi amichetti..!

Rispondi
Hellas1971

Perché se non ci sono io non può esistere alcuna cena?…a chi ha lanciato l’idea della cena ovvero Celtico no ghe ne frega, giustamente, on casso de mi…vuto far la cena ? Falla

Helladino

Hellas1971
Maggio 23rd, 2024
Singolare e divertente che gente che scrive su questo blog da più o meno 10 giorni si prodighi per organizzare la cena, singolare che voglia partecipare uno che scrive da tre giorni, singolare che uno che mi ha denunciato voglia la mia presenza…ma sta denuncia quando arivela?…quaquaraquaqua…cena al ristorante la Bussola?

Questo cos’era delinquente e manipolatore?
Neanche a me piace cenare se c’è puzza di merda.
Non ho bisogno di restare a cena. Bastano due testimoni a verificare i dati.
Codardo e delinquente.

Gibo

Chiagni come un napoletano e screditi lanciando accuse false come un mafiosetto di quartiere
Che bell’abbinamento
Un pulcinella con la coppola

Rispondi
Hellas1971

Ci son tanti bei nick che appaiono e scompaiono tutti assieme che potrebbero deliziarci con dei bei dialoghi interessanti ma tra di loro non interagiscono, peccato

Rispondi
Hellas1971

Par colpa tua e del to Como lake rischio l’ergastolo…ti ghe veto a cena?…mi no, go za da nar en tribunal, massa impegni

Rispondi