16
apr 2015
AUTORE Mario Zwirner
COMMENTI 71 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.367

PROFUGHI, VENITE E MOLTIPLICATEVI!

Tanto vale lanciare un appello, attraverso enormi tabelloni luminosi installati lungo le nostre coste: profughi, venite e moltiplicatevi!
Tutti capiscono che siamo di fronte a un’invasione continua a progressiva. Ma nessuno – al di là dei proclami – sa come fermarla. Perché fermarla non si può.
Per fermare l’invasione dovremmo infatti usare metodi ripugnanti per la coscienza civile nostra e di tutta Europa. Detto brutalmente: per fermare i profughi (cosiddetti) dovremmo cominciare ad ammazzarli, direttamente o indirettamente. Quindi è escluso.
Se non li soccorriamo in mare muoiono (ammazzati indirettamente). Se li respingiamo sulle nostre coste restano in mare e là muoiono. Impraticabile anche un intervento “alla australiana”: soccorrerli, rifocillarli e riportarli alle spiagge di partenza. Già molto complesso da attuare, con i banditi libici che ci sparano addosso e noi che non possiamo rispondere (se un poliziotto, che usa il manganello, è accusato di tortura; cosa accadrebbe ad un marinaio che rispondesse a fuoco?…); ma, in ogni caso, morirebbero di stenti sulle coste libiche e noi ci autoaccuseremmo di provocata strage.
Quindi non resta che continuare così: venite e moltiplicatevi, diffondetevi in Italia e nel resto d’Europa. La società più diventa multietnica più si rende bella e stimolante! Convinciamoci che, tanto, alternative non ce ne sono.
Piccola considerazione finale sulle ricadute elettorali. Al di là che siano poco praticabili, i proclami della Lega interpretano un sempre più vasto comune sentire di tanti cittadini esasperati e preoccupati. Ecco quindi l’effetto collaterale: più sbarchi uguale più voti alla Lega. In tutta Italia.
E qui in Veneto, se c’era un dubbio sulla riconferma di Zaia, grazie ai “profughi” il dubbio si dissolve. Più ne sbarcano più si riempiranno di voti a lui le urne. Paradossi della politica e del consenso…

4.367 VISUALIZZAZIONI

71 risposte a “PROFUGHI, VENITE E MOLTIPLICATEVI!”

Invia commento
  1. Glimpse upon the idea within a lot similar manner when you would likely in case you were being building an not online jacksonville seo small business, which will, as a way to become sucessful, needs responsibility plus a good approach from the particular canceled out, using short pay back while in the first days to weeks.

      1. I was suggested this web site via my cousin. I

        1. So, naturally, with these two together, movie magic is accomplished.

          1. There is noticeably a lot of money to learn about this. I assume you made specific nice points in functions also.

            1. Terrific work! This is the kind of information that are supposed to be shared around the net. Disgrace on the seek engines for not positioning this publish upper! Come on over and discuss with my site . Thank you =)

              1. Tai Game of War scrive:

                Today, I went to the beachfront with my children. I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She put the shell to her ear and screamed. There was a hermit crab inside and it pinched her ear. She never wants to go back! LoL I know this is entirely off topic but I had to tell someone!

                1. Aw, this was a really nice post. In concept I would like to put in writing like this moreover

                  1. A lot of thanks for all of the effort on this site. My mother really loves getting into internet research and it’s really simple to grasp why. I notice all relating to the dynamic mode you provide valuable secrets via the blog and therefore improve participation from other individuals on that issue then our favorite simple princess is always studying a lot of things. Enjoy the rest of the year. You’re conducting a pretty cool job.

                    1. Whats up this is kinda of off topic but I was wondering if blogs use WYSIWYG editors or if you have to manually code with HTML. I’m starting a blog soon but have no coding expertise so I wanted to get guidance from someone with experience. Any help would be greatly appreciated!

                      1. I’m really enjoying the design and layout of your site. It’s a very easy on the eyes which makes it much more pleasant for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer to create your theme? Superb work!

                        1. hey there and thank you for your information

                          1. It’s appropriate time to make some plans for the future and it is time to be happy. I have learn this submit and if I could I wish to suggest you some attention-grabbing things or tips. Perhaps you could write subsequent articles referring to this article. I desire to learn even more issues about it!

                              1. quisifalitalia scrive:

                                Come previsto, la campagna elettorale si fa aspra. Perchè? semplice la vittoria, data per scontata, da Zaia è ora in discussione. L’espulsione di Tosi dalla Lega porterà con sé molti leghisti, assottigliando il consenso per …Salvini, il vero candidato in Veneto. Sì perchè se la lega perde in Veneto, anche la politica lepenista di Salvini salta. Zaia continua a dire che i Veneti premieranno la sua “buona amministrazione”, poichè gli è difficile elencare i meriti espressi negli ultimi 5 anni, eccolo aggrapparsi, disperatamente, ai barconi dei migranti. Temo che naufragherà.

                                • Roby scrive:

                                  ah ah ah vedrai l’indipendenza dove vi CONFINERA’ ah ah ah te ne accorgerai caro Quisif!! WSM :D

                                • martello carlo scrive:

                                  Nel barcone subito insieme a SILVESTRO E DIOGENE obiettivo tagliagole.

                                  Lo sai che il sindaco PD di VIGODARZARE ha dato le dimissioni contro il minacciato invio da parte di AL FANO di nuovi profughi, poi ritirato insieme con le dimissioni? Lo sai che moltissimi altri sindaci veneti del PD hanno minacciato di seguire le sue orme per tirare la volata a LADYLIKE ricevendo i complimenti persino da parte di BITONCI?
                                  La storia si sta espandendo, guarda caso, in LIGURIA, con il sindaco PD di CAIRO MONTENOTTE: cos’ è avete rinunciato machiavellicamente ai vostri sacri principi di accoglienza KAKO per qualche misero voto in più?

                                  VERGOGNATEVI.

                                1. silvestro scrive:

                                  Francamente mi aspettavo interventi di tripudio e compiacimento da diversi blogghisti.
                                  Ci sono almeno 700 morti, altrettanti profughi in meno. Sono neri, diversi da noi, islamici, fanatici religiosi, jadisti, terroristi.
                                  Mi aspettavo quindi esclamazioni di gioia, dimostrazioni di soddisfazione; Zaia avrà almeno 30-40 immigrati in meno di cui preoccuparsi. Sono altrettante bocche in meno da sfamare, assistere curare.

                                  Martello, Alexandra, Gaton, Roby,
                                  dove sono le vostre esternazioni festose. E’ la vostra occasione, dimostrate la convinzione delle vostre idee. Fate vedere ai tanti buonisti, cattokomunisti rammolliti che avete le palle, che siete determinati, che non siete dei fanfaroni. La coerenza è anche cinismo.

                                  Non abbiate timori!!!!

                                  1. Gatón scrive:

                                    Sono molto sollevato nell’apprendere che Isis altro non è che una trovata elettorale si Salvini.
                                    Ne avevo quasi paura.

                                    • martello carlo scrive:

                                      Sì, l’ha confermato stamattina anche SANSONETTI a omnibus: il problema dell’ invasione è solo elettorale e caratteriale veneto.
                                      Stanno tentando di far passare l’ idea che in Veneto gli extracomunitari quasi non esistano, quando, dai dati fornitici da SILVESTRO che tu hai giustamente stigmatizzato, ci sono 2 milioni di “regolari” col permesso scaduto soprattutto nel lombardo veneto, meta tra l’ altro del grosso degli INNOMINATI che scappano dai barconi.

                                      Questa gente fa incazzare più di AL BAGDADI: da tirare giù dalla poltrona nel chiuso delle loro redazioni e farli girare per le strade a bordo di carrette trainate da buoi come è stato fatto con i cicisbei di VERSAILLES.

                                      Non è più tollerabile una stampa che tutto fa fuorché della corretta informazione.

                                    • silvestro scrive:

                                      Secondo Salvini dovresti essere morto di ebola da qualche mese. Quindi abbi fede.

                                    1. quisifalitalia scrive:

                                      credo che la tattica, la strategia ha bisogno di ben altre menti, di far montare la paura sui migranti chiedendo addirittura di comprarsi el s-ciopo, sia partita troppo presto e prima del 31 maggio finirà per …esaurirsi, come si esaurirà “brilantina Zaia” man mano che leggerà i sondaggi. Al lupo al lupo, funziona se l’allarme è “fresco”, dopo un po’ ripeterlo a iosa perde di credibilità.

                                      • martello carlo scrive:

                                        Si dice ” credo che abbia bisogno “.
                                        Comunque, al punto in cui siamo, ti conviene imparare l’ arabo piuttosto che tarare il tuo zoppicante italiano.

                                        Su tutto il resto stendiamo un velo pietoso, ma molto pietoso.

                                      1. silvestro scrive:

                                        17-4/15 – MARCHIONNE FOR PRESIDENT
                                        Errata corrige per il giornalista:

                                        80 EURO DI RENZI: come è stato ripetuto in ogni sede fino alla nausea, il “regalino elettorale” è stato strutturato come una riduzione del costo del lavoro per dipendenti privati. Per questo non è legato a produttività, sono state escluse pensioni, partite IVA, e dipendenti statali.

                                        FCA: Crescere quando tutto il settore cresce, non mi sembra un grande merito. Altra cosa è crescere quando la concorrenza cala (leggi Volkswagen e Mercedes). Se poi oggi su alcuni mercati FCA è cresciuta più di altri, forse è anche perché negli anni trascorsi è calata più degli altri.

                                        RETRIBUZIONI DIPENDENTI: positivo lo sganciamento dal contratto nazionale, ma sui premi fino al 2018, vista l’affidabilità delle previsioni negli anni precedenti, sarei molto ma molto più cauto.

                                        RETRIBUZIONI MANAGER: Le retribuzioni valutate sui risultati sono un fatto positivo ma dipende da quali risultati. Volkswagen, ad esempio, lega gli incentivi dei suoi manager a parametri quali soddisfazione dei consumatori, soddisfazione dei dipendenti, crescita delle vendite, quota di mercato, margine di profitto. Questo, hanno spiegato dalla Germania, risponde alla necessità di consolidare l’azienda e generare utili nel lungo periodo.

                                        Non si può dar loro torto.

                                        1. martello carlo scrive:

                                          C’ è un articolo tutto da leggere oggi su “ il Giornale di BRUNETTA, cui vale la pena di dedicare la ns. attenzione, senza perdere tempo con i troppo osannati fondisti di REPUBBLICA o del CORSERA:

                                          http://www.ilgiornale.it/news/politica/ue-non-ci-aiuta-coi-profughi-ecco-rifarci-delle-spese-1118090.html

                                          Alcuni passaggi mi hanno particolarmente colpito perché ben dipingo un’ europa attraversata dalle peggiori elucubrazioni e perversioni mentali e politiche e chiarisce da dove nasce l’ emergenza ESODO.

                                          1 Atteggiamento europeo.
                                          ” La cultura ufficiale ( UE ndr ) impone di essere rispettosi di etnie, culture, religioni differenti, condanna islamofobia e razzismi, ma rinuncia a tutelare la propria identità. La tradizione europea è vista come qualcosa da distruggere, anzi è già stata distrutta, almeno nel pensiero dominante. Questa identità che non c’è, questa identità che è l’IDENTITÀ DELL’ALTRO, la rinuncia dell’Occidente a essere orgoglioso di una forma di società, di un pensiero forte impedisce la costruzione di un ponte. E spinge la cultura islamica a un’idea di superiorità, a pensare all’Occidente come UN POSTO VUOTO DA CONQUISTARE “.

                                          2 Emergenza esodo.
                                          ” …… cosa c’è al fondo del dramma di oltre 250 milioni di persone? A tanto ammontano gli abitanti del Medio Oriente, del Nord Africa e del Pakistan: i principali paesi sconvolti dalle guerre, cui consegue un grande esodo…
                                          Dal 1980 in poi, il reddito dei paesi sopra citati rispetto al resto del pianeta non è cambiato. Nel 1980 esso era pari al 7,6% del reddito mondiale. Oggi quell’asticella non si è mossa minimamente. Trent’anni e più passati invano.
                                          Per avere un termine di paragone,…. i vecchi paesi coloniali dell’Asia, compresa la Cina popolare, sono passati dal 9,1% al 28,5%……. la popolazione… è aumentata del 65%. Quella delle zone del grande esodo del 145%.
                                          Siamo davanti a paesi che NON CRESCONO ECONOMICAMENTE, MA CHE CRESCONO DEMOGRAFICAMENTE. ( detto terra terra si sta realizzando la conquista del mondo coi poveri ventri delle donne musulmane ndr ).
                                          Il tutto in paesi cui non mancano risorse, al contrario del sud est asiatico: sono seduti sull’ oro nero che però non viene utilizzato per lo sviluppo, ma da caste ristrette dedite all’ opulenza ed alla grande speculazione internazionale, senza ritorno alcuno per il resto della popolazione “ che VIENE A ROMPERE A NOI, INVITATI DAGLI IMMIGRAZIONISTI COMPARI DI MERENDE CON GLI SCEICCHI.

                                          3 Risarcimento europeo
                                          Mi ha colpito inoltre il fatto che si vada consolidando l’ idea, come ha detto recentemente anche il sottoscritto, dell’ importanza di far pesare in europa il ns. contributo al bilancio comunitario:

                                          ” L’Italia oggi è lasciata sola a far fronte a un fenomeno che è impossibile gestire…… Siamo giunti al punto che anche L’ONU È COSTRETTA A RICONOSCERE CHE IL FARDELLO CHE OGGI PORTA IL NOSTRO PAESE UCCIDEREBBE UN GIGANTE. Dopo l’avallo dell’Onu, però, bisogna passare all’azione. L’Europa cincischia? Allora ricorriamo ad altri strumenti. Sottraiamo dal contributo che ogni anno versiamo a Bruxelles, pari a poco meno di 16 miliardi di euro, il costo che sosteniamo per far fronte a un’emergenza che è di tutta l’Europa. E vinceremo anche il premio Nobel per la pace”.

                                          GRANDE RENATO BRUNETTA ANCHE COME ARTICOLISTA

                                          1. silvestro scrive:

                                            Caro Zwirner,
                                            Capisco che come giornalista da oltre 35 anni, Direttore e Presidente di Telenuovo, ormai prossimo alla pensione non abbia timori di perdere il posto.

                                            Come al solito sono i numeri che dicono la verità:
                                            extracomunitari regolarizzati: 1986, 140mila; 1990 Martelli, 220mila; Dini 1995, 246mila; 1998 Turco-Napolitano 216mila; 2004, Bossi-Fini 694mila. In trent’anni i clandestini regolarizzati sono oltre 1,5 milioni, ma al 31 maggio 2014 i soggiorni validi erano 73.590. E gli altri? Tutti clandestini? Tutti jadisti? Certamente no. La stragrande maggioranza se ne è andata, in Europa o altrove, con buona pace di chi non li vuole. La stessa cosa succederà con tutti coloro che sono arrivati e arriveranno.
                                            Per come ci troviamo a gestire questo problema, non è certo una giustificazione, ma anche le soluzioni più drastiche (multe, CIE, espuslioni etc) si sono rivelate solo degli annunci. Perchè, come già segnalato più volte, ci vogliono soldi, coerenza e tempo. Ma fino ad ora soldi e coerenza molto pochi mentre il tempo lo abbiamo solo perso.

                                            Una cosa pero è certa: per questo topic, anticipato dalla performance TV di ieri, immagino che Lei non abbia impiegato più di cinque minuti. Almeno per rispetto dei telespettatori, un po’ più di applicazione non guasterebbe.

                                            • Roby scrive:

                                              ah ah ah la stragrande maggioranza?? Ma ci sei o ci fai?? Chi te lo dice?? Magari i tuoi FASULLI sondaggi?? Altro che “se ne è andata”,,,si a fan culo ,,ma qui ibn sto paesedimerda!! WSM :(

                                            1. silvestro scrive:

                                              17/04/15 – DIFENDERSI DAL FANATISMO RELIGIOSO.

                                              Francamente ho seri dubbi sull’analisi di ieri sera. Tralascio i riferimenti troppo lontani per il contesto storico-colturale in cui si sono verificati. Ma le motivazioni sul terrorismo nell’Irlanda del Nord non sono il il fanatismo religioso. All’origine c’era una chiara discriminazione sociale e politica della maggioranza protestante nei confronti di quella cattolica che, non a caso, si è conclusa con l’accesso al parlamento di tutte le parti in proporzione ai risultati elettorali.
                                              Analogamente oggi ho la la netta sensazione che il terrore dell’ISIS sia una buona copertura per manifestare ancora una volta l’eterna avversione per l’immigrato.

                                              Abbiamo dimenticato l’ebola? Sono trascorsi solo sei mesi, ma allora Salvini dava per certo l’arrivo sui barconi di migliaia di ammalati. Bitonci non perse tempo ad emanare una ordinanza che obbligava tutti gli immigrati ad un esame obbligatorio anche se residenti a Padova da anni. Zwirner stesso dedicò più di una puntata ad una pandemia praticamente certa. Risultato? Zero assoluto.

                                              Oggi a mio avviso la situazione non è molto diversa. Certamente massima allerta, monitoraggio continuo, e non è detto che episodi di terrorismo si verifichino anche qui. Ma fino ad oggi i pericoli maggiori, gli episodi più cruenti si sono verificati con ragazzi residenti, giovani di seconda, terza generazione, abbagliati più che dalla religione dalla voglia di avventura, privi di istruzione, e spesso anche di una famiglia alle spalle.

                                              Mi ricollego a quella classe di seconda media (nel Veneto) pronta convertirsi all’islam nel caso di necessità. Con qualche anno in più, per ottenete qualche vantaggio siamo sicuri che questi ragazzi, e molti come loro, avrebbero qualche esitazione ad armarsi e sparare in nome del’Islam? Siamo pronti per questo a definirli fanatici religiosi?

                                              1. diogene scrive:

                                                Gentile Direttore Zwirner, avrebbe la gentilezza da rispondere a questa domanda ?

                                                Lei è favorevole a sparare ai barconi ?

                                                Può cortesemente rispondere con un evangelico SI o NO ?
                                                Ha la cortesia di dire pane al pane e vino al vino ?

                                                Senza giri di parole, comei politici, senza appellarsi a distinguo, precisazioni, ipotetiche condizioni.

                                                SI o NO ?

                                                • Mario Zwirner scrive:

                                                  Domanda del tutto superflua, Diogene, nemmeno il rude Salvini dice di farlo. Si figuri io vecchio liberale in età da pensione (Silvestro dixit). Dopo di che il pensiero o lo sfogo dei singoli, all’atto pratico, conta nulla: ogni giorno qualcuno al telefono urla “ci vuole il lanciafiamme!”, “ammazzarli tutti!”. Esaurito lo sfogo, resta il dato di fatto: nessun governo europeo si sogna di usare la forza per fermare l’immigrazione incontrollata.

                                                  • Roby scrive:

                                                    Vero! Ma Lei continua a NN rispondere su Gecia,Spagna e Malta…come mai?? L’ho messa in PALESE difficoltà??? Miserie WSM :D

                                                • martello carlo scrive:

                                                  Ma sei hai appena detto che l’ hai ANNOVERATO!

                                                1. zoodany scrive:

                                                  Ci si è dimenticati però di sottolineare chi è che decide in termini di immigrazione, visto che in ballo c’è anche un voto politico.
                                                  Ahimè non è il parlamento italiano a comandare. O meglio, può fare le leggi ma devono essere approvate dalla Commissione Europea che, ahimè, non è eletta. IN pratica si fa tanto vociare per la sicurezza, gli sbarchi, i vari “se vengo eletto faccio questo e quello…” trascurando chi davvero ha l’ultima parola al riguardo.
                                                  Votate lega che vi libererà dai clandestini e dimezzerà gli sbarchi. Votate Pd che è tollerante e risolverà con la burocrazia la faccenda. Votate pure gli altri se volete. Tanto le decisioni non le prendono loro.

                                                  • martello carlo scrive:

                                                    E’ così non a causa della commissione europea, ma perché l’ italia è la PENISOLA DELLE FEMMINE.

                                                    Un paese di debosciati, che si inginocchia di fronte a tutto e tutti che si comporta come se non avessimo alcun potere economico, politico, di scelta.
                                                    Ai nostri governanti interessa solo il consenso dei più forti, vanno a leccare gli OBAMA, la MERKEL, insomma i potenti di turno perché sanno che con un paese indebolito in quanto pieno di DIOGENI, di SILVESTRO e QUI, potrebbero fare la fine di CRAXI e BERLUSCONI.

                                                    RENZI non va a WASHINGTON a trattare ( sarebbe stato meglio che fosse andato da PUTIN ), va a dire che gli italiani staranno in AFGANISTAN finché gli USA lo vorranno, PREGANDOLI poi di aiutarci in LIBIA, cosa che non faranno mai, anche perché il casino l’ hanno creato loro.
                                                    L’ europa se ne fotte dei profughi e c’ è il trattato di DUBLINO? Cosa possiamo fare se non appoggiarci al VATICANO? ANDARE A BRUXELLES A SBATTERE LE SCARPE SUL TAVOLO DELLA PRESIDENZA, PORCO DIAVOLO, E MINACCIARE DI NON VERSARE PIU’ IL NOSTRO CONTRIBUTO ALL’ UE: SIAMO O NO IL 3° CONTRIBUENTE DEL CARROZZONE???!!!

                                                    PAESE DI FRATICELLI BOLDRINIANI PERENNEMENTE A CULO ( ILLUMINISTA ) PER ARIA COL 90% DI QUOTE ROSA IN ATTESA DEI NEGRONI.

                                                    • Roby scrive:

                                                      ….in pratica e come digo sempre mi..quello itagliota lè un POPOLO BUE!!!
                                                      Eccp parchè noialtri(Veneti) se ne cavaren fora ..impresia!!! WSM :)

                                                    • zoodany scrive:

                                                      Renzi è andato là a rendere conto al padrone. Lo stesso fanno i nostri ministri in UE. Non decidono nulla. Vanno là, prendono ordini e poi eseguono. Soprattutto in Europa finchè sarà in vigore il Trattato di Lisbona la funzionalità del parlamento è nulla.

                                                      • martello carlo scrive:

                                                        Non è il padrone che è troppo forte, sono i nostri governanti che sono troppo viscidi e SERVILI.
                                                        La PULCE greca sta facendo popò di casino, questo la dice lunga sulle possibilità che avrebbe il nostro paese.
                                                        I trattati sono fatti per essere cambiati o by passati: il patto di stabilità del 92 prevedeva ( su pressione precedente di CARLI ) l’ elasticità dei parametri, specie in caso di grave crisi economica. Senza cambiare il trattato di Maastricht, con la semplice introduzione di un REGOLAMENTO ( 1466/97 ) frutto delle pressioni tedesche su quel disossato di PRODI, fu cambiato il criterio di tendenzialità e di sospensione per rendere il patto di stabilità la CAMICIA DI FORZA CHE E’ OGGI. ( da ” non chiamatelo euro ” di Angelo Polimeno ).
                                                        Purtroppo in italia, ripeto, ci sono troppi lumaconi viscidi immigrazionisti, di cui gli ultimi 3 governi , oltre al già citato PRODI, sono la fotografica espressione.
                                                        Come al solito HALEXANDRA ha centrato il problema senza tanti ghirigori.

                                                  1. martello carlo scrive:

                                                    Devo rilevare, come al solito, che i deviazionisti biancorossi stanno sviando l’ attenzione dal fatto più significativo e chiarificatore di questa fase STORICA INVASIVA premonitrice di enormi disastri:

                                                    L’ UCCISIONE DA PARTE DI MUSULMANI IN FUGA DALL’ INFERNO DEI LORO PAESI ( si dovrebbe immaginare con grandi aspirazioni di pace e tolleranza ) DI COMPAGNI DI SVENTURA PERCHE’ CRISTIANI, DOVREBBE FAR CAPIRE ANCHE AI PIU’ IDIOTI CON QUALI PROPOSITI SBARCHINO IN EUROPA QUESTI MINORATI RELIGIOSI.

                                                    Invece questi traditori culturalmente superiori continuano a snocciolare cifre incomprensibili su permessi, carte, flussi, riflussi, cercando di dare la responsabilità a BOSSI, a FINI, a SB ( come se l’ IS esistesse già nel 2002 e ci fosse già la crisi attuale ), tirano fuori gli obblighi di accoglienza della civiltà occidentali e di un malinteso illuminismo, il tutto mentre stiamo ballando , come alla vigilia della seconda, sull’ orlo del baratro della terza guerra mondiale.
                                                    La loro età in avanzato stato di decomposizione soprattutto a livello cerebrale li porta a disinteressarsene ed a sottovalutare il pericolo, ma non credo che possano chiamarsi fuori: di questo passo potrebbe succedere anche il prossimo ANNO SANTO.

                                                    AUGURONI, CHE IL PEGGIO POSSA TOCCARE A LORO.

                                                    1. halexandra scrive:

                                                      Ammiro molto la nemmeno tanta velata ironia che pervade tutta questa Opinione dell dott. Zwirner.
                                                      Insomma siamo in un circolo chiuso, senza vie d’uscita. Un applauso.

                                                      Una modesta proposta, sul genere di quelle che faceva un grande e illuminato scrittore come J. Swift: visto che non è possibile eliminare gli immigrati, non sarebbe buona cosa se cominciassimo a eliminare fisicamente gli immigrazionisti nostrani?

                                                      • silvestro scrive:

                                                        Se guardiamo gli effetti della numerose regolarizzazioni avvenute negli anni, uno dei campioni da eliminare fisicamente è BOSSI che con la Bossi-Fini ne ha legalizzati 700mila in un colpo solo.

                                                      • diogene scrive:

                                                        mi sentirei autorizzato ad eliminare quelli come te
                                                        come la mettiamo ?
                                                        magari ti definisci anche cristiana cattolica praticante

                                                        • martello carlo scrive:

                                                          Tu non puoi eliminare nessuno: sei un cattolico praticante, per giunta illuminista e ti spetta solo aspettare che i tuoi tuoi fratelli in Abramo ti taglino la gola per morire da martire.
                                                          A parte gli scherzi, se le cose vanno avanti così, fra qualche anno potrebbe succedere davvero.
                                                          Te lo sarai meritato ( il paradiso ben s’ intende ).

                                                      1. RobyVR scrive:

                                                        Visto che ogni tanto ritorna sul pezzo… una cosa è usare il manganello per sfollare i facinorosi, un’altra è entrare in un posto dove c’è gente che dorme e menare a destra e a manca (e tutto il resto che è stato fatto).

                                                        Quindi sì, un poliziotto che usa il manganello per picchiare una persona inerme e che si nasconde dietro l’anonimato garantito da un elmetto e senza numero di riconoscimento è un vigliacco torturatore e in quanto tale deve risponderne penalmente.

                                                        1. Roby scrive:

                                                          Ma…io mi fermo alla sua seconda frase,dove dice “fermarla nn si può”!! E la SMENTISCO CLAMOROSAMENTE citando GRECIA,MALTA e SPAGNA!! MI dica che da quelle parti i clandestini sbarcano …e poi vedremo se mi sta raccotando BALLE o fa parte (anche LEI) del sistema itagliota!! WSM …miserie :(

                                                          1. martello carlo scrive:

                                                            Ho sempre sostenuto che il problema dell’ immigrazione è un problema di FANATISMO RELIGIOSO e quindi, oggi, è un problema MUSULMANO: che con i barconi arrivino terroristi patentati o no è fuorviante perché ogni musulmano è un potenziale terrorista.
                                                            Pensate quanto sono str..i, loro e chi perora la loro causa di vittime delle persecuzioni, della guerra, quando, persino a bordo dei barconi, in alto mare, si mettono a litigare per questioni religiose e annegano gli ” infedeli “.

                                                            Ora qui non si tratta tanto di dire come evitare l’ invasione, ma di dire prima, se moralmente si sta dalla parte di questi idioti fanatici irrecuperabili o dalla parte di chi non vuole che l’ italia diventi come la SIRIA, la LIBIA, la NIGERIA o la SOMALIA.

                                                            Chi di fatto impedisce una soluzione a questa invasione, oltre che gli interessi economici, cooperativi e non, sono individui qui ben rappresentati dai soliti ” ILLUMMINISTI ” del KAKO, plagiati dai loro imbonitorii del tipo boldriniano, francescano, tipi alla GASSMAN per intenderci, molti dei quali legati a tutti i carrozzoni ONUDIPENDENTI dove, trovano pubblicità gratuita e spesso dei mega stipendi rubati a chi dovrebbero aiutare.

                                                            Sono loro a mettere i bastoni tra le ruote a qualsiasi reazione che dopo l’ assassinio rivelatore e imperdonabile dei migranti cristiani si rende necessaria.
                                                            In GIORDANIA, TURCHIA, LIBANO ci sono milioni di profughi: dove credete li mettano? Forse negli alberghi a 4 stelle?
                                                            NEI CAMPI PROFUGHI LI METTONO.
                                                            Qui si dovrà fare altrettanto, naturalmente dopo aver liberato e accolto cristianamente i cristiani. Gli altri, mantenuti con i contributi internazionali, dovrebbero essere parcheggiati in attesa di rimpatrio una volta cessato il motivo del loro esodo.

                                                            SCUSATE MA I SENEGALESI CHE C’ ENTRANO, FORSE C’ E’ LA GUERRA ANCHE IN SENEGAL?

                                                            1. diogene scrive:

                                                              sono contento di poter considerare Zwirner nel novero delle persone che sentono come ripugnanti per la coscienza metodi come il “respingimento”
                                                              sono contento di sentire Zwirner ammettere che “non si può fare nulla”

                                                              in verità , il titolo è un pò in contrasto con queste considerazioni, ma ci può anche stare

                                                              la coscienza citata da Zwirner è la coscienza della nostra civiltà occidentale, dove sono presenti il cristianesimo del vangelo di gesù e l’illuminismo
                                                              strano che a volte, invece, lo stesso Zwirner sembri invocare il cristianesimo degli integralisti cattolici e i toni della lega, che con questa coscienza sembrano proprio aver poco a che fare

                                                              • martello carlo scrive:

                                                                Ti caricherei su un barcone ( per carità cristiana insieme con la tua botte ), con a SILVESTRO e QUI e ti butterei in mare tu e il TUO illuminismo al femminile
                                                                Illuminismo non significa farselo mettere dal primo baluba che arriva: significa CAPIRE, non GIUSTIFICARE e TOLLERARE tutto e tutti.

                                                                E smettila di offendere ANNOVERANDO chi non ha bisogno di esserlo, soprattutto da te.

                                                              • zoodany scrive:

                                                                Respingimento una cosa ripugnante? A me non sembra. Esistono delle leggi per quanto riguarda l’immigrazione in ogni angolo del mondo. Se ti presenti in una nuova nazione senza i documenti a posto ti rimbalzano. Si chiama far “rispettare” la legge. E te lo dico io che ci sono dentro fino al collo!! Dal punto di vista dell’immigrato è una seccatura, un problema, un impedimento e conosco questi pensieri perchè è da quasi 4 anni che sguazzo dentro… ma poi se ragioni obiettivamente capisci che se non fai rispettare le regole che hai, allora non sei nemmeno uno stato. L’Italia non è uno stato.

                                                                Il prossimo passo cos’è? L’anarchia? E se un immigrato ha dovuto rubare per sfamare la famiglia? La legge lo vieta (come vieta l’ingresso a chi non è a posto con i visti), ma dal punto di vista morale e cristiano…

                                                                • diogene scrive:

                                                                  come dice zwirner, con cui concordo, respingimento significa farli morire
                                                                  non giriamoci intorno e parlare di altro

                                                                  • zoodany scrive:

                                                                    Non deve essere un problema italiano… anche in Spagna ti sparano… l’ho già detto… qui in Australia mandano fuori i medici e viveri, soccorrono le persone in alto mare un paio di giorni e poi andersen… se non facessero così ci sarebbero MILIONI di barconi provenienti da indonesia, vietnam, sri lanka ecc… chi parte sa già in partenza che verrà respinto. A quel punto è una decisione solo sua.

                                                                    I modi per evitare questo scempio ci sono… l’ho già spiegato… qui in Australia se ti beccano col visto scaduto ti sbattono sul primo aereo per il tuo paese. Se non hai i soldi ce li mettono loro e poi chiedono il conto al tuo paese d’origine.

                                                                    Questo non per dire che l’Australia è il miglior paese del mondo, solo è ben organizzato. Sicuramente ci sono altri paesi che attuano una politica seria in termini di immigrazione (come il Canada). Basterebbe copiare ciò che di buono hanno fatto.

                                                                • martello carlo scrive:

                                                                  Come può esistere l’ Italia se non esistono gli italiani?

                                                              1. Gatón scrive:

                                                                Invecchiando faccio sempre più fatica a capire.
                                                                Vuoi dire che in Italia oggi ci sono 73.590 regolari ?
                                                                Stento a crederlo.
                                                                Una cosa invece è certa.
                                                                Quelli che, secondo quanto raccontato dai loro compagni di viaggio,
                                                                hanno gettato in mare alcuni sventurati rei di essere cristiani, e che
                                                                sono stati fermati dalle nostre autorità, non appena sarà loro assegnato
                                                                un avvocato d’ufficio, diritto sacrosanto per tutti, verranno rilasciati in
                                                                quanto i fatti ipotizzati sarebbero avvenuti fuori dalle acque territoriali
                                                                italiane, e quindi non di competenza della nostra giustizia.

                                                                • silvestro scrive:

                                                                  I 73590 soggiorni validi, NON comprendono quelli scaduti in attesa di rinnovo. Ma gli stranieri in Italia, regolari, sono oltre 5,3 milioni. Dobbiamo poi intenderci su cosa intendiamo stranieri / immigrati. Tutti i comunitari dell’est non hanno bisogno di permessi, mentre interi gruppi etnici (es. somali) per scelta non rimangono in Italia perché hanno la Svezia come destinazione. I ‘regolari’ che lavorano hanno una “carta di soggiorno” che prevede periodi di permanenza lunghi, permessi estesi anche ai familiari.

                                                                  Mentre siamo qui a farci le seghe mentali sui pericoli degli immigrati, abbiamo già l’8% della popolazione attiva straniera che continuiamo a considerare un corpo estraneo senza diritti.

                                                                  • Gatón scrive:

                                                                    Quindi i permessi in attesa di rinnovo sono milioni…
                                                                    Continuo a non capire.
                                                                    Togliamo pure dai 5,3 milioni i comunitari dell’est, diciamo 3,3 milioni.
                                                                    Rimangono 2 milioni di “regolari”, evidentemente col permesso scaduto.
                                                                    Tu guidi con la patente scaduta ?

                                                                    • martello carlo scrive:

                                                                      Per votare alle primarie del PD non serve essere regolari, anzi è meglio se non lo sono.

                                                                      Mai sentito di votanti in nero? E’ un’ invenzione del min. POLETTI per aumentare l’ occupazione ( del potere ).

                                                              Lascia un Commento

                                                              Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                              Accetto i termini sulla privacy

                                                              *