Torna al blog

DOVREI SCRIVERE QUALCOSA…

… sul Mercoledì nero della Repubblica Italiana, ma temo che il proprietario di Telenuovo, nononostante la nostra antica, consolidata, stima ed amicizia, mi chiuderebbe il Blog per eccesso di linguaggio scurrile.

Un commento - 531 visite Commenta

Marcello

Visto che temi l’ira funesta della proprietà di Telenuovo, qualcosa scrivo io, che non sono a libro paga del gruppo che ci ospita.
Quello che è successo nei giorni scorsi è lo specchio del ns. Paese; da una parte una classe politica di vili, pecoroni, persone che non hanno a cuore le sorti dell’Italia e che pensano già alla prossima campagna elettorale.
Personalmente, non sono certo un “draghiano”; ma in questo momento storico ritengo che – in primo luogo – debba esserci all’interno dell’arco costituzionale un pensiero comune, quello della salvaguardia dell’economia, con riferimento specifico ai fondi del pnrr, e di conseguenza dello stato sociale.
Dall’altra parte ci sono i cittadini, noi italiani: chi ha votato questi “personaggi” seduti al Parlamento? La maggioranza degli Italiani, che magari crede ancora alle panzane del Cavaliere, del Capitone, dell’Avvocato con la pochette o dell’ex Professore emigrato in Francia (rispettivamente Berlusconi, Salvini, Conte, Letta).
Anni addietro, quando l’Italia era dominata in senso politico-partitico dal duopolio DC-PCI, questi partiti avevano al loro interno delle vere e proprie scuole, dove chi voleva fare carriera veniva inserito per studiare economia, politica internazionale, amministrazione dello Stato.
E adesso chi abbiamo? TONINELLI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code