Torna al blog

“AMOR CH’A NULLO AMATO AMAR PERDONA…”

1) Il vostro “tutor” (io) domani si sobbarca 360 Km per verificare se il Sommo abbia avuto e continui ad aver ragione;

2) Ragion per cui ci risentiremo tra una decina di giorni;

3) Quando un trabiccolo con l’Intelligenza Artificiale e senza alcun “aiutino” saprà produrre un concetto simile a quello del Sommo potrei cominciare ad aver un certo timore reverenziale.

4) Cercate di evitare la stronzata di pensare che la verifica si può fare anche con una inquilina del terzo piano.

Ad maiora.

P.s.
All’amico Editore, paròn, compagno di dotte conversazioni e altro:

So che capirai…

Un commento - 733 visite Commenta

Mingon Federico

Vai tranquillo Mastro Gazza, il fascino discreto (quasi ottimo) della borghesia colpisce a qualsiasi distanza. E poi la Lingua del Sommo non tradisce mai🫡

Rispondi
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code