18
nov 2018
AUTORE Francesco Barana
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 57 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.895

LA MIGLIOR MUSICA È IL SILENZIO

La piazza si ribella a Setti. Qualcuno ha scritto: “Finalmente!”. Sbagliato: la protesta arriva puntuale e al momento giusto. Non doveva essere prima, non doveva essere dopo. Perché oggi a dare credibilità e autorevolezza alla rivolta della Curva Sud e delle altre parti del tifo organizzato (dal Primo Febbraio al Coordinamento, fino al settore Est) è la maturità e la compostezza dimostrata sino a oggi.

Mi viene in mente quel passo della Bibbia: “Temete l’ira dei mansueti”. E sono il silenzio e la tregua di questi anni a rendere ancora più forte ed espressiva la ribellione di oggi. Una ribellione pensata nel modo più intelligente e impattante: lo stadio deserto. Nella sera in cui ci sarà la diretta Rai. Strategicamente e politicamente la tempesta perfetta.  Come fu indovinata e ad effetto l’uscita dallo stadio anticipata della curva dopo la vergognosa sconfitta con il Crotone nella scorsa stagione.

Non serve oggi abbaiare alla luna. Lascerebbe il tempo che trova qualsiasi gesto isolato ed estemporaneo di protesta. Sarebbe rabbia ottusa, impalpabile isteria, un grido represso e stanco.  E, ovviamente, sarebbe da condannare qualsiasi atto di piccola o grande violenza; quella lasciamola alle masturbazioni verbali da social. Mentre è straordinariamente significativo ed evocativo lo stadio vuoto, ispirato al metodo  della disobbedienza civile gandhiana. Una forma di protesta raffinata, inattaccabile, potente. Con un vecchio e sempre eterno principio che ritorna: a volte la miglior musica è il silenzio.

 

4.895 VISUALIZZAZIONI

57 risposte a “LA MIGLIOR MUSICA È IL SILENZIO”

Invia commento
  1. Jolly Roger scrive:

    Non so quando, non so come….ma risorgeremo, come l’araba fenice dalle sue ceneri!
    Via il Carpigiano da Verona e provincia!

    1. duilio scrive:

      Appena letto su un altro sito: il tribunale ha deciso che “calSetti ” dovrà risarcire Volpi della modica cifra di 19 milioni di euro, “faoline” come se dise dale nostre parti, ovvio che farà ricorso ed il tutto non è ancora deciso ma ora sta venendo a galla tutta la m….,(ma anca prima ghe n’era pochi di dubbi) star fora doman spero che sia solo l’inizio. La cosa che da più fastidio le’ tutta la fiducia che ghe sta dato a inizio stagione con gli abbonamenti. Questo el merita la galera e ancor prima l’isolamento no la curva piena!

      • bruce scrive:

        Duilio, quello che deve andarsene e stare lontano dallo Binti è il bandito da Carpi non noi, sulla storia abbonamenti si o no si è detto fin troppo e la questione ha ormai stancato, ora l’importante è ritrovarsi tutti fuori dal tempio venerdì sera per insultarlo come merita.

        • duilio scrive:

          Bruce, d’ora in poi che senso ha tornare dentro al Bentegodi? Vorrebbe dire avallare la sua linea di condotta. Va isolato, insultato (da fora) e cacciato.

          • bruce scrive:

            Da venerdì sera in poi sarebbe sufficiente fare come con il vicentino, ovvero presenti dentro lo stadio a insultarlo per tutta la partita ma questo ovviamente lo deciderà la Curva. Sul fatto che se ne vada non credo manchi molto anche se prima dovrà intascare la rimanenza del paracadute, prima di allora non se ne andrà indipendentemente che il Bentegodi sia pieno o vuoto.

            • duilio scrive:

              Lo spero che sia l’inizio della fine della sua permanenza a Verona ma per noi credo si prospetti un altro periodo di miseria. Poi, per carità, meo el fallimento e ripartir con du schei sbusi piuttosto che essere presi per il c… da un mercenario.

      1. hellasmastiff scrive:

        Gianluca Rana, ad del Gruppo Rana: «Puntiamo sugli Usa. In 5 anni già raggiunti300 milioni di fatturato»

        Il gruppo continuerà a crescere del 15% all’anno. L’ipo? Non per il momento

        https://stream24.ilsole24ore.com/video/notizie/puntiamo-usa-5-anni-gia-raggiunti300-milioni-fatturato/AErCv1xD

        peccato che nel territorio ci sia gente che con i soldi anche dei diritti tv e dei loro fatturati non azzardino a scalare le quote di setti…….. peccato…………

        1. Buganse scrive:

          Io sono uno di quelli che l’abbonamento non l’ha fatto e non ho mai criticato chi invece ha deciso diversamente. Il perché l’ho spiegato a suo tempo.
          Ora basta insultare – e a ripetere la solita tiritera, basta!
          È il momento di serrare le fila.
          Questa è l’occasione buona per compattare l’ambiente, se la decisione sia tardiva o meno non ha nessuna importanza.

          • Parmenide scrive:

            Io non mi sono abbonato ma felice che ce ne siano stati 7000 che hanno dimostrato ancora fiducia per sostenere la squadra. Nessuno può dire che il tifo ha abbandonato i colori e chi per un motivo o per l’altro ha contribuito alla protesta.
            Se questa società e’ insensibile a 4000 abbonamenti di meno non può esserlo a 10.000 in meno ( primo anno di A, no 10 anni fa) e qualche domanda se la deve fare.
            L’insensibilita ha portato ancora una volta alla coesione del tifo ed a superare abbondantemente ” abbonamento si, abbonamento no” pertanto esserci ricompattati e’ un grande n vestimento per il futuro convinto che qualora questo presidente mollasse, la partita seguente riempirebbe lo stadio a prescindere da chi allena, dalla categoria e dai giocatori

          • Bruno scrive:

            Asciutto e preciso, questo è il commento che condivido di più.

          1. mir/=\ko scrive:

            celtico: io non mi sono abbonato… tu?? lona, celtico, scaletta: lo stesso modus operandi… chi sarà mai il ceco e fedele seguace della nostra società??

            1. Francesco Meneghelli scrive:

              "Siamo un piccolo regno in lotta contro il nostro piccolo Re, una rivolta civile all'interno delle nostre mura, una protesta contro un padrone che non ci merita, non ci capisce e non pensa al bene del villaggio ma solo al suo interesse personale. E dentro le nostre mura ci ribelliamo e urliamo la nostra indignazione, chiediamo che il Re venga cacciato e la sua sostituzione con un altro Re che meglio ci rappresenti. Tutto bene e tutto giusto però non siamo nel Medioevo e se un altro Re non arriva a comprare e a metterci i milioni…e molti anche.. l'attuale Re non ci pensa nemmeno a vendere perché tanto a fine anno la pagnotta se la porta a casa. In fin dei conti non è reato intascare il paracadute e tenersi i soldi, vivacchiare nelle miserie della B e mantenere la baracca in attivo. L'obiettivo NON è investire per andare in serie A, l'obiettivo è il bilancio in ordine, la remunerazione a fine anno come una qualsiasi azienda. È un investimento che ogni anno rende una certa cifra, come noi che possediamo in banca BTP del Tesoro e a fine anno staccano una cedola. Non è reato tutto questo, è solo la morte del calcio, del tifo e della passione sportiva. Se vogliamo un nuovo Re che faccia sognare la piazza occorre il miracolo che qualcuno compri il Verona ma per farlo servono molti soldi e non vedo la fila fuori dalla porta. Amici, purtroppo dobbiamo rassegnarci perché è facile dire "Setti vattene", ma fuori dalle mura non c'è nulla e nessuno che lo possa spodestare. Purtroppo."

              • Maxhellas scrive:

                Insomma, da qualche parte sta scritto che dopo Setti NESSUNO comprerà più il Verona?
                Cioè, fammi capire, dal 1903 ad oggi abbiamo avuto 36 presidenti diversi, se ho contato giusto, e da qui in poi più nessuno?

              1. enzo scrive:

                @ugo65 95 minuti di applausi per il tuo post

                1. ugo65 scrive:

                  è DA TRE ANNI CHE NON DO’ PIU’ UN SOLDO A SETTI…ESATTO,A SETTI.QUI NON SI TRATTA DI PRIVARE LA “NOSTRA” SOCIETA’ DEL DENARO NECESSARIO PER POTER SOPRAVVIVERE.QUI SI TRATTA DI NON DARE PIU’ NULLA ALLO SPECULATORE DI CARPI,ALLO SCIACALLO DELLA PIANURA PADANA.
                  SPERAVO DI AVERE TORTO TRE ANNI FA QUANDO DISSI A CHI MI E’ VICINO CHE SAREI TORNATO ALLO STADIO QUANDO SETTI AVREBBE LASCIATO L’ HELLAS ,PER RAGIONI COMMERCIALI O PER CAUSA NATURALE.PURTROPPO I FATTI MI HANNO DATO RAGIONE.SPERO CHE DOPO HV-PALERMO LO SCIOPERO CONTINUI AD OLTRANZA.SMETTIAMOLA DI ANDARE A VEDERE UNA SQUADRA CHE NON E’ L HELLAS MA SOLO LA PROIEZIONE PIU’ BECERA DEL VAMPIRO CARPIGIANO NELL’AMBITO CALCISTICO.PURTROPPO C’E’ DA SPERARE CHE NON VADA IN SERIE A(E’ TRISTE,LO SO),SOLO COSI’ IL DECLINO ECONOMICO DI QUESTA SOCIETA’ IMMONDA SARA’ VERTICALE,INARRESTABILE.IL PROSSIMO GIUGNO LA VILE BESTIA INCASSERA’ ALTRI 10 MLN,NON ANDRA’ IN A,E NEL GIRO DI DUE O TRE CAMPIONATI RETROCEDEREMO IN C.SETTI A QUEL PUNTO SCAPPERA’ E L HELLAS AVRA’ LA POSSIBILITA’ DI RIRENDERE QUELLA DIGNITA’ CHE DA TROPPI ANNI E’ ASSENTE…..E NOI RISORGEREMO.

                  1. mir/=\ko scrive:

                    Andrea, che dirti: grazie del commento! anche se, come ben sai, ci sono individui che nascono quadrati e nulla e nessuno possono smussargli gli angoli! gente inetta totalmente che sarebbe persino in grado di negare l'evidenza più cristallina. questione di pericolosa sottocultura caro Andrea… molto pericolosa, infatti la tua ultima frase fotografa perfettamente il maggiore dei pericoli, in parte già concreto!!!!!

                    1. mario scrive:

                      - TERRA BRUCIATA ATTORNO ALLO SPECULATORE. No abbonamento (neanche tv), no acquisti Hellas store, no acquisti di prodotti di aziende che sponsorizzano il “Verona”, ormai diventata l’”Atletica descalsa”
                      - FARI MEDIATICI PUNTATI SU: anomalie bilancio, anomalie proprietà, come sia possibile che soldi destinati a sostenere il club retrocesso (paracadute) siano utilizzati per altro (acquisto altri club, acquisto industrie di motorini)
                      - TRAMITE POLITICI denunciare queste anomalie alle autorità di controllo
                      SE HA VIOLATO LA NORMATIVA SETTI DEVE ANDARE IN GALERA. PUNTO.
                      Nota: è sparito blog di MICHELONI

                      1. stezul scrive:

                        Ti leggo sempre con piacere Francesco e solitamente concordo con te. Questa volta non lo sono sui tempi: a mio modesto avviso la protesta andava fatta molto prima!

                        • spc scrive:

                          Sono d’accordo, e l’avevamo paventato in tanti. Pazienza, siamo qui, e adesso tutti uniti spero! Vediamo di far si che questa protesta sia fatta come si deve e non finisca dopo una vittoria col palermo o passando da un allenatore alla sua fotocopia altrimenti non servirà a nulla. Stiamo uniti butei!

                        1. Lona scrive:

                          ci sito ti …ci sonti mi …mi ve go dito ..e lo sempre dito…si solo 4 rancorosi paiazzi capaci solo di insultare gli abbonati a chi va allo stadio.

                          1. Matteo scrive:

                            (el Teo)
                            la miglior silenziosa protesta la curva doveva farla in estate NON ABBONANDOSI!
                            A mio avviso ora è troppo tardi, ma non è inutile…a patto che non finisca dopo la gara col Palermo a prescindere dal risultato! la protesta deve durare fino a che CalSetti non toglierà il disturbo!
                            la protesta solo per una gara può dare risalto a livello mediatico (dazn, raisport, radio uno) ma CalSetti si mette a ridere…
                            il presidente vive per i soldi! bastava NON ABBONARSI e sarebbe già da un pezzo con l'acqua alla gola!

                            1. enzo scrive:

                              io credo che per venerdì la società farà una contromossa ma non la scrivo per non dargli lo spunto, vediamo se avrò ragione

                              • Leone scrive:

                                Portano allo stadio i ragazzini delle scuole calcio gratuitamente.

                                • Prebenzia scrive:

                                  “Portano allo stadio i ragazzini delle scuole calcio gratuitamente” E MAGARI ANCA A GRATISSSSSSS !?!?!?!!?!?!!?!?
                                  il bello del calcio e finalmente vedemo la “ola” anche al Bentegodi. Qualcuno aveva pensato anche alle Majorettes ma dopo che hanno saputo che avrebbere dovuto pagare el gasolio del pulman che le portava direttamente da Terrenegra la societa ha annullato l’invito e tolto l’accredito al bambino che scrive gli articoli sul giornale della scuola!
                                  Evviva lo sport, evviva il conformismo, evviva la sana e evergreen retorica buonista!!!

                                  FORZA /=\ HELLAS ( LIBERO!!!)

                              1. enzo scrive:

                                Molto arguto Leone…

                                1. stefano 50/60 scrive:

                                  venerdì prossimo potrebbe essere messa in atto la prima vera manifestazione contro l’ attuale proprietà……uso il condizionale perchè giudicherò il risultato di questa civilissima azione dopo che vedrò, e di persona, come sarà la situazione in piazzale olimpia….ognuno può fare qualcosa anche senza beccare daspo che il verme ha fatto pervenire a parecchia gente….ognuno, abbonato o non beninteso, potrà esprimere liberamente il dissenso che ormai solo i ciechi i sordi o i ruffiani negano ci sia…è un azione che potrà avere un effetto relativo ma sostengo che con rai sport, con dazn ( anche se fa schifo ) e con rai radio uno l’ effetto non passerà del tutto inosservato….il verme avrà messo in atto di certo qualche pelosa iniziativa benefica, tipo far entrare famiglie ragazzi squadre giovanili etcetc così da fuorviare il vero senso della più che legittima protesta ma se qualche giornalista locale farà finalmente il suo dovere le notizie arriveranno nella loro interezza…..sarei dell’ avviso di non dar luogo ad alcuna forma violenta, piuttosto tanta ironia, perchè sennò avremo tutti i cagacazzi del globo alle chiappe a dire che siamo i soliti etcetcetc…..noto ancora qui, con malcelato disappunto, che volano offese ……non sarebbe meglio far blocco unico, o quasi, in modo da far vedere a questo cancro terminale che il suo tempo qui sta per scadere ? al di la di tutto non siete stanchi di vedere partite e campionati interi truccati per far transitare masse di denaro all’ estero nei suoi merdosissimi conti ? non Vi sentite offesi nel Vostro amor proprio di tifosi del Verona a vedere la nostra maglia passeggiare stancamente per i campi nazionali perchè questa maglia contiene giocatori che hanno piegato il culo ai voleri del vermaccio sennò sapete che gli succede ? siamo ridotti come nelle regioni del sud ove comanda la malavita…….forse è meglio che andiamo d’ accordo e facciamo capire a chi sappiamo che deve andar fuori dal cazzo…….questo è il mio modestissimo parere…poi fate Voi…..perchè finchè rimane questa gentaglia a Verona io, e con grande amarezza, dopo più di mezzo secolo allo stadio non ci entro…..

                                  1. andrea scrive:

                                    lona e celtico
                                    mi voria capir chi caxo si voialtri par criticar mirko o anca mi diverse volte dandone dei tastieristi. CHI CAXO SI VOIALTRI!!! che daspo vi hanno dato?? che trasferte avete fatto?? state qui a scassare la minchia a gente che e tre mesi che si prende dei tastieristi da voi birraioli ritardati!! mirko viene dall alto adige e io sono andato 50 anni allo stadio e voi siete gli ultimi che devono criticarci. Io rispetto anche gli abbonati ma non gli insulsi come voi che non sapete niente del vissuto degli altri..andate a cag..re voi due insieme al strassarol al garelli de mer..a e e al mantua ..il cancro si diffonde proprio con gente come voi

                                    1. Simone scrive:

                                      Quando scrivi “la protesta arriva puntuale e al momento giusto. Non doveva essere prima, non doveva essere dopo” ti riferisci nello specifico a questa stagione o in generale? Credo sia opportuno specificare per farsi un’idea più completa su questo pensiero.

                                      1. Lona scrive:

                                        ancora con sta solfa…pd.

                                        1. mir/=\ko scrive:

                                          Caro Lona, sono stanco di precisare quanti km ho macinato io per il mio Verona. Certamente meno di molti butei della Sud ma comunque dall'Alto Adige al Bentegodi i miei bei viaggetti li ho fatti e ne sono orgoglioso… questo fino all'anno scorso in cui il vomito per ciò che andava in scena mi ha spinto a starmene "come dici tu" a criticare bello comodo dal salotto di casa… io ho la coscienza apposto e credo di avere tutte le carte in regola per poter dire ciò che penso senza dover essere apostrofato da qualche SEMI-ANALFABETA di "tastierismo Rensiano"!!! ma è inutile sprecare tempo e parole con individui come te, caro Lona: i fatti danno ragione a quelli come me, come Tex67, Caramhellas e pochi altri che da tempo hanno fotografato, con metodi espressivi diversi, questa società… Purtroppo non puoi capire, è una questione di deficit culturale e non te ne faccio nemmeno una colpa… Potresti stare zitto, magari, faresti una figura proficua.

                                          1. Lona scrive:

                                            dopo questa condivisione d'intenti, essere ancora qua con la tiritera di abbonamenti e insulti alla curva fa molta tristezza …
                                            e son convinto che vi sia molto più risentimenti personali verso la curva che verso setti …e i bresciani….vero minchio?

                                            1. Lona scrive:

                                              armatevi e partite….tanto i daspo se li prendono gli altri..vero mirco?

                                              1. celtico scrive:

                                                Mirko ma esattamente,tu,oltre a lamentarti a prescindere di qualunque cosa,cosa fai di concreto?secondo me sei uno di quelli che,se "tifasse" Real Madrid,dopo 3 champions di fila,al primo pareggio sarebbe pronto per la pañolada in segno di contestazione.dal salotto di casa ovviamente.al Bernabeu a novembre fa freschetto.

                                                1. Leone scrive:

                                                  Giusta la protesto, giusto il modo e il tempo ma temo non sortirà nessun effetto se non allontanare ulteriormente le parti.

                                                  sponda Lazio hanno fatto cosa analoga per lotito ma a poco è servito, è saldo al suo posto.

                                                  setti ha interessi molto grandi nel tenersi l’Hellas, diritti tv e paracaduti vari in primis e poi “poveri” tifosi non potranno sempre “tagliarsi i testicoli per fare dispetto alla moglie”.

                                                  1. sono perfettamente d’accordo!
                                                    Ma purtroppo l’Hellas Verona, anche con questo atto di protesta, continuerà a cadere sempre più in basso.
                                                    Ci vorrebbero giocatori come quelli di una volta, attaccati alla maglia e con un profondo senso di appartenenza.
                                                    Oggi, io non vedo nulla di tutto ciò..
                                                    Grazie

                                                    1. schetch scrive:

                                                      Te l’avea dito mi !!
                                                      Mi ha detto ieri un mio caro amico finchè si mangiava castagne a casa mia sulla questione abbonamento. Certo è innegabile che abbia ragione ma col senno di poi se ne fanno delle cose….
                                                      Come ho già affermato, sono disposto a rinunciarci ad oltranza (sebbene mi dispiaccia sia per la passione che per i soldi buttati), se questo fosse davvero il modo per migliorare le cose, ma ho dei seri dubbi. Il Nostro non si muoverà più di tanto questo se la prende di punta ancora di più! Con buona pace di chi ne fa una questione di religione (quasi) l’aver fatto sto benedetto abbonamento o meno: non si capisce che sono delle scelte entrambe e che potrebbero anche ribaltarsi da qui alla fine del campionato… e allora in quel caso (remoto) cosa facciamo ci rimpalliamo le scelte come i “butini”? Io non me la sento di dare della carogna a chi non lo ha fatto, come succede spesso, anzi do atto di averci visto e di riconoscere che davvero la protesta è partita da chi ha fatto questa scelta per primi.
                                                      A Francesco dico che ha ragione sulla analisi: ora come ora la protesta può valere il doppio vista la partita in ballo, e vista la visibilità che porta coi media. Il post è molto chiaro. Silenzio caro Presidente!!

                                                      1. andrea scrive:

                                                        per andare fuori tema
                                                        credo che becchera gli ultimi 10 ml e poi metterà in vendita. quindi secondo me inutile iludersi di playoff e balle varie. Se a gennaio ti dira..cosa che personalmente credo..che la rosa va bene così, allora ci sarà la conferma completa. Penso ci voglia una cordata di imprenditori. Sento da voci che Mazzi, che e sempre stato tifoso del verona e segue l evolversi della situazione, sarebbe secondo me il traino per altri imprenditori. Mazzi non ha mai abbandonato l idea dello stadio nuovo e del centro sportivo e aveva gia il progetto pronto mi sembra. Quindi avrebbe anche un bell interesse economico in una cordata forte pronta a rilevare

                                                        1. Danielr scrive:

                                                          E se si pareggia?

                                                          • julius scrive:

                                                            Per me il risultato, a sto punto di non ritorno,è indifferente.Basta compromessi ..basta contentini.
                                                            questo Herllas è costruito e gestito a sua immagine e somoglianza e se lo puo tenere.
                                                            Quando tornerà ad essere L’hellas dei tifosi io ci sarò.

                                                          1. Robyz scrive:

                                                            Sarebbe perfetto disertare ad oltranza…. fino a che il baccano ( nel senso di GREZZO) di carpi non se ne torna nel ridente paesello a cucire mutande…. Fare scioperi estemporanei non serve a nulla. Tanto se manda via grosso prende un altro YESMAN…. o burattino.

                                                            1. ovogalinaculcaldo scrive:

                                                              Con tutto il rispetto la protesta è in ritardo di almeno 4 mesi, si doveva fare abbonati zero. Personalmente, da ex abbonato, ho lasciato il mio posto in curva a metà secondo tempo della partita col Crotone con l’impegno morale di non metterci più piede fino a che Setti sarà presidente.

                                                              1. stefano 50/60 scrive:

                                                                dedicato a chi stamane ha letto l articolo del commissario basettoni sull arena…..non c’è dubbio, il sancho pansa dei giornalisti locali è inequivocabilmente perso per l attività cerebrale….regaliamogli un toupet affinchè con l arrivo dell inverno non gli geli il cervello ed inizi una carriera nello staff del presidentissimo carpigiANO….è troppo divertente leggere i suoi articoli……

                                                                1. Gian Paolo Ranocchi scrive:

                                                                  Caro Barana, come ho più volte scritto, la stimo e la leggo sempre con piacere accreditandola di competenza, obiettività e onesta’ intellettuale. A mio parere, però, la silente e potente protesta tanto puntuale non e’. La razione, infatti, arriva solo dopo essere stati ripetutamente e dichiaratamente sodomizzati (calcisticamente parlando). Ed il punto vero è quanto durerà la bareta fraca’.

                                                                  1. Buganse scrive:

                                                                    Solo una correzione riguardo la frase biblica …che biblica non è…

                                                                    1. mir/=\ko scrive:

                                                                      Sfugge un dettaglio pure a me: si vince bene col Palermo e Setti riconferma Grosso, cosa fa la curva da lì in poi?… Si perde col Palermo e Setti, finalmente ed ovviamente, cambia l'allenatore: cosa fa la curva? morale della favola? Dovevate svegliarvi prima, altro che tempistica perfetta. Questa è una tempistica tragicamente tardiva! Ora è tutto inutile poiché al di là di Setti (il vero ed unico titanico problema!!!!!!) la rosa allestita al risparmio è inadeguata per una promozione. Svegliatevi anche in tal senso!!!!

                                                                      1. Massimo R. scrive:

                                                                        Concordo con Andrea. La curva (questa curva) si è accodata…. ai miei tempi sarebbe andata diversamente. Ma in fondo ognuno è figlio dei suoi tempi. A parte Serti che è un figlio di putt@@na

                                                                        1. Stefano scrive:

                                                                          Presenzia concordo in pieno …. erano e sono tuttora i miei dubbi.

                                                                          1. Lona scrive:

                                                                            barana….post perfetto.

                                                                            1. Prebenzia scrive:

                                                                              Mi è sfuggito un dettaglio, per carità, nulla di importante ma, cosa succederà dalle 22,45 circa del 23 sera? Al di la del risultato sportvo sancito sul campo; la gente Gialloblù cosa farà?!
                                                                              Quasi sicuramente il parvegnu non esonererà grosso neanche in caso di sconfitta quindi? Ia “temuta ira dei mansueti” verrà riposta mestamente nel cassetto e dalla partita successiva torneremo tutti “a stadio parchè la bira l’è bona e gavemo da cantar e da baterse le mane da soli” oppure è veramente una PROTESTA e verrà portata aventi finchè il sarto di carpi NON CAMBIERA’ ATTEGGIAMENTE e non solo ALLENATORE?!?!?!?
                                                                              Mi piacerebbe sapere EFFETTIVAMENTE cosa il TIFOSO, abbonato e non, è disposto a fare le per l’HELLAS, altrimenti il risultato avrebbe il medesimo impatto dello sciopero dei calciatori che iniziano le partiti 15 minuti dopo: ESTICAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
                                                                              Mi piacerebbe tanto che non sia il solito modo per salvare la faccia e “lavare le coscienze”; la curva “finalmente fa qualcosa” e dalla partita successiva tutto come prima!!!
                                                                              Vorrei spazzare ogni dubbio sull’importanza “mediatica”, sicuramente i commentatori della Rai e/o di Dazn sottolineranno l’insolita situazione ma se una domanda verrà posta questa sarà fatta al strasarol emiliano il quale non mancherà di sottolineare le difficoltà oggettive, sotto agli occhi dell’Italia intera, con cui è costretto a combattere quotidianamente ma che mai e poi mai cederà ai biechi ricatti dei tifosi gialloblù notoriamente fascisti, violenti, squadristi, beceri razzisti, ecc.ecc. ecc.
                                                                              Attenzione perciò alla strada che si intende percorrere, Io sarò regolarmente fuori dal tempio con la speranza che venerdì 23 sia L’INIZIO e non la fine!

                                                                              FORZA /=\ HELLAS (LIBERO!!!)

                                                                              1. Ruspa62 scrive:

                                                                                Bel post, complimenti. E con questo tipo di protesta Setti e c. sono con le spalle al muro. Ora servono solo fatti, ammesso xhe siano capaci di realizzare qualcosa di buono, le parole se le tengano per loro.

                                                                                1. RobyVR scrive:

                                                                                  Belo el raconto epico, ma sto giro no son mia dacordo sui tempi, bisognava far zero abonati, Se savea za come la finea.
                                                                                  Cmq sia meo tardi che mai.

                                                                                  1. andrea scrive:

                                                                                    intanto
                                                                                    andrei cauto a parlare di curva sud. Questa protesta e iniziata dai non abbonati di cui io faccio parte, quelle 4000 e passa persone che hanno rinunciato ad una fede e a malincuore per dare un segno forte di ribellione a questa societa, ed anche per non tirare più fuori un cent dal taschino per ingrassare ciò che e gia grasso di suo, ma in altri contesti, vedi mantova e garelli. Detto questo la curva si e accodata quando ormai non c era piu nessuna scelta, e la scelta ovviamente doveva essere una sola. Non sono nemmeno daccordo sul fatto che sono stati buoni e pazienti x una scelta civica o altro. Lo sono stati xche a loro andava bene cosi..con le vecchie brigate il bubbone sarebbe scoppiato molto ma molto prima. E noi che ci siamo presi dei tastieristi e via dicendo, come me o altri che e 50 anni che andiamo al bentegodi, venirci a dire che xche i curvaioli hanno fatto il secondo comunicato in sei mesi, parta tutto da loro, e come dire che il grosso della truppa e partito quando già gli assalitori avevano spianato il terreno..ergo..bisognerebbe dire le cose come stanno, se no sembra che i nostri rappresentanti siano solo loro che fino all altro ieri battevano le mani anche se si perdeva

                                                                                    1. Bigoloto scrive:

                                                                                      Bravo Francesco, come sempre impeccabile. Buona domenica

                                                                                    Lascia un Commento

                                                                                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                                    Accetto i termini sulla privacy

                                                                                    *