Torna al blog

IL DESTINO NELLE NOSTRE MANI

Sarò breve.

E’ vero. Perdere a Trieste ha complicato un po’ negli ultimi metri un percorso che sembrava avviato senza rischi alla vittoria del campionato da parte del Padova. Ad essere primi in classifica però, fino a prova contraria, sono sempre i biancoscudati che rimangono dunque padroni del proprio destino.

Una squadra prima in classifica da novembre ha tutte le carte in regola, anche psicologicamente, per non farsi prendere dal panico e affrontare con la giusta concentrazione le ultime gare. Fino ad oggi la squadra e il suo allenatore hanno sempre rialzato la testa dopo una sconfitta ribadendo la propria forza e dimostrando di meritare di stare in alto davanti a tutti. Non resta che un ultimo sforzo. L’impresa non è certo diventata impossibile.

Niente panico quindi. Basta continuare a fare quel che si è fatto per tre quarti del campionato.

261 commenti - 33.820 visite Commenta

Rispondi a Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code