10
gen 2021
AUTORE Mariobasket
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 7 Commenti
VISUALIZZAZIONI

1.156

LA PAURA E IL CORAGGIO

“Non vergogniamoci di avere paura: solo così nasce il coraggio” (Umberto Ambrosoli)

Due vittorie di fila. Il minimo sindacale, dirà qualcuno, visto che sono arrivate con una squadra ancora senza successi e con Trapani priva dei lunghi. Ma anche la Tezenis non sta attraversando un buon momento e nella sfida con i siciliani tutti i giganti gialloblù hanno risposto all’appello.
E’ bello che il mio personale Mvp sia stato Andrea Colussa, utilizzato un solo minuto nelle precedenti 7 partite. 10 punti con due triple e la voglia di far vedere di essere utile alla causa. E il record stagionale di assist (21) è emblematico sullo spirito di squadra. Greene a tratti dà ancora l’idea di limitarsi a svolgere un compitino, tuttavia con le rotazioni degli esterni ridotte il suo impiego si dilata ancora (quasi 36’). C’è stato il debutto di Leo Beghini, mentre Giorgio Calvi è rimasto sui legni. Una scelta che sembrerebbe andare incontro all’ipotesi di una sua partenza appena Pini sarà abile e arruolato.
Certo arriveranno test molto più probanti. Non sono un bel segnale i 9 punti segnati nell’ultimo quarto contro un’avversaria senza americani, lasciati in panchina assieme a Palermo da coach Parente che si è affidato a un gruppo di 2002 e al 2004 Adeola, ma la partita era in ghiaccio da tempo. E la tensione/paura gradatamente verrà spazzata via.
A questo proposito le critiche per la rimonta subita a Bergamo mi sono apparse esagerate. Prima di tutto contava vincere. E davanti a una vittoria si festeggia. In ogni caso.
Sicuramente è inaccettabile rischiare la beffa dopo essere stati avanti di 29 ritrovandosi sul +2, ma una settimana prima sul campo di Tortona la stessa Tezenis si era ritrovata nei panni di Bergamo, risalendo dal -25 al -6 in poco più di 8 minuti, quindi in un lasso di tempo anche più breve degli orobici. Per dire che una volta non può essere solo colpa di chi stacca la spina e subisce la rimonta, ma anche bravura di chi rientra in partita senza mollare mai. Perché si è avuta l’impressione che la chiave di lettura delle due partite fosse sempre in negativo nei confronti della squadra di Diana. Va bene il tifo e la passione, ma bisogna avere onestà intellettuale.

1.156 VISUALIZZAZIONI

7 risposte a “LA PAURA E IL CORAGGIO”

Invia commento
  1. ing.altobelli scrive:

    E ora di fila son 3.
    Col senno di prima avevi ragione: la squadra si sta(va) riprendendo e in pochi ce ne accorgevamo.
    Dato a mario quello che è di mario, posso continuare a sbagliare da solo ritenendo questa squadra a tratti veramente insopportabile per la fastidiosa supponenza con cui gioca e soprattutto (non) difende?
    Purtroppo temo non sia un caso che abbiamo dato il meglio in piena emergenza e che i giocatori siano stati meglio in campo vedendo che in panchina nessuno, o quasi, poteva sostituirli.
    Una migliore gestione dei falli, la bella scoperta di Colussa e paradossalmente più serenità.
    Spero che il prossimo rientro di tutti gli effettivi non ci faccia tornare al passato sotto il profilo del giocare con quell’urgenza di vincere che pare essere figlia più dell’emergenza che del talento – indiscutibile – di questa squadra.

    1. Carlo Martinelli scrive:

      grande Mario, grazie mille, speriamo dai, e incrocio le dita che per quando saremo tutti vaccinati verremo "in presenza" a tifare ai playoff!!

      1. Carlo Martinelli scrive:

        Mario, con streaming live intendo dire lo streaming di lnp, ho l'abbonamento, scusa se non sono stato chiaro; comunque ho notato che lo streaming di lnp è in alta risoluzione rispetto alla diretta di telenuovo, il fatto che sia in "bassa qualità perché sul web" come dici tu non conta, quello dipende da quanta banda hai, e per fortuna ho una buona linea internet, dico solo che lo "streaming" di avelia che segue le partite per telenuovo potrebbe fare ben di più per migliorare, qualità video, statistiche ogni tanto (non mi azzardo a chiedere i replay delle azioni), ma almeno il couter dei falli di squadra, quello mi sembra il minimo. La qualità grafica della partita su telenuovo mi ricordava quelle di quando da bambino guardavo le repliche dell'NBA degli anni '80 e '90 e come cronometro dei 24" non avevano un cronometro digitale on-screen, ma una telecamera puntata su un cronometro che si vedeva benissimo traballava quando il pubblico saltava per le azioni, mi ha fatto sia sorridere che tristezza, nel 2021 la A2 in Italia non siamo allo stesso livello degli anni '80 dell'NBA, m ci andiamo vicino.
        Non voglio dare addosso a nessuno sia chiaro, solo mi dispiace che i mezzi che abbiamo a disposizione in A2 siano così scarsi.
        FORZA SCALIGERA!!!

        • Mariobasket scrive:

          Per la nostra emissione a breve usciremo in HD quindi quel problema sarà superato, quanto alle pratiche credo che sarebbe necessario attrezzarsi anche con ulteriore personale. Comunque giro la segnalazione a chi di dovere.

        1. Alberto Tortella scrive:

          Sono convinto che se avremo pazienza e piano piano tutti i problemi fisici si sistemeranno qualcosa di buono caveremo da questa squadra.

          1. Carlo Martinelli scrive:

            sono relativamente d'accordo, ma in ottica di critica direi che se siamo riusciti a recuperare quel gap con Tortona, perché non siamo riusciti a metterci quell'intensita durante gli altri quarti? e aprendo una parentesi di potrebbe dire a quelli di abelia di aggiornare lo streaming live almeno agli anni '10 perché guardare le partite su telenuovo sembra di vedere una replica dei Bulls durante l'era Jordan, è avvilente, ho dovuto spostarmi su lnp TV pass x vedere qualcosa di decente.

            • Mariobasket scrive:

              Carlo se posso esserti d’aiuto perché non mi è ben chiaro a cosa ti riferisca.
              Lo streaming live non è consentito da LNP.
              Le immagini su LNP Pass sono identiche a quelle mandate in onda da Telenuovo, tra l’altro in bassa qualità essendo sul web….

          Rispondi a Carlo Martinelli

          Accetto i termini e condizioni del servizio

          Accetto i termini sulla privacy

          *