14
ott 2017
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 85 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.329

NON PERDIAMO LA TESTA

Dispiace ovviamente molto aver perso oggi a Teramo, dopo 4 vittorie di fila. Personalmente però sono amareggiata non tanto per la battuta d’arresto in sè (pure Bisoli aveva detto alla vigilia: “Non è che adesso pretendo che le vinciamo tutte. Non siamo una corazzata, siamo una buona squadra come altre che aspirano alla parte alta della classifica”) quanto per la modalità con cui è arrivata.

Il Padova è uscito sconfitto dal “Bonolis” un po’ perché il Teramo ha saputo tenergli testa disputando la sua più che onesta partita e un po’ perché, dopo essersi portato in vantaggio con Capello, si è un po’ lasciato andare, forse nell’illusione di averla già vinta e di poter dunque portare a casa il quinto successo in 5 gare. A questo atteggiamento un po’ leggero si è aggiunto poi un carico di ansia e preoccupazione al momento del pareggio del Teramo, fatalità poco prima del riposo, carico che è degenerato in nervosismo quando gli uomini di Asta hanno trovato il vantaggio con Ilari.

Dal 2-1 in poi, mi dispiace dirlo, ma il Padova non è più stato il Padova. Ha cominciato a commettere falli inutili e ad affidarsi a lanci lunghi senza più nemmeno provare a costruire un’azione con palla a terra e manovra collettiva. Agli attaccanti, nel caso di Guidone e Chinellato già un po’ in difficoltà perché non riescono a segnare (Guidone) o a farlo con continuità (Chinellato, finora a segno solo col Fano), sono arrivati pochissimi palloni giocabili e il risultato è stato che la squadra si è incartata su sé stessa, favorendo la gestione tranquilla della partita da parte del Teramo.

E’ sempre la testa a fare la differenza. Quando il Padova l’ha messa in campo con la massima concentrazione i risultati sono sempre arrivati. Oggi è bastato perderne un po’ per poi perdere la partita. Succede e non è il caso di farne una tragedia. Ma col Bassano occorre tornare alla rotta intrapresa precedentemente. Quella buona. L’unica che può portare lontano.

 

4.329 VISUALIZZAZIONI

85 risposte a “NON PERDIAMO LA TESTA”

Invia commento
  1. mario2 scrive:

    Gran prestazione stasera, un gol di scarto sta stretto

    1. Stefano scrive:

      Adesso Modena tocca a noi …. immagino stadio aperto , squadra avversaria pronta all'impresa . Insomma arriva il padova !!!!!!

      1. Stefano scrive:

        Mi piace sta squadra … e quanto rompiamo i coglioni agli avversari sul campo !!! Avanti così !!!!!

        1. Stefano scrive:

          Dai che acp sul rigore aveva ragione ……

          1. Stefano scrive:

            Padova triestina di venerdì 17 in notturna … poi non stupiamoci se ci sarà il nebbione

            1. Stefano scrive:

              Temo acp stavolta abbia ragione

                1. effebi scrive:

                  Non vi sembra che ci siamo troppi infortunati? candido mandorlini tabanelli pulzetti pinzi contessa marcandella. …mi sorge un dubbio bisoli pure a vicenza fece cosi

                  1. Lacoste76 scrive:

                    A proposito di Vittimismo (molto giustificato alla luce della nostra grotttesca e fsntozziana storia calcistica degli ultimi 50 anni ), pare che il Modena riavrà lo stadio proprio per la partita col Padova :D ma guarda un po’!!!!

                    Chiedo…noi abbiamo mai avuto una vittoria a tavolino a nostro favore??
                    Io ricordo il Taranto-Padova 1985 ed il mitico Padova Varese 1999 a sfavore.

                    • Enrico M. scrive:

                      Io ho prenotato un weekend in zona Modena da inizio settembre in coincidenza con la partita con tanto di hotel pagato. Se non si giocasse… questo sarebbe dna

                    • Cane Pazzo Tannen scrive:

                      Se al Braglia si giocherà, e magari si perderanno punti, saremo di fronte all’ennesima manifestazione del DNA Padova…

                    • Patrick scrive:

                      sara’ cmq un braglia mezzo vuoto e come trasferta mi stuzzica assai, visto anche il bellissimo concerto della sera stessa nella citta’ emiliana..combo completo….
                      e comunque il vicenza la vinse, mezza rubandola, a forlì…..
                      segnalo dichiarazione senza senso di lunedi sera da barile di edel: sosteneva che se il modena venisse escluso ora, il campionato sarebbe falsificato..ma se le ha perse tutte sinora??? cosa dice..??
                      e almeno non siamo l’ ultima partita che li escluderebbe dal campionato. solo alla quarta in casa persa a tavolino si procede in tale direzione..con noi la terza.
                      tutti a modena e a salo’ !

                      • Il vecchio MAX scrive:

                        La cosa divertente e’ che in realta’ risultera’ falsato se continuera’ a giocare perche’ il 3-0 a tavolino presenta una palese falla : giusta la punizione della sconfitta,ingiusto il premio all’avversario di turno ,tre punti incamerarti senza sporcarsi i pantaloncini e pure tre gol in piu’ (e i marcatori chi sono ?) che potrebbero alla fine rivelarsi importanti e pure decisivi per la classifica finale,vedi ad esempio posizione per i play off,ecc…E’ stato un pastrocchio indegno , e dovrebbero essere riviste molte cose nelle leggi che regolano casi come questi …: in un campionato prefessionistico se non hai un campo ufficiale e dichiarato dove giocare le gare interne semplicemente vieni escluso PRIMA dell’inizio del campionato. Ma legge dice che bisogna aspettare 4 turni per poterlo fare ! Scusate,ma in base a cosa ? Perche’ 4 e no 3 o 5 o 7 ? Sarei davvero curioso di saperlo !

                    • Maurizio C scrive:

                      Evidentemente abbiamo un DNA calcistico deboluccio!
                      Ci vorrebbe un OGM da trapiantare al DNA del Padova.
                      E magari il Modena farà punti proprio con noi!
                      Non avrei più parole.
                      Comunque contro la sfiga aglio e finocchio

                    • Marcantonio scrive:

                      Vuoi mettere battere il Modena sul suo campo? :lol:

                    1. acp scrive:

                      quanto fosforo. si vede che la dieta ittica vi sta facendo bene

                      1. L'altro Maurizio scrive:

                        Vitello di mare e cagnoletto solo al banco pesce.

                        • fabio.pd scrive:

                          …in alternativa, fai quattro passi di lato….banchetto mobile con folpetti, moscardini lessati, bovoletti, masenette, frittelle di seppia, pesciolini in saòr, moeche, cappelunghe……il tutto innaffiato da un calice di bianchetto…..

                        1. Nanu Gol scrive:

                          Perchè, questo non lo chiamate vittimismo?
                          Se è vero che Bisoli ed i giocatori sono stati colpiti da sputi ed il Teramo non è stato punito in nessun modo, è sicuramente un’ingiustizia…
                          Ora però non ha nemmeno senso che ci si attacchi a questo per fare un parallelo con le multe prese dal Padova.
                          E’ vero o non è vero che gli ululati li abbiamo fatti?
                          Badate bene che non sto tacciando nessuno di razzismo, e politicamente credo di essere più di destra io che molti di quelli che la domenica fanno il verso della scimmia in Fattori (e che magari si rasano il capo e si ricoprono di tatuaggi più o meno truci…); solo che bisogna anche che ci diciamo la verità: per anni la nostra curva ha voluto costruirsi la fama di tifoseria dura e “d’estrema destra”, definizione quest’ultima che non vuol dire assolutamente nulla, ma che negli anni ’90 faceva molto “figo”, ed i nostri capi evidentemente ne furono affascinati… Oggi paghiamo molto anche l’etichetta che ci portiamo dietro, perchè sono sicuro che ad esempio se a Parma o a Vicenza 30 persone fanno il verso della scimmia al nero di turno, il quarto uomo nemmeno se ne accorge; se lo fanno a Padova o a Verona invece segnano tutto.
                          Come ho già detto e ripeterò fino alla noia: ci si faccia furbi! A maggior ragione ora che la moda dell’estrema destra sembra essere un pò passata…

                          1. acp scrive:

                            analisi dell’occasione di capello:

                            innanzitutto è un’azione che nasce da una sua azione che parte dalla sinistra per poi accentrarsi e scaricare,si mantiene nl movimento, essenziale per una pronta reazione, ottima lettura di una palla vagante, buono scatto per inserirsi andare a giocarla, buonissmo adattamento con le anche per poter avere un angolo di tiro migliore,scivolata del difensore toglie 3/4 di specchio, rimbalzo indegno sul terreno di gioco fa rimanere la palla sotto e toglie la possibilità di dare direzione e intensità al pallone.

                            in alternativa posso fare un disegnino.

                            • fabio.pd scrive:

                              …a quanto sono i funghi porcini stamane in Piazza della Frutta ? Acp…venerdì sera verrò a salutarti in Fattori.
                              In 2 giorni ho somatizzato la brutta sconfitta di sabato, brutta per nostro demerito….gli avversari probabilmente si salveranno. Sta bene anche subire queste sconfitte: rafforzano il temperamento della squadra, fanno capire i punti deboli. I giocatori ci sono, emergeranno un pò alla volta, ognuno avrà tempi diversi di crescita. La nostra chioccia è molto esigente, mi piace, i risultati saranno sempre più convincenti. Mai come quest’anno ho questa certezza!!!

                              • Marcantonio scrive:

                                Ci sono parecchii spifferi, speriamo che il vento cali, perchè per il momento i buchi non li puoi chiudere.
                                Sto facendo concorrenza ad acp sull’ “ermetismo” :lol:

                            1. pusillanime filippo scrive:

                              smettetevela di masturbarvi pescivendoli gomblottari

                              • Enrico M. scrive:

                                Il comportamento antisportivo del Teramo andava punito.
                                Questo non spiega però perché la squadra sia sparita dal campo dopo il vantaggio.
                                Questo non cambia il fatto che ci sia una regola (giusta o sbagliata, ognuno la pensi come vuole) sui buu. Se non la rispetti, vieni punito.
                                Sì a chiedere rispetto. No agli alibi.

                              1. Albi scrive:

                                Avete capito? In Italia basta non dire buu a un africano, per il resto si può fare di tutto….

                                1. Stefano scrive:

                                  Quindi quelli della lega hanno un udito amplifon al quadrato ma sono ciechi …….. e noi paghiamo le multe rischiando anche la squalifica …. ottimo !!!!!!!!

                                  1. mario2 scrive:

                                    Nessun provvedimento, evidentemente sputare addosso al mister avversario e gettare in campo un pallone per interrompere l’azione avversaria va bene..poi sorvolo sul fatto che quasi ovunque si diano ordini a raccattapalle di 7 anni di ritardare la consegna del pallone se si sta vincendo (vedi pordenone l’anno scorso, in effetti lovisa sarebbe giusto per fare il presidente al sud)

                                    1. effebi scrive:

                                      e capello tanto lodato con due rigori e due gol che faceva pure mia nonna ..ha sbagliato un gran gol al 90 esimo …Cisco almeno è nostro capello l anno prossimo Adios e pure guidone

                                      • mario2 scrive:

                                        Per quanto un giocatore possa piacere è innegabile che sia cisco che capello abbiano sbagliato due clamorose palle gol, nessuno ha messo in dubbio le loro qualità

                                      1. Patrick scrive:

                                        Ho rivisto le azioni di Albino Pordenone.
                                        Faccio parziale marcia indietro: il gol annullato ai primi ha un che di pazzesco e mai visto.
                                        Andate e vedere, viene chiamato un fuorigioco folle, realmente impossibile da sbagliare.
                                        Cio’ detto, testa dritta, spalle larghe, non facciamone una ossessione, ma certo, visto e rivisto fa male.
                                        E fa volare i pensieri…

                                        1. effebi scrive:

                                          che bravi prima tutti vogliono Cisco per due sgroppate fatte contro il modesto Santarcangelo….ora tutti addosso a un dicianovenne che anche lui come gli altri dieci ha sbagliato venti minuti….guardatevi guidone una vergogna

                                          1. tifoso ignoto scrive:

                                            Bisoli non ha capito che Cisco va messo in campo solo quando
                                            il padova sta vincendo quando l’avversario ti lascia le praterie dietro
                                            per il gioco organizzato invece mi sembra molto spaesato, non ha colpo
                                            di testa(sua ammissione) non difende e le palle buone le calcia sul portiere
                                            avrà dei numeri ma deve maturare

                                            1. Spinoccia scrive:

                                              La sconfitta purtroppo brucia. Per molti motivi: frena gli entusiasmi (ma forse non è del tutto un male), richiama alla mente la nota sindrome biancoscudata della scivolata sul più bello, arriva contro un avversario ampiamente alla portata.
                                              Bisoli ha sbagliato formazione? Probabilmente si: tre centrocampisti di cui l’unico con doti di interditore ha 37 anni e un trequartista che in realtà è una punta fanno pensare ad un eccessivo sbilanciamento in avanti. Aggiungiamo poi che i due attaccanti ufficiali hanno le polveri bagnate in maniera preoccupante…
                                              Sta di fatto che io Bisoli me lo tengo stretto perchè è un sanguigno e ha la mentalità vincente.
                                              Avrà capito che Candido interno ha poco senso e che due pennelloni in attacco insieme non servono a niente, così come ha capito che il 352 era inutile e dannoso.
                                              Ma non è solo colpa di Bisoli: sabato ha giocato un ruolo determinante anche l’eccessiva presunzione e sicurezza di aver portato a casa la partita dopo il goal. Perchè altrimenti calare i ritmi in quel modo dopo aver dominato la prima mezz’ora?
                                              Troppa leggerezza e disattenzione poi in occasione delle due reti (e sfiga nel beccare la prima proprio alla fine del primo tempo). E infine mettiamoci anche la delusione Cisco: 45 minuti impalpabili e un goal clamorosamente ciccato.
                                              Niente drammi, vinciamo venerdì e tutto tornerà sereno. Con un attaccante come si deve a gennaio siamo da primo posto.

                                              1. Nanu Gol scrive:

                                                Scusate ma in certi momenti non vi si può veramente leggere…
                                                Abbiamo perso una partita dopo quattro vittorie consecutive. Dico, una sconfitta dopo quattro vittorie. Ed aleggia un pessimismo ed una rassegnazione assurda, manco fossimo in zona retrocessione….
                                                Io credo seriamente, e ne sono sempre più convinto, che il male più grande di questa città sia il vittimismo ed il piangersi continuamente addosso!
                                                Di solito non faccio questo genere di appelli, ma stavolta è doveroso: preoccupatevi di tifare e lasciate perdere il resto! I conti si fanno alla fine…

                                                • Enrico M. scrive:

                                                  A me sembra che lo stereotipo del tifoso vittimista venga spesso usato come argomento per non entrare nel merito delle critiche. Scrolliamoci di dosso la paura di esprimere opinioni critiche che sono il sale del calcio da bar o da blog.
                                                  Bisoli ha sbagliato una partita, niente di più e niente di meno. Poi ovviamente chi chiede l’esonero cerca la provocazione e il paradosso (o si è fatto uno spritz di troppo).

                                                • Patrick scrive:

                                                  sposo le tue parole, che poi vittimismo e depressione vengono alimentati alla grande da una parte di media che non vede di cavalcare l onda ed alzare i toni..
                                                  premetto che perdere in quel modo a teramo ha fatto girare il cazzo anche a me in maniera vorticosa ed un pareggio in questa giornata interlocutoria era perfetto…
                                                  ma c’è un limite..
                                                  e qui tra profeti, maghi, ossessionati dal comblotto, depressi cronici e scaramantici non sappiamo piu dove sbattere la testa.

                                                  • Lacoste76 scrive:

                                                    Ma a volte capite che è il gioco delle parti?? Che qualcuno ci mette un po’ di scaramanzia?? Che si vuole anche pungolare la squadra??

                                                    Io ho scritto che arrivano prime o Samb o Pn…secondo voi io davvero a ottobre a tre punti dalla prima (con una parità in meno)non credo già più al primo posto????

                                                    O credete che acp voglia davvero l’esonero di Bisoli??

                                                    Siamo tifosi, passionali, vediamo un bel Padova, una squadra costruita bene e rompe perdere a Teramo dopo essere stati in vantaggio. Purtroppo per arrivare primi conta anche il pareggio invece della sconfitta. A fine anno un punticino conta.

                                                    Come si fa a dire pessimismo come se fossimo in zona retrocessione???

                                                    • acp scrive:

                                                      io voglio seriamente esonerare bisoli

                                                    • Patrick scrive:

                                                      a volte? ma tu passi il tuo tempo a scrivere stronzate negative. manco te ne accorgi…
                                                      e ti reputi passionale per questo? mi viene da piangere dal ridere..
                                                      passionale è chi segue la squadra ovunque.
                                                      chi crede in un progetto e va oltre le puttanate stile il fuori gioco del gol di ieri dell albinoleffe.
                                                      chi non seleziona in quale stadio andare in trasferta perche si reputa superiore a non si sa cosa..
                                                      passionale è chi non vive di indolenza e pigrizia, passando il tempo a lamentarsi.
                                                      passionale è chi osserva, studia e nn fa finta di niente davanti ai soprusi reali, ma che mantiene un equilibrio.
                                                      ma di cosa parli….

                                                    • L'altro Maurizio scrive:

                                                      Lacoste, mai giocato allo schiaffo del soldato ?

                                                1. Albi scrive:

                                                  Comunque niente drammi, siamo virtualmente primi visto che le squadre davanti a noi hanno tutte una partita in più..

                                                  1. acp scrive:

                                                    bevo solo tisane ai fiori di campo. con arnaldo avremmo vinto a teramo sfoderando una prestazione sontuosa.

                                                    1. JB scrive:

                                                      commento a freddo: tre punti buttati per colpa di scelte sbagliate dal mister
                                                      non scendo nei dettagli perché ho letto che molti la pensano esattamente come me
                                                      attaccarsi agli sputi e alle offese non serve, vai a giocare a golf…
                                                      siamo la squadra più forte, contro il Teramo non puoi MAI perdere

                                                      1. Lacoste76 scrive:

                                                        ARRIVARE PRIMI…È LA QUASI PERFEZIONE.

                                                        Una squadra che arriva prima, a Teramo non si fa recuperare il vantaggio, come una squadra che vince lo scudetto non perde in casa con la Lazio non vince lo scudetto.

                                                        Il calcio è semplice se si guarda la storia.
                                                        Scudetto al Napoli
                                                        Primo posto girone B Pn o Samb. Pd secondo per crollo di una di queste due.

                                                        • Il vecchio MAX scrive:

                                                          Pero’ se nel calcio guardi la storia ,e non un PEZZO di storia,scoprirai che vige ancora la ferrea legge della relativita’,e quindi,nel nostro caso direi per fortuna,non e’ SEMPRE cosi’ semplice e scontato, e come esempio piu’ calzante ti porto proprio quello di Bisoli, accolto a Padova come meglio non poteva sperare . La storia dice cose che per qualcuno potrebbero anche essere una sorpresa,visto che nessunoi,ma proprio nessuno lo ha mai evidenziato.
                                                          Con TUTTE le squadre da lui guidate per un intera stagione,non e’ MAI riuscito ad andare sotto le 8 sconfitte.
                                                          Quindi non solo le 2 sconfitte in 8 gare rientrano perfettamente nella sua media abituale,ma dovremmo pure abituarci all’idea che ne arriveranno almeno altre 6 ,da qui alla fine, a meno che,cosa senz’altro possibile,lui non riesca a superare se stesso.No,non ti sto preparando il cappio per il tuo suicidio (sportivo,si intende !),ma al contrario sto cercando di togliere quello che tu hai gia’ frettolosamente gia’ fatto spenzolare. In tuo aiuto arriva proprio la sopracitata legge ,che ti obbliga a non dimenticare che l’anno in cui e’ arrivato PRIMO in C a Cesena lui perse 8 gare su 34.Significa che la corda magari e’ corta al punto giusto,ma il fattore incalcolabile e’ l’altezza del ramo. Qualche volta sta piu’ basso di quanto si pensi.

                                                          • L'altro Maurizio scrive:

                                                            Lui li ha vinti, quando si poteva arrivare anche secondi o terzi . Per centrare il primo posto, la regola dice meno di 6 e saremmo ancora in linea, poi come in tutte le cose, ci sono le eccezzioni, magari anche cn 8.
                                                            Ho l’impressione che la fama di catenacciaro lo stia condizionando, ieri avevamo in campo 6 tra punte e mezze punte. Comunque se va al riposo sullo 0-1 la vince e forse la stravince in contropiede.
                                                            Quello che pero’ non mi piace, l’insistenza su un giocatore, come voler difendere la scelta di agosto.
                                                            Non e’ che il suo sostituto sia tanto meglio, per fortuna che Capello sta’ risolvendo molte situazioni.
                                                            Se le cose non cambiano a gennaio serve un cambio come a centrocampo dove vedo un Padova troppo Pulzetti dipendente. Secondo gol loro in sospetto fuorigioco di rientro e Capello incolpevole perche’ la marcatura era di Candido e non sua.

                                                            • Il vecchio MAX scrive:

                                                              No,io mi riferivo al campionato di C vinto da Bisoli a Cesena. E’ arrivato primo con appena 60 punti,perdendo 8 gare. Se arrivava secondo o terzo o quarto doveva fare i play-off. Quell’anno,tra l’altro,la Pro Patria arrivo’ seconda con 58 punti e perse la finale play-off con noi.Ogni campionato in realta’ ha la sua storia e puoi finire imbattuto e arriavare secondo se fai 20 pareggi.Diciamo che se ne perdi piu’ di 6 per restare in corsa per la prima poltrona devi pareggiare pochissime gare tra le restanti e ,soprattutto, devi vincere il piu’ possibile negli scontri diretti.Siccome siamo famosi nel complicarci la vita…

                                                        • pusillanime filippo scrive:

                                                          Sulla carta per il primo posto c’è margine a patto di fare un ulteriore salto di qualità
                                                          Il prossimo mese, che si conclude con pn – pd il 12/11 dirà la verità su questo Padova
                                                          la ripetizione infallibile del teorema DNA ha del mistico soprannaturale

                                                          Ieri presi a sputi insulti e bottigliate, ma noi non siamo neri, siamo pescivendoli napoletani esauriti gomblottari ossessionati.
                                                          Vedremo il referto arbitrale.

                                                        1. acp scrive:

                                                          come mai due fuorigioco dubbi del teramo non sono stati fischiati mentre un fuorigioco inesistente a bergamo è stato fischiato negando il gol del vantaggio all’albinoleffe?
                                                          ho visto poi un comportamento gravissimo al 91esimo da parte di un giocatore del pordenone. gravissimo.
                                                          così non si può più andare avanti. non è più sopportabile.

                                                          orate a 12 euro al kg.

                                                          1. acp scrive:

                                                            o sole o mare o core. la passione,il calore, forza napoli napoli napoli i ragazzi andranno in B.

                                                            “sono solo episodi”. il calcio ha una natura episodica ma credo sia tutto sommato un dettaglio.

                                                            maurizio nino d’angelo. guidone pide de oro

                                                            1. Stefano scrive:

                                                              Non lamentiamoci del gol regolare annullato all'albimoleffe contro il Pordenone ….. dopo tutto stavolta non hanno fischiato un rigore a favore . E' difficile batterli …….

                                                              1. Stefano scrive:

                                                                Eh si, un punto avrebbe fatto proprio comodo

                                                                1. acp scrive:

                                                                  lo stadio del teramo ha una capienza di 13mila. potete abbastanza facilmente immaginare come sarebbe stato il plebiscito.

                                                                  PD.

                                                                  1. Il vecchio MAX scrive:

                                                                    1) Sinceramente mi “preoccupa”piu Chinellato che Guidone .
                                                                    2) Spero che la confusione organizzata di Bisoli non faccia troppi danni .
                                                                    3) A Teramo tanta voglia di specchiarsi e troppa poca fame . Forse una cena e una pizzata come premio per 4 vittorie di fila un po’ di languorino allo stomaco lo toglie.
                                                                    4)Pulzetti e’ indispensabile per ridurre i rischi di inceppamento dell’orologio.

                                                                    • L'altro Maurizio scrive:

                                                                      Nulla da aggiungere, se non quello detto sotto…la fama di catenacciario lo spinge a soluzioni estreme come ieri.
                                                                      Alla fine un punto era oro.

                                                                    1. fausto scrive:

                                                                      Partita persa x troppa presunzione, Capello Guidone e Chinellato comunque li disponi sono tre punte e lo stesso discorso vale x Berlinguer e Candido che sono due trequartisti, ergo hai un unico incontrista Pinzi che gioca davanti alla difesa, quando riconquistò palla sei a ottanta metri dalla porta avversaria. Ci manca come il pane Pulzetti che salta addosso a tutti prima della metà campo. Io l’ho vista così.

                                                                      1. svissero1 scrive:

                                                                        dico la mia sulla partita Teramo-Padova ; visto la partita in tv posso dire che abbiamo giocato solo x 30 mn e neanche tanto bene …con la squadra che abbiamo dovremo pestare quasi tutti in questo campionato invece si ritorna sempre al passato con queste partite da incubo io non ho visto queste clamorose azioni gol nel secondo tempo chi sa di calcio sa che clamorose azioni da gol sonno altre io ho visto molta confusione come anche col sudtirol nel secondo tempo non abbiamo giocato e non ci hanno neanche lasciato giocare sia xk loro ci mettevano grinta sia x le perdite di tempo (troppe e clamorose)cmq basta con Guidone sarebbe ora di trovare un altra solozione ….non si puo piu perdere partite si si vuole la serie B SEMPRE E SOLO PADOVA

                                                                        1. acp scrive:

                                                                          chinellato ala e guidone prima punta. molto dalcantiano. ruopolo-guidone hanno più punti in comune.

                                                                          stessa formazione iniziale che aveva subito parecchio il sudtirol fino all’episodio chiave. cambiarla pareva brutto?
                                                                          centrocampo inesistente, gestione del possesso ovviamente deficitaria ma quel che è più grave è che abbiamo permesso che la gara andasse in cagnara dopo il 30esimo. male malissimo bisoli. questi 3 punti mancati sono colpa sua come lo sono i 2 del derby. aveva de risio e mazzocco a disposizione. zero scuse.da oggi per me ogni giornata è buona per esonerarlo. comunque 16 punti in 8 gare giocando in 10 ogni volta. non male.
                                                                          complimenti al 17 che giocava con il teramo. fossi zamuner ci farei un pensierino per sostituire trevisan a gennaio.

                                                                          capello fenomeno. l’avevo capito dopo 5 minuti di amichevole.

                                                                          1. Albi scrive:

                                                                            Come da copione purtroppo..da sempre quando serve una vittoria per prendere il volo, il padova cade.

                                                                            1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                              Sono sicuro che Lacoste converrá con me che oggi abbiamo assistito alla tipica sconfitta da DNA Padova…

                                                                              Buona prima mezz’ora e poi davvero male. E nonostante ciò, nel secondo tempo siamo riusciti a sbagliare due gol mostruosi con Cisco e Capello…
                                                                              Comunque anche a mio parere oggi Bisoli ha sbagliato schieramento. Spero si sia reso conto che è meglio abbandonare certi esperimenti di formazione.
                                                                              Se altre volte almeno si salvava con lotta e sponde, oggi Guidone è stato inguardabile.

                                                                              • Lacoste76 scrive:

                                                                                Ovvio che concordo Cane Pazzo, il Padova non può essere primo (al di sopra delle questa serie) neppure per 24h.

                                                                                Comunque io ho ormai non ho più “inchiostro” da versare, soffro, cercando di limitare la sofferenza leggendo il meno possibile; soffro perché invidio molto in ambito calcistico. Penso che oggi c’è Spal Bologna, che a Udine c’è la Dacia Arena etc etc

                                                                              • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                E siamo già a 2 sconfitte su 8 partite… Troppe se si vuole vincere il campionato.
                                                                                Dopo 4 vittorie consecutive nessuno pretendeva per forza di vincere, per carità, però non si doveva perdere (oltretutto dopo essere passati in vantaggio). Almeno ti porti a casa il punto e dai continuità di risultati. La sconfitta invece cancella delle certezze e delle sicurezze che magari ti stavi costruendo.

                                                                              1. pusillanime filippo scrive:

                                                                                partita persa nell’arroganza di uno schieramento iniziale troppo sbilanciato, tre punte più un trequartista.
                                                                                Nonostante tutto vai in vantaggio… e poi sparisci dal campo.
                                                                                Peccato perché ogni volta che puoi fare un regalo all piazza… cadi.
                                                                                Teramo veramente poca cosa, tigna agonismo e poco più. Punti regalati.

                                                                                • Enrico M. scrive:

                                                                                  Bisoli (che stimo) questa volta ha sbagliato formazione e poi si è perso in cambi che ulteriormente peggiorato la situazione. In situazioni critiche da uno della sua esperienza mi aspetto più lucidità nel correggere in corsa.
                                                                                  P.s. Basta Guidone please

                                                                              Lascia un Commento

                                                                              Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                              Accetto i termini sulla privacy

                                                                              *