24
nov 2019
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 59 Commenti
VISUALIZZAZIONI

2.138

SULLO VEDE E PROVVEDE

Dopo due sconfitte di fila e la discesa al quarto posto in classifica (che di per sè non è nemmeno un brutto piazzamento ma arriva dopo che per settimane il Padova è stato primo… Sai com’è… il tifoso si era fatto la bocca buona!), oggi era importante vincere. In qualunque modo ma vincere.

Ecco, i biancoscudati sono riusciti a farlo sfoderando una prestazione di grande forza caratteriale innanzitutto, in un campo pesantissimo e ancora una volta senza Ronaldo, squalificato. Sono queste le gare che ti dicono di che pasta è fatta la tua squadra del cuore. Sono queste le vittorie che dimostrano che non siamo Ronaldo dipendenti (per quanto il brasiliano, va sottolineato, sia un giocatore fondamentale). Sono queste le giornate in cui capisci una volta di più che in panchina c’è uno che vede e provvede. Che cambia se c’è da cambiare. Che lascia se c’è da lasciare. Che dà fiducia a un giovane se c’è da dargli fiducia (vedi Piovanello). Che parla molto coi suoi ragazzi ma che capisce un unico linguaggio di ritorno ovvero il lavoro sul campo. In primis in allenamento.

Chi suda in settimana e si fa trovare pronto gioca. E non importa se gioca dall’inizio o subentra. Mandorlini non ha giocato tante partite da titolare eppure oggi è stato decisivo. E permettetemi di esprimere una gioia particolare per questo ragazzo che esce da un anno terribile e ha finalmente voltato pagina con questo gol voluto, cercato e ottenuto con merito. E’ anni che Matteo è qui e si fa voler bene dalla piazza. Giusto che sia toccato a lui oggi estrarre dal cilindro la perla che ha tolto le castagne dal fuoco al Padova. Al suo Padova. Al nostro Padova.

 

2.138 VISUALIZZAZIONI

59 risposte a “SULLO VEDE E PROVVEDE”

Invia commento
  1. acp scrive:

    se siamo arrivati a fine 2019 senza mascotte possiamo tranquillamente continuare anche per i prossimi 109 anni. le mascotte poi le odio a prescindere. abbiamo la nostra bandiera di san giorgio e il nostro scudo. entrambi iconici e rappresentativi.

    sconvolgenti che cifre spese per la passata disastrosa stagione, mi avessero ascoltato ora avrebbero tutti milioni in più in tasca e la B in campo.

    padovastore in centro chiuderà. ovvio. del resto un negozio di abbigliamento che non ha nemmeno un camerino come può funzionare? mi auguro che ben presto il padova si organizzi con una propria linea di abbigliamento casual autoprodotta. lo sponsor tecnico si limiti al materiale da gara e allenamento. voglio capi essenziali con lo scudo e stop. o scritto “padova”, colori bianco, blu e nero. no assoluto al rosso, è poco fashion. felpe,polo t-shirt, ma anche giacche casual, pantaloni della tuta e molto altro. un qualcosa di assolutamente fattibile senza grossi impegni ma con grandi margini di profitto. ovviamente slim fit, caro boscolo quante idee ti do per farti guadagnare soldi.

    gli under18 dovrebbero pagare 1 euro per il biglietto della singola partita. padova ha bisogno di coinvolgere le nuove generazioni. la tifoseria va amorevolmente cresciuta e coltivata. poi ci penserà lei a dare soddisfazioni

    fattori/futurra nuova curva sud intero 10 euro. tribuna est 15, ovest 20. lo stadio è riempito per una % molto bassa.

    dovrei fare il DG del padova. di sicuro avrei bloccato scion prima dell’acquisto di mokulu.

    patrick ternano, lacoste udinese.

    1. filippo scrive:

      mentre voi dibattete di galline, volevo sommessamente far notare che per retrocedere a febbraio lo scorso anno abbiamo (hanno) buttato dalla finestra una decina di milioni….
      4 milioni di contributi dalla lega
      4 milioni di perdita già ripianata
      un altro milione e mezzo per gli stipendi dello staff tecnico (il Nadal di Porpetta è ancora li che gongola a spese del Padova), Zamuner, e per gli emolumenti da corrispondere ai reduci della scorsa stagione….

      circa 10 milioni, un dramma gestionale, che se lo fa un manager di una qualsiasi azienda privata A- manda suddetta azienda al concordato B- dovrebbe venire licenziato in tronco e pure fargli causa

      quante cose non sappiamo dello scorso anno… quante….

      1. Marcantonio scrive:

        Signore pietà, nel sondaggio per la scelta della mascotte del Padova sta vincendo la gallina.
        Votate il biancoscudo

        http://www.padovacalcio.it/sondaggio-mascotte/

        • Gallina f.t.m. scrive:

          Vogliamo forse vedere una gallina che corre per il campo con i vicentini che non aspettano altro per prendoerci per il culo nel derby di ritorno?
          Suvvia cerchiamo di svegliarci, non è così difficile buttare su un pò di voti! Ricordiamo che basta avere un IP diverso per mettere un nuovo voto. Non ci vuole molto… E cerchiamo di non disperderli inutilmente con le solite inutili questioni del biancoscudo che non esiste mantre il gattamelata era un fiero combattente (a me quell’ometto a cavallo fa abbastanza pena).
          Il biancoscudo è secondo: votiamolo. Quel che conta è che non vinca la gallina.

        • Cane Pazzo Tannen scrive:

          Digressione… Il termine “biancoscudo” l’ho sempre considerato sbagliato/inappropriato in quanto significa “scudo bianco”, ma evidentemente il nostro è tutt’altro che uno scudo bianco. Piuttosto è uno scudo crociato (almeno per metà).
          Bianche sono le nostre maglie e, infatti, siamo conosciuti come “biancoscudati” in riferimento alle tipiche/storiche maglie bianche con lo scudo che ci contraddistinguono.
          Il termine “biancoscudo” costituisce quindi, almeno a mio parere, una trasposizione errata (ma diventata ormai di uso comune) del termine “biancoscudato” in riferimento allo scudo.

        1. Giorgio scrive:

          Un caloroso saluto a Gravina – Ghirelli. Forza Trapani!!!
          Ma se era il Bassano ………

          1. Stefano scrive:

            Secondo me sono vicentini quelli che mettono la gallina nel sondaggio …..

            1. Principe scrive:

              Una curva da 3500 posti è fin troppo grande.
              La nostra storia sportiva parlo chiaro: siamo una realtà che oscilla tra B e C con un seguito allo stadio di 5000 abbonati quando va bene e sporadici picchi per i play off di turno.
              Se un domani dovessimo approdare alla champion’s league allargheremo la curva con i soldi dell’uefa e ne faremo una da diecimila.
              Una curva a bordo campo come quella del progetto è l’unica cosa che potrebbe regalare un po’ di voglia di avvicinarsi a quello stadio, vero artefice dell’allontanamento della gente dal calcio padova. Andare all’euganeo è triste e squallido, per forza siamo quattro gatti.
              Martina ti schiererai anche stavolta contro le ingiustizie che subisce la nostra disgraziata tifoseria con le tue consuete parole di fuoco?
              p.s. non so come sia possibile, e sono assolutamente serio, che esista gente che accende la tv e guarda borile

              • Cane Pazzo Tannen scrive:

                A Ferrara in C erano 4 gatti. In A la ampliata Curva Est da oltre 4000 posti è sempre piena.
                Ergo, a Padova in Serie A una curva a bordo campo da poco più di 3300 posti sarebbe assai scarsa.

                • Principe scrive:

                  Seguendo questo ragionamento dovremmo fare una curva da 5/6000 posti in prospettiva di una futura partecipazione alle coppe europee.
                  Io invidio l’ottimismo di chi parla di serie A. Davvero.

                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                    Mamma che mentalità da suicidio…
                    Rischia ormai di andare in seria A ogni anno un Cittadella qualunque.
                    Qualcuno mi spieghi quindi perché prima o poi non dovrebbe tornarci anche il Padova…
                    Sta nera finirà prima o poi…

                    • Patrick scrive:

                      sì allucinante la mentalita’ perdente di tanti in questa piazza.. qui nessuno si aspetta la A nel giro di tre anni…ma ferrara è l esempio migliore per provare a ragionare costruttivamente sul tema…
                      nessuno parla di 5 – 6000 posti, caro principe sveglia suvvia, ma si prova a spiegare che 3000 sono pochi…per quanto mi riguarda un settore come quello di ferrara sarebbe perfetto in previsione, speriamo un giorno, di una B ad alto livello…
                      non me ne puo’ fregare nulla se il settore è mezzo vuoto ai lati…lo sara’ sempre..come ora la fattori….tutti schiacciati sulla sinistra….
                      onde per cui, a differenza di qualcuno che reputo lo stesso un settore da 2500 3000 contro 4000, reputo la questione molto importante. perche poi sara’ il settore finale della nostra storia salvo sorprese che non credo di vedere in vita.
                      SAREBBE LA NOSTRA PRIMA CURVA UFFICIALE IN 40 ANNI DI MOVIMENTO ULTRAS A PADOVA.
                      ce ne rendiamo conto?
                      e qui alcuni vogliono fare le cose in piccolo….non go paroe…

              1. acp scrive:

                sentite sono 3400 sulla larghezza del campo di gioco. dovessimo stabilizzarci in A ci sarebbe spazio ai lati per ampiarla.

                comunque sia 3400 con copertura fanno un gran bel casino.

                • Principe scrive:

                  La polemica sulla capienza troppo esigua della (futura e non certa) nuova curva sono la cosa più comica che si potesse mai leggere.
                  Dopo 25 anni qualcuno sembra voler avvicinare almeno un settore al campo e c’è chi alza il ditino.
                  Questo stadio sarebbe squallido anche se venisse buttato giù e ristrutturato tipo il Manuzzi semplicemente per il posto di merda in cui è situato. Ovvio che una nuova curva da sola non cambierebbe granchè. Ma tra questo progetto e l’attuale fattori non ci dovrebbero essere dubbi.
                  Quando le ruspe e gli operai entreranno all’euganeo saremo legittimati a crederci, prima è aria fritta.
                  Sarei curioso di sapere il costo finale stimato dell’opera e confrontarlo con il costo finale della ristrutturazione del plebiscito

                  • Cane Pazzo Tannen scrive:

                    Non c’è nessuna polemica.
                    Personalmente non vedo l’ora di vedere una curva a bordo campo.
                    Parecchi, a ragione, pensano solo che si poteva fare un settore a maggior capienza in prospettiva.
                    Da qui a chiamarla polemica ce ne vuole…

                1. Stefano scrive:

                  L’arbitro di domenica è’ quello della prima giornata contro la virtus verona : speriamo di ripetere il risultato …….

                  1. Lacoste76 scrive:

                    Senti beota ternano. Pontifichi ancora dopo che non ne azzecchi mai una???
                    Lo scorso anno insultavi chi era scettico sul progetto Bonetto e contestavi chi come me riponeva fiducia in quello di Bonavina. Adesso fai finta di nulla e dici che sei deve crescere.
                    Poi dici che i 4000 di Ferrara sarebbero perfetti ed io dico che vanno bene i 3400. Sono quei 600 che ti cambiano la vita???

                    Tu vivi solo per contestare. Non ti rendi neanche conto di quello che dici. Vai al Liberati

                    • Patrick scrive:

                      Bimbo.
                      Appoggiavo e appoggio tuttora il progetto Bonetto. Ma troppe cose non sono funzionate l’ anno scorso, doveva essere piu’ cauto su alcune dichiarazioni sicuramente, ma è una persona che ringraziero’ sempre e della quale mi fidavo e mi fidero’ sempre. Lavorare a Padova non è facile e i bastoni tra le ruote glieli hanno sempre messi.
                      Tu beota eri farevole per la curvetta da 2000 2500…altro che 3400…..solito elitario di sto cazzo…per me perfetta sarebbe 4000, non sono pochi 700 posti in piu..ma spiegarlo è te so che è impossibile.

                    1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                      Restyling Euganeo: dato aggiornato sulla capienza della nuova Curva Sud 3.330 posti. In pratica gli stessi dichiarati per la curva attuale (3318) con una struttura diversa. La nuova struttura sarà infatti larga più o meno quanto il campo (mentre l’attuale curva è più larga).
                      Penso che, più o meno, i posti che la nuova curva perderà in larghezza (rispetto alla vecchia), li acquisterà con le prime file considerando il fatto che i gradoni partiranno dal livello del terreno (mentre adesso, data la distanza, sono sopraelevati).
                      Immagino quindi che l’altezza del settore sarà simile, con in più la tettoia a garantire l’effetto rimbombo.

                      Considerazioni sulla capienza:
                      - sovrabbondante per la C (dove può essere esaurita solo nelle partite clou, tipo match decisivo per la promozione, oppure semifinale e finale play-off) e per una bassa B;
                      - giusta per una B di buon livello;
                      - un po’ scarsa per una B top (soprattutto per le partite di cartello);
                      - assolutamente insufficiente per una eventuale futura serie A.

                      • Lacoste76 scrive:

                        Cane Pazzo sei il mio utente preferito. Nè troppo ottimista come il beota ternano Patrick che si beve ogni stronzata gli dicano, nè troppo pessimista come me.

                        Non sono d’accordo sull’analisi dei numeri della curva nel senso che 3400 posti sono perfetti anche in serie A.

                        Lo dice la Storia. Nei due anni di serie A (ed erano anni d’oro per il calcio italiano, non come ora) gli ultras stavano in Fattori anello sopra che contiene 2000 posto scarsi. In basso (dove andavo io all’epoca) nessun lanciacori e c’erano qualche centinaio di persone che cantavano, il resto erano tifosi normali da tribuna est.

                        Del resto basta guardare Vicenza dove hanno una curva da 4/5000 posti e non più dei 1500 centrali che cantano.

                        In curva vada chi canta.

                        3400 ti permette di non avere un quadro desolante in C e B che sono le nostre categorie storiche

                        • Patrick scrive:

                          Piccolo efebo viziato, sei tu che ti bevi ogni minchiata visto che non hai ne voglia ne passione di documentarti sulla tua presunta passione principale.
                          Come dice qualcuno la nuova sud diventera’ il settore di riferimento per moltissimi tifosi che popolano la est e la ovest. statene certi. quindi nn si deve pensare solo a chi canta, anche se mi aspetto un settore tutto bello compatto che risponda al megafono (e ai tamburi spero).
                          il punto è che in A nn ci sono curve così piccole per esempio…e una dimensione come la spal, circa 4000 posti, era perfetta.
                          io non vivo con le ossessioni da sfiga’ del la coste che il settore se non pieno diventa inguardabile…chissa come sarebbe stata domenica scorsa la sud secondo il tuo teorema…tu sicuramente ci saresti stato sotto il diluvio, vero? sorvoliamo, meglio…..
                          detto questo, non penso proprio sia allargabile in un secondo momento e non è vero che la parte sopra della fattori in A ha cambiato dimensione, è la stessa dal 1994. ma non è neppure vero che sotto non si cantava, il settore stava quasi tutto in piedi a parte l angolo estremo verso la sud (che non c’ era). vero anche che senza un gruppo guida aseguito dello scioglimento furono anni difficili quelli..per chi c era a bologna campo neutro samp padova 5-0, prima di a dopo 32 anni, sa di cosa parlo…ma questi sono altri discorsi….
                          la nuova sud dovrebbe essere un settore che fa crescere la nostra realta’, cosa mai successa neppure in fattori, anche se i primi anni del trasloco forse si pensava. a trieste hanno giocato una finale playoff esaurendo la curva furlan, cosa impossibile da ripetere durante un campionato. il volano tifosi si vede anche quest’ anno, sono decisamente piu presenti e reattivi rispetto alle stagioni scorse.
                          quindi, diffidate dagli elitari del cazzo alla la coste, gente che viene allo stadio solo per farsi bella e che non pensa alla collettivita’ e alla crescita di un settore.
                          vorrei vedere un rendering della nuova curva prevista, al netto che l’ avrei portata almeno a 3800 4000 finali. oltre non serviva.
                          ps. chi ha visto il poveretto di borile sulla questione rigore non concesso domenica? secondo lui non era così netto…ma che personaggi abbiamo in sta citta’ ???

                          • Cane Pazzo Tannen scrive:

                            Bonavina mi pare nell’ultima intervista, parlando della capienza della curva, abbia accennato al fatto che sarà ampliabile (ma non vorrei sbagliarmi). Se è vero non so come si potrà eventualmente incrementare la capienza.
                            In altezza/profondità non credo: sarebbe infatti possibile solo inserendo un ulteriore anello, oppure costruendo ulteriori gradoni che “montano” sopra al palazzetto, ma ciò vorrebbe dire abbattere e rifare la copertura… mi pare francamente difficile.
                            L’unica possibilità è allora quella di cui parlava acp, ovvero aggiungere posti ai lati. Anche questa possibilità, però, non mi torna molto perché ricordo dal precedente rendering che sui fianchi della curva sono previsti i “corpi di collegamento” (con le tribune) che vanno a riempire lo spazio.
                            Mi viene da dire che l’unica possibilità per prevedere un eventuale ampliamento della nuova curva ai lati (costruendo dei gradoni di congiunzione con le tribune in modo da creare un “effetto catino”) è quindi che i corpi di collegamento siano dei muri o poco più in modo tale da lasciare davanti lo spazio per l’eventuale inserimento delle ulteriori gradinate “di riempimento”. Non vedo altrimenti altre soluzioni.
                            Aspetto anche io con curiosità il nuovo rendering.

                            PS: Borile incredibile…

                        • Nostalgico scrive:

                          Caro Lacoste non ti smentisci…
                          Hai detto una gran cazzata. Forse hai la memoria corta o forse andando nel settore in basso negli anni di serie A (per tenere all’asciutto la zazzera immagino) non ti ricordi bene le cose…
                          Vai a questo video di Padova-Milan e prova a fare il fermo immagine al minuto 2:20
                          https://www.youtube.com/watch?v=Qw42YUwmSVE
                          Altro che curva da 2000!!! Eravamo almeno il doppio in quel settore al secondo anello dato che la separazione con la est era più verso il centro rispetto a quando è stata creata la Fattori.
                          3300 è giusto il minimo sindacale per una curva nuova e ha ragionissima Canepazzo nel dire che se dovesse arrivare la serie A risulterebbe insufficiente. Ma a Padova non si pensa mai in grande…
                          Mi piacerebbe tanto conoscere i motivi tecnici per cui ci si debba fermare a 3300.

                          • Lacoste76 scrive:

                            Caro Nostalgico la cazzata l’hai detta tu.
                            Non c’è stato NESSUNO SPOSTAMENTO DELLA BARRIERA CHE SEPARA LA FATTORI DALLA EST DAL 1994.

                            Tiene ed ha sempre tenuto non più di 2000 posti.

                          • Cane Pazzo Tannen scrive:

                            Nostalgico, credo che i motivi tecnici sono che dietro “deve” essere fatto quel cacchio di palazzetto e, quindi, la curva non può essere troppo grande perché altrimenti finirebbe troppo vicina alla vecchia Sud e non ci sarebbe più spazio sufficiente per il palazzetto…
                            E questa è la cosa che a me non va giù di questo restyling perché si poteva fare una curva più grande (tipo da 4000-4500) rinunciando al palazzetto.
                            Per carità, va detto che in questo modo riescono ad utilizzare intelligentemente la vecchia curva che diventerà una tribuna indoor del palazzetto (non avessero fatto così sarebbe infatti rimasto lì in piedi un catafalco senza senso con un’altra curva davanti), però dall’altro viene evidentemente sacrificata la nuova curva che poteva avere una capienza più adeguata…
                            Ricordo che all’inizio si era parlato addirittura di una capienza ridicola di 2000/2500 posti. Probabilmente in questi mesi (grazie anche ai ragazzi che stanno seguendo la cosa con il Comune) i progettisti hanno pensato ad una modifica della struttura in modo tale da aumentarne il più possibile la capienza (mi vien da dire che, ad esempio, abbiano previsto una inclinazione maggiore -dunque gradoni con una “alzata” maggiore o con una “pedata” più corta- in modo da riuscire ad inserire qualche gradone/fila in più rispetto a quanto originariamente previsto; inoltre potrebbero essere riusciti a guadagnare in qualche modo dello spazio utile verso il campo sempre allo scopo di inserire qualche fila in più).

                            • Marcantonio scrive:

                              Qui la cosa che fa più ridere (piangere?) è il fatto che la sud oggi è talmente lontana dal campo che ci sta un palazzetto. Ma a cosa stavano pensando quando hanno realizzato l’euganeo?

                        • Cane Pazzo Tannen scrive:

                          Concordo con quello che dici se parliamo di ultras o, meglio, di chi ha voglia di cantare (che non è necessariamente un ultras, come il sottoscritto). Certamente 3330 è un numero sovrabbondante rispetto a chi canta veramente, ma non mi sembra neanche giusto dire: vada in curva solo chi canta.
                          Anche perché anche se non si canta tutti, quanto meno si ha un effetto scenografico di muro umano. E comunque sono convinto che, stando in curva, anche quelli che non cantano almeno nei momenti clou vengono trascinati.
                          Ecco quindi che io faccio più un discorso in ottica di utenza di quello che sarà il settore più popolare.
                          Ed è noto che negli stadi in cui c’è una curva decente dietro la porta, questo è il settore più frequentato visto che costa meno e si vede bene.
                          Immagino,quindi, che molti dei quali negli anni hanno abbandonato la Sud (in quanto settore indecente) e poi magari anche la Fattori (perché reputano non appropriato il fatto che una tifoseria si sistemi in tribuna laterale) vorranno sicuramente tornare nella nuova curva per respirare quello che sarà sicuramente un nuovo clima.
                          Ecco, quindi, che per una eventuale B di alto livello o una seria A il settore rischia di essere praticamente sempre esaurito (che da un certo punto di vista sarebbe anche una cosa buona, però…).

                      1. Stefano scrive:

                        Quindi il wcenza che ha avuto la meglio sul Fano dopo 71 minuti ed essendo passato in svantaggio , fa cagare . Peccato che Molte squadre top in tutte le categorie spesso la sfanghino negli ultimi minuti ……………..

                        1. sauz scrive:

                          Scusa Acp io non capisco una sega di calcio puo’ essere ma ieri ho visto un grande match da parte nostra non gioco modesto; giocavamo contro una squadra che aveva appena cambiato allenatore e non ha fatto nulla per cercare di portare a casa il risultato. Sulla carta era una partita trappolone e l’abbiamo portata a casa; non mi pare che il Vicenza contro la difesa di ferro del Fano abbia fatto faville. E’ assodato che ci manca qualcosa davanti ma io ieri sono stato molto soddisfatto abbiamo giocato di continuo senza stop loro non pervenuti. Castiglia altro che cederlo al miglior offerente; e’ un gran bel giocatore che ha un momento di appannamento; a inizio anno era devastante ritornera’. Andiamo avanti a testa bassa a Gubbio sarà molto dura una partita alla volta cercando di restare sul pezzo e perdere per strada meno punti possibili..

                          • acp scrive:

                            75 minuti per segnare su papera clamorosa del portiere e vincere contro una squadra modestissima. se questa è una buona prestazione l’euganeo è uno stadio all’inglese.

                          1. Lacoste76 scrive:

                            Acp ha capito.

                            1. filippo scrive:

                              personalmente ho visto un buon padova sulla falsa riga del secondo tempo di salò
                              piovanello molto bene, grande personalità… un appunto però caro Sullo… fino adesso Piovanello dov’era?
                              attaccanti ancora da rivedere, mokulu qualche buon movimento ma deve iniziare a fare gol…
                              9 punti le prossime 3 e vediamo dove siamo.

                              • Lacoste76 scrive:

                                Cioè fammi capire. Secondo te il Padova farà 9 punti nelle prossime 3??
                                Voglio rinascere ottimista nella prossima vita

                                • filippo scrive:

                                  Me lo auguro.
                                  Gubbio
                                  Imolese
                                  Reggiana

                                  L’ultima delle tre sulla carta è certamente più probante, ma non partiamo certo battuti.

                                • Patrick scrive:

                                  “Cioè fammi capire”…ma va a lavare le scale…..sfiga’…
                                  Filippo, me ne bastano 7….

                                  • filippo scrive:

                                    Patrick io continuo a credere si possa battagliare per vincere il campionato, perché pure nelle sconfitte non abbiamo mai dimostrato di essere nettamene inferiori ai nostri avversari. 9 punti sono alla nostra portata, e dobbiamo cercare di farli per essere li col fiato sul collo di quelli che ci stanno davanti e attorno per poi aggiustare la squadra a Gennaio e ripartire dopo la sosta magari con un altro filotto da 7 su 8 nel girone di ritorno. io voglio crederci, certo non pretendo di fare proselitismo… chi vuole essere pessimista / realista / oggettivo è libero di farlo e se in cuor suo pensa sia giusto va bene così.

                                  • acp scrive:

                                    C’è un infelice, ovunque vai
                                    Voglio allargare il giro dei clienti miei
                                    Io vendo desideri e speranze
                                    In confezione spray

                                • Marcatonio scrive:

                                  …per quanto rinascere ottimista, mi sa che per te è dura parecchio!! A meno che tu non abbia sette vite !! :lol:

                                • Marcatonio scrive:

                                  ….non ha detto così!! E’ quello che lui, come *tutti noi spero*, ci si augura!!

                              • Enrico M. scrive:

                                Per me migliore partita di Mokulu da quando è a Padova. Non è ironia, ma nemmeno un complimento. Questo è quello che può dare il giocatore e non credo serva schierarlo ogni partita per capirlo. O forse si spera che a forza di insistere miracolosamente si trasformi in Lukaku? Io darei piuttosto spazio a Soleri o Pesenti fino al mercato e poi… se si vuole lottare per il vertice serve un bomber.
                                Piovanello merita qualche chance in più. Si è giocato al meglio le sue carte al contrario di kamikaze Gabionetta

                              1. tifoso ignoto scrive:

                                La coppia d’attacco Pesenti-Soleri mi ha convinto meno di Mokulu-Santini, mi
                                sembra quest’ultima faccia piu movimento rispetto alla staticità dei primi. Bravo
                                Mandorlini a infilare una “mandorla” delle sue, c’aveva già provato ma era stato
                                deviato, era l’unico modo per creare occasioni da rete. In ogni caso partita molto
                                combattuta e a suo modo piu divertente più di altre precedenti. Piovanello piu volte
                                invocato ha finalmente ha fatto intravvedere le sue qualità, il problema è che Ronaldo
                                gli è alternativo e non complementare, e temo che Sullo lo rimetterà in panca dalla prossima.

                                1. acp scrive:

                                  una vittoria meritata ma che, considerato il modestissimo avversario, serve solo a muovere la classifica. di certo non è stata una prestazione entusiasmante o che può far pensare a un padova che lotterà per la promozione. atteggiamento ok, ma dopo 2 sconfitte e 7 punti nelle ultime 7 mi sarei aspettato un padova feroce, vivacchieremo, andremo ai playoff. in B ci andrà il bassano. crudele e terribile realtà

                                  permangono i problemi di complementarietà dei 3 di centrocampo. castiglia lo cederei al primo offerente. non capisco perchè il buon serena non venga utilizzato. baraye a 4 non può spingere come quando si gioca a 3, dato che la nostra fase offensiva è spuntata rinunciare parzialmente alla spinta devastante del nostro esterno è una scelta del tutto errata. bene piovanello che ha dimostrato in più di un’occasione una gamba vivace e rapida. le punte continuano a non segnare, un grosso problema. mokulu va messo in panchina in attesa che arrivi il mercato invernale. in campo soleri

                                  gravissimo errore arbitrale ai nostri danni, per l’ennesima volta si tratta di una situazione fallo dentro o fuori area e per l’ennesima volta decisione sbagliata e contro il padova. piovanello era in area quando è stato steso. errore evidente e incaccettabile.

                                  sono biancoscudato, padovano e veneto.

                                  1. Marcatonio scrive:

                                    loro no che non sbagliano il doppio turno casalingo…

                                    gli altri sono sempre migliori.
                                    Non ti dice niente il fatto che sono andati sotto in casa e sono rimasti così per un bel po’?
                                    Anche loro fanno fatica, fidati.
                                    Considerando le condizioni del campo ho visto un bel Padova le cui trame di gioco sono state frenate più dalla palla arenata sulle pozzanghere che dall’avversario.
                                    Piovanello non poteva che far bene in una giornata di pioggia. :lol:
                                    Avanti scudati!

                                    • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                      Che il Vicenza non stravinca (a parte le eccezioni si San Benedetto – dove hanno giocato tutta la partita in superiorità numerica – e Trieste – dove, a detta di tutti, hanno giocato contro i morti -) e non faccia spettacolo, e che quindi non sia strasuperiore alle altre, è cosa nota.
                                      Alla fine però, come ieri, vincono… ed è ciò che conta… probabilmente hanno quel quid in più…
                                      Non resta che sperare che anche loro attraversino un periodo opaco, magari a cominciare da Bolzano…

                                    1. Marcatonio scrive:

                                      Da lui certo ci aspettiamo tutti il gol ,ma già da tempo sta facendo un lavoro molto utile alla squadra, ma poco appariscente per la critica.

                                      1. fabio.pd scrive:

                                        …un plauso a tutti i giocatori, ma vorrei farlo in particolare a Mokulu: grande impegno, grande voglia di arrivare a tiro, chissà che riesca a segnare prima o poi anche lui !

                                        • Marcatonio scrive:

                                          Si da lui ci si aspetta il gol anch se, da tempo sta facendo un lavoro sporco che è poco appariscente e non gli viene riconosciuto dalla critica. Ieri in particolare ha fatto pesare la sua stazza.

                                        1. acp scrive:

                                          si certo il divino salvatore.

                                          1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                            Di riffa o di raffa ieri contava solo vincere. E con un campo del genere non era facile.
                                            Peccato per il Vicenza che nel secondo tempo è riuscito a ribaltarla… Speriamo perdano a Bozen…
                                            Comunque, a parte il Vicenza che sta un po’ andando via (loro no che non sbagliano il doppio turno casalingo…), il campionato è equilibrato.

                                          Lascia un Commento

                                          Accetto i termini e condizioni del servizio

                                          Accetto i termini sulla privacy

                                          *