10
dic 2017
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 109 Commenti
VISUALIZZAZIONI

5.201

CAMPIONI D’INVERNO

La notizia della serata è questa: il Padova è campione d’inverno con un turno di anticipo rispetto alla fine del girone d’andata. Il Renate ha infatti perso a Fermo e ora i biancoscudati sono in vetta a + 6 dalla Sambenedettese (+ 7 se si considera lo scontro diretto vinto al Riviera delle Palme grazie al gol di Cappelletti).

Lo 0-0 contro la Reggiana non ha regalato particolari emozioni (ci si aspettava anche una sfida nella sfida tra i tanti ex in campo che invece non c’è stata!) ma alla fin fine ci sta che, dopo tante vittorie di fila, ci sia un momento di poca brillantezza e di stanchezza, a parità di impegno da parte dei giocatori. Ci sta anche che si arrivi davanti alla porta con meno lucidità o ci si arrivi di meno. Dopo la sfida col Gubbio, quella in casa col Renate e la trasferta a Fano ci sarà la pausa e lì la squadra sarà chiamata a caricare le pile.

Ci sarà anche il mercato. E a quel punto capiremo le intenzioni della società e del direttore sportivo per il futuro della rosa. Son convinta che se ci sarà da fare uno sforzo si farà. Sarebbe da folli farsi scappare un’occasione come quella che sta offrendo il campionato in corso. Non si era primi a + 6 dalla seconda da decenni, si deve tentare il tutto e per tutto per rimanere lì fino alla fine.

5.201 VISUALIZZAZIONI

109 risposte a “CAMPIONI D’INVERNO”

Invia commento
  1. Lacoste76 scrive:

    In seggiovia oggi ripensavo alla questione stadio.

    L’idea non è male. La grossa lacuna è l’assenza della curva nord visto che gli stralci 2 e 3 sono utopia pura.

    L’errore di base è voler fare uno stadio per il calcio tenendolo buono per concerti.

    Ed ecco che torna buona l’idea di Bitonci che faceva del Plebiscito lo stadio per il calcio lasciando L’Euganeo al prestigio musicale e di grandi eventi della città.

    • Patrick scrive:

      io nn accetto che la nostra tifoseria si ritrovi per sempre in una curvetta ridicola da 3000 posti, numero assolutamente insufficiente se si ragiona su un alta serie b o meglio a…e siccome si rivelerebbe il settore definitivo è obbligatorio che il problema venga tenuto in considerazione.
      idem per la curva nord, soluzione parziale del tutto incomprensibile.
      l’ idea di far scivolare il campo non mi trova comunque contrario, ma il progetto non mi convince per nulla allo stato attuale.

      • Cane Pazzo Tannen scrive:

        Completamente d’accordo.
        Una capienza della Sud di 3200 posti è assolutamente insufficiente se si hanno prospettive future più ambiziose per l’allocazione della squadra (ovvero standard minimo di una serie B stabile con qualche puntata in A).
        Il minimo sindacale deve essere di 3500/3600 per due ordini di motivi:
        1) con la curva più o meno a bordo campo la Sud sarà il settore più popolato (da che mondo è mondo negli stadi con curve dietro alla porta il settore più popolato è quello sia perché ha i prezzi più popolari, sia perché la visuale è buona). Molti di quelli che, negli anni, hanno abbandonato prima la Curva Sud e poi la Laterale Est “Fattori”, torneranno in Curva Sud;
        2) già così com’è la Curva Sud è omologata per 3318 posti. Ergo, con altri 7/8 gradoni di prolungamento necessari per arrivare a terra la capienza di 3600 si raggiunge molto agevolmente. E ciò è presto dimostrato. Non conosco quali siano gli standard di spazio da calcolare per conteggiare uno spettatore, ma penso che in circa 70 metri di larghezza del settore ci stanno sicuramente comodi un centinaio di spettatori (70 cm a testa). Quindi, a spanne, 7 gradoni in più garantiscono circa 700 spettatori di capienza che sommati ai 3300 circa attuali portano la capienza totale a 4000…
        Se poi il problema per arrivare a 4000 è l’installazione di un tornello in più (so che per ogni varco corrispondono un tot di spettatori), si installerà un tornello in più.

      • Lacoste76 scrive:

        Scusa Patrick eri ultrasostenitore del Plebiscito ove la curva di casa era progettata per 3500, non credo siano i 500 in più a fare la differenza.
        Inoltre la sud attuale potrebbe contenere già 3300 posti, poi omologati a 2000 ma abbassandola di almeno 5/6 gradoni per congiungerla alle tribune è ovvio che potrà contenere più di 3000.

        Di questo progetto va bene la parte sud, è la parte nord che nel suo primo stralcio è inaccettabile

        • Patrick scrive:

          sul plebiscito ho sempre sostenuto che la curva dovesse essere almeno di 4000 posti..per me sotto è poco..anzi…come dice cane io punterei a 4500 5000 e stop. verissimo che molti ritorneranno in curva visto che sara’ il settore piu’ attiguo e caldo rispetto al campo. onde per cui questa è la mia posizione. poi non ho capito se la curva verrebbe dotata di seggiolini, perche in quel caso impossibile arrivare a 4000…su questa cosa direttivo ultras e componenti bisogna essere chiari e tassativi..
          mi sfugge poi la copertura del nostro settore essendo elevato sino al primo piano della tribuna. come si riesce a rendere il tutto fluido e con una linea logica? questo non l’ ho capita..
          vero che il lato nord al momento è il piu schifoso e non sense, ma ad oggi mi interessa del nostro settore in primis, per me gli ospiti possono restare belli lontani volendo…
          ps. NESSUNO SI è ACCORTO DEL CAMBIO DI POSIZIONE DA PARTE DEL SOMMO EDEL NEI SUOI ARTICOLI – EDITORIALI ? IERI LA CRONACA POST GUBBIO O ANCHE LO SCRITTO DI OGGI…è PALESE COME ABBIA ABBASSATO LA CRESTA..BEN VENGA, PROBABILMENTE IL PRESUNTO CHIARIMENTO POST PADOVA REGGIANA è SERVITO A QUALCOSA….STAREMO A VEDERE…MI VIENE COMUNQUE DA SORRIDERE….

          • Patrick scrive:

            si, cane, ma ero via settimana scorsa non sono riuscito a vedere quasi nulla…concordo con quello che mi dici, ci sono parecchi punti da chiarire..
            ripeto che per me dovremo avere finalmente e per la prima volta nella storia un settore vero, unico, degnamente capiente che ci accompagni in questa passione sino alla fine dei nostri giorni.
            non capirlo e fare il solito snob da cortina come la coste significa non avere a cuore le sorti della nostra tifoseria.
            padova non ha mai avuto una curva degna di tal nome, realta’ unica o quasi nel panorama italiano, cazzo, ce lo meritiamo o no?
            vi ricordo nell’ ordine:

            appiani:

            la prima curva nord tre gradoni dietro la porta sino a fine 70
            poi la curva sopra elevata traballante dei primi ottanta
            la curva in legno seguente abbassata e meno capiente ( mia prima esperienza)
            lo spostamento in gradinata laterale con ultras anche in curva

            euganeo

            la terribile fattori sopra elevata della A con ultras anche sotto, altri tempi, nn esisteva la curva per i locali
            lo spostamento nella nuova sud inizio millennio
            il binomio sud e nuova fattori inferiore a meta’ anni zero
            spostamento defnitivo in fattori sotto da una decina d ‘ anni e numeri presenze calati vistosamente.

            ditemi chi ha avuto una storia cosi travagliata a rappresentare il settore cittadino del movimento giovanile piu vasto ed importante del nostro paese…cazzo….

          • Cane Pazzo Tannen scrive:

            Patrick nei comunicati della settimana scorsa sul sito ufficiale del Padova trovi tutte le foto dei rendering.
            Tra queste vedrai che, a quanto pare, viene previsto un enorme catafalco che andrà a raccordare le due tribune alla Curva Sud e che sarà strutturato in modo tale da fare contemporaneamente da copertura.
            Il risultato a mio parere non sarebbe molto convincente, come ho già esposto in post precedenti. Mi pare, infatti, che in questo modo venga fuori un enorme loculo incassato e ombroso. Secondo me la modalità di raccordo tra settori sarebbe da rivedere (brutti quegli angoli retti avanzati che ostruiscono la vista tra i settori),
            Inoltre i fianchi della Curva Sud li lascerei aperti in modo tale che dal fianco ovest (sinistro) entri la luce naturale del sole nelle partite pomeridiane,

    • Cane Pazzo Tannen scrive:

      Lacoste sciatore vip.
      Il progetto Bonavina ha tante lacune… Non ultima quella di lasciare appunto ancora le opposte tifoserie non opposte a sé stesse (che è francamente uno schifo).

    1. acp scrive:

      il calcio è uno sport di situazione. o ti adatti o lo prendi in culo.

      1. effebi scrive:

        con brevi? ahahah poverino

        1. Stefano scrive:

          Beh lacoste : e' consolatorio non ci hai pensato poi molto a meno che tu non abbia fatto la seggiovia cima tognola che non finisce mai …….

          1. Stefano scrive:

            Acp : anche se avessi ragione , i punti sono molti di più . E in B ci vai se arrivi PRIMO . (Venezia anno scorso …….. ricordi ?)

            1. acp scrive:

              con brevi giocavamo meglio.

              non è una provocazione o un commento ironico. è la realtà.

              1. Stefano scrive:

                Padova Renate : scontro diretto : hanno battuto il Pordenone. Sono la prima difesa del campionato . Sono a 4 punti e la sambenedettese riposa la prossima . Insomma uno scontro con i controcazzi . Non conta il nome il renatleicester non e' più una meteora

                1. Stefano scrive:

                  "Riuscito a scaraventare la palla su braccio di capello ": questa e' una perla !!!! E allora perché dopo ha fatto il morto per terra????? Ahahahahhahahahaaha che fenomeno

                  1. Giorgio scrive:

                    Abbiamo lottato tutti, compreso il capitano che ci ha aiutato molto pure nelle retrovie. L’episodio contestato dal Padova? Ho fatto una cazzata io in uscita, ma poi sono riuscito a scaraventare la palla sul braccio di Capello, per fortuna l’arbitro ha visto tutto e per questo ha annullato il gol”.

                    1. mario2 scrive:

                      la vicenda altinier non si è capita fino in fondo però guidone non si può vedere, anche ieri impalpabile in quello che avrebbe dovuto essere il suo campo..non mi capacito dell’ostracismo nei confronti di chinellato che ribadisco essere una delle migliori punte del girone e lo dimostrerà probabilmente da gennaio in poi ahimè non a padova

                      1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                        Preoccupante il silenzio di Patrick dopo gli eventi degli ultimi giorni: sceneggiata in conferenza stampa sabato sera; presentazione progetto ristrutturazione Euganeo della Giunta Giordanzoni; ingresso del nuovo socio franco-armeno…

                        1. fausto scrive:

                          Se dopo aver fatto due punti in tre partite la seconda è ancora a cinque punti vuol dire che neanche le altre volano e il campionato dipende solo da noi. Un momento di flessione ci può anche stare, se lo passiamo senza troppi danni va benissimo.

                          1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                            Partita che, almeno nel secondo tempo è sicuramente stata ingiocabile e quindi ingiudicabile, a mio parere. Un campo ridotto in modo tale che si doveva solo portare a casa lo 0-0… che poi è quello che stava accadendo se non ci fosse stata l’insensata uscita di Bindi…
                            Tre partite senza gol e senza vittorie cominciano a essere una piccola spia che va spenta subito con Renate e Fano perché in caso contrario si andrà a vanificare quanto di buono fatto.
                            Mi auguro che arrivino 6 punti e poi si potrá tirare il fiato e fare una buona preparazione per la seconda parte del campionato, sperando che il mercato porti nel mentre una buona punta e un sostituto di Madonna.
                            Per fortuna che il campionato è mediocre e che le altre non corrono (un pari anche tra Renate e Pordenone sarebbe il top…).
                            Trovarsi ancora con 5 punti di vantaggio dalla seconda dopo aver fatto 2 punti in 3 partite sarebbe clamoroso.

                            1. Stefano scrive:

                              Mettiamola così : se facendo 2 punti su 9 sei ancora lì con quel distacco ………. significa che non sei messo poi così male ………

                              1. effebi scrive:

                                È una partita falsata dal campo

                                1. acp scrive:

                                  per fortuna di bisoli non sono io il presidente del padova.

                                  1. Stefano scrive:

                                    Rivisto il goal di capello : che rabbia ! Non ha minimamente toccato il portiere che si e' incasinato con il suo difensore . Cosa abbia visto l'arbitro non e' dato sapere .

                                    1. Stefano scrive:

                                      Se bindi stava anche seduto sulla linea di porta la prendeva… comunque vabbè la samb non ha vinto quindi … pensiamo alla prossima

                                      1. Stefano scrive:

                                        Ma bindi ….

                                        1. Stefano scrive:

                                          Sannino mi e' un po' meno anticipatico (solo X oggi )

                                          1. Stefano scrive:

                                            Toglietemi per favore tutti i riferimenti a "campioni di inverno " portano una sfiga totale

                                              1. Marcantonio scrive:

                                                Paolo Hernán Dellafiore ?

                                                1. LucaPd scrive:

                                                  Se si arrivasse al terzo stralcio del progetto non sarebbe neanche male, ma siccome non si andrà mai oltre il primo sarà solo un tacon peso del buso.. soldi sprecati..

                                                  • Diego scrive:

                                                    Esatto. Il progetto completo potrebbe essere discreto se si arriva alla fine. Solo che il costo sarebbe diverso da 3 milioni…

                                                  1. effebi scrive:

                                                    Ti prego bisoli ascolta acp lui se ne intende di tattica…Non si capisce perché non allena qualche top club

                                                    1. Il vecchio MAX scrive:

                                                      Dimenticavo : 7) Bisoli andrebbe multato per la sua espulsione .La squadra,se le cose vanno bene,ha bisogno del suo allenatore quanto questi dei suoi giocatori. Mi piacerebbe proprio vedere le reazioni di Bisoli se un suo giocatore si facesse espellere perche’ si mette ad applaudire l’arbitro…L’incasso ovviamente devoluto in beneficenza o alla Fattori per organizzare le trasferte.

                                                      1. acp scrive:

                                                        ma no se fa prima a costruire la curva nuova e più funzionale a bordo del campo attuale? bitonci ci avrebbe messi tutti a bordocampo proprio come a marassi. vabbè ma tanto “dalle tribune si vede bene”

                                                        avete notato che hanno ridipinto i gradoni della curva sud di un bel grigio? io la inserirei nel percorso dell’urbs picta.

                                                        uno con schei entra in società ma si parla solo di stadio. padova che piazza meravigliosa

                                                        record biancoscudato di abbonati in C, aumento di media e mediana spettatori di circa 1000 unità rispetto all’anno scorso nonostante spesso si sia giocato tardo pomeriggio o di sera, con due partite casalinghe di fila e ben 4(record nazionale) dirette nazionali.

                                                        c’è qualcuno che ha qualcosa da ridire? se sì lo avverto che gli risponderò pacatamente in modalità patrizia.

                                                        voglia una grande prestazione a gubbio. bisoli eroe, se solo mi seguisse a livello tattico sarebbe tutto più facile.

                                                        1. Lacoste76 scrive:

                                                          STADIO

                                                          Studiati i rendering dico che questo progetto NON HA SENSO e, per motivi economici, non si andrebbe mai oltre il primo stralcio, ottenendo una struttura TOTALMENTE ASIMMETRICA E MONCA, quasi un ritorno a parti invertite alla collinetta Pal Zileri.

                                                          Del resto, a bocce ferme, era poca cosa anche l’ipotesi Plebiscito per altri motivi.
                                                          A questo punto meglio coprire là sud abbassandola e lasciare il resto invariato in attesa di rivoluzioni decenti

                                                          • filippo scrive:

                                                            è uno stadio nato male e sul quale non si potrà mai intervenire con soluzioni che non siano l’abbattimento ed il rifacimento totale. Trasformare uno stadio per l’atletica in uno stadio per il calcio è impossibile a meno di obrobri provvisori in tubi innocenti.
                                                            spostare il campo per aderire al lato sud è semplicemente il paliativo per accontentare quella parte di tifoseria che più delle altre si è battuta per avere una struttura più consona a questo gioco.

                                                            io aspetto la presa di posizione dei 100 tifosi doc, perché se la ratio l’anno scorso era che non si può penalizzare la gran parte della tifoseria per “ripagare” la marchetta elettorale fatta agli ultras, ora per onestà intellettuale dovranno fare una lettera a Giordani e Bonavina con gli stessi contenuti, dato che oggettivamente questo restyling favorisce esclusivamente la parte di tifoseria che andrà a sedersi in curva Sud.

                                                            • Marcantonio scrive:

                                                              Il problema è che accontentàti-silenziati loro, nulla più udrai sull’Euganeo, sulla Padova calcistica ed il suo “stadio”.
                                                              Penso siamo l’unica città di queste dimensioni in Italia a non avere uno stadio per il calcio.

                                                          • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                            E’ indubbiamente un progetto che lascia più di qualche perplessità:
                                                            1) asimmetrico e monco nel primo stralcio (unico fattibile con il finanziamento, se arriva…);
                                                            2) il telo/quinta mobile è cosa alquanto bizzarra (adesso capisco Bonavina con la sua definizione di “progetto bizzarro”);
                                                            3) visuale ostruita tra settori che sarebbero seminascosti tra loro con la tipologia di copertura e chiusura prevista per la Curva Sud dai rendering;
                                                            4) con tale tipologia di struttura/copertura la Curva Sud avrebbe le sembianze di un enorme loculo ombroso e incassato (non entrerebbe praticamente luce solare diretta neanche di lato).

                                                          • Marcantonio scrive:

                                                            Eh. Dovremo ingoiare sto rospo di “restauro” che io chiamerei sfregio….dalla padella alla brace…
                                                            Ma tanto una volta fatto questo, per quanto brutto, saranno riusciti a zittire pure la Fattori.
                                                            Con un “contentin” li mettono a tacere per sempre, non importa se quello che andranno a realizzare è un obrorio che grida vendetta…. alla faccia delle opere belle!
                                                            Il fatto è che si vuole assolutamente recuperare ciò che recuperabile proprio non è.

                                                          1. Stefano scrive:

                                                            E adesso, gli orfanelli del Plebiscito cos'avranno da dire? Boicotteranno il progetto di risistemazione dell'Euganeo, che, detto per inciso, mi sembra molto interessante?….. chi indovina l'estensore di questo post su fb vince un viaggio a Marassi per rendersi conto delle "analogie" con il progetto bonavina ……..

                                                            • Marcantonio scrive:

                                                              “analogie Marassi progetto Bonavina”

                                                              Pietà.

                                                            • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                              Ormai è veramente caduto in basso… in un pozzo senza fondo… tristezza…

                                                            • filippo scrive:

                                                              un provocatore
                                                              uscite di questo genere sono inutili provocazioni… orfanelli del plebiscito… stilettata alla vecchia giunta, nello stile del giornalino.

                                                              eppure quando fu eletto Bitonci a sentirlo pareva che fosse arrivato il salvatore di Padova… poi evidentemente qualche sgarbo… e si è passati alla macchina del fango. Da li in poi il destino è segnato, provocazioni frecciatine… e se qualcuno reagisce giù con la moralizzazione, i toni sdegnati, lei non sa chi sono io…

                                                              l’idolatria dell’ego prima di tutto, soprattutto prima del bene del Padova… basti vedere il delirio di sabato scorso.
                                                              tristezza, una volta non era così o forse ero io cieco a non rendermene conto

                                                            • Giorgio scrive:

                                                              Stefano…………..

                                                            1. Stefano scrive:

                                                              Giorgio hai vinto !!!! E' proprio Lui!!!!!! https://it.m.wikipedia.org/wiki/Stadio_Luigi_Ferraris

                                                              1. Marcantonio scrive:

                                                                E’ una richiesta dura da fare alla giunta, nel senso che quello che abbiamo è una ciofeca, ma vi prego in ginocchio :) all’ Euganeo lasciate le cose come stanno!

                                                                Rischiamo veramente stavolta che tutta Italia ci rida dietro.

                                                                • Diego scrive:

                                                                  Progetto che per aver senso deve già prevedere un unico stralcio ovvero la ristrutturazione definitiva. A questo punto aveva più senso (fermo restando l’optimum Plebiscito) abbattere e ricostruire più vicino le due curve.
                                                                  Attendo gli sviluppi, però temo ciò che è già stato evidenziato cioè la prima fase – uno stadio schifosamente sproporzionato e asimmetrico e una successiva mancanza di fondi per gli steps successivi.

                                                                1. acp scrive:

                                                                  fieramente orfanello del plebiscito.

                                                                  1. filippo scrive:

                                                                    multa per Bisoli?
                                                                    ma per cosa di grazia?
                                                                    eri la Vecchio Max? Hai sentito frasi deplorevoli degne di un provvedimento simile?
                                                                    Il primo tempo di CiccioBello da Sala Consilina è stato osceno dal punto di vista disciplinare. Atteggiamento chiaramente provocatorio di chi vuole farsi bello convinto che ammonire 4 giocatori ed espellere l’allenatore della squadra di casa che fino ad allora avrà avuto il 60-65% di possesso palla sia indice di grande personalità e carriera sicura.
                                                                    Poveretto, ditegli che per arrivare ad arbitrare in A se sei un totale incapace devi chiamarti Pairetto.
                                                                    Fortunatamente parzialmente ininfluente visto il punto portato a casa, ma chissà con Bisoli in panchina come poteva andare la ripresa.

                                                                    Che chiediate di multare l’allenatore fa capire a che livello di delirio vi abbia portato il politically correct.

                                                                    P.s.: 3 milioni per il plebiscito troppi, ma due milioni per fare lo stadio col lenzuolo vanno bene! Padova città di suonati.

                                                                    • Il vecchio MAX scrive:

                                                                      No,non ho sentito frasi deplorevoli,visto che mi trovo a migliaia di chilometri di distanza… Devo fidarmi di quello che ha detto Bisoli chiaramente ad Enea Paglia nell’intervista :” Mi sono messo ad applaudire l’arbitro,lui ha colto la mia ironia e GIUSTAMENTE mi ha mandato fuori “. Guarda che il giustamente lo ha detto lui,quindi non agitarti per niente. Quella della multa era solo una provocazione divertente per dire che in se’ ,sanguigno o non sanguigno,ha fatto un errore . Mica ho detto di crocifiggerlo… Era solo un modo per dire ;”Mister,per quanto puo’ cerchi di controllarsi,perche’ la vogliamo vedere in campo a perdere la voce,non in tribuna. Dimitri Canello in telecronaca ha giudicato esplicitamente le ammonizioni subite come decisioni corrette,il che dimostra che non sempre esiste una verita’ assoluta. Piuttosto qualcuno mi spieghi che cosa c’entra la percentuale del possesso palla con la decisione di giallo o meno per un fallo,perche’ non lo capisco proprio. Se tengo la palla 2 minuti su 90 e in quei 2 minuti l’avversario mi fa un fallo da ammonizione, l’arbitro deve sorvolare ? Se poi mi dite che andavano ammoniti anche altri loro giocatori,questo ovviamente e’ un altro paio di maniche.

                                                                      • filippo scrive:

                                                                        secondo te è normale che la squadra che ha il maggior possesso quindi attacca e conduce l’azione finisca il primo tempo a 4 ammoniti contro zero? Il presunto fallo di De Risio l’hai visto? Prende il pallone. L’ammonizione a Pulzetti? subisce fallo per primo e viene ammonito. Buttiamo fuori l’allenatore perché ha applaudito? L’arbitro non ha sentito ne visto nulla, viene richiamato vistosamente dal guardalinee che per gli applausi ha occhi di falco ma per il fuorigioco di un metro e mezzo di Altinier no. E ancora, applausi corrispondono ad esclusione, e le commedie che hanno fatto i vari Sannino, Zironelli, Magi… quelle sono lecite?

                                                                        Bisogna bonariamente richiamare il Sanguigno Bisoli, quando la zucca vuota l’anno scorso passava le partite mani in tasca allora andava bene? Mah, contenti voi… l’altro fenomeno qualche giorno fa ha scritto meritate la B per delle pagelle, allora voi vi meritate una bella Boreas così poi state sereni. Ma robe da matti.

                                                                        • Il vecchio MAX scrive:

                                                                          Non ho detto che e’ normale,ma che in teoria e’ perfettamente possibile,tanto piu’ con una squadra con le nostre caratteristiche di gioco. Attenzione,non ho nemmeno detto che erano tutte ammonizioni corrette. Se mi chiedi sul fallo di De Risio,ti dico che rivedendolo al rallenty in tv c’era senza ombra di dubbio,credo che sia stata l’unica volta in cui e’ entrato con un leggero ritardo.
                                                                          Il fallo c’era,l’ammonizione poteva forse anche non darla. Su Pulzetti ho avuto la tua stessa impressione.L’espulsione,purtroppo,ci stava tutta,anche se provocata da un errore.
                                                                          Da che mondo e’ mondo,se cominci a gridare “bravo”all’arbitro e ti metti pure a battergli le mani per prenderlo per i fondelli,e lo fai a due metri dal guardialinee,vieni mandato fuori. Punto.
                                                                          Se si vinceva,magari non ci davo peso,come non interessava a nessuno, dopo le vittorie di Parma e Venezia, dove tenesse le mani Brevi.Ma non e’ andata cosi’,e intanto a Gubbio Bisoli se ne stara’ fuori.Certo che nemmeno lui sarebbe capace di darmi del delirante meritevole di Boreas…

                                                                        • filippo scrive:

                                                                          era meritate la D.

                                                                    1. Stefano scrive:

                                                                      Insisto con la proposta nata quasi per scherzo : la proprietà del Padova che so leggere questo blog, prenda in seria considerazione l'inversione delle panchine …… Bisoli distante dal guardialinee e' molto meglio !!!!!!!!!!!!!!

                                                                      1. Stefano scrive:

                                                                        Ottima l'idea del ritiro a Cesenatico durante la sosta !

                                                                        1. Stefano scrive:

                                                                          Un turno di squalifica a bisoli per "/atteggiamento irriguardoso """" tra le altre cose la prova che di parole pesanti o offese non. E ha dette …. con quello che si vede fare ad allegri a muso duro con gli assistenti … (per dire …) non vorrei che a forza di dire che non ci sono avversarie serie nel ns girone, adesso ad arte si passasse al "rendiamo più interessante il girone ……….

                                                                          1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                            http://www.padovacalcio.it/ristrutturazione-stadio-euganeo-padova-bonavina/

                                                                            Certamente meglio di quello che è stato spacciato stamattina.
                                                                            Da uno dei vari rendering visualizzabili sembra chiaro che la Curva Sud verrà trascinata fino a terra con i 7-8 gradoni di cui parlavo. A questo punto, però, non capisco perché si parli di una capienza di soli 3200 posti quando già così com’è la Sud ne può tenere 3318: ovvio che con 7/8 gradoni in più può quindi tranquillamente arrivare almeno a 3500/3600.
                                                                            Non mi piacciono le chiusure/collegamento ad angolo retto tra tribune e curva sud perché, se notate dalle prospettive, buona parte del pubblico della curva non vedrà pezzi di tribuna e viceversa.
                                                                            A mio parere sarebbe quindi migliore un collegamento in diagonale tra i settori in modo da non ostruire la visuale tra i medesimi. Le chiusure ad angolo retto vanno bene negli stadi in cui i vertici dei quattro settori sono molto vicini (come a Marassi o a Trieste), ma non all’Euganeo dove i 4 monoblocchi sono a sé stanti in quanto molto distanti dal terreno di gioco.

                                                                            • filippo scrive:

                                                                              hanno rotto le balle a Bitonci perchè “faceva lo stadio nuovo solo per accontentare gli ultras”.
                                                                              a conti fatti, il progetto Euganeo Bis è la stessa cosa: per chi va in tribuna non cambia nulla, le distanze restano le stesse, l’orrore lo stesso. Solo gli ultras hanno a tutti gli effetti il beneficio di avere il campo a 10 metri anzichè 40.
                                                                              poi facciamo le morali sugli interessi elettorali….
                                                                              costerà 3/3.5M? I 100 tifosoni DOC vaneggiaranno anche in questo caso di spreco di denaro pubblico? O, visto che 2 vengono da Roma allora va bene così? (perchè tanto quello non è denaro pubblico, no no).
                                                                              Il giornalino e i suoi mirabolanti pensatori faranno le pulci al progetto come per il Plebiscito?

                                                                              meno male che abbiamo di che consolarci. Con il nuovo socio non solo possiamo sbertucciare i vicentini per i 14 punti di distacco, ma anche perchè così gli facciamo vedere come opera un vero fondo d’investimento, non uno inventato, rappresentato da un condannato che vende cremine estetiche online…

                                                                              1. Spinoccia scrive:

                                                                                Questo quanto spiegato da Diego Bonavina, Assessore allo Sport:
                                                                                …..il mio sogno è di partire il 7 maggio, perché vorrebbe dire che il Padova è matematicamente in serie B e che avrebbe il nuovo Euganeo pronto per il campionato 2018/19

                                                                                uahahahaha!!!!!!!!!!!! E Babbo Natale quest’anno mi fa trovare sotto l’albero Melissa Satta e Federica Nargi impegnate in atti saffici….

                                                                                1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                  Dal terrapieno al tendone… back to the future!

                                                                                  1. acp scrive:

                                                                                    per favore pietà.

                                                                                    1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                      Stadio col tendone.., roba da circo Medrano…

                                                                                      • Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                        E la foto è comunque sbagliata perché il campo è stato “tirato” verso la Curva Nord e non verso la Sud.
                                                                                        Posto che questa soluzione è una schifezza, in ogni caso la Sud, con il terreo di gioco ravvicinato, va abbassata (e quindi allungata) con 7/8 gradoni aggiuntivi fino ad arrivare praticamente a livello terra).
                                                                                        In questo modo si arriverebbe a una decente capienza di circa 3500/3600 posti (visto che la Curva Sud nasce con una capienza di 3318 posti).
                                                                                        Inoltre mi pare ovvio che deve essere fatta una tettoia alla Curva Sud… anche per rispetto della “Par condicio tifosorum” di edeliana memoria visto che in questo caso, peraltro, si invertirebbe la situazione del Plebiscito con i tifosi di casa penalizzati (scoperti) e quelli ospiti al coperto in uno spicchio della Tribuna Ovest o Est…

                                                                                      1. Stefano scrive:

                                                                                        Paterna di teramo : ci arbitro in un carrarese padova di coppa italia lo scorso anno (0-1) e e marzo 2016 pd cremonese 2-1

                                                                                        1. giacomodarecanati scrive:

                                                                                          Pomeriggio da incubo per l’arbitro Daniele Paterna di Teramo che ha vissuto una di quelle giornate da dimenticare (si spera non da parte degli osservatori presenti in ogni stadio che stilano il referto sulla prestazione della terna), ma non è la prima che gli capita di mettere nel personale curriculum visto che nel 2014 in un San Severo-Monopoli di Serie D, finito 1-1, gli ospiti pareggiano nel recupero di 7 minuti su rigore, col signor Paterna viene aggredito da almeno quattro tifosi. La giacchetta nera designata a dirigere la sfida Lecce-Melfi è nuovamente incappata ieri in un sabato che definire storto è già un eufemismo. La partita non presentava particolari difficoltà, visto che le due squadre non hanno creato situazioni disciplinari tali da richiedere la presenza del miglior arbitro del mondo… Si assisteva, anzi, ad un incontro tra la capolista del Girone C ed una compagine invischiata nei bassifondi della classifica, giunta nel Salento con poche speranze e tanti problemi societari e di preparazione dovuti al maltempo che ha imperversato anche in Basilicata, con abbondanti nevicate che hanno lasciato agli uomini di Bitetto solo due giorni di effettivi allenamenti.

                                                                                          arbitro-daniele-paternaPaterna è alla sua seconda stagione nella Can Pro e ha pure esordito in Serie B lo scorso 16 aprile, quando fu designato come quarto uomo per Bari-Como. Tuttavia, il fischietto marchigiano ha dato ampia dimostrazione di non essere all’altezza della situzione, innervosendo sia i padroni di casa, che gli ospiti e subendo veementi polemiche ed accerchiamenti in più circostanze. La prima, passata sotto silenzio ma rimarcata nel post-match da mister Bitetto, è quella del primo gol leccese a firma di Doumbia. Sull’assist di Caturano, il numero 24 giallorosso sembra in posizione di off-side, ma nè l’arbitro, nè il secondo assistente, Fernando Cantafio di Lamezia Terme, ravvedono irregolarità e assegnano la rete. Il primo mezzo pasticcio è allo scadere del tempo, quando il Melfi trova il gol del 2-1 con Foggia, sugli sviluppi di un corner. Il primo assistente, Valerio Vecchio, pure lui di Lamezia Terme, alza la bandierina per segnalare il fuorigioco dell’attaccante lucano. L’arbitro, meglio piazzato, vede il tocco di Vitofrancesco verso il numero 9 melfitano e concede giustamente la rete. Scoppia il parapiglia in campo, con i giallorossi che indicano a Paterna il guardalinee con la bandierina alzata e poi abbassata con colpevole ritardo. Il direttore di gara mostra scarsa personalità non riuscendo a spiegare ai giocatori cosa abbia visto lui e che il suo assistente era in errore, perdendo molto tempo e mandando quindi le squadre al riposo senza recupero.

                                                                                          gol-annullato-a-caturano-col-melfiLa frittata più grossa è però quella che l’arbitro sforna al 55′: Mancosu con tiro in porta e la palla passa sotto le gambe del portiere Gragnaniello per poi danzare nei pressi della linea di porta senza che il numero 1 gialloverde riesca a bloccarla. Sulla sfera si avventa Caturano che spinge il pallone in fondo al sacco per quello che sarebbe stato il 3-1. A tutti la marcatura appare regolarissima, ma non a Paterna che si piazza nell’area piccola e prima indica il centrocampo, quindi assegna una punizione agli ospiti per presunta carica dell’attaccante salentino ai danni dell’estremo difensore, poi torna ancora sui suoi passi e dà il gol, ma scatena le proteste dei gialloverdi che lo accerchiano, lo spintonano, lo invitano a consultare il primo assistente (sempre Vecchi), il quale si guarda bene dal dare una mano all’arbitro iniziando un su e giù per il terreno di gioco, sino ad indurlo nell’errore definitivo e non concedere la rete. Ennesime proteste, che un più lucido direttore di gara avrebbe sanzionato con cartellini gialli e rossi, ed invece nessuna reazione alle tante mani addosso ed alle urla in faccia; Paterna resta imbambolato ed attonito, non trovando di meglio che espellere… l’addetto stampa del Melfi per poi far riprendere il gioco dopo una pausa durata addirittura 4 minuti.

                                                                                          arbitro-daniele-paterna-2-lecce-melfi-3-1Da lì in poi ci sono solo altri pochi episodi in cui si conferma la giornata di scarsissima vena dell’arbitro (e dei suoi assistenti), ma si tratta di errori nel concedere falli laterali o mancate ammonizioni figlie del clima arroventato che aleggiava in campo, con la squadra di Padalino imbufalita per il rischio di perdere di mano un successo meritato e mai in discussione, ma minacciato da due occasioni con Foggia che clacia al volo mandando la palla a fil di palo ed una punizione al 92′ di De Angelis da ottima posizione che però viene ribattuta dalla barriera. Quindi arriva al 94′ il terzo gol di Mancosu che almeno ripaga i giallorossi di tanta rabbia e chiude la sfida dopo un recupero di appena 4 minuti, nonostante le soste forzate, quattro ammonizioni e cinque cambi. Lunghissima infine la permanenza nello spogliatoio della terna arbitrale uscita solo quando il “Via del Mare” era ormai deserto da oltre un’ora.

                                                                                          l’arbitro di sabato prossimo…………………………………………….

                                                                                          1. Stefano scrive:

                                                                                            Ho visto il rendering della cassa peota . Mah ………..

                                                                                            1. gintonic scrive:

                                                                                              Volevo scrivere qualcosa ma il VecchioMax ha detto tutto maglio di quanto avrei fatto io.

                                                                                              Aggiungo solo che non capisco come ci possa essere ancora gente che dia credito a Edel, giornalista ormai bollito, noto solo per la verve polemica che lo ho fatto scontrare con tutti i presidenti e gli allenatori del Padova e di cui tutti ricordiamo l’ outing fatto in questo spazio,quando promise di battersi affinchè la curva di casa nel nuovo stadio plebiscito rimanesse priva di tettoia.

                                                                                              1. Il vecchio MAX scrive:

                                                                                                1) Non apprezzo i giornalisti tifosi
                                                                                                2) Detto questo,e’ pero’ possibile remare a favore del Padova senza fare il giornalista tifoso, e questa e’ arte difficile.per cui rimpiango sempre piu’ Furio Stella…
                                                                                                3) Le accese esternazioni di Bisoli sono state per certi versi a mio modo esagerate nei toni,sia per il famoso “passetto indietro” che sul “bisogna saper leggere gli articoli “,pero’ hanno avuto il pregio di mettere a fuoco un certo modo di scrivere che si compiace di mettere in risalto “the dark side of the moon”, come l’ormai mitico “game over” dell’anno della promozione con Sabatini.Non solo ,si e’ visto chiaramente che i giornalisti possono criticare cani e porci, ma nessuno puo’ permettersi di criticare loro . Non mi riferisco solo ad Edel per la sua uscita dalla sala stampa,ma anche all’editoriale di Malagoli di oggi,in cui fa la morale a tutti,meno a quelli della sua categoria,ovviamente.
                                                                                                4) Non so se Bisoli avrebbe detto le stesse cose se il Renate avesse approfittato dei 2 pareggi e si fosse portato a meno 2. Io non credo proprio,ed allora diciamoci la verita’,ci e’ andata di lusso. Il calcio e’ ,per fortuna,pazzerello, e ti puo’ capitare di vincerne 2 senza aumentare il distacco e pareggiarne 2 di fila in casa (in se’ oggettivamente 2 mezzi passi falsi) e non subire alcun danno,alzi,migliorare di un tantino la propria situazione.
                                                                                                5) Capisco che Bisoli deve “vendere” bene il proprio prodotto,ma non mi ha entusiasmato quell’attacarsi ai 7 punti di distacco sulla Samb per via dello scontro diretto.Per due motivi : quando avevamo 6 punti sul Renate,avrebbe dovuto dire 5 per la stessa ragione, e se domani la Samb ci batte 2-0 in casa nostra va a meno 3 col vantaggio a suo favore.Per la famosa legge del “MAI DIRE GATTO…” consiglierei di evitare certi ragionamenti intempestivi…
                                                                                                6) Vietato quindi cullarsi sugli allori del primato e dei 6 punti,perche’ bastano 2 partite per disperdere il tesoretto conquistato e ce ne e’ 18 ancora da giocare,senza tra l’altro sapere quante altre volte La Coste andra’ in montagna.

                                                                                                1. fabio.pd scrive:

                                                                                                  …a volte le polemiche …. nascono e muoiono perchè non si ha nient’altro da fare/pensare, non per niente si chiamano “polemiche sterili”…….Invece quello che a me preme sottolineare è BISOLI: a me piace proprio per questo, è vivo, combatte, si difende graffiando….trasmette autorità nello spogliatoio ! provate ad immaginare se ci fosse stato Brevi al posto suo sabato sera: mani in tasca e torsione di spalle e testa all’indietro con flessione delle ginocchia…. nel fallo subito dal ns. giocatore e sanzionato con la punizione a ns sfavore….niente di più. Nessuna preoccupazione da parte mia sui due pareggi consecutivi in casa…mi guardo attorno e vedo altrettanta pochezza, anche nell’esperienza in serie D avevamo avuto un leggero calo a dicembre (mi pare)….poi arrivò Amirante e fece la differenza!!

                                                                                                  • Marcantonio scrive:

                                                                                                    Anche in serie D errore nell’ammonire il giocatore…fu ammonito Sentinelli al posto di Nicolini… corsi e ricorsi….

                                                                                                  1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                                                                                                    Il giornalista “solito noto” ieri è riuscito a imbastire una inutile polemica con Bisoli… BASTA! Non ne possiamo più!
                                                                                                    Con la squadra prima con 6 punti di vantaggio, più lo scontro diretto, dalla seconda non è ammissibile tirar fuori polemiche!
                                                                                                    E’ incredibile!!! Pietosa la scena che ne è venuta fuori con Edel che addirittura abbandona la sala stampa come un bambino offeso (con Bonetto incazzato nero). Per chi non l’avesse fatto, si guardi il video nella pagina facebook di Padovagoal (le immagini sono puntate su Bisoli, ma dall’audio si sente tutto).
                                                                                                    La stampa locale, per aiutare la squadra, dovrebbe piuttosto concentrarsi nel sottolineare l’ennesimo arbitraggio schifoso con tutti i cartellini gialli dati ai nostri (5 a 1!)… una roba vergognosa… è inutile fare appelli affinché si remi tutti dalla stessa parte quando poi certa e nota stampa è la prima a remare contro e a montare polemiche come se fossimo in zona play-out!
                                                                                                    La chicca è poi quando Edel dice testualmente “SIETE primi”… a sottolineare il distacco quando invece, ovviamente, un giornalista tifoso direbbe “SIAMO primi” proprio a testimonianza del fatto che tutti ci si sente parte del Padova e si spinge uniti per raggiungere l’obiettivo…
                                                                                                    Una domanda: ma quanto manca per il pensionamento di Edel??? E poi: ma non può al limite occuparsi d’altro, tipo cronaca cittadina? Deve per forza trovare il modo di litigare con qualsiasi dirigente e allenatore che passi per Padova?
                                                                                                    Ora, se tanto mi da tanto, comincerà la campagna di Edel contro Bisoli, magari sottolineandone i futuri errori e cercando ancora la polemica…
                                                                                                    Che tristezza…

                                                                                                    1. effebi scrive:

                                                                                                      i tifosi del padova meritano la serie d sempre pronti a criticare quando invece bisogna sostenere…neanche fossero abituati alla serie a …in tribuna Ovest è una vergogna il tifo gente che voleva il gol della reggiana per dar la sveglia al padova. vergogna vergogna state a casa leggo le pagelle di acp e mi vien da dire non meritate niente.

                                                                                                      1. Marcantonio scrive:

                                                                                                        Juventus – Inter 0 – 0 Napoli – Fiorentina 0 – 0 Chievo – Roma 0 – 0

                                                                                                        ….un calo delle prestazioni….qualcuno ha chiesto a Khedira perchè è stato sostituito con Dybala al 30 del secondo tempo? )

                                                                                                        1. Stefano scrive:

                                                                                                          L'idea di invertire le panchine all'euganeo non mi sembra affatto sbagliata …. anzi!!!! Credo converrebbe tenere bisoli distante dai guardialinee …..::::

                                                                                                          1. Albi scrive:

                                                                                                            Ieri in conferenza stampa ho avuto la conferma di quello che penso da sempre. C’è un personaggio anzi un personaggetto, come direbbe Crozza/De Luca, sempre pronto a fomentare polemiche in assoluta malafede. Questo farà di tutto da qui alla fine per gettare benzina sul fuoco ad ogni minimo passo falso della squadra, bene ha fatto Bisoli a rispondergli per le rime anzi, a mio parere è stato anche troppo diplomatico.
                                                                                                            Non mi spiego l’acredine che ha verso Padova e i padovani, forse qualche padovano lo ha picchiato da piccolo, perché non perde occasione per criticare in maniera prevenuta e astiosa, con toni da zitella inacidita. Io non lo leggo più da anni e sarebbe bene che giocatori e mister lo ignorassero d’ora in avanti per evitare di farsi trascinare nelle sue volgari polemiche.

                                                                                                            1. effebi scrive:

                                                                                                              il mio vergogna non era per acp ma per i giornalisti e quei pseudotifosi che vanno allo stadio solo per criticare..

                                                                                                              1. svissero1 scrive:

                                                                                                                forse A C P e stato un po ” cattivo” con i voti ma da qui a vergognarsi ne passa eh!! io penso che ogni uno puo esprimere un suo concetto o una sua idea o una sua critica senza offendere nessuno dunque si legge la pagella senza dire “cazzate” in publico A quelli che dicono che non si puo dire nientea questa squadra andate a vedere nelle pagine Fb degli avverssari sia quest anno ma sopratutto l anno scorso si dicevano di tutto sopratutto a Parma (che poi e stata promossa eh !!! ) c e e ci sara sempre chi e pro e chi e contro ma l importante e essere sempre Biancoschudati che poi contro non c e nessuno

                                                                                                                1. acp scrive:

                                                                                                                  il padova sta giocando al 50% delle sue possibilità, il padova è primo con 6 punti di vantaggio e ha sempre avuto un rendimento eccellente sulle 5 partite.

                                                                                                                  il bicchiere è quindi mezzo pieno o mezzo vuoto? direi pieno. anche se continuo a pensare che ci siamo situazioni tecniche e tattiche che dovranno essere sistemate. situazioni sistemabili con molto facilità. per il resto bisoli è un autentico fenomeno, vedendo la sua conferenza di ieri mi è venuto in mente un nome: john mcenroe.

                                                                                                                  quanto alla partita. avevamo di fronte la squadra più in forma del girone il che è tutto dire sul girone. padova insufficiente per colpa della ormai solita formazione iniziale sbagliata. quelle tre punte non sono compatibili. purtroppo bisoli ha sbagliato pure i cambi. risultato una prestazione non all’altezza dell’importanza della partita. pari giusto e non proprio da buttare anche se ,per come è arrivato, è deludente

                                                                                                                  PAGELLE
                                                                                                                  bindi SV, non para ma si fa notare per le pessime gestioni dei possessi
                                                                                                                  cappelletti 6. non è mai pericoloso in attacco ma difende bene
                                                                                                                  ravanelli 6,5 deve lavorare sulla tecnica di base, è bravo.
                                                                                                                  trevisan 6,5 la sorpresa della stagione
                                                                                                                  contessa 5,5, giocatore di qualità tecnica, mi aspetto delle rifiniture migliori.
                                                                                                                  pulzetti 5,5. gira per il campo spesso a caso, non pulito nelle esecuzioni.
                                                                                                                  de risio 7,5. nel ruolo che dico essere il suo da agosto 2016 domina il centrocampo. a gubbio deve giocare lui.
                                                                                                                  belingheri 5. da mezzala è un talento sprecato. facciamo fatica a segnare sarebbe ora di rimetterlo vicino alla porta.
                                                                                                                  capello 5,5. fuori ruolo, gioca da solo, s’ impegna, periodo grigio per lui, si riprenderà
                                                                                                                  chinellato 5. fargli giocare 20-45 minuti non serve. non è in forma.
                                                                                                                  guidone 7. eberini a sorpresa lo schiera in mezzo alla difesa. non delude contro la prima della classe. beckenbauer.
                                                                                                                  marcandella 4,5. chiamate parlato.
                                                                                                                  tabanelli 5. lezioso.

                                                                                                                  i miei sentiti ringraziamenti a chi mette le partite di sera a dicembre.
                                                                                                                  quest’anno padova sfigatissimo a livello di calendario. 4 dirette e 2 volte due gare casalinghe di fila.
                                                                                                                  sbaglio o non abbiamo mai giocato nel primo pomeriggio? sono invece certo che abbiamo giocato tutti i giorni tranne il giovedì. meraviglie.

                                                                                                                  1. svissero1 scrive:

                                                                                                                    bisoli e un allenatore bravissimo che legge bene le partite ma anche non vuole che si critica il suo operato e anch io non capisco il suo insistere su certi giocatori in primis Guidone :D i solito si dice che giocando in casa ci vogliono i 3 punti ora abbiamo fatto 2 partite casalighe 2 punti mah!! ci sta un calo fisico o una non brillantezza di gioco ma attenzione anche ad Alessandria erano convinti che si poteva gestire 10 punti di vantaggio e vediamo tutti che fine hanno fatto dunque caro Bisoli accetta qualche critica construtiva e usala di conseguenza nessuno e contro di te o della squadra anzi siamo tutti con voi ma era meglio 10 punti che 6 di vantaggio e prima si sale meglio e ;)

                                                                                                                    1. Fabio scrive:

                                                                                                                      Le critiche ci stanno, le analisi alle partite anche. Però quando uno ti viene a dire che hai fatto un passo indietro, quando la prima domanda ad un giocatore è “perchè sei stato sostituito all’intervallo?” è un modo per cercare di fare e creare polemica.
                                                                                                                      E’ innegabile che in questo momento il Padova non sia nel suo momento migliore di forma.
                                                                                                                      Ma andiamo anche a vedere le direzioni arbitrali: ieri sera è stata buona fino al fallo su Guidone verso la fine del primo tempo dove il difensore della Reggiana andava ammonito. Poi deve aver perso la testa.
                                                                                                                      Finire con 5 ammoniti contro 1 in una partita dove hai tenuto la palla di più è quantomeno curioso.
                                                                                                                      Mi sembra che però nessun giornale lo sottolinei…mi chiedo se capitasse a Verona cosa si direbbe nei loro giornali o nei loro portali…tanto per fare un esempio

                                                                                                                      1. mario2 scrive:

                                                                                                                        Credo che la critica costruttiva ci stia e ieri sera sono rimasto deluso dalla mancata voglia di andare a vincere la partita contro un avversario modesto (oltre a darmi fastidio il fatto di non pressarli alti in quanto avremmo recuperato una miriade di palloni al limite della loro area)..bisoli mi piace ma non capisco questo accanimento con guidone, chinellato è tre spanne sopra ma ha bisogno di fiducia non di essere sostituito a fine primo tempo dove è stato l’unico a provare una conclusione..sorvolo su trevisan e sui suoi limiti tecnici

                                                                                                                        • Fabio scrive:

                                                                                                                          Posso essere d’accordo su Chinellato, anche se bisogna dire che il lavoro che fa Guidone non riuscirebbe a farlo Chinellato.
                                                                                                                          Per quanto riguarda Trevisan…beh, fin’ora è stato nettamente superiore a tutti gli altri difensori e l’unica partita in cui è mancato, la sua assenza si è vista e non poco.

                                                                                                                        1. Marcatonio scrive:

                                                                                                                          Mi permetto di consigliare alla società il cambio di panchina….
                                                                                                                          Ah, ah
                                                                                                                          Non mi riferisco chiaramente al cambio di allenatore, ma alla panchina in campo…dall’altra panchina il guardalinee avrebbe qualche difficoltà in più a sentire Bisoli e per noi sarebbe meglio.

                                                                                                                          1. Stefano scrive:

                                                                                                                            Leggere a 6 ore di differenza con il fuso orario che pullitzer pensionando dice "siete primi" parlando del padova dimostra anche al di là dell'oceano la "qualità " della stampa locale

                                                                                                                          Lascia un Commento

                                                                                                                          *