Categoria: Sport

FINE DI UN’ERA

Come anticipato da settimane, Andrea Fadini lascia la Scaligera. Si chiude un’era, durata 25 anni, con l’intermezzo dell’ultima parte della gestione Fiorillo che portò al fallimento e alla ripartenza della C1. A Fadini sono legati i ricordi delle imprese più esaltanti della Verona dei canestri; nelle ultime due stagioni le cose sono andate male. Probabilmente… Leggi tutto »

BOMBA O NON BOMBA

Ferentino e Trento in Legadue. Dieci anni fa l’Aquila Trento giocava in C2 contro la mia Ferroli, come ricorderà il coach Paolo Zilio, che spero in questi giorni possa dare qualche consiglio a Giorgio Pedrollo. Pedrollo jr. continua a lavorare a stretto contatto con Andrea Fadini, ma se dovessimo stare a sentire quello che dicono… Leggi tutto »

GIUSTO COSI’

Non voglio citare Pistorius e chi, come lui, afferma che chi vive sperando muore ….sappiamo come. Però Ostuni va ai playoff, mentre Verona resta a guardare. E con Marcelletti, retrocesso un anno fa con la Tezenis, giocheranno i playoff tutte le neopromosse o ripescate che dir si voglia: Brescia e Piacenza, esclusa Sant’Antimo che però… Leggi tutto »

SPERANZE DISPERATE

Il presidente Pedrollo è uno che non si accontenta. E ne ha ben donde. La Tezenis quest’anno rischia di raggiungere l’obiettivo minimo, quella salvezza mancata nella scorsa stagione, che in questo travagliato torneo non è mai stata minimamente messa in dubbio, nonostante gli alti e bassi di una squadra che non è mai riuscita ad… Leggi tutto »

MARTELOSSI THINK

Alberto Martelossi ha ragione nel voler coinvolgere tutti i suoi giocatori, lasciando ad ognuno la responsabilità di prendere un tiro importante. E’ successo con Banti, ma soprattutto è stato Jack Mariani a marchiare con le sue triple un paio di successi di peso al Palaolimpia. Poi, altrettanto logicamente, il coach gialloblù lascia a Porta l’ultimo… Leggi tutto »

CUORE E BATTICUORE

A caval donato…verrebbe da dire di primo acchito dopo la vittoria che la Tezenis ha conquistato contro Ostuni. Ma la fortuna bisogna andarsela a cercare e i giganti gialloblù ancora una volta hanno avuto il merito di non mollare mai, acciuffando il supplementare in modo un po’ rocambolesco, ma rischiando poi di essere ripagati con… Leggi tutto »

IL DESTINO DELLA TEZENIS

Quattro partite da giocare, tre squadre in corsa per due posti nei playoff. Ma saranno le ultime due giornate, con alta probabilità, a decidere il destino della Tezenis in questa stagione strana e pazza. Grande con le più grandi (magari non venerdì a Brindisi), debole con le più deboli, la Verona dei canestri alla penultima… Leggi tutto »

AMMAZZAGRANDI

C’era una volta la fase ad orologio. Nemmeno tanti anni fa, metà dell’ultimo decennio del secolo. Per giocare qualche partita in più, alla fine della prima fase la regular season si completava con un ciclo di altre sei gare, affrontando le tre che precedevano e le tre che seguivano in classifica. Una formula un po’… Leggi tutto »

CIAO GERMAN

Eravamo in quattro verso la fine degli anni ’80 alla redazione sportiva di Telenuovo. Germano Mosconi, Lorenzo Roata, Gianluca Vighini ed io. Nume tutelare il direttore, Luigi Vinco. Poi Roata se ne andò ed in futuro avrebbe preso la prestigiosa strada della Rai. Arrivò Luca Fioravanti. Un altro giovane di belle speranze lanciato da Germano,… Leggi tutto »

GIGANTI CENERENTOLE

Perdere a Sant’Antimo ci può anche stare. Non è la prima volta che capita di scivolare in casa dell’ultima in classifica. Però c’è modo e modo. Non ci si può lasciar sfilare via la partita quando era in pugno, un copione purtroppo visto e rivissuto troppe volte in questa stagione. Quando era arrivato Alberto Martelossi… Leggi tutto »