26
ago 2018
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 22 Commenti
VISUALIZZAZIONI

3.370

BUON(ISSIM)A LA PRIMA

Idee chiare, un mix di gioventù ed esperienza, atteggiamento propositivo e compattezza tra i reparti. La ricetta del pareggio ottenuto alla prima giornata del campionato di serie B dal Padova in quel di Verona è semplice ma allo stesso tempo molto efficace.

Alla prima nel campionato cadetto dopo 4 anni di purgatorio i biancoscudati non hanno affatto sfigurato, anzi. Si sono ritrovati di fronte una squadra appena scesa dalla serie A e per un’ottantina di minuti le sono stati tatticamente superiori senza mostrare alcun timore reverenziale. Zambataro è stato superlativo, instancabile sulla fascia destra, Contessa ha spinto come un forsennato sulla corsia di sinistra (peccato per il gol mancato a metà primo tempo, l’avesse presa di collo pieno anziché di esterno staremmo qui a festeggiare 3 punti e non un pari!), Clemenza ha fatto vedere che le recensioni sul suo sinistro vellutato e preciso corrispondono a verità, Ravanelli ha timbrato il cartellino del gol all’esordio in B, Cappelletti ha dimostrato di essere avviato ad una promettente carriera da centrocampista a quasi 27 anni (meglio tardi che mai), Merelli si è guadagnato subito uno dei voti più alti sfoderando due parate da grande portiere su Laribi e Pazzini nel finale, nell’unico momento in cui l’Hellas, vedendo che il Padova non ne aveva più fisicamente, ha provato a spingere per portare a casa una vittoria che non avrebbe certo meritato visto che i suoi attaccanti non hanno praticamente mai visto palla e il gol del vantaggio è stato un colpo di classe siglato Almici su punizione (ma qui da noi, nella drammatica stagione 2013-2014, l’avevate mai notato che il destro di Almici era capace di tali meraviglie? Bravo Alberto, abbiamo capito una volta di più che è stata l’annata maledetta a non permettervi di esprimervi come forse potevate!).

Se guardiamo all’esordio della passata stagione (sconfitta per 3-0 a Meda contro il Renate) non può che venirci da sorridere. Un punto a Verona non può che essere un ottimo inizio. Ovviamente qualcosa c’è da aggiustare e non è ancora detto che tutte le scelte fatte quest’estate, che hanno portato a non considerare più nel progetto giocatori che l’anno scorso sono stati parte integrante e fondamentale della promozione dalla serie C alla B, siano state tutte azzeccate. Ci sarà occasione per valutare ed eventualmente, se del caso, criticare. Oggi, dopo Verona-Padova e questo positivo 1-1, è solo tempo di elogi.

3.370 VISUALIZZAZIONI

22 risposte a “BUON(ISSIM)A LA PRIMA”

Invia commento
  1. Cane Pazzo Tannen scrive:

    Mi sembra che stia passando un po’ sotto traccia la questione della capienza dell’Euganeo limitata a soli 7500 per mancato adeguamento dell’impianto di sorveglianza (mi pare).
    Bene, io dico che è da aprile che si sa che il Padova è promosso in B… possibile che ci si trovi alla vigilia del derby con il Venezia (che sarà la partita che farà registrare più spettatori, a meno di grosse sorprese da parte del Padova se dovesse inaspettatamente lottare per qualcosa di importante più avanti nella stagione) in queste condizioni, per di più in un impianto che, per quanto orrido, può potenzialmente accogliere 32000 spettatori abbondanti?!?
    Spero vivamente che, come si vocifera, oggi venga concessa una deroga per portare la capienza a 11500 come dicono. Il tutto per fornire una cornice degna al derby (anche da parte veneziana a cui per il momento sono stati concessi solo 500 biglietti).
    Naturalmente questa cosa della capienza deve essere risolta il prima possibile perché portarla a 11500 mi sembra il minimo per la serie B.
    Certo è che chi ha responsabilità su questo ingiustificato ritardo nell’adeguamento della capienza (che sia il Comune, la Società ,entrambi, o chi altro) dovrebbe farsi un bell’esamino di coscienza…

    • 4 tribune a bordo campo scrive:

      Una città come Padova può ospitare nel proprio stadio al massimo 7500/8700 tifosi…

      CHE TRISTEZZA

    • LucaPd scrive:

      Ma poi, correggetemi se sbaglio, ai tempi di Cestaro non erano già stati fatti un bel po’ di lavori(ricordo che aggiunsero tornelli e non so cosa all’ impianto di videosorveglianza) proprio per aumentare la capienza a 11.500? Saranno passati al massimo 6 o 7 anni e sinceramente mi pare una situazione al limite del ridicolo.. è mai possibile che ci debba sempre essere qualcosa che non va? Quante altre telecamere dovranno mai mettere li dentro?

    1. Stefano scrive:

      https://www.google.it/amp/amp.padovaoggi.it/cronaca/calcio-lavori-videosorveglianza-aumento-capienza-stadio-euganeo-derby-venezia-padova-28-agosto-2018.html Come se il padova fosse stato promosso la scorsa settimana ………. all’ultimo giorno e nemmeno riuscendoci visto che per la partita che forse avrebbe avuto la maggiore affluenza, hanno stabilito una capienza via di mezzo …… ma i 100 “paiassi” hanno niente da dire ???????

      1. QuoreSqudato scrive:

        Trovo dolcissimo il suono delle parole di BIsoli: “ci divertiremo”.
        E’ quello che chiedo a questo campionato: un gioco bello (non necessariamente sul piano tecnico, ma anche solo sul piano dell’impegno e dell’agonismo mi basta), sfida a squadre di città del nostro livello, accarezzare i playoff per alcuni tratti del campionato, ben figurare nei derby.
        Se va così io ci farei la firma.
        Che bello essere tornati in questo campionato! che bello il clima che si respira nei giorni precedenti un derby.
        Non vedo l’ora che venga sabato.

        Grazie Bisoli, forza RAGAZZI, forza PADOVA

        1. acp scrive:

          un gravissimo, l’ennesimo, errore arbitrale ci ha negato i 3 punti che avremmo meritato. è ora di finirla.
          come è ora che l’allenatore la smetta di sbagliare sistematicamente i cambi. ne a 3 non più 5. io comunque lo esonererei.

          netta vittoria sugli spalti. veronesi deludenti e tristi. bentegodi stadio per il tifo.

          5000 abbonati all’euganeo,con prezzi elevati e con una squadra da salvezza. chi ci critica è un ebete.

          1. tifoso scrive:

            Siamo quasi a 5.000!!!!

            non l’avrei pensato

            1. tifoso scrive:

              Bene, molto bene, benissimo! squadra accorta e aggressiva, abbiamo bloccato ogni iniziativa, solo alla fine un cedimento ma ci può stare… pochi tifoso però a verona, trasferta vicina, derby… mi aspettavo un pò di più sinceramente. mi conforta il numero di abbonati e spero quindi molti fossero ancora in ferie. forza padova e manca un centravanti!

              1. massimo biancoscudo scrive:

                Ottima partita, squadra grintosa e tosta con alcuni punti di forza: la difesa veramente arcigna, la spinta sulle fasce, i piedi buoni di Clemenza e la voglia di sbattersi dei due attaccanti. Secondo me anche un ottimo pubblico da Padova molto propenso a cantare e ad incitare la sua squadra. A tratti i veronesi proprio non si sentivano sovrastati dai debordanti biancoscudati. E adesso sotto coi cugini in barca…..Alta marea…portali via….

                1. Cane Pazzo Tannen scrive:

                  Davvero un ottimo Padova ieri.
                  Nel primo tempo, per le occasioni create, meritavamo almeno il doppio vantaggio.
                  Nel secondo abbiamo controllato senza soffrire nella prima parte, mentre negli ultimi 20 minuti è stata abbastanza da panico. Ma ci sta tutta visto che si giocava a Verona con una delle corazzate della categoria.
                  Poi c’è quel gol annullato che grida vendetta…
                  Complimenti a tutti, e se il buon giorno si vede dal mattino direi che potremmo toglierci un po’ di soddisfazioni quest’anno.

                  1. Max e basta scrive:

                    Io ieri ho visto quello che mi aspettavo da una squadra di Bisoli…. ottima difesa, aggressività, pressing sul portatore di palla, ripartenze, spinta sulle fasce… dire che serve un centroavanti mi sembra un po’ presto visto che Bonazzoli si è sbattuto per tre, segnando anche un gol regolare, … a me è piaciuto molto, meno Capello ma a me personalmente non piaceva manco l’anno scorso pero’ è soggettivo… Ottimo inizio, se il buongiorno si vede dal mattino…

                    • tifoso scrive:

                      Max il centravanti secondo me ci vuole comunque, è piaciuto anche a me bonazzoli e speriamo esploda, però un ricambio adeguato ci vuole .magari uno anche un po’ datato ma di esperienza che possa sostituirlo se infortunato o non dovesse essere continuo. non me e voglia Guidone…

                      • Max e basta scrive:

                        Sai cosa? Il gioco di Bisoli tutto incentrato su grinta e corsa alla lunga diventa dispendioso per i giocatori, quindi scadimenti di forma sono prevedibili un po’ per tutti… in quest’ottica probabilmente hai ragione tu e un ricambio lì davanti forse ci vuole.

                    1. fabio.pd scrive:

                      non dimentichiamoci di Bonazzoli, a me è piaciuto molto. Ottimo Merelli e Zambataro. Buon arbitraggio. Complimenti a Zamuner. Non vedo l’ora di incontrare il Venezia…..

                      1. Enrico M. scrive:

                        Mi è piaciuto molto l’atteggiamento in campo, il mordere le caviglie dell’avversario. Prima di sposare l’ottimismo, vorrei però vedere l’assetto della squadra in qualche partita in cui saremo noi a dover costruire gioco contro un avversario chiuso (a chi affiderà Bisoli le chiavi della manovra?). Anche se Bonazzoli e Capello hanno fatto bene, si conferma la necessità di una prima punta pura con caratteristiche diverse (si spera ancora in un colpo).
                        PS Bentornata Martina! Bentornata Serie B

                        1. fausto scrive:

                          Chi ha visto un modestissimo Padova rispetto a questo Verona pecca di onestà intellettuale.

                          1. giacomodarecanati scrive:

                            Se il guru veronese scrive così :
                            Gambe molli, poche idee, l’identità di squadra lontanissima e un abominio: Pazzini in campo per appena 8 minuti. In cui tra l’altro ha creato l’occasione più bella della partita. Non m’è piaciuto nulla della gara del Verona contro il modestissimo Padova, che ha però un carattere che qui sotto l’ala dell’Arena ci sogniamo.

                            Io lo prendo come un compl9ento l saremo “modestissimi” ma se giochiamo così batteremo molti CAGONI

                            1. DANIELA TERGOLINA scrive:

                              Ben tornata Martina. Si sentiva troppo la Sua assenza sul blog!
                              Ho visto la partita su Dazn e devo dire che il Padova mi è piaciuto anche se purtroppo il collegamento andava e veniva ( sono al mare e ho una connessione di fortuna). Se il buon giorno si vede dal mattino, beh sono ottimista.

                            Lascia un Commento

                            Accetto i termini e condizioni del servizio

                            Accetto i termini sulla privacy

                            *