15
mar 2017
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 56 Commenti
VISUALIZZAZIONI

4.738

UNDER PRESSURE

Sotto pressione. E’ la parola della settimana. Pressione, che fa rendere meno la squadra. Pressione che neanche la Lagostina… Cos’è la pressione? Iniziamo col dire che pressione è l’enorme interesse che ruota attorno al Verona. Di tutti i tipi: pressione finanziaria (chiedere a Setti se è felice di non andare in A… e lasciate stare la panzana dei 15 milioni di euro, ne prenderà ben 40 in caso di promozione!). Pressione mediatica: nel senso che ci sono giornali e televisioni che si occupano del Verona e che gli dedicano spazio. Pressione quindi dei tifosi, che andando numerosi allo stadio ed essendo attaccati alla maglia chiedono giustamente risultati. Questa è la pressione. Normale? C’è qualcuno che non ne ha? Un medico che opera a cuore aperto ha pressione? Un infermiere che cura una ferita? Un muratore che deve salire ogni mattina su un ponteggio a 40 metri d’altezza? Non è retorica, nè populismo. Ognuno ha “pressione”. I giocatori hanno la fortuna che a questa pressione corrisponde un beneficio economico che nessun’altra professione può dare.

La pressione, dunque, c’è, si deve accettare. Se un giocatore non la può sopportare non può fregiarsi di vestire la maglia gialloblù. Ci sono piazze con deserti sugli spalti, che non vanno mai sui giornali, dove la pressione non c’è e dove codesti giocatori sono pregati di accomodarsi. Attenzione: non faccio riferimento a Fossati che appunto ci ha dato lo spunto per parlarne. Anzi: lui ha dimostrato di avere coraggio e personalità a parlarne, quindi ha tutta la mia stima, come ce l’hanno generalmente tutte le persone di carattere, capaci di dire le cose in faccia, viceversa dei vigliacci che tirano le pietre e nascondono la mano.

Diverso è il caso del fischio preventivo. Che sottintende una strumentalizzazione di base. Non mi piace e l’ho già scritto. Solitamente a Verona si sostiene la squadra, l’anno scorso l’abbiamo fatto (vantandocene) davanti a prestazioni vergognose che magari avrebbero meritato magari qualche incazzatura in più. Sinceramente è ingiusto e profondamente sbagliato far ricadere su questa squadra la frustrazione dello scandaloso campionato passato. Soprattutto è ingiusto quando la squadra è ancora in piena corsa. Quello che è giusto, invece, è sottolineare il disappunto in una partita come quella con l’Ascoli, disgraziata finchè si vuole, ma che ancora una volta ha visto la squadra incapace di essere spietata come dovrebbe esserlo a questo punto del campionato.

Sappiano questi ragazzi, comunque, che ancora non hanno visto nulla della generosità e dell’apporto che il pubblico di Verona sa regalare nei momenti più difficili. Ma tocca a loro conquistare il cuore della gente.

4.738 VISUALIZZAZIONI

56 risposte a “UNDER PRESSURE”

Invia commento
  1. RobyVR scrive:

    Caro Vigo,
    te dito robe ragionevoli, ma ricordemose che sto campionato qua l’è talmente scarso che se anca ben ala fine dovessima spuntarla a andar in A i cari 40 milioni de euri i sarea pochi par restarghe. Uno che NO vol spendar schei el preferisse far na squadra da salvarse ben in B che doverghene spendar tanti de più e andar incontro a n’altra stagion falimentare. E infati Seti sa alo fato se no una discreta squadra scarsotta par far na decente B e sopratuto RESTARGHE? E dar in man na squadra come el Varona a uno INESPERTO e TESTON come Pechia elo mia un chiaro segnal che se vol solo che far cassa e no averghe massa roture de bale come l’an passà?

    Mi no go alcuna fiducia in sta società qua e me despiase par i pori buteloti che i se ciapa ovi, no l’è mia colpa sua de lori se jè scarsi.

    • Jordan scrive:

      brao Roby te ghe reson i fisci e i ovi ai buteloti non i me piase gnanca a mi, ghe i tirare volentieri de più a ci conta bale come el borussia dortmund e el centro sportivo.

      • RobyVR scrive:

        Ovi DURI sto giro, a Seti e Pechia.

        • Jordan scrive:

          Par mi solo a Setti, Pecchia el dovaria dimetterse ma le fadiga rinunciar al stipendio,quindi le Setti che el dovaria farlo ma de andar in A non el ghe sente e forse le mejo così manco nervosi.

    1. MaxP scrive:

      …purtroppo devo ammettere che se questo sarà il Verona anche delle prossime partite speranze di promozione ne rimangono gran poche…anche la mia positività ha un limite…mi auguro che mister e squadra sappiamo ingranare una marcia diversa altrimenti…Mirko e la Caramella avranno avuto ahimè ragione… :-(

      • Bruno scrive:

        è stato un ottimo punto in un campo difficile, il primo caldo ci ha un po’ frenato ma la prestazione c’è stata, grandi i ragazzi hanno dimostrato il carattere e hanno lottato fino alla fine per ottenere il pareggio.

      1. marco scrive:

        e ora accelerano

        la Spal va a Carpi il benevento a perso la settimana. prossima c'e' Spal Frosinone adesso bisogna mangiare L'erba forza hellas

        1. Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

          Avessimo pareggiato!
          Dico pareggiato!!!
          A Frosinone!
          A Latina!
          E Avellino!
          Noi 57 punti.
          Frosinone 54.
          Spal 58
          Hellas Verona 57
          Frosinone 54.
          Pecchia VATTENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
          Dai le dimissioni.

          1. Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

            PECCHIA!
            Un arnese di allenatoreeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

            1. Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

              Pecchia!
              L’allenatore più scarso dell’UNIVERSO.

              1. Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

                Ganz!!!
                Una palla un goal!
                Si può!
                Non fare giocare un giocatore cosi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
                Pecchia!
                VATTENEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                1. Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

                  Pecchia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                  1. Cristiano scrive:

                    sembra che l era l abbiano fumata, e abbia fatto effetto soporifero…..

                    1. MaxP scrive:

                      Benevento 5^ vittoria di fila…non se pol mia… ;-)

                      1. MaxP scrive:

                        Certo che solo noi abbiamo i cali di tensione

                        1. Alberto scrive:

                          Bel gesto

                          1. Jolly Roger scrive:

                            D’accordo su tutto; no ai fischi preventivi ma si a giocatori adatti a gestire la pressione di una piazza come Verona.

                            Solo un nota: e finiamola con sta storia che andare in serie A conviene…Se ne arrivano 40 ma ne devi spendere 70, forse non è così automatico che conviene andarci …

                            1. mir/=\ko scrive:

                              Setti sta lavorando alla fusione col Borussia Dortmund!! e il centro sportivo lo facciamo costruire da operai edili Greci sul monte Baldo!! così alziamo l'asticella ben oltre il livello del mare. come sponsor per la prossima stagione direi di affidarci al posto di Metano Nord, alla società "Ponte sullo Stretto Sud -Messina/Reggio Calabria"….

                              1. Alberto scrive:

                                Done, schèi e osèi fin che ghe nè ciapèi

                                1. Luca scrive:

                                  Non c'è amore.

                                  Al di là di fischi non fischi, primi o terzi in classifica, non c'è amore per questo presidente /allenatore / giocatori. Setti ormai è stato smascherato e continuare a dargli credito non fa bene.

                                  Setti non vuole prendere 40 milioni e spenderne 50,vuole prenderne 15 e spenderne 5.

                                  • Leone scrive:

                                    è un combattimento, si ama la maglia, la storia, i Butei, l’Hellas ma non questo presidente, questo allenatore e nessuno di questi giocatori se non Pazzini e pochi altri che ce la mettono, è da inizio campionato che lo dico. In società chi c’è di Verona? Zero passione e braccino.

                                  • antonio scrive:

                                    ma valà ..studia e basta dir casade… ma altri argomenti?! ce l’hai un minimo di logica o no?!

                                    • Jolly Roger scrive:

                                      Ma ancora ???? IN SERIE A LE SPESE SI MOLTIPLICANO. Non è matematico guadagnare di più solo perchè “sei in serie A”

                                  1. MaxP scrive:

                                    Scusate ma se effettivamente la A non convenisse, perché tutte le squadre di scannano per andarci?? Tutti smaniosi di buttare via soldi? Scusate, ditemi quello che volete in merito alla capacità o meno di gestire una società da parte di Setti, circa la preparazione dell'allenatore o dei giocatori, ma sul fatto che non convenga andare in A proprio no! Al massimo prendi i soldi, vendi chi puoi e punti su qualche giovane o su qualche prestito qua e là incrociando le dita…

                                    • antonio scrive:

                                      sinceramente non vale la pena parlarne… chi lo fa è un ignorante brutto e puro che non sa fare 4 conti….. non capisco perché bisogna ogni volta SPIEGARE a questi 4 deficienti quanto fa 2+2 ….caxxo…si fottano nella loro ignoranza….

                                      • Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

                                        2+2 fa 4!!!
                                        E qui ci siamo!?
                                        Setti ha mantenuto, tutte le minchiate che ha detto?
                                        Centro sportivo!
                                        Stadio nuovo!
                                        Comportamento stile Dortmund!
                                        Beata ignoranza!!!
                                        Basta dire che Setti è andato da Marzullo raccontando una storia assolutamente non credibile!!!
                                        Dei ragazzi Greci,
                                        Hanno fondato l’Hellas Verona!
                                        E stiamo qui a parlare di ignoranza!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                                        • Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

                                          Antonio!!!
                                          Ccà nisciuno è fesso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                                          • Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

                                            Sbagliare è lecito!!!
                                            Perseverare è diabolico!!!
                                            Prima de schisar el butun!!!
                                            Contare fino a 5!
                                            Ma è poi cosi difficile?!
                                            Ponderare e pensare…
                                            pensare e ponderare!!!
                                            Dai issa!!!
                                            Dai che ce la facciamo…
                                            P.S.
                                            Deficiente:
                                            Persona minorata sul piani intellettuale.!
                                            Scemo!
                                            Cretino!
                                            E’ un povero d…

                                      • enrico scrive:

                                        guarda bisogna domandarlo a setti perché conviene non andare in serie A, se poi ha in mente nel caso ci andassimo di fare scelte tipo l’anno scorso son il primo a dirgli si … fame na carita’ rimaniamo in B perché non sei in grado di prendere giocatori non dico tanto ma da mezza classifica almeno. ci ha quasi fatto fallire in 3 anni di A sto cialtrone spero sia in accordi gia con qualcuno di vendere perché non vedo un futuro ed ha sparato talmente tante balle (centro sportivo, stadio ecc.. che non gli si puo’ più dare fiducia.. di fatti tace e si guarda bene di farsi vedere il meno possibile a verona).
                                        Mi vien da ridere a pensare ad un verona in A con questa rosa senza romulo che svendera’ alla prima occasione prima che valghi zero…. senza Bessa (l’unico che varra qualcosa forse..) … mhh gia mi pregusto le cavalcate in fascia di siligardi e la rocciosissima difesa e le continue cinquine prese da chiunque.. ho maria signor ….. :(

                                    1. Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

                                      Facciamo il punto della situazione:
                                      A Setti del Verona Hellas non gli e ne frega una beata minchia!!!
                                      Lui ragiona solo in base ai schei!!!
                                      Cosa mi conviene di più?
                                      Di andare in A!
                                      A Setti non frega un bel niente!!!
                                      Se cosi non fosse avrebbe mantenuto le promesse fatte.
                                      Tipo il ponte dello stretto, ricordate?

                                      1. El balota scrive:

                                        andare in A conviene talmente tanto che le piccole realtà che riescono nell’impresa retrocedono subito e spesso ci mettono anni, se non falliscono, per ritornare a riprovarci! Ok noi non siamo una piccola realtà ma il nostro presidente lo è…

                                        • JORDAN scrive:

                                          serie A = portier da categoria, tersin sinistro, 1/2 centrocampisti e 2/3 attaccanti + riserve varie sempre da categoria.
                                          Quindi se non ghe schei a gennaio par rinforzar la squadra quanti ghe ne vol par andar in A e salvarse???

                                          Attualmente: tra tutti quei che gavemo da categoria ghe solo Pazzini ( ormai vecio anca lu ) Zucculini F. Bessa (el podaria starghe come riserva) , Romulo se el se mete in riga con i so standard e Fossati se non el sente la pression.

                                        1. Marcus (SGAPMIGLF) scrive:

                                          Setti!!!
                                          Ragiona col bilancino.
                                          Tradotto!?
                                          Schei! Schei! Schei!!!
                                          La B conviene di piùùùùùùùùùùùùùù!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

                                          1. hellasmastiff scrive:

                                            Una grande rivoluzione è pronta ad investire il mondo del calcio italiano. Se ne discuteva già da un po’ e oggi, tramite le pagine del Corriere del Sera, apprendiamo che la decisione è diventata ufficiale. Si saluterà lo storico blocco delle partite della domenica alle 15 per dare il via alla distribuzione delle gare lungo tutto il finesettimana. Non solo, altra novità importante. Gli scontri diretti fra le big della Serie A si disputeranno all’ora di pranzo, per attirare il mercato cinese, oramai sempre più padrone del calcio italiano. La sosta invernale infine sarà posticipata a gennaio per scendere in campo durante le feste natalizie, Santo Stefano e Capodanno, così com’è consuetudine negli altri campionati europei. Certo l’asta dei diritti tv per la stagione 2017/2018 è ancora in alto mare ma queste prime indiscrezioni sulle bozze commerciali da presentare alle pay tv porteranno una vera e propria rivoluzione nel calcio in Italia.

                                            • Simone scrive:

                                              Ma gli affari li fanno a Milano, Verona è probabilmente una realtà troppo piccola per attirare la loro attenzione e i loro investimenti da quel punto di vista.

                                            • Simone scrive:

                                              I cinesi sono affaristi, e il calcio li attira in quanto tali.

                                            • ENRICO scrive:

                                              e dighe poco…i cinesi pagano il calcio italiano e noi abbian un presidente che è qui per farsi i conti per prendere il secondo paracadute.. ole’

                                              Intanto il sig.Setti non parla non dice un cavolo e non decide nulla… che persona arrogante e incapace…

                                            1. Simone scrive:

                                              Maxhellas, però chiariamo la cosa allora. Come ha scritto JJ di là, i giocatori che non danno quello che hanno sono Rómulo e, secondo me in parte, siligardi. Stop. Fossati ha un calo ma viene da un infortunio quindi comprensibile. Ganz ha giocato 25 minuti perché non stava bene. Se il problema secondo te è Setti, non vedo a cosa possa servire fischiare i giocatori, se non quei due.

                                              1. london scrive:

                                                Domandarsi il perchè Zucolini è uscito tra gli applausi è così difficile?
                                                E si che gioca nella stessa squadra ed ottiene gli stessi risultati degli altri e non è che segni tanti gol.

                                                • celtico scrive:

                                                  sottoscrivo ogni sillaba.

                                                • Maxhellas scrive:

                                                  Hai detto tutto in 2 frasi. Quotissimo!

                                                  • Simone scrive:

                                                    Se è così formuliamo un contratto con la presidenza. Noi tiferemo a dovere solo se ci comprerete giocatori di un certo tipo. Altrimenti uffa. (Ma poi se si sentiranno fischi ad ogni passaggio sbagliato di cappelluzzo o souprayen… ocio alla confusione..)

                                                    • Maxhellas scrive:

                                                      Non ho detto che quello che è successo va bene, solo si deve notare che i fischiatori (di cui non faccio parte) riescono comunque a notare la differenza tra chi suda e onora la maglia e chi no.
                                                      Poi, se dopo 3 anni e mezzo di gestione Setti (Setti senza Martinelli significa da ottobre 2013, quando Martinelli è scomparso), sempre in calando, per finire con l’assurdità del quasi fallimento dello scorso anno (dopo solo vendite e nessun acquisto) e con il campionato al risparmio di quest’anno (al risparmio dopo paracadute e vendite di tutto il vendibile), tanta gente comincia a mugugnare, va anche un po’ capita.
                                                      E’ un po’ come chi critica la cosiddetta “antipolitica” senza considerare da quanti decenni la gente viene presa per il kulo dai politici…

                                                1. schetch scrive:

                                                  Una partita che si doveva vincere a mani basse alla fine cosa si doveva fare una festa? Si permetterà a lor signori che, oltre alle cose dette, in fatto di lavoro e sacrifici economici, anche per fare l’abbonamento all’Hellas,uno possa essere incazzato alla fine? Perchè la cosa si ripete mi pare e i dati di classifica da un certo punto in poi non sono opera di maghi o tifosi populisti. I punti che le altre hanno guadagnato non sono per loro bravura ma per demerito nostro, ci sta un po’ di flessione chi dice niente, ma la filastrocca va avanti da troppo. Ma nonostante tutto io applaudo e canto ugualmente!!!
                                                  Hellas Uber Alles.

                                                  1. Ruspa62 scrive:

                                                    La pressione vera è quella che si portano sulle spalle quotidianamente e in silenzio tutte le brave persone che ogni giorno si alzano e vanno a lavorare, (magari per stipendi a dir poco insufficienti), per dare da vivere a sé stessi e ai loro familiari. Imparino i giocatori ed il mister dell'Hellas, (che sono dei privilegiati) a guardare ed imparare da queste persone che poi sono quelle che vanno allo stadio a sostenerli. Nessuno chiede loro di essere dei fenomeni, ma di mettere sul campo sempre tutto con cuore e grinta questo si. Quello che non si è visto lunedì con l'Ascoli quando il protagonismo di qualche singolo ha impedito di poter vincere. Siate umili e combattete sempre uniti, così si arriva all'obiettivo. Forza Hellas!!!

                                                    • RH scrive:

                                                      Son tipi diversi di pressione.
                                                      Il lavoratore medio è giudicato da 4-5 persone, la cui solo metà delle quali ha da ridire esplicitamente su come svolge i suoi compiti (moglie e capo/i). Il giocatore di calcio è costantemente messo in discussione, da migliaia di persone. Siamo d’accordo che essere lì sia un privilegio, ma se DeRossi (non Pirlo) è il più pagato della serieA significa che FORSE non è da tutti sopportare alla grande certi tipi di pressione, infatti vien retribuita bene quella qualità

                                                    1. Nicola scrive:

                                                      Scusate ma come può definire “pressione” quella che subisce a Verona? Per piacere la pressione è quella che di vive a Roma a Milano ma non scherziamo non a Verona…il Siu g. Fossati doveva solo riprendere in mano il pallone e andare a tirare il calcio di rigore se lui era il designato, è dai pulcini che il mister decide chi tira i rigori e qui altro grande colpevole è Pecchia..ma scusa già con il Benevento doveva mangiarsi Romulo che pretende di tirare il rigore nonostante non sia il rigorista invece non ha detto una parola anzi con Ascoli risuccede…Ma stiamo scherzando????????? Per quel che mi riguarda il Sig. Romulo dovrebbe saltare le prossime due partite per punizione…
                                                      Così non si va da nessuna parte tanto meno in serie A…

                                                      1. Luca scrive:

                                                        CURVA SUD MARCHE

                                                        I Fischi rivolti ai giocatori (siligardi bianchetti romulo e Nicolas che per ogni rinvio inpiega 40 secondi) sono tutti indirizzati all'allenatore,per le sue scelte e i suoi non interventi sui singoli che da mesi commettono i soliti errori.Se Romulo per la seconda volta toglie il pallone dalle mani al rigorista,la colpa e' dell'allenatore che non e' intervenuto dopo la gara con il Benevento! Fossati se aveva le palle ,doveva ritogliere il pallone dalle mani di Romulo ed invece niente,un senza palle pure lui,poi giudica a noi tifosi che 3 volte in 90 minuti disapproviamo e ci lamentiamo dopo 1 anno di silenzio come quello passato! Svegliatevi cazz@ e TU ,sabato inizia a giocare con 2 punte vere altrimenti non ci porterai da nessuna parte !!!!!
                                                        BUTEI LIBERI !

                                                        1. Stefano scrive:

                                                          È VERISSIMO NON C'È AMORE DA PARTE DI PRESIDENTE D.S. ALLENATORE E GIOCATORI.SOLO INTERESSI PERSONALI. NONOSTANTE QUESTI PERSONAGGI FORZA HELLASVERONA

                                                          1. Cristiano scrive:

                                                            non sono completamente d accordo vigo, chi ha fatto sport a livello medio alto sa cos'è la pressione, non è una cosa fisica ma mentale, il muratore e l impiegato non ce l hanno ( sia chiaro il calciatore è un privilegiato, ha tutto ecc…)
                                                            per giocare nell hellas servono carattere e palle, se uno non le ha non sfonda qui a verona a meno che non faccia parte di un gruppo con le palle.
                                                            ed è sotto questo aspetto che secondo me che si vedono i limiti di questa squadra: la rosa é da promozione qualitativamente parlando ma manca il carattere ed adessi si vede.

                                                            1. enrico scrive:

                                                              secondo me i fischi son serviti invece…. bisogna far capire a giocatori allenatore e presidente che la pazienza è finita.. non è giusto far cadere le colpe del campionato scorso a questi giocatori??? mha non so di certo ci sono degli enormi segnali che riportano al campionato scorso ovvero.. scarsa professionalita’.. mercato sbagliato allenatore sbagliato e poca trasparenza sulle reali intenzioni societarie.
                                                              Non mi sembrano molto preventivi i fischi io rivedo gli stessi segnali, vedo una squadra che poteva ammazzare il campionato e non lo ha fatto(l’anno scorso ti potevi salvare se cambiavi l’allenatore prima) e se aspetta ancora rischia di non essere neppure tra le prime due, infortuni in ruoli chiave come l’anno scorso un po strani e prolungati nel tempo, poco affiatamento tra giocatori e ciliegina sulla torta un presidente che non ammette gli innumerevoli errori e che non è in grado di rimediare in tempi veloci dando sempre l’impressione (e la colpa e di Setti no dei tifosi) di non saper decidere e di agire in maniera oscura con il forte presentimento di mettertelo sempre nel ciapet….

                                                              1. Simone scrive:

                                                                Un tempo a Verona si sosteneva a prescindere la squadra. E magari si criticava dopo. Ora siamo passati alla squadra che deve trascinare il pubblico e a lanciare insulti preventivi prima della partita. Folklore?

                                                              Lascia un Commento

                                                              *