17
feb 2019
CATEGORIA

Sport

COMMENTI 54 Commenti
VISUALIZZAZIONI

5.994

IL SIGNIFICATO DI UNA VITTORIA

Vincere a La Spezia ha salvato, dunque, la panchina di Grosso. Cosa resterà di questa vittoria lo vedremo nelle prossime settimane. Grosso era stato messo clamorosamente sulla graticola dalla società che aveva affidato a questa gara il destino futuro dell’allenatore. La questione è capire se questa partita è una svolta o uno dei tanti fuochi fatui a cui siamo abituati dallo scorso campionato. Abbiamo bene nella testa la vittoria di Pecchia a Firenze dopo il crollo casalingo con il Crotone e abbiamo ancora nelle orecchie le dichiarazioni di Setti che vaticinava di una carriera tra Juve, Inter e Milan per il suo allenatore. Com’è andata e che schifo di campionato abbia fatto da lì in poi il Verona lo sappiamo tutti benissimo.

Vincere con lo Spezia, tranne che salvare la panchina a Grosso, quindi non ha alcun significato. Qui si tratta di capire, semplicemente, se con questo allenatore si può andare in serie A. Oggi la classifica dice di no. E pure il gioco che continua a non convincere. Di Carmine continua terribilmente a soffrire il fantasma di Pazzini, bomber della squadra e relegato in panchina. Ma Grosso resta sulla panchina, dopo che la società aveva contattato Cosmi con cui aveva persino trovato un accordo (fake news anche questa signor D’Amico?). Magari dopo Salernitana, Lecce, Venezia e Perugia ne sapremo di più. E capiremo se questa vittoria, oltre a salvare Grosso ci ha restituito la corazzata del campionato.

5.994 VISUALIZZAZIONI

54 risposte a “IL SIGNIFICATO DI UNA VITTORIA”

Invia commento
  1. Jordan scrive:

    Grosso el ga ancora da capir che par andar in A ghe vol i punti no la prestasion,quindi zuga ben o zuga mal bisogna tirar fora i coi.. e metar in campo quei boni. Pazzini ad esempio.

    1. viniciocaposhellas scrive:

      Volevo saper se sta continuando il ritiro a Peschiera :-) :-)

      1. Alberto scrive:

        Serse ghe Nenè?

        1. Alberto scrive:

          Cosmi ghe nè?

          1. MIX scrive:

            VINICIO………..con sto FENOMENO in panca fai 4 pts in 10 partite , x tutto l’anno ho visto partite inguardabili
            ha ragione Tommasoni…………….una TRAGEDIA!!!
            /=\

            1. viniciocaposhellas scrive:

              Servono 10 punti nelle prossime 4 gare.

              1. Alberto scrive:

                Venerdì sera zo bire…

                1. mir/=\ko scrive:

                  … come mai si vince sempre quando il sign. Setti giunge ad un bivio legato ad un cambio forzato di allenatore con il conseguente pagamento di un doppio stipendio??? che coincidenza strana!!!

                  1. Matteo scrive:

                    (el Teo)
                    comunque sono dell'idea che tra i secondo responsabili, dopo la società e prima del mister, siano i giocatori!
                    ne ho le palle di vederli giocare da schifo tranne le gare dove si gioca la panchina il mister! meritano una dura contestazione più del pesce lesso in panchina!

                    1. avanti i blu scrive:

                      Quando si pensa di aver toccato il fondo si scopre che no, si riesce pure ad andar ancora più giù: Il Signore di Carpi è riuscito nell’impresa (contro natura) di fare in modo che molti tra noi ieri sperassero di perdere.

                      COMPLIMENTI

                      • Franchellas scrive:

                        Di questo Hellas …non c’è ne frega un c…o!

                      • Leone scrive:

                        In effetti è grottesco ciò che sta succedendo, il disamore per questa scatola vuota chiamata Hellas sta cambiando la mentalità di molti tifosi, il carpigiano è riuscito nell’impresa di aver trasformato una realtà di tutti in un’azienda sua personale per fare utili, gestita da persone al quale di Verona e dei veronesi interessa nulla, che schifo.

                        • avanti i blu scrive:

                          Parlo par MI Leone:
                          Al gol loro non ero contento ma neppure lo ero al fischio finale…. Perchè mi sono sentito preso per il dere-tano ancora una volta, ennesima puntata di una farsa vista e rivista. Ieri ho visto una squadra giocare sui nervi e vincere puntando tutto su questi, si possono recuperare delle partite con il carattere, si possono pareggiare e persino vincere ma per andare in A CI vuole altro, ci vuole solidità e gioco cose assolutamente estranee a questo Verona, giocheranno fino alla fine per l’allenatore?

                          Detto questo, non sono sicuro avrebbe cambiato Grosso neppure in caso di sconfitta, Perchè per questa proprietà disattendere quanto detto-annunciato è normale amministrazione.

                      • avanti i blu scrive:

                        Complimenti altra medaglia, altro mastrino che rende orgogliosi quelli a cui del Verona non interessa nulla

                        BRAVO PERÒ ADESSO VA VIA

                      1. MIX scrive:

                        GIGI TOMMASONI !!! FOR PRESIDENT!!! ………e’ veramente una TRAGEDIA ………
                        /=\

                        1. Jordan scrive:

                          Prossime 4 gare fasemo 5 punti.

                          1. Simone scrive:

                            Non me ne volere Vighini (tu fai il tuo lavoro) ma vedere il Signor FRANCESCO BARANA (UOMO SUPERIORE A QUESTA SOCIETÀ) non scrivere più niente dopo la buffonata di TONY MANERO,beeee è il MASSIMO…Francesco non dedicare più un minuto a questi PAGLIACCI BUFFONI (parlo della società ovviamente) della tua intelligenza…Non me ne vogliono i tuoi colleghi Vighini e tutta la redazione di Telenuovo,che comunque stimo molto…SEMPRE FORZA IL VERONA /=\

                            1. viniciocaposhellas scrive:

                              Ho visto solo il 1 tempo fino a prima che Zaccagni segnasse.
                              Lo Spezia sembrava avere le idee più chiare del nostro Hellas.
                              E’ chiaro che questa squadra non ha ancora un’identità.

                              Bene Vitale – Gustfsson – Zaccagni.

                              Poi ho visto gli ultimi 5 minuti e c’era sto 21 che correva dapperattutto e mi chiedevo chi fosse , poi l’hanno inquadrato da vicino ed era Laribi ….. ahn sì ghema anca lu!! m’avea desmentegà.

                              1. Jordan scrive:

                                Venerdi prossimo pareggio sicuro.

                                1. Marco Caroli scrive:

                                  Giusto chiedo venia :-)

                                  1. Tomhv scrive:

                                    Marco caroli .. a Lecce no ghe andemo mia ???

                                    1. Marco Caroli scrive:

                                      La sequenza delle partite è salernitana venezia perugia ascoli

                                      1. Alberto scrive:

                                        Paltò più colorato dopo la vittoria…

                                        1. duilio scrive:

                                          Seguire il calcio oggi giorno, e nella fattispecie el poro Verona, e credar che ghe sia ancora qualcosa de sano e sensato le un po come credarghe ai ufo. Sono molto dispiaciuto ma dopo anni e anni di prese per i fondelli queste sono le conclusioni alle quale sono arrivato, sto seguendo in maniera distaccata il tutto e me vien sul serio da vomitar. Vale ancora la pena seguir sto sport…? Tralasciando el fatto: “la maia, i colori el senso de appartenenza, la bira coi butei etc…”. Ecco, mi son rivà ai minimi termini e son sula bona strada de non seguir più nulla. Boni si, ma no c….

                                          1. andrea scrive:

                                            el nervoso
                                            me lo fa vegner sti sugadori che da diese partie i fa schifo e ieri ia contribuido a salvarghe el ql all inetto. Comunque anca se el paregiava l era sempre li, per raggiungere l obbiettivo prefissato. Paracadute e tranquilla salvezza. E pensar che con malesani i sugadori i na mandè in b..

                                            1. maurizio scrive:

                                              Svegia non è cambiato niente .Due gol con tiri da lontano e portiere che dorme, centrocampisti avversari a dieci metri che non pressano e lasciano giocare. Con la prossima squadra avversaria che pressa solito gioco e solito risultato ma si sa l' importante é non perdere e non è mai obbligatorio vincere. Non so se è peggio tenersi questo allenatore e non andare in A o andarci in A con la sicurezza di fare un campionato da burattini

                                              1. LucaF scrive:

                                                Boh… Io quando l’Hellas vince non rosico mai così…

                                                • davide scrive:

                                                  Qui nessuno risica ma al contrario si cerca il bene del nostro Hellas…ormai si dovrebbe averlo capito…Guarda caso quando l’allenatore è in discussione la squadra vince(film stravisto lo scorso anno e abbiamo purtroppo visto come è andata a finire).Questo dovrebbe essere il segnale che la squadra ha le potenzialità ma non un allenatore adeguato….Allora dopo questi tre punti io,sempre per il bene del nostro magico cambierei immediatamente l’allenatore ,farei arrivare Cosmi che saprebbe mantenere l’entusiasmo e la grinta di un dopo partita vincente…Salvare questa panchina ci porterà ai play off che perderemo come da copione Settese e poi ci attaccheremo alla sfortuna e al solito commento “meritavamo più punti di quelli che abbiamo”.Nessuno rosica ,siamo solamente consci della situazione!

                                                • LuckyHVR scrive:

                                                  venduto e senza dignita’ sei!
                                                  era meglio perdere e cambiare questo impiastro di allenatore e avere qualche speranza in piu che vincere perche’ tutto rimanga come prima…..cioe’ che resteremo in B….

                                                1. RobyVR scrive:

                                                  Peccà, sperava de pèrdar, ma dopo me son dito che tanto no cambiava gnente e ala fine son indiferente. Adio anca ala passion…

                                                  • Stefano scrive:

                                                    A olte me domando sa te vardi el Verona a far. Se el vinse l’è par cul, se el perde l’è giusto, se el perde no cambia niente, se el vinse stesso. El to scopo l’è far batue che no fa gnan più rider ti. Se te si soddisfatto così… bela vita.

                                                  1. Esteban scrive:

                                                    Tutto già scritto, tutto come previsto. Lo scontro fra squadre satellite gemellate (dietro le quinte) ha portato alla vittoria della squadra con la piazza più pretenziosa, più affezionata, più calda e ,soprattutto, più disillusa. Gli spezini sono molto più avvezzi dei veronesi a rassegnarsi e vivacchiare. Abbiamo ben visto come il continuo susseguirsi di accuse di accordi illeciti per determinare risultati di singoli match e le accuse di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina non destino la benché minima reazione di quelle poche migliaia di utenti liguri (sarei troppo generoso a definirli tifosi) che non hanno alcuna passione calcistica; pallanuoto e vela sono lo loro passioni. Da segnalare la pregevole prestazione dello svedese, improvvisamente rigenerato…da segnalare all’ufficio inchieste della figc. @LucaF, @Stefano…siete bauchi o teste di legno? Io opto per la risposta multipla.

                                                    • scaletta scrive:

                                                      La verità infusa e calata. Potresti portare, che so, un abbozzo di prova? avrai certamente tra le mani delle prove scottanti. Abbonati collusi e responsabili di questo scempio, sempre!

                                                    1. die980 scrive:

                                                      Peccato, abbiamo perso una buona occasione per eliminare qualche ramo secco.
                                                      Belli comunque i calciatori che dopo il gol corrono ad abbracciare l’allenatore. Manega de ignoranti. Evidentemente sono contenti di aver fatto figure di m***a fino a ieri. Pajasi

                                                      Diego

                                                      1. Ruspa62 scrive:

                                                        La mancanza di gioco e l'ostinazione a non far giocare assieme Pazzini e Di Carmine sono due tra le tante colpe di grosso che dimostrano che non è all'altezza del compito. Rimango convinto che con lui non si va in A. Se poi i fatti mi smentiranno sarò ben felice, ma temo sia improbabile. Comunque sempre Forza Hellas!

                                                        1. Marco scrive:

                                                          Ti te si un multi milionario. Setti el te deve un sacco de schei e l’ha prova a fregarte fin adesso. Quindi te lo odi. Ghe vendito la partia? Par mi l’è una c@gada. Dime ti el senso.

                                                          • Esteban scrive:

                                                            Da quando in qua la realtà è piatta, semplice, immediata, lapalissiana? Vivi in un fumettone di indiani contro cowboys? Ti ricordo che Setti è socio del Verona solo al 51 %. È “più presidente” del Mantova di quanto lo sia mai stato qui a Verona…diciamo che da noi ha fatto il pr per dei gruppi di interesse, fallendo miseramente. Sai perfettamente qual è la linea editoriale e qual è l’umore della stragrande maggioranza dei veri tifosi del Verona. Mi chiedo allora che senso ha pubblicare diversi commenti su tggialloblu, facendosi venire il sangue amaro, invece di visitare i confortanti e plaudenti hellas1903, hellaslive, arena et similia. Il tuo nickname compare solo quando ti sembra il caso di reprimere con una certa insistenza opinioni che sono sediziose per il prosieguo degli affari del tuo pr e soci.

                                                          • Mariino scrive:

                                                            Marco ho l’impressione invece che i due loschi figuri fanno ancora affari insieme. Potrà essere un’idea strampalata la mia ma di solito ci becco sempre.

                                                          1. Matteo scrive:

                                                            (el Teo)
                                                            ero convinto di perdere vedendo il Verona ma soprattutto lo Spezia dell'ultimo mese e mezzo…
                                                            invece c'è stato lo stesso Verona (cinico a sfruttare il poco creato) e uno Spezia stra deludente (se era la più in forma abbiamo chance anche con Grosso di arrivare in A)..
                                                            combine? meritata? reale? immeritata? di sicuro meritata per quello che si è visto, per il resto sono solo supposizioni di ognuno di noi…io ad esempio trovo strano che una squadra che andava a mille fino a ieri si sia fermata contro una delle più lente e più inguardabili sul gioco della B.. ma mi fermo qua!
                                                            Venerdì non sarà il banco di prova perché arriva l'amico Lotito, che non può portare in A la Salernitana (ha già la Lazio)…quindi altri tre punti facili!
                                                            sarà da Lecce in poi, finiti amici o presunti tali, che capiremo la nostra fine…ma sarà già troppo tardi e comunque non si sarebbe cambiato a prescindere!
                                                            Grosso resterà fino a giugno 2020, mettiamoci il cuore il pace!

                                                            1. hellasmastiff scrive:

                                                              se i sostituti sono zeman che in corso ha sempre fallito e aglietti che non mi pare il primo della classe rimango con grosso…….. se parliamo di cosmi allora i discorsi cambiano perchè in corsa si adatta subito e si fa sentire……. ritengo che malesani e guidolin al momento non hanno voglia di rimettersi in gioco e forse farebbero ora anche bene…………

                                                              de biasi carrera stramaccioni donadoni tutte suggestioni dove nessuno di loro vorrà accettare la cedetteria……….

                                                              tutto molto nebuloso come se ne esce nessuno lo sà………….. intanto per munari uno come halfredsson lo prenderei subito….. dissi di dezi del parma e non mi sbagliavo ora ci serviva eccome…………….mah…………

                                                              1. andrea scrive:

                                                                ormai
                                                                tutto questo non fa più storia. In tanti
                                                                sostenevamo che all ultima spiaggia vinceva. Piu di tanto non mi interessa, dato che se per cause diverse si dovesse andare in a, cosa che non credo asolutamente, andresti avanti con la triade nefasta ancora. Dovrà andarsene prima o poi, non vedo altra uscita

                                                                1. Luca scrive:

                                                                  CURVA SUD MARCHE

                                                                  AVANTI BLU!

                                                                  1. Tomhv scrive:

                                                                    Le questioni sono : setti è il presidente giusto per la piazza ?? NO .. grosso è l’allenatore giusto per la squadra?? NO .. cosa andiamo a fare in a eventualmente con una società cosi?? NIENTE..

                                                                    1. Mattia scrive:

                                                                      Partita da ufficio indagini

                                                                    Lascia un Commento

                                                                    Accetto i termini e condizioni del servizio

                                                                    Accetto i termini sulla privacy

                                                                    *